Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Averell 11-07-2018 10:18

Quote:

Originariamente inviato da Gyammy85 (Messaggio 45647948)
Ho notato che ora gli aggiornamenti vengono installati in due momenti invece che in tre, prima c'era una parte allo spegnimento, una al riavvio, e un'altra allo spegnimento, ora solo spegnimento e riavvio, o sbaglio?

per come la ricordo io (l'ultimo caso peraltro di ieri sera ma ho la memoria a breve praticamente assente :D ) l'applicazione delle patch si sviluppa in 3 fasi, la prima di tipo preparatorio (o on-line perchè avviene in-Windows e non pregiudica l'uso della macchina precedendo infatti la richiesta di riavvio), la seconda allo spengimento (la rotellina arriva al 30% successivamente si sente il beep del reset) e la terza al riavvio vero e proprio.

In poche parole?
Non mi sembra sia cambiato nulla..

Averell 12-07-2018 18:37

altro bug "clamoroso" (:asd:) della 1803 (questa forse è una prima mondiale visto che non ne ho mai visto cenno neppure all'estero :cool: ):

fate conto che l'immagine che segue rappresenta l'angolo alto a sinistra del mio desktop.

Se scarico qualcosa (per es dal browser), scala verso il basso (tipo di una posizione...) la cartella che è posta immediatamente sotto l'icona più alta (in questo caso il cestino) per far posto al nuovo contenuto...



Solo a me?

***Ho dimenticato di dire che ho evidentemente optato per la disposizione fissa delle icone, scusate



-----------------------
Ne approfitto per far vedere come cambia (a favore di una maggiore intuitività?) il discorso del "WDAG" in RS5 vs 4

4 → https://techcommunity.microsoft.com/...mode/m-p/66903

5 → https://techcommunity.microsoft.com/...p/214102#M1709

Ricordo che "ciuccia" :bimbo: :hic: RAM (preferiti 16GB anche se con 8, in effetti, non siamo certo di fronte ad un bradipo :p )...

Tutto "condensato & gestibile" da un'unica interfaccia...

tallines 12-07-2018 19:34

Installata ieri la build 17134.165, senza neanche un intoppo, come sempre :)

Anzi, questa volta, non sono mica andato in WU, Verifica disponibiltà aggiornamenti, mi è apparsa la finestra che diceva che dovevo riavviare il pc .

Riavviato il pc, tutto ok .

@ Averell

Ho impostato le icone del desktop Visualizza > Disponi icone automaticamente + Allinea icone alla griglia .

Quando faccio un qualsiasi download, l' icona si posiziona nel primo spazio libero .

Quando invece scarico un file zip e lo decomprimo, salta l' ordine delle icone e la cartella che si crea, invece di crearsi nel primo posto libero che c'è, si crea in alto a sinistra, in prima posizione .

Poi con il mouse la trascino nel primo posto libero che c'è e tutto torna in ordine :)

Averell 12-07-2018 19:38

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 45650794)

@ Averell

Ho impostato le icone del desktop Visualizza > Disponi icone automaticamente + Allinea icone alla griglia .

Quando faccio un qualsiasi download, l' icona si posiziona nel primo spazio libero .

Quando invece scarico un file zip e lo decomprimo, salta l' ordine delle icone e la cartella che si crea, invece di crearsi nel primo posto libero che c'è, si crea in alto a sinistra, in prima posizione .

Poi con il mouse la trascino nel primo posto libero che c'è e tutto torna in ordine :)


ottima ricostruzione, dunque un qualche problema nell'allineamento alla °!° di bau-bau esiste dai (dalle tue parole sembra sia limitato ai soli .zip ma insomma qualcosa di anomalo c'è).

Grazie, grazie davvero per averlo confermato.


Me lo tengo visto che non mi cambia la vita ma se qualcuno volesse segnalarlo tramite feedback...

tallines 12-07-2018 19:49

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45650805)
ottima ricostruzione, dunque un qualche problema nell'allineamento alla °!° di bau-bau esiste dai (dalle tue parole sembra sia limitato ai soli .zip ma insomma qualcosa di anomalo c'è).

Grazie, grazie davvero per averlo confermato.


