Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Processori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=13)
-   -   [GUIDA] Temperatura delle vostre CPU (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1502771)


polli079 22-06-2009 08:58

Quote:

Originariamente inviato da K Reloaded (Messaggio 27906388)
hai attivato per caso la C'n'Q?

Inizialmente era abilitato poi per prova l'ho disabilitato ottenendo i 3250rpm fissi.
Cmq è un problema di temperatura in quanto tutto dipende dalle giornate solo che non riesco a capire se dipenda dalla scheda video o dalla CPU.
La CPU è fissa a 62/63 gradi mentre la GPU arriva a 72/73 gradi anche impostanto la ventola al massimo.
Come prove pensavo di provare a staccare, pulire e rimettere il dissy e al massimo a ridurre clock della scheda video (non è overcloccata).

polli079 23-06-2009 09:36

Ieri ho provato a smontare e pulire la CPU e mi è capitata una cosa alquanto strana, la CPU è rimasta attaccata al dissipatore, ho fatto una fatica cane per staccarla.
Una volta staccata o pulito sia CPU che dissipatore, rimesso la pasta termica ma come devo interpretare questa cosa?

domyre 23-06-2009 09:46

Quote:

Originariamente inviato da polli079 (Messaggio 27952539)
Ieri ho provato a smontare e pulire la CPU e mi è capitata una cosa alquanto strana, la CPU è rimasta attaccata al dissipatore, ho fatto una fatica cane per staccarla.
Una volta staccata o pulito sia CPU che dissipatore, rimesso la pasta termica ma come devo interpretare questa cosa?

ahahah, successa anche a me molto tempo fa, se la cpu non ha avuto danni (ci vuole culo sono delicate) non farti problemi, è soloc he il dissipatore ha fatto l'effetto ventosa sulla cpu che quindi è rimasta azzeccata, diciamoc he ci vuole culo a non strappare i piedini della cpu, la prossima volta che fai il zervizio muovi delicatamente il dissipatore finchè noti che la cpu si è staccata e poi togli il dissipatore (comunque capita soprattutto con paste termiche siliconate). a me andò peggio, preso dal panico per staccare al cpu dal dissipatore mi cadde anch e a terra la cpu piegando molti piedini, ma con pazienza (quasi 2 ore) ho raddrizzato i piedini e la cpu funzionava perfettamente, ora l'ho anche venduta per 60€ e so che chi l'ha comprata è pienamente soddisfatto, anche se lui di quest'inconveniente non sa niente ahahh:)

Brom 23-06-2009 10:28

mah, io a dire il vero non sono mai riuscito a staccare una cpu amd 462/754/939 senza tirar su anche la cpu assieme, e ne ho staccate tante :D
intel invece, con il tanto criticato sistema a gabbietta, ha rimosso questo inconveniente. comunque solo una volta mi è capitato di vedere i pin storti, e non l'avevo tolta io la cpu :D
se ti si stortano, prendi un coltello e con molta delicatezza raddrizzali passandolo tra le file.

domyre 23-06-2009 10:42

Quote:

Originariamente inviato da Brom (Messaggio 27953300)
mah, io a dire il vero non sono mai riuscito a staccare una cpu amd 462/754/939 senza tirar su anche la cpu assieme, e ne ho staccate tante :D
intel invece, con il tanto criticato sistema a gabbietta, ha rimosso questo inconveniente. comunque solo una volta mi è capitato di vedere i pin storti, e non l'avevo tolta io la cpu :D
se ti si stortano, prendi un coltello e con molta delicatezza raddrizzali passandolo tra le file.

no dai basta un pò di pazienza e buona volontà, conviene farlo a cpu tiepida in modo che la paste è mobrbida poi girare lievement ela cpu ea destra e a sinistra e poi si stacca dal dissipatore

Brom 23-06-2009 11:15

Quote:

