Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


unnilennium 21-03-2021 19:35

Quote:

Originariamente inviato da TheQ. (Messaggio 47329060)
SSD Intenso da 960 Gb (maledettaquellavoltachelhocomprato), probabilmente biscottato in 6 mesi (o questo od un virus).

Test Disk 7.2 indica che ci sono degli errori.
Sto lavorando su copia immagine .dsk settore per settore fatta con R-Studio.

Come da immagine sono presenti dei Warning: numbler of heads/cylinder mismatches.

Avevo tentato di farne il backup ma dopo 12 ore sembrava aver finito ed invece il backup aveva riportato solo pochi files sul disco target.

Dopo di che l'SSD era andato a 0 byte su 0 byte. Il tentativo di ripristino dell'avvio con windows ha reinstallato windows :mbe:

Non so se valga la pena buttare 500 euro per mandarlo a qualche azienda specializzata x recupero files.

Mi potete consigliare?

https://ibb.co/QXsctx3

PS: come si mette l'immagine?

Purtroppo la certezza coi dati non esiste, certo prendere marche sconosciute non aiuta, ma poteva succedere pure con un Samsung, anche pagandolo il doppio. Se i dati erano importanti, allora giusto tentare il recupero. Ci sono parecchie aziende con le conoscenze e l'attrezzatura adatta, non penso ci siano grosse differenze, ma non affidarti al solito cugggino per carità

Inviato dal mio Pixel 4a (5G) utilizzando Tapatalk

aled1974 21-03-2021 21:20

Quote:

Originariamente inviato da TheQ. (Messaggio 47329060)
SSD Intenso da 960 Gb (maledettaquellavoltachelhocomprato), probabilmente biscottato in 6 mesi (o questo od un virus).

Test Disk 7.2 indica che ci sono degli errori.
Sto lavorando su copia immagine .dsk settore per settore fatta con R-Studio.

Come da immagine sono presenti dei Warning: numbler of heads/cylinder mismatches.

Avevo tentato di farne il backup ma dopo 12 ore sembrava aver finito ed invece il backup aveva riportato solo pochi files sul disco target.

Dopo di che l'SSD era andato a 0 byte su 0 byte. Il tentativo di ripristino dell'avvio con windows ha reinstallato windows :mbe:

Non so se valga la pena buttare 500 euro per mandarlo a qualche azienda specializzata x recupero files.

Mi potete consigliare?

https://ibb.co/QXsctx3

PS: come si mette l'immagine?


attenzione anche al fatto che la maggior parte dei programmi di recupero sono studiati per farlo da dischi meccanici, suddivisi in settori, cilindri, tracce e cluster

quindi del tutto inadatti e inefficaci nel tentare il recupero di dischi a stato solido, che possono essere equiparati a schede di memoria e pendrive (nand, celle, blocchi, ecc)

non mi meraviglia più di tanto, purtroppo, che un ottimo recover hdd non riesca a recuperare nulla, o quasi, da un disco nand-based

non so consigliarti strumenti specifici in ambito domestico perchè ancora non ho approfondito l'argomento ma alcune considerazioni le ho già tratte:
1- ci vogliono strumenti hardware oltre che software per clonare il controller e lo "sparsing" dei dati tra i vari blocchi delle celle (visto che difficilmente saranno consolidati in modo consecutivo come avviene di solito con gli hdd)
2- nel momento in cui parte il primo trim/defrag sulla periferica nand-based di fatto viene arata e addio dati

pertanto se per questi dati è fondamentale importanza il recupero allora ti consiglio di non fare nessun'altra operazione su questo disco e di rivolgerti ad una ditta specializzata in recupero ssd, con preventivo e pronostico di successo

viceversa.... amen... ormai è andata così :cry:


Quote:

Originariamente inviato da cameldream (Messaggio 47329227)
io intendevo DOVE HAI LETTO TU gen3 x4? Io non lo trovo negli screen che ho postato..

