Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


MadCow 15-03-2015 23:25

Ciao un consiglio
ho bisogno di più spazio sul SSD di sistema, ho deciso di prendere un 256GB
ora, visto che ho formattato causa cambio VGA da appena un anno, vorrei evitare lo sbattone della reinstallazione di win 8

se faccio un clona HD con Acrinos dite che faccio una castonata?

thx
ciao

UtenteSospeso 15-03-2015 23:32

Si che puoi farlo, si fa anche al cambio HDD -> SSD .

.

ritpetit 15-03-2015 23:33

Quote:

Originariamente inviato da MadCow (Messaggio 42260945)
Ciao un consiglio
ho bisogno di più spazio sul SSD di sistema, ho deciso di prendere un 256GB
ora, visto che ho formattato causa cambio VGA da appena un anno, vorrei evitare lo sbattone della reinstallazione di win 8

se faccio un clona HD con Acrinos dite che faccio una castonata?
thx
ciao

Con Acrinos sì, fai una castroneria, fossi in te proverei con Acronis ...:Prrr:
Scusa, ma non ho resistito ....;)

Nello specifico non ho mai usato Acronis, uso Macrium, ma lo conosco come programma valido.
Non è una castroneria, ma dove è possibile non è mai sbagliata una reinstallazione ex-novo.
Se poi sai di non aver installato e disinstallato molti programmi, di non aver preso schifezze varie, e il pc ti gira bene come dopo il precedente format, certamente è un'operazione che ti porta via pochissimo tempo, e se non ne sei soddisfatto puoi sempre formattare dopo.

MadCow 15-03-2015 23:46

Quote:

Originariamente inviato da UtenteSospeso (Messaggio 42260957)
Si che puoi farlo, si fa anche al cambio HDD -> SSD .

.

si ma poi c'erano problemi di "sincronizzazione" e bisognava fare 102 manovre per "riallineare"... qualcosa del genre

cmq acronis nella versione di prova non ti fa fare il clone :cry:

MadCow 15-03-2015 23:49

Quote:

Originariamente inviato da ritpetit (Messaggio 42260960)
Con Acrinos sì, fai una castroneria, fossi in te proverei con Acronis ...:Prrr:
Scusa, ma non ho resistito ....;)

hai fatto bene... a quest'ora mi si incrociano le dita

provo Macrium
se ho capito bene non c'è la funione clona
devo fare un immagine, memorizzarla su un hd classico e poi ripristinarla sull SSD nuovo
Giusto?
grazie

ritpetit 16-03-2015 00:53

Quote:

Originariamente inviato da MadCow (Messaggio 42260985)
hai fatto bene... a quest'ora mi si incrociano le dita

provo Macrium
se ho capito bene non c'è la funione clona
devo fare un immagine, memorizzarla su un hd classico e poi ripristinarla sull SSD nuovo
Giusto?
grazie

Io non ho macrium reflect free, ma macrium reflect, e permette di clonare il disco.

flai 16-03-2015 01:53

Quote:

Originariamente inviato da flai (Messaggio 42255065)
Ragazzi, ma se a uno bastano 120gb, può convenire in termini di prestazioni andare su un ssd pci-express? Ci sono requisiti particolari per la compatibilità?

Grazie

nessuno?

fracama87 16-03-2015 02:24

Quote:

Originariamente inviato da flai (Messaggio 42261069)
nessuno?

Credo che hai dato pochi dettagli: budget, utilizzo e la tua configurazione. Non sono la persona adatta a darti una risposta, anche se imho bench a parte nelle prestazioni reali è uno spreco (che magari potresti utilizzare per altri componenti).

hibone 16-03-2015 07:49

Quote:

Originariamente inviato da peppe22 (Messaggio 42259792)
non prenderei un ssd del genere nemmeno morto... la cosa migliore sarebbe prendersi un kingston v300 120gb a 50 euro per stare almeno tranquilli...

