Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


s12a 30-10-2013 11:41

Quote:

Originariamente inviato da Bahamut Zero (Messaggio 40195399)
ho una asrock alive ng6g-dvi

ieri mi guardavo il bios e non sono riuscito a trovare da nessuna parte l'opzione AHCI

Non so dove guardare

Ma è supportata questa modalità?

qualcuno esperto può aiutarmi?

Potresti usare la modalità RAID, che è grosso modo equivalente (con in più l'aggiunta delle opzioni per il RAID fra drive).

Althotas 30-10-2013 12:01

nuovi SSHD 3.5"
 
A titolo informativo, anche se un pochino OT, vi segnalo che seagate ha cominciato le vendite di una nuova serie di HD ibridi da 3.5" (oltre alle versioni da 2.5" per laptop), da 1, 2 e 4 TB, più 8 GB di NAND gestite direttamente dal firmware dell'HD. Maggiori info qua: http://www.seagate.com/it/it/interna...-hybrid-drive/

C'è già qualche recensione seria in giro, e direi che sono prodotti interessanti specie se i prezzi saranno competitivi, in particolare quelli da 1 e 2 TB. Ho visto in vendita quello da 1 TB (un 7200 rpm con 1 solo piatto) a 69.50 euro presso shop affidabile :)

ps. mi scuso se l'info fosse stata già postata, negli ultimi tempi non sono più riuscito a seguire anche questo thread.

Trotto@81 30-10-2013 12:03

Questo non è il thread degli ibridi.

Pess 30-10-2013 12:22

Quote:

Originariamente inviato da khael (Messaggio 40195277)
scusate, so di essere OT, ma sono in preda alla disperazione;
c'è una workstation che monta un ssd M4 da 128gb; è gia il secondo ssd che cambio (e cmq non erano rovinati nemmeno quelli precedenti).
La scheda madre in questione è una AsRock FM1 A75 (modello preciso non lo ricordo, mi sembra PRO4).
Praticamente ogni 10 avvii, 9 si blocca sulla schermata di bios.
Quando parte windows tira fuori parecchi errori (penso corrompa alcuni file).
Credetemi, di tanti pc ha preso l'unico che deve essere sempre ON.... :(
non so proprio che fare!
Possibile che quella scheda madre dia problemi con gli ssd?
problemi conosciuti?
chiedo lumi a voi perchè non so che pesci prendere:(

Hai su l'ultima revisione del BIOS della Mobo e del firmware per l'SSD?

khael 30-10-2013 13:23

della scheda madre si, dell'ssd francamente non saprei, ma penso una delle ultime uscite (070H).
Secondo me ci sono due problematiche distinte.....
Sia a livello alimentazione, sia a livello ssd....
che pizze

s12a 30-10-2013 14:08

Quote:

Originariamente inviato da deepdark (Messaggio 40196306)
Domanda stupida; visto che ormai non si formatta più come una volta, conviene usare la compressione file di windows? E' vero che si fanno delle scritture inutili, ma è anche vero che, sul lungo termine, si guadagnano delle celle dove "spalmare" gli altri dati e quindi, in teoria, si allunga la vita del disco.

Che dite?

Ci avevo provato diverso tempo fa su un Samsung 830 64GB. L'unico vantaggio apparente era il risparmio di spazio, a dire il vero non troppo significativo.

Se l'operazione dal punto di vista dell'usura sia conveniente o meno è difficile dirlo secondo me. Credo però che aumenti la latenza effettiva del drive nelle operazioni di lettura/scrittura. Fra l'altro cercare di comprimere tutto il drive (incluse quelle di sistema) può causare problemi a Windows.

Oggi non la effettuerei.

Tennic 30-10-2013 14:26

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40196392)
....Fra l'altro cercare di comprimere tutto il drive (incluse quelle di sistema) può causare problemi a Windows.

Oggi non la effettuerei.

