Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Wolf91 08-11-2022 16:06

Quote:

Originariamente inviato da Gigibian (Messaggio 48002831)
Poi ci parli tu con mia moglie :D

Perché un mo-ra è così esteticamente osceno?

Oddio non lo piazzerei in salotto,ma in uno studio/sala svago,fa la sua figura

Io da quando ho preso il mo-ra3 e messo tutto esterno vaschetta+doppia pompa,non tornerei mai indietro,ha solo vantaggi.

Gigibian 08-11-2022 17:26

Quote:

Originariamente inviato da razor820 (Messaggio 48002861)
Teoricamente se lo fissi in alto al limite la pompa dovrebbe essere sotto il punto più alto del rad.
Per la lunghezza dei cavi non ti so dire.
Dovresti prendere le misure

Grazie!
Alla fine ho preso il 7000D, 80 euri in più ma posso mettere rad spessi anche sul top volendo, ed era venduto e spedito da amazon :)

Gigibian 08-11-2022 17:29

Quote:

Originariamente inviato da Wolf91 (Messaggio 48003755)
Perché un mo-ra è così esteticamente osceno?

Oddio non lo piazzerei in salotto,ma in uno studio/sala svago,fa la sua figura

Io da quando ho preso il mo-ra3 e messo tutto esterno vaschetta+doppia pompa,non tornerei mai indietro,ha solo vantaggi.

E ma sono 9 ventole da 14, 18 in configurazione push pull.
Devi prevedere dovute griglie di protezione, piedini, filtri per la polvere, etc...
Ci devi lavorare e manutenere.

Io devo prendere qualcosa che lo accendo e funziona, e non mi richiede manutenzione o genera caos in casa. Anche la vaschetta + doppia pompa... non è il massimo da vedere esternamente.

Grazie cmq del consiglio :)

davide155 08-11-2022 17:41

Quote:

Originariamente inviato da Wolf91 (Messaggio 48002828)
La miglior soluzione,per non avere l'inferno nel case,e mettere i radiatori fuor,è l'unica soluzione valida,il resto è un compromesso continuo.

Sono d'accordo avendo anch'io fatto il passo per un 1260mm esterno.
Quote:

Originariamente inviato da Gigibian (Messaggio 48003870)
E ma sono 9 ventole da 14, 18 in configurazione push pull.
Devi prevedere dovute griglie di protezione, piedini, filtri per la polvere, etc...
Ci devi lavorare e manutenere.

Io devo prendere qualcosa che lo accendo e funziona, e non mi richiede manutenzione o genera caos in casa. Anche la vaschetta + doppia pompa... non è il massimo da vedere esternamente.

Grazie cmq del consiglio :)

I filtri anti polvere sono la morte nera dell'affidabilità di un impianto custom.
Io sul rad esterno (senza filtri) ho gli attacchi rapidi. Ed ogni mese (a seconda di quanto lo uso) lo stacco e lo porto in garage pulendolo a fondo con il compressore. Stessa cosa il pc.
A questa maniera si mantiene sempre operativo al massimo il sistema. Perché come tutti sappiamo, lo scambio termico sui radiatori tramite le ventole se non è mantenuto al massimo si rischia di vedere vani centinaia di euro investiti in un impianto custom.

Wolf91 08-11-2022 17:42

Quote:

Originariamente inviato da Gigibian (Messaggio 48003870)
E ma sono 9 ventole da 14, 18 in configurazione push pull.
Devi prevedere dovute griglie di protezione, piedini, filtri per la polvere, etc...
Ci devi lavorare e manutenere.

Io devo prendere qualcosa che lo accendo e funziona, e non mi richiede manutenzione o genera caos in casa. Anche la vaschetta + doppia pompa... non è il massimo da vedere esternamente.

Grazie cmq del consiglio :)

Funziona anche con 9,anzi la mia ne ha 9 :) ,c'è anche la versione con ventole da 120mm


Devi fare manutenzione?