...se vuoi rischiare sulle ammazzoni tedesche c'è un certo "KingFast 2710MCJ15-060 interne-SSD 60GB ((2,5 Zoll), 6Gb/s, SATA III, MLC)"

33 euro spedito... non è niente di chè ma di sicuro è oro a confronto a quei cosi che vorresti prendere tu

Quelli che avevo trovato non riesco più a beccarli, magari erano su amazon inglese, comunque erano dei trascend. I kingfast e i kingspec sono brand cinesi, probabilmente si trovano su aliexpress a meno :D

ma non riesco a dargli molta fiducia.

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 42259865)
Se ti serve qualcosa da almeno 100MB/s in scrittura con un singolo SSD per poter superare i limiti del SATA150, sempre in scrittura (in lettura non ci sono problemi parlando di SSD veri e propri), in RAID-0, credo sia un'impresa impossibile spenendo così poco; non mi sembra che ci arrivassero neanche gli SSD di fascia consumer delle generazioni passate che avevano un maggiore parallelismo interno sulle capienze intorno ai 32GB rispetto a quelli moderni. Forse qualche modello con memorie SLC sì, ma nulla di economico. E quell'SSD da 15GB a 15 euro, c'è il rischio che sia poco più che una pendrive SATA.

Per superare i 100 MB/s in scrittura con un singolo drive oggi serve o un modello da 120-128GB, oppure uno da 60/64GB con controller Sandforce (che effettua la compressione dati), tenendo a mente che con dati comprimibili sarebbe probabilmente più lento della media per la sua fascia.

L'alternativa è andare sull'usato, vedere se qualcuno vende un paio di Samsung 830 64GB o Crucial M4 da 64GB. Il primo sarebbe abbastanza meglio del secondo in scrittura, ma il Crucial comunque raggiungerebbe i 100 MB/s da quel punto di vista. Anche un RAID-0 fra i due dovrebbe andare bene per i tuoi scopi.

Beh, per intanto grazie del suggerimento, hai confermato diversi dei miei sospetti. Indubbiamente meglio andare su dispositivi recensiti.

Valuterò la cosa, vista la natura "sperimentale" della configurazione.
A buon rendere.

hibone 16-03-2015 08:06

Quote:

Originariamente inviato da flai (Messaggio 42255065)
Ragazzi, ma se a uno bastano 120gb, può convenire in termini di prestazioni andare su un ssd pci-express? Ci sono requisiti particolari per la compatibilità?

Grazie

Così a spanne, se sul disco SSD ci devi installare il sistema operativo, direi di lasciar perdere il pci express, per diverse ragioni.

Ovviamente non sono espertissimo nel settore, vado più che altro a buon senso, quindi dovresti verificare quanto dico.

- I dischi su porta sata III sono di gran lunga i più diffusi, e quindi quelli prodotti in quantità maggiori, per cui sono anche quelli che costano meno. La maggior parte dei dischi SATA, ad oggi, arriva a saturarei canali SATAIII, o quasi.

- Nel caso di dischi m.2 (basati su pci-ex) e di dischi pci-ex l'incremento prestazionale interessa generalmente la sola lettura, ma non la scrittura.
Anche qualora il miglioramento c'è su entrambi i fronti, esso è marginale, a fronte di un incremento di costo marginale.

Puoi avere miglioramenti significativi andando su dispositivi server/enterprise, ma passi su ben altra fascia di prezzo, e vista la scarsa diffusione, troverai molto meno supporto per il web (per non parlare di quello dell'azienda).

- I dischi sata sono supportati nativamente da tutti gli OS. Le configurazioni RAID, i dischi PCI-EX, ed i dischi m.2 probabilmente no, quindi avrai sempre problemi ad installare l'os, a trovare driver aggiornati caricabili durante l'installazione, ed avrai casini quando aggiorni i suddetti drivers.

