Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Blue_screen_of_death 19-11-2015 12:21

Ne approfitto per chiedere a chi ha TH2 (10586.3) di dare un'occhiata al consumo di risorse di Edge, magari con piu schede aperte. In particolare l'utilizzo CPU.

mark1000 19-11-2015 12:42

Quote:

Originariamente inviato da X360X (Messaggio 43081698)
cresci un po', la licenza sai benissimo che nessuno te la frega perché resta valida. Torni all'OS precedenti e amen se non ti piace o hai problemi.

visto che stai cercando di fare disinformazione su questa cosa da tempo in modo del tutto consapevole (avrai scritto questa falsità una decina di volte) alla prossima magari non potrai più scriverla, vedi tu.

fai come vuoi ma proprio ieri ho letto che da questo update che è stato fatto chi aveva già attivato da seven o 8.1 se riattivano windows 10 NON possono più tornare indietro, quindi informati

Averell 19-11-2015 12:44

Quote:

Originariamente inviato da Blue_screen_of_death (Messaggio 43082791)
Ne approfitto per chiedere a chi ha TH2 (10586.3) di dare un'occhiata al consumo di risorse di Edge, magari con piu schede aperte. In particolare l'utilizzo CPU.

Guarda, ho provato a dare un'occhiata con TH2 .11 (cioè 10586 post KB3118754 di ieri sera per chi ci dovesse leggere e fosse fuori dal discorso della nomenclatura) e, in effetti (sarà un caso??), registro anch'io un consumo anomalo di risorse da parte di un processo di Edge (ho provato con 8 tab aperte come chiedevi)...



Terminadolo, si scende dal 9% ~ al 3%




Il 'test' dovrei ripeterlo tra un pò per dargli un minimo di 'significatività' ma, in verità, a meno che tu non lo richieda, Edge non è IL browser che utilizzo sul mio PC...

Fammi sapere se ti interessa andare oltre..

FulValBot 19-11-2015 12:48

all'epoca di windows 8 esisteva un bug che lo faceva freezare, ma che provocava anche dei rallentamenti


provate questo comando


bcdedit /set disabledynamictick yes


io per non rischiare l'ho sempre usato e continuo a farlo

Averell 19-11-2015 12:58

Quote:

Originariamente inviato da FulValBot (Messaggio 43082902)
all'epoca di windows 8 esisteva un bug che lo faceva freezare, ma che provocava anche dei rallentamenti


provate questo comando


bcdedit /set disabledynamictick yes


io per non rischiare l'ho sempre usato e continuo a farlo

pensa te, mai sentito neppure nominare (e, se non erro, stando a quanto leggo →QUI! avrebbe a che fare con il DPC o Deferred Procedure Call).

Grazie perchè ho comunque imparato qualcosa di nuovo (più tardi anzi mi leggo il thread linkato) ma, personalmente e visto che non lamento il minimo problema, non metto mano ad impostazioni che impattano in profondità sull'equilibrio dell'OS.

Scorpion_69 19-11-2015 12:59

Quote:

Originariamente inviato da Blue_screen_of_death (Messaggio 43082791)
Ne approfitto per chiedere a chi ha TH2 (10586.3) di dare un'occhiata al consumo di risorse di Edge, magari con piu schede aperte. In particolare l'utilizzo CPU.


Edge con 10 schede aperte, Posta, Groove Music, OpenOffice, Blocco Note e Gestione Attività: il consumo della CPU è fra il 5 e il 10%

Chiudendo Edge sono sceso a valori fra il 2 e il 4%

Ho TH2 10586.11

Averell 19-11-2015 13:05

bene perchè *sembra* allora che il consumo eccessivo di CPU da parte di qualche processo di Edge sia 'confermato'.


Attenzione allo stesso tempo a praticare il comando di prima (da usare quindi diciamo dietro prescrizione medica! se pur non faccia certo esplodere il PC)


IMHO

X360X 19-11-2015 13:11

Quote:

Originariamente inviato da mark1000 (Messaggio 43082876)
fai come vuoi ma proprio ieri ho letto che da questo update che è stato fatto chi aveva già attivato da seven o 8.1 se riattivano windows 10 NON possono più tornare indietro, quindi informati

no sei tu che se vieni a sapere una novità dovresti riportarla, con tanto di fonte. e ho detto fonte, per carità niente più mail da ragazzini che si mettono a modificare articoli di qualche sito.

tanto più se affermavi lo stesso (ed era una fesseria dimostrata) da ben prima dell'update.

tallines 19-11-2015 13:19

Quote:

Originariamente inviato da type (Messaggio 43081451)
Ma che interesse per W10, non confondiamo le cose, è un thread pieno di richieste di aiuto per colpa di tutti i bug che non se ne vedevano così tanti dai tempi di Win95! :mbe:

Il soggetto è sempre > l' interesse .

