Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


luigimitico 19-08-2012 17:53

Be se le pile hanno "solo" 700mah caricarle a 900ma non è molto consigliabile, perche' sarebbero caricate ad 1.2C che non è l'ideale ma ho letto che le nicd reggono bene le cariche veloci. A questo punto usa l'altro cb che possiedi per queste pile.
Per curiosita' ma quanti anni hanno queste nicd? Ormai lo standard e' di circa 2000mAh queste ne hanno un terzo, dovrebbero avere almeno 10 anni.

al89 19-08-2012 20:15

le NiCD AA in questione le possiedo dal 2003, da quando mi regalarono per la Cresima le cuffie senza fili Thomson WHP440SI a cui erano incluse.

Nel 2004 ho comprato un lettore CD Sony (D-EJ761), che oltre ad avere in dotazione l'alimentatore, ha la possibilità di caricare le pile: l'alimentatore eroga 4.5v a 500 mA. La carica delle pile in oggetto con il CD player, ci mette circa 2 ore, e quando finisce, se premo il tasto per la carica,mi dice full; e poi non mi pare siano calde a fine carica.

Seab 20-08-2012 10:36

Mi potete consigliare 4 buone/ottime pile ricaricabili stilo tipo AA x macchina fotografica,attualmente ho 4 pile canon NB-1AH Ni-MH da 1600mAH in fase di arrivo....nn so cosa prendere sony,sanyo,duracel,energizer...
p.s.:..preferirei anche un maggior amperaggio cosa mi consigliate marca-modello?

sandroz84 20-08-2012 12:26

Quote:

Originariamente inviato da Seab (Messaggio 37963607)
Mi potete consigliare 4 buone/ottime pile ricaricabili stilo tipo AA x macchina fotografica,attualmente ho 4 pile canon NB-1AH Ni-MH da 1600mAH in fase di arrivo....nn so cosa prendere sony,sanyo,duracel,energizer...
p.s.:..preferirei anche un maggior amperaggio cosa mi consigliate marca-modello?

Qualsiasi marca va bene l'importante è che si tratti di lsd acclarate e testate, tu ci fai sapere quali sei intenzionato a prendere e noi ti diciamo se valgono quello che costano o meno.
Le capacità si aggirano tutte sui 1900/2000/2100mAh tranne alcuni rari casi.

sandroz84 20-08-2012 12:28

edit

Seab 21-08-2012 11:46

Quote:

Originariamente inviato da sandroz84 (Messaggio 37964268)
Qualsiasi marca va bene l'importante è che si tratti di lsd acclarate e testate, tu ci fai sapere quali sei intenzionato a prendere e noi ti diciamo se valgono quello che costano o meno.
Le capacità si aggirano tutte sui 1900/2000/2100mAh tranne alcuni rari casi.

ok grazie

SaggioFedeMantova 23-08-2012 12:20

Passando al Carrefour qualche giorno fa ho trovato delle Varta Ready2Use da 2500mah, quindi ho scoperto che le sanyo eneloop non sono le uniche.



Per voi forse non è una novità.. Esistono altre Ready2Use di questa capacità in commercio?

fiz.ban 23-08-2012 12:32

Ciao, volevo chiedere informazioni aggiuntive.
Ho visto che consigliate le batterie eneloop/sanyo ma ne ho trovate diversi tipi e non so scegliere quale prendere.

- Eneloop AA 2000 mAh (8euro)
- AA Sanyo XX 2500 mAh (12euro)
- AA Sanyo 2700 mah (9,75)

Considerando anche i prezzi, cosa mi consigliate?
L'uso che ne farei è per macchinetta fotografica compatta, flash fotografico, balance board/controller wii, giocattoli bambini.

Grazie mille.
Maurizio

LkMsWb 23-08-2012 12:36

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 37981350)
Per voi forse non è una novità.. Esistono altre Ready2Use di questa capacità in commercio?

Mi pare ci siano delle Energizer Ready to Use da 2400 o 2500mAh, non ricordo la serie ora però.