Originariamente inviato da domyre (Messaggio 27953506)
no dai basta un pò di pazienza e buona volontà, conviene farlo a cpu tiepida in modo che la paste è mobrbida poi girare lievement ela cpu ea destra e a sinistra e poi si stacca dal dissipatore

cpu tiepida intendi a pc appena spento? praticamente sempre fatto così.
comunque, girare a destra e sinistra è proprio la prima cosa da fare se si vogliono stortare i pin, secondo me. meglio tirare dritto con un colpo secco per non far gravare il peso del dissi sui pin e una volta tolto fare leva tra vetroresina della cpu e superficie del dissi con qualcosa tipo un cacciavite piatto con la punta spessa o una squadra, o anche un cucchiaio.

domyre 23-06-2009 11:53

Quote:

Originariamente inviato da Brom (Messaggio 27954005)
cpu tiepida intendi a pc appena spento? praticamente sempre fatto così.
comunque, girare a destra e sinistra è proprio la prima cosa da fare se si vogliono stortare i pin, secondo me. meglio tirare dritto con un colpo secco per non far gravare il peso del dissi sui pin e una volta tolto fare leva tra vetroresina della cpu e superficie del dissi con qualcosa tipo un cacciavite piatto con la punta spessa o una squadra, o anche un cucchiaio.

nono, vedi che i pin sono abbastanza resistenti, te lo assicuro (dopo ch emi cadde la cpu a terra avevo circa 200 piedi piegati e con un pò di pazienza e culo li ho raddrizzati senz apiegarli), strappano difficilmente e col sistema del gira e gira la cpu resta intatta, col colpo secco hai più probabilità di strappare qualche piedino (per una pura questione di leva sui piedini, è come se avessi una vite nel muro se la tiri è più probabile ch esi strappi dal muro, invece se spingi la vite verso il basso al massimo si piega a non si strappa). basta avere pazienza e delicatezza, poi strappare via la cpu non fa nemmeno bene a socket che colt empo potrebbe danneggiarsi

Brom 23-06-2009 14:55

Quote:

Originariamente inviato da domyre (Messaggio 27954615)
nono, vedi che i pin sono abbastanza resistenti, te lo assicuro (dopo ch emi cadde la cpu a terra avevo circa 200 piedi piegati e con un pò di pazienza e culo li ho raddrizzati senz apiegarli), strappano difficilmente e col sistema del gira e gira la cpu resta intatta, col colpo secco hai più probabilità di strappare qualche piedino (per una pura questione di leva sui piedini, è come se avessi una vite nel muro se la tiri è più probabile ch esi strappi dal muro, invece se spingi la vite verso il basso al massimo si piega a non si strappa). basta avere pazienza e delicatezza, poi strappare via la cpu non fa nemmeno bene a socket che colt empo potrebbe danneggiarsi

ah ok.

comunque una volta al mio 3000+ gli ho fatto fare l'halfpipe nel lavandino :D e poi è atterrato su una salvietta del ripiano
quello poi era sempre a 50c°, e il cool&quiet si è poi attivato dopo magicamente quando ho installato vista :confused:

sbudellaman 24-06-2009 16:56

ciao ragazzi una domanda.

Per l'arrivo dell'estate ho deciso di abbassare il clock del mio i7920 da 3800 mhz a 3400 mhz.
Adesso le temperature in RealTemp sono in idle di 48-46-46-46 e in full (stressato con linx) di 68-67-66-66 .
Leggo tuttavia in prima pagina che le temperature consigliate per questo processore sono di massimo 60 gradi... oltretutto in idle i valori ottenuti mi sembrano abbastanza anomali (non dovrebbero essere intorno ai 35-40 gradi ? )... mi conviene downcloccare e downvoltare ancora, o è normale dato che comunque fa abbastanza caldo ? Il processore vorrei tenerlo per ancora mooooolti anni...

domyre 24-06-2009 17:20

Quote:

Originariamente inviato da sbudellaman (Messaggio 27972650)
ciao ragazzi una domanda.

