Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


the_duke 16-10-2023 19:01

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 48327765)
Ciao, le specifiche, il manuale e il firmware (già ho fatto l'update) li trovate qui:

https://www.isdt.co/c4evo.html?lang=en

Charge Current Range: 0.1~3.0A(Horizontal),0.1~1.5A(Vertical)
Discharge Current Range: 0.1~1.5A(Horizontal),0.1~1.0A(Vertical)

Arriva fino a 1,5A.

Detto così però sembra 1,5A per canale...

Cap_it 16-10-2023 20:25

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 48328122)
Detto così però sembra 1,5A per canale...

Penso sia così.

lucio-magno 03-11-2023 09:44

Ciao, ho un opus bt-c3100 che usavo settimanalmente per caricare varie batterie, AA, AAA e 18650. Avevo scelto quel modello proprio perché consigliato in questo forum.
Purtroppo un giorno, dopo qualche decina di minuti che avevo messo le batterie a caricare, mio fratello ha sentito un rumore strano (gli ho detto di non preoccuparsi che è la ventola super rumorosa), poi invece avvicinandomi ho sentito puzza di bruciato, l'ho staccato subito dalla corrente, mentre due delle 4 pile in carica erano bollenti (Non riuscivo a tenerle in mano dal calore).

Avete avuto esperienze simili ? Ci son speranze di recuperare il caricatore e/o le batterie ?

Edit: non so se possa aiutare, anche se dall'inizio per qualche batteria lo faceva (quelle troppo scariche forse), nell'ultimo periodo lo faceva molto più spesso, cioè alcune batterie non le caricava dicendo "null".

metrino 03-11-2023 11:08

uso quel CB da secoli, mai avuto quel tipo di problemi. strano che non sia intervenuto il sensore di temperatura.
versione del firmare? (appare appena colleghi la spina)
io ho la 2.2

lucio-magno 03-11-2023 14:07

Ho controllato, ho anche io il 2.2. Prima ho provato e si è acceso normalmente. Ho messo in carica 2 batterie AA e 2 AAA e sembra che carichi senza odori strani. :confused:
Sono confuso. Farò altre prove.

AGGIORNAMENTO
1. Le stesse batterie messe giorni fa e che mi sono scordato, risultavano ancora in carica 500mA il che non mi sembra possibile.
2. Ho staccato e rimesso il connettore ed è partita una piccola scintilla.
3. Rimesso alcune batterie e provato ad impostare a 1A due batterie, le carica e sembra funzionare anche a quella corrente.
4. Comunque mi par di sentire un leggero odore di bruciacchiato.
5. Dopo 1giorno le batterie le ho trovate cariche, messe altre a caricare.
6. Altre batterie caricate senza apparenti difficoltà. x3

janosaudron 19-11-2023 21:35

Ciao,

mi consigliate un buon caricabatterie per una persona anziana? Magari che faccia tutto da solo scarica e carica senza dover impostare alcun parametro?

Grazie

linux33it 20-11-2023 09:08

Quote:

Originariamente inviato da janosaudron (Messaggio 48359964)
Ciao,

mi consigliate un buon caricabatterie per una persona anziana? Magari che faccia tutto da solo scarica e carica senza dover impostare alcun parametro?

Grazie

Io ho 68 anni ed è sempre meraviglioso vedere la parola anziano usata come sinonimo di incapace:incazzed: ;) ....azzardo una possibile soluzione: una badante che sappia usare un caricabatterie?....:D

Cap_it 20-11-2023 09:44

Quote:

Originariamente inviato da linux33it (Messaggio 48360100)
Io ho 68 anni ed è sempre meraviglioso vedere la parola anziano usata come sinonimo di incapace:incazzed: ;) ....azzardo una possibile soluzione: una badante che sappia usare un caricabatterie?....:D

Mio padre anche a 60 anni, ora ne ha 90, non è mai stato amante della tecnologia e per questo gli presi un caricabatterie che caricava solo senza fronzoli.;)
Io sono l'opposto, approfondisco maniacalmente ogni aspetto, ma questo è una mia deformazione professionale, quindi non faccio testo.
Se vuoi spendere poco ci sta GP RECYKO a 12€ con due pile incluse, altrimenti prendi il BQ-CC55 dell'Eneloop con quattro pile incluse.

