Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Guide e thread ufficiali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=228)
-   -   [Thread ufficiale][FTTH] Vodafone FTTH - Pre-installazione linea (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


Mtty 30-11-2016 12:39

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 44265169)
ma che scherziamo? che inutilità

il 10gbe sta da na vita in giro, mettiamo na porta da 2.5 per buttarla appena le connessioni arrivano a 3-4? se sono tutte da 10 gbe e vanno in autosensing a 2.5 o 5 a seconda del disturbo e della lunghezza del cavo è un conto.. ma non che abbiano 2.5 o 5 di cap massimo

se il 10gbe in rame costa tanto è solo perchè non c'e' una produzione di massa ed è roba relegata a servers e workstation, se lo cominciano ad adottare i produttori di mobo vedi che i chip 10gbe cominceranno a costare meno e tra qualche anno li troveremo perfino integrati all'interno dei soc delle mobo.. susu spero sti 2.5 e 5 non prendano per nulla piede, 10 direttamente come è stato per il passaggio da 10 a 100 e da 100 a 1000

e vedi che usciranno anche gli adattatorini thunderbolt 3 -> 10gbe o usb 3.1 type C -> 10gbe..

perfino il wireless negli ultimi standard punta a spingere sempre di + oltre i 1000-2000 Mbit..

quoto, ma purtroppo il mercato di massa non lo decidiamo noi, ma i produttori... e finchè la necessità di più di 1gbps non diventerà "di massa" non ci sarà nessuna diffusione di massa di porte 10gbps, e quindi resteranno carissime e poco diffuse e utilizzate

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44265227)
+1

Riguardo al wireless c'è già il WiFi 802.11ad a 60Ghz che arriva fino a 7Gbit, presente in alcuni router di punta e mi pare in qualche smartphone di Samsung. In futuro verrà adottato questo in accoppiata al 2.4Ghz e 5Ghz.
Il wifi AC ormai è arrivato al limite, servono troppe antenne per superare i 1300Mbit teorici.

bellissimo l'802.11ad:

Quote:

Gli smartphone, i portatili, i router e ogni altro dispositivo che il prossimo anno sarà certificato WiGig (Wi-Fi 802.11ad) potrà connettersi in modalità wireless a una velocità massima teorica di 7 Gbps.Com'è risaputo l'unico limite è dato dal raggio d'azione che non supera i 10 metri.

Questa tecnologia sfrutta la banda di frequenza a 60 GHz, quindi non è in grado di attraversare mura e strutture, e il segnale viene riflesso da ogni superficie che incontra.
7gbps e devi essere a meno di 10 metri, e non passa attraverso muri e viene riflesso da ogni superficie... già immagino i 7gb teorici con le varie riflessioni quanti diventeranno, ma resta comunque praticamente inutile visto che bisogna essere nella stessa stanza...

per prestazioni elevate ci vanno PC fissi, e per 10 metri e dover stare nella stessa stanza, tanto vale comprare un cavo a sto punto...

Vince85 30-11-2016 12:44

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44265262)
7gbps e devi essere a meno di 10 metri, e non passa attraverso muri e viene riflesso da ogni superficie... già immagino i 7gb teorici con le varie riflessioni quanti diventeranno, ma resta comunque praticamente inutile visto che bisogna essere nella stessa stanza...

per prestazioni elevate ci vanno PC fissi, e per 10 metri e dover stare nella stessa stanza, tanto vale comprare un cavo a sto punto...

