Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FIBRA] VodafoneIT FTTH [1Gbit/200Mbit] -> [2,5Gbit/500Mbit] (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


HDV 10-01-2017 19:01

Quote:

Originariamente inviato da marcolino81 (Messaggio 44372918)
Non c'entrano ***NIENTE*** i nuovi contatori, l'abbiamo ripetuto fino alla nausea.

faccio fatica a capire cose si possa immaginare il cambio dei contatori....:D
hai ragione marcolino81

HDV 10-01-2017 20:10

Quote:

Originariamente inviato da HDV (Messaggio 44372688)
Dudybo, non so come ringraziarti perche' cosi potro' essere molto piu' incisivo, direi che dalla mia vicenda che poi esporro in modo molto chiaro a tutti con il consenso di Hardware Upgrade che reputo un forum utilissimo preziosissimo fantastico faro' una linea guida come prevenire eventuali furbizie da questo o quell'operatore.
Per inciso io non ho nulla contro il vecchio operatore sia ben inteso, ma odio nel profondo le ingiustizie le furbizie, e il loro modo operandi mi dispiace dirlo che va proprio in quella direzione nella direzione sbagliata perche' di fatto sottovalutano le capacita' delle persone a reagire, alle loro porc...e e soprattutto sottovalutano la capacita' della rete a diffondere queste notizie, cosa che non garantisce loro di continuare a freg....e gente.
magari hanno messo in conto di pagare pegno con pochi di loro e sfruttare la mancanza di reazione degli altri...
ad esempio ieri sera ho sentito un altro mio caro amico che abita in zona anche lui ha dovuto pensare, e non sapeva nemmeno che gli sarebbe spettato in termini di legge la restituzione del deposito cauzionale che si paga e si accantona in stesura di contratto.
logicamente quella cifra e' chiaro che non gli e' stata restituita, quando era suo diritto di ottenerla.
chi non l'ha ottenuta penso che possa chiedere spiegazioni in merito , magari su questo punto torneremo presto.
che ne dite ?
una bella linea guida potrebbe essere di grandissima utilita' nel passaggio tra i vari operatori a vantaggio delle persone oneste ((noi utenti finali)) e per smascherare eventuali furbizie.
segnalero' questa mia idea iniziativa ai moderatori admin e responsabili del forum, aiutatemi pero' a sostenere e portare avanti questa iniziativa.
porterebbe vantaggi a tutti noi anche sui passaggi pregressi chiedendo spiegazioni ai vari gestori, molto probabilmente c'e' modo di ottenere le spettanze anche a migrazioni e cambi di gestori conclusi.
se questa cosa avra' seguito come spero' sara' un bel problema per loro.
anche il mio amico potrebbe fare ricorso inviando loro una semplice raccomandata, per restituzione deposito cauzionale non corrisposto secondo normativa ecc ecc
HO LETTO IN RETE
Nell'ambito del diritto amministrativo si possono far valere le proprie ragioni in prima istanza davanti alle sedi del co.re.com. , ricorso necesario se
prima si vuole intraprendere un'azione civile.
Si possono ottenere dei rimborsi per i disservizi ricevuti il che non è poco. Solo che è un onere del consumatore avere il rimborso che secondo
me dovrebbe essergli riconosciuto di diritto senza presentare espressa domanda per ogni disservizio.

UN ALTRA SPINA NEL FIANCO.... LA FAMOSA CLASS ACTION

Pero qui bisogna affinare il tiro uniamo tutti insieme le sinergie su quanto scritto , e sicuramente riusciremo a migliorare queste situazioni.
Sono certo che questa mattina appena telefonero' a Fastweb i loro terminali avranno ancora problemi....
Scommettiamo ???


