Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


AndersXP 29-10-2016 00:20

Quote:

Originariamente inviato da Pozhar (Messaggio 44167919)
Quello che supponevo... su quella config quei dati possono considerarsi "normali" essendo non collegato su controller sata 3 "nativo". quella scheda in configurazione sata 3, viene gestita da un controller esterno (due porte cont. marvell)

Per cui c'è ben poco da fare... come si è detto più volte, le prestazioni non sono come al controller integrato Intel.

Se sono su sata 2, sono in linea con altre conf simili.

Grazie.
Poco fa su forum stranieri ho trovato scritto una spiegazione simile ;)
Tra i due tipi di SATA lo lascio collegato a quello su controller Marvell, quel poco in più va.


Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 44167924)
l'intel è chiaramente limitato a 3Gb e quei risultati nell'altro thread sono corretti, ma il Jmicron, pur dichiarandosi 6GB potrebbe non essere così performante....tu i suoi driver del controller li hai messi e hai controllato se non ci sono ulteriori opzioni per migliorare le performance? tipo eventuali cache o cose così...

Frena :)
Il Jmicron lo dichiarano 3GB, è il Marvell che dichiarano 6GB.

I suoi driver non li ho installati perchè Win10 lo ha riconosciuto senza problemi.
Sul sito della Asus non è disponibile nessun driver anche se come sistema operativo più recente si può selezione Win 8.1

Pozhar 29-10-2016 00:21

Vedi come vai, perché ritengo cmq meglio la soluzione detta poco prima, anche da Paky. Molte volte su quei controller non sono solo le performance a risentirne, ma possono verificarsi anche altri problemi.

AndersXP 29-10-2016 00:24

Quote:

Originariamente inviato da AndersXP (Messaggio 44167939)
Tra i due tipi di SATA lo lascio collegato a quello su controller Marvell, quel poco in più va.

Come no detto! :eek: :asd:
Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 44167926)
io lo ricollegherei sul nativo

i controller esterni , tanto più jmicron non servono a nulla (ma lui dice che è un marvell)

Quote:

Originariamente inviato da Pozhar (Messaggio 44167933)
Meglio se collega su nativo sata 2 Intel. I controller esterni sata 3, oltre a peccare in performance, molte volte, causano anche molti altri tipi di problemi e instabilità. Quindi è inutile.

Lo collego come consigliate voi
Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 44167932)
dipende su quale mobo sta testando

https://www.asus.com/Motherboards/P7...pecifications/
https://www.asus.com/Motherboards/P5...pecifications/

una ha Jmicron, l'altra marvell...ma sono comunque controller "addizionali" che magari promettono una cosa, ma che nella realtà possono avere difficoltà ad avvicinarsi alle performance dei controller sata 6Gb intel più recenti

A prescindere da questo, starei attento ai driver del controller, installare possibilmente uno dei più recenti e vedere se ha un qualche pannello con delle eventuali cache ed opzioni da attivare (non li conosco, vado solo per ipotesi). Vedi anche in gestione periferiche, tra le proprietà avanzate del disco se ci sono caselle da spuntare.

La scheda madre è la P7P55D, con controller Marvell 6.0gb/s e Jmicron 3.0Gb/s

skryabin 29-10-2016 00:25

Quote:

Originariamente inviato da AndersXP (Messaggio 44167950)
La scheda madre è la P7P55D, con controller Marvell 6.0gb/s e Jmicron 3.0Gb/s

sei sicuro? quanti controller ha sta mobo?

quello intel nativo, quello marvell e pure quello jmicron????



A prescindere da questo, cerca un driver aggiornato, nei forum della scheda madre o direttamente sui forum del produttore del chipset (station-drivers eventualmente)

Io comunque dell'intel nativo mi fiderei di più per altri motivi, anche limitato in Sata II, soprattutto se il controller aggiuntivo non ti dà un vantaggio prestazionale così evidente.

Pozhar 29-10-2016 00:26

SE la scheda è la P7P55D-E PRO

Il controller jmicron è un:

JMB363 PCI Express to SATA II and PATA Host

http://www.hardwaresecrets.com/datasheets/JMB363.pdf

Pozhar 29-10-2016 00:31

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 44167926)
io lo ricollegherei sul nativo

i controller esterni , tanto più jmicron non servono a nulla (ma lui dice che è un marvell)


Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 44167953)
Io comunque dell'intel nativo mi fiderei di più per altri motivi, anche limitato in Sata II. A maggior ragione se il controller aggiuntivo Sata III non ti dà uno vantaggio prestazionale così evidente.


AndersXP 29-10-2016 00:33

Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 44167953)
sei sicuro? quanti controller ha sta mobo?

quello intel nativo, quello marvell e pure quello jmicron????



