Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


paditora 30-10-2012 19:15

Quote:

Originariamente inviato da c.ianelli (Messaggio 38391566)
è un caricatore ultrarapido (0,8-0,9C), da usare solo con LSD di buona qualità, comunque con il rischio di stressarle.

Come gia scritto per i tronic, sono schizzinosi con batterie di scarsa qualità (capita di frequente che possano non rilevare il fine carica se non con il temporizzatore mi pare a 16H). In genere vanno bene con le LSD anche se proprio i giorni scorsi un TLG 1000A1 non sembrava rilevarmi il fine carica di una Tronic LSD rossa (che pero era andata a -0,3 V)
Molti sconsigliano il modello con LCD (mi pare TLG 1000 ??, verifico appena posso) che non sembra caricare a fondo le pile .

Anche io ho un tronic però il modello TLG 500 che non so se è in vendita ancora.
E' comodo perchè ha correnti di carica abbastanza ottimali (se inserisco 1 o 2 pile carica a 1000mA se ne inserisco 4 carica a 500mA).
Se devo caricare le AA ne carico sempre due alla volta mentre per le AAA 4 alla volta.
Ora si spiega perchè quando carico delle pile LSD è preciso come un orologio svizzero, quando carico delle AAA non LSD invece (che uso per il cordless) un paio di volte anche dopo 4-5 ore continuava a caricare.
Il tempo di carica teorico a 500mA è all'incirca di 2 ore, per cui se passano le 2 ore e continua a caricare faccio che staccarlo?
Anche se non me la carica totalmente ma chessò al 90% meglio avere una pila leggermente scarica che sovraccaricata giusto?
Io da un po' di cicli di carica a questa parte così sto facendo. Passate le due ore aspetto altri 10-15 minuti e se non ha ancora finito ogni volta lo stacco dalla corrente.

c.ianelli 31-10-2012 11:22

Quote:

Originariamente inviato da al89 (Messaggio 38382064)
ciao a tutti.
Smontandolo, mi sono accorto che un condensatore ha la parte alta gonfia.

io proverei a cambiarlo, oltretutto l'hai già fatto, la spesa dovrebbe essere minima per un condensatore, se hai materiale guasto in casa (MB) magari rischi di averlo già.

Quote:

Originariamente inviato da al89 (Messaggio 38391886)
Mentre l'altro, il TLG 1000 A1 come và?
Ci sono sempre a quel discount, o solo in determinati periodi?

il TLG1000 A1 va come già descritto, a volte non rileva bene il fine carica delle di vecchie pile non LSD, con queste in genere va bene. Ho comunque rilevato un netto miglioramento nella carica (durata) anche delle vecchie non LSD, specie su C,D e 9V. Prima certi dispositivi non funzionavano bene nemmeno appena caricate rispetto ai vecchi caricatori.

Dalle mie parti le offerte sono periodiche, nel tempo hanno cambiato parecchie revisioni (a1, ...., B1, B3), eventuali nuove revisioni sono da provare. Il modello con display qualcuno sosteneva caricava al 80%.
Tieni presente che hai 30 giorni per restituirlo, puoi comunque farti un'idea.

al89 31-10-2012 12:48

Quote:

Originariamente inviato da c.ianelli
la spesa dovrebbe essere minima per un condensatore, se hai materiale guasto in casa (MB) magari rischi di averlo già.

Sul costo minimo siamo d'accordo, perché spesi 2-3 € per 5-6 condensatori.
Di guasto in casa non ho niente da cui smontarlo.

per rigenerare una pila NiCd a 0 v(probabile cortocircuito) cosa devo usare?
1) Condensatore da 10 000 microfarad (non saprei come caricarlo)?
2) Alimentatore da 12v a 10-15 A?

Per i Tronic mi hanno appena risposto dal servizio clienti:
Codice:

Purtroppo la messa in vendita dell'articolo caricabatterie Tronic
non è prevista nelle prossime tre uscite e, per periodi successivi,
non è ancora possibile dare un elenco certo dei prodotti in promozione.

speriamo che nelle prossime settimane sia in offerta.

paditora 31-10-2012 13:02

Quote:

Originariamente inviato da al89 (Messaggio 38396238)
speriamo che nelle prossime settimane sia in offerta.

