Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


s12a 20-12-2013 22:32

Riduce così tanto le prestazioni su quel chipset?
Hai controllato ora come vanno le temperature della cpu? Non è che hai i p-state completamente disabilitati ora?

Jabberwock 20-12-2013 22:51

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40459156)
Riduce così tanto le prestazioni su quel chipset?
Hai controllato ora come vanno le temperature della cpu? Non è che hai i p-state completamente disabilitati ora?

Sapevo che l'SB750 non fosse un mostro di velocita', soprattutto se paragonato agli Intel, ma cosi' mi sembrava eccessivo!
Come ho scritto, disabilitando il supporto al C1E la situazione e' migliorata parecchio!

Quote:

Originariamente inviato da pulsar68 (Messaggio 40459159)
P.S. Ho letto che hai clonato il SO. Personalmente preferisco sempre un'installazione da zero... magari ci impieghi più tempo ma così si escludono eventuali problemi dovuti alla clonazione.

Anche io avrei voluto fare una installazione pulita... ma per forza di cose ho dovuto reinstallare la macchina poche settimane fa (e ne ho approfittato per aggiornare a W8.1) e non avevo molta voglia di passare un'altra giornata a rifare tutto! ;)

Paky 21-12-2013 09:01

su un minipc con piattaforma Fusion E-450 e southbridge AMD SB850 devo lasciare i driver microsoft

se installo i sata di AMD -> http://support.amd.com/it-it/downloa...s%207%20-%2064
i benchmark peggiorano mostruosamente


una domanda
ho un samsung 830 da 64Gb su un dannato controller Jmicron che oltre a tirar fuori dei bench pietosi , non mi fa andare il trim
verificato con trimcheck

qual'è il modo più immediato per fare il trim manualmente?

infrty 21-12-2013 09:11

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40456332)
Che cosa succede quando si ha poco spazio libero e/o tutte le celle vengono "sporcate" perché il supporto al trim manca od è insufficiente? Ecco un esempio:



A dire il vero di fatto la situazione è peggiore di quanto i benchmark lasciano intendere: ad esempio copiare file voluminosi da un drive esterno all'SSD occupa quest'ultimo al 100% rendendo i tempi di risposta piuttosto lunghi e proni a lievi stuttering (è facile accorgersene se si hanno file audio in background in riproduzione). In generale occupare l'SSD in scrittura in questa situazione sembra fare arrancare l'SSD.

E' interessante notare che terminare il benchmark e chiudere il programma fa aumentare per un po' le prestazioni in quello successivo. Perché? Il motivo è che il file temporaneo di benchmarking viene cancellato ed il file system effettua evidentemente il trim sui settori corrispondenti, regalando qualche GB di respiro all'SSD.

Ora voglio provare ad usarlo così per un po' e vedere quali effetti ha la cosa sulla write amplification. Ho impostato il trim a livello di partizione in maniera che venga effettuato due volte al giorno, dunque non mi aspetto che salga enormemente.



EDIT: per completezza, queste erano le prestazioni ad SSD nuovo:



molto interessante..complimenti.
:p

Kaly 21-12-2013 18:30

scusate se mi intrometto...
ma oggi ero in vena di test ma era meglio se non li facevo :D
passando da cavo sata1 a sata3 comprato sperando nel salto di prestazioni non ho visto nessun miglioramento su bench :muro:
ho aggiornato anche il firm da 2.15 a 2.25 il disco è ocz vertex 3
e visto che c'ero ho provato anche as ssd test oltre al crystal ed a voi i commenti



Uploaded with ImageShack.us


main asus p8z77 su sata3 ho già un raid 1 su sata 2 e 1 altro 500 collegato ma non penso dipenda da loro questa scarsa prestazione :confused:

The_Saint 22-12-2013 20:38

Quote:

Originariamente inviato da Kaly (Messaggio 40462258)
passando da cavo sata1 a sata3 comprato sperando nel salto di prestazioni non ho visto nessun miglioramento su bench