Io l'hd pci-ex lo prenderei solo come disco accessorio, non di sistema, e solo se le prestazioni, a parità di prezzo, sono notevolmente superiori (cosa abb.za improbabile visto che le ditte difficilmente regalano qualcosa).

s12a 16-03-2015 08:31

Quote:

Originariamente inviato da hibone (Messaggio 42261241)
[...]Valuterò la cosa, vista la natura "sperimentale" della configurazione.

A proposito, correzione, ma spero fosse chiaro dal contesto: con un controller Sandforce, intendevo che con dati non comprimibili l'SSD sarebbe probabilmente più lento della media, non il contrario (comprimibili) come avevo scritto ieri.

hibone 16-03-2015 09:05

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 42261384)
A proposito, correzione, ma spero fosse chiaro dal contesto: con un controller Sandforce, intendevo che con dati non comprimibili l'SSD sarebbe probabilmente più lento della media, non il contrario (comprimibili) come avevo scritto ieri.

Non mi ero neppure accorto dell'errore. :D
Grazie della precisazione in ogni caso.

Avevo letto che il sandforce avesse qualche difettuccio, e quindi nell'acquisto di ssd per altri pc con sata III ho preferito evitarlo. In queste circostanze comunque potrebbe non essere un problema, visto che il limite superiore lo impone la porta SATA.

Valuterò comunque le recensioni dei modelli che trovo. just in case.

Grazie di nuovo.

AtuttaBIRRA! 16-03-2015 09:50

Quote:

Originariamente inviato da MadCow (Messaggio 42260945)
Ciao un consiglio
ho bisogno di più spazio sul SSD di sistema, ho deciso di prendere un 256GB
ora, visto che ho formattato causa cambio VGA da appena un anno, vorrei evitare lo sbattone della reinstallazione di win 8

se faccio un clona HD con Acrinos dite che faccio una castonata?

thx
ciao

io l'ho fatto con TODO Backup Free

HSH 16-03-2015 09:56

ragazzi gentilmente mi dite secondo voi come sono i parametri di questo mx100?

https://www.dropbox.com/s/c8wk5nsgx6...scoPL.PNG?dl=0
https://www.dropbox.com/s/c8wk5nsgx6...scoPL.PNG?dl=0
grzie

s12a 16-03-2015 10:23

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 42261737)
ragazzi gentilmente mi dite secondo voi come sono i parametri di questo mx100?

https://www.dropbox.com/s/c8wk5nsgx6...scoPL.PNG?dl=0
https://www.dropbox.com/s/c8wk5nsgx6...scoPL.PNG?dl=0

Perché, hai problemi con l'SSD? Non sembra ce ne siano.

Risulta che hai una write amplification globale di circa 3x ed hai effettuato in 8 cicli di scrittura in media su tutti i blocchi di memoria. L'unica nota negativa e che c'è qualche errore CRC Ultra DMA, che saranno avvenuti probabilmente durante lo stacca/riattacca dell'SSD da/all'interfaccia SATA ad SSD alimentato, oppure perché c'è qualche problema al cavo SATA.

HSH 16-03-2015 10:27

si nel pc aziendale in cui lo sto usando, un Dell E6230
praticamente ha dato problemi di boot però non vorrei dipendesse dai drivers sata (e bios) non aggiornati
ora aggiorno tutto e vediamo
mi preoccupa che noi usiamo una criptazione sw mentre il disco in teoria supporta quella HW, non vorrei questo creasse lavoro eccessivo

s12a 16-03-2015 10:49

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 42261872)
si nel pc aziendale in cui lo sto usando, un Dell E6230
praticamente ha dato problemi di boot però non vorrei dipendesse dai drivers sata (e bios) non aggiornati
ora aggiorno tutto e vediamo
mi preoccupa che noi usiamo una criptazione sw mentre il disco in teoria supporta quella HW, non vorrei questo creasse lavoro eccessivo

L'ultimo firmware per l'MX100 (MU02) potrebbe risolvere i problemi di boot, sembra che sia stato un inconveniente diffuso.