Per l'arrivo dell'estate ho deciso di abbassare il clock del mio i7920 da 3800 mhz a 3400 mhz.
Adesso le temperature in RealTemp sono in idle di 48-46-46-46 e in full (stressato con linx) di 68-67-66-66 .
Leggo tuttavia in prima pagina che le temperature consigliate per questo processore sono di massimo 60 gradi... oltretutto in idle i valori ottenuti mi sembrano abbastanza anomali (non dovrebbero essere intorno ai 35-40 gradi ? )... mi conviene downcloccare e downvoltare ancora, o è normale dato che comunque fa abbastanza caldo ? Il processore vorrei tenerlo per ancora mooooolti anni...

ahahah, ho visto un case mediacente per i7 dove la cpu arrivava a 90gradi, diciamo che è meglio tenerlo fresco, ma forse da 20 anni la vita gliela accorcia 18, prò magari prova con della pasta termica più performante

sbudellaman 25-06-2009 19:53

Quote:

Originariamente inviato da domyre (Messaggio 27973017)
ahahah, ho visto un case mediacente per i7 dove la cpu arrivava a 90gradi, diciamo che è meglio tenerlo fresco, ma forse da 20 anni la vita gliela accorcia 18, prò magari prova con della pasta termica più performante

Da 20 a 18 anni ? davvero si ha un cambiamento così piccolo ? O_O

Ma allora tutti questi accorgimenti non servono a nulla ! Tanto vale che rimetto tutto a 3800 mhz, tanto i 90 gradi non li tocco neanche se al pc ci faccio calcolare la quadratura del cerchio, e in ogni caso fra 10 anni questo pc sarà in discarica !

Devo dedurre quindi, che un eventuale sistema a liquido (a parte overclock superiore) non ha alcuna rilevanza in quanto a longevità del pc per i vantaggi dati dalle basse temperature, dato che nessuno tiene un computer per più di 18 anni (anzi neanche 10 ) ?

Per favore illuminatemi, sono incredibilmente ignorante in materia...

domyre 25-06-2009 20:28

Quote:

Originariamente inviato da sbudellaman (Messaggio 27988438)
Da 20 a 18 anni ? davvero si ha un cambiamento così piccolo ? O_O

Ma allora tutti questi accorgimenti non servono a nulla ! Tanto vale che rimetto tutto a 3800 mhz, tanto i 90 gradi non li tocco neanche se al pc ci faccio calcolare la quadratura del cerchio, e in ogni caso fra 10 anni questo pc sarà in discarica !

Devo dedurre quindi, che un eventuale sistema a liquido (a parte overclock superiore) non ha alcuna rilevanza in quanto a longevità del pc per i vantaggi dati dalle basse temperature, dato che nessuno tiene un computer per più di 18 anni (anzi neanche 10 ) ?

Per favore illuminatemi, sono incredibilmente ignorante in materia...

vabbè però neanche bisogna trascurarlo quest'aspetto, diciamoc he io l'ho caricata un pò l'affermazione di prima, però sono possessore di un vecchio cyrix (equivalente pentium 1) che da quasi 15 anni lavora con un dissipatorino di alluminio senza ventola e senza pasta termica, però è comunque consigliato tenere le temperature basse

Brom 25-06-2009 20:29

Quote:

Originariamente inviato da sbudellaman (Messaggio 27988438)
Devo dedurre quindi, che un eventuale sistema a liquido (a parte overclock superiore) non ha alcuna rilevanza in quanto a longevità del pc per i vantaggi dati dalle basse temperature, dato che nessuno tiene un computer per più di 18 anni (anzi neanche 10 ) ?

voglia di provare cose nuove, overclock maggiore, consumi inferiori (il fenomendo di leakage, ovvero la perdita di energia causata dallo spostamento degli elettroni fuori dai circuiti dei processori, aumenta all'aumentare del calore a causa delle proprietà di semiconduttore del silicio, e questo impatta sulla corrente assorbita, almeno da quanto ho dedotto su vari siti - wiki inclusa), silenziosità dell'impianto (spesso sono sufficienti 2-3 ventole da 12cm undervoltate, o in certi casi anche una sola o un radiatore passivo), sburonamento.

sbudellaman 25-06-2009 21:03

Quote:

Originariamente inviato da Brom (Messaggio 27988841)
voglia di provare cose nuove, overclock maggiore, consumi inferiori (il fenomendo di leakage, ovvero la perdita di energia causata dallo spostamento degli elettroni fuori dai circuiti dei processori, aumenta all'aumentare del calore a causa delle proprietà di semiconduttore del silicio, e questo impatta sulla corrente assorbita, almeno da quanto ho dedotto su vari siti - wiki inclusa), silenziosità dell'impianto (spesso sono sufficienti 2-3 ventole da 12cm undervoltate, o in certi casi anche una sola o un radiatore passivo), sburonamento.