SaggioFedeMantova 23-08-2012 12:52

Quote:

Originariamente inviato da fiz.ban (Messaggio 37981431)
Ciao, volevo chiedere informazioni aggiuntive.
Ho visto che consigliate le batterie eneloop/sanyo ma ne ho trovate diversi tipi e non so scegliere quale prendere.

- Eneloop AA 2000 mAh (8euro)
- AA Sanyo XX 2500 mAh (12euro)
- AA Sanyo 2700 mah (9,75)

Considerando anche i prezzi, cosa mi consigliate?
L'uso che ne farei è per macchinetta fotografica compatta, flash fotografico, balance board/controller wii, giocattoli bambini.

Grazie mille.
Maurizio

Eneloop AA 2000 mah senza ombra di dubbio.

Quote:

Originariamente inviato da LkMsWb (Messaggio 37981462)
Mi pare ci siano delle Energizer Ready to Use da 2400 o 2500mAh, non ricordo la serie ora però.

Adesso guardo, grazie :)

Shark 87 23-08-2012 14:12

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 37981350)
Passando al Carrefour qualche giorno fa ho trovato delle Varta Ready2Use da 2500mah, quindi ho scoperto che le sanyo eneloop non sono le uniche.



Per voi forse non è una novità.. Esistono altre Ready2Use di questa capacità in commercio?

sarei curioso di sapere in confronto alle varta 2100mah ready to use in fatto di durata se cè tanta differenza o minima...ad esempio scatti fatti con una fotocamera..e anche in fatto di autoscarica le 2500mah non sono piu soggette a l'autoscarica? se la differenza e minima non vale la pena spenderci 4 euro in piu...

LkMsWb 23-08-2012 14:26

Quote:

Originariamente inviato da LkMsWb (Messaggio 37981462)
Mi pare ci siano delle Energizer Ready to Use da 2400 o 2500mAh, non ricordo la serie ora però.

Ok, ho controllato, c'è la serie Extreme da 2300mAh e la Precision da 2400mAh, entrambe dichiarate Ready to Use and last longer, quindi vendute come LSD :)


Se può essere utile ho notato come le lsd Energizer e Duracell siano made in Japan, e sembrano reggere un po' di più (nel cordless) rispetto alle Uniross LSD che però sono made in China. Sospetto più che altro che Energizer e Duracell siano quelle della nuova generazione mentre le Uniross della vecchia.

paditora 23-08-2012 17:14

Info batteria al litio
 
Volevo una informazione per quanto riguarda le batterie al litio che si usano nei cellulari.
Più o meno quanti cicli di carica dura una batteria al litio?
Ho un nokia 1100 comprato nel 2005 e noto che negli ultimi tempi (da 3-4 mesi a questa parte) la batteria comincia a perdere colpi.
Da carico o quasi carico non mi da problemi (diciamo nei primi 3-4 giorni dalla ricarica), ma basta che il livello di carica della batteria scende a 4-5 tacche e non posso più nè chiamare nè ricevere chiamate che mi si spegne.
I primi tempi mi ricordo che riuscivo a chiamare pure se avevo una tacca.
Per caso è possibile con qualche operazione strana (chessò fargli fare 2 cicli di carica consecutivi) rigenerarla un po' oppure ormai è arrivata quasi al suo esaurimento?
In totale contando che ce l'ho da 7 anni e che mediamente ho fatto 1 ricarica ogni 6-7 giorni, avrà fatto all'incirca 380-420 ricariche.
7 anni non sono pochi però se riesco a sfruttarla ancora un po' rigenerandola in qualche maniera non mi dispiacerebbe.
Se invece è in fase di esaurimento e non si può proprio far niente vabbè o me ne comprerò una nuova se costano un prezzo abbordabile o compro direttamente il cellulare nuovo (tanto ho già visto su internet che un nokia simile ma di ultima generazione con 20-25 euro te lo compri).

