Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


frafelix 02-08-2013 09:50

Grazie per il link, beh diciamo che l'hanno affinato parecchio rispetto a quando era uscito. Ora i pro/contro sono solo le prestazioni differenti con i diversi tipi di dati, sarei curioso di sapere se c'entra intel in questo cambio di rotta...

jined 02-08-2013 10:47

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 39794690)
Grazie per il link, beh diciamo che l'hanno affinato parecchio rispetto a quando era uscito. Ora i pro/contro sono solo le prestazioni differenti con i diversi tipi di dati, sarei curioso di sapere se c'entra intel in questo cambio di rotta...

Per il discorso Intel non so che dirti, però posso dirti che dopo il Firmware 5.05, le Iops sono schizzate e il disco è molto molto più reattivo.

Questa è la mia unità, con l'ultimo aggiornamento e dopo un anno di lavoro, posso dire che non ha mai perso un colpo che è uno. Il Crystal lo da al 100% ma un tool più avanzato che si chiama DriveDX per sistemi X (che costa la bellezza di 30 eurozzi!) dopo un'analisi approfondita delle Nand, ha riportato che il disco è effettivamente a circa l'81% di vita residua. Il che, dopo infinite installazioni e reinstallazioni di una macchina trial, tra osx, linux e win e per un anno. Direi che ci sta tutto.

Il primo benchmark è basato su dati COMPRESSI, gestiti da AS-SSD, su controller Sandforce 2281 con firmware 5.05a. Quindi.. i risultati sono ottimi...
sarebbero stratosferici su ATTO, che usa dati non-compressi, ma non voglio barare. :)

Non è mai stato fatto un secure erase.

Piu' sotto, il benchmark di un Samsung 840 base, usato per una macchina linux-boot.

Per onestà è giusto che dica che è collegato come unità secondaria su USB3 tramite un Fantec Sneaker, a banda completamente aperta. Checchè ne dicano, i numeri dimostrano che la USB3 non arriverè mai al SATA6. Credo che le TR/Seq siano molto più elevate se collegato in SATA.

La Machina è un core i7 su logic board Apple MacMini.


UNO



DUE


melu 02-08-2013 11:34

SSD veloce nei 4k
 
salve a tutti, vorrei comprare un SSD da utilizzare su una GIGABYTE EP45-UD3R(chipset Intel P45 + ICH10R, quindi un vecchio sata 2) , cpu Intel Core 2 Duo E8400, 4GB ram ddr2, windows Xp sp3.


sono fuori dal giro degli SSD da ben 4 anni, epoca in cui comprai il mio primo SSD (Intel x25-M g2 80GB).

vorrei qualcosa che sia molto veloce in lettura/scrittura 4k (velocità pura anche senza compressione), dato che la velocità sequenziale nei files grandi non la sfrutterei(controller della mobo solo Sata2).


avevo letto che il miglior rapporto prezzo/prestazioni si ottiene col Samsung 840 liscio, ma cercando in rete qualche benchmark mni sono accorto che nei 4k è più o meno ai livelli del mio ssd Intel X25-M g2 80GB, vecchio di 4 anni.



possibile che in quattro anni non ci siano stati miglioramenti tangibili nella velocità coi files da 4k?

ad ogni modo cerco qualcosa che abbia un'utiliti per fare il trim anche su XP.
serve ancore il trim, negli attuali ssd?

grazie

Pess 02-08-2013 11:38

Quote:

Originariamente inviato da melu (Messaggio 39795106)
salve a tutti, vorrei comprare un SSD da utilizzare su una GIGABYTE EP45-UD3R(chipset Intel P45 + ICH10R, quindi un vecchio sata 2) , cpu Intel Core 2 Duo E8400, 4GB ram ddr2, windows Xp sp3.


sono fuori dal giro degli SSD da ben 4 anni, epoca in cui comprai il mio primo SSD (Intel x25-M g2 80GB).

vorrei qualcosa che sia molto veloce in lettura/scrittura 4k (velocità pura anche senza compressione), dato che la velocità sequenziale nei files grandi non la sfrutterei(controller della mobo solo Sata2).


