Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FIBRA] VodafoneIT FTTH [1Gbit/200Mbit] -> [2,5Gbit/500Mbit] (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


Foschi 06-05-2015 21:03

ma i DNS si possono inserire con il nuovo firmware o bisogna inserirli a mano su ogni client che si connette??

Pikitano 06-05-2015 21:33

Quote:

Originariamente inviato da Foschi (Messaggio 42448845)
ma i DNS si possono inserire con il nuovo firmware o bisogna inserirli a mano su ogni client che si connette??

La seconda....

Comunque dopo factory reset l'opzione per la divisione dei nomi delle due reti è arrivata :)

Pikitano 06-05-2015 21:42

Aggiornata anche l'app per Android: ora c'è una sezione apposita per Vodafone Wi-Fi con mappa per gli hotapot vicini e registro delle reti "preferite".
Non male come cosa.....

Dave83 07-05-2015 00:30

Qualcuno ha testato la propria rete Wifi Vodafone, quella della community?
Io mi sono registrato, ma quando mi collego alla WiFi, si dovrebbe aprire la pagina Vodafone per il login, ma non riesce ad aprirsi. O se si apre, poi non carica quando confermo le credenziali.
Non so se è un problema temporaneo o cosa perché gli altri giorni la pagina si apriva tranquillamente, ma non mi ero ancora registrato al servizio.

boh15 07-05-2015 00:37

shub, lascio questo qui come esempio: http://www.ebay.com/itm/LOT-OF-2-NET...item567475c28d


sarebbe davvero carino se qualcuno potesse catturare passivamente traffico ethernet tra vsr e media converter mentre viene accesa la vsr e poi effettuata una chiamata...

se non erro il mediaconverter huawei autentica la vsr con macaddress, pin per l2tp od entrambi...

gius01 07-05-2015 00:43

Quote:

Originariamente inviato da Dave83 (Messaggio 42449449)
Qualcuno ha testato la propria rete Wifi Vodafone, quella della community?
Io mi sono registrato, ma quando mi collego alla WiFi, si dovrebbe aprire la pagina Vodafone per il login, ma non riesce ad aprirsi. O se si apre, poi non carica quando confermo le credenziali.
Non so se è un problema temporaneo o cosa perché gli altri giorni la pagina si apriva tranquillamente, ma non mi ero ancora registrato al servizio.

Non penso che vada, se testato dalla propria rete WiFi. Devi trovare un'altra VSR

MX4 07-05-2015 00:54

Quote:

Originariamente inviato da inseedious (Messaggio 42447978)
È appunto per questo che affermo che per la FTTH la VSR può funzionare solo come router e quindi non consente ulteriori connessioni PPPoE. La VSR è la stessa per tutte le connessioni, solo che, se non sbaglio, per l'ADSL e la VDSL può funzionare anche da modem (senza necessità dell'apparecchio aggiuntivo accanto), perchè le supporta.

Beh la FTTH tecnicamente non ha bisogno di un "modem" il segnale è già digitale in fibra (di tipo ottico) viene solo convertito in "rame" ethernet (di tipo elettrico) dall'ONT ma sempre digitale rimane. il termine modem implica di solito una conversione da analogico (doppino telefonico) a digitale (ethernet)

Rubberick 07-05-2015 02:06

Quote:

Originariamente inviato da MX4 (Messaggio 42449491)
Beh la FTTH tecnicamente non ha bisogno di un "modem" il segnale è già digitale in fibra (di tipo ottico) viene solo convertito in "rame" ethernet (di tipo elettrico) dall'ONT ma sempre digitale rimane. il termine modem implica di solito una conversione da analogico (doppino telefonico) a digitale (ethernet)

allora allora allora, scusate se rispondo solo ora e non ho il tempo di leggere di fino tutte le 2-3 pagine e passa di topic, lol a volte non va avanti per giorni e altre si scrive in tanti...

cmq..

ho avuto prima della ftth vodafone station + ont huaweii

la ftth telecom con technicolor + ont huaweii stesso modello

sempre con il solito mio router 1043nd...

il 1043nd connesso in PPoE sul technicolor della telecom connesso poi sull'ont huaweii e quindi da qui in fibra andava

potevo cambiare ip velocemente direttamente dal 1043nd e facevo tutto da li senza nessun dmz o altro con i due dispositivi precedenti completamente trasparenti a tutto il passaggio, se ho capito bene incapsulavano solamente il traffico

dunque se cosi' è sta cosa può esser fatta pari pari anche da vodafone

che ip avevo dunque per il voip?