Attenzione, la compressione dei dati basata sul file system NTFS è trasparente in ogni cosa, infatti sono comprimibili unità intere, anche se di sistema, quindi non crea alcun problema al sistema operativo, che anzi è fatto per supportarla ;)
Però come giustamente scrivi si introducono latenze, e sul totale dell'unità il guadagno di spazio penso sia limitato, al costo di accessi più lenti.
Insomma, bisogna valutare pro e contro...

s12a 30-10-2013 14:34

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 40196516)
Attenzione, la compressione dei dati basata sul file system NTFS è trasparente in ogni cosa, infatti sono comprimibili unità intere, anche se di sistema, quindi non crea alcun problema al sistema operativo, che anzi è fatto per supportarla ;)

Non forzando la compressione a tutte le cartelle, fuori dal sistema operativo (ad esempio dal prompt dei comandi nel menu di recovery prima del boot). Non ne ricordo esattamente la natura, dato che è stato oltre un anno fa, ma in seguito a quell'operazione dal registro di sistema uscivano fuori periodicamente diversi errori relativi alle cartelle che non sarebbero state dovute essere compresse.

Codice:

C:\Windows\System32>compact /?
Displays or alters the compression of files on NTFS partitions.

COMPACT [/C | /U] [/S[:dir]] [/A] [/i] [/F] [/Q] [filename [...]]

  /C        Compresses the specified files.  Directories will be marked
            so that files added afterward will be compressed.
  /U        Uncompresses the specified files.  Directories will be marked
            so that files added afterward will not be compressed.
  /S        Performs the specified operation on files in the given
            directory and all subdirectories.  Default "dir" is the
            current directory.
  /A        Displays files with the hidden or system attributes.  These
            files are omitted by default.
  /I        Continues performing the specified operation even after errors
            have occurred.  By default, COMPACT stops when an error is
            encountered.
  /F        Forces the compress operation on all specified files, even
            those which are already compressed.  Already-compressed files
            are skipped by default.
  /Q        Reports only the most essential information.
  filename  Specifies a pattern, file, or directory.

  Used without parameters, COMPACT displays the compression state of
  the current directory and any files it contains. You may use multiple
  filenames and wildcards.  You must put spaces between multiple
  parameters.

Il comando eseguito fu:

Codice:

compact /c /s /a /i
da c:

s12a 30-10-2013 14:44

Quote:

Originariamente inviato da deepdark (Messaggio 40196579)
E se si comprimesse solo la cartella WinSxS? E' quella che occupa più spazio e viene usata una tantum, non credo che le latenze siano alte.

Meglio non comprimere nulla in c:\windows a mio parere.
La cartella WinSxS nel particolare poi è "delicata". Si può anche cancellare e lì per lì la cosa non da' problemi, ma poi ne possono insorgere in seguito.

Quote:

Inoltre windows comprime solo file non più in uso per x giorni (mi pare 60).
Non mi sembra che Windows comprima qualcosa di sua iniziativa.

s12a 30-10-2013 15:05

Hai uno screenshot della cosa? Non mi ricordo di aver mai visto tale avviso.

Tennic 30-10-2013 15:24

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40196572)
Non forzando la compressione a tutte le cartelle, fuori dal sistema operativo (ad esempio dal prompt dei comandi nel menu di recovery prima del boot). Non ne ricordo esattamente la natura, dato che è stato oltre un anno fa, ma in seguito a quell'operazione dal registro di sistema uscivano fuori periodicamente diversi errori relativi alle cartelle che non sarebbero state dovute essere compresse.

...........


Il comando eseguito fu:

Codice:

compact /c /s /a /i
da c:

Io ho sempre usato la compressione tramite tasto destro... Si seleziona la cartella o una unità intera, tasto destro del mouse, proprietà, avanzate :)
E mai alcun problema... Però, poi tornavo indietro, in quanto risparmiavo poca roba, quindi preferivo rinunciare a quel pochissimo spazio aggiuntivo ma avere i dati "in chiaro" :)

Quote:

Originariamente inviato da deepdark (Messaggio 40196579)
E se si comprimesse solo la cartella WinSxS? E' quella che occupa più spazio e viene usata una tantum, non credo che le latenze siano alte. Inoltre windows comprime solo file non più in uso per x giorni (mi pare 60).