Ovvio che il cavo è sempre la soluzione migliore. Nessuno ha mai detto che andrà a sostituire il cavo. Il wifi non avrà mai prestazioni simili a un cavo. Inutile estremizzare, per chi non avrà 14 muri davanti e la connessione internet sarà tipo a 2Gbit potrà andare ancora bene. Cosa che ora con il wifi AC non puoi fare perché per raggiungere le stesse prestazioni devi avere router e client con 4-5 antenne.

supermario 30-11-2016 13:06

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 44265169)
ma che scherziamo? che inutilità

il 10gbe sta da na vita in giro, mettiamo na porta da 2.5 per buttarla appena le connessioni arrivano a 3-4? se sono tutte da 10 gbe e vanno in autosensing a 2.5 o 5 a seconda del disturbo e della lunghezza del cavo è un conto.. ma non che abbiano 2.5 o 5 di cap massimo

falso: ti riferisci al al 10gbe in fibra, quello in rame, nella migliore delle ipotesi è progettato per 15 metri e solo per data center e nessuno se lo caga
Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 44265169)
se il 10gbe in rame costa tanto è solo perchè non c'e' una produzione di massa ed è roba relegata a servers e workstation, se lo cominciano ad adottare i produttori di mobo vedi che i chip 10gbe cominceranno a costare meno e tra qualche anno li troveremo perfino integrati all'interno dei soc delle mobo.. susu spero sti 2.5 e 5 non prendano per nulla piede, 10 direttamente come è stato per il passaggio da 10 a 100 e da 100 a 1000

e vedi che usciranno anche gli adattatorini thunderbolt 3 -> 10gbe o usb 3.1 type C -> 10gbe..

falso: costa tanto perchè non serve quasi a nulla e non se lo caga nessuno, molto meglio la fibra e, per inciso, queste sono le dimensioni di un convertitore analogico digitale di appena qualche centinaio di euro, comodo no?


Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 44265169)
perfino il wireless negli ultimi standard punta a spingere sempre di + oltre i 1000-2000 Mbit..

questo è vero ed è quello su cui si deve spingere:D

Mtty 30-11-2016 13:18

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44265275)
Ovvio che il cavo è sempre la soluzione migliore. Nessuno ha mai detto che andrà a sostituire il cavo. Il wifi non avrà mai prestazioni simili a un cavo. Inutile estremizzare, per chi non avrà 14 muri davanti e la connessione internet sarà tipo a 2Gbit potrà andare ancora bene. Cosa che ora con il wifi AC non puoi fare perché per raggiungere le stesse prestazioni devi avere router e client con 4-5 antenne.

Quote:

Originariamente inviato da supermario (Messaggio 44265368)
questo è vero ed è quello su cui si deve spingere:D

abbastanza inutile un wifi che necessita la visibilità fisica senza oggetti di mezzo, per comunicare... perchè in tal caso, dovendo essere nella stessa stanza e in visibilità, "vince" sempre il cavo...

e occhio, il wifi AD non è che con un muro passa da 7gbit a 3-4gbit, proprio non funziona più...

Vince85 30-11-2016 13:20

Quote:

Originariamente inviato da supermario (Messaggio 44265368)
falso: ti riferisci al al 10gbe in fibra, quello in rame, nella migliore delle ipotesi è progettato per 15 metri e solo per data center e nessuno se lo caga

Non mi risulta, i cavi LAN CAT6a sono dichiarati fino a 100 metri a 10Gbit.


Vince85 30-11-2016 13:23

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44265412)
abbastanza inutile un wifi che necessita la visibilità fisica senza oggetti di mezzo, per comunicare... perchè in tal caso, dovendo essere nella stessa stanza e in visibilità, "vince" sempre il cavo...

e occhio, il wifi AD non è che con un muro passa da 7gbit a 3-4gbit, proprio non funziona più...

Non è una soluzione che tende a soppiantare i vecchi standard in quanto opera assieme ai 2.4Ghz e 5Ghz che saranno sempre presenti nei router.
E' una soluzione per coprire un unico ambiente con molta banda per non tirare cavi per ogni singolo dispositivo presente quali: TV, console per giochi, pc, player bluray, decoder, ecc. Esempio il soggiorno. Va da se che non tutti hanno per forza il router dall'altra parte della casa e ogni situazione va studiata ad hoc.

supermario 30-11-2016 13:31

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44265421)
Non mi risulta, i cavi LAN CAT6a sono dichiarati fino a 100 metri a 10Gbit.


fidati che fa 55m in 10gbit :D , infatti quelli dell'ieee si sono resi conto di aver pisciato davvero troppo in la e hanno preso le ceneri del mai-nato-commercialmente 10-T per i nuovi 2,5-T e 5-T che sono molto più verosimili e FORSE prenderanno piede tra poco meno di 10 anni.