SaggioFedeMantova 23-08-2012 22:27

7 anni e piu di 300 cicli sulle spalle credo che facciano di una batteria un relitto..

gerko 24-08-2012 22:22

Ciao. Ho finalmente le tunirgy sotto mano, sono le aaa da 900 mah date per LSD, sulla vecchia serie non vi erano dubbi, anche qua erano state consigliate, su queste, con valori "esagerati" non si sa nulla perchè uscite da poco. Volete che faccio qualche test? Non trovo nemmeno una data di produzione sulle pile.
Vi ricordo che ho a disposizione un caricatore per modellismo, e non un caricatore analizzatore apposito.

paditora 25-08-2012 08:00

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 37984822)
7 anni e piu di 300 cicli sulle spalle credo che facciano di una batteria un relitto..

Speriamo di trovarla a prezzi umani.
In un centro commerciale qui vicino la vendono a circa 30 euro sticazzi.
Su internet ho visto che con 7-8 euro dovrei cavarmela.

SaggioFedeMantova 25-08-2012 12:22

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37990937)
Speriamo di trovarla a prezzi umani.
In un centro commerciale qui vicino la vendono a circa 30 euro sticazzi.
Su internet ho visto che con 7-8 euro dovrei cavarmela.

prova ad orientarti sulle batterie compatibili e non sulle originali, spendi molto meno..

paditora 25-08-2012 17:00

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 37991776)
prova ad orientarti sulle batterie compatibili e non sulle originali, spendi molto meno..

Essì infatti a 7 euro l'ho trovata compatibile. Originale anche sul Web partono tutte da 15 euro in sù.
Se durano anche solo 3-4 anni le compatibili vado di compatibile.

luigimitico 25-08-2012 20:02

Salve ho appena effettuato un test di autoscarica su una pila duralcell stay charged che era in un cassetto dal 25 febbraio: risultato dopo 6 mesi 1716mAh che corrispondono a circa 84,5% della pila, veramente buono tale valore. La prima pila la scaricai a maggio e mi restitui' 1828mAh (88% della sua carica totale pari a 2030mAh)

CAPPAD 30-08-2012 17:25

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37931220)
Per l'uso saltuario che ne faccio delle due torce la resa luminosa è già anche troppa ........
Peraltro trovare delle 18650 di qualità ad un prezzo ragionevole è difficile se non impossibile.

Ciao, potrebbe essere un'idea aprire un topic apposito per discutere di torce, c'è una tale confusione in giro su lumen, prezzi, modelli, tipi di led ecc.
Io ne sto cercando una ma faccio veramente fatica a capirci qualcosa e fidarmi dei dati dei venditori che promettono l'impossibile.
Te che esperienza hai?

paditora 30-08-2012 19:13

Caspita non pensavo che le LSD fossero un tale portento peccato averle scoperte solo quest'anno se avessi saputo prima della loro esistenza le avrei già comprate anni fa.
Quest'estate ho avuto modo di testarle per la prima volta fuori da casa (avevo comprato ad aprile 2 panasonic Evolta, ma fino a luglio le ho usate più che altro in casa facendo foto e video così a casaccio).
Quest'estate in occasione di 3-4 gite/eventi l'ho portata sempre con me. Avrò fatto in totale un centinaio di foto e un'oretta di video e ancora devo ricaricarle :eek:
L'ultima ricarica risale più o meno a metà luglio e lo scorso week-end in occasione dei fuochi artificiali sparati in una città qui vicino, l'ho tenuta accesa ininterrottamente per quasi mezz'ora riprendendo in modalità video i fuochi dall'inizio alla fine.
Praticamente con una sola ricarica ci ho fatto da metà luglio a fine agosto.
Ho sempre portato con me anche 2 pile alkaline duracell ultra di scorta nel caso mi si esaurissero le due ricaricabili in un momento clou, ma ancora non mi sono servite mai :eek:
Incredibile e la digitale ancora mi deve segnalare la batteria quasi scarica.
Spettacolari e devo ringraziare questo topic per averle scoperte.

vale46pc 30-08-2012 20:32

infatti prima nella mia canon, accendevo e pile scariche, ora con le LSD
sempre pronta x le foto... ste pile sono ecccezzionali !