linux33it 20-11-2023 10:23

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 48360141)
Mio padre anche a 60 anni, ora ne ha 90, non è mai stato amante della tecnologia e per questo gli presi un caricabatterie che caricava solo senza fronzoli.;)
Io sono l'opposto, approfondisco maniacalmente ogni aspetto, ma questo è una mia deformazione professionale, quindi non faccio testo.
Se vuoi spendere poco ci sta GP RECYKO a 12€ con due pile incluse, altrimenti prendi il BQ-CC55 dell'Eneloop con quattro pile incluse.

forse volevi rispondere all'altro utente sul caricabatterie ,per conto mio ti ringrazio ugualmente, mi sono gia letto i 2/3 di questa discussione e un l'informazione in piu non guasta di certo :)

luigimitico 21-11-2023 19:47

Quote:

Originariamente inviato da janosaudron (Messaggio 48359964)
Ciao,

mi consigliate un buon caricabatterie per una persona anziana? Magari che faccia tutto da solo scarica e carica senza dover impostare alcun parametro?

Grazie

Ciao ti suggerisco il Caricabatterie Rapido BQ-CC16 della panasonic. Caricabatterie a muro. Metti le pile e fa tutto lui. Di solito è in vendita con 4 eneloop incluse. Carica sia AA che AAA

the_duke 09-12-2023 12:12

Mi è arrivato da poco il caricabatterie ISDT C4 Evo, segnalato in questo thread qualche tempo fa.
Al momento l'ho usato poco, ma mi sembra ben fatto.
Non ho le competenze per giudicare il suo funzionamento a livello tecnico, ma mi sembra semplice da usare e, per quanto mi riguarda, con buoni risultati.

Purtroppo il manuale non è fatto molto bene e le funzioni disponibili non sono spiegate molto bene.
Magari più avanti vi chiedo qualcosa a riguardo.

Nel frattempo vi chiedo due cose.
1) Quando un batteria è rimasto nel cassetto per un po', qual è la cosa migliore da fare per rimetterla "in pista"? Se non ricordo male, la sola ricarica non è la soluzione migliore. Forse prima scaricarla e poi ricaricarla?
Mi sembra che il C4 non abbia una funzione che faccia le due cose consecutivamente.

2) (quasi OT!) se qualcuno possiede questo caricabatterie, avete da segnalare un case per riporlo? Le misure sarebbero 12x9x3 cm. Su Aliexpress ci sono diverse alternative (non facilissime da trovare), ma non è facile capire se le misure sono adatte (le misure fornite sono quelle esterne, ma da vedere quanto si perde all'interno).
Lo so, è una richiesta quasi inutile, ma non mi piace lasciare il caricabatterie così "all'aria"...

Cap_it 09-12-2023 19:02

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 48376768)
Mi è arrivato da poco il caricabatterie ISDT C4 Evo, segnalato in questo thread qualche tempo fa.
Al momento l'ho usato poco, ma mi sembra ben fatto.
Non ho le competenze per giudicare il suo funzionamento a livello tecnico, ma mi sembra semplice da usare e, per quanto mi riguarda, con buoni risultati.

Purtroppo il manuale non è fatto molto bene e le funzioni disponibili non sono spiegate molto bene.
Magari più avanti vi chiedo qualcosa a riguardo.

Nel frattempo vi chiedo due cose.
1) Quando un batteria è rimasto nel cassetto per un po', qual è la cosa migliore da fare per rimetterla "in pista"? Se non ricordo male, la sola ricarica non è la soluzione migliore. Forse prima scaricarla e poi ricaricarla?
Mi sembra che il C4 non abbia una funzione che faccia le due cose consecutivamente.

2) (quasi OT!) se qualcuno possiede questo caricabatterie, avete da segnalare un case per riporlo? Le misure sarebbero 12x9x3 cm. Su Aliexpress ci sono diverse alternative (non facilissime da trovare), ma non è facile capire se le misure sono adatte (le misure fornite sono quelle esterne, ma da vedere quanto si perde all'interno).
Lo so, è una richiesta quasi inutile, ma non mi piace lasciare il caricabatterie così "all'aria"...