Se una persona non ha interesse a fare una cosa o a provare o acquistare un prodotto, non lo fa .

Se per esempio viene messa sul mercato la nuova auto xyz, la persona che non è interessata ad andare a informarsi su questa nuova automobile, caratteristiche etc etc etc, non va ne quando viene fatta la presentazione di questa automobile (di solito nei weekend sabato-domenica), ne dopo .

Se esce il nuovo modello del cellulare o smarphone o ipod, ipad.....abc, l' utente che non ha l' interesse di andare a vedere come funziona, perchè con il suo si trova già bene o perchè non gli piace la marca, non va a vedere, a informarsi e a provare questo nuovo prodotto .

Se un utente usa un SO, lo userà per un motivo ? :)

Lo usa perchè è interessato a vedere se il SO che sta provando va meglio o peggio rispetto al SO che di solito usava .

Lo usa per vedere anche se si trova meglio o peggio, rispetto al SO precedente .

Lo usa per vedere quali differenza ci sono, se è più reattivo o meno, se sono state apportate modifiche sostanziali, come detto dalla casa madre o meno, se il nuovo styling del SO è migliore o peggiore rispetto a prima etc etc etc

Ma è interessato ad utilizzarlo .

Chiaramente poi usando il SO possono succedere anche problemi, con gli aggiornamenti, perchè non esce la voce xy quando invece prima c'era (nel mio caso non visualizzavo l' ibernazione e non potevo ibernare W10, poi il problema è stato risolto) o altri problemi .

Però l' interesse e l' intenzione di usarlo, c' è sempre .

Le domande poste su W10 oltre che riguardanti i problemi che può avere un utente con il nuovo SO, sono inerenti anche come si fa per avere le tiles in un certo modo, come si può mettere lo sfondo a una determinata finestra piutto sto che..........quindi non sono tutti interventi dovuti ai problemi, anche se ci sono molti di questi interventi .

Ma ci sono ripeto, perchè l' utente è interessato a usare il SO W10, altrimenti non lo userebbe e quindi non usandolo, è chiaro che se dovessero uscire dei problemi, come anche no, non escono .

Molti utenti chiedono come si fa l' upgrade a W10, o come mai avendo W7 o W8.1 non hanno ancora il messaggio della Microsoft, che gli dice che possono fare l' upgrade a W10.............ma anche qui c'è sempre l' interesse e l' intenzione di.........:)

In più W10, è un SO gratuito, per chi ha SO precedente, tra W7 e W8.1 originale e dal quale fa l' upgrade o da quando è uscita TS2, l' installazione pulita direttamente .

Entro un anno dal rilascio di W10 .

Upgrade gratuito a W10 per un anno, cosa che non è mai successa per i SO precedenti, che ugualmente, chi più, chi meno, davano problemi .

Senza pagare niente, un utente ha W10 per sempre .

Per esempio, oltre alle richieste da parte degli utenti che hanno riscontrato dei problemi, ci sono anche molti interventi tipo questo, che quoto :)
Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43081582)
Confermo , non si vedono più e risultano appunto solo quelli relativi al sistema operativo e office per chi ha quest' ultimo , una gran bella cosa che evita di avere una lista lunga come quella della spesa a tutto vantaggio della consultazione...

Altra nota , adesso le copie di Win 10 attivate come upgrade da Win 7/8/8.1 risultano come "attivazione digitale" , mentre quelle retail comprate sullo store o in negozio risultano come "attivazione con Product Key" ....

