Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Amorph 04-10-2018 22:38

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45798813)
Allora è sfiga, come ha fatto ad accorgersi del difetto?

aveva temperature alte sulla cpu e smontando per vedere se aveva messo male la pasta ha visto che toccava solamente ai bordi e non al centro, l'abbiamo poi appoggiato su una lastra di vetro e anche li si vede che il centro non tocca

kiwivda 04-10-2018 22:50

che sfortuna, io ho messo la liquid metal sotto al WB e quando l'ho alzato era bella spiaccicata ovunque.

Amorph 04-10-2018 22:53

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45798831)
che sfortuna, io ho messo la liquid metal sotto al WB e quando l'ho alzato era bella spiaccicata ovunque.

speriamo che siano veloci a sostituirlo
hai usato il liquid metal pad o quella normale nella siringa?

kiwivda 04-10-2018 23:00

Stavo guardando una pompa D5 ma trovo solo quella con PWM e molex.
Ma dove la devo attaccare sull'aquaero 6 pro? Come se fosse una ventola? O all'aquabus? E poi la vedo tra le pompe o tra le ventole?

kiwivda 04-10-2018 23:05

Quote:

Originariamente inviato da Amorph (Messaggio 45798834)
speriamo che siano veloci a sostituirlo
hai usato il liquid metal pad o quella normale nella siringa?

Quella normale a siriga.

Amorph 04-10-2018 23:14

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45798849)
Quella normale a siriga.

la volevo utilizzare anche io sopra alla cpu ma ho un po' paura che rovina le scritta e la base del waterblock a lungo andare

frafelix 05-10-2018 08:48

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 45797280)
allora i rad vanno bene come le ventole che sono ottime sui rad. pompa e vaschetta ok. per il fissaggio dei rad, esatto usi delle viti che attraversano la lamiera. in questo caso devono essere corte.
per i tubi rigidi, devi usare una pistola terminca. in qualunque brico trovi le Black&Decker a 25/30 euro. hai bisogno poi dell'anima in silicone della dimensione corretta rispetto al diametro interno del tubo. poi se vuoi puoi usare una dima per le piegatura del tubo. attenzione al tipo di tubo che andrai ad usare. se in acrilico o in pegt. preferisco i primi che sono più difficili da gestire, perché richiedono più calore per ammorbidirsi e perché in caso di errore nella piega sono quasi sempre riuscito a recuperare il lavoro, mentre con i pegt se sbagli butti via. poi i pegt si ammorbidiscono troppo velocemente per i miei gusti. altra cosa una volta tagliati a dovere devi pulire il taglio con carta abrasiva e lima e smussare gli angoli del taglio per evitare di rovinare gli oring dei raccordi.
l'uso dei raccordi a 90 per fare le pieghe è un'altra soluzione possibile. personalmente non mi piacciono, più che altro perché appesantiscono a livello visivo il tutto, ma è puramente una cosa soggettiva.

Ok, ho fatto la lista di tutto quello che mi serve, mi mancano solo i raccordi… Ho però un’altra marea di domande:
- Per le ventole devo prendere un controller immagino, quale?
- Come funziona l’rgb di pompa, wb e ventole, da cosa viene alimentato? La scheda madre non supporta l’Aura di default, ma posso gestire tutto dal software come faccio ora per la Strix?
- Il backplate della Strix originale che ho ora lo posso mantenere anche con il full cover?
- Insieme ai due wb danno anche dei raccordi?
- I raccordi per tubi rigidi sono quelli a compressione giusto?
- Le viti per fissare i rad al case le devo prendere a parte, insieme danno solo quelle per fissare le ventole?
- Il rubinetto dovrebbe stare più in basso di tutto per far scaricare l’impianto giusto? Nel mio caso dove avrei un rad sul fondo del case, quindi sotto al livello pompa come faccio? Se in questo caso invece dei tubi rigidi ci attacco un tubo morbido lungo che faccio scendere (solo quando serve) per 20cm sotto al livello del rad, il liquido esce comunque dal rad in basso per dislivello?
- Secondo voi vista la mia totale inesperienza quanti pezzi di tubo rigido mi servono per l’impianto, meglio prendere 8 tubi da 60cm?
- Ci sono alternative al sito ybris?

