Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


frafelix 19-07-2013 12:45

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 39740570)
Non sono più così convinto sulla cosiddetta TurboWrite dei prossimi Samsung 840 EVO.

Se la cache usa solo il primo bit di ogni cella (2^1 = 2 valori possibili) al posto di tutti e 3 (2^3 = 8 valori possibili), allora per scrivere un certo quantitativo di dati in questa la write amplification e quindi l'usura, aumenterà di 8/2 = 4 volte più del normale. Per questo motivo inizio a dubitare che tale spazio sarà gestibile dall'utente. Sarà sicuramente gestito in maniera "intelligente" in modo che non se ne possa abusare troppo e quindi diminuire la vita del drive in maniera sensibile.

Una conseguenza di questo è che i drive di fabbrica in scrittura andranno più veloci per un certo quantitativo di GB, poi quando la cache sarà riempita torneranno a livelli paragonabili a quelli dei precedenti 840 lisci. In altre parole le prestazioni saranno in ogni caso superiori rispetto ai modelli che vanno a sostituire (affiancare?) ma saranno altalenanti.

I drive meno capienti saranno quelli in cui la differenza fra cache piena e vuota sarà più sensibile.

Qui si vede comunque che la velocità massima in scrittura sequenziale a cache piena sul modello da 120GB sarà più elevata che sull'attuale 840 120GB "liscio", così come quello da 250GB. Sul modello da 750 GB e presumo quello da 1 TB cambierà poco la cosa.

Mi chiedo se questa cache sarà disattivabile da Magician.

Anche ocz tempo fa aveva fatto una cosa simile, forse erano i vertex 4... Erano mlc, ma il controller finchè poteva (mi pare ci fosse un discorso di riempimento, il giochetto funzionava solo finchè l'ssd era vuoto fino ad una certa soglia) usava le celle come slc per aumentare le prestazioni. Non mi pare che molta gente abbia decantato questa opzione
Non so se da magician la cache sarà gestibile, chi non sa dove mettere le mani potrebbe combinare qualche pasticcio a livello di prestazioni e/o di durata

Quote:

Originariamente inviato da gamete (Messaggio 39743093)
ci sono reali vantaggi a settarlo in AHCI ?
in che termini ?

Avrai velocità maggiori, e supporto all'ncq

s12a 19-07-2013 16:05

Su un altro PC che ho qui simile al mio in firma, ma con:

Samsung SSD 830 128 GB
Seagate Barracuda ST3 1TB
Samsung Spinpoint F1 2TB (5400 rpm)

Ho provato ad aggiungere un SSD Intel X25-E 64 GB da usare come cache per l'hard disk da 1 TB mediante la funzionalità Intel Smart Response dei driver Intel RST. Purtroppo non ho testato le prestazioni dell'hard disk prima dell'operazione, ma ecco la differenza fra la modalità "Enhanced Cache" e "Maximized Cache" con questo SSD:


http://i.imgur.com/k142tQk.png

La modalità Enhanced è una specie di RAID 1 assolutamente sicura dal punto di vista dei dati, se l'SSD per qualche motivo viene a mancare oppure si blocca il PC. Dunque la velocità aumenta in lettura.

Nella modalità Maximize i dati vengono prima copiati sull'SSD, e poi verso l'hard disk, in differita. Tuttavia in caso di problemi (blocco pc, crash, interruzione corrente od altro) si rischia di perdere dati se l'evento succede durante la sincronizzazione fra SSD e HD.

Alla fine l'ho lasciato in Enhanced dato che questo hard disk da 1 TB è usato principalmente in lettura per giochi, programmi voluminosi, ecc.