avevo letto che il miglior rapporto prezzo/prestazioni si ottiene col Samsung 840 liscio, ma cercando in rete qualche benchmark mni sono accorto che nei 4k è più o meno ai livelli del mio ssd Intel X25-M g2 80GB, vecchio di 4 anni.



possibile che in quattro anni non ci siano stati miglioramenti tangibili nella velocità coi files da 4k?

ad ogni modo cerco qualcosa che abbia un'utiliti per fare il trim anche su XP.
serve ancore il trim, negli attuali ssd?

grazie

Allora innanzitutto ti consiglio di dare una letta ai primi post di questa discussione, così da fare "il punto della situazione"...
Poi se cerchi un SSD che abbia ottime prestazioni punta sul Samsung 840 Pro da almeno 256 Gb...
Per il fatto di XP con il Software Samsung Magician fornito con l'SSD e scaricabile sul sito puoi fare il TRIM manualmente se non erro... Cmq ti sconsiglio di usare XP con gli SSD se ti è possibile...
:)

frafelix 02-08-2013 12:45

Quote:

Originariamente inviato da melu (Messaggio 39795106)
salve a tutti, vorrei comprare un SSD da utilizzare su una GIGABYTE EP45-UD3R(chipset Intel P45 + ICH10R, quindi un vecchio sata 2) , cpu Intel Core 2 Duo E8400, 4GB ram ddr2, windows Xp sp3.


sono fuori dal giro degli SSD da ben 4 anni, epoca in cui comprai il mio primo SSD (Intel x25-M g2 80GB).

vorrei qualcosa che sia molto veloce in lettura/scrittura 4k (velocità pura anche senza compressione), dato che la velocità sequenziale nei files grandi non la sfrutterei(controller della mobo solo Sata2).


avevo letto che il miglior rapporto prezzo/prestazioni si ottiene col Samsung 840 liscio, ma cercando in rete qualche benchmark mni sono accorto che nei 4k è più o meno ai livelli del mio ssd Intel X25-M g2 80GB, vecchio di 4 anni.



possibile che in quattro anni non ci siano stati miglioramenti tangibili nella velocità coi files da 4k?

ad ogni modo cerco qualcosa che abbia un'utiliti per fare il trim anche su XP.
serve ancore il trim, negli attuali ssd?

grazie

Vai di Samsung 840 pro da 256, fai lo stesso salto che ho fatto io, dall'intel da 80 a questo.
Non ho fatto bench per controllare le velocità perchè non mi interessa, quindi non ti so dire se in sata 2 (dove sono rimasto anche io) hai le stesse prestazione nei 4kb che avresti in sata 3 con questo ssd che credo sia tra i più veloci nella piazza in quest'ambito.
Come detto da Pess hai Magician per gestire il trim manuale, ma rispetto al toolbox che per farlo ci metteva un paio di secondi, qui ci mette circa 3 minuti, non so da cosa dipenda questa differenza.
In ogni caso non pensare di notare chissà che differenza rimanendo in sata 2, io ho notato solo il caricamento di win più veloce forse di un secondo, mentre nell'apertura di programmi e giochi non è cambiato nulla

alphacentauri87 02-08-2013 13:11

ma uscita sul mercato degli EVO quand'è???

s12a 02-08-2013 13:16

Fra questa e la prossima settimana dovrebbero iniziare ad essere disponibili.

Lorenzoz 02-08-2013 13:18

Quote:

Originariamente inviato da alphacentauri87 (Messaggio 39795515)
ma uscita sul mercato degli EVO quand'è???

Su certi siti, amazzonia, è presente.. :)


A proposito di test invece..conoscete qualche sito che ha testato REALMENTE gli SSD?
Intendo spostamento file, apertura programmi e amenità simili?
I benchmark sintetici non riesco a capirli.. :)

alphacentauri87 02-08-2013 15:17

Sulla amozzonia è in prenotazione ... Anche perche come fa un 250 evo a costarepiù del 256 pro xD
Vediamo come procede :))

killeragosta90 02-08-2013 23:10

Quote:

Originariamente inviato da Lorenzoz (Messaggio 39794470)
Da quale negozio tedesco? :)
In amazonia italiana 840 evo = 840 pro sul taglio da 250/6..

