Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Apple - Hardware (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=109)
-   -   Consiglio acquisto usato per entrare nel mondo Apple (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2922363)


Ntropy 23-09-2020 13:22

Consiglio acquisto usato per entrare nel mondo Apple
 
Salve a tutti,

ho sempre avuto solo hardware (assemblati e non) per sistemi operativi Windows e Linux. Dai tempi del mio caro Olivetti 286 con ms-dos 6.2 all'ultimo con sopra Windows 10 passando per improbabili pc riciclati su cui ho fatto girare slackware Linux.

Adesso però, sarà forse l'erà che avanza o la mai appagata curiosità di comprendere un modo a me totalmente sconosciuto, vorrei acquistare un harware apple. Non pretendo l'ultima generazione anzi, se riesco a non spendere più di 200/250€ forse è meglio, quel tanto per avere un sistema in grado di far girare un browser, un pacchetto office roba così. Ma sopratutto qualcosa da poterci smanettare per capire come funziona questo modo a me perlopiù sconosciuto.

Ho visto sui vari mercatini/baie/ecc imac, power mac ma non ho le basi per valutare un acquisto e chiedo lumi e/o consigli.

Grazie.

CC88 23-09-2020 14:38

Io ti sconsiglio di comprare una macchina vintage e/o obsoleta in Apple.

Semplicemente perchè non puoi/potrai godere di tutte le novità introdotte e delle migliorie recenti.

Mi sembra uno spreco di soldi entrare nel mondo apple con hardware già super datato.

Ntropy 23-09-2020 15:11

Quote:

Originariamente inviato da CC88 (Messaggio 46995147)
Io ti sconsiglio di comprare una macchina vintage e/o obsoleta in Apple.

Semplicemente perchè non puoi/potrai godere di tutte le novità introdotte e delle migliorie recenti.

Mi sembra uno spreco di soldi entrare nel mondo apple con hardware già super datato.

Mmmh quindi neanche a scopo diciamo "didattico". Ho capito le tue motivazioni ma considera che la mia è più curiosità che reale intenzione di utilizzo quotidiano per intenderci. Ti ringrazio cmq per il suggerimento e sicuramente sono d'accordo che Apple rappresenta (sopratutto) innovazione tecnologica.

twistdh 23-09-2020 15:28

guarda concordo sul fatto che usare un nuovo mac sia meglio (specie se si hanno altri prodotti apple recenti che si integrano tra loro), tuttavia non escluderei un prodotto anche se vetusto.

io, tra gli altri, ho un mac mini del 2009 con el capitan che, nonostante disco meccanico, mi permette di navigare su safari, scrivere e comunque effettuare compiti leggeri. mettendoci un ssd ed 8GB di ram (ora ne ha 4) sarebbe decisamente più scattante e non avrei alcun problema ad usarlo come mac principale, sempre per compiti basici chiaro. io ho avuto la fortuna di pagarlo 50€ e lo uso come muletto sempre connesso alla rete locale. ha sostituito un pc con win 10 molto più recente.

se pensi di usare office (proprio la suite di microsoft) ti dico solo che fino a qualche anno fa era per me inutilizzabile a prescindere dal mac. avevo office 365 e nonostante fosse gratis (licenza originale gratuita ed illimitata grazie all'università) l'ho eliminata dopo poco...avrebbero dovuto pagarmi per continuare ad usarla... magari le cose sono migliorate o sono stato sfigato io.

se invece ti va bene usare la suite di apple allora no problem, è usabilissima anche sul mini del 2009.

se hai uno schermo da usare partirei con un mac mini e, se sprovvisto, ci metterei ssd (obbligatorio) e almeno 8gb di ram...se non hai uno schermo può andare un imac, in base a cosa trovi

Ntropy 23-09-2020 15:42

Quote:

Originariamente inviato da twistdh (Messaggio 46995283)
guarda concordo sul fatto che usare un nuovo mac sia meglio (specie se si hanno altri prodotti apple recenti che si integrano tra loro), tuttavia non escluderei un prodotto anche se vetusto.

io, tra gli altri, ho un mac mini del 2009 con el capitan che, nonostante disco meccanico, mi permette di navigare su safari, scrivere e comunque effettuare compiti leggeri. mettendoci un ssd ed 8GB di ram (ora ne ha 4) sarebbe decisamente più scattante e non avrei alcun problema ad usarlo come mac principale, sempre per compiti basici chiaro. io ho avuto la fortuna di pagarlo 50€ e lo uso come muletto sempre connesso alla rete locale. ha sostituito un pc con win 10 molto più recente.

se pensi di usare office (proprio la suite di microsoft) ti dico solo che fino a qualche anno fa era per me inutilizzabile a prescindere dal mac. avevo office 365 e nonostante fosse gratis (licenza originale gratuita ed illimitata grazie all'università) l'ho eliminata dopo poco...avrebbero dovuto pagarmi per continuare ad usarla... magari le cose sono migliorate o sono stato sfigato io.

se invece ti va bene usare la suite di apple allora no problem, è usabilissima anche sul mini del 2009.

se hai uno schermo da usare partirei con un mac mini e, se sprovvisto, ci metterei ssd (obbligatorio) e almeno 8gb di ram...se non hai uno schermo può andare un imac, in base a cosa trovi

mac mini....sembra interessante manco sapevo che esistessero
e invece un power mac g5 per esempio? Ne ho visto qualcuno sulla baia...

twistdh 23-09-2020 16:45

I powermac non hanno processori Intel e sono quindi “inutili” se non per giocarci con i vecchi OS. Se vuoi usarli realmente valuta solo Mac Intel

Ntropy 24-09-2020 09:33

Quote:

Originariamente inviato da twistdh (Messaggio 46995457)
I powermac non hanno processori Intel e sono quindi “inutili” se non per giocarci con i vecchi OS. Se vuoi usarli realmente valuta solo Mac Intel

mmmhh questo non lo sapevo, ricordo che ad un certo punto la apple scelse Intel ma non pensavo portasse ad un cambio così radicale. Abhè la piattaforma hardware è cambiata e quindi anche il modo di far girare il sistema operativo.