ELIOGABALO 19-07-2013 16:40

sto per comprare il portatile nuovo, un santech x85.

devo sceglire l'ssd da mettere:

msata:
Quote:

128 GB SSD mSATA 6Gb/s [Plextor M5M] ... 130 euro

90 ~ 240 GB SSD mSATA 6Gb/s [Intel 525]... non disponibile non so il prezzo ma posso richiederlo.
sata
Quote:

128 GB SSD Plextor M5S/P (S.ATA 6Gb/s, MLC 25nm)... 110 euro

120 GB SSD Crucial M500 Series (S.ATA 6Gb/s, MLC 25nm)... 120 euro

120 GB SSD Intel 520 Series (S.ATA 6Gb/s, MLC 25nm)... 140 euro
questo è quello che offrono loro, l'alternativa potrebbe essere comprarmi un 840 liscio e montarmelo da me, ma vorrei prima capire tra questi quale potrebbe esser la scelta migliore.
io pensavo msata della plextor in modo da lasciare il secondo slot hd libero.

voi che dite? a livello di prestazioni? da quello che ho letto nessuno di questi ha il famoso controller che comprime.

Kicco_lsd 19-07-2013 23:49

Quote:

Originariamente inviato da Mparlav (Messaggio 39743139)
Il mercato smartphone/tablet sale più di quanto scenda quello pc/server, mettici poi ultrabook/notebook: la domanda di nand sta' crescendo.

Abbiamo 4 produttori di nand, in teoria c'è una buona concorrenza, ma io giudico ciò che vedo con i miei occhi: in 1 anno il prezzo/GB delle nand non è sceso.
Plextor ha annunciato un ssd con le TLC Toshiba diversi mesi fa': speriamo che esca in autunno e faccia un po' di concorrenza.

E infatti speriamo che calino i prezzi... sarebbe anche ora dopo un anno di ottime speculazioni

maxmax80 20-07-2013 00:31

Quote:

Originariamente inviato da Mparlav (Messaggio 39743938)
Ciao :)

I dati di vendita non li conosco: forse di riferisci ai tassi di RMA.

Gli ultimi sono usciti a maggio e ne abbiamo discusso al tempo:
http://www.hardware.fr/articles/893-7/ssd.html

i prossimi escono ad ottobre.

OCZ sempre fanalino di coda..

però sembra che i Vertex 4 non siano nella classifica degli RMA, o ho visto male io?

illidan2000 20-07-2013 07:55

Quote:

Originariamente inviato da maxmax80 (Messaggio 39746743)
OCZ sempre fanalino di coda..

però sembra che i Vertex 4 non siano nella classifica degli RMA, o ho visto male io?

alors que d'autres s'en sortent mieux (1,89% pour les Vertex 3 et 1,46% pour les Vertex 4).

maxmax80 20-07-2013 11:36

Quote:

Originariamente inviato da illidan2000 (Messaggio 39746949)
alors que d'autres s'en sortent mieux (1,89% pour les Vertex 3 et 1,46% pour les Vertex 4).

:fagiano: :stordita:

1enry1 20-07-2013 13:43

ma se un pc e' ibrido e quindi un SSD e un hdd come fate la copia ? una su un latro sdd e una su altro hdd ? sempre con macrium o ?

animeserie 20-07-2013 14:59

Detto, fatto.
Preso e installato ieri sera un samsung 840 liscio da 120gb.
Installato win 7 con tutti gli aggiornamenti. Come letto su questo thread io nn ho modficato nessuna impostazione sul sistema operativo. Ho fatto bene?
Comunque l'aumento prestazionale é di gran lunga maggiore di quanto mi aspettassi

Pess 20-07-2013 15:17

Quote:

Originariamente inviato da animeserie (Messaggio 39748432)
Detto, fatto.
Preso e installato ieri sera un samsung 840 liscio da 120gb.
Installato win 7 con tutti gli aggiornamenti. Come letto su questo thread io nn ho modficato nessuna impostazione sul sistema operativo. Ho fatto bene?
Comunque l'aumento prestazionale é di gran lunga maggiore di quanto mi aspettassi