l'avevo trovato con una ricerca internet che ora non trovo più e per la quale non ci perdo di nuovo il tempo perso la volta precedente. Senza offesa eh :mano:

ad ogni modo fai prima da solo con uno di quei programmi di analisi, incluso quello degli screenshots ;)

Quote:

Originariamente inviato da cameldream (Messaggio 47329231)
proprio il 980pro da 1tb direi...

grazie ciaoooo

sì ma se il connettore è davvero gen3, metterci sopra un gen4 lo farà andare tanto quanto se fosse un disco gen3

hai soldi da buttare per prestazioni castrate? ok, vai di 980 pro, altrimenti e solo IMHO non ne vale la pena :boh:

:mano:


per capirci sarebbe come avere una macchina con solo porte usb2.0 e voler comprare la migliore penna usb3.1, solo che questa sarà lenta tanto quanto una penna usb2.0. E con l'aggravante che le pendrive sono più facilmente usabili/riutilizzabili altrove :Prrr:

ciao ciao

frafelix 22-03-2021 10:09

E a sto giro il 980 pro non è che sia chissà che ssd rispetto ai vecchi pro

domthewizard 23-03-2021 10:32

arrivato ieri e configurato il 970 evo plus, la differenza la sento soprattutto quando deve unire le parti di download scaricate con idm. solo mi chiedevo, quanto è affidabile samsung magician? perchè ieri ho installato win10 e passato una cartella di circa 50gb e il risultato era questo



faccio un benchmark e sputtano 100gb :eek:



poi finisco di installare tutto e ho solo 90gb occupati, ma SM dice che ho movimentato files per 640gb :mbe:



anche se qualcuno è frutto dei bench che ho fatto con crystaldisk




comunque le specifiche sono veritiere, fino a 12gb mantiene la velocità turbo poi scende a 400mbs



che è tanta roba rispetto ai 70-80 del precedente ssd


guant4namo 23-03-2021 11:01

Buongiorno a tutti,

ho notato (penso sia impostato di default su tutte le versioni di Windows 10) sotto la voce ottimizza unità la programmazione settimanale per l'ottimizzazione dell'ssd installato su uno dei pc aziendali (è un M2), di seguito lo screen:

Foto:



conviene lasciare tutto come da foto? Oppure disattivare l'ottimizzazione programmata?

Grazie ;) :D

aled1974 23-03-2021 20:49

Quote:

Originariamente inviato da domthewizard (Messaggio 47331757)
arrivato ieri e configurato il 970 evo plus, la differenza la sento soprattutto quando deve unire le parti di download scaricate con idm.

;)

Quote:

solo mi chiedevo, quanto è affidabile samsung magician? perchè ieri ho installato win10 e passato una cartella di circa 50gb e il risultato era questo

faccio un benchmark e sputtano 100gb :eek:

poi finisco di installare tutto e ho solo 90gb occupati, ma SM dice che ho movimentato files per 640gb :mbe:

anche se qualcuno è frutto dei bench che ho fatto con crystaldisk
corrisponde con quanto rilevato da cdi? (domanda retorica ;) )

l'OS in ogni caso legge/scrive di continuo di suo, quindi i valori aumentano di conseguenza

la curva potrebbe essere stata particolarmente accentuata dal fatto di aver installato windows ex novo (è andata così o hai clonato?), quindi l'indicizzazione, l'installazione dei programmi, i test/bench fatti ecc

ad ogni modo anche usando il disco in maniera scriteriata, ovvero chissene incluso p2p la durata delle nand si quantificherà in decenni... prima di consumarlo lo cambierai per miglioramento delle tecnologie/prodotti

è comunque dai tempi della prima/seconda generazione (Slc-Mlc) che nessuno online fa gli endurance test :stordita:

Quote:

comunque le specifiche sono veritiere, fino a 12gb mantiene la velocità turbo poi scende a 400mbs

che è tanta roba rispetto ai 70-80 del precedente ssd
eh beh, non me ne volere, ma come ti dicevo TcS occupa la parte bassa della classifica

contento di questo nuovo disco? :D


Quote:

Originariamente inviato da guant4namo (Messaggio 47331821)
Buongiorno a tutti,

ho notato (penso sia impostato di default su tutte le versioni di Windows 10) sotto la voce ottimizza unità la programmazione settimanale per l'ottimizzazione dell'ssd installato su uno dei pc aziendali (è un M2), di seguito lo screen:

Foto:

conviene lasciare tutto come da foto? Oppure disattivare l'ottimizzazione programmata?