ecco in sostanza avevo 3 ip in parallelo su internet

l'ip ottenuto con il ppoe del 1043nd che andavo a sfruttare con la funzione connetti/disconnetti datomi dal gateway telecom (il technicolor in questo caso era trasparente a tale passaggio)

l'ip che il technicolor si prendeva in automatico dal gateway telecom di suo, il technicolor ha 4 porte, ad una avevo connesso il 1043nd ed in cascata gli altri dispositivi... ma se per caso avessi voluto attaccare qualcosa direttamente ad una delle altre 3 porte del technicolor avrei usato questo ip (diverso da quello del ppoe del 1043nd)

un possibile ip a uso interno del technicolor a me nascosto ed utilizzato da lui per il servizio voip

e aggiungiamoci forse un ulteriore 4° ip spawnato per permettere a quelli di telecom di accedere al servizio di telegestione

insomma, il ppoe nasce propriop per fare questi "rammaggi", si vede che sulla vodafone station ancora non hanno alzato il livello di configurabilità

strano però perchè in ambito aziendale il ppoe è una funzione abbastanza core... dunque se ti obbligo ad usare la VSR per poter sfruttare la connessione la VSR il PPoE deve supportarlo

krunz1965 07-05-2015 03:23

Quote:

Originariamente inviato da ATX12V (Messaggio 42448385)
Prima di sparare sentenze sul firmware nuovo è bene che prima di tutto fai un Factory Reset della VSR, come consigliato. Inoltre su Speedtest.net il ping sul server Vodafone è alto perché ha problemi il server, non il firmware ne la linea. Sul server CU SRL e H3G qui a Milano io pingo 3ms.



Di default è disattivata, devi attivare questa funzione:



caro atx12v il facory reset e' la prima cosa che ho fatto....quindi l 'hai testato bene tu non hai piu reset della VSR..bene io li ho avuti comunque provero' con piu parsimonia e ti faro' sapere.

ATX12V 07-05-2015 07:09

Quote:

Originariamente inviato da krunz1965 (Messaggio 42449598)
caro atx12v il facory reset e' la prima cosa che ho fatto....quindi l 'hai testato bene tu non hai piu reset della VSR..bene io li ho avuti comunque provero' con piu parsimonia e ti faro' sapere.

Ma che cosa ti inventi? Non ho più reset con il firmware nuovo? MAI scritto nulla di simile. Rileggi meglio, si parlava del ping sul server Vodafone, e non era un problema del firmware ma del server.

8tto 07-05-2015 10:17

Stabilità della VSR col nuovo firmware 5.4.8.1.160.12.50.1.9
 
Ho provato ad "attaccare" da fuori la VSR, nello stesso identico modo che la faceva resettare immediatamente e sistematicamente col firmware precedente (5.4.8.1.160.12.21).

Bene, sia con firewall attivato che con firewall disattivato, la VSR ha retto agli attacchi senza resettarsi.
Ho fatto prove piuttosto lunghe (30 secondi, prima ne bastavano 5 a schiantarla)

Durante l'attacco la connettività è compromessa, ovviamente, ma per lo meno non si riavvia. Mi pare un'ottima notizia!

Durante l'attacco, su una delle macchine collegate alla VSR sotto attacco ho messo in esecuzione una procedura batch che ogni secondo faceva ping su www.google.it e registrava su un file di log orario e risultato.

Con firewall ATTIVO durante l'attacco il risultato era quasi sempre host non raggiungibile.
Con firewall DISATTIVATO durante l'attacco il programma ping si blocca, tanto che ho un buco di 45 secondi nel file di log.

Dave83 07-05-2015 14:42

Quote:

Originariamente inviato da 8tto (Messaggio 42450129)
Durante l'attacco la connettività è compromessa, ovviamente, ma per lo meno non si riavvia. Mi pare un'ottima notizia!

Ovviamente lo dici perché è una cosa normale che sia così o perché è comunque un miglioramento rispetto a prima?

Non me ne intendo, ma non mi sembra una cosa normale il fatto di poter bloccare la connessione a qualcuno così facilmente, altrimenti come fanno i siti delle aziende più famose a resistere?

brendoo011 07-05-2015 14:43

Quote:

Originariamente inviato da Dave83 (Messaggio 42451299)
Ovviamente lo dici perché è una cosa normale che sia così o perché è comunque un miglioramento rispetto a prima?