Dai un'occhiata al terzo post di questa discussione...
:)

animeserie 20-07-2013 15:52

Ciao pess, letto.
Do un occhiata stasera alle impostazioni.
Ho un chipset intel z77, non so cosa sono gli RST Intel (ho installato solo i driver a corredo della mobo) comuqnue piu tardi vedo di informarmi.
Grazie:)

s12a 20-07-2013 15:56

Segnalo che la funzionalità di caching su SSD chiamata Intel Smart Response di cui ho accennato qualche messaggio fa funziona alla grande. I caricamenti nei giochi da hard disk sono 3-4 più veloci rispetto al primo da hard disk, e questo con un SSD SATA2 di qualche generazione fa (seppur enterprise). Funziona così bene che su tale PC l'intenzione è di prendere pure un hard disk da 5400 giri nel caso occorrerà sostituire quello da 7200 attualmente installato.

Le limitazioni sono:

- Si può accelerare solo un hard disk od una catena raid, e si può usare solo un SSD per il caching. Però si possono avere in totale più SSD installati (es. uno per l'OS, uno per il caching)
- Occorre usare una delle porte interne del controller Intel, non importa se SATA 2/3
- Non tutti i chipset Intel sono supportati
- Funziona solo su Windows

Pess 20-07-2013 15:57

Quote:

Originariamente inviato da animeserie (Messaggio 39748597)
Ciao pess, letto.
Do un occhiata stasera alle impostazioni.
Ho un chipset intel z77, non so cosa sono gli RST Intel (ho installato solo i driver a corredo della mobo) comuqnue piu tardi vedo di informarmi.
Grazie:)

Praticamente sono dei trivers avanzati per il controller SATA integrato...
Scarica l'eseguibile da 16,38 MB qui installali e riavvia...
:)

Neofreedom 20-07-2013 17:52

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 39748604)
Segnalo che la funzionalità di caching su SSD chiamata Intel Smart Response di cui ho accennato qualche messaggio fa funziona alla grande. I caricamenti nei giochi da hard disk sono 3-4 più veloci rispetto al primo da hard disk, e questo con un SSD SATA2 di qualche generazione fa (seppur enterprise). Funziona così bene che su tale PC l'intenzione è di prendere pure un hard disk da 5400 giri nel caso occorrerà sostituire quello da 7200 attualmente installato.

Le limitazioni sono:

- Si può accelerare solo un hard disk od una catena raid, e si può usare solo un SSD per il caching. Però si possono avere in totale più SSD installati (es. uno per l'OS, uno per il caching)
- Occorre usare una delle porte interne del controller Intel, non importa se SATA 2/3
- Non tutti i chipset Intel sono supportati
- Funziona solo su Windows

Ma perchè non prendi un 7200 e riduci la velocità del suddetto con uno da 5400 giri ? Domanda da ignorante :)

s12a 20-07-2013 18:00

Quote:

Originariamente inviato da Neofreedom (Messaggio 39748954)
Ma perchè non prendi un 7200 e riduci la velocità del suddetto con uno da 5400 giri ? Domanda da ignorante :)

Non si può diminuire la velocità di rotazione dei piattelli degli hard disk, è fissa.
In ogni caso quelli da 7200 giri costano ovviamente di più di quelli da 5400. Quello che intendevo era che con il caching su SSD un hard disk da 5400 giri va bene anche per giochi e applicazioni oltre che lo storage.

Pess 20-07-2013 18:01

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 39748975)
Non si può diminuire la velocità di rotazione dei piattelli degli hard disk, è fissa.

Quoto... La velocità di un hard disk è decisa dal costruttore ed in ogni caso non si può modificare manualmente...

Neofreedom 21-07-2013 07:49

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 39748975)
Non si può diminuire la velocità di rotazione dei piattelli degli hard disk, è fissa.
In ogni caso quelli da 7200 giri costano ovviamente di più di quelli da 5400. Quello che intendevo era che con il caching su SSD un hard disk da 5400 giri va bene anche per giochi e applicazioni oltre che lo storage.

Quote:

Originariamente inviato da Pess (Messaggio 39748978)
Quoto... La velocità di un hard disk è decisa dal costruttore ed in ogni caso non si può modificare manualmente...

