Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Mp3AO 22-01-2016 15:28

hai due scelte: o cloni quello che già hai installato per conservare tutto, anche i programmi, oppure reinstalli da zero tutto. In ogni caso non perdi la licenza.

Mp3AO 22-01-2016 15:33

Quote:

Originariamente inviato da Zetino74 (Messaggio 43301322)
Sto installando Windows 10 (sta ancora scaricando)
tramite procedura di aggiornamento.
Finito questo avevo intenzione di fare reimposta per averlo "pulito".
Tutto questo lo farei sul SSD sul quale attualmente è installato Win 8.1.
Avrei necessità di mantenere i file che sono sul HD meccanico (Foto, Video, ecc.)

Immagino potrei al limite staccarlo FISICAMENTE dal PC, prima di reimpostare rimuovendo tutto

Perché fare due volte la stessa procedura? Installa direttamente da zero sull'SSD usando il seriale di windows 8.1. Poi colleghi il secondo HD.

Krusty93 22-01-2016 15:40

Quote:

Originariamente inviato da Zetino74 (Messaggio 43301322)
Sto installando Windows 10 (sta ancora scaricando)
tramite procedura di aggiornamento.
Finito questo avevo intenzione di fare reimposta per averlo "pulito".
Tutto questo lo farei sul SSD sul quale attualmente è installato Win 8.1.
Avrei necessità di mantenere i file che sono sul HD meccanico (Foto, Video, ecc.)

Immagino potrei al limite staccarlo FISICAMENTE dal PC, prima di reimpostare rimuovendo tutto

Avresti potuto semplicemente fare il boot da usb con 10 e installare l'os sull'ssd senza nemmeno staccare l'hdd..

dado2005 22-01-2016 15:41

Quote:

Originariamente inviato da El pollo diablo (Messaggio 43301332)
Salve a tutti, vorrei fare una piccola modifica al mio pc ma prima vorrei chiarirmi qualche dubbio. Ho un notebook Asus F550L aggiornato a windows 10 home con HDD meccanico da 1 TB. Quello che vorrei fare sarebbe sostituire il HDD con un SSD dove vorrei mettere soltanto il SO (e già qui vorrei sapere quale capienza mi conviene prendere), poi mettere il HDD appena tolto al posto del lettore CD (che diventerebbe esterno) tramite caddy. Ora, quello su cui non sono sicuro è: come funziona con la licenza? Come faccio ad installare win10 sul SSD ed attivarlo con la licenza che ho sul PC?

Ti scrivo da un portatile così configurato:

SSD da 128GB suddiviso in 2 partizione:

- una da 70 GB per Win 10 versione Stabile
- una da 48 GB circa per memorizzare:

--il backup di Win 10

--la cartella di FileRepository di Win10 che contiene
i driver non compilati e qualche altro programmino.

HDD da 1TB nel Caddy Sata(al posto del masterizzatore) con 2 partizioni:

- una da 128 GB con Win 10 Insider(licenza gratuita per i partecipanti)
- restante spazio per Data Storage.

Installazione di ogni Sistama Operativo eseguito con un solo SDD/HDD connesso. No multiboot.

La selezione del S.O. da cui fare il boot va eseguita via Bios/UEFI.

Vantaggi del NO multiboot: è possibile togliere una unità di storage senza avere problemi.
Nella config multibootvengono creati dei fil comuni ai 2 dispositivi di storage con le ovvie conseguenze...

Vantaggi di 2 S.O., se uno non funziona si usa il restante oltre al fatto di poter toccare con mano le ultime novità/features( Win 10 Insider).

P.S.

SSD dimensioni

Dipende dal tuo Budget...

Taglio minimo ad oggi da 128GB/256GB in su...

Però evitere di svenarmi con tagli superiori almeno per qualche annetto
nell'attesa che i prezzi scendano sensibilmente.

Un caddy sulla baia costa circa 10 euro.
Attenzione: devi verificase se acquistare un Caddy Sata da 9,5 mm o da 12,7 mm

Un box usb per installare il masterizzatore costa circa euro 8

INSTALLAZIONE di WIN 10

Se non hai il certificato di autenticità di Win(COA) con il seriale incollato nel portatile
ti converrebbe, anche se non è cessario per l'installazione di Win 10, rilevare il seriale
mediante un programmino gratuito tipo:

http://www.nirsoft.net/utils/product_cd_key_viewer.html

è sempre utile aver il seriale a portata di mano.

Ti converrebbe fare una installazione pulita di Win 10 sul SSD.
Ti scarichi il programmino MediaCrationTool con cui scaricare a sua volta Win10 ISO con cui
realizzare un PenDrive o DVD di installazionedi Win10.

Ottieni Windows 10
https://www.microsoft.com/it-it/soft...load/windows10
Clikka su scarica lo strumento:
http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=691209

Dovresti poi formattare la partizione del HDD che contiene Win 10 Stabile.