SaggioFedeMantova 30-08-2012 21:27

anche io con la mia canon compatta ho sempre avuto il problema che appena accesa segna le pile ricaricabili scariche anche se sono appena state caricate; da quando uso le LSD non ho piu avuto problemi, ma solo energia estrema e quasi infinita, arrivo a quasi 1000 scatti sulla compatta senza usare il flash!

metrino 31-08-2012 08:56

Sbaglio o abbiamo tutti la canon A720is? :D
e il CHDK, pur tarandolo, ha un po' peggiorato la situazione, prima delle LSD ;)

SaggioFedeMantova 31-08-2012 11:38

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 38022899)
Sbaglio o abbiamo tutti la canon A720is? :D
e il CHDK, pur tarandolo, ha un po' peggiorato la situazione, prima delle LSD ;)

mhh si :D

angelo963 31-08-2012 19:25

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 38022899)
Sbaglio o abbiamo tutti la canon A720is? :D
e il CHDK, pur tarandolo, ha un po' peggiorato la situazione, prima delle LSD ;)

Canon A710is :D , quasi 500 foto (compreso flash) con due Eneloop.
Il chdk non lo uso perchè sembra che questo vecchio modello di Canon sia tarato meglio con le ricaricabili e quando segna "sostituire batterie" sono veramente scariche....contrariamente alla 720is del mio socio che inizia a segnalare batterie scariche quasi in modo random.
Se penso che l' ho consigliato io :cry: .
Nulla da dire però sulla qualità delle foto, almeno su quello ci avevo azzeccato.
Fine o.t.

CAPPAD 03-09-2012 15:59

Quote:

Originariamente inviato da CAPPAD (Messaggio 38020482)
Ciao, potrebbe essere un'idea aprire un topic apposito per discutere di torce, c'è una tale confusione in giro su lumen, prezzi, modelli, tipi di led ecc.
Io ne sto cercando una ma faccio veramente fatica a capirci qualcosa e fidarmi dei dati dei venditori che promettono l'impossibile.
Te che esperienza hai?

.

FrancoC. 03-09-2012 18:27

Quote:

Originariamente inviato da CAPPAD (Messaggio 38020482)
Ciao, potrebbe essere un'idea aprire un topic apposito per discutere di torce, c'è una tale confusione in giro su lumen, prezzi, modelli, tipi di led ecc.
Io ne sto cercando una ma faccio veramente fatica a capirci qualcosa e fidarmi dei dati dei venditori che promettono l'impossibile.
Te che esperienza hai?

Discuterne dettagliatamente in questo thread sarebbe decisamente OT.
Se sei interessato all'argomento apri un topic come hai accennato.

SaggioFedeMantova 03-09-2012 20:04

Ieri pomeriggio sono andato alla fiera dell'elettronica a Montichiari (BS) e ho notato che stanno cominciando ad aumentare la qualità dei prodotti che espongono; cosa curiosa è che per la prima volta ho visto dei banchi vendere le Eneloop in tutti i form factor, anche il kit nella valigetta e in ben 2 o 3 banchi!
Sono contento che piano piano si comincino a diffondere non solo per la rete ma anche in "negozi" fisici.

Unica pecca è che per 4AA 2000mah volevano 13 euro.
La valigetta 50 euro.

Poi vabbè, si trovano anche delle pile scandalose, piu di 3000mah per le AA, in quantità che non immaginate!

Ho notato che vendono caricapile di marche sconosciute, a prezzi altini, tra i 30 e i 50 euro, spacciati per professionali o comunque per oggetti di un certo pregio; a queste fiere si trovano davvero dei caricapile degni di questo nome o gli unici validi sono quelli già detti e ridetti in questo e l'altro thread?

A fine mese c'è un'altra fiera, mi sa che non resisterò e prenderò qualche pila marcia che vendono la solo per vedere la capacità effettiva, tanto le danno ad 1€ l'una.

vale46pc 03-09-2012 21:36

cavoli montichiari ieri ? me la sono persa... peccato !

CB o OM o elettronico ?

