Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Scuola, lavoro e diritto (forum chiuso) (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=92)
-   -   Lavorare all'estero, ma conviene? (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1270973)


fabio80 11-07-2010 19:19

Quote:

Originariamente inviato da blindwrite (Messaggio 32579784)
puttanate imho:O
la multiculturalitā per una azienda č un grande vantaggio, non un difetto.

certo, se si ha qualcosa da offrire...

blindwrite 11-07-2010 19:28

giā solo il fatto di non aver studiato nelle stesse scuole e di averlo fatto con metodi diversi č fondamentale, inoltre lo scambio di idee e i differenti modi di vedere e approcciare i problemi non č da sottovalutare.

Indipendentemente da tutti i tecnicismi e competenze.

damascato 11-07-2010 21:32

Quote:

Originariamente inviato da Ciccio17 (Messaggio 32576174)
Ciao,

posso sapere - se ti va di raccontarlo - con che profilo ti sei proposto appena arrivato? Insomma, mi interessa capire che studi avevi fatto in Italia e quanta esperienza avevi accumulato.

Grazie :)

4 anni e mezzo di esperienza in una delle migliori agenzie di branding di Milano. Diploma in graphic design allo ied di Milano.

damascato 11-07-2010 21:33

Quote:

Originariamente inviato da blindwrite (Messaggio 32579784)
puttanate imho:O
la multiculturalitā per una azienda č un grande vantaggio, non un difetto.

puttanate se non sei un costo aggiuntivo e una responsabilita' (come qui in Australia) per l'azienda. Nel qual caso preferiscono un locale a parita' di skills.

stefanojimmi 12-07-2010 10:15

damascato per caso sai com'č la situazione lavorativa nel video editing (ripresa e montaggio video) a Sydney o cmq in Australia? :D

grazie anche a te per i consigli australiani ;)

sommojames 12-07-2010 10:15

Quote:

Originariamente inviato da stefanojimmi (Messaggio 32560191)
grande hmetal, se anche solo una persona dovesse venire in australia e svoltare la sua vita lo deve molto anche a te. ti ringrazio, credo, a nome di tutti.

e chissā che quell'aereo non riesca a prenderlo anch'io...sempre che il video editing in australia vada alla grande ^^

Mi unisco anche io ai ringraziamenti, adesso finalmente ho un obiettivo nella vita :yeah:

damascato 12-07-2010 12:12

Quote:

Originariamente inviato da stefanojimmi (Messaggio 32583966)
damascato per caso sai com'č la situazione lavorativa nel video editing (ripresa e montaggio video) a Sydney o cmq in Australia? :D

grazie anche a te per i consigli australiani ;)


non ne ho idea! guarda qui www.seek.com.au

damascato 12-07-2010 12:13

Quote:

Originariamente inviato da sommojames (Messaggio 32583968)
Mi unisco anche io ai ringraziamenti, adesso finalmente ho un obiettivo nella vita :yeah:

addirittura! :D

sommojames 12-07-2010 13:05

Quote:

Originariamente inviato da damascato (Messaggio 32585365)
addirittura! :D

Non scherzo, ho deciso che utilizzerō gli utlimi 3 anni che mi rimangono prima dei 30 per fare tutta l'exp che posso qua in Italia per poi rivenderla in Australia. L'unica cosa che mi preoccupa č che negli annuncia vedo scritto quasi sempre "proven working experience". Come glielo provo che ho lavorato?

Ciccio17 12-07-2010 13:19

Quote:

Originariamente inviato da sommojames (Messaggio 32586035)
Come glielo provo che ho lavorato?

Se scrivi che hai lavorato per xx mesi nell'azienda yyy utilizzando le tecnologie zzz penso che basti. :)

sommojames 12-07-2010 13:55

Quote:

Originariamente inviato da Ciccio17 (Messaggio 32586199)
Se scrivi che hai lavorato per xx mesi nell'azienda yyy utilizzando le tecnologie zzz penso che basti. :)

Mhm, dici che basta cosė? Anche se lavoro in un'azienda non proprio enorme che sicuramente dall'altra parte del mondo non conoscono affatto? In effetti i progetti a cui lavoro hanno una risonanza mediatica abbastanza notevole in Italia, dall'altra parte del mondo sono sicuro che non li conoce nessuno (l'azienda manco in Italia mi sā :asd:).

hmetal 12-07-2010 14:18

Quote:

Originariamente inviato da sommojames (Messaggio 32586665)
Mhm, dici che basta cosė? Anche se lavoro in un'azienda non proprio enorme che sicuramente dall'altra parte del mondo non conoscono affatto? In effetti i progetti a cui lavoro hanno una risonanza mediatica abbastanza notevole in Italia, dall'altra parte del mondo sono sicuro che non li conoce nessuno (l'azienda manco in Italia mi sā :asd:).

Io ho lavorato per 3 aziende nella mia carriera italiana, tutte e 3 sconosciute e con al massimo 20-25 dipendenti (stessa cosa per i clienti, sicuramente piu grandi, ma sicuramente sconosciuti a livello internazionale)

Per quanto mi riguarda, al momento del colloquio con il mio attuale capo, mi sono state fatte domande molto specifiche su cose che se non le hai fatte sul campo, non sai rispondere. Hanno testato la mia "competenza" in questo modo.
Il mio capo (l'ho gia detto questo in qualche mio post precedente, ma non mi ricordo dove) mi ha detto: ho ricevuto molti curriculum, molti con le tue stesse competenze o anni di esperienza, sai perche ho scelto te? perche gli altri scrivono sul curriculum di sapere questo o quello, ma quando gli ho fatto le domande che ho fatto a te, tu sei stato l'unico ad avermi provato che effettivamente ci avevi lavorato e non hai raccontato balle (aka: se installate 1 volta un windows 2003 server, NON spacciatevi per sistemisti Microsoft...)

rinnovo l'imbocca al lupo a tutti quelli che prenderanno il famoso aereo.

kambo85 12-07-2010 20:19

Quote:

Originariamente inviato da blindwrite (Messaggio 32579784)
puttanate imho:O
la multiculturalitā per una azienda č un grande vantaggio, non un difetto.

Confermo, specie le multinazionali cercano di assumere persone provenienti da paesi diversi, perchč doversi confrontare con persone che hanno un background scolastico e professionale diverso dal tuo ti fa crescere enormemente e se cresci tu, cresce l'azienda. Ovvio che se non si riesce neanche a comunicare bč allor tutto il discorso cade.

blindwrite 12-07-2010 21:04

Quote:

Originariamente inviato da kambo85 (Messaggio 32590999)
Confermo, specie le multinazionali cercano di assumere persone provenienti da paesi diversi, perchč doversi confrontare con persone che hanno un background scolastico e professionale diverso dal tuo ti fa crescere enormemente e se cresci tu, cresce l'azienda. Ovvio che se non si riesce neanche a comunicare bč allor tutto il discorso cade.

Si ma comunicare č un problema che si risolve in 3-4 mesi... Le grandi aziende possono fare questo tipo di investimento.

Io lavoro in Francia e per loro la lingua č l'ultimo dei problemi, posso parlare nella lingua che preferisco (io ho deciso di parlare solo francese), c'č sempre qualcuno che mi capisce.

Inlogitech 13-07-2010 08:04

Forse sono OT ma vorrei sapere se qualcuno sa indicarmi dove trovare offerte di lavoro o indirizzi di agenzie del lavoro per lavorare in Svizzera (canton ticino).

tnx


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:32.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.