:)

E come detto se ci sono richieste riguardo dei problemi.........ci sono perchè dietro c'è un interesse :)

Altro intervento che quoto è questo :) , ce ne sarebbero tanti altri, però mi fermo qui, altrimenti il mio intervento già lungo..... intervento della serie : gli altri SO non hanno mai avuto problemi ?...........
Quote:

Originariamente inviato da Flying Tiger (Messaggio 43081722)
....di utenti che hanno riscontrato dei problemi di installazione di Win 10 sul proprio sistema , che è ben diverso dal dire che il sistema operativo ha dei bug intrinsechi devastanti come si vuol fare credere , al netto ovviamente del fatto che essendo uscito da poco non è certo perfetto anche se con l' ultimo aggiornamento è senza dubbio notevolmente migliorato.

Ora , il discorso è che questo sistema operativo è stato installato su centinaia di migliaia di configurazioni diverse e proprio per questo i problemi mi sembra ovvio che ci siano ,nessuno ha la bacchetta magica tantomeno la MS , o forse si pretendeva che alla luce di quanto sopra il passaggio a Win 10 andasse liscio come l' olio? sbaglio o gli stessi problemi ci furono con XP , Win 7 , ecc..?

Per la cronaca io ho fatto l' upgrade a cinque sistemi, di cui uno è un portatile e uno , addirittura, un netbook e non ho avuto nessun problema, il detto che sovente il problema più grosso è quello che sta tra la tastiera e la sedia è sempre verde....

:)

Per esempio io dalla prima Technical Preview di W10 rilasciata a ottobre 2014 non ho mai avuto nessun problema, anzi .

L' unico problema che ho avuto è successo però dopo soli :) 5 giorni dall'installazione della prima W10 TP .

Mi è apparsa una schermata che mi ha bloccato l'intero pc dove c' era scritto : vuoi installare la nuova build tra 1 ora, 6 ore 1 giorno........perchè avevo installato la prima W10 TP, 5 giorni prima del rilascio della seconda Technical Preview :)


Ahhhh......che poco interesse che c'è per W10................:)

Windows 10 is free!

Communicating this message to the masses has been easily Microsoft MSFT +1.89%’s biggest success in the last year and the result has seen over 110 million installations in just 11 weeks.

Quote:

Originariamente inviato da mark1000 (Messaggio 43081667)
finalmente uno che dice le cose come realmente stanno, hanno "regalato" win 10 fregandoti la licenza di seven o 8.1 per farti fare da beta tester di un sistema pieno di cavolate (apps) e di bug

Non è proprio cosi :)

mark se un utente ha installato W10, può tornare al SO precedente entro 30gg facendo il downgrade da W10 stesso .

Dopo i 30 gg, per es. dopo 2 mesi, 4 mesi, 7 mesi o......un utente può tornare a W7 o a W8.1 dal quale ha fatto l' aggiornamento o l' installazione pulita tramite :

il backup dell'immagine fatta prima di passare a W10

partizione di ripristino nascosta, se c'è ancora

dvd di ripristino

o da dvd originale del SO W7 - W8.1

COME ESEGUIRE IL DOWNGRADE DA WINDOWS 10 ESEGUENDO UNA INSTALLAZIONE PULITA

Gli utenti, volendo tornare al precedente sistema operativo, potrebbero decidere di eseguire una installazione pulita di Windows. La seguente guida ha lo scopo di elencare i passi per tornare a Windows 8.1 Update 1. Per farlo basta:

Inserire il supporto (DVD o USB) con i file d’installazione di Windows;


Poi se una volta tornato a W7 o a W8.1 un utente vuole reinstallare W10 dopo 13 mesi e 4 giorni....che sta usando di nuovo W7 o W8.1, lo può fare .

L' unica cosa che non si può fare avendo installato W10, è mettere in dual boot assieme a W10 già installato, il SO precedente (W7 o W8.1) usato (il product-key originale) per installare in modo gratuito W10 .
Quote:

Originariamente inviato da mark1000 (Messaggio 43082876)
fai come vuoi ma proprio ieri ho letto che da questo update che è stato fatto chi aveva già attivato da seven o 8.1 se riattivano windows 10 NON possono più tornare indietro, quindi informati

La fonte della notizia ? :)

Forse intendeva dire, la fonte, che non si può fare il downgrade da W10, ma l'installazione pulita si .

