Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FIBRA] VodafoneIT FTTH [1Gbit/200Mbit] -> [2,5Gbit/500Mbit] (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


miazza 16-11-2021 13:13

Quote:

Originariamente inviato da EthanHunt (Messaggio 47639434)
Salve sarei intenzionato ad aderire all'offerta 2,5 Gbit...ho letto per bene tutto e non sembra ci siamo costi nascosti e i costi di cambio operatore sono solo di 30 euro...Confermate?

Mio padre non ha pagato nemmeno il cambio operatore ma era Luglio ...

EthanHunt 16-11-2021 13:19

Quote:

Originariamente inviato da miazza (Messaggio 47639548)
Mio padre non ha pagato nemmeno il cambio operatore ma era Luglio ...

Scusa mi sono espresso male...volevo dire i costi di migrazione in caso non mi trovo bene con Vodafone e voglio cambiare operatore...

steverey_milano 17-11-2021 15:59

Ciao a tutti,

Da utente SKY con modem libero sto valutando operatori alternativi perché al momento nessun router supporta il MAP-T e non si hanno certezze sulla disponibilità di questo protocollo sui router consumer.

Ovviamente sto valutando anche Vodafone e vorrei chiedervi alcune cose:

1) L'indirizzo IPv4 e IPv6 sono forniti in Dual Stack?
2) Come fare per farsi installare l'ONT esterno a cui collegare il Fritz?

Qualcuno utilizza il modem libero (Fritz) e si trova bene?

Grazie.

LuKe.Picci 18-11-2021 08:31

Secondo me stai approcciando male il problema. Il fatto che tu possa usare un router di tua scelta dovrebbe spingerti ad optare per un dispositivo serio che supporta qualsiasi cosa incluso MAP-T. Non ha molto senso che tu voglia un momento cambiare operatore e sbatterti così tanto per far funzionare un altro dispositivo consumer al posto di quello che ti fornisce l'operatore.

Altro punto, se compri un qualsiasi router TIM/Fastweb recente e gli fai il root (sono quasi sicuro che supporti anche MAP-T. Resteresti sempre nel consumer ma almeno hai un dispositivo "professionalmente versatile".

Per usare un router alternativo su Vodafone ci sono due vie. Una prevede di farsi "aiutare" da vodafone (ahahah che ridere), l'altro prevede di non dire nulla a Vodafone ed arrangiarsi da soli. I secondi che ci sono riusciti (c'è un thread apposito qui su hwu) si trovano sicuramente benissimo e nel farlo non rinunciano a niente (non perdono la disponibilità del router fornito da vodafone, non perdono l'opportunità di ricollegarlo in caso di problemi, non perdono l'opportunità di farselo aggiornare con un modello più recente, non perdono la possibilità di far fare a vodafone la diagnostica remota, non perdono la possibilità di accedere al vodafone wifi degli altri ecc. ecc.) e in più possono sfruttare funzionalità della linea che tramite vodafone station non sono accessibili (più chiamate simultanee in uscita/ingresso, IP pubblici dinamici multipli o nattati su PPPoE multiple da assegnare ad esempio a servizi/VLAN sottoreti diverse, multiwan su cellulare con sim fornita in modalità diverse dal semplice failover ecc. ecc.), i primi hanno molte più grane a livello di supporto in caso di malfunzionamenti e vengono indirizzati su un setup voip meno affidabile.

Per ipv6 non so dirti, vediamo se qualcun altro sa risponderti. Di sicuro non è IPv6-native come SKY. Fossi in te rimarrei in SKY e cercherei di far funzionare un altro dispositivo customizzabile con MAP-T. IPv6 nativo non è da buttare.

pentolino76 18-11-2021 08:39

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47642070)

Altro punto, se compri un qualsiasi router TIM/Fastweb recente e gli fai il root (sono quasi sicuro che supporti anche MAP-T. Resteresti sempre nel consumer ma almeno hai un dispositivo "professionalmente versatile".

Non mi è chiaro, avevo letto che l'unico a supportarlo è openwrt (e non so fino a che punto); per dire nemmeno i mikrotik lo supportano. Hai qualche link a riguardo?