A prescindere da questo, cerca un driver aggiornato, nei forum della scheda madre o direttamente sui forum del produttore del chipset (station-drivers eventualmente)

Io comunque dell'intel nativo mi fiderei di più per altri motivi, anche limitato in Sata II. A maggior ragione se il controller aggiuntivo non ti dà uno vantaggio prestazionale così evidente.

Sì, quei tre controller

Vado di SATA II, grazie a tutti

Pozhar 29-10-2016 00:33

Sata II Intel

skryabin 29-10-2016 00:42

Vai di intel nativo SATA II, anche se sei limitato a quei 250-300 MB/s non ha molta importanza. I vantaggi dell'ssd sono soprattutto altri, non sono quei 50-100MB/s in più o in meno in un bench "sequenziale" che ti fanno la differenza (a meno che non sposti frequentemente file grossi)
Dai test comunque ti accorgi anche che l'intel faceva punteggi superiori sui test 4k, anche questo è indice di una maggiore qualità generale del controller.

AndersXP 29-10-2016 00:50

Quote:

Originariamente inviato da Pozhar (Messaggio 44167975)
Sata II Intel

Sì tranquillo, non ho specificato ma intendevo quello ;)

Già ora vi sto scrivendo dal SATA II Intel :D

@skryabin
Rispetto a come andava prima senza ssd il pc, ora è un lusso anche se montato sata II

skryabin 29-10-2016 00:58

Quote:

Originariamente inviato da AndersXP (Messaggio 44167999)
@skryabin
Rispetto a come andava prima senza ssd il pc, ora è un lusso anche se montato sata II

E ci credo, ormai il passo è stato fatto e non si torna più indietro, non è che adesso ti aspetti un incremento analogo quando passerai dal sata II al III? :asd:
Quando cambierai mobo con una che monta l'intel nativo sata III potrai rilasciare per intero la potenza dell'ssd, ma per adesso non è che stai andando col freno a mano a tirato...a proposito di lusso, diciamo che hai il limitatore elettronico a 250 come ce l'hanno molte supercar di lusso XD

fonzie1111 29-10-2016 01:54

Ecco il mio di test fatto con una delle ultime schede madri di nuova generazione:


frder 29-10-2016 02:12

Quote:

Originariamente inviato da fonzie1111 (Messaggio 44168051)
Ecco il mio di test fatto con una delle ultime schede madri di nuova generazione:

I test fatti con il Rapid Mode attivo non hanno senso.

francesco

fonzie1111 29-10-2016 06:29

Quote:

Originariamente inviato da frder (Messaggio 44168063)
I test fatti con il Rapid Mode attivo non hanno senso.

francesco

ok, non mi ricordavo della faccenda del rapid mode, disattivato e fatto un defrag, ecco il risultato:


fonzie1111 29-10-2016 09:19

Ma il programma in questione è buono anche per i bench sugli hdd standard???

smanet 29-10-2016 09:28

Ho installato un 850EVO sul pc server del tabaccaio vicino, 40Gb occupati su 256. E5200 con 2Gb di RAM, XP Pro 32bit. Tempo di accensione: 5 secondi!

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

TheZioFede 29-10-2016 10:52

Quote:

Originariamente inviato da fonzie1111 (Messaggio 44168097)
ok, non mi ricordavo della faccenda del rapid mode, disattivato e fatto un defrag, ecco il risultato:


il valore in scrittura è strano, sembra che abbia bypassato la cache SLC turbowrite di 3 GB...

Quote:

Originariamente inviato da smanet (Messaggio 44168267)
Ho installato un 850EVO sul pc server del tabaccaio vicino, 40Gb occupati su 256. E5200 con 2Gb di RAM, XP Pro 32bit. Tempo di accensione: 5 secondi!

Inviato dal mio D5803 utilizzando Tapatalk

ma non da problemi a lungo andare su xp visto che non c'è il trim?

Quote:

Originariamente inviato da skryabin (Messaggio 44168006)
E ci credo, ormai il passo è stato fatto e non si torna più indietro, non è che adesso ti aspetti un incremento analogo quando passerai dal sata II al III? :asd:
Quando cambierai mobo con una che monta l'intel nativo sata III potrai rilasciare per intero la potenza dell'ssd, ma per adesso non è che stai andando col freno a mano a tirato...a proposito di lusso, diciamo che hai il limitatore elettronico a 250 come ce l'hanno molte supercar di lusso XD

si infatti, tanto per quanto durano gli ssd oggi...

yorics 29-10-2016 11:29

Ragazzi che mi dite di questo risultato, è un crucial mx200 500 GB



fonzie1111 29-10-2016 11:35

Quote:

Originariamente inviato da TheZioFede (Messaggio 44168465)
il valore in scrittura è strano, sembra che abbia bypassato la cache SLC turbowrite di 3 GB...

scusa l'ignoranza, in che senso????

fonzie1111 29-10-2016 11:44

rifatto mettendo tramite il software samsung l'impostazione prestazioni, rapid mode disattivato.



Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:27.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.