Cavo? Cambiando cavo non cambia nulla... può cambiare la qualità del cavo, ma la velocità è sempre quella della porta alla quale è collegato. ;)

maxmax80 23-12-2013 00:34

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 40459727)
su un minipc con piattaforma Fusion E-450 e southbridge AMD SB850 devo lasciare i driver microsoft

questo interessa anche a me, visto che mi sto apprestando a comporre un htpc con E-350

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 40459727)
qual'è il modo più immediato per fare il trim manualmente?


cito dalla rete:
Il comando TRIM può essere attivato in modalità manuale digitando quanto segue:
fsutil behavior set DisableDeleteNotify 0



in alternativa in rete ho letto di:

As-cleaner (detto anche AS FreeSpaceCleaner )

inoltre sembra che il "Wipe Free Space" di CCcleaner sia una sorta di Trim manuale


detto questo non ho mai provato, ne fatto test su queste soluzioni perché non ne ho mai avuto bisogno.

s12a 23-12-2013 00:39

Il comando fsutil behavior set DisableDeleteNotify 0 serve, fosse per qualche strano motivo disattivato, per attivare il supporto al trim realtime da parte del file system (ossia sui settori dei file cancellati), non per effettuare una passata forzata su tutto lo spazio libero disponibile.

maxmax80 23-12-2013 00:42

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40466795)
Il comando fsutil behavior set DisableDeleteNotify 0 serve, fosse per qualche strano motivo disattivato, per attivare il supporto al trim realtime da parte del file system (ossia sui settori dei file cancellati), non per effettuare una passata forzata su tutto lo spazio libero disponibile.

grazie per la precisazione!:)

Paky 23-12-2013 08:28

si confermo
a me risulta abilitata quella chiave , ma di fatto il trim non lo fa


verificato con trimcheck -> http://files.thecybershadow.net/trimcheck/
che secondo me è la cosa più semplice ed attendibile per verificare se viene ffettuato il trim

nel frattempo ho trovato questo .... free , ora lo provo e vediamo se fa realmente il trim

http://forum.crucial.com/t5/Solid-St...mer/td-p/51198

Kaly 23-12-2013 09:53

Quote:

Originariamente inviato da The_Saint (Messaggio 40466179)
Cavo? Cambiando cavo non cambia nulla... può cambiare la qualità del cavo, ma la velocità è sempre quella della porta alla quale è collegato. ;)

Bhe un cavo sata3 sarà diverso da un cavo sata1,sennò che li hanno fatti a fare :confused:

s12a 23-12-2013 09:53

Se hai il Samsung 830 e sei su Windows allora un metodo più sicuro è installare Samsung Magician ed effettuare periodicamente il "performance optimizazion" (non "OS optimization"!) che effettua il trim di tutto lo spazio libero comunicando direttamente con l'SSD, senza passare per il sistema operativo. Sono estremamente dubbioso sul programma che hai linkato: necessita comunque che il trim funzioni per fare qualcosa di utile e per come è stato descritto effettua ogni volta tante scritture quanto è lo spazio libero disponibile.

Il comando trim di per sé non effettua (e non dovrebbe effettuare) scritture, è una mera segnalazione all'SSD su quale sia lo spazio effettivamente libero sul drive.

s12a 23-12-2013 10:36

A proposito, riguardo il test accennato nella pagina precedente, ecco qualche informazione i più su come ho impostato il sistema:



La write amplification per l'ultimo ciclo i scrittura (42) effettuato completamente con poco spazio disponibile, forse grazie al trim su tutto lo spazio libero effettuato piuttosto frequentemente ad intervalli programmati non è stata altissima: 1.7x circa. Vedremo un po' più a lungo termine. Il sistema è acceso comunque 24h/24, questo probabilmente già di per se influisce sulla WA in maniera positiva.

