Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


Grezzo 11-05-2020 10:23

Quote:

Originariamente inviato da schumifun (Messaggio 46772380)
Sì esatto, io poi quanto a dischi non butto mai niente ( ho ancora un maxtor del 2004 da 160gb che funziona ancora, smontato chiaramente per fare posto ad altro e perché fa più rumore di un aereo).
Comunque il raid 0 è supportato bene o male da tutte le mobo, che portatile è?
Quasi sicuramente è come dici tu, serve il raid hardware

Ho provato montando un immagine su i due dischi in raid ma non si avviano, windows ha deprecato i dischi dinamici quindi non c è alcun motivo di far avviare l' os con questa modalità, inoltre si perdono parecchie funzioni anche nella gestione dei dischi, lo stesso crucial executive per attivare il mementum cache e l over provisoring non funziona sotto partizione dinamica.

attualmente non c è nessuna possibilità di gestire i raid in questo modo, forse con vecchie versioni di windows ma a che pro, con linux invece penso che si riesca senza problemi.

con 3 dischi ha senso potendo mantenere 1 disco con OS, e gli altri due su raid in partizione dinamica, con 2 dischi no perchè l' unico modo è avere l' OS su uno dei due dischi e fare una partizione dinamica in raid del secondo disco e di parte del primo disco che residua da windows, in sostanza hai un disco a regime mentre l' altro deve gestire anche le funzioni dell OS oltre quelle del raid, una parte dell incremento delle prestazioni viene vanificato insomma.

schumifun 11-05-2020 12:08

Quote:

Originariamente inviato da Grezzo (Messaggio 46772802)
Ho provato montando un immagine su i due dischi in raid ma non si avviano, windows ha deprecato i dischi dinamici quindi non c è alcun motivo di far avviare l' os con questa modalità, inoltre si perdono parecchie funzioni anche nella gestione dei dischi, lo stesso crucial executive per attivare il mementum cache e l over provisoring non funziona sotto partizione dinamica.

attualmente non c è nessuna possibilità di gestire i raid in questo modo, forse con vecchie versioni di windows ma a che pro, con linux invece penso che si riesca senza problemi.

con 3 dischi ha senso potendo mantenere 1 disco con OS, e gli altri due su raid in partizione dinamica, con 2 dischi no perchè l' unico modo è avere l' OS su uno dei due dischi e fare una partizione dinamica in raid del secondo disco e di parte del primo disco che residua da windows, in sostanza hai un disco a regime mentre l' altro deve gestire anche le funzioni dell OS oltre quelle del raid, una parte dell incremento delle prestazioni viene vanificato insomma.

Ad ogni modo posso garantirti che l'incremento non è palpabile, almeno non ne l'utilizzo quotidiano.
Sostanzialmente se non hai motivi di spazio non è un gran danno

CYRANO 11-05-2020 12:20

Salve gente, allora ho da un annetto circa un ssd intenso 256gb, in teoria con memorie toshiba mlc ( interno ovviamente ).
Comunque ho scoperto che ogni tanto mi dà degli errori crc utra dma .
L'ho visto sia con Hd Sentinel che con Crystal Disk Info.
Il primo mi dice che comunque l'hd è perfetto ed è stimato al 99%, il secondo gli dà il 100%.
Gli errori attualmente sono 61 ma ogni tanto crescono ...
Chiedo : che sia il ssd o provo a cambiare cavo sata ?
Oppure il cavo di alimentazione ?
Tenendo presente che il pc è un mini itx che sta in una scatoletta...

Grassie!


Ciauzzz

Grezzo 11-05-2020 12:50

Quote:

Originariamente inviato da schumifun (Messaggio 46773043)
Ad ogni modo posso garantirti che l'incremento non è palpabile, almeno non ne l'utilizzo quotidiano.
Sostanzialmente se non hai motivi di spazio non è un gran danno

si lo facevo principalmente per lo spazio perchè 500gb mi vanno stretti, il miglioramento non è molto percepibile, non sono miglioramenti da sata ad nvme

monster.fx 12-05-2020 15:13

Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 46772358)
Ragazzi una domanda.
Il mio 850 Evo da 250gb al 90% di occupazione, è normale che nei bench mi va a 538mb/s in lettura e solo 320mb/s in scrittura? È dovuto al riempimento eccessivo o ad altro?