Sta di fatto che sono tecnologie per ambiti enterprise e non per forza verranno adottate consumer

Vince85 30-11-2016 13:33

Quote:

Originariamente inviato da supermario (Messaggio 44265484)
fidati che fa 55m in 10gbit :D , infatti quelli dell'ieee si sono resi conto di aver pisciato davvero troppo in la e hanno preso le ceneri del moto 10-T per i nuovi 2,5-T e 5-T che sono molto più verosimili

Probabilmente per il CAT6, infatti in tabella è dichiarato 55metri.
Il CAT6a sarà una pezza.
Direi che con il CAT7 non ci sono problemi.
In ogni caso in casa difficilmente si tirano più di 50metri di cavo in singola posa...

Redux 30-11-2016 14:38

Essendo utente a 500 mbit dal luglio scorso confidavo in un passaggio automatico, poi leggendo il forum mi è venuto il dubbio di dover chiamare, l'ho fatto adesso, una gentile operatrice mi ha detto che non è automatico ma deve essere prenotato l'intervento.
Mi ha parlato di circa 10 giorni per ottenere il passaggio e di dover attendere la chiamata dei tecnici che mi confermeranno il passaggio.
Naturalmente a costo zero, essendo già una 500 mbit.

mvmv 30-11-2016 15:12

Quote:

Originariamente inviato da Redux (Messaggio 44265763)
Essendo utente a 500 mbit dal luglio scorso confidavo in un passaggio automatico, poi leggendo il forum mi è venuto il dubbio di dover chiamare, l'ho fatto adesso, una gentile operatrice mi ha detto che non è automatico ma deve essere prenotato l'intervento.
Mi ha parlato di circa 10 giorni per ottenere il passaggio e di dover attendere la chiamata dei tecnici che mi confermeranno il passaggio.
Naturalmente a costo zero, essendo già una 500 mbit.

Strano che ti abbiano detto che sarà a costo zero, credo che non paghino l'upgrade solo quelli che hanno sottoscritto il contratto dopo che era stata annunciata l'iperfibra ma ancora non era tecnicamente disponibile.

Rubberick 30-11-2016 17:36

Quote:

Originariamente inviato da supermario (Messaggio 44265484)
fidati che fa 55m in 10gbit :D , infatti quelli dell'ieee si sono resi conto di aver pisciato davvero troppo in la e hanno preso le ceneri del mai-nato-commercialmente 10-T per i nuovi 2,5-T e 5-T che sono molto più verosimili e FORSE prenderanno piede tra poco meno di 10 anni.

Sta di fatto che sono tecnologie per ambiti enterprise e non per forza verranno adottate consumer

ci sono i cavi cat7 che tengono 660Mhz e hanno na schermatura assurda, li ho comprati già 3-4 anni fa, costano molto ma ci tiri abbastanza metri, e comunque sia io non so te anche fossero solo na 20-30 di metri ci faccio tutta casa o_O

la workstation non la metto a decine e decine di metri dallo switch, come non metto ad altrettante decine di metri il router etc..

poi vabbè in farm è da na vita che si usano le cablature in fibra ma che centra con l'adottare o meno la 10gbe?

dudyBo 30-11-2016 17:54

@Mtty felice che tu abbia risolto quantomeno con qbittorent, ma mi rimarrà per sempre la curiosità di sapere perché con utorrent invece non riesci a superare i 200mega (l'unica cosa che mi viene da pensare è che usa porte diverse e/o per qualche motivo l'upnp non funziona, oppure in presenza di un eventuale cap, essendo uTorrent famoso mentre qbittorrent no, può essere che sia più facilmente limitato uTorrent, ma comunque credo più che sia questione d'impostazione visti anche i vari bug della vsr)

