Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Processori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=13)
-   -   [GUIDA] Temperatura delle vostre CPU (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1502771)


Dragonheart19 25-08-2009 21:24

Cosa mi consigliate per un phenom2 940? un extream 120 credete vada bene? ho solo paura che tocchi le mie corsair che hanno il dissi alto... qualcuno sa dirmi cosa fare visto che al minimo sto a 45°?

axxel84 25-08-2009 21:49

Mi scuso per l'insistenza, ma vorrei cercare di capirci un attimo. Da un paio di giorni sto smanettando un po' "alla cieca" con K10Stat, e per me che non capisco niente di cpu (ho cercato in rete ma non riesco a trovare guide al downclock - downvolt decenti.. se qualcuno può darmi una mano offro in cambio immensa gratitudine :) ) mi pare che la questione si possa riassumere, parlando terra terra, più o meno così (correggetemi dove sbaglio):

Il processore ha due "Pstate": uno per il funzionamento "tranquillo" e uno per quando ha bisogno di prestazioni più spinte.
Per ogni Pstate la frequenza della cpu si setta tramite FID e DID (esistono delle regole e dei limiti per questi due valori, sotto o oltre i quali non si dovrebbe andare?). Una volta decisa la frequenza per i due Pstate, posso cercare di downvoltare la cpu - sempre per entrambi i Pstate - in modo da ridurre ulteriormente le temperature di funzionamento. Se setto un valore di tensione troppo basso, il processore si arrabbia e il sistema si incarta.

Se non sbaglio però, anche con valori di frequenza troppo bassi succede la stessa cosa, per cui, qual è la regola (se esiste)?

Quanto in basso posso spingermi con la frequenza del PState più "tranquillo" (passatemi il termine :D) per non rischiare di far crashare il sistema? E' giusto procedere in questa maniera?

Altra domanda: posso downclockare e downvoltare la cpu "a piacere" o rischio di fare danni hardware/software? Mi è capitato tre o quattro volte che il sistema si incantasse (Vista x64), e al riavvio desse continuamente schermata blu senza riuscire a ripartire. A quel punto sono andato un po' a tentativi: modalità provvisoria, ultima configurazione sicuramente funzionante, al limite un boot con ubuntu (che ho sul sistema oltre a vista) per assicurarmi che non ci fossero stati danni... in un modo o nell'altro ho trovato la soluzione. Qual è la strada da seguire per ripristinare il corretto funzionamento dopo un downclock/downvolt andato male?

Ultimo dubbio: nel bios ho una voce "Fan Always On", da settare Yes o No... di default è su Yes, mi conviene lasciarla stare?

Andrit87 25-08-2009 22:46

Quote:

Originariamente inviato da AndreS91 (Messaggio 28634556)
guarda...io ho il phemon X4 9550 e anche la mia ventola faceva un rumore infernale...io ho risolto cambiando dissi e piazzando due ventole una in immissine e una in estrazione... Solo quella in estrazione sul retro non t cambia assolutamente nulla...

ciao, grazie per la risposta, intanto ho arginato la cosa, aprendo il case laterale e mettendo il pc in un posto "più aperto" dato che nel mobiletto in cui era, in pratica il legno del mobile copriva tutta la parte di dietro del case e la parte sinistra, in pratica quella delle prese d'aria.. per adesso sembra andare normalmente, ma lo terrò sotto osservazione per un paio di giorni, eventualmente l'alternativa a cui avevo pensato anche io era cambiare il dissi, anche se non ne capisco nulla e avrei bisogno di consigli per un dissi am2+/am3 che non costi troppo, anzi il migliore per rapporto qualità/prezzo :D

axxel84 26-08-2009 02:02

Quote:

Originariamente inviato da axxel84 (Messaggio 28638446)
Altra domanda: posso downclockare e downvoltare la cpu "a piacere" o rischio di fare danni hardware/software? Mi è capitato tre o quattro volte che il sistema si incantasse (Vista x64), e al riavvio desse continuamente schermata blu senza riuscire a ripartire. A quel punto sono andato un po' a tentativi: modalità provvisoria, ultima configurazione sicuramente funzionante, al limite un boot con ubuntu (che ho sul sistema oltre a vista) per assicurarmi che non ci fossero stati danni... in un modo o nell'altro ho trovato la soluzione. Qual è la strada da seguire per ripristinare il corretto funzionamento dopo un downclock/downvolt andato male?

ehm, ho di nuovo lo stesso problema, ma stavolta è un po' più grosso... se prima lo avevo risolto andando per tentativi, ora non sembra esserci verso: mi ritrovo con Vista che non si avvia e apparentemente nessun modo per schiodarlo... schermata blu durante l'avvio - di cui non riesco a leggere niente perchè rimane per una frazione di secondo - e riavvio, così all'infinito. Ho tentato con l'ultima configurazione sicuramente funzionante ma niente, stesso problema, e idem con la modalità provvisoria in tutte le sue forme ("classica", con rete, prompt dei comandi): durante il caricamento della lista dei driver si blocca e si spegne.
Se provo ad inserire il dvd di vista per tentare il ripristino dell'installazione, anche in questo caso inspiegabilmente il portatile si riavvia.
Da ubuntu invece tutto bene, si avvia senza nessun problema.

Come posso fare?

(Dov'è che avevo letto che il downclock e il downvolt non comportavano nessun rischio? :asd: )

SilentDoom 26-08-2009 09:16

Quote:

Originariamente inviato da axxel84 (Messaggio 28639758)
ehm, ho di nuovo lo stesso problema, ma stavolta è un po' più grosso... se prima lo avevo risolto andando per tentativi, ora non sembra esserci verso: mi ritrovo con Vista che non si avvia e apparentemente nessun modo per schiodarlo... schermata blu durante l'avvio - di cui non riesco a leggere niente perchè rimane per una frazione di secondo - e riavvio, così all'infinito. Ho tentato con l'ultima configurazione sicuramente funzionante ma niente, stesso problema, e idem con la modalità provvisoria in tutte le sue forme ("classica", con rete, prompt dei comandi): durante il caricamento della lista dei driver si blocca e si spegne.
Se provo ad inserire il dvd di vista per tentare il ripristino dell'installazione, anche in questo caso inspiegabilmente il portatile si riavvia.
Da ubuntu invece tutto bene, si avvia senza nessun problema.

Come posso fare?

(Dov'è che avevo letto che il downclock e il downvolt non comportavano nessun rischio? :asd: )

Se fosse un problema di hardware o ad esempio di overclcok-failed non partirebbe nemmeno Ubuntu.. Mi sa che si è corrotto qualcosa in Vista..

sniperspa 26-08-2009 09:38

Quote:

Originariamente inviato da axxel84 (Messaggio 28639758)
ehm, ho di nuovo lo stesso problema, ma stavolta è un po' più grosso... se prima lo avevo risolto andando per tentativi, ora non sembra esserci verso: mi ritrovo con Vista che non si avvia e apparentemente nessun modo per schiodarlo... schermata blu durante l'avvio - di cui non riesco a leggere niente perchè rimane per una frazione di secondo - e riavvio, così all'infinito. Ho tentato con l'ultima configurazione sicuramente funzionante ma niente, stesso problema, e idem con la modalità provvisoria in tutte le sue forme ("classica", con rete, prompt dei comandi): durante il caricamento della lista dei driver si blocca e si spegne.
Se provo ad inserire il dvd di vista per tentare il ripristino dell'installazione, anche in questo caso inspiegabilmente il portatile si riavvia.
Da ubuntu invece tutto bene, si avvia senza nessun problema.

Come posso fare?

(Dov'è che avevo letto che il downclock e il downvolt non comportavano nessun rischio? :asd: )

Molto strano...anche cancellando k10 stat non penso che risolveresti visto che si blocca ancora nel caricamento di win...ci vorrebbe un ripristino di win immagino ma non sono un gran esperto..

