Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


roberto1 18-01-2017 19:47

vista la pressione della MS di forzare utenti per passare a win 10 dai precedenti win 7 o 8, credo che una telefonata alla MS per attivare l'O/S senza problematiche importanti.

isomerasi 18-01-2017 22:19

Quote:

Originariamente inviato da roberto1 (Messaggio 44399576)
vista la pressione della MS di forzare utenti per passare a win 10 dai precedenti win 7 o 8, credo che una telefonata alla MS per attivare l'O/S senza problematiche importanti.

il verbo qual'è?

Macco26 19-01-2017 07:23

Quote:

Originariamente inviato da redalert (Messaggio 44398655)
Ci ho appena provato immettendo il seriale di win 7. Non è cambiato nulla a quanto pare in quanto la vecchia licenza era Oem quella attuale Retail.



Mi pare che quel Retail compaia a tutti coloro che aggiornano a win10. Tanto la chiave che ti fa vedere é quella generica w10 per tutti. Direi che stai a posto. Al max lo rifai se mai si disattivasse in futuro.

Sent from mTalk

redalert 19-01-2017 11:52

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44400288)
Mi pare che quel Retail compaia a tutti coloro che aggiornano a win10. Tanto la chiave che ti fa vedere é quella generica w10 per tutti. Direi che stai a posto. Al max lo rifai se mai si disattivasse in futuro.

Sent from mTalk

In questi giorni farò tutte le verifiche del caso e poi vi farò sapere.
Ho contattato comunque Microsoft, l'operatore mi ha spiegato che una volta reinstallato win 10 da zero, inserendo il seriale di win 7, l'attivazione dovrebbe andare a buon fine.

In ogni caso prima di fare questa operazione installerò la licenza retail nell'altro pc

tallines 19-01-2017 11:56

Quote:

Originariamente inviato da redalert (Messaggio 44401178)
In questi giorni farò tutte le verifiche del caso e poi vi farò sapere.
Ho contattato comunque Microsoft, l'operatore mi ha spiegato che una volta reinstallato win 10 da zero, inserendo il seriale di win 7, l'attivazione dovrebbe andare a buon fine.

In ogni caso prima di fare questa operazione installerò la licenza retail nell'altro pc

Ottima decisione :)

roberto1 19-01-2017 12:24

Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 44399974)
il verbo qual'è?

attivazione semplificata.

tallines 19-01-2017 17:59

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44400288)
Mi pare che quel Retail compaia a tutti coloro che aggiornano a win10. Tanto la chiave che ti fa vedere é quella generica w10 per tutti. Direi che stai a posto. Al max lo rifai se mai si disattivasse in futuro.

Anche chi ha una licenza di W7 o W8.1 OEM ? Mi sembra un pò strano....:)

roberto1 19-01-2017 18:10

ho solo licenze oem sia di win 7 e 8 cosa cambia ?

tallines 19-01-2017 19:54

Quote:

Originariamente inviato da roberto1 (Messaggio 44402426)
ho solo licenze oem sia di win 7 e 8 cosa cambia ?

Che se installi W10 e metti una licenza OEM, di W7 o di W8, per far si che venga attivato W10, non credo che W10 diventi Retail, come detto da Macco, poi.....:)

Come detto ai post n. 20722, 20732, 20759, 20768 e >>> 20770

Macco26 20-01-2017 08:07

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 44402403)
Anche chi ha una licenza di W7 o W8.1 OEM ? Mi sembra un pò strano....:)

Sì, perché tanto mica è vero.

Se provi ad installare su un'altra macchina, cosa gli dai, quel seriale* Win10 Retail che hanno tutti? Si mette a ridere in faccia. Gli dai allora il seriale del tuo Win7 OEM? Quello gira solo su una macchina. Gioco finito.