@mvmv si anche io sapevo così, anzi se non sbaglio il passaggio automatico e gratuito è per tutti i nuovi clienti a partire dal 19 ottobre scorso, mi sembra mi avesse detto così un operatore

@tolwyn (e colleghi bolognesi) vi aggiorno sulla situazione... stamattina mi ha chiamato un operatrice/tecnica la quale ha fatto gli stessi test della collega precedente (vedi 2 o 3 pagina fa) ed ovviamente tutto ok, ma poi mi ha detto che a parte i miei riavvii della VSR effettivamente c'è qualche "microdisconnessione" che si è verificata sulla mia linea nei giorni scorsi, trattandosi di FTTH l'ha giustamente ritenuto anomalo dunque ha richiesto "ai tecnici" di verificare la linea e poi ha detto che eventualmente sarebbero venuti a casa a verificare il segnale...


Per quanto riguarda il futuro da qui a 5 anni secondo me state viaggiando un po troppo con la fantasia :asd:

Non tenete conto del fatto che qui (in Italia) siamo in pochi fortunati ad avere FTTH (salvo le solite 2/3/4 città ipercablate) ed ancor meno siamo (anzi, al momento siete, io devo aspettare ancora qualche giorno :D ) quelli che possono vantare una connessione 1Gbps/200mega per cui secondo me da qui a 5 anni la quasi totalità degli investimenti andrà per la copertura di nuove/vecchie zone e per l'adeguamento delle reti per supportare le nuove alte velocità senza problemi di congestione/instradamento. Per quanto riguarda eventuali nuovi profili secondo me sempre da qui a 5 anni non si spingeranno oltre l'1Gbps, se mai assisteremo (finalmente!) ad un incremento sul versante upload, quindi mi aspetto novità come 1Gbps/500mega e a salire fino all'agognata simmetrica 1Gbps/1Gbps

Il resto sarà tutto marketing :asd:

Vince85 30-11-2016 18:12

Quote:

Originariamente inviato da dudyBo (Messaggio 44266474)
Per quanto riguarda il futuro da qui a 5 anni secondo me state viaggiando un po troppo con la fantasia :asd:

Non tenete conto del fatto che qui (in Italia) siamo in pochi fortunati ad avere FTTH (salvo le solite 2/3/4 città ipercablate) ed ancor meno siamo (anzi, al momento siete, io devo aspettare ancora qualche giorno :D ) quelli che possono vantare una connessione 1Gbps/200mega per cui secondo me da qui a 5 anni la quasi totalità degli investimenti andrà per la copertura di nuove/vecchie zone e per l'adeguamento delle reti per supportare le nuove alte velocità senza problemi di congestione/instradamento. Per quanto riguarda eventuali nuovi profili secondo me sempre da qui a 5 anni non si spingeranno oltre l'1Gbps, se mai assisteremo (finalmente!) ad un incremento sul versante upload, quindi mi aspetto novità come 1Gbps/500mega e a salire fino all'agognata simmetrica 1Gbps/1Gbps

Il resto sarà tutto marketing :asd:

Come no, ma se è proprio il marketing che da sempre spinge solo ed esclusivamente al download! L'upload non viene manco nominato nelle pubblicità.
I soldi per l'espansione della copertura potevano già destinarli anche prima visto che se per questo non serve manco 1Gbit, ci si poteva fermare a 500Mbit.
In ogni caso la copertura aumenterà visto l'accordo con EOF.
5 anni sono tantissimi, 5 anni fa eravamo tutti in ADSL2 (i più fortunati) o in ADSL.
La tecnologia andrà avanti così come è andata avanti 5 anni fa. Sono solo fisse chi dice che non succederà nulla e ci fermiamo così.
In Giappone e USA alcuni provider danno già 2Gbit ai residenti e con i futuri standard quali TWDM-PON fino a 10Gbit ai residenti oltre a fornire il 4G e il futuro 5G.