La stacchi con 2 sganci rapidi e la porti dove vuoi,hai un unico radiatore da pulire,non hai un macello dentro al case,anzi così separi completamente il Pc dal suo raffreddamento...hai minori possibilità di leak,io avrò un mezzo bicchiere di liquido dentro al pc ect ect solo vantaggi,l'unico "svantaggio", l'ingombro esterno al case e basta,ma viene compensato dal fatto,che puoi prendere un case molto più piccolo.

Per montare i piedini e le griglie,penso che più di 10min non ci ho messo :asd: ,filtri per la polvere non servono,gli dai una soffiata ogni tanto.

Poi se non ti interessa ok,ma ha solo vantaggi ;)

Gigibian 08-11-2022 22:24

Quote:

Originariamente inviato da Gigibian (Messaggio 48002609)
Ciao a tutti,
Qualcuno magari in questo thread riesce a togliermi un dubbio...

Ma per quale motivo nei vari forum consigliano sempre di montate il radiatore dell'AIO on top ?
Non è forse la posizione più sbagliata in assoluto ?


La temperatura del liquido è sempre intorno ai 30 gradi, e nella parte superiore del case c'è l'aria calda continuamente generata da vrm e scheda video...sei sempre almeno sui 40 gradi (verificato con sonda)...quindi ma si dai..."raffreddiamo" qualcosa che sta a 30 gradi con aria calda a 40 gradi...sensato...

Avere il radiatore davanti ti consente di raffreddare sempre con aria fresca dall'esterno ...e l'aria in ingresso.al case non si scaldera molto perché al massimo potrà prendere 2 o 3 gradi di differenza tramite convezione ...

Corretto secondo voi quanto dico o sto trascurando qualcosa?

Il test a questo link:
https://pcpartpicker.com/forums/topi...t-top-vs-front

Conferma che la posizione migliore per il radiatore CPU è il frontale :D

Gigibian 08-11-2022 22:26

Quote:

Originariamente inviato da Wolf91 (Messaggio 48003897)
Funziona anche con 9,anzi la mia ne ha 9 :) ,c'è anche la versione con ventole da 120mm


Devi fare manutenzione?

La stacchi con 2 sganci rapidi e la porti dove vuoi,hai un unico radiatore da pulire,non hai un macello dentro al case,anzi così separi completamente il Pc dal suo raffreddamento...hai minori possibilità di leak,io avrò un mezzo bicchiere di liquido dentro al pc ect ect solo vantaggi,l'unico "svantaggio", l'ingombro esterno al case e basta,ma viene compensato dal fatto,che puoi prendere un case molto più piccolo.

Per montare i piedini e le griglie,penso che più di 10min non ci ho messo :asd: ,filtri per la polvere non servono,gli dai una soffiata ogni tanto.

Poi se non ti interessa ok,ma ha solo vantaggi ;)

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 48003895)
Sono d'accordo avendo anch'io fatto il passo per un 1260mm esterno.I filtri anti polvere sono la morte nera dell'affidabilità di un impianto custom.
Io sul rad esterno (senza filtri) ho gli attacchi rapidi. Ed ogni mese (a seconda di quanto lo uso) lo stacco e lo porto in garage pulendolo a fondo con il compressore. Stessa cosa il pc.
A questa maniera si mantiene sempre operativo al massimo il sistema. Perché come tutti sappiamo, lo scambio termico sui radiatori tramite le ventole se non è mantenuto al massimo si rischia di vedere vani centinaia di euro investiti in un impianto custom.