Come scritto nell'ultima colonna nel foglio di calcolo, utilizzando il sistema normalmente lasciando spazio libero in abbodanza, nel mio caso la WA globale si aggirava a 1.3x circa in media. Ora sta aumentando lentamente.

Paky 23-12-2013 11:52

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40467518)
Se hai il Samsung 830 e sei su Windows allora un metodo più sicuro è installare Samsung Magician ed effettuare periodicamente il "performance optimizazion" (non "OS optimization"!) che effettua il trim di tutto lo spazio libero comunicando direttamente con l'SSD, senza passare per il sistema operativo.

sicuramente , ma avevo dimenticato di specificare che il magician non riesce a localizzare l'SSD su questo maledetto controller Jmicron :cry:

Quote:

Sono estremamente dubbioso sul programma che hai linkato: necessita comunque che il trim funzioni per fare qualcosa di utile e per come è stato descritto effettua ogni volta tante scritture quanto è lo spazio libero disponibile.
non posso fare considerazioni perché ahimé non fa assolutamente nulla :(
non si vede il led dell'SSD accendersi e trimcheck conferma che non è avvenuto nulla


Quote:

Il comando trim di per sé non effettua (e non dovrebbe effettuare) scritture, è una mera segnalazione all'SSD su quale sia lo spazio effettivamente libero sul drive.
ed infatti tutti i programmi che sto provando tra quelli segnalati da maxmax80 (CCleaner e As-cleaner) altro non fanno che eseguire un Wipe

scrivono tutti zero sullo spazio libero , che ai fini delle performance è come fare un trim , ma sprecando inutili cicli di scrittura :muro:

per risolvere devo cambiare il controller , non si scappa :stordita:

s12a 23-12-2013 12:07

Per caso hai installato i driver AHCI/SATA AMD? Potresti provare a disinstallarli ed usare quelli di Windows per vedere se la situazione cambia.

Tennic 23-12-2013 12:48

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 40468234)

ed infatti tutti i programmi che sto provando tra quelli segnalati da maxmax80 (CCleaner e As-cleaner) altro non fanno che eseguire un Wipe

scrivono tutti zero sullo spazio libero , che ai fini delle performance è come fare un trim , ma sprecando inutili cicli di scrittura :muro:

per risolvere devo cambiare il controller , non si scappa :stordita:

Attenzione, leggevo che fare i wipe su SSD può essere controproducente... Quando si scrivono e sovrascrivono dati (per eliminare i precedenti, o anche wipe dello spazio libero), il controller dell'SSD potrebbe interpretare quei dati come "utili", pertanto potrebbe intendere che l'unità è stata completamente riempita con dati utili ed agire di conseguenza (vedesi cosa succede con SSD pieno a tappo).
Infatti, per questo motivo, qualche post fa chiedevo lumi sul come azzerare efficacemente un SSD senza creare questi inconvenienti :)

Paky 23-12-2013 13:08

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40468311)
Per caso hai installato i driver AHCI/SATA AMD? Potresti provare a disinstallarli ed usare quelli di Windows per vedere se la situazione cambia.

bingo! :D

non , non è AMD ma Jmicron , comunque tornato a quelli AHCI microsoft ed ora il trim funziona :sofico:

ed anche il Magician è tornato a vedere l'SSD
ma come cavolo li scrivono questi driver :rolleyes:

thanks :)


a proposito di AMD , anche su un mini PC con southbridge SB850 sono dovuto tornare ai driver microsoft
con i driver AMD i benchmarch erano pietosi

da oggi in poi se non ravviso problemi di sorta lascio su qualsiasi piattaforma i driver microsoft :O

ziomaury 23-12-2013 18:22

Quote:

Originariamente inviato da Kaly (Messaggio 40467517)
Bhe un cavo sata3 sarà diverso da un cavo sata1,sennò che li hanno fatti a fare :confused:

Infatti non li fanno.
Non esistono cavi Sata 1 o 2 o 3; esistono solo cavi Sata.
Ho installato vari SSD su porte Sata 3 usando cavi Sata avanzati da vecchie schede madri che avevano porte Sata I; nessun tipo di problema.
Chi vende cavi spacciandoli per Sata 3 fa, diciamo, un po' il furbetto....