Uno shop tedesco molto affidabile di cui ora mi sfugge il nome...lo trovi sul "trova prezzi tedesco", se dopo quandi mi collego col pc mi ricordo, te lo linko...

alphacentauri87 03-08-2013 17:10

Quote:

Originariamente inviato da killeragosta90 (Messaggio 39797490)
Uno shop tedesco molto affidabile di cui ora mi sfugge il nome...lo trovi sul "trova prezzi tedesco", se dopo quandi mi collego col pc mi ricordo, te lo linko...

poi me lo scrivi in pm anche a me :)?

ho fatto un po il giro in Germania costano 160 euro.. ma perchè questa differenza... :(

infrty 03-08-2013 18:39

salve ragazzi , da qualche giorno mi sto interessando a queste ssd. A dire il vero è da un po che non smonto e smanetto pc. Ho letto questo treath molto interessante , infatti volevo ringraziare Pess e tutti i ragazzi che hanno collaborato per relizzarlo.

Andiamo al dunque: attualmente avendo come pc un asus essentio cs 5111 , molto limitato nell'aggiornamento della componentistica interna :cry: , volevo dare una marcia in piu cambiando hd , per provare la velocità di queste ssd. premetto che purtroppo non posso installare per mancanza di spazio interno sia un hd che una ssd.

Attualmente monto un seagate 3,5 sata 2 da 600gb. Volevo sapere se queste ssd effettivamente soffrono le alte temperature , e in definitiva che ssd mi consigliereste per il mio pc.

Che durata di vita hanno?

Tennic 03-08-2013 19:00

Quote:

Originariamente inviato da infrty (Messaggio 39799419)
salve ragazzi , da qualche giorno mi sto interessando a queste ssd. A dire il vero è da un po che non smonto e smanetto pc. Ho letto questo treath molto interessante , infatti volevo ringraziare Pess e tutti i ragazzi che hanno collaborato per relizzarlo.

Andiamo al dunque: attualmente avendo come pc un asus essentio cs 5111 , molto limitato nell'aggiornamento della componentistica interna :cry: , volevo dare una marcia in piu cambiando hd , per provare la velocità di queste ssd. premetto che purtroppo non posso installare per mancanza di spazio interno sia un hd che una ssd.

Attualmente monto un seagate 3,5 sata 2 da 600gb. Volevo sapere se queste ssd effettivamente soffrono le alte temperature , e in definitiva che ssd mi consigliereste per il mio pc.

Che durata di vita hanno?

Io prenderei ad esempio un samsung 840 da 256 o meglio 512 GB (dipende da quanto spazio ti serve)... Pro o liscio, beh, dipende da quanto vuoi spendere, e se la spesa aggiuntiva per te vale le prestazioni migliori che avresti nell'uso comune (quindi lasciamo perdere i numeri dei benchmark) e credo che usando il computer non sia così palese la differenza tra un pro ed un non pro, se non mettendo accanto due computer gemelli ma con SSD diversi, cosa che non credo in molti facciano :) Questo per dire che anche il "liscio" è molto veloce ;)
Certo, il pro monta memorie mlc, più durevoli, ma certi utenti hanno un 840 liscio da 256, ci fanno tutto (causa mancanza HD tradizionale), e come aspettativa di vita superiamo i 15 anni... Ergo, prendi quello che reputi per te giusto come prezzo, il più capiente possibile (dipende da cosa ci dovrai mettere) e non preoccuparti della durata ;)

infrty 03-08-2013 19:06

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 39799474)
Io prenderei ad esempio un samsung 840 da 256 o meglio 512 GB (dipende da quanto spazio ti serve)... Pro o liscio, beh, dipende da quanto vuoi spendere, e se la spesa aggiuntiva per te vale le prestazioni migliori che avresti nell'uso comune (quindi lasciamo perdere i numeri dei benchmark) e credo che usando il computer non sia così palese la differenza tra un pro ed un non pro, se non mettendo accanto due computer gemelli ma con SSD diversi, cosa che non credo in molti facciano :) Questo per dire che anche il "liscio" è molto veloce ;)
Certo, il pro monta memorie mlc, più durevoli, ma certi utenti hanno un 840 liscio da 256, ci fanno tutto (causa mancanza HD tradizionale), e come aspettativa di vita superiamo i 15 anni... Ergo, prendi quello che reputi per te giusto come prezzo, il più capiente possibile (dipende da cosa ci dovrai mettere) e non preoccuparti della durata ;)


guarda con il pc che mi ritrovo posso solo navigare , usare qualce programma e magari certe volte lo lascio acceso a scaricare per settimane. Ma dovrei comprare un qualche tipo di adattatore per montare ssd apposto del hd ? bhe come capienza di certo 256 o 512. Si ho letto il discorso tra MLC e TLC , ma realmete il prezzo che si paga in piu ne vale la pena?