Tutto condivisibile e punti di vista differenti.
Quello che per voi è normale o una cosa da 10 minuti per me è una perdita di tempo colossale.
Con un aio da 420 interno ho più raffreddamento di quello che mi serve ed ho zero manutenzione. Esigenze diverse:)

davide155 08-11-2022 22:37

Quote:

Originariamente inviato da Gigibian (Messaggio 48004176)
Tutto condivisibile e punti di vista differenti.
Quello che per voi è normale o una cosa da 10 minuti per me è una perdita di tempo colossale.
Con un aio da 420 interno ho più raffreddamento di quello che mi serve ed ho zero manutenzione. Esigenze diverse:)

Come manutenzione l'aio non si batte, anche se comunque devi smontarlo pure lui per pulirlo dalla polvere. Però è anche vero che il mio custom non lo tocco da almeno 2 anni. Se non era per il passaggio alla 3080e poi 3090, avevo ancora il liquido di 4 anni fa.
Solo semplice aria compressa e via :)
Però ovviamente son punti di vista ;)

CrazyDog 09-11-2022 13:21

chiedo a voi più esperti un consiglio per un mio collega che sta per assemblare un custom loop, qualcuno ha provato questo tubo di Alphacool? è buono? si strozza facilmente nelle curve?

Alphacool EPDM Tubo 13/10 - Black



grazie:)

Wolf91 09-11-2022 16:07

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 48004184)
Come manutenzione l'aio non si batte, anche se comunque devi smontarlo pure lui per pulirlo dalla polvere. Però è anche vero che il mio custom non lo tocco da almeno 2 anni. Se non era per il passaggio alla 3080e poi 3090, avevo ancora il liquido di 4 anni fa.

Solo semplice aria compressa e via :)

Però ovviamente son punti di vista ;)

Più che punto di vista,sono esigenze diverse.

Quelli che abbiamo elencato sono dati di fatto.

Wolf91 09-11-2022 16:07

Quote:

Originariamente inviato da CrazyDog (Messaggio 48004685)
chiedo a voi più esperti un consiglio per un mio collega che sta per assemblare un custom loop, qualcuno ha provato questo tubo di Alphacool? è buono? si strozza facilmente nelle curve?



Alphacool EPDM Tubo 13/10 - Black







grazie:)

L'ho attualmente,non ho riscontrato particolari problemi,sono neri opachi

davide155 09-11-2022 16:37

Quote:

Originariamente inviato da Wolf91 (Messaggio 48004952)
Più che punto di vista,sono esigenze diverse.

Quelli che abbiamo elencato sono dati di fatto.

Diciamo che la differenza maggiore sta nel costo di acquisto e di rivendita. Un aio lo smonti e lo vendi in 10 minuti. Un custom è più complicato. Sotto questo punto di vista posso capirlo. Ma solo questo però :)

davide155 09-11-2022 16:38

Quote:

Originariamente inviato da CrazyDog (Messaggio 48004685)
chiedo a voi più esperti un consiglio per un mio collega che sta per assemblare un custom loop, qualcuno ha provato questo tubo di Alphacool? è buono? si strozza facilmente nelle curve?



Alphacool EPDM Tubo 13/10 - Black







grazie:)

Sembra proprio quello che ho anch'io. Molto morbido. Le curve devono essere più lunghe e con meno gradi di angolatura. Per il resto nulla da dire. Fa il suo dovere

Andrew46147 10-11-2022 10:57

Salve ragazzi, prossimamente vorrei smontare l'impianto per fare una bella pulizia anche ai wb cpu/gpu. In occasione stavo pensando di cambiare disposizione della pompa/vaschetta, magari mettendo sia in che out nella parte bassa ed utilizzare il foro superiore solo per il riempimento, com'è adesso ogni volta per riempire l'impianto è sempre un mezzo macello :asd:





Al momento è strutturato così:

pompa/vaschetta>vga>flussimetro>rad280>rad240>cpu>ram>aquaero>pompa/vaschetta

stavo magari pensando anche mettere un top sulla d5 e vaschetta separata..

casomai devo vedere se ho spazio per mettere le staffe per la vaschetta su uno dei radiatori :stordita:

Mi date qualche consiglio :D :help:

RobertoDaG 10-11-2022 17:19

Se si ha spazio e non si hanno problemi di bambini o felini, un Mora è semplicemente la risposta definitiva ad ogni problema esistente di temperatura !