Vi ringrazio. Mi sono espresso male io. Non intendevo dire che a un 7200 si potesse ridurne la velocità a 5400. Mi avete risposto cmq , grazie mille :)

P.s. mi era sorto il dubbio visto che ho preso un latitude che di base aveva un 5400 ma ho fatto mettere un 7200 e mi son detto leggendo s12a prima....vuoi vedere che ho fatto la cavolata ? :D

Kicco_lsd 21-07-2013 14:47

Quote:

Originariamente inviato da Neofreedom (Messaggio 39750036)
Vi ringrazio. Mi sono espresso male io. Non intendevo dire che a un 7200 si potesse ridurne la velocità a 5400. Mi avete risposto cmq , grazie mille :)

P.s. mi era sorto il dubbio visto che ho preso un latitude che di base aveva un 5400 ma ho fatto mettere un 7200 e mi son detto leggendo s12a prima....vuoi vedere che ho fatto la cavolata ? :D

Piu che altro avendo un SSD gli HDD possono tranquillamente tornare a 5400 tanto chi li usa più se non per stoccare?

Tennic 21-07-2013 15:37

Quote:

Originariamente inviato da Kicco_lsd (Messaggio 39751276)
Piu che altro avendo un SSD gli HDD possono tranquillamente tornare a 5400 tanto chi li usa più se non per stoccare?

Ma secondo cosa devi stoccare, a 5400rpm diventi vecchio prima di finire :D

Pess 21-07-2013 15:38

Quote:

Originariamente inviato da Kicco_lsd (Messaggio 39751276)
Piu che altro avendo un SSD gli HDD possono tranquillamente tornare a 5400 tanto chi li usa più se non per stoccare?

Quoto in pieno.... :)

Neofreedom 21-07-2013 16:04

Quote:

Originariamente inviato da Kicco_lsd (Messaggio 39751276)
Piu che altro avendo un SSD gli HDD possono tranquillamente tornare a 5400 tanto chi li usa più se non per stoccare?

Grazie ! :) tuttavia il laptop non avrà un SSD ma solo un HDD ergo ho cercato di mettere il più veloce per rapporto prezzo / capienza ;)

Kicco_lsd 22-07-2013 11:34

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 39751432)
Ma secondo cosa devi stoccare, a 5400rpm diventi vecchio prima di finire :D

Gghghghghgh vabbè io non faccio montaggio video però i tanto vituperati WD Green sono 5400 e di picco fanno 100MBs e in media fra i 60\70MBs a me bastano e avanzano :D

Tennic 22-07-2013 11:41

Quote:

Originariamente inviato da Kicco_lsd (Messaggio 39754063)
Gghghghghgh vabbè io non faccio montaggio video però i tanto vituperati WD Green sono 5400 e di picco fanno 100MBs e in media fra i 60\70MBs a me bastano e avanzano :D

Beato te... Io vedevo sui portatili, quando avevo i 5400rpm non superavo i 45-50 MB/s, ora col 7200rpm vado sui 100 MB/s, quindi la differenza era abissale :rolleyes:
Magari i nuovi 5400rpm sono più veloci... Ma per contro devo dire che il rumore non mi pare cambi molto, da giustificare un 5400 invece del 7200 (sempre prendendo come riferimento quelli per portatili che ho avuto) :)

illidan2000 22-07-2013 12:13

Quote:

Originariamente inviato da Tennic (Messaggio 39754094)
Beato te... Io vedevo sui portatili, quando avevo i 5400rpm non superavo i 45-50 MB/s, ora col 7200rpm vado sui 100 MB/s, quindi la differenza era abissale :rolleyes:
Magari i nuovi 5400rpm sono più veloci... Ma per contro devo dire che il rumore non mi pare cambi molto, da giustificare un 5400 invece del 7200 (sempre prendendo come riferimento quelli per portatili che ho avuto) :)

sì, la differenza c'è... la vedo con il mio samsung esterno 7.200 usb3. mi arriva anche a picchi di 130