C'è il comando per pulirla, una procedura "ufficiale" microsoft, quindi a rischio zero... Googlando trovi tutte le info necessarie, il programma MS da scaricare ed il comando da dare :)

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40196643)
Meglio non comprimere nulla in c:\windows a mio parere.
La cartella WinSxS nel particolare poi è "delicata". Si può anche cancellare e lì per lì la cosa non da' problemi, ma poi ne possono insorgere in seguito.


Non mi sembra che Windows comprima qualcosa di sua iniziativa.

Si, la pulizia disco comprime i file che non hanno avuto accessi per più di un certo tempo...

Quote:

Originariamente inviato da deepdark (Messaggio 40196781)
La fa solo quando gli si dice espressamente durante la pulizia e mi pare la faccia in automatico durante il defrag.

Da quello che so, come dicevo poc'anzi, lo fa solo quando lo dice espressamente durante la pulizia... Ma non escludo che magari lo faccia anche durante la deframmentazione, ovviamente con l'utility fornita col S.O...

s12a 30-10-2013 15:34

Cercando in giro, sembra che l'opzione per comprimere i file vecchi con il tool di pulizia sia solo su XP. O perlomeno, io non ho trovato screenshot di OS Microsoft da Vista in poi con tale opzione.



Ma si stava davvero parlando di Windows XP?

Tennic 30-10-2013 15:51

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40197000)
Cercando in giro, sembra che l'opzione per comprimere i file vecchi con il tool di pulizia sia solo su XP. O perlomeno, io non ho trovato screenshot di OS Microsoft da Vista in poi con tale opzione.

Ma si stava davvero parlando di Windows XP?

Verissimo... Mi stavo confondendo... Su 7 dovrebbe farlo solo durante la deframmentazione, ma mi riservo di controllare meglio, non uso mai quella "di serie" .)

Mparlav 01-11-2013 18:08

Hanno pubblicato, come da tradizione, il resoconto semestrale relativo ai ritorni in garanzia di diverse componenti pc, in particolare, gli ssd:
http://www.hardware.fr/articles/911-...posants-9.html

vendite effettuate da ottobre 2012 a marzo 2013. Ritorni effettuati entro inizio ottobre 2013, dopo 6-12 mesi di funzionamento:
http://www.hardware.fr/articles/911-7/ssd.html

- Samsung 0,28% (contre 0,05%)
- Intel 0,63% (contre 0,37%)
- Kingston 1,00% (N/A)
- Corsair 1,88% (contre 1,61%)
- Crucial 2,26% (contre 1,12%)
- OCZ 2,27% (contre 6,64%)

il confronto è rispetto al semestre precedente.

E questi i modelli con ritorni > 4%:
- 11,19% OCZ Vector 128 Go
- 9,30% OCZ Vector 256 Go
- 5,11% Crucial V4 64 Go
- 4,92% Crucial M4 512 Go
- 4,41% Kingston HyperX 3K 120 Go

E poi dall'ultima pagina dell'articolo, alcuni valori preliminari:

- 6,00% OCZ Vertex 4 256 Go
- 3,65% OCZ Vector 128 Go
- 3,45% OCZ Vector 256 Go
- 2,97% OCZ Vertex 450 128 Go
- 2,83% Crucial V4 128 Go

Nonostante i buoni propositi di OCZ, i Vector restano un problema, mentre i V4 hanno abbassato la media di Crucial, inevitabile direi, con quel controller :(

Sui Samsung è un confronto tra gli 830, analizzati precedentemente, e la serie 840.
Quelli con le nand TLC dovrebbero essere in numero ben superiore a quelli con le MLC, ma ciò nonostante, la media di ritorni è bassissima.