Non me ne intendo, ma non mi sembra una cosa normale il fatto di poter bloccare la connessione a qualcuno così facilmente, altrimenti come fanno i siti delle aziende più famose a resistere?

IPTAB oppure PF.
Molo spesso i FW sono basai su Debian e freebsd

krunz1965 07-05-2015 14:52

Quote:

Originariamente inviato da 8tto (Messaggio 42450129)
Ho provato ad "attaccare" da fuori la VSR, nello stesso identico modo che la faceva resettare immediatamente e sistematicamente col firmware precedente (5.4.8.1.160.12.21).

Bene, sia con firewall attivato che con firewall disattivato, la VSR ha retto agli attacchi senza resettarsi.
Ho fatto prove piuttosto lunghe (30 secondi, prima ne bastavano 5 a schiantarla)

Durante l'attacco la connettività è compromessa, ovviamente, ma per lo meno non si riavvia. Mi pare un'ottima notizia!

Durante l'attacco, su una delle macchine collegate alla VSR sotto attacco ho messo in esecuzione una procedura batch che ogni secondo faceva ping su www.google.it e registrava su un file di log orario e risultato.

Con firewall ATTIVO durante l'attacco il risultato era quasi sempre host non raggiungibile.
Con firewall DISATTIVATO durante l'attacco il programma ping si blocca, tanto che ho un buco di 45 secondi nel file di log.



Quindi tecnicamente cosa significa 8tto? il reset VSR mentre scarichi a piena banda circa 34 mega al secondo e contemporaneamente ricevi un chiamata non cade piu'?

Knighhell 07-05-2015 15:47

Quote:

Originariamente inviato da 8tto (Messaggio 42450129)
Ho provato ad "attaccare" da fuori la VSR, nello stesso identico modo che la faceva resettare immediatamente e sistematicamente col firmware precedente (5.4.8.1.160.12.21).

Bene, sia con firewall attivato che con firewall disattivato, la VSR ha retto agli attacchi senza resettarsi.
Ho fatto prove piuttosto lunghe (30 secondi, prima ne bastavano 5 a schiantarla)

Durante l'attacco la connettività è compromessa, ovviamente, ma per lo meno non si riavvia. Mi pare un'ottima notizia!

Durante l'attacco, su una delle macchine collegate alla VSR sotto attacco ho messo in esecuzione una procedura batch che ogni secondo faceva ping su www.google.it e registrava su un file di log orario e risultato.

Con firewall ATTIVO durante l'attacco il risultato era quasi sempre host non raggiungibile.
Con firewall DISATTIVATO durante l'attacco il programma ping si blocca, tanto che ho un buco di 45 secondi nel file di log.

Ma mi spieghi cosa intendi per attacco ?
Il firewall del vsr non è altro che un port filtering open o down , niente di più . Come hai fatto l'attacco ? e che tipo di attacco ?

8tto 07-05-2015 16:22

Per rispondere un po' a tutti:

1) Non ho intenzione di fornire dettagli sull'attacco, molte delle VSR hanno ancora il vecchio firmware e ci vogliono davvero 10 minuti con uno script ben fatto a metterne fuori uso centinaia.
Comunque, se n'è parlato anche in questo thread mi pare.

2) E' vero, durante l'attacco la connettività è compromessa. Considerate però che era totalmente compromessa anche la mia (lato attaccante) e comunque io verificavo le cose con una connessione remota verso la VSR attaccata... per essere del tutto sicuri di cosa in effetti stesse succedendo, sarebbe stato meglio avere una persona dal lato "attaccato". Comunque, gli "host non trovato" direi che sono abbastanza esplicativi.

3) La condizione è ottimale? No, certo, ma è la stessa che potreste sperimentare con qualsiasi altra connessione casalinga. La cosa grave che accadeva prima era l'istantaneo reset della VSR, con conseguente riavvio (quando si riavviava, alle volte rimaneva bloccata) che lasciava offline per 5 minuti circa. Quindi con uno script cattivo che "resettava" a rotazione tutti gli IP vodafone in pratica si poteva mettere offline tutta la rete Vodafone per sempre. Ora, occorre concentrarsi su un IP, quando si smette di attaccare quell'IP, la sua connettività torna UP.

4) Sulla questione torrent non so dirvi, qualcuno altrove ha verificato impiantamenti anche col nuovo firmware, aspetterei però altri riscontri. Comunque, per lo meno il fatto o meno di usare torrent (con parametri magari aggressivi) è una mia scelta, di cui posso subire le conseguenze. Sapere che chiunque anche con un cellulare può buttarmi giù la connessione mi dà molto più fastidio. Oltretutto, a quanto pare la "questione torrent" si risolve con un router in cascata, quella del reset per attacco remoto no.