van-hallow 10-11-2022 21:37

Non so chi si ricorda della mia passata esperienza , negativa ahimè, sul ritorno con il custom loop. cosi sono ritornato ad aria. Ma non voglio abbandonare l'idea. Cosi ho pensato per dare una rinfrescata a tutti i pc , focalizzando la maggior parte del budget sul primo che uso per gaming e altre cose. Pensavo al posto del phobya ultrabig case che ho adesso, ok grande , ma vorrei svecchiare un pò. cosa potrei prendere ? , mi piace molto il vano nel bottom dove poter alloggiare i radiatori. Mi piaceva molto il corsair 900d(se lo trovo) o anche un caselabs sma-8(introvabile ma per capirci l'estetica che mi piacerebbe trovare in qualche case oggi è questa). Questa estetica qui, riesco a trovare qualcosa?. poi penso a ristrutturare il custom loop vero e proprio da alloggiare dentro.Leggevi anche nei post precedenti di questa waterstation esterna , potrebbe essere interessante dato che è facile da pulire con gli sganci rapidi . Ma dovrei capire gli effettivi ingombri e quanto costa il tutto. Attualmente , ricordo ho un radiatore da 400mm spesso 45mm(una 2080ti durerà poco( l'anno prossimo prenderò una 3080ti) e un 3900x durerà poco anche lui passerò ad intel i5 13600k o se lo trovo usato un 12900k). Quindi vorrei valutare le due soluzioni per il raffreddamento. Piccolo case grazioso con modesto airflow e imbottito di filtri (casa mia è polverosa per via della locazione) e valutare ingombro della waterstation?. O tutto interno al case? . Adesso il phobya ha le ruote comodissime per me, ma non posso coricarlo ne prenderlo "in braccio" . Altra cosa, mi chiedevo , avendo amd attualmente esistono dei wb dove si avvitano sui loro bracket ? è davvero seccante cambiare processore con il backplate che non sta fermo. Un wb dove si avvita nel frontale c'è ? o dipende dalla piattaforma in uso? . Ricordo la facilità dei socket 2011-2011 v3, non ci stavo niente a cambiare processore e riavvitare tutto . Grazie.

Black"SLI"jack 10-11-2022 22:46

Quote:

Originariamente inviato da van-hallow (Messaggio 48006432)
Non so chi si ricorda della mia passata esperienza , negativa ahimè, sul ritorno con il custom loop. cosi sono ritornato ad aria. Ma non voglio abbandonare l'idea. Cosi ho pensato per dare una rinfrescata a tutti i pc , focalizzando la maggior parte del budget sul primo che uso per gaming e altre cose. Pensavo al posto del phobya ultrabig case che ho adesso, ok grande , ma vorrei svecchiare un pò. cosa potrei prendere ? , mi piace molto il vano nel bottom dove poter alloggiare i radiatori. Mi piaceva molto il corsair 900d(se lo trovo) o anche un caselabs sma-8(introvabile ma per capirci l'estetica che mi piacerebbe trovare in qualche case oggi è questa). Questa estetica qui, riesco a trovare qualcosa?. poi penso a ristrutturare il custom loop vero e proprio da alloggiare dentro.Leggevi anche nei post precedenti di questa waterstation esterna , potrebbe essere interessante dato che è facile da pulire con gli sganci rapidi . Ma dovrei capire gli effettivi ingombri e quanto costa il tutto. Attualmente , ricordo ho un radiatore da 400mm spesso 45mm(una 2080ti durerà poco( l'anno prossimo prenderò una 3080ti) e un 3900x durerà poco anche lui passerò ad intel i5 13600k o se lo trovo usato un 12900k). Quindi vorrei valutare le due soluzioni per il raffreddamento. Piccolo case grazioso con modesto airflow e imbottito di filtri (casa mia è polverosa per via della locazione) e valutare ingombro della waterstation?. O tutto interno al case? . Adesso il phobya ha le ruote comodissime per me, ma non posso coricarlo ne prenderlo "in braccio" . Altra cosa, mi chiedevo , avendo amd attualmente esistono dei wb dove si avvitano sui loro bracket ? è davvero seccante cambiare processore con il backplate che non sta fermo. Un wb dove si avvita nel frontale c'è ? o dipende dalla piattaforma in uso? . Ricordo la facilità dei socket 2011-2011 v3, non ci stavo niente a cambiare processore e riavvitare tutto . Grazie.