Quest'anno lo hanno già messo in vendita almeno 2-3 volte (magari anche di più non so).
Diciamo che mediamente ogni 2-3 mesi ne mettono in vendita uno (fino adesso ho notato che ogni volta cambia il modello che mettono in vendita) assieme alle batterie tronic argento ricaricabili non lsd.
Quando uscirà prendi solo il caricatore, lascia perdere le pile che sono una vera merda :p

al89 31-10-2012 13:20

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 38396351)
Diciamo che mediamente ogni 2-3 mesi ne mettono in vendita uno

Speriamo.
Ma precisamente, ricordi quando lo hanno messo in vendita?
Spero che per novembre dicembre lo mettano in offerta, uno dei modelli precedentemente indicati.

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 38396351)
Quando uscirà prendi solo il caricatore, lascia perdere le pile che sono una vera merda :p

Non preoccuparti! :)
Oltre ad averle già in casa, aspetto a prenderle, perchè le compro in Fiera (radiantistica Expo a Montichiari(BS),9-10 Marzo 2013).
Le ultime comprate (le ho comprate, per assurdo, alla "Acqua&Sapone" dove erano in offerta), sono le Varta Ready2Use o le Duracell Active Charge, e saranno quelle su cui mi orienterò (le 2 volte che sono andato in fiera c'erano almeno le Varta R2U, pacchetto da 4; speriamo ci siano anche le Duracell Activecharge o staycharged, oppure altre marche di qualità).

paditora 31-10-2012 13:36

Quote:

Originariamente inviato da al89 (Messaggio 38396484)
Ma precisamente, ricordi quando lo hanno messo in vendita?

Boh :D
Cmq è già più di un mese, forse anche 2, per cui penso che prima della fine dell'anno uscirà di nuovo.

paditora 31-10-2012 13:39

http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=2405

Quote:

Originariamente inviato da JCD's back (Messaggio 38249545)
Qualcuno ha avuto modo di provare l'ultimo carichino in offerta alla Lidl? Stamattina mi trovavo lì e leggevo le caratteristiche:
- rilevazione di fine carica tramite -dV;
- selettore Ni-Mh/Ni-Cd
- correnti di ricarica:
da rete
AA 1750mA (700mA per la Ni-Cd, da qui la presenza del selettore)
AAA 750mA
da usb
500mA

Le correnti mi sembrano un po' altine, ma potrebbe essere un'alternativa economica?

Azz no pardon mi sono sbagliato è uscito non da moltissimo.
Questo post di JCD's back è del 06 ottobre.
E allora ti toccherà aspettare almeno un mesetto e mezzo mi sa.

al89 31-10-2012 14:19

Non è un problema aspettare, se posso risparmiare qualche €.

Sono convinto che avvicinandoci a Dicembre, quindi il periodo di Santa Lucia (non so se dalle vostre parti è così, da me nel Bresciano e forse Lombardo il 13 Dicembre) o Natale, arriveranno perché con i giocattoli elettronici, quelli che vogliono risparmiare usando pile ricaricabili, lo comprano volentieri (magari fanno anche offerta CB+pile, anche se non sono interessato per motivi sopra menzionati).

Al massimo posso iscrivermi alla newsletter, per sapere il momento esatto in cui esce in offerta (anche in TV compaiono le offerte), e così lo dico qui sul forum.

Scusate se lo ripeto, ma:
per rigenerare una pila NiCd a 0 v(probabile cortocircuito) cosa devo usare?
1) Condensatore da 10 000 microfarad (non saprei come caricarlo)?
2) Alimentatore da 12v a 10-15 A?

SaggioFedeMantova 31-10-2012 14:23

Quote:

Originariamente inviato da al89 (Messaggio 38396484)
Speriamo.
Ma precisamente, ricordi quando lo hanno messo in vendita?
Spero che per novembre dicembre lo mettano in offerta, uno dei modelli precedentemente indicati.