Concludendo: mi pare che sotto ogni aspetto questo nuovo firmware abbia portato miglioramenti significativi. Mancano ancora alcune cose, ma direi che praticamente ci siamo.

alfmic 07-05-2015 17:02

Quote:

Originariamente inviato da fracasti (Messaggio 42443392)
Io con IPhone 5 sono arrivato a 100 mbits su Wi-Fi a 5 GHz generato da router aggiuntivo Netgear. Mi sembra poco visto i valori vostri, ma non credo che l'iPhone 5 supporti il Wi-Fi AC. È corretto?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Si è corretto.



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

alfmic 07-05-2015 17:14

Quote:

Originariamente inviato da razertdi (Messaggio 42448839)
Aggiornamento situazione passaggio operatore:



Dal 1° aprile ho la fibra attivata e funzionante con ancora il numero provvisorio

Blocco subito i rid



il 18/04 mi fanno la portabilità del numero



il 20/04 vado in posta con la bozza della lettera di alfmic in cui chiedo la disattivazione di tutti i servizi e non la rimodulazione (ovviamente con ricevuta di ritorno).



Oggi mi chiama un'operatrice proponendomi un'offerta perchè sono cliente FW e io le spiego che non lo sono più.Lei continua dicendo che dai DB risulto ancora cliente FW.

Insospettito per questa affermazione, entro nel conto fastweb e vedo che ho una bolletta non pagata per il bimestre aprile-maggio e che la mia linea risulta ancora attiva



Possibile tutto ciò?

Una volta passato il numero che cosa rimane su quella linea visto che mi hanno migrato tutto?


Ei eccoci qua...
Allora, è normale. Come ti dicevo Fastweb ti scollega lavo e ti lascia attiva la connettività rimodulandoti il contratto come le pare (a me l'ha aumentato togliendo gli 'sconti per sempre'). Con la raccomandata hai chiesto di chiudere tutto e quindi devi aspettare che ti chiudano il servizio.
Disattiva il RID non pagare più niente e poi inizia a chiedere le penali per la ritardata cessazione del contratto.
Occhio a rispedire il modem Fastwe, se l'hai.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

razertdi 07-05-2015 17:17

Quote:

Originariamente inviato da alfmic (Messaggio 42452098)
Ei eccoci qua...
Allora, è normale. Come ti dicevo Fastweb ti scollega lavo e ti lascia attiva la connettività rimodulandoti il contratto come le pare (a me l'ha aumentato togliendo gli 'sconti per sempre'). Con la raccomandata hai chiesto di chiudere tutto e quindi devi aspettare che ti chiudano il servizio.
Disattiva il RID non pagare più niente e poi inizia a chiedere le penali per la ritardata cessazione del contratto.
Occhio a rispedire il modem Fastwe, se l'hai.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

I rid sono bloccati dal giorno dopo che ho avuto attiva la fibra infatti ho una bolletta per aprile-maggio (i due mesi anticipati) ancora insoluta.
Hai fatto bene a ricordarmelo perchè non ho ancora spedito indietro il modem.

La data di riconsegna degli apparati può essere girata contro di me in qualche modo?

8tto 07-05-2015 17:26

Quote:

Originariamente inviato da razertdi (Messaggio 42452109)
I rid sono bloccati dal giorno dopo che ho avuto attiva la fibra infatti ho una bolletta per aprile-maggio (i due mesi anticipati) ancora insoluta.
Hai fatto bene a ricordarmelo perchè non ho ancora spedito indietro il modem.

La data di riconsegna degli apparati può essere girata contro di me in qualche modo?

La riconsegna deve essere con loro concordata e l'autorizzazione viene data solo dopo la cessazione dei servizi. Da quello che scrivi, secondo me hai ancora il servizio attivo, è così? Dubito che ti autorizzino a rendere gli apparati.
Io sinceramente ho pensato di provare a combattere 'sta cosa, ma tutto sommato carte alla mano hanno ragione loro quindi ho fatto tutta la procedura, anche perché facendo come hai fatto tu rischi poi di pagare qualche mese di canone in più. Io oltretutto dovrò pure pagare 120 euro aggiuntivi (cessazione prima dei 24 mesi).
Poi se ci riuscite complimenti, io purtroppo (o per fortuna) non ho tempo per star dietro a queste cose.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:43.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.