Ali3n77 19-11-2015 13:29

Quote:

Originariamente inviato da FulValBot (Messaggio 43082902)
all'epoca di windows 8 esisteva un bug che lo faceva freezare, ma che provocava anche dei rallentamenti


provate questo comando


bcdedit /set disabledynamictick yes


io per non rischiare l'ho sempre usato e continuo a farlo

A cosa servirebbe questo comando?
Io non uso edge.... Potrei fare danni ??? :(

Averell 19-11-2015 13:37

Quote:

Originariamente inviato da Blue_screen_of_death (Messaggio 43082791)
Ne approfitto per chiedere a chi ha TH2 (10586.3) di dare un'occhiata al consumo di risorse di Edge, magari con piu schede aperte. In particolare l'utilizzo CPU.

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 43082891)
Guarda, ho provato a dare un'occhiata con TH2 .11 (cioè 10586 post KB3118754 di ieri sera per chi ci dovesse leggere e fosse fuori dal discorso della nomenclatura) e, in effetti (sarà un caso??), registro anch'io un consumo anomalo di risorse da parte di un processo di Edge (ho provato con 8 tab aperte come chiedevi)...



Terminadolo, si scende dal 9% ~ al 3%




Il 'test' dovrei ripeterlo tra un pò per dargli un minimo di 'significatività' ma, in verità, a meno che tu non lo richieda, Edge non è IL browser che utilizzo sul mio PC...

Fammi sapere se ti interessa andare oltre..

Quote:

Originariamente inviato da Scorpion_69 (Messaggio 43082958)
Edge con 10 schede aperte, Posta, Groove Music, OpenOffice, Blocco Note e Gestione Attività: il consumo della CPU è fra il 5 e il 10%

Chiudendo Edge sono sceso a valori fra il 2 e il 4%

Ho TH2 10586.11

per proseguire nel'analisi casereccia :read:

Qui il computer ha diversi processi in backgroung ma, fondamentalmente, 'non faccio nulla' e il consumo della CPU (legato ai processi in esecuzione che dicevo avere poc'anzi) è STABILE.

Di proposito si nota solo il PICCO su un core legato alla foto che sto facendo...



Faccio 'fermentare il processo' :D (cioè apro Edge ma NON catturo immediatamente la foto! lasciando invece passare un pò di tempo) e vedo:

1) una CPU molto disturbata su tutti i core
2) una crescita nella % d'uso della CPU stessa
3) nonchè un uso 'spropositato' di RAM (in verità, comune anche a Chrome)



Il PC, al di là di tutto, non ha il minimo problema a gestire la 'pressione' e rimane scattante ecc come sempre...




Per concludere:
forse si, l'impegno di Edge sulla CPU dovrebbe essere rivisto sempre che a monte non sia un problema esclusivamente nostro (ma, non me ne vogliate, ne dubito)...

dado2005 19-11-2015 13:55

Quote:

Originariamente inviato da Legolas84 (Messaggio 43081924)
Un mio amico sta impazzendo per aggiornare 7 a 10.... Gli esce questo errore:



Sapete mica di cosa può trattarsi?

Edit: uppata immagine corretta....

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Butta un okkio ai seguenti link forse potrebbero esserti utili:

Errore 800703F1 windows 10
http://answers.microsoft.com/it-it/w...4-3333f38cf81f

Aggiornamento a Windows 10 - Installazione manuale.
http://answers.microsoft.com/it-it/w...4-a7b40767ed5a

Windows 10 upgrade fails: Error Code 800703F1
http://answers.microsoft.com/en-us/w...7dad555?auth=1

Macco26 19-11-2015 13:56

Quote:

Originariamente inviato da mark1000 (Messaggio 43082876)
fai come vuoi ma proprio ieri ho letto che da questo update che è stato fatto chi aveva già attivato da seven o 8.1 se riattivano windows 10 NON possono più tornare indietro, quindi informati

Castonerie. Quelle dicerie sono di fatto solo dovute al fatto che se fai l'installazione di TH2 sopra Win10 RTM perdi "il backup Windows.old" della tua vecchia installazione di 7/8. Infatti userà Windows.old per parcheggiare la tua build RTM, installando la più nuova TH2 nel sistema.

Niente a che vedere con seriali, licenze, riattivazioni mancate.

Per favore!

Prezioso 19-11-2015 14:16

ragazzi una curiosità.....usando l'avvio rapido il sistema usa una specie di ibernazione no? o è proprio una ibernazione? comunque vedo che il tempo di attività è continua, volendo dare un arresto VERO senza andare a disattivare e poi magari riattivare l'avvio rapido si può fare?