Non preoccuparti! :)
Oltre ad averle già in casa, aspetto a prenderle, perchè le compro in Fiera (radiantistica Expo a Montichiari(BS),9-10 Marzo 2013).
Le ultime comprate (le ho comprate, per assurdo, alla "Acqua&Sapone" dove erano in offerta), sono le Varta Ready2Use o le Duracell Active Charge, e saranno quelle su cui mi orienterò (le 2 volte che sono andato in fiera c'erano almeno le Varta R2U, pacchetto da 4; speriamo ci siano anche le Duracell Activecharge o staycharged, oppure altre marche di qualità).

attento a quello che vendono in quelle fiere; bazzico da parecchi anni per quella fiera e quella di gonzaga (MN) e ti posso assicurare che tutte le pile sfuse che vendono fanno schifo; non so se hai presente tutte quelle no brand monocolore (spesso verdi) con scritta sopra solo la capacità abnorme, a volte sopra i 3000mah? La prossima volta che vado in fiera ne prendo 4 a 1€ l'una, solo per vedere che cosa vendono. Vado in 4 stand e prendo 4 pile AA di capacità diverse, sono sicuro che ci sarà da ridere

al89 31-10-2012 14:56

Ho visto che ci sono le pile anonime verdi, ma quando andrò in fiera prendo quelle nel blister originale (Varta, Duracell, comunque di marca e VERE R2U), così da non rischiare.
Al massimo in fiera se ci sono, prendo un paio di NiCd(lo so che vanno bene le LSD, ma le NiCd sono un pelino più robuste).

Quelle verdi le comprò anche un collega di mio padre da un sito di Hong Kong insieme a un lettore mp3, sostenendo che alla fine sono le stesse che vengono commercializzate con l'etichetta Energizer(per fare un nome, ma anche duracell ecc.;).
Io penso che non sia proprio così, altrimenti farebbero schifo anche quelle di marca(ho delle energizer da 2500 mAh per la fotocamera, e ci ho fatto tutta la gita a Barcellona 5 giorni, staccate dalla carica la mattina del viaggio; le Varta R2U hanno la bellezza di essere pronte anche 1 mese dopo la carica).

PS: per VERE R2U intendo quelle LSD(non droga, ma Low Self Discharge), non le Beghelli, che sono cariche all'acquisto come io sono Presidente del consiglio (in un negozio di bricolage e faidate vicino a casa mia, le hanno con l'espositore caricabatterie, ma non le lasciano in carica).
Al massimo Beghelli LSD ci sono quelle verdi Hybride. ma comunque non le considero, per marchi migliori.

PS2: immagino riderai perché avrai o il Lacrosse o simili, così da avere pile in forma sempre.

al89 31-10-2012 21:31

se è per quello oggi ho rigenerato 4 pile Uniross NiCd AA 800mAh, che erano state gettate da qualche collega di mio padre(1°copia e 2° copia, messe in una latta assieme alle usa e e getta da gettare nel raccoglitore di pile usate):
una delle 4 pile segnava 1.2V, quindi accettabile (ricaricabile senza problemi)

le altre 3 erano a 0v, e per rigenerarle:
le ho messe (2 per volta) nelle mie cuffie senza fili Thomson WHP440SI, che ha la funzione di ricarica (effettua la carica continua a bassissimo amperaggio, tipo 10/15h con 2 pile da 700mAh)
dopo aver controllato che esse si sono portate ad almeno 1V o quasi, le ho messe nel caricabatterie e dopo una carica di circa 1h per pila, sono rinate, e hanno circa 1.4V.

Quell'altra di cui parlo, mi sa che è proprio in corto circuito, perchè adesso adesso è nelle cuffie n carica, MA al massimo il tester segna 0.075v.
È per quello che chiedo cosa usare tra condensatore e 12V, dato che un caricabatterie Lacrosse o maha non ce l'ho.