fatemi sapere.
grazie a tutti voi
hdv

raga quoto per aggiornarvi della mia situazione, intanto ringrazio nuovamente per le info preziose.
credetemi ho trascorso buona parte della mattina a cercare di contattare il servizio clienti 192193 di fastweb ho sentito tanta musica, e poi quando ha risposto finalmente dopo diversi tentativi il tizio straniero di turno non riusciva a capire 6 invece di 7 ....questo e' il risultato di esteranalizzare tutto per pagare meno tasse avere piu' introiti ma lo stesso tempo peggiorare enormente la qualita' dei servizi.
il tipo del 6/7 non capendo i numeri quando gli ho parlato del problema mi ha detto forse e' meglio che la trasferisco alla divisione italiana.... e non c'e' stato piu' verso tanta musichetta del ca---o.
credetemi ero nero :mad:
poi ho contattato vodafone per chiedere espressamente se avevano gestito la pratica con fastweb senza problemi, dopo una decina di minuti di verifiche la tizia di vodafone mi ha confermato che dal giorno 16 di dicembre con la portablita' del numero fastweb non puo' pretendere piu' nessun tipo di pagamento.
premetto che la fattura f.w parte dal 14 dic al 14 febb
la tipa di vodafone mi ha confermato che ci sono problemi continui con fastweb e che il dipartimento compentente sta cercando di porre rimedio a livelli alti.....
poi nel pomeriggio ho contattato nuovamente il call center di fastweb dopo svariati tentativi e mi ha rsposto questa volta un italiana con chiare inflessioni dialettali sempre meglio dello straniero di turno,,,, mi sono sforzato di capire e alla fine mi ha detto non si preoccupi le sara' stornata parte della cifra per il periodo non corrisposto, ma dovra sostenere il costo di chiusura conto pari a 51 euro vedi decreto bersani.
la cosa mi ha lasciato veramente li voi confermate ??
non mi fido di questa gentag...ia poi quando gli ho parlato del deposito cauzionale ah guardi quello e' riferito solo a chi pagava con il bollettino postale e non rid come lei .
anche qui ci vorrei vedere chiaro.
la telenovela rottura di cogli--i e dura' a terminare .
oggi mi sono sfinito ma vi pare giusto ??
perche' non ci ribelliamo a questi soprusi.
io suggerirei che sia anche il nuovo gestore di occuparsi tutto anche della formale chiusura del contratto del nuovo cliente , non sarebbe meglio ??
cosi se la smazzano tra loro
ciao fatemi sapere grazie infinite
hdv

Mtty 10-01-2017 20:39

Quote:

Originariamente inviato da HDV (Messaggio 44375040)
io suggerirei che sia anche il nuovo gestore di occuparsi tutto anche della formale chiusura del contratto del nuovo cliente , non sarebbe meglio ??

infatti è già così, tu chiedi la portabilità a Vodafone, Vodafone con la tua delega dice a Fastweb che vuoi passare a Vodafone, si mettono d'accordo e dal giorno (16 nel tuo caso) tu sei Vodafone. Da quel giorno tu paghi Vodafone e non Fastweb...

il problema è che spesso "quelli da cui te ne vai" fanno finta di nulla e continuano a fatturare...

io ho avuto la migrazione da Tiscali a metà luglio (2015), peccato che non solo a giugno (con la storia delle fatture bimestrali anticipate) io avessi già pagato i canoni di giugno e luglio, ma addirittura a Settembre hanno fatturato altri 2 mesi, e nonostante varie segnalazioni, a novembre altra fattura di due mesi, con pure sollecito di pagarle altrimenti procedevano per vie legali... (avevo bloccato il RID)

peccato che la bolletta di settembre era andata in pagamento (ancora non me l'aspettavo, pensavo avessero chiuso come avrebbero dovuto) e poi a restituire ci hanno messo più di sei mesi... e solo dopo aver minacciato appunto di ricorrere al Corecom (ho aspettato 6 mesi perchè comunque si parlava di 60-70€... e ci sono stati di mezzo problemi più grossi che 60€ in quel periodo...)

altra storia: per entrare in Tiscali, Infostrada aveva bloccato l'uscita "rifiutando" la migrazione out... ovviamente una tecnica per farsi chiamare in modo da potermi fare una "contro-offerta"

un po' li capisco quelli che hanno paura di cambiare gestore... però comunque non sempre va malissimo, e spesso non sono cose insormontabili...

dudyBo 10-01-2017 21:00

Quote:

Originariamente inviato da HDV (Messaggio 44372688)
...
ad esempio ieri sera ho sentito un altro mio caro amico che abita in zona anche lui ha dovuto pensare, e non sapeva nemmeno che gli sarebbe spettato in termini di legge la restituzione del deposito cauzionale che si paga e si accantona in stesura di contratto.
logicamente quella cifra e' chiaro che non gli e' stata restituita, quando era suo diritto di ottenerla.
chi non l'ha ottenuta penso che possa chiedere spiegazioni in merito , magari su questo punto torneremo presto.
che ne dite ?...