Per il resto niente di eclatante, tutto sommato i Corsair (quasi tutti Neutron visto il periodo) non vanno così male, anche se il supporto firmware è inesistente.

Tutto sommato, a parte i prezzi / GB pressochè invariati dell'ultimo anno, c'è poco da lamentarsi.

jined 01-11-2013 18:35

Quote:

Originariamente inviato da Mparlav (Messaggio 40207612)
Hanno pubblicato, come da tradizione, il resoconto semestrale relativo ai ritorni in garanzia di diverse componenti pc, in particolare, gli ssd:
http://www.hardware.fr/articles/911-...posants-9.html

vendite effettuate da ottobre 2012 a marzo 2013. Ritorni effettuati entro inizio ottobre 2013, dopo 6-12 mesi di funzionamento:
http://www.hardware.fr/articles/911-7/ssd.html

- Samsung 0,28% (contre 0,05%)
- Intel 0,63% (contre 0,37%)
- Kingston 1,00% (N/A)
- Corsair 1,88% (contre 1,61%)
- Crucial 2,26% (contre 1,12%)
- OCZ 2,27% (contre 6,64%)

il confronto è rispetto al semestre precedente.

E questi i modelli con ritorni > 4%:
- 11,19% OCZ Vector 128 Go
- 9,30% OCZ Vector 256 Go
- 5,11% Crucial V4 64 Go
- 4,92% Crucial M4 512 Go
- 4,41% Kingston HyperX 3K 120 Go

E poi dall'ultima pagina dell'articolo, alcuni valori preliminari:

- 6,00% OCZ Vertex 4 256 Go
- 3,65% OCZ Vector 128 Go
- 3,45% OCZ Vector 256 Go
- 2,97% OCZ Vertex 450 128 Go
- 2,83% Crucial V4 128 Go

Nonostante i buoni propositi di OCZ, i Vector restano un problema, mentre i V4 hanno abbassato la media di Crucial, inevitabile direi, con quel controller :(

Sui Samsung è un confronto tra gli 830, analizzati precedentemente, e la serie 840.
Quelli con le nand TLC dovrebbero essere in numero ben superiore a quelli con le MLC, ma ciò nonostante, la media di ritorni è bassissima.

Per il resto niente di eclatante, tutto sommato i Corsair (quasi tutti Neutron visto il periodo) non vanno così male, anche se il supporto firmware è inesistente.

Tutto sommato, a parte i prezzi / GB pressochè invariati dell'ultimo anno, c'è poco da lamentarsi.

Ottima statistica. Molto utile, grazie e non fa che confermare i miei pensieri su determinati prodotti.

Una curiosità..perchè dici che il supporto Firmware Corsair è inesistente?

Io non direi..

http://forum.corsair.com/v3/showthread.php?t=107588

Al momento è solo la vecchia serie "performance", ad essere abbandonata dagli aggiornamenti.

Pess 01-11-2013 18:49

Questa statistica non fa che confermare quanto detto finora per i consigli per gli acquisti: puntare sui Samsung...
:)

Prezioso 01-11-2013 19:05

Edit :D

Pess 01-11-2013 19:12

Quote:

Originariamente inviato da Prezioso (Messaggio 40207888)
ragazzi come disco 3.5 il seagate barracura st1000dm003 è ancora il più veloce attualmente?
le varianti 2 e 3tb sono uguali come prestazioni?

se no quale sarebbe il disco più veloce al momento? consumer

Mi sa che hai scritto nella discussione sbagliata...
:)

Prezioso 01-11-2013 19:16

lol avevo 2 pagine aperte :D eh si

Pess 01-11-2013 19:22

Già che ci siamo ricorda che un ssd è molto più veloce di qualsiasi hard disk...
:asd:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:29.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.