Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


Podz 11-12-2019 18:27

Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46527954)
Avrei curiosità di sapere quali sono gli UPS ad onda quadra che non danneggiano certi PSU con PFC attivo, per lo meno ho letto qui e lì sul web che un po' di utenti non hanno mai avuto problemi in scenari del genere.

Oddio, l'onda quadra la eviterei, almeno ci vorrebbe un ups con approssimazione a gradini (con cui non ho mai avuto problemi, ma alcuni avvertono ronzii allarmanti dalla psu), anche se le case in genere consigliano la sin pura.

Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46527954)
Pazzesco, allora io che ho 5-10 blackout all'anno e 3-4 cali di tensione e non è successo nulla finora sono molto fortunato.

Beh, anch'io avevo numeri simili, poi al quarantesimo blackout è successo il patatrac :D

Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46527954)
Da profano trovo strano che non siano riusciti ad approntare una soluzione definitiva per scongiurare questo gravissimo problema, mi chiedo se è informaticamente impossibile o semplicemente non lo fanno perchè le case produttrici di UPS ci rimetterebbero; come stanno le cose?

Escluderei l'ultima :sofico:
Guarda, non so esattamente il motivo tecnico, ma suppongo abbia a che fare con il tipo di funzionamento della memoria cache (buffer) negli hard disk.

Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46527954)
A questo punto e per il mio caso forse sarebbe lecito valutare un UPS scadente/economico così sfascia "solo" il PSU ma mi mette al riparo dai problemi all'hdd sopra esposti.

Incrociamo le dita su quel "solo" :sperem: Sarebbe comunque meglio se non si sfasciasse nulla.

Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46527954)
Altra domandona da ignorante. Invece di acquistare un alimentatore ed un UPS, non esiste un dispositivo ibrido che fa entrambe le cose, diciamo un super-UPS con sin pura 240v->12v e vari connettori (ovviamente di costo inferiore alla somma dei 2)?

Che io sappia, no. All'interno del case occuperebbe poi un sacco di spazio!

Ulisse XXXI 12-12-2019 00:47

Buonasera ho un Atlantis Land Onepower 1001 in questi giorni ho assemblato una nuova Build con questa configurazione:

Ryzen 5 2600
Msi B450Gaming Plus Max
Sapphire Radeon Rx 580 Nitro+ 8g OC
EVGA 550W
tre HDD interni
Un SSD
Un Masterizzatore Bluray

Ho calcolato un consumo max di 450w
Se ci collego al UPS oltre al PC due HDD esterni una Docking station,il modem fibra e una TV a led
Riuscirà l UPS in caso di mancanza di luce a tenere su tutto?

Il 1001VA dovrebbe essere circa 600w onmi sbaglio ?

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

marcof12 12-12-2019 09:39

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 46529108)
Buonasera ho un Atlantis Land Onepower 1001 in questi giorni ho assemblato una nuova Build con questa configurazione:

Ryzen 5 2600
Msi B450Gaming Plus Max
Sapphire Radeon Rx 580 Nitro+ 8g OC
EVGA 550W
tre HDD interni
Un SSD
Un Masterizzatore Bluray

Ho calcolato un consumo max di 450w
Se ci collego al UPS oltre al PC due HDD esterni una Docking station,il modem fibra e una TV a led
Riuscirà l UPS in caso di mancanza di luce a tenere su tutto?

Il 1001VA dovrebbe essere circa 600w onmi sbaglio ?

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Secondo me sei proprio al limite. Poco poco il pc fosse sotto carico (cpu e\o vga), se le batterie non sono proprio perfettamente efficienti rischi ti si spenga di botto. In campo ups sarò all'antica, ma "grosso" è meglio. Certo, poi il grosso oltre a pagarlo in fase di acquisto tocca trovargli posto e soprattutto mettere in conto la spesa delle batterie al momento del cambio.

Ulisse XXXI 12-12-2019 10:33

Quote:

Originariamente inviato da marcof12 (Messaggio 46529337)
Secondo me sei proprio al limite. Poco poco il pc fosse sotto carico (cpu e\o vga), se le batterie non sono proprio perfettamente efficienti rischi ti si spenga di botto. In campo ups sarò all'antica, ma "grosso" è meglio. Certo, poi il grosso oltre a pagarlo in fase di acquisto tocca trovargli posto e soprattutto mettere in conto la spesa delle batterie al momento del cambio.