Scusate tutte sta domande, ma prima di partire vorrei avere meno dubbi possibili

methis89 05-10-2018 08:54

Quote:

Originariamente inviato da Amorph (Messaggio 45798858)
la volevo utilizzare anche io sopra alla cpu ma ho un po' paura che rovina le scritta e la base del waterblock a lungo andare

Io ho usato sia la liquid metal che la copper e un pochino lascia il segno sulla base del wb sulla cpu invece ancora nulla

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Black"SLI"jack 05-10-2018 11:19

Quote:

Originariamente inviato da frafelix (Messaggio 45799173)
Ok, ho fatto la lista di tutto quello che mi serve, mi mancano solo i raccordi… Ho però un’altra marea di domande:
- Per le ventole devo prendere un controller immagino, quale?
- Come funziona l’rgb di pompa, wb e ventole, da cosa viene alimentato? La scheda madre non supporta l’Aura di default, ma posso gestire tutto dal software come faccio ora per la Strix?
- Il backplate della Strix originale che ho ora lo posso mantenere anche con il full cover?
- Insieme ai due wb danno anche dei raccordi?
- I raccordi per tubi rigidi sono quelli a compressione giusto?
- Le viti per fissare i rad al case le devo prendere a parte, insieme danno solo quelle per fissare le ventole?
- Il rubinetto dovrebbe stare più in basso di tutto per far scaricare l’impianto giusto? Nel mio caso dove avrei un rad sul fondo del case, quindi sotto al livello pompa come faccio? Se in questo caso invece dei tubi rigidi ci attacco un tubo morbido lungo che faccio scendere (solo quando serve) per 20cm sotto al livello del rad, il liquido esce comunque dal rad in basso per dislivello?
- Secondo voi vista la mia totale inesperienza quanti pezzi di tubo rigido mi servono per l’impianto, meglio prendere 8 tubi da 60cm?
- Ci sono alternative al sito ybris?

Scusate tutte sta domande, ma prima di partire vorrei avere meno dubbi possibili

- se già non hai un rheobus, si direi che ti conviene. se mi chiedi quale, la risposta è facile :asd:
- rgb. ora non so cosa usi con la strix (mb o vga?), però in genere devi collegare i led ad un controller. se la mobo non dispone di connettori allora avrai bisogno di un controller dedicato. ma qui diventa un ginepraio.
- il backplate originale delle vga non sempre è compatibile con i fullcover. ek non da mai la compatibilità con i suoi wb. phanteks in base al modello si. gli altri da verificare caso per caso. però a regola generale è no.
- i raccordi sono sempre a parte. anche perché essendoci varie misure di tubi come farebbero?
- le viti in dotazione ai rad in genere sono solo per le ventole. però se hai un po' di viti da case bastano quelle. per fissare il rad al case in genere si usano quelle per montare i lettori dvd nei casi.
- il rubinetto deve essere posizionato nel punto più basso. se questo è collegato ad un rad, alla pompa o ad un tubo che passa di li, poco importa. puoi semplicemente avvitare il rubinetto ad un foro del rad, ci metti un tappo di sicurezza e quando devi svuotare, togli il tappo, ci metti un raccordo con un pezzo di tubo e apri il rubinetto e il tappo della vaschetta. per aiutare l'uscita del liquido se hai un altro raccordo con un pezzo di tubo lo monti sul tappo della vaschetta e ci soffi dentro.
- per la quantità di tubo devi anche considerare il giro che vuoi fare. 8 tubi da 60 cm sono anche tanti, però dipende anche da quanta pratica hai.
- per acquistare puoi usare aquatunin.it, oppure caseking.de, gli shop diretti dei produttori come ekwb.com.

frafelix 05-10-2018 11:57

Se non ho capito male la maggior parte di rheobus che ho visto sono con mascherina da bay cd che non ho, avrei trovato questo, non so se va bene Phobya Splitter 1x 4-pin PWM a 6x 4Pin PWM, dove però non comando io la velocità delle ventole giusto? Dovrebbe farlo lui secondo la scheda madre come fosse una ventola del dissi della cpu.