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47642070)
i primi hanno molte più grane a livello di supporto in caso di malfunzionamenti e vengono indirizzati su un setup voip meno affidabile.

anche questo non mi è chiaro, esiste anche una via "fai da te" per il VOIP? Posto che per me non è primario e vivo bene anche senza, con "voip meno affidabile" intendi la configurazione fornita a richiesta da vodafone? E quale è la soluzione alternativa? Anche qua se riesci darmi un link ti sarei grato.

poi in generale sky passa a MAP-T per motivi che gli altri provider non hanno, quindi passare ad altro provider (come appunto vodafone) risolverebbe il problema alla radice; quindi secondo me è motivato, poi chiaro che sono scelte, ma è il tipo di libertà che hai con Openfiber

steverey_milano 18-11-2021 09:17

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47642070)
Secondo me stai approcciando male il problema. Il fatto che tu possa usare un router di tua scelta dovrebbe spingerti ad optare per un dispositivo serio che supporta qualsiasi cosa incluso MAP-T.

Non so se sei al corrente, ma al momento non c'è nessun Router che supporta il MAP-T. Sky ha dovuto fare un aggiornamento pesante allo SkyHub per poterlo supportare. Al momento non ci sono date certe quando questo protocollo sarà supportato dai principali router consumer...

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47642070)
Non ha molto senso che tu voglia un momento cambiare operatore e sbatterti così tanto per far funzionare un altro dispositivo consumer al posto di quello che ti fornisce l'operatore.

Lo faccio perché il Fritz funziona molto meglio...

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47642070)
Altro punto, se compri un qualsiasi router TIM/Fastweb recente e gli fai il root (sono quasi sicuro che supporti anche MAP-T. Resteresti sempre nel consumer ma almeno hai un dispositivo "professionalmente versatile".

Direi che il Fritz attualmente è quello che offre più funzionalità e in maniera versatile...

La domanda chiave è capire se Vodafone in fase di sottoscrizione ti permette di dire "voglio il modem libero" quindi quando viene il tecnico ti porta l'ONT a cui collegare il tuo... Ad oggi nei centri Vodafone non ti sanno rispondere, benché meno al 180. Sul sito non dice nulla a riguardo... alla faccia di AGCOM

LuKe.Picci 18-11-2021 20:50

Quote:

Originariamente inviato da pentolino76 (Messaggio 47642082)
Non mi è chiaro, avevo letto che l'unico a supportarlo è openwrt (e non so fino a che punto); per dire nemmeno i mikrotik lo supportano. Hai qualche link a riguardo?

Infatti, ma quelli che ho citato infatti hanno un fork di openwrt ed hanno map-t. Giusto oggi qualcuno (che credo ci legga :D ) si è preso la briga di verificarlo -> link

Quote:

Originariamente inviato da pentolino76 (Messaggio 47642082)
anche questo non mi è chiaro, (1) esiste anche una via "fai da te" per il VOIP? Posto che per me non è primario e vivo bene anche senza, (2) con "voip meno affidabile" intendi la configurazione fornita a richiesta da vodafone? (3) E quale è la soluzione alternativa? Anche qua se riesci darmi un link ti sarei grato.

(1) ma si certo, la fonia su vlan dedicata come è fatto normalmente sulle vodafone station, la conosci bene anche tu era spiegata nel solito thread sul come sostituirla prima della buffonata sul router libero. Considera che ora vodafone le password le dà per vie ufficiali quindi implementarlo è fattibile per chiunque.
(2) si certo, per una serie di ragioni tecniche magari di poco conto per l'utente medio ma comunque non irrilevanti, fermo restante che necessità di funzioni di sip keep-alive che non è detto siano supportate così spesso
(3) idem come 1

Quote:

Originariamente inviato da steverey_milano (Messaggio 47642155)
Non so se sei al corrente, ma al momento non c'è nessun Router che supporta il MAP-T.

Bhè, alla luce di quanto ti ho appena rivelato sopra direi più che "la stragrande maggioranza dei router in circolazione supporta MAP-T". Che tra quelli after-market non ve ne siano (a meno di cambiargli firmware) è sicuramente una seccatura ma tant'è. Da notare che quelli in circolazione che lo supportano lo fanno col firmware stock, quindi non sto descrivendo una soluzione suscettibile di problemi, bug o instabilità dovuti ad un cambio firmware.

Quote:

Originariamente inviato da steverey_milano (Messaggio 47642155)
Lo faccio perché il Fritz funziona molto meglio...