Vodafone e Alcatel per la fibra a 40 Gbps con la tecnologia TWDM-PON


Mtty 30-11-2016 18:47

Quote:

Originariamente inviato da dudyBo (Messaggio 44266474)
@Mtty felice che tu abbia risolto quantomeno con qbittorent, ma mi rimarrà per sempre la curiosità di sapere perché con utorrent invece non riesci a superare i 200mega (l'unica cosa che mi viene da pensare è che usa porte diverse e/o per qualche motivo l'upnp non funziona, oppure in presenza di un eventuale cap, essendo uTorrent famoso mentre qbittorrent no, può essere che sia più facilmente limitato uTorrent, ma comunque credo più che sia questione d'impostazione visti anche i vari bug della vsr)

@mvmv si anche io sapevo così, anzi se non sbaglio il passaggio automatico e gratuito è per tutti i nuovi clienti a partire dal 19 ottobre scorso, mi sembra mi avesse detto così un operatore

Per quanto riguarda il futuro da qui a 5 anni secondo me state viaggiando un po troppo con la fantasia :asd:

Non tenete conto del fatto che qui (in Italia) siamo in pochi fortunati ad avere FTTH (salvo le solite 2/3/4 città ipercablate) ed ancor meno siamo (anzi, al momento siete, io devo aspettare ancora qualche giorno :D ) quelli che possono vantare una connessione 1Gbps/200mega per cui secondo me da qui a 5 anni la quasi totalità degli investimenti andrà per la copertura di nuove/vecchie zone e per l'adeguamento delle reti per supportare le nuove alte velocità senza problemi di congestione/instradamento. Per quanto riguarda eventuali nuovi profili secondo me sempre da qui a 5 anni non si spingeranno oltre l'1Gbps, se mai assisteremo (finalmente!) ad un incremento sul versante upload, quindi mi aspetto novità come 1Gbps/500mega e a salire fino all'agognata simmetrica 1Gbps/1Gbps

Il resto sarà tutto marketing :asd:

quoto, sarà tutto per le aree non ancora coperte, come è giusto che sia!

per gli upgrade, dovrebbero essere gratuiti SOLO per chi ha sottoscritto il contratto quando era in vendita il profilo 1gbit ma non ancora vendibile/attivabile, per i vecchi clienti il costo è di 19€...

per la questione torrent: non so guarda... con le stesse impostazioni, uTorrent comincia ad impallarsi per le troppe connessioni aperte (proprio l'interfaccia non risponde più o quasi) comunque ieri ho provato un po' di client, e tutti arrivavano a circa 200 mbit massimo, tranne appunto qbittorrent da quando ho risolto... per le porte: stessa porta per utorrent e qbittorrent

Quote:

Originariamente inviato da Vince85 (Messaggio 44266519)
I soldi per l'espansione della copertura potevano già destinarli anche prima visto che se per questo non serve manco 1Gbit, ci si poteva fermare a 500Mbit.
In ogni caso la copertura aumenterà visto l'accordo con EOF.
5 anni sono tantissimi, 5 anni fa eravamo tutti in ADSL2 (i più fortunati) o in ADSL.
La tecnologia andrà avanti così come è andata avanti 5 anni fa. Sono solo fisse chi dice che non succederà nulla e ci fermiamo così.

guarda la progressione delle prestazioni delle CPU/GPU... all'inizio era una crescita impressionante di generazione in generazione... e ora? raggiunte le prestazioni si cerca più che altro un buon bilanciamento performances/consumi/calore...

arrivati ad un certo limite, la crescita rallenta... guarda anche gli smartphone, i megapixel delle fotocamere... non si può pretendere di crescere all'infinito con lo stesso ritmo...

e sugli upgrade: da 300 a 500 e poi da 500 a 1gbit, era solo una questione di "click" e cambio profilo, anzi in realtà togliere un limite software alla velocità (un po' come quando cambi il limite di upload su torrent)... gli upgrade saranno così finchè non ci sarà da toccare nulla di infrastrutturale in maniera diffusa (splitter/ROE)... ma quando poi sarà tutto da cambiare, non sarà più così immediato...