Grazie per le risposte :D :D :D :D :D .

Una domanda OT ... ma non ho trovato un Thread dedicato.
Un HDD(meccanico) con 200Mb di transfer lettura/scrittura collegato(momentaneamente) su USB 3, non è un ottimo valore?
Lo dico perchè ho fatto la cavolata di utilizzare un WD Blue da 5400rpm come disco per alcuni programmi e giochi . Disco che non andava oltre i 74Mb/s.

Fine OT e scusate ancora. ^_^

Grezzo 12-05-2020 16:03

Quote:

Originariamente inviato da monster.fx (Messaggio 46775456)
Grazie per le risposte :D :D :D :D :D .

Una domanda OT ... ma non ho trovato un Thread dedicato.
Un HDD(meccanico) con 200Mb di transfer lettura/scrittura collegato(momentaneamente) su USB 3, non è un ottimo valore?
Lo dico perchè ho fatto la cavolata di utilizzare un WD Blue da 5400rpm come disco per alcuni programmi e giochi . Disco che non andava oltre i 74Mb/s.

Fine OT e scusate ancora. ^_^

200mbs è un bel valore che disco è ?

monster.fx 12-05-2020 16:53

Quote:

Originariamente inviato da Grezzo (Messaggio 46775579)
200mbs è un bel valore che disco è ?

Seagate ST2000DM008 - 7200rpm e 64Mb di cache.

L'ho preso per poter gestire tutti i dati che ho sui 2 HDD da 1Tb in firma, in quanto pieni. Tra l'altro ultimamente notavo rallentamenti nei caricamenti dei giochi o programmi installati su uno di essi e ho tristemente scoperto essere un WD Blue 5400rpm(ricordavo da 7200) collegato su un un attacco SATA3(la mia MB ha alcuni SATA6 gestiti dal chipset e altri da controller separato Marvell ... e io che ho fatto? L'ho collegato sui SATA3:muro: ), per cui toccavo il picco meraviglioso di ben 70Mb/s ... quando andava bene.
Se ho quei valori su USB3 , figuriamoci in SATA6.

Certo non è un SSD ... sia chiaro, ma fin quando non prendo uno da 1Tb e il 250Gb lo declasso a qualche gioco/app, meglio di nulla.

gerko 12-05-2020 17:41

Quote:

Originariamente inviato da duke68 (Messaggio 46772321)
Ciao,

vorrei sapere se è normale questa prestazione per questo ssd un po' vecchiotto; in particolare la scrittura... si potrebbe migliorare?

Grazie


Ciao. Ho lo stesso SSD e sono le sue prestazioni. Per il suo periodo era ben performante. Oggi lo hanno superato da quel lato. Diciamo.
A salute io sono ancora al 95%. Tu?

\_Davide_/ 12-05-2020 18:46

Quote:

Originariamente inviato da gerko (Messaggio 46775802)
A salute io sono ancora al 95%. Tu?

Direi che lui è al 90% ;)

duke68 12-05-2020 21:03

Quote:

Originariamente inviato da gerko (Messaggio 46775802)
Ciao. Ho lo stesso SSD e sono le sue prestazioni. Per il suo periodo era ben performante. Oggi lo hanno superato da quel lato. Diciamo.
A salute io sono ancora al 95%. Tu?

Ti ringrazio per la risposta :)
Mi era venuto il dubbio vedendo immagini di prestazioni di ssd, dove lettura e scrittura hanno valori abbastanza simili...