Direi che il Fritz attualmente è quello che offre più funzionalità e in maniera versatile...
[/quote]

Mi sei simpatico e mi hai fatto sorridere, capisco anche che ad comune utente possa sembrare così, ma queste cose a persone come me che frequentano questi forum è meglio non dirle. Una volta che passi per Milano ti faccio vedere un paio di cosette e ti prometto che cambierai idea.

Quote:

Originariamente inviato da steverey_milano (Messaggio 47642155)
La domanda chiave è capire se Vodafone in fase di sottoscrizione ti permette di dire "voglio il modem libero" quindi quando viene il tecnico ti porta l'ONT a cui collegare il tuo... Ad oggi nei centri Vodafone non ti sanno rispondere, benché meno al 180. Sul sito non dice nulla a riguardo... alla faccia di AGCOM

Ovviamente, i centri vodafone come i call center non sono il modo ottimale per chi come noi naviga in queste acque, tendenzialmente sparano caxxate o mentono spudoratamente.
Ti attivano la linea con la loro V6S con ONT integrato. Successivamente puoi fartela sostituire con ONT esterno e si riprendono la V6S. Oppure ne compri uno compatibile ci metti il s/n della V6S e ti tieni anche la V6S. Vedi tu.

pentolino76 19-11-2021 08:11

Quote:

Originariamente inviato da LuKe.Picci (Messaggio 47643055)


(1) ma si certo, la fonia su vlan dedicata come è fatto normalmente sulle vodafone station, la conosci bene anche tu era spiegata nel solito thread sul come sostituirla prima della buffonata sul router libero. Considera che ora vodafone le password le dà per vie ufficiali quindi implementarlo è fattibile per chiunque.
(2) si certo, per una serie di ragioni tecniche magari di poco conto per l'utente medio ma comunque non irrilevanti, fermo restante che necessità di funzioni di sip keep-alive che non è detto siano supportate così spesso
(3) idem come 1



grazie di tutto, molto chiaro come al solito. Magari riprendo in mano quella vecchia discussione sulla VLAN dedicata e cerco di districarmi nelle insensate pagine della pagina di gestione della linea per le utenze business (c'è di tutto fuorché quello che può servire a chi effettivamente la usa la linea, ovvero io; figurati che rimpiango la pagina dell'area personale che avevo come privato... giusto per darti un'idea di quanto faccia schifo)

Kudram 19-11-2021 11:47

Differenza abissale tra cavo e Wifi
 
Ragazzi, sono riuscito a fare il test della mia linea da 1Gbit col cavo e le differenze col Wifi sono abissali!

Col Wifi la rete mi va in down a circa 160Mbit, col cavo mi arriva a 911!!!!! :eek: :eek: :eek: :eek:

Troppa differenza! Avete dei suggerimenti da darmi per migliorare questa situazione?

sacd 19-11-2021 11:56

Cambia la scheda wifi se e` una tua necessita`; io col cellulare sono arrivato a 940/500

Kudram 19-11-2021 11:56

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 47643781)
Cambia la scheda wifi se e` una tua necessita`; io col cellulare sono arrivato a 940/500

Ma il mio cellulare va come il mio PC in wifi, stesse velocità ridicole... :stordita: :stordita:

miazza 19-11-2021 11:57

Quote:

Originariamente inviato da Kudram (Messaggio 47643765)
Troppa differenza! Avete dei suggerimenti da darmi per migliorare questa situazione?

No. La banda del Wi-fi è normalmente molto bassa ed è anche influenzata da quante persone attorno a te stanno usando lo stesso canale anche se su SSID diverso.

L'unica cosa che puoi fare è fare uno scan dei canali Wifi intorno a te e provare ad usarne uno meno sfruttato ...

miazza 19-11-2021 11:59

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 47643781)
io col cellulare sono arrivato a 940/500

In wi-fi ? Complimenti ! Io mai visti così mentre su Ethernet arrivo a 950/200.

pentolino76 19-11-2021 12:03

Quote:

Originariamente inviato da miazza (Messaggio 47643788)
In wi-fi ? Complimenti ! Io mai visti così mentre su Ethernet arrivo a 950/200.

credo sia wifi ax (wifi 6), io con AC (wifi 5) arrivo massimo ai 600, ma tipo a un metro senza ostacoli dall'access point!