Comunque sia in tutto questo tempo di overclock/downclock non mi è mai capitato di sputtanare windows, forse quando si è bloccato il sistema stava facendo qualcosa di particolare, oppure hai avuto parecchia sfortuna :rolleyes:

In ogni caso come frequenza da usare nel p-state più basso ti suggerisco 800mhz tipo,e poi per trovare il voltaggio dovresti partire dal tuo voltaggio standard e poi man mano scendere fino a quando non si blocca...quando trovi il limite in cui si blocca puoi alzare di 1 2 step il voltaggio e a quel punto fissando tutti i p-state con quei parametri testi con qualche programma di cpu-stress in modo da essere sicuro che sia stabile...in caso contrario alzi di un step il voltaggio e testi ancora.

gianlucag78 26-08-2009 09:49

Beh...mi sa che siete tutti sotto le mie temp...io putroppo per rendere stabile il mio procio devo stare a 1.325 di vcore e im max stree con PRIME95 in blend e 4 test contemporanei stò di temp max a 78° e di media a 70° :muro:

sniperspa 26-08-2009 10:12

Quote:

Originariamente inviato da gianlucag78 (Messaggio 28641509)
Beh...mi sa che siete tutti sotto le mie temp...io putroppo per rendere stabile il mio procio devo stare a 1.325 di vcore e im max stree con PRIME95 in blend e 4 test contemporanei stò di temp max a 78° e di media a 70° :muro:

I primi phenom sono dei fornetti :p

cioco87 26-08-2009 23:21

Ciao a tutti avrei una domanda da farvi (abbiate pazienza se qualcuno l'ha già fatta)...
Cmq, quanta pasta devo mettere tra il dissipatore e il procio?
E qualcuno sa consigliarmi la pasta migliore?
grazie mille

domyre 27-08-2009 07:45

devi coprire la cpu di un sottilissimo strato, comunque non ti preoccupare perchè anche se ne metti troppa quella in eccesso esce dai lati, però dato che lka pasta costa meglio metterne la quantità adatta e non sprecarla devi coprire lacpu con un velo spesso poco + di un foglio di carta, per stenderla io uso i biglietti dell'autobus oppure le ricariche telefoniche

sniperspa 27-08-2009 09:49

Quote:

Originariamente inviato da domyre (Messaggio 28652357)
devi coprire la cpu di un sottilissimo strato, comunque non ti preoccupare perchè anche se ne metti troppa quella in eccesso esce dai lati, però dato che lka pasta costa meglio metterne la quantità adatta e non sprecarla devi coprire lacpu con un velo spesso poco + di un foglio di carta, per stenderla io uso i biglietti dell'autobus oppure le ricariche telefoniche

Io ne metto un pò al centro e poi schiaccio bene il dissi sulla cpu così mi resta sempre il dubbio di averne messa troppa o troppo poca :asd:

-Maxx- 27-08-2009 10:41

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28653717)
Io ne metto un pò al centro e poi schiaccio bene il dissi sulla cpu così mi resta sempre il dubbio di averne messa troppa o troppo poca :asd:

Puoi sempre mettere un po' di pasta al centro della cpu e spalmarla col dito avvolto da uno strato di pellicola di plastica trasparente in modo da distribuirla uniformemente ;)

xseries86 27-08-2009 11:01

ciao a tutti....spero di essere venuto nel posto giusto perchè ho un problemino alla quale non riesco a saltrci fuori :muro: io ho una M2N32-SLI DELUXE e ha il Socket AM2 con procio AMD Athlon 64 X2 6000+ a da 89W Sk.AM2....il problema è che con sto procio la temperatura arriva a toccare i 75c° in full mi sembrano un po esagerati....ho fatto varie prove di procio diversi....ho provato a mettere su il 7750 X2 Sk.AM2+ e la temperatura è uguale ma mettendo su il 5050e X2 Sk.AM2 la temperatura è molto piu bassa...il mio primo dubbio era che non ci fosse piena compatibilità con il Socket...ma a quanto pare non è cosi visto che due procio con Sk. uguali hanno temperature completamente diverse......ah dimenticavo di dire che è un pc prova con O.S. Win 7.....non vorrei che magari fosse win 7.....che consigli potete darmi?...grazie

domyre 27-08-2009 11:23

scusate se scrivo un mex a vuoto ma mi sono discritto per sbaglio

sniperspa 27-08-2009 11:49

Quote:

Originariamente inviato da xseries86 (Messaggio 28654835)
ciao a tutti....spero di essere venuto nel posto giusto perchè ho un problemino alla quale non riesco a saltrci fuori :muro: io ho una M2N32-SLI DELUXE e ha il Socket AM2 con procio AMD Athlon 64 X2 6000+ a da 89W Sk.AM2....il problema è che con sto procio la temperatura arriva a toccare i 75c° in full mi sembrano un po esagerati....ho fatto varie prove di procio diversi....ho provato a mettere su il 7750 X2 Sk.AM2+ e la temperatura è uguale ma mettendo su il 5050e X2 Sk.AM2 la temperatura è molto piu bassa...il mio primo dubbio era che non ci fosse piena compatibilità con il Socket...ma a quanto pare non è cosi visto che due procio con Sk. uguali hanno temperature completamente diverse......ah dimenticavo di dire che è un pc prova con O.S. Win 7.....non vorrei che magari fosse win 7.....che consigli potete darmi?...grazie

Bè per il 6000+ è anche comprensibile che abbia temperature alte per il 7750 già meno...che dissi usi?toccando il dissi ti sembra veramente così caldo?e la velogità della ventola è al massimo??

-Maxx- 27-08-2009 11:54

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28655568)
Bè per il 6000+ è anche comprensibile che abbia temperature alte per il 7750 già meno...che dissi usi?toccando il dissi ti sembra veramente così caldo?e la velogità della ventola è al massimo??

Veramente l'Athlon x2 7750 è un derivato dell'architettura Phenom a 65nm e mi sembra plausibile una elevata emissione di calore vista la bassa efficienza energetica ;)

xseries86 27-08-2009 11:56

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28655568)
Bè per il 6000+ è anche comprensibile che abbia temperature alte per il 7750 già meno...che dissi usi?toccando il dissi ti sembra veramente così caldo?e la velogità della ventola è al massimo??

ma tra il 6000 e il 7750 sono praticamente uguali grado piu o grado meno...uso il dissi della casa AMD quello con i 4 heatpipe in rame e a toccarlo è bello rovente e butta fuori un'aria assurda calda e la velocità della ventola gira intorno a 4000rpm..

AndreS91 27-08-2009 15:09

Quote:

Originariamente inviato da Andrit87 (Messaggio 28638883)
ciao, grazie per la risposta, intanto ho arginato la cosa, aprendo il case laterale e mettendo il pc in un posto "più aperto" dato che nel mobiletto in cui era, in pratica il legno del mobile copriva tutta la parte di dietro del case e la parte sinistra, in pratica quella delle prese d'aria.. per adesso sembra andare normalmente, ma lo terrò sotto osservazione per un paio di giorni, eventualmente l'alternativa a cui avevo pensato anche io era cambiare il dissi, anche se non ne capisco nulla e avrei bisogno di consigli per un dissi am2+/am3 che non costi troppo, anzi il migliore per rapporto qualità/prezzo :D

io ho trovato x 29 euro + spese spedizione uno Xigmatek Cobra a cui ho abbinato due ventole della Noctua (che costano un occhio ma sono le migliori :D ) e non potrei esserne + soddisfatto...questa soluzione mi ha fatto scendere da 43 gradi in idle a 29! e le ventole a mala pena si sentono...

xseries86 27-08-2009 17:08

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28655568)
Bè per il 6000+ è anche comprensibile che abbia temperature alte per il 7750 già meno...che dissi usi?toccando il dissi ti sembra veramente così caldo?e la velogità della ventola è al massimo??