Vince85 30-11-2016 20:13

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44266623)
gli upgrade saranno così finchè non ci sarà da toccare nulla di infrastrutturale in maniera diffusa (splitter/ROE)... ma quando poi sarà tutto da cambiare, non sarà più così immediato...

Non c'è nulla da cambiare, cambia solo la modulazione del segnale ottico. Fibra e splitter rimangono.
Gli OLT Huawei che usa Vodafone, per esempio, sono già compatibili con la 10Gbit. (che già forniscono ai business)
Al limite cambieranno gli ONT che tanto devono già cambiare visto che magari lo integrano nella futura Vodafone Station.
Indubbiamente ci saranno tempistiche diverse ma è ben diverso dal fermo statico di 5 anni.

Enigmisth 30-11-2016 20:20

Quote:

Originariamente inviato da Enigmisth (Messaggio 44260501)
Scusate... mi hanno detto al centro vodafone che questa promo dei 20 euro al mese è attivabile fino al 20 dicembre. Vi risulta?

Io intanto sto controllando ogni giorno per vedere se mettono quella dei 20 euro senza associare un numero vodafone

Confermo.. sulla pagina web c'è scritto

Offerta per clienti Vodafone disponibile solo a Milano, Bologna, Torino e Perugia nelle zone coperte da tecnologia FTTH*fino al 20 dicembre, salvo proroghe. Quindi mi sa che non riuscirò a farla senza associare un num. vodafone

LuKe.Picci 30-11-2016 22:57

Quote:

Originariamente inviato da Redux (Messaggio 44265763)
Essendo utente a 500 mbit dal luglio scorso confidavo in un passaggio automatico, poi leggendo il forum mi è venuto il dubbio di dover chiamare, l'ho fatto adesso, una gentile operatrice mi ha detto che non è automatico ma deve essere prenotato l'intervento.
Mi ha parlato di circa 10 giorni per ottenere il passaggio e di dover attendere la chiamata dei tecnici che mi confermeranno il passaggio.
Naturalmente a costo zero, essendo già una 500 mbit.

Confermo, fu così anche per il mio passaggio da 300 (family) a 500 (family) ma dovetti insistere perché non mi facessero un cambio piano ma solo un cambio profilo. I 19€ li pagano quelli che fanno una modifica al piano dell'offerta ad esempio da non family a family, purtroppo gli operatori di primo livello vedono solo che la 1 Gb c'è solo sulle offerte family quindi quando le persone chiedono l'upgrade tendono a considerarla come richiesta di cambio piano, poi ovviamente il software non impedisce loro di sostituire un piano family con un altro piano family, per cui può succedere che qualche poveretto si ritrovi a pagare l'obolo dei 19€. E' l'operatore stesso a recitare la formula magica che sancisce la gratuità dell'operazione durante la telefonata registrata. Se vi fanno registrare una telefonate in cui si dice che è a pagamento interrompete tutto e chiedete all'operatore di informarsi meglio. L'ho fatto mi ha tenuto in attesa 2 minuti e poi mi ha dato ragione.

fpezzino1 30-11-2016 23:19

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 44267387)
Confermo, fu così anche per il mio passaggio da 300 (family) a 500 (family) ma dovetti insistere perché non mi facessero un cambio piano ma solo un cambio profilo. I 19€ li pagano quelli che fanno una modifica al piano dell'offerta ad esempio da non family a family, purtroppo gli operatori di primo livello vedono solo che la 1 Gb c'è solo sulle offerte family quindi quando le persone chiedono l'upgrade tendono a considerarla come richiesta di cambio piano, poi ovviamente il software non impedisce loro di sostituire un piano family con un altro piano family, per cui può succedere che qualche poveretto si ritrovi a pagare l'obolo dei 19€. E' l'operatore stesso a recitare la formula magica che sancisce la gratuità dell'operazione durante la telefonata registrata. Se vi fanno registrare una telefonate in cui si dice che è a pagamento interrompete tutto e chiedete all'operatore di informarsi meglio. L'ho fatto mi ha tenuto in attesa 2 minuti e poi mi ha dato ragione.