Kudram 19-11-2021 14:04

Quote:

Originariamente inviato da miazza (Messaggio 47643786)
No. La banda del Wi-fi è normalmente molto bassa ed è anche influenzata da quante persone attorno a te stanno usando lo stesso canale anche se su SSID diverso.

L'unica cosa che puoi fare è fare uno scan dei canali Wifi intorno a te e provare ad usarne uno meno sfruttato ...

Effettivamente ci sono diversi canali già occupati da wifi di altri utenti di altri appartamenti. Dovrei cambiare manualmente i canali, ma dal pannello del router di Vodafone non riesco ad apportare alcuna modifica sui canali.

A questo punto stavo pensando che, siccome ho un cavo ethernet collegato alla tv, che mi arriva direttamente in camera dove ho il PC, potrei mettere uno switch ethernet e mi collego con filo anche col PC. Domanda: è bene che prenda uno switch da 2,5 Gb o è sufficiente uno da 1 Gb? Vorrei le prestazioni migliori.

sacd 19-11-2021 15:05

Quote:

Originariamente inviato da pentolino76 (Messaggio 47643803)
credo sia wifi ax (wifi 6), io con AC (wifi 5) arrivo massimo ai 600, ma tipo a un metro senza ostacoli dall'access point!

https://mega.nz/file/r58jRSBD#-RbU_K...B-TFFo6zzmV0Uo

Inviato dal mio M2101K9G utilizzando Tapatalk

miazza 19-11-2021 15:17

Quote:

Originariamente inviato da Kudram (Messaggio 47644002)
Domanda: è bene che prenda uno switch da 2,5 Gb o è sufficiente uno da 1 Gb? Vorrei le prestazioni migliori.

In questi casi molto dipende da quello che ci serve e da se vuoi risparmiare qualche Euro.

Trattandosi di uno switch già stai pensando di dividere la banda tra più utilizzatori che però magari non ne hanno bisogno in contemporanea.

1 Gbit è più che sufficente se devi solo lavorare, fare qualche videoconferenza, guardare Netflix etc.... certo che se invece sai connesso P2P e scarichi 24H a piena banda allora vorrai tutti i 2,5Gb.

Pensa che io per TV, Netflix, KODI, streeming da NAS etc... uso ancora uno switch 10/100 e va tutto bene senza alcun disservizio...

Kudram 19-11-2021 15:18

Quote:

Originariamente inviato da miazza (Messaggio 47644129)
In questi casi molto dipende da quello che ci serve e da se vuoi risparmiare qualche Euro.

Trattandosi di uno switch già stai pensando di dividere la banda tra più utilizzatori che però magari non ne hanno bisogno in contemporanea.

1 Gbit è più che sufficente se devi solo lavorare, fare qualche videoconferenza, guardare Netflix etc.... certo che se invece sai connesso P2P e scarichi 24H a piena banda allora vorrai tutti i 2,5Gb.

Pensa che io per TV, Netflix, KODI, streeming da NAS etc... uso ancora uno switch 10/100 e va tutto bene senza alcun disservizio...

Ottimo! Grazie, miazza

pentolino76 19-11-2021 15:23

Quote:

Originariamente inviato da sacd (Messaggio 47644114)
https://mega.nz/file/r58jRSBD#-RbU_K...B-TFFo6zzmV0Uo

Inviato dal mio M2101K9G utilizzando Tapatalk

carino il numerino del wifi, il mio non ce lo ha, ma cmq ci avevo preso :-)
Non era per mettere in dubbio la tua parola cmq, sia chiaro, semplicemente non ho un access point wifi 6 (e non penso di dotarmente a breve) e quindi non ho modo di fare verifiche da me (e quindi ho parlato di quello che riesco a fare con il wifi 5, ma non con il telfono, si ferma decisamente più in basso)

pentolino76 19-11-2021 15:25

Quote:

Originariamente inviato da miazza (Messaggio 47644129)

1 Gbit è più che sufficente se devi solo lavorare, fare qualche videoconferenza, guardare Netflix etc.... certo che se invece sai connesso P2P e scarichi 24H a piena banda allora vorrai tutti i 2,5Gb.

in che senso? Non mi risulta che la VS 6 abbia uscite a 2,5 Gb/s e quindi, a meno di non usare costosi switch con aggregatore di banda, sempre a 1 Gb/s sei limitato...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:51.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.