SaggioFedeMantova 01-11-2012 04:55

Quote:

Originariamente inviato da Luigi_C (Messaggio 38398973)
Nessuno dei due, un buon caricabatterie/analizzatore.
Di recente con il Maha ho fatto resuscitare, con break-in e cicli, due LSD a 0 V.

riesci a dirmi quanti mah hanno perso dopo averle trovate a 0V rispetto a prima?

tanto per capire qual'è l'ordine di grandezza

sandroz84 01-11-2012 16:37

Quote:

Originariamente inviato da Luigi_C (Messaggio 38402999)
Tra il 2% e il 5%.

Il problema è anche stabilire di quanto sia salita la resistenza interna e l'autoscarica in percentuale;)

SaggioFedeMantova 02-11-2012 02:11

Quote:

Originariamente inviato da sandroz84 (Messaggio 38403014)
Il problema è anche stabilire di quanto sia salita la resistenza interna e l'autoscarica in percentuale;)

eh anche questo sarebbe interessante

iron84 09-11-2012 23:32

Ho un problema al mio La Crosse RS-900.
Sembra che non funzioni più il tasto "MODE" e quindi non mi fa cambiare programma.
Era già difficoltoso all'inizio, ma premendo un po più forte funzionava.
E' da buttare o si può risolvere?

tellone 10-11-2012 07:03

Quote:

Originariamente inviato da iron84 (Messaggio 38453125)
Ho un problema al mio La Crosse RS-900.
Sembra che non funzioni più il tasto "MODE" e quindi non mi fa cambiare programma.
Era già difficoltoso all'inizio, ma premendo un po più forte funzionava.
E' da buttare o si può risolvere?

Hai provato a smontarlo per vedere se si riesce ad aggiustare?

iron84 10-11-2012 17:01

Quote:

Originariamente inviato da tellone (Messaggio 38453588)
Hai provato a smontarlo per vedere se si riesce ad aggiustare?

Ho provato, ma mi son fermato al fondino di plastica.
La besetta del circuito stampato resta collegata con la parte di plastica superiore. Non saprei come provare a separare le 2 parti e vedere come provar a far funzionare il tasto :(

dveadsl 14-11-2012 23:19

ciao ragazzi
ho una nikon d90 e adesso un flash che va con 4 pile stile
vorrei comprare delle stilo buone che siano piu o meno sempre pronte

a quanto ho capito serve anche un buon caricabatterie.
e qui cominciano i casini ...
leggendo questa discussione mi sono incasinato ancora di piu...parlate adirittura di condensatori..etc etc etc

1) ho visto sul sito dell'olandese come lo chiamate voi il jepcell bc-4000 che alla fine mi arriverebbe in italia a 35 euro senza batterie...

2) poi su amazon ce ne sono parecchi .. tipo il technoline bc700...poi ci sono un po di modelli tensi il 400 l'800 e il 2800

3) ah cè anche un technoline bc250 che costa pochissimo e sembra abbia i canali separati

4) ho letto in giro che amazonbasic sono eneloop...è vero sono buone????

grazie e scusate le tante domande....

metrino 15-11-2012 11:18

dveadsl, mi sa che hai letto il thread un po' troppo velocemente.
Prima di tutto dovresti dirci cosa ci fai con quella macchina e con quel flash: uso amatoriale/occasionale/week-end oppure uso semi-professionale? Quanto sei disposto a spendere?

Se non hai problemi di budget, prendi almeno 8 eneloop HR-3UTGB (15,5 euro) e il maha C9000 (45 euro), 70 euro in tot con spedizione e sei a posto.

Se vogliamo risparmiare un po' per prendere lo stretto sufficiente, per quanto riguarda le batterie (non è questo il 3d corretto), prendi pure le Amazon che attualmente sono in offerta (semplificando, non si sa se siano "vecchie" Eneloop ma ci vanno vicino) (15 euro). Per quanto riguarda il CB, Japcell bc-4000 e l'Accupower IQ328 vanno altrettanto bene (27 euro + sped). Spesa totale 40-45 euro.

Se vogliamo infine risparmiare il + possibile, Sanyo MQR06 + 4 AA Eneloop, siamo sotto i 35 euro.

Meno di così, lascia perdere.

iron84 15-11-2012 16:34

Qualcuno sa come smontare il La crosse rs-900 ?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:15.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.