Ho letto velocemente la tua risposta.
quindi, ricapitolando, se anche io ho attivato la Fibra Family 500 a settembre scorso, usufruisco dell'upgrade GRATIS alla 1Gb ??
Se è così chiamerò presto il 190!

Mi caonfermi la cosa, per favore?
Grazie e buona notte :D

Mtty 30-11-2016 23:49

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 44267387)
Confermo, fu così anche per il mio passaggio da 300 (family) a 500 (family) ma dovetti insistere perché non mi facessero un cambio piano ma solo un cambio profilo. I 19€ li pagano quelli che fanno una modifica al piano dell'offerta ad esempio da non family a family, purtroppo gli operatori di primo livello vedono solo che la 1 Gb c'è solo sulle offerte family quindi quando le persone chiedono l'upgrade tendono a considerarla come richiesta di cambio piano, poi ovviamente il software non impedisce loro di sostituire un piano family con un altro piano family, per cui può succedere che qualche poveretto si ritrovi a pagare l'obolo dei 19€. E' l'operatore stesso a recitare la formula magica che sancisce la gratuità dell'operazione durante la telefonata registrata. Se vi fanno registrare una telefonate in cui si dice che è a pagamento interrompete tutto e chiedete all'operatore di informarsi meglio. L'ho fatto mi ha tenuto in attesa 2 minuti e poi mi ha dato ragione.

sei credo il primo che leggo, che lo ha avuto gratis (al netto di chi era previsto perché ha attivato tra ottobre e novembre)

e anche a me, quando l'ho avuto gratis a luglio, da chiamate successive mi hanno detto "sì sì tranquillo lo vediamo che l'upgrade è gratis perché l'operatore ha usato un gettone/token"... quindi non c'entra il "grado", ma piuttosto se l'operatore ci tiene a farti l'upgrade o meno... un mio amico ha fatto come te, ha interrotto, gli hanno detto che gratis non si poteva è basta, e tutte le volte che ci ha provato stesso esito...

e qua tutti abbiamo pagato 19€, non è nessuna cosa inventata di nessun fantomatico "grado dell'operatore" perché anche io ho insistito per averlo gratis e mi hanno (più volte) letto la circolare che gli è arrivata...

già il 190 ha diffuso abbastanza notizie inventate e improvvisate quando ancora non sapevano nulla, prendevano tempi perché non avevano circolari ufficiali, ma ora le informazioni ufficiali ci sono...

zizi7676 01-12-2016 02:48

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44267461)
sei credo il primo che leggo, che lo ha avuto gratis (al netto di chi era previsto perché ha attivato tra ottobre e novembre)

e anche a me, quando l'ho avuto gratis a luglio, da chiamate successive mi hanno detto "sì sì tranquillo lo vediamo che l'upgrade è gratis perché l'operatore ha usato un gettone/token"... quindi non c'entra il "grado", ma piuttosto se l'operatore ci tiene a farti l'upgrade o meno... un mio amico ha fatto come te, ha interrotto, gli hanno detto che gratis non si poteva è basta, e tutte le volte che ci ha provato stesso esito...

e qua tutti abbiamo pagato 19€, non è nessuna cosa inventata di nessun fantomatico "grado dell'operatore" perché anche io ho insistito per averlo gratis e mi hanno (più volte) letto la circolare che gli è arrivata...

già il 190 ha diffuso abbastanza notizie inventate e improvvisate quando ancora non sapevano nulla, prendevano tempi perché non avevano circolari ufficiali, ma ora le informazioni ufficiali ci sono...

una domanda e se uno ha disdetto l' opzione superfibra e poi la riattiva quanto gli fanno pagare solo i 5 euro in piu'?e che velocita' gli danno poi?parlo si fibra family quella con telefonate incluse


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 13:32.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.