Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [Official Topic] Corsair Hydro H100-H80-H70-H60-H50 Dissipatori Liquido All-in-one (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2328028)


.+sl4yer+. 18-06-2011 09:29

io ho le noctua in un case con paratia aperta e non le sento per niente. E c'è da dire che sono al massimo dei giri...

fax_modem_56k 18-06-2011 09:34

Quote:

Originariamente inviato da .+sl4yer+. (Messaggio 35399293)
io ho le noctua in un case con paratia aperta e non le sento per niente. E c'è da dire che sono al massimo dei giri...

Forse dipende dal fatto che non siamo tutti muniti di orecchie standard.

belga_giulio 18-06-2011 10:31

Quote:

Originariamente inviato da exacting (Messaggio 35399263)
io ne ho 2 in push/pull
fino a 900 non le sento... e io ho il case diciamo aperto... poi aumentando le temp aumentano gli rpm, e a 1100 si sentono e come, ma si sentiva anche l'originale corsair, e la noctua... e se fossimo sugli stessi db, cmq la pressione si fa sentire xkè i gradi sono inferiori già a bassi giri....

Ma si, ormai ho deciso che le prenderò.. non foss'altro che sono uscite nel 2009, e nessuno è riuscito (a quanto sembra) ancora a ottenere un rapporto CFM/pressione/dBA buono come quello di queste apache. :)

|| Luca || 18-06-2011 11:27

Ve lo ricordate il grafico push\pull postato tempo fa? Ce n'era un altro e la cosa si fa interessante... Li posto entrambi...


belga_giulio 18-06-2011 12:17

Quote:

Originariamente inviato da || Luca || (Messaggio 35400013)
Ve lo ricordate il grafico push\pull postato tempo fa? Ce n'era un altro e la cosa si fa interessante... Li posto entrambi...

Non li ho capiti.. me li spieghi?? :fagiano:

.+sl4yer+. 18-06-2011 12:56

Quote:

Originariamente inviato da fax_modem_56k (Messaggio 35399309)
Forse dipende dal fatto che non siamo tutti muniti di orecchie standard.

proprio per questo l'ho scritto! ;)

Poliacido 18-06-2011 13:46

Quote:

Originariamente inviato da || Luca || (Messaggio 35400013)
Ve lo ricordate il grafico push\pull postato tempo fa? Ce n'era un altro e la cosa si fa interessante... Li posto entrambi...

cambia che il primo include anche le configurazioni push-pull e ha ventole più potenti rispeto al secondo grafico e ha un cairco leggermente maggiore in watt.
Il concetto non cambia, quello schema serve come esempio per far vedere il rapporto che cè tra la temp dell'acqua in uscita da un rad e quella dell'aria (Tamb). Più il rapporto è basso maggiore è lo scambio termico. Si vede dal grafico che anche l'uso dei convogliatori aiuta.
Nel secondo grafico si vede che le configurazioni in pull hanno risultati migliori, bisognerebbe sarepe che tipo di ventola è utilizzata visto che si tratta di un modello che evidentemente lavora meglio di pescaggio rispetto che di spinta.

|| Luca || 18-06-2011 13:54

Quote:

Originariamente inviato da Poliacido (Messaggio 35401014)
cambia che il primo include anche le configurazioni push-pull e ha ventole più potenti rispeto al secondo grafico e ha un cairco leggermente maggiore in watt.
Il concetto non cambia, quello schema serve come esempio per far vedere il rapporto che cè tra la temp dell'acqua in uscita da un rad e quella dell'aria (Tamb). Più il rapporto è basso maggiore è lo scambio termico. Si vede dal grafico che anche l'uso dei convogliatori aiuta.

Il concetto cambia, perchè a basse velocità con un'unica ventola (cioè come lo usa la maggior parte di chi ha un H50/60) sembra che in pull funzioni meglio che in push...