HSH 16-03-2015 11:28

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 42261985)
L'ultimo firmware per l'MX100 (MU02) potrebbe risolvere i problemi di boot, sembra che sia stato un inconveniente diffuso.

ok grazie, vedrò se è il caso.

mi puoi dire da cosa hai desunto questo?
Quote:

Risulta che hai una write amplification globale di circa 3x ed hai effettuato in 8 cicli di scrittura in media su tutti i blocchi di memoria. L'unica nota negativa e che c'è qualche errore CRC Ultra DMA, che saranno avvenuti probabilmente durante lo stacca/riattacca dell'SSD da/all'interfaccia SATA ad SSD alimentato, oppure perché c'è qualche problema al cavo SATA.

s12a 16-03-2015 11:38

Quote:

Originariamente inviato da HSH (Messaggio 42262218)
ok grazie, vedrò se è il caso.

mi puoi dire da cosa hai desunto questo?

AD (Average Block Erase Count) = numero di cicli di scrittura effettuati in media su tutti i blocchi di memoria.
Nota che benché pesato, si tratta di un valore medio e nella realtà (che non si può osservare sugli SSD Crucial con controller Marvell, ma su altri SSD sì), alcuni blocchi possono usurarsi più di altri e viceversa, anche notevolmente. Questo non è veramente un problema: dipende da come sono stati scritti gli algoritmi di wear leveling dell'SSD.

F7 (Host Program Page Count) = numero di pagine di programmazione (ognuna di 16 kB) richieste dall'interfaccia.

F8 (Background Program Page Count) = numero di pagine di programmazione (ognuna di 16 kB) in aggiunta a quelle richieste, effettuate sulle memorie NAND dell'SSD.

Scritture NAND = F7 + F8
Scritture NAND (in kB) = (F7 + F8) * 16 kB

Write amplification globale = Scritture NAND / Scritture Host = [F8+F7] / F7

flai 16-03-2015 11:39

Quote:

Originariamente inviato da hibone (Messaggio 42261282)
Così a spanne, se sul disco SSD ci devi installare il sistema operativo, direi di lasciar perdere il pci express, per diverse ragioni.

Ovviamente non sono espertissimo nel settore, vado più che altro a buon senso, quindi dovresti verificare quanto dico.

- I dischi su porta sata III sono di gran lunga i più diffusi, e quindi quelli prodotti in quantità maggiori, per cui sono anche quelli che costano meno. La maggior parte dei dischi SATA, ad oggi, arriva a saturarei canali SATAIII, o quasi.

- Nel caso di dischi m.2 (basati su pci-ex) e di dischi pci-ex l'incremento prestazionale interessa generalmente la sola lettura, ma non la scrittura.
Anche qualora il miglioramento c'è su entrambi i fronti, esso è marginale, a fronte di un incremento di costo marginale.

Puoi avere miglioramenti significativi andando su dispositivi server/enterprise, ma passi su ben altra fascia di prezzo, e vista la scarsa diffusione, troverai molto meno supporto per il web (per non parlare di quello dell'azienda).

- I dischi sata sono supportati nativamente da tutti gli OS. Le configurazioni RAID, i dischi PCI-EX, ed i dischi m.2 probabilmente no, quindi avrai sempre problemi ad installare l'os, a trovare driver aggiornati caricabili durante l'installazione, ed avrai casini quando aggiorni i suddetti drivers.

Io l'hd pci-ex lo prenderei solo come disco accessorio, non di sistema, e solo se le prestazioni, a parità di prezzo, sono notevolmente superiori (cosa abb.za improbabile visto che le ditte difficilmente regalano qualcosa).

Grazie per i consigli... Io pensavo di prenderlo proprio come disco di sistema, anche perchè ho visto un video su youtube del Plextor PX-G128M6E rendere il boot quasi immediato (che è ciò che vorrei..). Secondo te per quanto riguarda le prestazioni all'avvio e la reattività del sistema quindi non c'è praticamente differenza?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:58.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.