La mia scheda madre è la rampage v extreme in firma e non ha l'aura. La scheda video invece ha i led e per controllarli ho installato il software aura. Se non ho capito male non avendo il supporto aura dalla mb non posso sincronizzare tutti gli effetti led dei vari dispositivi compatibili, ma pensavo di vederli tutti come dispositivi indipendenti dal software aura, qualcuno sa qualcosa? Se servisse un controller dedicato come funzionerebbe?

Per il backplate allora provo a sentire ek cosa mi dicono

Intanto grazie per le mille risposte

methis89 05-10-2018 12:13

Se parli di rheobus con Black devi dimenticare i classici... Con lui rheobus equivale ad aquaero 😜

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

kiwivda 05-10-2018 12:24

Quote:

Originariamente inviato da methis89 (Messaggio 45799746)
Se parli di rheobus con Black devi dimenticare i classici... Con lui rheobus equivale ad aquaero 😜

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

Perché ne esistono altri? :D

Black"SLI"jack 05-10-2018 12:25

Gli splitter non ti permettono di gestire nulla. Molti inoltre richiedono alimentazione diretta ma poi non hai gestione. Altri invece prendono alimentazione direttamente dal connettore che attacchi alla mobo. Ma ti sconsiglio di mettere 3 vardar su di un unico fan channel dell r5e. Ti serve un controller dedicato. Non avendo te bay anteriori, l'unica soluzione se vuoi gestire pure la pompa in pwm è un aquaero 6 lt. 36w per canale se raffreddi con il dissi passivo.

Per i led dipende se sono rgb standard o addressable.
Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Black"SLI"jack 05-10-2018 12:26

Quote:

Originariamente inviato da methis89 (Messaggio 45799746)
Se parli di rheobus con Black devi dimenticare i classici... Con lui rheobus equivale ad aquaero 😜

Inviato dal mio ONEPLUS A3003 utilizzando Tapatalk

:D :asd: per me è matematico
Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45799769)
Perché ne esistono altri? :D

Non sarei così estremo, ma ci avviciniamo :D

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Arrow0309 05-10-2018 13:29

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45799769)
Perché ne esistono altri? :D

Si

frafelix 05-10-2018 13:37

Avevi ragione, mi sto cacciando in un casino... L'aquaero 6 lt gestisce 4 ventole e 3 led giusto?
Quindi per 6 ventole e 9 led (6 ventole + 2 wb + 1 pompa) me ne servirebbero 3?
E' così complicato o non ho capito nulla?

Black"SLI"jack 05-10-2018 13:44

non hai capito nulla :D. scherzo

l'aquaero 6 lt ha 4 canali da 30w ciascuno. se monti il dissi passivo arrivi a 36w per canale. quindi una bella potenza. considera che l'aquaero non è un rheobus standard come i vari NXZT, Lamptron o similari. tanto per farti capire con un a6 pro (che rispetto al lt ha in più lo schermo), ci tenevo 16 ek vardar (7 da 120 e 9 da 140) e 2 pompe dc12-400. quindi hai voglia a collegarci roba.
è un mini-pc nel pc. nel senso che una volta configurato è lui che si occuperà di gestire l'intero impianto, ventole, pompe e tutto il resto in base alle impostazioni da te date, compresi eventuali azioni come lo shutdown di emergenza in caso si verificano determinate situazioni da te configurate. esempio flusso inferiori a x l/h, oppure pompa ferma e via dicendo.
per ottenere il massimo, devono essere abbinati degli accessori, come il flussimetro aquacomputer, il cavo atx e il relativo relay per lo spegnimento di emergenza. poi ci sono accessori non strettamente essenziali come il farbwerk che ha 4 canali per gestire led, ad esempio in base ai sensori di temp fisici o software importati. non gestisce però gli rgb addressable. ma di per se l'aquaero non gestisce alcun tipo di led rgb inteso come striscia. può gestire solo un singolo led (es il classico 5mm), ma è solo per segnalazioni.