Pess 03-08-2013 19:14

Quote:

Originariamente inviato da infrty (Messaggio 39799484)
guarda con il pc che mi ritrovo posso solo navigare , usare qualce programma e magari certe volte lo lascio acceso a scaricare per settimane. Ma dovrei comprare un qualche tipo di adattatore per montare ssd apposto del hd ? bhe come capienza di certo 256 o 512. Si ho letto il discorso tra MLC e TLC , ma realmete il prezzo che si paga in piu ne vale la pena?

In media quanto spazio occupi nel tuo Hard disk?
Cmq gli SSD hanno esattamente lo stesso formato degli Hard Disk da 2.5", quindi li puoi installare al posto dello stesso senza problemi e non hanno assolutamente alcun problema con le temperature...
;)

Tennic 03-08-2013 19:20

Quote:

Originariamente inviato da infrty (Messaggio 39799484)
guarda con il pc che mi ritrovo posso solo navigare , usare qualce programma e magari certe volte lo lascio acceso a scaricare per settimane. Ma dovrei comprare un qualche tipo di adattatore per montare ssd apposto del hd ? bhe come capienza di certo 256 o 512. Si ho letto il discorso tra MLC e TLC , ma realmete il prezzo che si paga in piu ne vale la pena?

Ovviamente, meccanicamente sono identici agli HD, stesse connessioni, dall'esterno non è possibile capire che si tratta di un SSD, se non fosse per il peso irrisorio :) Quindi, nessun adattatore :-)
Più che altro, si trovano di due spessori, 7 e 9 mm, quindi devi vedere se nel posto dove li devi mettere ci stanno entrambi... Se lo sostituisce ad un HD da 2.5" e 9mm, allora vai tranquillo con quello da 9mm, sarà identico ;)

Ne vale la pena... Beh, io non ho un pro ed un liscio, quindi mi rifaccio a quanto dicono i possessori... Il pro ha prestazioni superiori, ed una superiore durata di vita. Per le prestazioni, credo te ne accorgi solo dai numeretti nei bench, o come dicevo prima, mettendo due computer gemelli accanto, facendo fare ad entrambi la stessa operazione, ed allora vedi che quello che monta il pro è leggermente più veloce :)
Ma se ti do un computer senza dirti cosa c'è dentro, ti sfido a riconoscere se c'è un pro, un liscio, o un crucial o un qualunque altro SSD di pari generazione :D
E per la durata, come dicevo, già il liscio dura più di una decina di anni, e non credo che tra 15-20 anni tu ancora terrai quell'SSD ;)
Tuttavia, se hai un utilizzo molto gravoso, ossia scrivi tantissimo (ergo, scarichi tantissimo), fossi in te prenderei un pro... lo paghi qualcosa di più, ma almeno ti dura un po di più :)
Certo, se sai già che tra 5-10 anni (che sono sicuri con qualunque uso) non ce lo avrai più, non farti neanche il problema della durata ;)

infrty 03-08-2013 19:33

Quote:

Originariamente inviato da Pess (Messaggio 39799505)
In media quanto spazio occupi nel tuo Hard disk?
Cmq gli SSD hanno esattamente lo stesso formato degli Hard Disk da 2.5", quindi li puoi installare al posto dello stesso senza problemi e non hanno assolutamente alcun problema con le temperature...
;)


in media ho un buon 70% occupato. Il mio hd è da 3,5 per cui dovrei prendere un adattatore?