Infatti la domanda era "non ha alcuna rilevanza in quanto a longevità del pc ?", per il resto sono perfettamente daccordo ;)

In ogni caso ciò che mi interessa realmente è sapere se queste accortezze ( e per accortezze intendo tenere la temperatura al di sotto dei 70 gradi o giù di li ) possono realmente influire se si considera di tenere il pc per non più di 7 o 8 anni (è raro che si utilizzi lo stesso pc per un intervallo di tempo superiore, almeno per me...).

Se invece si tratta di avere il pc per 15 anni anzichè 10, allora sinceramente a me non interessa, anzi : sparo il procio a 3,8 ghz a 1,225 di vcore e via, tanto anche così non supero gli 85 gradi, figurarsi i 90 :D


PS : davvero un sistema a liquido può abbassare i consumi ? Un tecnico dei computer che lavora vicino a casa mia, mi ha confermato che un sistema a liquido porta ad un incremento del 30% in consumi :mbe: ... cmq non mi stupirei se avesse detto una cazzata, voleva vendermi un i940 a 1000 euro perchè (dice lui) lo aveva confuso con l'i965 :rolleyes: ... scusate l'OT

Brom 25-06-2009 22:29

Quote:

Originariamente inviato da sbudellaman (Messaggio 27989206)
Infatti la domanda era "non ha alcuna rilevanza in quanto a longevità del pc ?", per il resto sono perfettamente daccordo ;)


PS : davvero un sistema a liquido può abbassare i consumi ? Un tecnico dei computer che lavora vicino a casa mia, mi ha confermato che un sistema a liquido porta ad un incremento del 30% in consumi :mbe: ... cmq non mi stupirei se avesse detto una cazzata, voleva vendermi un i940 a 1000 euro perchè (dice lui) lo aveva confuso con l'i965 :rolleyes: ... scusate l'OT

ohum, in quell'orario ero in fase digestiva :sofico: :O :D

il discorso è puramente teorico, si tratta di guadagni minimi, mentre non è considerata la pompa del liquido, anche se non credo possa portare ad un aumento del 30%... significherebbe, su un sistema che consuma 300w di picco, avere una pompa da 90W :mbe:

comunque, se hai a disposizione la somma per fare il liquido, poi sono sicuro che non ti lamenteresti. almeno io, anche se un liquido appena decente costa quasi come il mio intero pc :D

ho dato un'occhiata, allora il consumo delle pompe varia (in 3 o 4 modelli che ho preso in esame, di varie marche e diverse fonti) tra i 5 e i 20W. quindi significa avere un aumento del 30% con una pompa da 10W in un sistema che consuma 30W, cioè un sistema di basso livello - atom o athlon downclock - che non necessita spesso di raffreddamento attivo. una pompa da 20w causa un aumento del 30% su un sistema da 60W, mentra in un sistema composto da i7 oc (90w picco?) e una gtx295 (200-300W?) abbiamo 400-500w buoni, tanto per fare un ipotetico pc da liquido, con aumento del 5%/4%

AndreZ87 28-06-2009 10:57

Salve a tutti... Avrei bisogno di un aiuto per verificare la temperatura di un athlon LE-1640 su una asrock n61p-s... Con coretemp, con temperature offset a 0 mi parte da -49°C :D e non so il giusto offset da imporre...
Grazie in anticipo

Mazda RX8 28-06-2009 11:10

Quote:

Originariamente inviato da AndreZ87 (Messaggio 28015331)
Salve a tutti... Avrei bisogno di un aiuto per verificare la temperatura di un athlon LE-1640 su una asrock n61p-s... Con coretemp, con temperature offset a 0 mi parte da -49°C :D e non so il giusto offset da imporre...
Grazie in anticipo

everest che temp da?

Davidepiu 28-06-2009 11:15

40-42 Gradi in idle e 70 ° Full load con ITB con 1.33 di vcore . Cosa ne dite ?