Quote:

Originariamente inviato da \_Davide_/ (Messaggio 46775947)
Direi che lui è al 90% ;)

Già :)

A che percentuale bisogna iniziarsi a preoccupare?

gerko 12-05-2020 21:47

Quote:

Originariamente inviato da \_Davide_/ (Messaggio 46775947)
Direi che lui è al 90% ;)

Si ciao, cliccavo sempre la prima immagine e mi dimenticavo della seconda... ahahah

s12a 13-05-2020 09:56

Sto valutando l'acquisto di un SSD da 500GB SATA da dedicare ad un'installazione completa ad uso desktop per Linux. Dopo una veloce scansione dei maggiori modelli attualmente in vendita su Amazon mi sembra che la migliore scelta, considerato tutto, sia sempre il Crucial MX500 a 69 euro circa. Per spendere 10-15 euro in meno occorre andare su cineserie o modelli notoriamente scadenti (spesso dramless), ed SSD circa equivalenti di produttori più attendibili non sono tanto più economici (se lo sono).

Confermate?


Codice PHP:

|                               |  GB   Przzo Cache |
| ----------------------------- | :---: | :---: | :---: |
| ~~
Kingston A400~~             |  480  61.84 |   N   |
| ~~
Crucial BX500~~             |  480  62.05 |   N   |
Silicon Power A55             |  512  63.99 |   Y   |
| ~~
Western Digital SSD Green~~ |  480  65.00 |   N   |
| ~~
PNY CS900~~                 |  480  68.22 |   N   |
_Crucial MX500_               |  500  68.80 |   Y   |
| ~~
Toshiba TR200~~             |  480  69.00 |   N   |
Sandisk Ultra 3D              |  500  74.83 |   Y   |
Patriot P200                  |  512  74.99 |   Y   |
Samsung 860 EVO               |  500  88.97 |   Y   


schumifun 13-05-2020 10:58

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 46776820)
Sto valutando l'acquisto di un SSD da 500GB SATA da dedicare ad un'installazione completa ad uso desktop per Linux. Dopo una veloce scansione dei maggiori modelli attualmente in vendita su Amazon mi sembra che la migliore scelta, considerato tutto, sia sempre il Crucial MX500 a 69 euro circa. Per spendere 10-15 euro in meno occorre andare su cineserie o modelli notoriamente scadenti (spesso dramless), ed SSD circa equivalenti di produttori più attendibili non sono tanto più economici (se lo sono).

Confermate?


Codice PHP:

|                               |  GB   Przzo Cache |
| ----------------------------- | :---: | :---: | :---: |
| ~~
Kingston A400~~             |  480  61.84 |   N   |
| ~~
Crucial BX500~~             |  480  62.05 |   N   |
Silicon Power A55             |  512  63.99 |   Y   |
| ~~
Western Digital SSD Green~~ |  480  65.00 |   N   |
| ~~
PNY CS900~~                 |  480  68.22 |   N   |
_Crucial MX500_               |  500  68.80 |   Y   |
| ~~
Toshiba TR200~~             |  480  69.00 |   N   |
Sandisk Ultra 3D              |  500  74.83 |   Y   |
Patriot P200                  |  512  74.99 |   Y   |
Samsung 860 EVO               |  500  88.97 |   Y   


per 7 euro di differenza tra MX 500 e Kingsto A400 non ci penserei troppo e prendere il più caro.
Fermo restanto che io problemi con l'A400 (utilizzato sia con ubuntu che con mint) non ne ho avuti.

s12a 13-05-2020 11:28

Concordo che al momento la differenza di prezzo almeno per la fascia 500GB non è tale da giustificare l'acquisto di un Kingston A400 o Crucial BX500 rispetto at un MX500, che poi è quello che stavo asserendo.

Potrei risparmiare ancora di più usando un Samsung 840 250GB che ho ancora (la capienza dimezzata non sarebbe un problema grossissimo per l'OS che intendo usare meno), ma il degrado prestazionale nel tempo che si ha con i dati statici lo rende quasi inutilizzabile a lungo termine. Su Windows potrei usare Diskfresh per ripristinare le prestazioni una volta ogni 4-6 settimane o giù di lì ma su Linux non ho idea di cosa poter fare, tranne effettuare una clonazione dei dati.