*i seriali Win10 aggiornamento sono per tutti sono solo 2: uno Pro ed uno Home. Finita là. Provare per credere.

x9drive9in 20-01-2017 16:39

Continuano i miei problemi con l'accesso a Windows. Se blocco il pc e rifaccio il login (o lo riapro dopo la sospensione), apro la schermata di blocco e non vedo l'account (schermata vuota) e sono costretto a riavviare. Nel visualizzatore eventi solito errore "Servizio contenitore Microsoft Passport: accesso negato".
Ho notato ora che l'errore è proprio lui, se tolgo la password non ho il minimo problema, ma se la rimetto si. Tra l'altro provando a creare un pin per accedere, la procedura fallisce (impossibile creare un pin, vuoi riprovare più tardi?).
Attualmente, stufo di non poter mettere il pc in sospensione o bloccarlo, ho lasciato l'account senza password ma non è una procedura che posso lasciare a lungo. Ci sono in programma grossi aggiornamenti di windows che potrebbero riparare qualche componente di sistema, tra cui lui?

Bestio 20-01-2017 18:08

Mi è tornato un vecchio nb Acer con centrino duo, che avevo aggiornato un annetto fa con 3gb di ram, SSD e Win10, funzionato benissimo fino a qualche giorno fa, dopodiche ha cominciato a dare strani problemi di freeze e schermate nere intermittenti al desktop...
Al che riformatto, subito funziona perfettamente, ma poi dopo gli aggiornamenti ricominciano ste schermate nere intermittenti! :doh:
Che diavolo hanno combinato con gli ultimi aggiornamenti? :confused:

unnilennium 20-01-2017 18:57

Controlla i driver, probabilmente ne hanno aggiornato qualcuno senza avvisare.

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

fabietto27 21-01-2017 00:02

Quote:

Originariamente inviato da Bestio (Messaggio 44405314)
Mi è tornato un vecchio nb Acer con centrino duo, che avevo aggiornato un annetto fa con 3gb di ram, SSD e Win10, funzionato benissimo fino a qualche giorno fa, dopodiche ha cominciato a dare strani problemi di freeze e schermate nere intermittenti al desktop...
Al che riformatto, subito funziona perfettamente, ma poi dopo gli aggiornamenti ricominciano ste schermate nere intermittenti! :doh:
Che diavolo hanno combinato con gli ultimi aggiornamenti? :confused:

Confermo...se ha vga Ati/AMD spesso si aggiornano con drivers che non gli piacciono.Controlla a fine format fatto a internet staccato che versione di drivers hai è dopo che ti ha fatto il difetto se si sono aggiornati.

Inviato dal vivavoce della mia Daf Variomatic

unnilennium 21-01-2017 06:24

Purtroppo lo fa anche coi driver intel, consiglio di mettere gli ultimi disponibili dal sito ufficiale intel, anche beta, se conpatibili,mi hanno risolto diversi problemi, su un notebook nuovo, che quindi ha w10 nativo...

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Macco26 21-01-2017 09:51

Quote:

Originariamente inviato da x9drive9in (Messaggio 44405073)
Continuano i miei problemi con l'accesso a Windows.

Fossi in te monterei la ISO di installazione di Win10 direttamente dentro Win10, setup.exe e rifarei una installazione sopra l'installazione.
Otterrai un po' la stessa procedura che hai ottenuto da Threshold a Anniversary: si riavvia, cerchio bianco su fondo nero, migrazione di tutti i programmi (win32, app, documenti, tiene tutto) e poi "dovrebbe" funzionare, perché quanto meno tutte le dll di sistema e i riferimenti di registro sono ripristinati come originari.
Prova. Non fa male e non perdi niente. Lo usai al tempo quando avevo blocchi del Menu start che non si apriva.

Quote:

Originariamente inviato da Bestio (Messaggio 44405314)
Al che riformatto, subito funziona perfettamente, ma poi dopo gli aggiornamenti ricominciano ste schermate nere intermittenti! :doh:
Che diavolo hanno combinato con gli ultimi aggiornamenti? :confused:

La notizia buona è che con Creators Update che arriva tra un paio di mesi ci sta l'opzione "installa anche i drivers con Windows Update", che tu bloccherai. :D

tallines 21-01-2017 12:09

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44403421)
Sì, perché tanto mica è vero.

Se provi ad installare su un'altra macchina, cosa gli dai, quel seriale* Win10 Retail che hanno tutti? Si mette a ridere in faccia. Gli dai allora il seriale del tuo Win7 OEM? Quello gira solo su una macchina. Gioco finito.