AndreZ87 28-06-2009 11:28

in load
processore 46
diodo processore 21
mcp 51

la cosa strana è che invece la temp di core temp non cambia da load ad idle, quindi mi sa che non va...
Su everest, a quale temp mi devo affidare?

sbudellaman 29-06-2009 14:45

Quote:

Originariamente inviato da Brom
il discorso è puramente teorico, si tratta di guadagni minimi, mentre non è considerata la pompa del liquido, anche se non credo possa portare ad un aumento del 30%... significherebbe, su un sistema che consuma 300w di picco, avere una pompa da 90W

comunque, se hai a disposizione la somma per fare il liquido, poi sono sicuro che non ti lamenteresti. almeno io, anche se un liquido appena decente costa quasi come il mio intero pc

ho dato un'occhiata, allora il consumo delle pompe varia (in 3 o 4 modelli che ho preso in esame, di varie marche e diverse fonti) tra i 5 e i 20W. quindi significa avere un aumento del 30% con una pompa da 10W in un sistema che consuma 30W, cioè un sistema di basso livello - atom o athlon downclock - che non necessita spesso di raffreddamento attivo. una pompa da 20w causa un aumento del 30% su un sistema da 60W, mentra in un sistema composto da i7 oc (90w picco?) e una gtx295 (200-300W?) abbiamo 400-500w buoni, tanto per fare un ipotetico pc da liquido, con aumento del 5%/4%

te pareva che il "negoziante di fiducia" non sparava l'ennesima cavolata :D ... cmq praticamente, apparte lo sbattimento della manutenzione, in consumi cambia praticamente pochissimo... buono a sapersi, ci farò un pensierino, grazie :D
Quote:

Originariamente inviato da sbudellaman (Messaggio 27989206)
... ciò che mi interessa realmente è sapere se queste accortezze ( e per accortezze intendo tenere la temperatura al di sotto dei 70 gradi o giù di li ) possono realmente influire se si considera di tenere il pc per non più di 7 o 8 anni (è raro che si utilizzi lo stesso pc per un intervallo di tempo superiore, almeno per me...).

Se invece si tratta di avere il pc per 15 anni anzichè 10, allora sinceramente a me non interessa, anzi : sparo il procio a 3,8 ghz a 1,225 di vcore e via, tanto anche così non supero gli 85 gradi, figurarsi i 90 :D

E per quanto riguarda questo, nessuno sa dirmi qualcosa ? Domyre, tu mi consigli di tenerle ugualmente basse... cosa accadrebbe in caso contrario (rimanendo sempre entro gli 85 gradi) ? La longevità scende al di sotto dei 7-8 anni si o no ?

domyre 30-06-2009 13:24

Quote:

Originariamente inviato da sbudellaman (Messaggio 28029911)
te pareva che il "negoziante di fiducia" non sparava l'ennesima cavolata :D ... cmq praticamente, apparte lo sbattimento della manutenzione, in consumi cambia praticamente pochissimo... buono a sapersi, ci farò un pensierino, grazie :D


E per quanto riguarda questo, nessuno sa dirmi qualcosa ? Domyre, tu mi consigli di tenerle ugualmente basse... cosa accadrebbe in caso contrario (rimanendo sempre entro gli 85 gradi) ? La longevità scende al di sotto dei 7-8 anni si o no ?

può durarti 15 anni coem può durarti 2 mesi è una questione di :ciapet: , però sai uno sta con l'anima in pace a tenere temperature basse

modder91 02-07-2009 11:34

negli ultimi giorni ho portato il mio processore, intel Q6600 step G0, a 3.0ghz anzichè i 2.4 di casa, ho messo solamente il bus a 333 con moltiplicatore 9x senza toccare i voltaggi. stasera stavo facendo qualche test con p95 v259 e tenendo sotto controllo le temperature con Everest e con coretemp ho notato che non sono le stesse; infatti everest mi indica temperature più basse di almeno 10°!! Come dissipatore ho l'artic cooling freezer xtreme e le massime temperature toccate sono intorno ai 67-68° secondo coretemp, speedfan e hwmonitor e di 57-58° secondo everest..
normalmente il processore gira intorno ai 30-35° per everest e intorno ai 40-45 per coretemp.
A chi devo credere secondo voi? :doh:

Mazda RX8 02-07-2009 11:50

Quote:

Originariamente inviato da modder91 (Messaggio 28068238)
negli ultimi giorni ho portato il mio processore, intel Q6600 step G0, a 3.0ghz anzichè i 2.4 di casa, ho messo solamente il bus a 333 con moltiplicatore 9x senza toccare i voltaggi. stasera stavo facendo qualche test con p95 v259 e tenendo sotto controllo le temperature con Everest e con coretemp ho notato che non sono le stesse; infatti everest mi indica temperature più basse di almeno 10°!! Come dissipatore ho l'artic cooling freezer xtreme e le massime temperature toccate sono intorno ai 67-68° secondo coretemp, speedfan e hwmonitor e di 57-58° secondo everest..
normalmente il processore gira intorno ai 30-35° per everest e intorno ai 40-45 per coretemp.
A chi devo credere secondo voi? :doh:

a che tj max sono i 2 programmi?

modder91 02-07-2009 12:27

sulle inpostazioni di everest il tjmax è impostato in automatico su core temp è impostato a 100°..
ho messo a 100° anche quelle su everest e le temperature combaciano.
Ma cosa sarebbe veramente il tj max? la massima temperatura supportata??

Mazda RX8 02-07-2009 12:29

Quote:

Originariamente inviato da modder91 (Messaggio 28069141)
sulle inpostazioni di everest il tjmax è impostato in automatico su core temp è impostato a 100°..
ho messo a 100° anche quelle su everest e le temperature combaciano.
Ma cosa sarebbe veramente il tj max? la massima temperatura supportata??

imposta il tj max seguendo questo documento: http://intel.wingateweb.com/taiwan08...2_Nov_1006.pdf

modder91 02-07-2009 12:37

nel documento ho trovato che il tj per il mio q6600 step G0 dev'essere messa a 90 e l'ho messo nelle impostazioni di everest; le mie temperature ora sono:
CPU: 37°
Core 1: 35°
Core 2: 35°
Core 3: 32°
Core 4: 32°

con coretemp quindi le temperature non sono reali perchè il tj + impostato a 100° giusto?

Mazda RX8 02-07-2009 12:40

Quote:

Originariamente inviato da modder91 (Messaggio 28069312)
nel documento ho trovato che il tj per il mio q6600 step G0 dev'essere messa a 90 e l'ho messo nelle impostazioni di everest; le mie temperature ora sono:
CPU: 37°
Core 1: 35°
Core 2: 35°
Core 3: 32°
Core 4: 32°

con coretemp quindi le temperature non sono reali perchè il tj + impostato a 100° giusto?

si, imposta il tj max a 90 pure per coretemp

modder91 02-07-2009 12:46

grazie mille!! ora le temperature sono un pò quelle che mi aspettavo :)

Mazda RX8 02-07-2009 12:49

Quote:

Originariamente inviato da modder91 (Messaggio 28069488)
grazie mille!! ora le temperature sono un pò quelle che mi aspettavo :)

di nulla...:)

arcofreccia 03-07-2009 11:25

il mio p4 non va mai oltre i 50...va bene?

Mazda RX8 03-07-2009 14:07

Quote:

Originariamente inviato da arcofreccia (Messaggio 28080221)
il mio p4 non va mai oltre i 50...va bene?

si

jasonj 03-07-2009 14:26

3d molto interessante

arcofreccia 03-07-2009 15:17

Quote:

Originariamente inviato da Mazda RX8 (Messaggio 28082685)
si

grazie mazda;)

arcofreccia 03-07-2009 15:17

Quote:

Originariamente inviato da jasonj (Messaggio 28082972)
3d molto interessante

è interessante soprattutto nel periodo estivo :asd:

Mazda RX8 03-07-2009 21:03

Quote:

Originariamente inviato da arcofreccia (Messaggio 28083702)
grazie mazda;)

di niente... :)

CYRANO 04-07-2009 03:19

Raga allora le temperature del nuovo procio X3 720 a default , con dissy xigmatek cobra , winxp sp3 e c&q attivato :

idle : 29-30 ( pare strano ma sia core temp che hwmonitor che everest mi danno sta temperatura )
scaccolanto con boinc : 37
con S&M : 42-43


come sono ?