Sono stato il primo ad acquistarlo e segnarlo qui.:D
Solitamente quando lascio le batterie molto tempo nel cassetto, effettuo una scarica ed una ricarica, controllando il valore della resistenza interna.
Per il case seguo volentieri le tue segnalazioni e ti ricordo di fare attenzione alle dimensioni, poiché esiste una versione precedente che è più grossa e rumorosa.

the_duke 10-12-2023 11:20

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 48377067)
Sono stato il primo ad acquistarlo e segnarlo qui.:D
Solitamente quando lascio le batterie molto tempo nel cassetto, effettuo una scarica ed una ricarica, controllando il valore della resistenza interna.
Per il case seguo volentieri le tue segnalazioni e ti ricordo di fare attenzione alle dimensioni, poiché esiste una versione precedente che è più grossa e rumorosa.

Grazie per la risposta!
Non ricordavo fossi stato tu a segnalarlo!
Mi confermi che una funzione di scarica-carica non è disponibile sul C4 Evo, vero?
Mi sembra che ci sia la possibilità di fare dei cicli, ma mi sembra che il numero minimo sia 5!
Devo indagare più a fondo...

Riguardo al case, non ce n'è uno "ufficiale", pertanto non è facile trovarlo.
Bisogna andare sui generici e su Ali ce ne sono una marea, ma è difficle capire dalla descrizione se le misure (soprattutto quelle interne) sono sufficienti.
Comunque continuo a cercare.

Cap_it 10-12-2023 14:58

Quote:

Originariamente inviato da the_duke (Messaggio 48377411)
Grazie per la risposta!
Non ricordavo fossi stato tu a segnalarlo!
Mi confermi che una funzione di scarica-carica non è disponibile sul C4 Evo, vero?
Mi sembra che ci sia la possibilità di fare dei cicli, ma mi sembra che il numero minimo sia 5!
Devo indagare più a fondo...

Riguardo al case, non ce n'è uno "ufficiale", pertanto non è facile trovarlo.
Bisogna andare sui generici e su Ali ce ne sono una marea, ma è difficle capire dalla descrizione se le misure (soprattutto quelle interne) sono sufficienti.
Comunque continuo a cercare.

Si ti confermo che la funzione di scarica/carica non è disponibile.
Facci sapere quale case scegli.

DOC-BROWN 26-12-2023 15:17

nessuno qui che usa le pile ricaricabili Ni-Zh .... quelle da 1,6 Volt ?

Geppo Smart 27-12-2023 06:43

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48390607)
nessuno qui che usa le pile ricaricabili Ni-Zh .... quelle da 1,6 Volt ?

Suppongo tu intenda Ni-Zn (Nichel-Zinco)......
Per quanto mi riguarda, dato il contesto nel quale uso le ricaricabili, non le trovo interessanti, potenza elevata ma altrettanto elevata autoscarica.

hc900 27-12-2023 18:56

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 48390887)
potenza elevata ma altrettanto elevata autoscarica.

Stiamo a riesumare messaggi di 1 o 2 anni addietro.

Purtroppo la potenza non è elevata in quanto quello che sembrano mAh sono i mWh.
Potenza quindi quasi dimezzata rispetto le Ni-Mh
Volt a ben 1,8V e autoscarica che diventa importante al minimo maltrattamento in carica o scarica delle batterie.

Geppo Smart 28-12-2023 05:38

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 48391480)
Stiamo a riesumare messaggi di 1 o 2 anni addietro.

Purtroppo la potenza non è elevata in quanto quello che sembrano mAh sono i mWh.
Potenza quindi quasi dimezzata rispetto le Ni-Mh
Volt a ben 1,8V e autoscarica che diventa importante al minimo maltrattamento in carica o scarica delle batterie.

Ho detto POTENZA, non ENERGIA, la cosa è ben diversa.
Potenza elevata, in altri termini, significa che sono in grado di erogare correnti elevate, questo è totalmente indipendente dal TEMPO per il quale sono in grado di farlo, quindi dall'ENERGIA che sono in grado di accumulare (e quindi restituire).