Grazie ;) :D


impostala a cadenza mensile, è più che sufficiente e bilanciato tra ingarbugliamento e usura inutile del disco per ottimizzazione

l'anno scorso con la 20h1 microsoft sfasciò questa feature al punto che l'OS ne faceva fare anche 2-3 al giorno (a volte di più) con relativo inutile consumo delle nand

ante era 1 volta al mese
post è diventato 1 volta alla settimana

IMHO e solo IMHO basterebbe anche 1 volta ogni 3 mesi :read:

ciao ciao

guant4namo 24-03-2021 08:49

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 47332857)
IMHO e solo IMHO basterebbe anche 1 volta ogni 3 mesi :read:

Purtroppo 1 volta ogni 3 mesi mi sa che non è possibile ahahaha :D

davide155 30-03-2021 11:03

Problema:

Pc di un mio collega aggiornato con blocco cpu mobo e ram. 3770 intel.
Ssd 850evo Samsung.
È la sesta volta che gli si presenta il solito problema.
Inizia ad andare l'ssd al 100% rallentando tutto fino a rendere impossibile anche l'avvio o lo spegnimento. Spegne forzatamente e al riavvio windows tenta il ripristino dell'avvio, senza mai portarlo a termine.
Pensavo fosse un problema di ssd e quindi ho fatto il reso su amazon.
Ma niente, si ripresenta il difetto dopo qualche giorno di utilizzo.
Formattando si risolve tutto e torna a funzionare perfettamente.
Nessuna installazione di programmi strani, lui lo usa per facebook e per il gioco di carte dello store Microsoft, nessuna periferica o altro hdd collegati se non mouse e tastiera e schermo vga analogico.
Bios mobo aggiornato all'ultimo disponibile.
La prima volta che non so cosa potrebbe avere un pc.
Le ho provate tutte

frafelix 30-03-2021 12:23

850 evo è sata giusto? Provato a cambiare il cavo dati? Provato a cambiare porta sata sulla scheda madre e se ha due controller a cambiare proprio controller?

davide155 30-03-2021 12:47

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 47342681)
850 evo è sata giusto? Provato a cambiare il cavo dati? Provato a cambiare porta sata sulla scheda madre e se ha due controller a cambiare proprio controller?

Già provato, sia cambiare cavo, che a cambiare porta.

frafelix 30-03-2021 13:59

E cambiare porta ma sotto altro controller se ne avesse due?
Altrimenti direi che il problema potrebbe essere la scheda madre

davide155 30-03-2021 15:29

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 47342842)
E cambiare porta ma sotto altro controller se ne avesse due?
Altrimenti direi che il problema potrebbe essere la scheda madre

L'unica che mi rimane è cambiare controller, mettere l'ssd sulle due porte più lente.
Ma può una scheda madre dare questo problema così? Mai visto e sentito in 20 anni di assemblaggio pc.
Come lo formatto torna nuovo per qualche giornoo qualche settimana. Per poi ripresentare il problema :mc:

LentapoLenta 30-03-2021 15:33

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47343002)
L'unica che mi rimane è cambiare controller, mettere l'ssd sulle due porte più lente.
Ma può una scheda madre dare questo problema così? Mai visto e sentito in 20 anni di assemblaggio pc.
Come lo formatto torna nuovo per qualche giornoo qualche settimana. Per poi ripresentare il problema :mc:

Se il sospetto è sul controller, la riprova è un altro SSD sullo stesso controller... e lo stesso SSD su una mobo diversa (ma se hai detto che il disco l'hai già sostituito...).
I parametri SMART sono ok?