Black"SLI"jack 05-10-2018 13:50

aggiungerei a parte l'aquaero, che prima di fare anche la più minima spesa, di fare un progetto/disegno per capire anche quanto sono gli ingombri di tutto il materiale che andrai a montare nel case.

se puoi fatti delle sagome in cartone tanto per capire fin dove arrivi, perché un conto se è anni che fai loop, come me che ormai ho ben presente anche il mm di ogni oggetto (anche se ogni tanto qualche cappella la faccio :asd:), un conto se non hai mai toccato con mano un rad o altro componente di un custom loop.

resto dell'idea che il rad sul fondo non sia il massimo.

frafelix 05-10-2018 14:11

Come spazi non ci sono problemi, le misure le ho prese e nella parte separata dell'ali c'è spazio a non finire. Hai anche ragione che il rad in basso non è il massimo, ma quella parete del case è chiusa dalla libreria, almeno sotto ci sono 3cm di spazio.
Strisce led non ne avrei, sarebbero solo i led integrati nelle ventole nei wb e nella pompa che dovrei far funzionare e far cambiar colore.
Quindi all'aquaero collegherei le 6 ventole con relativi led, la pormpa e relativo led, i led dei 2 wb e poi dovrei configurare via software tutto?
L'aquaero funziona con componenti di altre marche o a quel punto cambio pezzi? E' da configurare prima di montare tutto? Provo a cercare dei video su internet...
Ma voi come avete fatto a imparare tutta sta roba da soli?

Black"SLI"jack 05-10-2018 15:31

allora preciso una cosa. i led in genere delle ventole, dei wb, delle pompe, hanno un connettore dedicato che non può essere gestito direttamente da aquaero. in genere sono compatibili con i controller delle mobo. ora ad essere precisi, se sono led rgb (anche se all'interno di un wb, sono cmq delle striscie) classici, si potrebbe anche usare un farbwerk di aquacomputer, che può diventare un accessorio gestito da aquaero, per poter comandare i led. si potrebbe, perché la piedinatura di aquacomputer e quella di aura e company sono diverse. per farti un esempio ho il wb vga della phanteks per la 1080. i led sono compatibili aura e simili, ma li gestisco con il farbwerk. mi sono creato dei cavi adattatori, con la giusta piedinatura. ho semplicemente invertito alcuni dei 4 cavi. se però non mastichi un po' di saldature e similari, diventa un po' difficile.

se prendi aquaero, devi usare i suoi accessori, per creare un sistema che si autogestisca. se poi la pompa è ek o alphacool, cambia poco. se le ventole sono ek o corsair, cambia poco. ovvio che ci sono pompe d5 aquacomputer con connessione aquabus che ti permettono di liberare un canale fan.

lascia stare i video su internet degli aquaero. non spiegano nulla. bisogna farsi un attimo le ossa. all'inizio sembra ostico, ma poi da grandi soddisfazioni.

io ho cominciato nel 2010 con i custom loop. ho speso almeno 6000 euro se non più in questi anni. per gli aquaero considera che fino al 2013 non li cagavo di striscio. ad oggi ho un aquaero 4, un 5 lt, un 5 pro, un 5 xt e un 6 pro. con configurazioni anche complesse. come il 5 pro in modalità master e il 5 lt in modalità slave per avere 8 canali totali, gestiti all'unisono. a cui ci ho collegato 18 fan, 2 pompe, un farbwerk per i led, un flussimetro, 4 sensori di temp.
per il resto ho imparato come configurare un custom loop, ottenendo il massimo delle prestazioni, provando e riprovando, cercando di capire cosa può influire nelle prestazioni di un loop.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:53.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.