Ovviamente anche lui può mandare raccomandata con ricevuta di ritorno sporgendo sempre un formale reclamo per la mancata restituzione del deposito cauzionale (che non c'entra niente bollettino, rid o altro, se ti ho dato dei soldi a titolo di deposito cauzionale a fine contratto me li devi restituire punto e basta, vero è che solitamente il deposito cauzionale è richiesto solo se si paga con bollettino postale, ma anni fa poteva non essere così) fw ha i soliti 30 giorni per rispondere al reclamo, anche se in questo caso, non essendo più cliente tecnicamente, non sono sicuro che si abbia diritto al famoso indennizzo di 5€/giorno per ogni giorno di ritardo nella risposta. Passati i 30 giorni senza risposta si può procedere alla conciliazione tramite corecom per mancata risposta al reclamo e per la questione in se, della mancata restituzione del deposito cauzionale. Contestualmente al reclamo è possibile fare la messa in mora (vedi su internet) e magari se si ha tempo da perdere è possibile rivolgersi al giudice di pace per il recupero della somma (non c'è bisogno di essere assistiti da un avvocato viste le cifre irrisorie) ma ovviamente nel caso, la strada migliore e più veloce è quella del corecom.

Quote:

Originariamente inviato da HDV (Messaggio 44375040)
...non si preoccupi le sara' stornata parte della cifra per il periodo non corrisposto, ma dovra sostenere il costo di chiusura conto pari a 51 euro vedi decreto bersani.
la cosa mi ha lasciato veramente li voi confermate ??
non mi fido di questa gentag...ia poi quando gli ho parlato del deposito cauzionale ah guardi quello e' riferito solo a chi pagava con il bollettino postale e non rid come lei .
anche qui ci vorrei vedere chiaro.....
hdv

Per la questione del deposito cauzionale leggi sopra, per il resto è corretto ciò che ti è stato detto (qui trovi tutti i costi di chiusura per le varie offerte fw, maggiori info sul sito agcom alla voce costi di recesso)
Per quanto riguarda lo storno, le cifre da NON pagare sono tutte quelle che riguardano:

a) fatturazione per servizi riferite al periodo successivo alla disattivazione dei servizi
b) fatturazione per servizi riferite al periodo successivo al 30esimo giorno successivo all'invio della raccomandata di disdetta, anche se i servizi erano ancora attivi.



EDIT:

Per i coleghi bolognesi


Finalmente un po di soddisfazione! :sofico:


Enigmisth 12-01-2017 15:26

Tecnico venuto mezzora fa..





C'è stato un paio di casi inizialmente, come nella prima immagine, in cui mi ha dato 1ms di ping. Da cosa dipende il fatto che ora mi da 3ms?

diabolikum 12-01-2017 16:22

Il tecnico arriva a casa alle 17....spero sia la volta buona

Inviato da mTalk su Lumia 950xl

diabolikum 12-01-2017 20:40

Finalmente attivazione andata a buon fine. E dovrebbero avermi attivato già ad 1 gbit, visto che da cellulare ho un download prossimo a 300 ed upload circa 80.

Inviato da mTalk su Lumia 950xl

Mtty 12-01-2017 21:24

ottimo :)

erika1 13-01-2017 08:52

Ho fatto un'altra cavolata?
 
Ciao ragazzi,
come dicevo;ho aderito all'offerta Vodafone IperFibra fino a 50 Megabit (ieri mi è arrivato il router ma la linea non è stata ancora attivata),volevo chiedervi;visto che qualche mio collega mi ha fatto venire dei seri dubbi!,del tipo:"ma se il condomio ha 40 anni e di conseguenza i cavi sono vecchi,come fai ad andare a quella velocità dichiarata dal contratto Vodafone,hai già visto che con Infostrada Adsl viaggiavi a non più di 8 mb e il contratto era fino a 20!,poi,dovrai cambiare anche il tuo telefono cordless di casa,perchè;con la fibra ci vuole un telefono diverso!",insomma!...;secondo loro ho fatto una cavolata!,volevo chiedervi, è vero tutto quello che mi hanno detto i miei colleghi?.
P.s. non ho capito se verrà un tecnico a casa x il collegamento,attivazione e test o devo fare tutto da sola!
Grazie

fano 13-01-2017 10:08

Certo che anche Vodafone chiamando la VDSL2 addirrittura "IperFribra" fa proprio confusione :D

La FTTH cos'è allora "UltraFibra", "MegaFibra", ...?

FulValBot 13-01-2017 10:19

il problema è che la vdsl2 non è fibra, ma molti/troppi la considerano fibra...