Acquistando un altro MX500 500GB non avrei problemi di alcun tipo e non dovrei spostare o cancellare nulla per fare spazio per uno o l'altro OS. L'acquisto sarebbe principalmente per comodità e perciò uno sfizio evitabile.

Ho già effettuato un passaggio simile in passato (spostando Windows sul Samsung 840 ed installando Linux, al tempo OpenSUSE, ex-novo sul Crucial MX500), ma fare il passaggio inverso è stato una bella noia.

LentapoLenta 13-05-2020 11:47

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 46776820)
Sto valutando l'acquisto di un SSD da 500GB SATA da dedicare ad un'installazione completa ad uso desktop per Linux. Dopo una veloce scansione dei maggiori modelli attualmente in vendita su Amazon mi sembra che la migliore scelta, considerato tutto, sia sempre il Crucial MX500 a 69 euro circa. Per spendere 10-15 euro in meno occorre andare su cineserie o modelli notoriamente scadenti (spesso dramless), ed SSD circa equivalenti di produttori più attendibili non sono tanto più economici (se lo sono).

Confermate?


Codice PHP:

|                               |  GB   Przzo Cache |
| ----------------------------- | :---: | :---: | :---: |
| ~~
Kingston A400~~             |  480  61.84 |   N   |
| ~~
Crucial BX500~~             |  480  62.05 |   N   |
Silicon Power A55             |  512  63.99 |   Y   |
| ~~
Western Digital SSD Green~~ |  480  65.00 |   N   |
| ~~
PNY CS900~~                 |  480  68.22 |   N   |
_Crucial MX500_               |  500  68.80 |   Y   |
| ~~
Toshiba TR200~~             |  480  69.00 |   N   |
Sandisk Ultra 3D              |  500  74.83 |   Y   |
Patriot P200                  |  512  74.99 |   Y   |
Samsung 860 EVO               |  500  88.97 |   Y   


Ho usato per circa un anno il Crucial MX500 da 2Tb, mai avuto mezzo problema.

tallines 13-05-2020 12:09

Quote:

Originariamente inviato da CYRANO (Messaggio 46773067)
Salve gente, allora ho da un annetto circa un ssd intenso 256gb, in teoria con memorie toshiba mlc ( interno ovviamente ).
Comunque ho scoperto che ogni tanto mi dà degli errori crc utra dma .
L'ho visto sia con Hd Sentinel che con Crystal Disk Info.
Il primo mi dice che comunque l'hd è perfetto ed è stimato al 99%, il secondo gli dà il 100%.
Gli errori attualmente sono 61 ma ogni tanto crescono ...
Chiedo : che sia il ssd o provo a cambiare cavo sata ?
Oppure il cavo di alimentazione ?
Tenendo presente che il pc è un mini itx che sta in una scatoletta...

Grassie!


Ciauzzz

Anche tutti e due .

I valori non devono salire .

s12a 13-05-2020 12:10

Quote:

Originariamente inviato da LentapoLenta (Messaggio 46777077)
Ho usato per circa un anno il Crucial MX500 da 2Tb, mai avuto mezzo problema.

Sto usando anche io un MX500 500GB da circa un anno e mezzo ed a parte qualche bug nei dati SMART (es. ore d'uso) e/o stranezza comportamentale (write amplification elevata) non ho problemi pratici.

In altre parole: so che va bene e per questo ne acquisterei un altro, e dato che sarebbe identico a quello che uso al momento per Windows sicuramente non mi troverei nella situazione di fare trasferimenti ulteriori verso l'SSD migliore per l'OS che userò di più.