Avendo 1 sola licenza/seriale, Win 10 può essere installato solo su 1 supporto di storage(HDD/SDD).

In alternativa devi trasferire l'installazione attuale di Win 10 da HDD a SSD:

Migrate Windows 10 to SSD (Solid State Drive) without Data Loss
http://www.disk-partition.com/window...-ssd-0528.html

Macco26 22-01-2016 15:44

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 43296893)
povero Macco26 che si è 'fatto' un Santech :D ...

Non è mica che te ne liberi?? :fiufiu:

Che modello??

Bel robino.. :D

Be', dovrebbe essere in firma. Caro arrabbiato, ma a me serviva un DTR, e poi compro una cosa ogni 5 anni, mica sempre..

Piuttosto mi è sembrato che abbia la tendenza a svegliarsi da Sospensione da solo.

Mi ricordate dove/come andare a capire quale diavolo di driver/servizio possa essere la causa di un risveglio?


PS: ho messo di non avere il Timer di Riattivazione, ma non je ne po'..

Pelvix 22-01-2016 15:57

Quote:

Originariamente inviato da Pelvix (Messaggio 43298915)
Mi capita una cosa strana su un pc con W10 x64 e diversi hd....

Uno degli hd di storage (WD RED 4TB SATA), dopo un po' di inutilizzo va in riposo (si spegne) e fin qui tutto ok (anche gli altri HD di storage lo fanno): il guaio è che a diffenza degli altri, questo hd scompare letteralmente dall'eleno degli hd disponibili, e per farlo riapparire devo riavviare il pc oppure lanciare il gestione disco.
L'hd è configurato come gli altri, ovvero formattato in NTFS e Partizione primaria.
Che significa?
Come posso evitare ciò mantenendo la funzione di spegnimento per inutilizzo?:help: :help: :help:

upp:help:

El pollo diablo 22-01-2016 16:07

Quote:

Originariamente inviato da Mp3AO (Messaggio 43301530)
hai due scelte: o cloni quello che già hai installato per conservare tutto, anche i programmi, oppure reinstalli da zero tutto. In ogni caso non perdi la licenza.

Quindi se faccio un'installazione tramite iso (con il toolkit immagino) sul SSD devo necessariamente formattare anche il HDD?

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

El pollo diablo 22-01-2016 16:11

Quote:

Originariamente inviato da dado2005 (Messaggio 43301590)
Ti scrivo da un portatile così configurato:

SSD da 128GB suddiviso in 2 partizione:

- una da 70 GB per Win 10 versione Stabile
- una da 48 GB circa per memorizzare:

--il backup di Win 10

--la cartella di FileRepository di Win10 che contiene
i driver non compilati e qualche altro programmino.

HDD da 1TB nel Caddy Sata(al posto del masterizzatore) con 2 partizioni:

- una da 128 GB con Win 10 Insider(licenza gratuita per i partecipanti)
- restante spazio per Data Storage.

Installazione di ogni Sistama Operativo eseguito con un solo SDD/HDD connesso. No multiboot.

La selezione del S.O. da cui fare il boot va eseguita via Bios/UEFI.

Vantaggi del NO multiboot: è possibile togliere una unità di storage senza avere problemi.
Nella config multibootvengono creati dei fil comuni ai 2 dispositivi di storage con le ovvie conseguenze...

Vantaggi di 2 S.O., se uno non funziona si usa il restante oltre al fatto di poter toccare con mano le ultime novità/features( Win 10 Insider).

P.S.

SSD dimensioni

Dipende dal tuo Budget...

Taglio minimo ad oggi da 128GB/256GB in su...

Però evitere di svenarmi con tagli superiori almeno per qualche annetto
nell'attesa che i prezzi scendano sensibilmente.

Un caddy sulla baia costa circa 10 euro.
Attenzione: devi verificase se acquistare un Caddy Sata da 9,5 mm o da 12,7 mm

Un box usb per installare il masterizzatore costa circa euro 8

INSTALLAZIONE di WIN 10

Se non hai il certificato di autenticità di Win(COA) con il seriale incollato nel portatile
ti converrebbe, anche se non è cessario per l'installazione di Win 10, rilevare il seriale
mediante un programmino gratuito tipo:

http://www.nirsoft.net/utils/product_cd_key_viewer.html

è sempre utile aver il seriale a portata di mano.

Ti converrebbe fare una installazione pulita di Win 10 sul SSD.
Ti scarichi il programmino MediaCrationTool con cui scaricare a sua volta Win10 ISO con cui
realizzare un PenDrive o DVD di installazionedi Win10.

Ottieni Windows 10
https://www.microsoft.com/it-it/soft...load/windows10
Clikka su scarica lo strumento:
http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=691209

Dovresti poi formattare la partizione del HDD che contiene Win 10 Stabile.