Mtty 13-01-2017 12:22

Quote:

Originariamente inviato da marcolino81 (Messaggio 44383041)
esatto. In Francia ad esempio hanno proibito il fatto di pubblicizzare una connessione fibra che non sia vera fibra. Questo perchè un provider che possedeva la rete via cavo coassiale TV (che utilizza il docsis 3.0) chiamava le sue offerte "fibra" quando invece è cavo coassiale.

cosa assolutamente giusta... se solo lo vietassero anche qua, almeno non ci ritroveremmo con queste situazioni di pubblicità ingannevole...

fano 13-01-2017 14:46

... e la sapete la cosa ridicola? Fa la nostra Telecom Italia a convincere le autority francesi a vietare di chiamare Fibra Ottica ciò che non è... lo stesso pidocchioso provider che in Italia chiama Fibra Ottica una VDSL2 a 30 Mega :eek:

Mtty 13-01-2017 15:09

Quote:

Originariamente inviato da fano (Messaggio 44383837)
... e la sapete la cosa ridicola? Fa la nostra Telecom Italia a convincere le autority francesi a vietare di chiamare Fibra Ottica ciò che non è... lo stesso pidocchioso provider che in Italia chiama Fibra Ottica una VDSL2 a 30 Mega :eek:

30 mega? no il profilo "base" se non paghi i 10€ in più, è 20 mega in download 3 mega in upload

EddX 13-01-2017 20:03

Salve ragazzi. Vi espongo le mie peripezie in speranza di un consiglio. Spero di non essere OT.
Martedì ho concluso telefonicamente un contratto di passaggio a vodafone con attivazione di Iperfibra Family (1000/200) a 30€ ogni 4 settimane per sempre e zero costi di attivazione. L'operatore mi ha detto che mi avrebbero chiamato entro 2 giorni. Non avendo ricevuto alcuna chiamata, oggi ho chiamato io e mi dicono che la pratica è stata cancellata perché il metodo di pagamento era il bollettino postale e non la carta di credito (il primo operatore aveva detto che il bollettino andava bene). :muro:
Mi dicono di chiamare il 180 riattivare il tutto. Chiamo il 180 e mi risponde una signora spaesata e arrogante che manco era al corrente dell'offerta... :D
Mi faccio di nuovo chiamare e un'altra operatrice mi dice che il problema invece era che il nuovo intestatario non doveva essere lo stesso della vecchia linea. Capisco già che uno dei due si inventa balle :doh: Quindi rifacciamo il tutto con un nuovo intestatario, compreso di registrazione e tutto, e mi viene promesso che la promozione è quella che avevo inizialmente sottoscritto, cioè 30€ per sempre e zero costi di attivazione. Al termine della chiamata ricevo la mail di benvenuto dove viene specificato che il costo di attivazione è di 2€ per 48 rinnovi, contrariamente a ciò che l'operatrice mi ha promesso. :muro:
Impreco, e richiamo. Mi dicono che ormai non si può far niente, devo aspettare la chiamata di quelli del controllo qualità che potrebbero correggermi l'errore. Ora, sarebbe troppo bello per essere vero, e siccome ho già capito l'andazzo, mi aspetto che quelli il massimo che possono fare è annullare il tutto e farmi chiamare un operatore commerciale per risottoscrivere il contratto per la terza volta. Ciò che temo è perdere l'offerta dei 30€ per sempre e 0 costi attivazione, visto che non è più disponibile sul sito... Mi consigliate di insistere rischiando che non possano più attivarmi l'offerta iniziale? Oppure di rassegnarmi all'incompetenza dei servizi italiani e sborsare, malvolentieri, i 100€ in più che mi hanno rifilato?

Mtty 13-01-2017 20:32

a parte il come risolvere, che sarà una bella trafila...

è già stato detto più e più volte, che è meglio fare l'attivazione online che evita tutti questi problemi di incomprensioni (volute o inventate) che fanno i call center? :muro:

DvL^Nemo 13-01-2017 21:42

Se non erro siete tutti "limitati" a 910-930mbps, causato dalla porta gigabit ? Bisognerebbe vedere con una scheda di rete 10 gigabit

EliGabriRock44 13-01-2017 21:58

Quote:

Originariamente inviato da DvL^Nemo (Messaggio 44385219)
Se non erro siete tutti "limitati" a 910-930mbps, causato dalla porta gigabit ? Bisognerebbe vedere con una scheda di rete 10 gigabit

No causato dal protocollo TCP/IP quindi puoi farci poco e nulla.

Psyred 13-01-2017 22:21

Quote:

Originariamente inviato da DvL^Nemo (Messaggio 44385219)
Se non erro siete tutti "limitati" a 910-930mbps, causato dalla porta gigabit ? Bisognerebbe vedere con una scheda di rete 10 gigabit

Ci vorrebbe anche un ONT con porte 10GbE. Idem per la VS.

Non mi sembrano grossi problemi comunque :asd:

FulValBot 13-01-2017 22:43

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 44383321)
cosa assolutamente giusta... se solo lo vietassero anche qua, almeno non ci ritroveremmo con queste situazioni di pubblicità ingannevole...

se si potesse intervenire in qualche modo non sarebbe male


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:30.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.