*i seriali Win10 aggiornamento sono per tutti sono solo 2: uno Pro ed uno Home. Finita là. Provare per credere.

Macco.............:)

Non si parla di Home o Pro, ma di OEM o Retail .

Sia la versione Home che la versione Pro possono essere OEM o Retail .

Se viene digitato del SO precedente a W10 (W7.....) un product-key OEM, W10 sarà OEM, altrimenti Retail, come da post 20770 .

x9drive9in 21-01-2017 12:34

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 44406412)
Fossi in te monterei la ISO di installazione di Win10 direttamente dentro Win10, setup.exe e rifarei una installazione sopra l'installazione.
Otterrai un po' la stessa procedura che hai ottenuto da Threshold a Anniversary: si riavvia, cerchio bianco su fondo nero, migrazione di tutti i programmi (win32, app, documenti, tiene tutto) e poi "dovrebbe" funzionare, perché quanto meno tutte le dll di sistema e i riferimenti di registro sono ripristinati come originari.
Prova. Non fa male e non perdi niente. Lo usai al tempo quando avevo blocchi del Menu start che non si apriva.

Vedo se risolvo così, grazie

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Trokji 21-01-2017 12:53

Una domanda: ho un pc notebook HP con windows 10 OEM acquistato 2 anni fa che vorrei rivendere. Dovendolo rivendere vorrei poter cancellare perbene i dati dall'hard disk usando DBAN o simili, in modo da reinstallare windows completamente da 0, magari tramite chiavetta USB. Come dovrei fare? cancellando tutto rischio di perdere l'attivazione del sistema e la mia licenza di windows OEM?

x_Master_x 21-01-2017 14:29

Creare System Reserved Partition ( Riservato per il sistema ) in Windows 10
Sistemi MBR

1) Creare una partizione con queste caratteristiche:
Dimensione 500MB
Non assegnare una lettera di unità
Etichetta Riservato per il sistema

2) Una volta creata la partizione, cliccare con il tasto destro su di essa e quindi "Contrassegna partizione come attiva"

3) Riavviare il PC e inserire il DVD di Windows 10

4) Selezionare Ripristina il computer --> Risoluzione dei Problemi --> Prompt dei comandi

5) Scrivere, in sequenza con relativa conferma con INVIO, i seguenti comandi:
Codice:

BOOTREC /fixmbr
BOOTREC /fixboot
BOOTREC /rebuildbcd

Per BOOTREC /rebuildbcd in caso l'output del comando sia:
Codice:

Totale installazioni di windows trovate: 0
Scrivere in sequenza:
Codice:

BCDEDIT /export X:\BCD_Backup
ATTRIB -h -s X:\boot\BCD
DEL X:\boot\BCD
BOOTREC /rebuildbcd

Dove X: è l'unità che contiene i file di boot, solitamente C:\

Alla domanda:
Codice:

Aggiungere l'installazione all'elenco di avvio? Sì(S)/No(N)/Tutte(T)
Scrivere S e premere INVIO sulla tastiera

6) Uscire dal prompt dei comandi, cliccare nuovamente su Risoluzione dei Problemi --> Ripristino all'avvio. Se si dovesse presentare l'errore:
Codice:

Ripristino all'avvio: impossibile ripristinare il tuo PC
Proseguire con il punto 7)

7) Al riavvio, il PC dovrebbe avviarsi nuovamente senza problemi. La partizione riservata ha queste caratteristiche:
  • Sistema
  • Attivo
  • Partizione primaria
Procedura testata in VM

Per futura referenza:
Questa situazione nasce da una errata installazione di Windows

Quando si deve installare un nuovo OS si lascia collegato fisicamente solo il disco dove verrà installato Windows. Durante la fase di setup bisogna lasciare un unico spazio non allocato e Windows autonomamente provvederà a creare le partizioni necessarie, in MBR sono tre:
  • System Reserved da 500 MB
  • Disco C:\
  • MSR da 450 MB
Non quotare questo post per eventuali modifiche


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:54.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.