mi pare di capire che hai tante idee, e alcune anche un pò confuse. vediamo di darti una mano.

partiamo dalla questione case. vedo che punti a case molto grandi come un 900d, ormai fuori produzione, e sostituito in parte dal nuovo 7000d, anche se non uguale come concetto. il caselab è praticamente introvabile. case osì grandi con la waterstation esterna hanno senso 0. integri tutto nel case e via.

se l'idea è la waterstation esterna o cmq un rad di grandi dimensioni come un 1080 o 1260 da tenere esterno, allora un mid-tower ha molto più senso. non dico un mitx, ma anche un case matx potrebbe andare. come ad esempio un cubo o similari.
sempre sul discorso rad esterno, puoi come detto andare di waterstation completa, quindi un unico blocco con rad, ventole, controller delle stesse, pompa, vaschetta, etc, che colleghi al pc tramite tubi con sgancio rapido. oppure esternamente tieni solo il rad e dentro il case lasci la vaschetta/pompa, controller, etc. ovviamente devi tenere in considerazione come alimentare le ventole.

indipendentemente dalla soluzione scelta, attenzione a griglie, filtri antipolvere e simili. se utilizzati in modo errato, ammazzano le prestazioni del rad/fan/loop. soprattutto i filtri.
senza considerare che poi devono anche essere scelte delle ventole adatte allo scopo. non tutte sono adatte a lavorare con i rad. e negli ultimi anni di ventole ne ho provate ed usate a decine.

tutti i miei loop (al momento ne ho 3 attivi personali il quarto in arrivo, più due presso amici) non montano nessun filtro antipolvere.

sulla questione estetica, siamo troppo sul personale. ad esempio dopo anni che snobbavo i lian li o11, ho fatto ben 4 loop su tali case e simili (3 miei e 1 per amico) in 10 mesi. e come vga ci sono: 2080ti, 3080 12GB, 3090, RX6800XT. e come cpu 9900k, 10900k, 5800x, 5950x.

questo è uno dei miei personali con rad 1080 esterno con push/pull di arctic p12 (quindi 18 fan) montato su stand autocostruito da me in alluminio. in questo pc monto un 5800x e la 3080 12GB.



questione wb per am4. ci sono wb che sfruttano il backplate originale, come ad esempio l'alphacool xpx. ma la maggior parte usano backplate proprietari. se poi ti sposti su intel, allora c'è poco da fare backplate proprietario per tutti. dato che intel non prevede un backplate sulle fasce mainstream.

quindi direi che per procedere devi per prima cosa decidere se andare di rad esterno grande e quindi puoi anche prendere un case molto più piccolo, oppure se andare di case grande ed integrare il tutto. quando hai messo nero su bianco questo aspetto fondamentale potrai pensare agli step successivi.

van-hallow 11-11-2022 09:28

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 48006481)
mi pare di capire che hai tante idee, e alcune anche un pò confuse. vediamo di darti una mano.

partiamo dalla questione case. vedo che punti a case molto grandi come un 900d, ormai fuori produzione, e sostituito in parte dal nuovo 7000d, anche se non uguale come concetto. il caselab è praticamente introvabile. case osì grandi con la waterstation esterna hanno senso 0. integri tutto nel case e via.