TheGreatMazinga 04-09-2012 01:12

ho letto, non su questo forum, che anche le batterie LSD andrebbero comunque scaricate e poi ricaricate una volta al mese.
ma facendo così, non viene meno l'utilità di tali batterie, se ogni mese devo smontare tutti i telecomandi,orologi ??

vorrei sostituire una 20ina di batterie stilo normali che uso in telecomandi,orologi,termostati con delle LSD, però non so quanto valga la pena sia a livello di soldi ripresi che da un punto di vista ecologico ( a cui tengo). ditemi un pò voi.
ho già 4 vartalonglife che uso da 2 mesi esatti, posso continuare a usarle fino a che gli apparecchi non funzionano più oppure facendo così le brucio ?
se ne compro qualcuna di riserva la procedura corretta è caricarle e poi stiparle da qualche parte ? farebbero comodo degli astucci portapile solo che ho visto che solo le eneloop ne sono forniti

paditora 04-09-2012 01:36

Io per i telecomandi lascerei perdere.
Ho dei telecomandi perfettamente funzionanti con pile che hanno anche 5-6 anni (le pile che ho nel telecomando dello stereo addirittura ne avranno anche 10 di anni e funziona ancora).
Cioè se una pila alkalina ti dura 6 anni che cacchio te ne frega di comprarla ricaricabile.
Le sveglie o gli orologi da parete invece noto che durano meno e quindi magari potresti pensarci.
Mediamente sugli orologi che ho noto che ogni 2 anni la pila è da cambiare. Sui termostati invece non saprei, ma penso che più o meno dureranno come un orologio no?
Quindi io direi si per sveglie/orologi e termostati e no per telecomandi.

SaggioFedeMantova 04-09-2012 10:49

Io penso che per apparecchi cosi a basso consumo si rischi di portare le pile ad un voltaggio esageratamente basso, per cui si rovinerebbero presto, ma posso sbagliarmi.
Personalmente credo che il risparmio vero sia in quegli apparecchi dove le pile andrebbero cambiate spesso, tipo macchine fotografiche, auto radiocomandate, mouse ottici, torce (anche qui servirebbe attenzione), flash per macchine fotografiche e tutte cose del genere.

Per quegli apparecchi dove le pile si cambiano dopo anni secondo me non vale la pena di prendere delle ricaricabili.

SaggioFedeMantova 04-09-2012 10:51

Quote:

Originariamente inviato da vale46pc (Messaggio 38043668)
cavoli montichiari ieri ? me la sono persa... peccato !

CB o OM o elettronico ?

Ce ne una a gonzaga il 23, gli espositori sono per la maggioranza gli stessi ed è anche piu grande di quella di montichiari; ma di dove sei tu?

CB/OM/ELETTRONICO cosa significa?

sandroz84 04-09-2012 11:06

Quote:

Originariamente inviato da TheGreatMazinga (Messaggio 38044550)
ho letto, non su questo forum, che anche le batterie LSD andrebbero comunque scaricate e poi ricaricate una volta al mese.

Dove lo hai letto?

Shark 87 04-09-2012 14:26

ora ho fatto piazza pulita buttate le ultime 6 batterie ni-hm energizer che avevo ...menomale che ho scoperto tempo fà qst thread fantastico ho imparato tanto sulle batterie...e ogni volta che prendo la mia pentax optio e40 anche dopo mesi sono contento di trovarle cariche e farci oltre i 400scatti...:D

katoble 04-09-2012 23:40

vorrei chiedere un parere su una vecchia pila aa kraun 2500mah. avendo comprato da poco il bc-700 sto testando ed eventualmente refreshando tutte le mie pile. quella in questione è stata refreshata ma alla fine i mah segnalati erano 613. questo cosa vuol dire? che ha perso buona parte della capacità ed è da buttare?

luigimitico 04-09-2012 23:52

Pila quasi arrivata alla fine della sua vita; sicuramente non la potrai usare su oggetti molto voraci di corrente, ma se l'autoscarica non la fa morire in pochi giorni la puoi usare in sveglie orologi o telecomandi.
Tienila carica qualche settimana e poi fai un test di scarica (discharge refresh) vedi quanto restituisce dopo 15 giorni o un mese, se ha ancora corrente vuol dire che puoi usarla come ti ho detto io altrimenti eliminala.

metrino 05-09-2012 09:48

La modalità corretta è "Discharge", con il refresh looperebbe di nuovo e non si saprebbe quanto teneva.

katoble 05-09-2012 10:34

ok grazie , era come pensavo


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:43.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.