Me lo tengo visto che non mi cambia la vita ma se qualcuno volesse segnalarlo tramite feedback...

Succede anche se scarico la versione portable di qualche software freeware, che viene giù in formato .paf .

Facendo l' installazione, ossia la procedura per fa si che si crei la cartella, con all' interno l' .exe del programma, la versione portable del software, anche questa va al primo posto .

Magari in futuro aggiusteranno anche questa cosa, poi.....

Questa cosa non mi da fastidio diciamo, tanto basta che la trascini nella posizione che vuoi, con il mouse .

tomahawk 12-07-2018 21:02

Ciao ragazzi, ho un problema con la tastiera del notebook: a tratti, alcuni tasti non funzionano; poi si riprendono. Non riesco a ricollegare a nulla questo malfunzionamento temporaneo.

Ho disinstallato e reinstallato la tastiera ps/2 da gestione dispositivi, ma il problema si è ripresentato qualche minuto dopo.

PEr caso è qualcosa di imputabile a Win10 o all'ultimo aggiornamento?
Secondo voi è qualcosa a livello hardware? Devo smontare la tastiera?

I tasti che presentano il problema sono: invio, spazio, n, b, z, freccia su, freccia dx, freccia giù, 0 del tastierino, ctrl di sinistra, tasto shift.
Tutti questi tasti sono coinvolti contemporaneamente nel malfunzionamento temporaneo.
Per far riprendere il normale funzionamento di solito premo ripetutamente il tasto spazio...:D

omonimo 13-07-2018 08:16

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45650692)
fate conto che l'immagine che segue rappresenta l'angolo alto a sinistra del mio desktop.

Se scarico qualcosa (per es dal browser), scala verso il basso (tipo di una posizione...) la cartella che è posta immediatamente sotto l'icona più alta (in questo caso il cestino) per far posto al nuovo contenuto...



Solo a me?

a me non succede... continua ad accadere che le tile medie di office
si "svuotino" ogni tanto ( e che altre si ripopolino all'improvviso)
devo ridimensionarle a piccole e poi rimetterle medie altre medie
(ad esempio NERO) non cambiano...mah

Nicodemo Timoteo Taddeo 13-07-2018 08:21

Quote:

Originariamente inviato da tomahawk (Messaggio 45650950)
Ciao ragazzi, ho un problema con la tastiera del notebook: a tratti, alcuni tasti non funzionano; poi si riprendono. Non riesco a ricollegare a nulla questo malfunzionamento temporaneo.

Ho disinstallato e reinstallato la tastiera ps/2 da gestione dispositivi, ma il problema si è ripresentato qualche minuto dopo.

PEr caso è qualcosa di imputabile a Win10 o all'ultimo aggiornamento?
Secondo voi è qualcosa a livello hardware? Devo smontare la tastiera?

I tasti che presentano il problema sono: invio, spazio, n, b, z, freccia su, freccia dx, freccia giù, 0 del tastierino, ctrl di sinistra, tasto shift.
Tutti questi tasti sono coinvolti contemporaneamente nel malfunzionamento temporaneo.
Per far riprendere il normale funzionamento di solito premo ripetutamente il tasto spazio...:D

Per me è più probabile un guasto o malfunzionamento hardware. Quando te lo fa, riavvia il PC e prova ad accedere al setup del BIOS/UEFI oppure fai il boot con un CD/DVD o chiavetta di boot. Verifica se anche in quei contesti la tastiera non va. Se è così, dalle una bella ripulita, arrivando se è il caso, a smontare i singoli tasti per pulire i contatti sottostanti. Sul web si trovano diverse guide al riguardo.


ps. aprire un'apposita discussione no? Tutto qui dentro in mezzo all'altra confusione dovete buttare? :)

Macco26 13-07-2018 10:16

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 45650794)
Installata ieri la build 17134.165, senza neanche un intoppo, come sempre :)

Prendo l'occasione per dirvi di una "trovata" geniale di MS in materia di aggiornamenti.

Al lavoro ho un computer discretamente nuovo che arrivò con Windows10 FCU Enterprise. Utente standard, no Admin, WU gestito su server aziendale.
Risultato: mai ricevuto un cumulativo da Marzo. Nè altro.