RobbyBtheOriginal 23-12-2013 18:55

E meno male non esistono, sai che noia cambiare cavo ad ogni upgrade!? Per non parlare degli sprechi in generale

By Tapatalk

The_Saint 24-12-2013 09:03

Quote:

Originariamente inviato da Kaly (Messaggio 40467517)
Bhe un cavo sata3 sarà diverso da un cavo sata1,sennò che li hanno fatti a fare :confused:

Come già scritto da altri, sono solo specchietti per allodole! :D :p

s12a 24-12-2013 09:19

A dire il vero i cavi sata3 dovrebbero avere tolleranze qualitative più strette per mantenere stabilmente la velocità di connessione ed un vecchio cavo che va bene per connessioni sata1 o 2 potrebbe non andare bene qui. Spesso anche qui su hwupgrade si legge di persone che hanno problemi di stabilità e velocità con gli SSD appena acquistati, e se si vanno a vedere i dati SMART dell'SSD si scopre che il problema risiede negli errori CRC causati dal cavo che magari andava benissimo con i precedenti hard disk.

Se un cavo non specifico per connessioni sata3 non provoca problemi però, non c'è motivo di cambiarlo. La problematica riguarda principalmente i cavi sata molto economici che vanno bene a malapena per le connessioni per le quali sono stati prodotti.

fabiosk 24-12-2013 09:34

Ho installato il mio "vecchio" Samsung 830 da 256GB sul nuovo PC con scheda madre Gigabyte H87, vi posto i risultati dei test effettuati con Magician:

Lettura Seq: 507
Scrittura Seq: 407

Lettura Casuale: 68563
Scrittura Casuale: 37223


Sono in linea? Il disco è stato usato per circa 1 anno e mezzo su un sistema precedente, passando a questo ho semplicemente formattato durante l'installazione di W7, senza effettuare Secure Erase o altro. Dopo l'installazione ho messo Samsung Magician e fatto OS OPTIMIZATION su PRESTAZIONI MASSIME.

RobbyBtheOriginal 24-12-2013 10:40

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40471644)
A dire il vero i cavi sata3 dovrebbero avere tolleranze qualitative più strette...

Si ma di solito i rispettivi cavi sono forniti col prodotto venduto..

By Tapatalk

illidan2000 24-12-2013 12:12

Quote:

Originariamente inviato da RobbyBtheOriginal (Messaggio 40472039)
Si ma di solito i rispettivi cavi sono forniti col prodotto venduto..

By Tapatalk

ossia la mainboard, non il disco...

Pess 25-12-2013 09:46

Tanti auguri di buon Natale a tutti!
Mi raccomando, eseguite un TRIM dopo le abbuffate del periodo per tornare subito in forma! :asd:

lucacali87 25-12-2013 11:08

volendo installare un ssd su un notebook i7,attualmente conviene il samsung evo 250gb su amazon?grazie ed auguri:) :)

s12a 25-12-2013 14:38

In occasione del natale è aumentato il wear leveling count del mio Samsung 840 di 1. La write amplification calcolata per l'ultimo ciclo di usura mantenendo il drive pieno zeppo ma eseguendo spesso (5 volte al giorno) il trim pianificato è di 2.2x. Ora provo a disabilitare il trim pianificato e lasciando quindi solo quello in real-time del filesystem, come succede con Windows 7.

Avigni 26-12-2013 06:46

Quote:

Originariamente inviato da lucacali87 (Messaggio 40475365)
volendo installare un ssd su un notebook i7,attualmente conviene il samsung evo 250gb su amazon?grazie ed auguri:) :)

Sicuramente SI! il tuo notebook cambierà vita, se poi ci dai una occhiata anche alla ram meglio.
Come vedi Evo costa meno del Pro, da qui la decisione.. velocità o durata?