Se degrada dopo qualche settimana, non potrebbe essere che Windows 10 carica un driver a muzzo (maledetto l'ingegnere che ha inventato 'sta boiata) che sostituisce un driver caricato inizialmente a mano?

Le RAM le hai testate?
In quasi 40 anni di smanettamenti col pc, quando ho avuto a che fare con problemi apparentemente inspiegabili, alla fine c'entravano sempre le RAM nel 99% dei casi.
Ne restante 1% non saprei, perchè a quel punto sfasciavo tutto a mazzate. :stordita:

The_Saint 30-03-2021 16:07

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47342525)
Formattando si risolve tutto e torna a funzionare perfettamente.
Nessuna installazione di programmi strani, lui lo usa per facebook e per il gioco di carte dello store Microsoft, nessuna periferica o altro hdd collegati se non mouse e tastiera e schermo vga analogico.

Nemmeno pen drive o altro? Da questa frase che hai scritto si direbbe che sia un problema software (malware)...

Concordo anche con LentapoLenta, un test approfondito sulla RAM lo farei.

aled1974 30-03-2021 20:45

Quote:

Originariamente inviato da guant4namo (Messaggio 47333209)
Purtroppo 1 volta ogni 3 mesi mi sa che non è possibile ahahaha :D

come impostazione OS no, ma se poi te lo ricordi.... disattivi la funzionalità programmatica di windows e lo fai manualmente ogni appunto X mesi ;)

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47343002)
Ma può una scheda madre dare questo problema così? Mai visto e sentito in 20 anni di assemblaggio pc.
Come lo formatto torna nuovo per qualche giornoo qualche settimana. Per poi ripresentare il problema :mc:

non è che windows dopo qualche giorno/settimana dalla formattazione aggiorna i driver chipset/sata?

siccome l'aggiornamento automatico dei driver ne fa di ogni, e in riferimento al chipset un annetto abbondante fa successe di peggio con quelli intel (sparivano i dischi :doh: )

nel caso volessi provare

start - nel riquadro di ricerca scrivi "sysdm.cpl" senza apici e batti invio - dalla finestra che appare clicca su "hardware" - poi clicca su "impostazione installazione dispositivi" - quindi nella nuova finestra su "no" - salva modifiche - ok - riavvia la macchina

;)

ciao ciao


Edit
fermo restando di seguire in ogni caso gli altri suggerimenti :mano:

TheQ. 30-03-2021 23:07

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 47329432)
attenzione anche al fatto che la maggior parte dei programmi di recupero sono studiati per farlo da dischi meccanici, suddivisi in settori, cilindri, tracce e cluster

quindi del tutto inadatti e inefficaci nel tentare il recupero di dischi a stato solido, che possono essere equiparati a schede di memoria e pendrive (nand, celle, blocchi, ecc)

non mi meraviglia più di tanto, purtroppo, che un ottimo recover hdd non riesca a recuperare nulla, o quasi, da un disco nand-based

non so consigliarti strumenti specifici in ambito domestico perchè ancora non ho approfondito l'argomento ma alcune considerazioni le ho già tratte:
1- ci vogliono strumenti hardware oltre che software per clonare il controller e lo "sparsing" dei dati tra i vari blocchi delle celle (visto che difficilmente saranno consolidati in modo consecutivo come avviene di solito con gli hdd)
2- nel momento in cui parte il primo trim/defrag sulla periferica nand-based di fatto viene arata e addio dati

pertanto se per questi dati è fondamentale importanza il recupero allora ti consiglio di non fare nessun'altra operazione su questo disco e di rivolgerti ad una ditta specializzata in recupero ssd, con preventivo e pronostico di successo

viceversa.... amen... ormai è andata così :cry:

ciao ciao

Grazie della risposta. Ho provato con due software per recupero dischi settore per settore. L'aver perso il file di indicizzazione del disco ha complicato tutto (non avessi fatto il tentativo di ripristino dell'avvio sarebbe stato meglio). Uno di questi software ha anche la possibilità di fare una copia settore per settore del disco, inclusi quelli danneggiati e presunti vuoti ed ho trovato come montarla su un virtual driver.