Mrk31 19-11-2015 14:22

Ciao a tutti,
ho due licenze msdn...una EDU ed una Pro (MultiVersion)...vorrei fare un'installazione "pulita" di Win 10 con incluso il "FallUpdate", ma sul sito msdn ho solo le iso di luglio...sapete se esistono nuove iso che comprendono il "FallUpdate" in modo da non dover fare 3mesi di aggiornamenti dopo aver installato win10?

arkantos91 19-11-2015 14:29

Sapete se esistono known issues relativi alle tastiere ps/2?

Oggi di punto in bianco la tastiera ha "smesso di funzionare".

Led funzionanti, ma nessun effetto premendo qualunque tasto!

1. Ho pensato fosse la tastiera ad essere morta ma non è così: funziona perfettamente su un altro PC

2. Ho pensato fosse la porta ps/2 della mia scheda madre ad essere mezza andata e non è così: ho provato un'altra tastiera che so essere perfettamente funzionante e non andava lo stesso

Stranito, ho provato ad entrare nel BIOS a PC appena acceso e ci sono riuscito, segno che la tastiera e la porta ps/2 in effetti sono a posto. Curiosamente però, uscendo dal BIOS, dopo il caricamento di Win 10 la tastiera smette incredibilmente di funzionare :mbe:

Un'altra cosa molto strana (non so se è un caso) che ho provato a fare: staccando tutti gli altri dispositivi usb e lasciando collegata solo la tastiera ps/2, accendo il PC e la tastiera va. Ho anche ricollegato il resto e continua a funzionare.

Ora provo a riavviare e vediamo, comunque non ho mai avuto questo problema su Win 10 prima d'ora... si è presentato recentemente.

Idee o pareri?

Gibbus 19-11-2015 14:33

Quote:

Originariamente inviato da Prezioso (Messaggio 43083331)
ragazzi una curiosità.....usando l'avvio rapido il sistema usa una specie di ibernazione no? o è proprio una ibernazione? comunque vedo che il tempo di attività è continua, volendo dare un arresto VERO senza andare a disattivare e poi magari riattivare l'avvio rapido si può fare?

Sì, diciamo che l'avvio rapido è assimilabile ad una mini ibernazione ma non un'ibernazione completa (peraltro sempre disponibile).

Con l'avvio rapido attivo, si può comunque eseguire l'arresto *vero* tenendo premuto SHIFT mentre si clicca su "Arresta il sistema".

Olivastro 19-11-2015 14:40

installazione w10 e partizioni
 
ciao,
dopo un'installazione pulita di w10 e un po' di pasticci per arrivarci, ora mi ritrovo con una serie di partizioni che vi dettaglio:
a. 4 partizioni, 100$ spazio libero, Integro, Partizione di ripristino per una somma di 1Gb
b. 1 partizione, 100% spazio libero, Integro Partizione di sistema EFI, per 100Mb
c: 1 partizione classica per C: (win10 qui)
d: 1 paerizione classica per i miei dati D:

A cosa servono le 4 partizioni di cui in a. ? Posso eliminarle?

grazie!

Prezioso 19-11-2015 14:55

Quote:

Originariamente inviato da Gibbus (Messaggio 43083412)
Sì, diciamo che l'avvio rapido è assimilabile ad una mini ibernazione ma non un'ibernazione completa (peraltro sempre disponibile).

Con l'avvio rapido attivo, si può comunque eseguire l'arresto *vero* tenendo premuto SHIFT mentre si clicca su "Arresta il sistema".

si mi ero ricordato di aver letto da qualche parte il comando shift e provando ho visto che si spegne del tutto :D.... ma con l'avvio rapido copia sempre tutti i dati della ram su hd?

Krusty93 19-11-2015 15:01

Quote:

Originariamente inviato da Prezioso (Messaggio 43083331)
ragazzi una curiosità.....usando l'avvio rapido il sistema usa una specie di ibernazione no? o è proprio una ibernazione? comunque vedo che il tempo di attività è continua, volendo dare un arresto VERO senza andare a disattivare e poi magari riattivare l'avvio rapido si può fare?

L'avvio rapido iberna il kernel
Se vuoi ricaricarlo da zero, basta riavviare (se noti, quando WinUpdate ti dice di riavviare, spegnere e riaccendere non 'funziona', ma devi proprio riavviare)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:13.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.