Quote:

Originariamente inviato da -Maxx- (Messaggio 28655624)
Veramente l'Athlon x2 7750 è un derivato dell'architettura Phenom a 65nm e mi sembra plausibile una elevata emissione di calore vista la bassa efficienza energetica ;)

ah :doh: dimenticavo di dire che la temperatura in idle sta intorno ai 60/63C° con case aperto....

SilentDoom 27-08-2009 17:10

Quote:

Originariamente inviato da xseries86 (Messaggio 28659889)
ah :doh: dimenticavo di dire che la temperatura in idle sta intorno ai 60/63C° con case aperto....

Con temp del genere in idle sei sicuro che il dissi sia montato bene?

xseries86 27-08-2009 17:13

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28659909)
Con temp del genere in idle sei sicuro che il dissi sia montato bene?

certo!....controllato più e più volte....è tutto a posto..il dissi è attaccato bene....non capisco questa temperatura esagerata....

SilentDoom 27-08-2009 17:15

Quote:

Originariamente inviato da xseries86 (Messaggio 28659935)
certo!....controllato più e più volte....è tutto a posto..il dissi è attaccato bene....non capisco questa temperatura esagerata....

Se l' hai smontato hai controllato lo stato della pasta termoconduttiva?
Quello che è assurdo è che tu in idle abbia una temp da full..

xseries86 27-08-2009 17:18

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28659956)
Se l' hai smontato hai controllato lo stato della pasta termoconduttiva?
Quello che è assurdo è che tu in idle abbia una temp da full..

si....un paio di volte ho smontato e rimontato il dissi cambiando sempre pasta uso la TMP-1000 della nexus.....come pasta la trovo ottima....la pasta si presentava a posto pronta da rispalmare e riutilizzare ma per certezza la ho sempre cambiata...

cioco87 27-08-2009 22:30

Io ho un E8500 occato a 3800 ghz con vcore a 1,288 V.

Dopo un' ora e sei minuti di ORTHOS a priorità 9 la temperatura di ogni singolo core e fissa a 57°C.... Direi che va bene vero? La temp la misuro con l'ultima versione di everest.

sniperspa 27-08-2009 23:50

Quote:

Originariamente inviato da -Maxx- (Messaggio 28655624)
Veramente l'Athlon x2 7750 è un derivato dell'architettura Phenom a 65nm e mi sembra plausibile una elevata emissione di calore vista la bassa efficienza energetica ;)

Eh ok ma è pure un dual, nemmeno un quad...comunque si sarà non ho mai avuto modo di provarli ;)

Certo che è strano che tutti e due con temp così alte!

SilentDoom 28-08-2009 00:06

Quote:

Originariamente inviato da cioco87 (Messaggio 28663237)
Io ho un E8500 occato a 3800 ghz con vcore a 1,288 V.

Dopo un' ora e sei minuti di ORTHOS a priorità 9 la temperatura di ogni singolo core e fissa a 57°C.... Direi che va bene vero? La temp la misuro con l'ultima versione di everest.

Direi non male..

-Maxx- 28-08-2009 09:37

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28663743)
Eh ok ma è pure un dual, nemmeno un quad...comunque si sarà non ho mai avuto modo di provarli ;)

Certo che è strano che tutti e due con temp così alte!

E' un quad con due core disattivati (neanche spenti, sono comunque alimentati) ;)

Amarakesc 28-08-2009 10:35

scusate l'intromissione ma è un treadh lunghissimo da leggere e la funzione di ricerca non è che aiuti molto. qualcuno mi potrebbe dire a che temperatura dovrebbe lavorare un e6700 con dissi originale con configurazione di cui in firma?
ve ne sarei grato

sniperspa 28-08-2009 10:42

Quote:

Originariamente inviato da -Maxx- (Messaggio 28665582)
E' un quad con due core disattivati (neanche spenti, sono comunque alimentati) ;)

Si anche il mio 550BE è un 955BE con 2 core disattivati ma consuma/scalda meno di un quad :)

-Maxx- 28-08-2009 10:46

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28666461)
Si anche il mio 550BE è un 955BE con 2 core disattivati ma consuma/scalda meno di un quad :)

Il discorso è diverso per le cpu prima serie Phenom, con i 65nm AMD non era riuscita a razionalizzare i consumi energetici come con il processo 45nm di fatto le versioni dual,tri e quad dei primi Phenom consumavano tutte 95W senza distinzione (a parte i quad più performanti 9850 e 9950) a differenza dei nuovi che hanno declinazioni 80, 95 e 125W ;)

lehotj 29-08-2009 01:28

athlon x2 7850 b.e.
 