Poliacido 18-06-2011 14:01

Quote:

Originariamente inviato da || Luca || (Messaggio 35401076)
Il concetto cambia, perchè a basse velocità con un'unica ventola (cioè come lo usa la maggior parte di chi ha un H50/60) sembra che in pull funzioni meglio che in push...

non puoi fare il paragone, non sono le stesse ventole
nel primo si usano presumo delle ultrakaze da 38mm mentre nel secondo non ne ho idea

RoUge.boh 18-06-2011 14:12

Quote:

Originariamente inviato da Poliacido (Messaggio 35401124)
non puoi fare il paragone, non sono le stesse ventole
nel primo si usano presumo delle ultrakaze da 38mm mentre nel secondo non ne ho idea

non c'è scritto quanto è spesso disaccoppiamento... pero a quanto pare la migliore configurazione con lo shround rimane il pull..

su internet trovate varie recensioni es:
http://www.xtremehardware.it/cooling...-201103214906/
http://coolingtechnique.com/recensio...-.html?start=3

belga_giulio: leggiti le recensioni che ho postato, in poche parole sono dei distanziatori che aumentano la distanza radiatore ventola,questo permette di ottimizzare il flusso e far raffreddare anche lo spazio che normalmente non viene raffreddato perchè è coperto dal motore della ventola inoltre portano benefici a livello di db... avviene questo effetto:



qua ci sono dei test fatti con l'H50 con varie configurazioni:
http://www.overclock.net/water-cooli...0-updated.html

Testing will be done with the 550 at 4.1Ghz 1.55v.

Corsair H50 Results

Fan-->Rad-->Fan
Ambient______Idle______Load
_24C________24C_______39C

Rad-->Fan
Ambient______Idle______Load
_24C________29C_______41C

Fan-->25mm Shroud-->Rad--Fan
Ambient______Idle______Load
_24C________24C_______38C

Fan-->50mm Shroud-->Rad--Fan
Ambient______Idle______Load
_24C________20C?______36C

|| Luca || 18-06-2011 14:44

Quote:

Originariamente inviato da Poliacido (Messaggio 35401124)
non puoi fare il paragone, non sono le stesse ventole
nel primo si usano presumo delle ultrakaze da 38mm mentre nel secondo non ne ho idea

Il succo del discorso voleva essere: non diamo per scontato che un push funzioni SEMPRE meglio di un pull...


Nuovo argomento: sapete consigliarmi degli altri shroud oltre agli Xtender ed ai Phobya? Thanks...

RoUge.boh 18-06-2011 14:55

Quote:

Originariamente inviato da || Luca || (Messaggio 35401367)
Il succo del discorso voleva essere: non diamo per scontato che un push funzioni SEMPRE meglio di un pull...


Nuovo argomento: sapete consigliarmi degli altri shroud oltre agli Xtender ed ai Phobya? Thanks...

Se hai delle ventole che non usi robi i 4 attacchi che tengono fermo il motore ed e pronto :D

Poliacido 18-06-2011 14:56

Quote:

Originariamente inviato da || Luca || (Messaggio 35401367)
Il succo del discorso voleva essere: non diamo per scontato che un push funzioni SEMPRE meglio di un pull...


Nuovo argomento: sapete consigliarmi degli altri shroud oltre agli Xtender ed ai Phobya? Thanks...

Certo, ma infatti non ho mai detto questo :)

Per la tua domanda se vuoi farti convogliatori a poco prezzo magari raccimolando materiale in casa basta che se hai delle vecchie ventole da 12cm , tagli i suporti del motore e tieni solo il frame esterno.. Et voilà un convogliatore.
Occhio dopo alla lunghezza delle nuove viti, se son troppo lunghe si buca il radiatore.

belga_giulio 18-06-2011 15:56

Quote:

Originariamente inviato da RoUge.boh (Messaggio 35401183)
belga_giulio: leggiti le recensioni che ho postato, in poche parole sono dei distanziatori che aumentano la distanza radiatore ventola,questo permette di ottimizzare il flusso e far raffreddare anche lo spazio che normalmente non viene raffreddato perchè è coperto dal motore della ventola inoltre portano benefici a livello di db... avviene questo effetto:

Ma che mondo interessante che c'è sempre da scoprire!! :)

Quindi sarebbe bene accaparrarsi uno di questi oggettilli per far funzionare meglio l'impianto, e riuscire anche a usare una sola ventola in pull (in modo da essere anche più silenziosi), che a quanto sembra, se usata con il convogliatore, renda meglio di altre configurazioni..

Constatato questo:
Io voglio prendere l'H80..
che convogliatore mi consigliereste?
Quel phobya dell'articolo oltre a essere bello dicono sia anche molto buono. Quanti millimetri di profondità sarebbero meglio?
Quanto devono essere lunghe le viti per
ventola 25mm-convogliatore 20mm
ventola 25mm-convogliatore con più di 20mm
ventola 38mm-convogliatore con più di 20mm
in modo che avvitandole non buchino il radiatore?