L'errore dei "Warning: numbler of heads/cylinder mismatches" non capisco se è un chip interno che sostituito possa migliorare il recupero, da qui sarebbe utile mandarlo a qualche azienda specializzata in recupero o se semplicemente come spieghi tu i dati sono sparsi od è partito un trim rendendo impossibile recuperare i dati anche per un'azienda specializzata.

Intenso viene venduto da Unieuro... un minimo di qualità poteva anche esserci... certo che dopo 6 mesi...
A lavoro un Samsung da 960 dopo un anno è passato ad un decimo della velocità. Subito sostituito.

davide155 30-03-2021 23:19

Quote:

Originariamente inviato da LentapoLenta (Messaggio 47343014)
Se il sospetto è sul controller, la riprova è un altro SSD sullo stesso controller... e lo stesso SSD su una mobo diversa (ma se hai detto che il disco l'hai già sostituito...).
I parametri SMART sono ok?

Se degrada dopo qualche settimana, non potrebbe essere che Windows 10 carica un driver a muzzo (maledetto l'ingegnere che ha inventato 'sta boiata) che sostituisce un driver caricato inizialmente a mano?

Le RAM le hai testate?
In quasi 40 anni di smanettamenti col pc, quando ho avuto a che fare con problemi apparentemente inspiegabili, alla fine c'entravano sempre le RAM nel 99% dei casi.
Ne restante 1% non saprei, perchè a quel punto sfasciavo tutto a mazzate. :stordita:

Le ram non le ho testato dato che quando formatti torna come nuovo se erano loro credo che l'errore lo davano sempre o comunque random ma doveva apparirmi appena dopo formattato. Non subito, ma nemmeno dopo 2 settimane.
Comunque farò un memtest anche per quelle.
L'ssd l'ho cambiato in garanzia, ma alla fine non era quello perchè il problema si è ripresentato :stordita:
Quote:

Originariamente inviato da The_Saint (Messaggio 47343095)
Nemmeno pen drive o altro? Da questa frase che hai scritto si direbbe che sia un problema software (malware)...

Concordo anche con LentapoLenta, un test approfondito sulla RAM lo farei.

Anche io credo sia un problema software. Il problema è capire cosa fa scaturire l'hdd che schizza al 100% fisso. Dato che quando vengo avvisato del problema ed arrivo fisicamente al pc, l'avvio del pc è già compromesso.
Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 47343657)
come impostazione OS no, ma se poi te lo ricordi.... disattivi la funzionalità programmatica di windows e lo fai manualmente ogni appunto X mesi ;)



non è che windows dopo qualche giorno/settimana dalla formattazione aggiorna i driver chipset/sata?

siccome l'aggiornamento automatico dei driver ne fa di ogni, e in riferimento al chipset un annetto abbondante fa successe di peggio con quelli intel (sparivano i dischi :doh: )

nel caso volessi provare

start - nel riquadro di ricerca scrivi "sysdm.cpl" senza apici e batti invio - dalla finestra che appare clicca su "hardware" - poi clicca su "impostazione installazione dispositivi" - quindi nella nuova finestra su "no" - salva modifiche - ok - riavvia la macchina

;)

ciao ciao


Edit
fermo restando di seguire in ogni caso gli altri suggerimenti :mano:

Ci sta anche quello, ma i driver li aggiorno ogni volta che formatto.
Ho provato sia con driver booster, che mi ha risolto spesso problemi, sia invece installando i driver chipset, anche se per win10 non esistono.
Ed ho provato anche a non installargli nessun driver, facendo fare tutto a windows.
In tutti i casi il pc ha ripresentato il problema sistematicamente.