infrty 03-08-2013 19:36

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 39799529)
Ovviamente, meccanicamente sono identici agli HD, stesse connessioni, dall'esterno non è possibile capire che si tratta di un SSD, se non fosse per il peso irrisorio :) Quindi, nessun adattatore :-)
Più che altro, si trovano di due spessori, 7 e 9 mm, quindi devi vedere se nel posto dove li devi mettere ci stanno entrambi... Se lo sostituisce ad un HD da 2.5" e 9mm, allora vai tranquillo con quello da 9mm, sarà identico ;)

Ne vale la pena... Beh, io non ho un pro ed un liscio, quindi mi rifaccio a quanto dicono i possessori... Il pro ha prestazioni superiori, ed una superiore durata di vita. Per le prestazioni, credo te ne accorgi solo dai numeretti nei bench, o come dicevo prima, mettendo due computer gemelli accanto, facendo fare ad entrambi la stessa operazione, ed allora vedi che quello che monta il pro è leggermente più veloce :)
Ma se ti do un computer senza dirti cosa c'è dentro, ti sfido a riconoscere se c'è un pro, un liscio, o un crucial o un qualunque altro SSD di pari generazione :D
E per la durata, come dicevo, già il liscio dura più di una decina di anni, e non credo che tra 15-20 anni tu ancora terrai quell'SSD ;)
Tuttavia, se hai un utilizzo molto gravoso, ossia scrivi tantissimo (ergo, scarichi tantissimo), fossi in te prenderei un pro... lo paghi qualcosa di più, ma almeno ti dura un po di più :)
Certo, se sai già che tra 5-10 anni (che sono sicuri con qualunque uso) non ce lo avrai più, non farti neanche il problema della durata ;)



in pratica lascio il pc acceso molto , se cambio vorrei qualcosa che mi durasse molto per questo pc , in quanto l'anno prox vorrei ritornare ad assemblarmi un pc. In questo non ho manco lo spazio per metterci le mani.

a limite prenderei una da 512 , considerando che adesso monto un hd da 3,5 che modello e spessore dovrei cercare per evitare magari che non ci stia. grazie

Tennic 03-08-2013 19:45

Quote:

Originariamente inviato da infrty (Messaggio 39799582)
in pratica lascio il pc acceso molto , se cambio vorrei qualcosa che mi durasse molto per questo pc , in quanto l'anno prox vorrei ritornare ad assemblarmi un pc. In questo non ho manco lo spazio per metterci le mani.

a limite prenderei una da 512 , considerando che adesso monto un hd da 3,5 che modello e spessore dovrei cercare per evitare magari che non ci stia. grazie

Ma allora parliamo di un fisso, non di un notebook :) Il discorso dello spessore era riferito ovviamente ai notebook, dove hai uno slot "a incastro" :)
Beh, se nel fisso ci sta un 3.5", di 2.5" ce ne metti 2-3 uno sopra l'altro :D
Qui ci sono due scuole di pensiero: prendere un adattatore (sostanzialmente uno spessore) che consente di montare un 2.5" nello slot da 3.5, evitando che ci balli dentro, oppure lasciarlo buttato a penzoloni dentro il case (gli SSD sono insensibili a questo) :D ... Fai tu, ma se lo appoggi così da qualche parte, risparmi qualche euro per le staffe ;)

Per la durata, non dipende da quante ora lo lasci acceso, ma da quanti dati scrivi, infatti la vita si misura in scritture ;)

Ovvio, anche il rimanere acceso utilizza l'elettronica, ma in tal caso non si parla di usura di celle ma di semplice usura elettronica (dove cioè passa l'energia elettrica), che è comune ad ogni apparecchio elettronico, e comunque (salvo difetti di fabbrica), non te lo fa morire dopo poco :D

Lorenzoz 03-08-2013 19:50

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 39799607)
Qui ci sono due scuole di pensiero: prendere un adattatore (sostanzialmente uno spessore) che consente di montare un 2.5" nello slot da 3.5, evitando che ci balli dentro, oppure lasciarlo buttato a penzoloni dentro il case (gli SSD sono insensibili a questo) :D ... Fai tu, ma se lo appoggi così da qualche parte, risparmi qualche euro per le staffe ;)


La scuola lo avvito solo da un lato in uno slot da 3.5" esiste/è sconsigliata/o potrei "fondarla" quando prenderò sta benedetta amenità? :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.