Le batterie le ho cambiate oggi mi devono arrivare
Forse se nn ci attacco la TV ci dovrei stare più largo

Sinceramente vorrei riutilizzare il mio

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

fasteagle 12-12-2019 16:58

Quote:

Originariamente inviato da Podz (Messaggio 46528552)
Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46527954)
A questo punto e per il mio caso forse sarebbe lecito valutare un UPS scadente/economico così sfascia "solo" il PSU ma mi mette al riparo dai problemi all'hdd sopra esposti.

Incrociamo le dita su quel "solo" Sarebbe comunque meglio se non si sfasciasse nulla.

Il mio psu corsair ha garanzia 5anni (secondo il sito ufficiale) ed è stato acquistato da a*m*z DE. Nel caso si guasti all'interno del periodo di garanzia e la colpa riconosciuta fosse di un UPS troppo scadente (onda quadra o sin approx.), sapete se è prevista la sostituzione gratis (a meno delle SS) o tal casistica non rientra tra le condizioni d'applicabilità di garanzia? Vi è mai successa una cosa del genere?

tailss 13-12-2019 12:53

domanda generica
 
Salve, scusate la mia domanda che spero non sia troppo banale, ma avendo rifatto il pc da pochissimo sono incappato con grande preoccupazione, dopo parecchi anni che non accadeva, in un forte e breve calo di tensione, immagino non riconducibile a fulmini (anche se pioveva non ho sentito tuoni né vicini né lontani e dispongo di ciabatte antisovraccarico, ovviamente non per la tensione causata dal fulmine diretto ma per le oscillazioni di corrente che ne possono conseguire sulla rete del gestore di elettricità qualora vengano colpiti un traliccio o una centrale lontani), che mi ha causato il riavvio del computer e successivamente un calo più debole che mi ha solo fatto sparire per un attimo il quadro video. Ho spento tutto e atteso una trentina di minuti per riaccendere e controllare gli errori nel sistema operativo causati dal blocco+riavvio repentino. Al momento sembra che il pc funzioni regolarmente

La domanda è questa: a questo punto devo pensare seriamente ad adottare un gruppo di continuità? Se la cosa ricapitasse quanto sono alti i rischi di danni all'hardware?

Le ciabatte più di tanto non proteggono, se va via la corrente o, peggio ancora, come è successo va e viene la vedo alquanto brutta per il povero pc come per tutti i dispositivi collegati.

Nel caso fosse decisamente auspicabile l'utilizzo di tale tecnologia (come dicevo sopra il guaio suddetto non capitava da anni ma è logico che possa sempre riproporsi, e una volta ricordo che dovetti spegnere a corsa direttamente da interruttore ciabatta visto il continuo vai e vieni della tensione) potreste consigliarmi un ups mediamente valido e mediamente economico? Meglio se acquistabile dall'amazzone.

Grazie.

P.s.: la catena di dispositivi da collegare sarebbe questa:

Pc con Ryzen 7 2700X, Gtx 1060, alimentatore Cooler Master 650 W, due dischi rigidi interni, due SSD, tre dischi rigidi esterni alimentati esternamente.

Stampante Epson ET 2600

Televisore Monitor Philips LED 32 pollici.

Questa è la base.

Se possibile vorrei collegare anche Tv Samsung 4K 40 pollici e Ps4 PRO per una protezione anche su tali dispositivi.

Ulisse XXXI 13-12-2019 15:45

Di solito stampanti e PS4 sono come dei carrarmati nn hanno bisogno di un UPS

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

tailss 14-12-2019 08:44

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 46532344)
Di solito stampanti e PS4 sono come dei carrarmati nn hanno bisogno di un UPS

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Non so se la cosa sia riconducibile a sbalzi di corrente ma tempo fa il vecchio pc di mia sorella come pure la sua vecchia stampante a getto d'inichiostro sono stati sostituiti perché non si accendevano più e lei aveva l'abitudine di lasciarli spenti ma attaccati alla corrente (quindi in pratica in stand-by). Ora, il pc era comunque di molti anni fa, ma la stampante era recente e si sono guastati praticamente insieme nelle rispettive schede madri.

Da quella volta spegne sempre l'interruttore della ciabatta dopo l'utilizzo.

Verrebbe da pensare al classico picco di tensione "assassino", o a un vai e vieni continuo che ha bruciato tutto, tutte cose che magari un ups arriva a risolvere.