Tennic 22-07-2013 12:40

Quote:

Originariamente inviato da illidan2000 (Messaggio 39754230)
sì, la differenza c'è... la vedo con il mio samsung esterno 7.200 usb3. mi arriva anche a picchi di 130

Bisogna vedere il rumore... Dalle mie esperienze è uguale (ad orecchio), quindi niente mi farebbe propendere per un 5400rpm (ed avere quindi una velocità inferiore, che pago quando trasferisco molti dati), se non un consumo inferiore se messo in un portatile, ma anche questo va quantizzato (il mio dell 17" fa 5 ore ed ha un 7200 rpm + ssd)
Ma sicuramente, chi non ha esigenze di trasferire grossi dati, un 5400rpm è un ottimo ripiego, da associare ad un buon ssd :)

Neofreedom 22-07-2013 19:10

Scusate l'intrusione un aiuto pls. Secondo voi questo analisi :rolleyes: è compatibile




con la frase datami dal supporto tecnico: " L'analisi S.M.A.R.T. da Lei riportata in allegato non segnala errori: ciò è coerente con il fatto che la diagnostica "omissis" non ha riportato errori

Grazie in anticipo :)

s12a 22-07-2013 19:15

No, secondo me il tuo SSD ha seri problemi; a parte i blocchi riservati già usati e gli errori CRC, mi chiedo come sia possibile che sia già a 190 cicli di scrittura con soli 1.39 TB scritti.

Neofreedom 22-07-2013 19:29

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 39756160)
No, secondo me il tuo SSD ha seri problemi; a parte i blocchi riservati già usati e gli errori CRC, mi chiedo come sia possibile che sia già a 190 cicli di scrittura con soli 1.39 TB scritti.

EDIT: vedendo in rete ho il sospetto che sia un'evoluzione del Samsung 470, quindi controller diverso da quello del Samsung 830. (non "PM"). Magari dunque, avendo un controller di vecchia generazione, non è così fuori dal mondo che i cicli di scrittura sembrano elevati rispetto alle scritture effettuate.

Grazie !
Guarda il laptop è M18X R1 alienware quello è il suo SSD. Quello che trovo strano è che è leggibile nell'immagine dia gli errori crc ed il supporto mi dica tutto a posto nessun problema.... mi prendono in giro non avendo manco letto quell'immagine che gli ho mandato o hanno ragione loro ?

E si che ho il supporto pro x 3 anni ( con quel che costa ) che verrebbero pure a casa per problematiche prima di insultarli volevo un parere vostro che ve ne intendete molto di più di computer/ SSD e non solo :)

illidan2000 22-07-2013 19:42

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 39756160)
No, secondo me il tuo SSD ha seri problemi; a parte i blocchi riservati già usati e gli errori CRC, mi chiedo come sia possibile che sia già a 190 cicli di scrittura con soli 1.39 TB scritti.

sono dal cellulare e non leggo bene, ma i 190 cicli di scrittura proprio non riesco a vederli dal suo post. è la somma di qualcosa?

Inviato dal mio GT-N7000 usando Tapatalk

s12a 22-07-2013 19:48

Quote:

Originariamente inviato da illidan2000 (Messaggio 39756270)
sono dal cellulare e non leggo bene, ma i 190 cicli di scrittura proprio non riesco a vederli dal suo post. è la somma di qualcosa?

E' la conversione in decimale di "Livello uso: BE".
0xBE (Hex) = 190 (Dec)
190 cicli * 256 GB = 47.5 TiB scritti sulle memorie NAND.
47.5 / 1.39 TiB (Host Writes) = 34.17x di write amplification. Un tantino eccessivo.

Non è chiaro però se il drive per qualche motivo è "nato" con tutti questi cicli di scrittura, se si sono accumulati nel tempo per qualche motivo, o se è stato effettuato un numero spropositato di secure erase da parte dell'utente.