Le temp sono nella norma?...xkè nn capisco se devo guardare il core o tmp1-2-3?

AndreS91 29-08-2009 10:34

Quote:

Originariamente inviato da lehotj (Messaggio 28675430)
Le temp sono nella norma?...xkè nn capisco se devo guardare il core o tmp1-2-3? [/url]"]

sì direi che vanno bene...cmq devi guardare le temp dei core..
Probabilmente le altre tre temperature si riferiscono ad hard disk, scheda madre e alimentatore (forse)

sniperspa 29-08-2009 10:45

Quote:

Originariamente inviato da -Maxx- (Messaggio 28666537)
Il discorso è diverso per le cpu prima serie Phenom, con i 65nm AMD non era riuscita a razionalizzare i consumi energetici come con il processo 45nm di fatto le versioni dual,tri e quad dei primi Phenom consumavano tutte 95W senza distinzione (a parte i quad più performanti 9850 e 9950) a differenza dei nuovi che hanno declinazioni 80, 95 e 125W ;)

Ah questa non la sapevo grazie :)

SilentDoom 29-08-2009 10:48

@lehotj: Considera sempre le temp dei core come riferimento, neltuo cso mi sembrano buone!

PS: Ridimensiona le immagini, deformano tutto.. :)

cioco87 29-08-2009 11:18

Ragazzi qual'è la miglior pasta termica?
Io ho visto la artic silver 5 e la Zalman ZM-STG1. Qualcuno le ha provate?
sa darmi consigli?

grazie

hydroboy93 29-08-2009 11:22

Ottimo thread io per monitorare le temperature uso sempre real temp.
con il mio E7300 stepping M0 arrivo al max a 73gradi facendo l'intel burn test,mentre giocando non supero i 60-65gradi.

hydroboy93 29-08-2009 11:22

Quote:

Originariamente inviato da cioco87 (Messaggio 28677451)
Ragazzi qual'è la miglior pasta termica?
Io ho visto la artic silver 5 e la Zalman ZM-STG1. Qualcuno le ha provate?
sa darmi consigli?

grazie

La zalman quella nel barattolo con il pennellino è ottima.

K Reloaded 29-08-2009 18:27

Per favore, rimpicciolire le immagini postate, e reinserirle adoperando il thumbinail, grazie

E' possibile far hostare le proprie immagini qua: http://www.imageshack.us/

Jean240 29-08-2009 19:08

Raga volevo avere una delucidazione....Quando con everest guardo le temp dei componenti e in particolare della Cpu mi da questo:
CPU: 48 °C
Core 1: 37°C
Core 2: 37°C
Core 3: 37°C

Ora vorrei sapere quale è l'effettiva temp del processore? quella segnata dal valore CPU o quella dei core? Sinceramente non lo riesco proprio a capire.
La configurazione è quella in firma.

sniperspa 29-08-2009 19:25

Quote:

Originariamente inviato da Jean240 (Messaggio 28682493)
Raga volevo avere una delucidazione....Quando con everest guardo le temp dei componenti e in particolare della Cpu mi da questo:
CPU: 48 °C
Core 1: 37°C
Core 2: 37°C
Core 3: 37°C

Ora vorrei sapere quale è l'effettiva temp del processore? quella segnata dal valore CPU o quella dei core? Sinceramente non lo riesco proprio a capire.
La configurazione è quella in firma.

Guarda quella Processore che è sicuramente più giusta ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 21:58.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.