Avendo 1 sola licenza/seriale, Win 10 può essere installato solo su 1 supporto di storage(HDD/SDD).

In alternativa devi trasferire l'installazione attuale di Win 10 da HDD a SSD:

Migrate Windows 10 to SSD (Solid State Drive) without Data Loss
http://www.disk-partition.com/window...-ssd-0528.html

Quindi per l'installazione su SSD mi basta creare un'unità usb col toolkit e la licenza viene automaticamente attivata senza inserire codici? (mi pare di aver capito che la licenza viene memorizzata nella scheda madre ?)
Edit: si ho ancora l'etichetta col seriale sotto il pc
Edit 2: il seriale però è di win 8.1

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Donagh 22-01-2016 16:16

ditemi una cosa
ho creato un utente limitato dal mio profilo amministratore

ora molte cose che avevo configurato sono sparite
manca tutto il discorso grafica e programmi metro levati
e altre cosette

capita anche a voi?

Mp3AO 22-01-2016 16:19

Quote:

Originariamente inviato da El pollo diablo (Messaggio 43301703)
Quindi se faccio un'installazione tramite iso (con il toolkit immagino) sul SSD devo necessariamente formattare anche il HDD?

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk


no, no: al momento di installare specifichi che vuoi metterlo sull'ssd, cancellando solo la partizione di windows 8.1. Così perderai solo tutto quello che c'è su quella partizione, ma l'hard disk secondario puoi lasciarlo così com'è. Se proprio non ti senti sicuro, scollegalo prima dell'installazione e poi lo ricolleghi a windows installato.

La licenza non è salvata nella scheda madre, sono i server di microsoft che riconoscono la scheda madre e la associano a una licenza già attivata.

Donagh 22-01-2016 16:23

Quote:

Originariamente inviato da Mp3AO (Messaggio 43301749)
La licenza non è salvata nella scheda madre, sono i server di microsoft che riconoscono la scheda madre e la associano a una licenza già attivata.

quindi uno cambia tutti gli altri componenti a rimane?

backstage_fds 22-01-2016 16:26

Ciao a tutto, non credo di andare ot ma...
c'è all'interno di Win 10 la possibilità di registrare ciò che avviene a video?
Se ci, in che modo?
Viceversa un software free per farlo??
Grazie

Mp3AO 22-01-2016 16:27

così si legge in giro. non ho ancora provato. a dire il vero sul mio portatile ho ancora Seven. Ma di 10 ne ho installati già a pacchi

Styb 22-01-2016 16:28

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 43301602)
Mi ricordate dove/come andare a capire quale diavolo di driver/servizio possa essere la causa di un risveglio?

Ciao, conosco questi due comandi da eseguire come amministratore:
powercfg -lastwake
powercfg -waketimers

Il primo ti da una cronologia delle riattivazioni e ti indica chi ha eseguito l'ultima riattivazione. Il secondo ti indica quali timer sono stati impostati nel sistema per il risveglio.
Ti puoi fare un'idea quindi su cosa andare a cercare tra le attività pianificate per poi operare la disattivazione.

Styb 22-01-2016 16:32

Quote:

Originariamente inviato da backstage_fds (Messaggio 43301776)
Ciao a tutto, non credo di andare ot ma...
c'è all'interno di Win 10 la possibilità di registrare ciò che avviene a video?
Se ci, in che modo?
Viceversa un software free per farlo??
Grazie

In windows 10 è integrata l'applicazione di cattura video che si può avviare con la combinazione di tasti Win+G.

http://windows.microsoft.com/it-it/w...ing-game-clips

backstage_fds 22-01-2016 16:38

@Styb, grazie per la veloce risposta.
Beh, sono stato stupido perché potevo dare un'occhiata prima in "accessori" :muro:
In ogni caso ho appena fatto una provo con "registrazione azioni utente" e sembra funzionare.
Il dubbio è, come leggo il file che poi salvo?
Ha un'estensione mai vista prima

Styb 22-01-2016 16:42

E' un normale file MP4. Puoi aprirlo con tutti i player video, anche windows media player.
Che estensione ha la tua cattura?

backstage_fds 22-01-2016 16:46

Quote:

Originariamente inviato da Styb (Messaggio 43301834)
E' un normale file MP4. Puoi aprirlo con tutti i player video, anche windows media player.
Che estensione ha la tua cattura?

*.mht

Styb 22-01-2016 16:49

Hai salvato degli screenshot, non il video dell'attività svolta su desktop.
Per ottenere un video premi i tasti Windows+G e ti compare la barra per avviare la video-registrazione dello schermo.
Il file MHT lo apri con internet explorer.

backstage_fds 22-01-2016 16:56

umh, credevo che la combinazione win+g fosse la scorciatoia
per l'app "registrazione azione utente" he si trova in "accessori".
Con la combinazione non appare niente


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:54.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.