Anch'io personalmente se devo assentarmi o quando vado a letto stacco tutto al mio pc, però i bruschi cali di tensione durante l'utilizzo come ieri sono imponderabili. Facendo le corna ho testato il pc con vari programmi tipo HwInfo64 e sembra tutto ok, ma purtroppo senza ups bisogna affidarsi alla bontà del gestore di servizio elettrico perché l'hardware rimanga integro.

fasteagle 14-12-2019 12:56

Quote:

Originariamente inviato da tailss (Messaggio 46531930)
forte e breve calo di tensione

non vorrei dire scemenze ma per i "piccoli" sbalzi di tensione credo che un buon alimentatore basti. sempre col beneficio della verifica, mi pare che lo stabilizzatore (credo che con "ciabatta" si intenda questo) non possa sopperire ad un calo di tensione per il semplice motivo che non ha come "compensare" la corrente che non arriva perchè non mi pare la possa generare.
qualcuno che ne capisce può confermare/smentire?

a proposito -e di questo ne sono certo- staccare tutto, quindi anche l'alimentatore, lo danneggia a livello dei condensatori, quindi se ne accorcia la vita, poi è chiaro che se uno si sostituisce da solo i condensatori andati non c'è problema.

Ulisse XXXI 14-12-2019 15:22

Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46533615)
non vorrei dire scemenze ma per i "piccoli" sbalzi di tensione credo che un buon alimentatore basti. sempre col beneficio della verifica, mi pare che lo stabilizzatore (credo che con "ciabatta" si intenda questo) non possa sopperire ad un calo di tensione per il semplice motivo che non ha come "compensare" la corrente che non arriva perchè non mi pare la possa generare.

qualcuno che ne capisce può confermare/smentire?



a proposito -e di questo ne sono certo- staccare tutto, quindi anche l'alimentatore, lo danneggia a livello dei condensatori, quindi se ne accorcia la vita, poi è chiaro che se uno si sostituisce da solo i condensatori andati non c'è problema.

Gli alimentatori vanno tenuti sempre sotto tensione

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

alex12345 18-12-2019 21:15

Con la configurazione in firma che ups mi consigliate?
È veramente indispensabile prenderne uno con sinusoide pura?

fenice19 18-12-2019 21:57

ridubbio ups
 
anche io vorrei sostituire il mio smart ups 2200 line interactive ( vecchiotto) quasi 12 anni con un online APC pensavo al APC Smart-UPS SRT 2200 VA, 230 V o la versione 1500VA.
Ne vale poi la pena dicono che sono rumorosissimi ( anche il mio smart ups ha una ventola ma non mi pare cosi tanto rumorosa). quali altre marche suggerite con pari afidabilità degli APC. ( mi sembrano tecnologicamente un po vecchiotti) non cambiano prodotto da molti anni.

Ulisse XXXI 19-12-2019 10:42

Quote:

Originariamente inviato da fenice19 (Messaggio 46540727)
anche io vorrei sostituire il mio smart ups 2200 line interactive ( vecchiotto) quasi 12 anni con un online APC pensavo al APC Smart-UPS SRT 2200 VA, 230 V o la versione 1500VA.

Ne vale poi la pena dicono che sono rumorosissimi ( anche il mio smart ups ha una ventola ma non mi pare cosi tanto rumorosa). quali altre marche suggerite con pari afidabilità degli APC. ( mi sembrano tecnologicamente un po vecchiotti) non cambiano prodotto da molti anni.

Io ho un Atlantis Land 1001 da 5 anni va piuttosto bene e nn ha ventole

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

fasteagle 19-12-2019 12:24

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 46541229)
Io ho un Atlantis Land 1001 da 5 anni va piuttosto bene e nn ha ventole

ho letto dal sito ufficiale che ha "forma d'onda pseudo-sinusoidale"; ti ha mai dato problemi agli alimentatori con PFC attivo qualora nei hai avuti (o nei hai tuttora)?

Podz 19-12-2019 17:06

Quote:

Originariamente inviato da alex12345 (Messaggio 46540663)
Con la configurazione in firma che ups mi consigliate?

calcola qua il consumo per dimensionare l'ups -> https://outervision.com/power-supply-calculator

Quote:

Originariamente inviato da alex12345 (Messaggio 46540663)
È veramente indispensabile prenderne uno con sinusoide pura?

E' consigliabile, anche se probabilmente a nessuno si è mai bruciata una psu per un ups con sinusoidale approssimata...

Quote:

Originariamente inviato da fenice19 (Messaggio 46540727)
anche io vorrei sostituire il mio smart ups 2200 line interactive ( vecchiotto) quasi 12 anni con un online APC pensavo al APC Smart-UPS SRT 2200 VA, 230 V o la versione 1500VA.
Ne vale poi la pena dicono che sono rumorosissimi ( anche il mio smart ups ha una ventola ma non mi pare cosi tanto rumorosa). quali altre marche suggerite con pari afidabilità degli APC. ( mi sembrano tecnologicamente un po vecchiotti) non cambiano prodotto da molti anni.