Mi sono documentato ed in sostanza hanno di fatto creato una "sorta" di obsolescenza diciamo programmata e forzata rispetto a tutto un parco hardware e di utenti in pratica. Scelta non condivisibile ma di fatto e così o sbaglio?

In effetti (considerando per esempio) l'ultimo power mac g5 sarebbe cmq un hardware (abbinato ad un certo quantitativo di ram e un ssd) in grado tranquillamente di far girare windows 10 e applicazioni in ambiente windows.

Per quanto riguarda il lato software applicativo (appstore intendo) è lo stesso ragionamento mi pare di capire. Quindi niente sistema aggiornato -> niente app aggiornate o addirittura niente app proprio.

Scusate se magari dico banalità ma faccio riflessioni ad alta voce e cerco di capire un mondo a me perlopiù sconosciuto.

AlexSwitch 24-09-2020 09:56

Quote:

Originariamente inviato da Ntropy (Messaggio 46996563)
mmmhh questo non lo sapevo, ricordo che ad un certo punto la apple scelse Intel ma non pensavo portasse ad un cambio così radicale. Abhè la piattaforma hardware è cambiata e quindi anche il modo di far girare il sistema operativo.

Mi sono documentato ed in sostanza hanno di fatto creato una "sorta" di obsolescenza diciamo programmata e forzata rispetto a tutto un parco hardware e di utenti in pratica. Scelta non condivisibile ma di fatto e così o sbaglio?

In effetti (considerando per esempio) l'ultimo power mac g5 sarebbe cmq un hardware (abbinato ad un certo quantitativo di ram e un ssd) in grado tranquillamente di far girare windows 10 e applicazioni in ambiente windows.

Per quanto riguarda il lato software applicativo (appstore intendo) è lo stesso ragionamento mi pare di capire. Quindi niente sistema aggiornato -> niente app aggiornate o addirittura niente app proprio.

Scusate se magari dico banalità ma faccio riflessioni ad alta voce e cerco di capire un mondo a me perlopiù sconosciuto.

Apple passò da una architettura RISC, PowerPC, ad Intel x86 nel 2006, ovvero 14 anni fa... Più di un era geologica!!
Il cambio è stato radicale perchè è cambiata proprio l'architettura delle CPU che ha obbligato la ricompilazione del sistema operativo e delle applicazioni.
Ci fu un periodo di transizione in cui poteva essere usato codice PPC sui Mac Intel che durò poco più di 4 anni per dare tempo sufficiente agli sviluppatori di riscrivere le applicazioni e i driver, quindi nessuna obsolescenza programmata.

Il Power Mac G5 venne presentato e commercializzato nel 2003, la versione più recente ad Ottobre 2005... CPU RISC a parte che non permetterebbe in nessun modo di far girare in modalità nativa qualsiasi versione recente di Windows, l'hardware supportato è talmente vecchio che avresti diversi problemi anche nel vedere una banale clip video su YouTube.

Mac App Store: tralasciando tutto ciò che è stato sviluppato e distribuito prima dello Store Apple per OS X/macOS, le applicazioni presenti su questo vengono regolarmente aggiornate anche nel caso che il sistema operativo non sia stato aggiornato. Il vincolo principale è l'hardware...

Ntropy 24-09-2020 10:20

Quote:

Originariamente inviato da AlexSwitch (Messaggio 46996621)
Apple passò da una architettura RISC, PowerPC, ad Intel x86 nel 2006, ovvero 14 anni fa... Più di un era geologica!!
Il cambio è stato radicale perchè è cambiata proprio l'architettura delle CPU che ha obbligato la ricompilazione del sistema operativo e delle applicazioni.
Ci fu un periodo di transizione in cui poteva essere usato codice PPC sui Mac Intel che durò poco più di 4 anni per dare tempo sufficiente agli sviluppatori di riscrivere le applicazioni e i driver, quindi nessuna obsolescenza programmata.

Il Power Mac G5 venne presentato e commercializzato nel 2003, la versione più recente ad Ottobre 2005... CPU RISC a parte che non permetterebbe in nessun modo di far girare in modalità nativa qualsiasi versione recente di Windows, l'hardware supportato è talmente vecchio che avresti diversi problemi anche nel vedere una banale clip video su YouTube.

Mac App Store: tralasciando tutto ciò che è stato sviluppato e distribuito prima dello Store Apple per OS X/macOS, le applicazioni presenti su questo vengono regolarmente aggiornate anche nel caso che il sistema operativo non sia stato aggiornato. Il vincolo principale è l'hardware...

Bhe spiegata così ha un senso e adesso comprendo il motivo e le scelte, in effetti è passato tanto tempo (sono io che non ricordavo esattemente il quando). Effettivamente un harwdare eccessivamente datato mi darebbe più grattacapi e frustrazioni che volontà di conoscere.

Grazie per la spiegazione, esaustiva direi.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:49.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.