E la configurazione? Quale è meglio?
Case-->radiatore-->convogliatore-->ventola in pull che butta l'aria dentro al case?
Oppure Case-->ventola in pull che butta aria fuori dal case-->convogliatore-->radiatore?

Tante domande.. ma tutte interessanti.. ;)

Krato§ 18-06-2011 18:02

raga cosa è sta storia dei convigliatori?:eek:

fax_modem_56k 18-06-2011 18:06

Quote:

Originariamente inviato da Krato§ (Messaggio 35402470)
raga cosa è sta storia dei convigliatori?:eek:

Riporto testualmente da una delle recensioni linkate sopra, magari interessa anche ad altri:

"Il convogliatore, per chi non lo conoscesse, è un importante accessorio da installare tra ventole e radiatore al fine di massimizzare e rendere omogeneo il flusso d’aria. Tutte le ventole presentano un motore di dimensioni piuttosto ampie e tranne rari casi (come le Scythe Slipstream), si viene a creare un’ampia zona morta in corrispondenza del motore stesso. In questo “cono d’ombra”, non investito da flusso d’aria, il calore dissipato è pochissimo e si va quindi a ridurre la superficie dissipante del radiatore stesso, con un impatto non trascurabile sulle prestazioni. L’utilizzo di un convogliatore permette di distanziare la ventola dal radiatore in modo che il cono d’ombra creato dal motore termini resti al di fuori delle lamelle."

Krato§ 18-06-2011 18:14

Quote:

Originariamente inviato da fax_modem_56k (Messaggio 35402485)
Riporto testualmente da una delle recensioni linkate sopra, magari interessa anche ad altri:

"Il convogliatore, per chi non lo conoscesse, è un importante accessorio da installare tra ventole e radiatore al fine di massimizzare e rendere omogeneo il flusso d’aria. Tutte le ventole presentano un motore di dimensioni piuttosto ampie e tranne rari casi (come le Scythe Slipstream), si viene a creare un’ampia zona morta in corrispondenza del motore stesso. In questo “cono d’ombra”, non investito da flusso d’aria, il calore dissipato è pochissimo e si va quindi a ridurre la superficie dissipante del radiatore stesso, con un impatto non trascurabile sulle prestazioni. L’utilizzo di un convogliatore permette di distanziare la ventola dal radiatore in modo che il cono d’ombra creato dal motore termini resti al di fuori delle lamelle."

si ok ma dove li vendono?:D

fax_modem_56k 18-06-2011 18:21

Quote:

Originariamente inviato da Krato§ (Messaggio 35402542)
si ok ma dove li vendono?:D

Questo non te lo so dire, devi cercare online.
Comunque per provare se fa al caso tuo o no, come scritto già da qualcuno sopra, ti basta procurarti una ventola "sacrificabile" della stessa misura di quelle che hai in uso.
Con un tronchese rimuovi il motore ed i suoi supporti ed hai realizzato un convogliatore buono per i test o per lavori dove non si va troppo per il sottile.

Krato§ 18-06-2011 18:30

Quote:

Originariamente inviato da fax_modem_56k (Messaggio 35402569)
Questo non te lo so dire, devi cercare online.
Comunque per provare se fa al caso tuo o no, come scritto già da qualcuno sopra, ti basta procurarti una ventola "sacrificabile" della stessa misura di quelle che hai in uso.
Con un tronchese rimuovi il motore ed i suoi supporti ed hai realizzato un convogliatore buono per i test o per lavori dove non si va troppo per il sottile.

nn ci avevo pensato...cmq è vera sta storia...ho provato tempo fa ed effettivamente la portata di aria aumenta distaccando le ventole...

fax_modem_56k 18-06-2011 18:38

Quote:

Originariamente inviato da Krato§ (Messaggio 35402625)
nn ci avevo pensato...cmq è vera sta storia...ho provato tempo fa ed effettivamente la portata di aria aumenta distaccando le ventole...

Nel caso di un radiatore certamente, è logico che la parte coperta dal motore non riesce a lavorare bene o non lavora per niente.
Probabilmente anche con convogliatori di spessore inferiore dove c'è poco spazio si guadagna qualcosa, anche con 5 mm di spessore ci potrebbe essere comunque qualche vantaggio.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:50.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.