Io ho un SMT1500I. Secondo me il rumore della ventola è trascurabile. Quello che dà un po' fastidio è il classico ronzio/sibilo da induttore "coil whine", sopportabile in una postazione di lavoro, molto meno in camera da letto.
Come affidabilità ho letto poche opinioni negative e personalmente mai avuto problemi. Altra marca di cui si parla bene è CyberPower (mai avuti).

Ulisse XXXI 19-12-2019 18:14

Quote:

Originariamente inviato da fasteagle (Messaggio 46541515)
ho letto dal sito ufficiale che ha "forma d'onda pseudo-sinusoidale"; ti ha mai dato problemi agli alimentatori con PFC attivo qualora nei hai avuti (o nei hai tuttora)?

Mai nessun problema tutti i moderni psu hanno PFC attivo
Ho cambiato le batterie ora dopo 5 anni nn reggevano più niente ed e ripartito come se niente fosse

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Dark.Wolf 19-12-2019 18:39

Quote:

Originariamente inviato da Podz (Messaggio 46542009)
Io ho un SMT1500I. Secondo me il rumore della ventola è trascurabile. Quello che dà un po' fastidio è il classico ronzio/sibilo da induttore "coil whine", sopportabile in una postazione di lavoro, molto meno in camera da letto.
Come affidabilità ho letto poche opinioni negative e personalmente mai avuto problemi. Altra marca di cui si parla bene è CyberPower (mai avuti).

https://www.apc.com/us/en/faqs/FA156553/

Quote:

Originariamente inviato da APC
All "SURT" and "SRT" model units utilize a fan which is always on and should be spinning regardless of UPS operation or internal temperature.

Gli SMT li danno per 45dB(A) e le ventole funzionano solo in determinati momenti.
GLi SRT e SURT (Online) almeno i modelli piccoli son dati per 55dB(A) ad 1m

Non li terrei vicino ad una scrivania.

Podz 19-12-2019 18:55

Quote:

Originariamente inviato da Dark.Wolf (Messaggio 46542162)
Gli SMT li danno per 45dB(A) e le ventole funzionano solo in determinati momenti.

Non è proprio così (infatti non c'è scritto), la ventola in realtà è sempre attiva, semplicemente varia la velocità a seconda delle condizioni operative. Quando è attiva l'alimentazione da batteria o è in fase di carica è normale che sia molto rumorosa, ma sono condizioni particolari, altrimenti è appena udibile e non dovrebbe disturbare anche in una camera da letto. Il rumore fastidioso, come avevo scritto, è principalmente il ronzio da induttore (anche se a qualcuno non si verifica).

marcof12 20-12-2019 09:23

Quote:

Originariamente inviato da Dark.Wolf (Messaggio 46542162)
https://www.apc.com/us/en/faqs/FA156553/



Gli SMT li danno per 45dB(A) e le ventole funzionano solo in determinati momenti.
GLi SRT e SURT (Online) almeno i modelli piccoli son dati per 55dB(A) ad 1m

Non li terrei vicino ad una scrivania.

https://www.fsp-europe.com/champ-tower-series-1k2k3k/

Io ho preso il 3000va di questo modello Online di Fsp: che dire, la ventola non è troppo davastante come rumore, è giusto un pelo sotto al rumore di un'aspirapolvere :sofico: Impossibile da tenere vicino, anche a 2-3 metri, per più di qualche minuto.
Vero che al rumore ci si abitua, ma avere la postazione di lavoro priva di rumori fastidiosi è un vero must quando si è lì seduti ore ed ore tutti i giorni.
Nel mio caso lo avevo messo in conto e posizionerò l'ups in un locale apposito, ma occhio al rumore se devi prenderne uno da tenere sopra o sotto la scrivania.
Avevo un V7 1500va tower line interactive prima e pure quello quando partiva l'avr era un jet. (come del resto il Cyberpowert 1500va simile che provai lo scorso anno).

Dark.Wolf 20-12-2019 12:51

Io ho avuto per un po' un Riello Sentinel 6 3KVA rumore a parte non è tollerabile in uno studio, anche per una questione di ingombri, occupa lo spazio di 2 case pc midtower "panciuti".
Aveva il suo bel posticino nel sottoscala per unità ups più box batterie.

Attualmente uso due vecchi APC SUA per le postazioni pc e multimedia. Se non interviene l'avr sono discretamente silenziosi.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:22.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.