Magari per un pelino ma Amazon è il meno caro più veloce e sicuro.

lucacali87 26-12-2013 10:26

la ram è 8gb però ci sta il classico 5400 da 1tb, mi sa che dopo le feste allora prendo l'evo da 250:D

postillo 26-12-2013 10:37

Quote:

Originariamente inviato da Avigni (Messaggio 40477704)
Sicuramente SI! il tuo notebook cambierà vita, se poi ci dai una occhiata anche alla ram meglio.
Come vedi Evo costa meno del Pro, da qui la decisione.. velocità o durata?

i samsung evo montano le celle TLC, i Plextor m5s/p (o samsung Pro) montano le celle MLC, che durano di più in cicli di scrittura (v. wikipedia). Se devi fare l'investimento di un 250GB non ti conviene il samsung evo poichè 250gb ti dureranno tanti anni e dovendo tenere tanti anni un ssd meglio puntare sulla durata (= celle MLC).

Quote:

Originariamente inviato da Avigni (Messaggio 40477704)
Magari per un pelino ma Amazon è il meno caro più veloce e sicuro.

non è mica detto, anzi. Finora non son riuscito a trovare un solo pezzo che cercavo che su Amazon costasse meno che su altri store.

s12a 26-12-2013 10:42

Quote:

Originariamente inviato da postillo (Messaggio 40478222)
i samsung evo montano le celle TLC, i Plextor m5s/p (o samsung Pro) montano le celle MLC, che durano di più in cicli di scrittura (v. wikipedia). Se devi fare l'investimento di un 250GB non ti conviene il samsung evo poichè 250gb ti dureranno tanti anni e dovendo tenere tanti anni un ssd meglio puntare sulla durata (= celle MLC).

Io con il mio 840 250GB con memorie TLC in 10 mesi d'uso sono a 8.15 terabyte scritti ed il 4.3% di usura. Quanti anni pensi che durerà ancora prima di arrivare al 100%?

Nui_Mg 26-12-2013 13:20

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40478246)
Io con il mio 840 250GB con memorie TLC in 10 mesi d'uso sono a 8.15 terabyte scritti ed il 4.3% di usura. Quanti anni pensi che durerà ancora prima di arrivare al 100%?

Se il prezzo è simile, sempre meglio quelli con MLC, soprattutto per i non avezzi alle problematiche insite negli ssd odierni, che potrebbero quindi avere un tipo di utilizzo che faccia crescere per bene la write amplification, le ingognite/rischi per chi non è al corrente del problema data retention e così via.

Per esempio, invece di un evo, personalmente andrei su un sandisk ultra plus 256, costa un filino meno (circa 133 euro sulle amazzoni) ed ha celle mlc.

dedalo_69 26-12-2013 13:38

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40478246)
Io con il mio 840 250GB con memorie TLC in 10 mesi d'uso sono a 8.15 terabyte scritti ed il 4.3% di usura. Quanti anni pensi che durerà ancora prima di arrivare al 100%?

A occhio... circa 20 anni... :sofico:

lucacali87 26-12-2013 13:43

Quote:

Originariamente inviato da Nui_Mg (Messaggio 40478923)
Se il prezzo è simile, sempre meglio quelli con MLC, soprattutto per i non avezzi alle problematiche insite negli ssd odierni, che potrebbero quindi avere un tipo di utilizzo che faccia crescere per bene la write amplification, le ingognite/rischi per chi non è al corrente del problema data retention e così via.

Per esempio, invece di un evo, personalmente andrei su un sandisk ultra plus 256, costa un filino meno (circa 133 euro sulle amazzoni) ed ha celle mlc.

infatti ero indeciso tra crucial m500, sandisk ultra plus e samsung, ma si legge sempre solo dei samsung tra i consigli :)

s12a 26-12-2013 13:50

Quote:

Originariamente inviato da Nui_Mg
Se il prezzo è simile, sempre meglio quelli con MLC, soprattutto per i non avezzi alle problematiche insite negli ssd odierni, che potrebbero quindi avere un tipo di utilizzo che faccia crescere per bene la write amplification, le ingognite/rischi per chi non è al corrente del problema data retention e così via.