E allora cosa ti fa Microsoft? :D Ieri trovo che l'icona di Windows Defender (peraltro disabilitato per un'altra soluzione AV Symantec Endpoint, ndr), ha la croce rossa.

Apro e dice che l'Integrità del PC è a rischio perché non è aggiornato con le ultime patch di sicurezza. Clicca qua.
Premo e mi porta a Windows Update, dove c'è il solito tasto "Verifica disponibilità aggiornamenti" che, provo, ma non fa un cacchio, perché cerca i pacchetti sul server abbandonato aziendale.
Poco sotto però, scritto in azzurro, noto una voce che mi sembra prima non ci fosse: "Controllare gli aggiornamenti online da Microsoft Update".
Come a dire: "è passato davvero troppo tempo, ok fidarsi del tuo reparto IT, ma se li reputi dei perfetti deficienti, clicca qua e ti faccio io un controllino sui server americani di Microsoft, non quella schifezza aziendale; roba sicura" :D
Clicco e.. Build April 2018 in installazione. Da utente standard. Con WU settato dall'amministratore per cercare dai server aziendali. :eek:

Notevole.. :D

Ovviamente ha scaricato pure altra roba, driver video, flash player, malware removal tool, e, cosa interessante: adesso che sto in 1803 ultimo cumulativo di martedì scorso, noto che il tasto "Controllare gli aggiornamenti online da Microsoft Update" è rimasto. Dunque non mi ferma più nessuno! :rolleyes:

Nones 13-07-2018 10:28

Dopo gli ultimi aggiornamenti il mio windows 10 pro è passato ad avviarsi da 25 secondi circa ad un 1 minuto.
Mi sono accorto che dopo il login Windows defender e firewall stanno a fare il check per qualche minuto. Cosa mai successa fino ad ora. :boh:
Mi sono perso qualcosa? Bug?

tallines 13-07-2018 14:12

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45651395)
Per curiosità, come fai a impostare la disposizione fissa delle icone? (cioè che non le puoi muovere? rimangono inamovibili dove le metti?) non ho mai visto quella opzione in Windows.

Tasto destro del mouse sul desktop > Visualizza > Disponi icone automaticamente e queste non scappano :)

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 45651470)
Clicco e.. Build April 2018 in installazione. Da utente standard. Con WU settato dall'amministratore per cercare dai server aziendali. :eek:

Notevole.. :D

Ovviamente ha scaricato pure altra roba, driver video, flash player, malware removal tool, e, cosa interessante: adesso che sto in 1803 ultimo cumulativo di martedì scorso, noto che il tasto "Controllare gli aggiornamenti online da Microsoft Update" è rimasto. Dunque non mi ferma più nessuno! :rolleyes:

E non sei contento :)

Nicodemo Timoteo Taddeo 13-07-2018 15:44

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 45652017)
E non sei contento :)


Vedrai quanto sarà contento il suo amministratore di sistema quando scoprirà che il sistema è stato aggiornato senza la sua autorizzazione... :ncomment:

Ci son posti dove si procede alla sodomizzazione pubblica in sala riunioni. :asd:

Gyammy85 13-07-2018 15:50

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 45652232)
Vedrai quanto sarà contento il suo amministratore di sistema quando scoprirà che il sistema è stato aggiornato senza la sua autorizzazione... :ncomment:

Ci son posti dove si procede alla sodomizzazione pubblica in sala riunioni. :asd:

Addirittura, per un aggiornamento di windows...

Macco26 13-07-2018 15:58

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 45652232)
Vedrai quanto sarà contento il suo amministratore di sistema quando scoprirà che il sistema è stato aggiornato senza la sua autorizzazione... :ncomment:
Ci son posti dove si procede alla sodomizzazione pubblica in sala riunioni. :asd:

:D
Francamente ho solo seguito quello che il computer mi chiedeva di fare: Grosso bottore rosso allarmato, invitare a procedere verso server sicuri Microsoft, etc. :rolleyes:
Detto tra noi, FA BENE Microsoft ad attendere un po' (diciamo 3 mesi) e poi spingere. Perché in 3 mesi chi vuole fare il proprio lavoro di test lo fa. Dopodiché, invece di rimanere alla mercé di Spectre/Meltdown e compagnia cantante, meglio forzare la mano.
Il tutto, ripeto, come account limitatissimo. Dunque "tanto male non potevo fare", dirà l'utonto di turno. Io sapevo benissimo cosa stavo per fare ;) , ma a parte aver premuto un link in Impostazioni, non ho fatto altro. Nessun magheggio non consentito. Al che, una volta che WU prepara per l'installazione, c'è poco da fare. Un utente standard si becca la 1803 e fine. Nemmeno può rifiutarsi.

Comunque tutto ok.

Nicodemo Timoteo Taddeo 13-07-2018 16:05

Quote:

Originariamente inviato da Gyammy85 (Messaggio 45652237)
Addirittura, per un aggiornamento di windows...

Chiedersi perché un computer ti viene dato in uso solo con account limitato e collegato ad un server WSUS per gli update?

In quelle circostanze il computer non è il tuo, non stabilisci tu cosa installare o aggiornare, se lo fai finché va tutto bene non se ne accorge nessuno (non ci giurerei), ma se arriva qualche problema anche completamente slegato dall'evento, la colpa sarà tua perché non usi il terminale secondo le disposizioni aziendali. Ne vale la pena???

Nicodemo Timoteo Taddeo 13-07-2018 16:11

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 45652251)
:D
Comunque tutto ok.

Finché è tutto OK sì. Ma metti caso che alla fine non ti funziona la stampante o non vanno i dischi esterni, non va la rete per via di cambiate impostazioni ecc. ecc. Dovrai chiamare loro (i deficienti...) per farti sistemare tutto come deve andare. Ne vale la pena? Non sarebbe stato meglio prendere il telefono o contattare in qualche modo i responsabili della gestione IT e chiedere perché il sistema operativo non è aggiornato, e se sarebbe stato opportuno far funzionare il WSUS aziendale?

Ma chi vi ci porta, il lavoro è merce troppo rara al giorno d'oggi... :D

Averell 13-07-2018 17:11

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45650692)
Tutto "condensato & gestibile" da un'unica interfaccia...

Giusto, RS5 porta a favore della massa anche la tecnologia ASR (Attack Surface Reduction):
1 click per abilitarla automaticamente contro l'attuale necessità dell'intervento in Powershell (che non costituisce certo un grave impedimento ma insomma, l'automazione del processo rende certamente l'operazione più pratica e trasparente e, di conseguenza, adottabile da un numero ben maggiore di utenti)...

ASR =

(per chi volesse, l'intera lista di regole è qui: )

Questo tutorial la mostra chiaramente: c l i c c a m i


L'unico neo?
Richiede (come adesso del resto) che l'antivirus integrato sia attivo :( :muro: :D...






Quote:

Originariamente inviato da Nones (Messaggio 45651493)
Dopo gli ultimi aggiornamenti il mio windows 10 pro è passato ad avviarsi da 25 secondi circa ad un 1 minuto.
Mi sono accorto che dopo il login Windows defender e firewall stanno a fare il check per qualche minuto. Cosa mai successa fino ad ora. :boh:
Mi sono perso qualcosa? Bug?

Non ti sei perso nulla e il discorso secondo me è questo:
hai fatto più riavvii e te lo fa sempre?
Si/NO.

Una rondine, infatti, dicono non faccia primavera (cioè non si può giudicare un qualcosa da un episodio...) per cui se il fenomeno che descrivi ti riuslta riproducibile è un conto, in caso contrario (sarà normale, io non ho l'AV attivo)...

Mi/ci fai sapere?



------------------------OT-----------------------
A proposito del modulo Exploit Guard e la sua "silenziosità" (o assenza di avvisi che allo stato attuale costringe a ricorrere a laboriose verifiche), mi ero permesso di suggerire una cosa ad un tizio che lavora in MS cosi' che la riportasse a chi di dovere (il tizio, infatti, non è l'ultimo ciarpino :asd: ).

Bene, illuminazione!