Evidentemente non hai ben chiara la differenza......

hc900 28-12-2023 21:22

Quote:

Originariamente inviato da Geppo Smart (Messaggio 48391668)
Ho detto POTENZA, non ENERGIA, la cosa è ben diversa.
Potenza elevata, in altri termini, significa che sono in grado di erogare correnti elevate, questo è totalmente indipendente dal TEMPO per il quale sono in grado di farlo, quindi dall'ENERGIA che sono in grado di accumulare (e quindi restituire).

Evidentemente non hai ben chiara la differenza......

Evidentemente le batterie Ni-Zn non capiscono il tuo concetto, non certo io che le ho relegate ad utilizzi a bassa potenza.

La potenza espressa in mWh è una presa in giro fatta per ingannare gli acquirenti delle Ni-Zn che sono sempre scarsine e fragiline ... ma gli 1,8 Volt è l'unica certezza ed utilità di queste ricaricabili.

Riguardo gli utilizzi te ne puoi fare un'idea lanciando dei test di scarica con i tuoi SKYRC MC3000 :mc: ?

Geppo Smart 29-12-2023 08:23

Quote:

Originariamente inviato da hc900 (Messaggio 48392453)
Evidentemente le batterie Ni-Zn non capiscono il tuo concetto, non certo io che le ho relegate ad utilizzi a bassa potenza.

La potenza espressa in mWh è una presa in giro fatta per ingannare gli acquirenti delle Ni-Zn che sono sempre scarsine e fragiline ... ma gli 1,8 Volt è l'unica certezza ed utilità di queste ricaricabili.

Riguardo gli utilizzi te ne puoi fare un'idea lanciando dei test di scarica con i tuoi SKYRC MC3000 :mc: ?

Mi dispiace contraddirti, ma sei te che non capisci la differenza tra potenza e energia e usi in modo errato le due cose come sinonimi e non lo sono affatto.
Fai confusione tra due grandezze diverse, usi mWh parlando di potenza, che viceversa è una unità di misura dell'energia. La potenza si misura in watt (W) e non in wattora (Wh) (o suoi multipli / sottomultipli).

Chiarisciti bene i concetti di energia e potenza, altrimenti rischi di fare degli errori madornali, come in questo caso.
Come punto di partenza, senza usare testi specialistici che mi sembrerebbero fuori luogo, puoi cercare con "Potenza" e "Energia" in Wikipedia, quanto troverai dovrebbe essere sufficiente a dissipare la nebbia.

Quote:

La potenza espressa in mWh è una presa in giro
Su questo non c'è alcun dubbio, visto che mWh è un sottomultiplo dell'unità di misura dell'energia, non della potenza. :D

Al riguardo, viceversa, devo dire che, benchè sia uso comune esprimere la capacità di una batteria in mAh con il fine ultimo di poterne stimare l'energia che la batteria è in grado di fornire (ma che in realtà non corrisponde affatto all'energia che una batteria è in grado di fornire), è molto più "trasparente" esprimerne l'energia (ovviamente in mWh) anzichè la capacità (in mAh) a patto che si abbiano ben chiari i concetti di base. Il problema casomai è che non c'è uniformità e non è quindi difficile scambiare il valore che si sta leggendo, espresso in mWh, con la capacità espressa in mAh.
Ma concettualmente la cosa è (anche più) corretta. Questo non esclude che il venditore "speri" in questo errore dell'acquirente, visto che questo va a proprio vantaggio.

In merito alla questione Ni-Zn, per chiarire la confusione a chi ci legge, quindi alta potenza, ma bassa energia posseduta (ma guardà un po' che stranezza :) ) e come ho già detto, non ho interesse per batterie ad alta potenza, l'utilizzo principale che ne faccio è su apparecchi a basso o bassissimo assorbimento, quindi il fatto che siano in grado di erogare alte correnti non è per me di nessun interesse, mentre è determinante che abbiano bassissima autoscarica (cosa che le Ni-Zn non hanno).

Un augurio di Buon anno a tutti !


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:36.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.