Neofreedom 22-07-2013 19:51

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 39756292)
E' la conversione in decimale di "Livello uso: BE".
0xBE (Hex) = 190 (Dec)
190 cicli * 256 GB = 47.5 TiB scritti sulle memorie NAND.
47.5 / 1.39 TiB (Host Writes) = 34.17x di write amplification. Un tantino eccessivo.

Non è chiaro però se il drive per qualche motivo è "nato" con tutti questi cicli di scrittura, se si sono accumulati nel tempo per qualche motivo, o se è stato effettuato un numero spropositato di secure erase da parte dell'utente.

Quello in neretto immagino sia una procedura di cancellazione dati di un hdd o SSD quasi definitiva ma no non ne ho mai fatta una.

animeserie 23-07-2013 09:20

Raga, non so se è il thread giusto per chiederlo ma ci provo.
Ho sempre usato una ventola frontale della Nexus da 120 (molto silenziosa) per "rinfrescare" i miei hard disk :)
E' necessario anhce per l'SSD ?
Chiedo questo perchè il mio case, un Antec P280, ha degli slot appositi per gli SSD da 2.5, molto pratici ma che non sono investiti dai flussi di aria della ventola frontale.
Non saprei se è giusto o sbagliato sparare una ventola addosso all'SSD.

illidan2000 23-07-2013 09:26

Quote:

Originariamente inviato da animeserie (Messaggio 39757639)
Raga, non so se è il thread giusto per chiederlo ma ci provo.
Ho sempre usato una ventola frontale della Nexus da 120 (molto silenziosa) per "rinfrescare" i miei hard disk :)
E' necessario anhce per l'SSD ?
Chiedo questo perchè il mio case, un Antec P280, ha degli slot appositi per gli SSD da 2.5, molto pratici ma che non sono investiti dai flussi di aria della ventola frontale.
Non saprei se è giusto o sbagliato sparare una ventola addosso all'SSD.

no, non serve

animeserie 23-07-2013 09:44

Grazie illidan :)
Quindi anche se estate, l'SSD starà bene senza una ventola davanti ad esso ?

frafelix 23-07-2013 09:51

Risentono molto meno del calore rispetto agli hd classici

illidan2000 23-07-2013 10:11

Quote:

Originariamente inviato da animeserie (Messaggio 39757754)
Grazie illidan :)
Quindi anche se estate, l'SSD starà bene senza una ventola davanti ad esso ?

essi non producono calore, o comunque quello che producono loro è trascurabile. è ovvio che non gli fa bene se la temperatura dentro al case è superiore ai 50°, ma devi avere proprio un forno per arrivarci!

animeserie 23-07-2013 11:24

No no, tranquilli, il mio case è fresco fresco all'interno e anche silenzioso.
Grazie ragazzi !

A proposito, visto che il thread riporta anche "consigli per gli acquisti", ne approfitto. :stordita:
Non so se restringere la partizione di Win per far spazio a Linux Ubuntu o, per comodità, prendere un altro SSD (dai ci ho preso gusto :) ) appositamente per quest'ultimo OS.
in tal caso un 60Gb economico solo per Linux ? è decente il Kingston V300 ?

s12a 23-07-2013 11:51

Il Kingston V300 60GB è uno dei miei candidati per l'acquisto di un SSD dedicato da usare come drive cache su un altro PC dotato di hard disk. Secondo me è un drive decente ad un prezzo alquanto economico (poco più di 50 euro).

animeserie 23-07-2013 11:59

Alla grande allora S12 !
Ho intenzione di avere i due OS su due SSD separati, relegando il 500GB meccanico solo per dati (foto/video).
Non avrei mai pensato di avere 3 dischi fissi (2sdd +1hdd) ma mi pare di capire che gli SSD consumino poco o nulla vero ?

s12a 23-07-2013 12:03

Un SSD consumerà mezzo watt in idle oppure meno, sul totale in un PC desktop è irrilevante.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:07.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.