se l'idea è la waterstation esterna o cmq un rad di grandi dimensioni come un 1080 o 1260 da tenere esterno, allora un mid-tower ha molto più senso. non dico un mitx, ma anche un case matx potrebbe andare. come ad esempio un cubo o similari.
sempre sul discorso rad esterno, puoi come detto andare di waterstation completa, quindi un unico blocco con rad, ventole, controller delle stesse, pompa, vaschetta, etc, che colleghi al pc tramite tubi con sgancio rapido. oppure esternamente tieni solo il rad e dentro il case lasci la vaschetta/pompa, controller, etc. ovviamente devi tenere in considerazione come alimentare le ventole.

indipendentemente dalla soluzione scelta, attenzione a griglie, filtri antipolvere e simili. se utilizzati in modo errato, ammazzano le prestazioni del rad/fan/loop. soprattutto i filtri.
senza considerare che poi devono anche essere scelte delle ventole adatte allo scopo. non tutte sono adatte a lavorare con i rad. e negli ultimi anni di ventole ne ho provate ed usate a decine.

tutti i miei loop (al momento ne ho 3 attivi personali il quarto in arrivo, più due presso amici) non montano nessun filtro antipolvere.

sulla questione estetica, siamo troppo sul personale. ad esempio dopo anni che snobbavo i lian li o11, ho fatto ben 4 loop su tali case e simili (3 miei e 1 per amico) in 10 mesi. e come vga ci sono: 2080ti, 3080 12GB, 3090, RX6800XT. e come cpu 9900k, 10900k, 5800x, 5950x.

questo è uno dei miei personali con rad 1080 esterno con push/pull di arctic p12 (quindi 18 fan) montato su stand autocostruito da me in alluminio. in questo pc monto un 5800x e la 3080 12GB.



questione wb per am4. ci sono wb che sfruttano il backplate originale, come ad esempio l'alphacool xpx. ma la maggior parte usano backplate proprietari. se poi ti sposti su intel, allora c'è poco da fare backplate proprietario per tutti. dato che intel non prevede un backplate sulle fasce mainstream.

quindi direi che per procedere devi per prima cosa decidere se andare di rad esterno grande e quindi puoi anche prendere un case molto più piccolo, oppure se andare di case grande ed integrare il tutto. quando hai messo nero su bianco questo aspetto fondamentale potrai pensare agli step successivi.


Grazie della risposta :) . Infatti ero indeciso o case normale e waterstation o case grande e tutto dentro. Guardando le sue foto ho capito che la waterstation è davvero grande ed impegnativa da inserire nell'ambiente, tranne non mi viene un idea sulla stanza in cui andrà , la vedo difficile . Quindi quasi di sicuro opto per il case grande e inserisco tutto lì dentro. Il problema è trovare questi case , 900d forse sull'usato qualcuno l'ho trovato . Sul nuovo potrebbe esserci un thermaltake core x71 https://it.thermaltake.com/core-x71.html . Così facendo certo rimane da togliere il rad da 400mm che ho adesso :(

Black"SLI"jack 11-11-2022 11:00

Il core x71 è più piccolo del 900d, ma è un ottimo case. L'aveva un mio amico, in cui gli avevo fatto il loop, finora quando no l'ha cambiato questa estate con un the tower 900.

Nel core x71 avevo installato senza problemi due rad 360/60 e un 240/60. Quest'ultimo nella chamber inferiore con alimentatore, pompa e altra roba. Un 360 sul frontale e un 360 sul top. Attenzione alle dimensioni dei rad. Sul top meglio un 45mm di spessore.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

vinza 11-11-2022 22:45

Salve a tutti,
premetto che non so assolutamente nulla di sistemi a liquido.
Ho acquistato un kit alphacool da montare su un banchetto Dimastech Easy XL.
Il mio problema è che i tubi essendo flessibili tendono a piegarsi e restringersi facilmente, inoltre ho sempre problemi di bolle nel loop, vi posto due foto del sistema, sicuramente noterete degli errori e potrete darmi dei consigli.
Grazie.
A presto.



Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 08:26.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.