La mia idea originale è sicuramente impraticabile perchè il software -non lo devo dimenticare- è rivolto fondamentalmente alla massa (che nella vita fa altro per cui tutto ciò che non è strettamente necessario rappresenta indiscutibilmente una complicazione).

Ecco, l'idea (talmente stupida che mi vergogno anche ad averla proposta):
renderla facoltativa? (la possibilità cioè di avere un benedetto pop-up nel caso di incontro di certe condizione).

Tanto alla fine della fieraq non cambia nulla.
La nascondi un pò :D e la gente, cosi' come sa una mazza oggi, saprà una mazza domani ma almeno è disponibile!

Geniale nella sua stupidità! :D :asd: :yeah:


Nobel subito a questo Averell! :D ( a volte, infatti, anche le menti più brillanti vanno accompagnate)...




Non sarà mai implementato eh ;) :D

--------------------FINE OT-------------

tallines 13-07-2018 20:59

Quote:

Originariamente inviato da BrandyCapp (Messaggio 45652194)
Ah già! :doh: pensavo a un'altra cosa :)

;)
Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 45652232)
Vedrai quanto sarà contento il suo amministratore di sistema quando scoprirà che il sistema è stato aggiornato senza la sua autorizzazione... :ncomment:

Ci son posti dove si procede alla sodomizzazione pubblica in sala riunioni. :asd:

Ehhhh adesso, anche questa...........:asd: :asd:

Ma ha aggiornato il pc, quando ti arriva l' aggiornamento, cosa fai ? Lo blocchi ?

Tanto anche se non cliccava su Verifica disponibilità aggiornamenti, secondo me, prima o poi, sarebbe arrivato .
Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 45652251)
:D
Francamente ho solo seguito quello che il computer mi chiedeva di fare: Grosso bottore rosso allarmato, invitare a procedere verso server sicuri Microsoft, etc.

Comunque tutto ok.

Infatti, per me hai fatto bene :)
Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 45652276)
Finché è tutto OK sì. Ma metti caso che alla fine non ti funziona la stampante o non vanno i dischi esterni, non va la rete per via di cambiate impostazioni ecc. ecc. Dovrai chiamare loro (i deficienti...) per farti sistemare tutto come deve andare. Ne vale la pena? Non sarebbe stato meglio prendere il telefono o contattare in qualche modo i responsabili della gestione IT e chiedere perché il sistema operativo non è aggiornato, e se sarebbe stato opportuno far funzionare il WSUS aziendale?

Ma chi vi ci porta, il lavoro è merce troppo rara al giorno d'oggi... :D

Se c'è qualcosa che in futuro non va.....a parte che ti accorgi subito se la stampante o l' hd esterno non funzionano o...........chiama l' assistenza e gli dice cosa non funziona :)

Se per ipotesi l' Assistenza chiede a Macco se sa qualcosa sul fatto che è stata installata la nuova Versione di W10, Macco gli dice semplicemente che gli è comparso il messaggio di riavviare o che ha spento il pc quando è andato a casa (se lo spegne il pc quando finisce il lavoro) e quando è tornato la mattina dopo, l' ha acceso e alla riaccensione, è terminata l' installazione .

Neinnnn sodomitatiooonnn :asd:

Gyammy85 13-07-2018 21:25

Con le stampanti il problema è ormai scomparso, mio padre ha una vecchia stampante hp e funziona tranquillamente col driver del database di windows.

Nones 13-07-2018 23:09

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45652396)

Non ti sei perso nulla e il discorso secondo me è questo:
hai fatto più riavvii e te lo fa sempre?
Si/NO.

Una rondine, infatti, dicono non faccia primavera (cioè non si può giudicare un qualcosa da un episodio...) per cui se il fenomeno che descrivi ti riuslta riproducibile è un conto, in caso contrario (sarà normale, io non ho l'AV attivo)...

Mi/ci fai sapere?

E' da stamattina che provo e riprovo. Il boot è molto ma molto più lento. Era una cosa che apprezzavo di win 10, perchè si avviava in meno di 25 sec. Adesso è un odissea :(
Non ho toccato nulla, eccezione fatta degli ultimi aggiornamenti. Ho sempre aggiornato il sistema e non era mai successo niente di simile.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:52.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.