NuT 13-05-2020 12:15

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 46776820)
Sto valutando l'acquisto di un SSD da 500GB SATA da dedicare ad un'installazione completa ad uso desktop per Linux. Dopo una veloce scansione dei maggiori modelli attualmente in vendita su Amazon mi sembra che la migliore scelta, considerato tutto, sia sempre il Crucial MX500 a 69 euro circa. Per spendere 10-15 euro in meno occorre andare su cineserie o modelli notoriamente scadenti (spesso dramless), ed SSD circa equivalenti di produttori più attendibili non sono tanto più economici (se lo sono).

Confermate?


Codice PHP:

|                               |  GB   Przzo Cache |
| ----------------------------- | :---: | :---: | :---: |
| ~~
Kingston A400~~             |  480  61.84 |   N   |
| ~~
Crucial BX500~~             |  480  62.05 |   N   |
Silicon Power A55             |  512  63.99 |   Y   |
| ~~
Western Digital SSD Green~~ |  480  65.00 |   N   |
| ~~
PNY CS900~~                 |  480  68.22 |   N   |
_Crucial MX500_               |  500  68.80 |   Y   |
| ~~
Toshiba TR200~~             |  480  69.00 |   N   |
Sandisk Ultra 3D              |  500  74.83 |   Y   |
Patriot P200                  |  512  74.99 |   Y   |
Samsung 860 EVO               |  500  88.97 |   Y   


Sì ti confermo che è la migliore alternativa ad oggi, ne ho preso uno da una settimana ed era il migliore come rapporto prezzo/prestazioni/qualità.

monster.fx 13-05-2020 14:17

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 46776820)
Sto valutando l'acquisto di un SSD da 500GB SATA da dedicare ad un'installazione completa ad uso desktop per Linux. Dopo una veloce scansione dei maggiori modelli attualmente in vendita su Amazon mi sembra che la migliore scelta, considerato tutto, sia sempre il Crucial MX500 a 69 euro circa. Per spendere 10-15 euro in meno occorre andare su cineserie o modelli notoriamente scadenti (spesso dramless), ed SSD circa equivalenti di produttori più attendibili non sono tanto più economici (se lo sono).

Confermate?


Codice PHP:

|                               |  GB   Przzo Cache |
| ----------------------------- | :---: | :---: | :---: |
| ~~
Kingston A400~~             |  480  61.84 |   N   |
| ~~
Crucial BX500~~             |  480  62.05 |   N   |
Silicon Power A55             |  512  63.99 |   Y   |
| ~~
Western Digital SSD Green~~ |  480  65.00 |   N   |
| ~~
PNY CS900~~                 |  480  68.22 |   N   |
_Crucial MX500_               |  500  68.80 |   Y   |
| ~~
Toshiba TR200~~             |  480  69.00 |   N   |
Sandisk Ultra 3D              |  500  74.83 |   Y   |
Patriot P200                  |  512  74.99 |   Y   |
Samsung 860 EVO               |  500  88.97 |   Y   


Io vorrei vedere i prezzi dei nuovi Toshiba(ne hanno parlato anche in testata). Saranno i concorrenti degli MX500 e EVO 860. 5 anni da garanzia e tanti TB di utilizzo.

Rispondo al mio quesito che mi ero posto sul "decadimento" delle prestazioni in scrittura. Mi è bastato liberare spazio(da 20gb a 70gb) e sono nei range di targa.
CrystalDiskInfo me lo da ancora al 100% di "salute".

P.S. ma un thread per i dischi meccanici non c'è?

s12a 13-05-2020 14:29

Per caso intendi i Kioxia Exceria (l'unico SATA a quanto sembra, degli ultimi di questa marca, ex Toshiba) ?

https://personal.kioxia.com/it-it/ss...-sata-ssd.html

I prezzi dai pochi store Italiani che li hanno non sono ai livelli dell'MX500.

Il modello da da 480GB è dato per 120TBW, mi sembra nella media. Il Crucial MX500 da 500GB è dato per 180 TBW
https://content.crucial.com/content/...-letter-en.pdf


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:47.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.