Cjnanka

hardstyler 04-07-2009 08:30

ho un i7 920 a default e in casa fa caldo come penso nella maggior parte delle case in estate, salvo condizionatori eheheh...

facendo un uso leggero quale è internet e niente altro la temperatura minima media dei core è di 45° appena acceso con il dissì standard intel che fin dal suo acquisto ho provveduto a settare la ventola sempre e comunque al max dei giri visto che ero abituato alle temp del core 2 duo e6600!!! finchè non è arrivata l'estate tutto ok poi invece la temperatura del procio se usato al max mi arriva dopo sole due sessioni di cinebench rendering X cpu(si solo il render multi core, nn faccio fare gli altri test perchè voglio vedere quanto realmente può scaldare) a ben 70°..ok.....non faccio bench ogni giorno, anzi, non mi interessano più di tanto ma lo spettacolo è stato ieri sera in cui dopo aver chiuso una sessione di GRID di 30 minuti mi ritrovo mediamente i core a 57° ma LA SCHEDA MADRE A 49°!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Faccio notare che la temperatura della scheda madre va quasi a pari passo con quella della cpu.....la cpu in idle(internet) sta sui 45 e la mobo sta sui 45, la cpu sale a 50 e la mobo seppur dopo un pò di tempo arriva quasi a quella temperatura....i 45° non mi preoccupano della mobo perchè anche con altre configurazioni passate aveva le stesse temp però se è vero che all'aumentare della temp della cpu mi aumenta anche quella della mobo allora mi sa che è giunto il momento di cambiare dissipatore!!!!

Purtroppo non ho un case grande, enermax chakra con ventolona laterale, è un midtower....non sono certo ci stiano tranquillamente senza togliere la ventola ma ho messo gli occhi sopra a questi due dissipatori:

ASUS TRITON 81

SCYTHE KABUTO

tra i due credo sia più performante il secondo e poi mi piace di più perchè ha un unica ventola da 12 e non 2 da 9 e oltre ad essere facilmente disinstallabile dal dissipatore per la pulizia è anche parallela alla mobo e prenderebbe aria direttamente dalla ventolona laterale sempre se ci stia....

l'asus invece mi sembra anche buono a vedere dalle temp della prova in questo sito però non mi piacciono molto le piccole ventole che sicuramente faranno rumore e poi se vuoi pulirle credo sia complicato....

Altri dissipatori bassi da far entrare nel mio case??

ho visto pure il gemin2 S della cooler master ma solo dai loro "grafici" si intuisce che raffredda ben poco....e quindi scartato!!!

AIUTOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!:stordita:

ps: ora al posto della ventolona laterale c'è un ventilatore da 25 cm....è passata mezz'ora dall'avvio del pc e i core stanno sui 46°, mobo su 43°, è salita di un solo grado...

direi che la mobo non ha alcune problema di temperature, è estate però il processore è il vero colpevole, deve essere raffreddato il più possibile e parlo di frequenza a default!!!!!!

K Reloaded 04-07-2009 11:41

penso che dovresti chiedere nella sez. dedicata ai dissipatori ... la ti sapranno di certo consigliare per il meglio ... ;)

Mauro B. 04-07-2009 11:41

puoi provare lo zen 120 della zerotherm oppure l'ultra 120 extreme della thermalright...

io mi son trovato bene con il primo riducendo le temeperature di una 20ina di gradi in idle, e di 22/25 grdi in full rispetto al dissipatore intel.

hardstyler 04-07-2009 12:32

ho appena ordinato il scythe kabuto, altri dissì li ho trovati o troppo piccoli/inutili, o troppo grandi e troppo ALTI, spero nel kabuto, peggio che vada tolgo la ventolona, mi seccherebbe alquanto ma non credo ce ne sarà bisogno.

Prima di tutto spero di ottenere delle temp basse di almeno 10° cosa che pare sia ampiamente possibile, poi se il dissipatore mi consentirà pure di riabilitare il turbo mode dalla mobo allora ben venga ma sarei già contento con 5° in idle in meno di ora e 10 in full di meno, scenario molto fattibile.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:37.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.