Un malawere non credo, dato che alla persona che utilizza il pc ho severamente vietato di andare su altri siti, se non facebook e google notizie. Stop.

aled1974 01-04-2021 20:55

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47343873)
Ci sta anche quello, ma i driver li aggiorno ogni volta che formatto.

ok, ma se non blocchi la funzionalità, windows può ri aggiornarli di nuovo quando gli pare, a volte in misura tragicomica (es. intel vari di 10 versioni prima :doh: )

Quote:

Ho provato sia con driver booster, che mi ha risolto spesso problemi, sia invece installando i driver chipset, anche se per win10 non esistono.
personalmente non sono un amante di questi programmi "ti-installo-i-driver-io", preferisco di gran lunga scaricarli e installarli a mano tutti quanti, ad ogni modo la mobo è quella in firma?

qui per w10 32/64 (e altro) https://downloadcenter.intel.com/it/product/122941 ;)

o se preferisci, https://www.intel.it/content/www/it/...assistant.html

Quote:

Ed ho provato anche a non installargli nessun driver, facendo fare tutto a windows.
In tutti i casi il pc ha ripresentato il problema sistematicamente.
IMHO perchè appunto windows installa, prima o poi, in tutti gli scenari finora visti, i driver ad-cazzum che decide lui :D

Quote:

Un malawere non credo, dato che alla persona che utilizza il pc ho severamente vietato di andare su altri siti, se non facebook e google notizie. Stop.
in ogni caso fare una scansionatina ogni tanto non guasta, ben che vada ci saranno solo un po' di cookies da rimuovere :read:

tra i tanti possibili programmi ti consiglio superantispyware free, vedo che rispetto ad esempio a malwarebytes trova sempre più roba

ciao ciao

davide155 01-04-2021 23:37

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 47347429)
ok, ma se non blocchi la funzionalità, windows può ri aggiornarli di nuovo quando gli pare, a volte in misura tragicomica (es. intel vari di 10 versioni prima :doh: )



personalmente non sono un amante di questi programmi "ti-installo-i-driver-io", preferisco di gran lunga scaricarli e installarli a mano tutti quanti, ad ogni modo la mobo è quella in firma?

qui per w10 32/64 (e altro) https://downloadcenter.intel.com/it/product/122941 ;)

o se preferisci, https://www.intel.it/content/www/it/...assistant.html



IMHO perchè appunto windows installa, prima o poi, in tutti gli scenari finora visti, i driver ad-cazzum che decide lui :D



in ogni caso fare una scansionatina ogni tanto non guasta, ben che vada ci saranno solo un po' di cookies da rimuovere :read:

tra i tanti possibili programmi ti consiglio superantispyware free, vedo che rispetto ad esempio a malwarebytes trova sempre più roba

ciao ciao

LOL no il pc non è il mio :D

Il pc l'ho preso qua sul mercatino ma è di un conoscente. Un sistema con procio intel 3770.
Scansioni glie ne ho fatte fare di tutti i tipi. Sia malawerbytes, sia antivirus di terze parti, oppure defender. Ma non trovava mai niente.

L'unica è il controller delle porte sata che inizia a sbarellare con alcuni tipi di driver.
Appena ricapito a casa sua provo ad invertire il controller e vediamo. Invece del sata 6 gli attacco l'ssd al sata3. E proviamo....

Shamrogue 04-04-2021 23:13

Quote:

Originariamente inviato da Ciuffolotti (Messaggio 47293518)
Ho contattato l'assistenza crucial spiegando il tutto e sono arrivati alla conclusione di farmi eseguire un chkdsk :doh: , inutile dire che è restato tutto immutato, ieri ho avuto un altro blocco e il tool di crucial non mi fa l'autodiagnosi. Non hanno voluto nemmeno gli stamp dei dati che fornisce il loro tool, sinceramente è stata una mezza delusione. Stasera provo a lanciare il programmino della crucial cn wine da linux montato su un altro hd e vediamo se riesco a fare st'autodiagnosi dell'ssd :O .

Recupero il post dopo tanto tempo.
Ho il tuo stesso problema.
Hai risolto?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:00.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.