La data retention è un altro non-problema come quello della durata in scritture. Prima che possa iniziare a diventare un problema di fatto, occorre prima usurarlo ben bene l'SSD, arrivando quantomeno alla durata di progetto delle memorie. Pure la write amplification va rapportata all'uso che si fa dell'SSD. Può essere anche elevata, ma se si tende a scrivere pochi dati la cosa non è importante.

Quote:

Per esempio, invece di un evo, personalmente andrei su un sandisk ultra plus 256, costa un filino meno (circa 133 euro sulle amazzoni) ed ha celle mlc.
A meno di esigenze particolari o sapendo che effettuerò molte scritture non starei a farmi i conti se un SSD ha celle MLC o TLC (al momento solo i Samsung 840 hanno celle TLC comunque). A livelli d'uso consumer quello che conta sono prezzo, storia/affidabilità (ossia se l'SSD scelto è prono a malfunzionamenti o bricking imprevisti, se ci sono stati firmware problematici, se gli RMA sono laboriosi, ecc. In questo il feedback degli altri possessori aiuta) ed in misura minore prestazioni.

Se il Sandisk Ultra Plus 256 GB costa ancora meno del Samsung 840 EVO 250 GB allora, considerando che prestazionalmente nell'uso reale non è affatto un pessimo SSD e che Sandisk non è un produttore noto per avere prodotti inaffidabili, è senza dubbio da consigliare al suo posto.

Ansem_93 26-12-2013 15:36

io ho trovato questi 3 a questo prezzo:
-evo 250GB :143€
-sandisk ultra plus 132€
-m500 240GB: 128€

secondo voi tra i 3 qual'è il migliore?
inoltre non ho ben chiaro come si faccia poi a clonare il mio hard disk in questi ssd :( danno sempre loro un software apposito,o devo scaricarne uno io?
altra cosa che non ho chiara: sull'amazzone gli ssd sono venduti con il kit per installarli nei notebook? perchè tipo il samsung e sandisk da quel che ho letto necessitano di adattatori in quanto sono più piccoli degli hard disk normali

s12a 26-12-2013 15:45

Fra i tre sceglierei il Crucial M500. Benchmark alla mano è il più lento, ma ha feature (ridondanza interna, condensatori, ecc) che dovrebbero migliorare l'affidabilità risolvendo la suscettibilità alle interruzioni impreviste dell'alimentazione, problema intrinseco degli SSD in generale, e che solitamente sono riservate ai modelli enterprise. Per qualche motivo in questo periodo sembra essere quello più conveniente economicamente su questa fascia poi, perché non approfittarne?

Ansem_93 26-12-2013 16:07

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40479515)
Fra i tre sceglierei il Crucial M500. Benchmark alla mano è il più lento, ma ha feature (ridondanza interna, condensatori, ecc) che dovrebbero migliorare l'affidabilità risolvendo la suscettibilità alle interruzioni impreviste dell'alimentazione, problema intrinseco degli SSD in generale, e che solitamente sono riservate ai modelli enterprise. Per qualche motivo in questo periodo sembra essere quello più conveniente economicamente su questa fascia poi, perché non approfittarne?

infatti ero orientato soprattutto sull'm500,anche perchè dubito che all'atto pratico si riescano a notare le differenze prestazionali fra i vari ssd.
L'unica cosa che non ho chiara è se la versione venduta su amazon è completa con il kit per notebook, e se nel kit è incluso il software per la clonazione della partizione dell'os

lucacali87 26-12-2013 16:19

Se non ho visto male il samsung evo è un 40% più veloce del crucial ed un 12% più del sandisk

RobbyBtheOriginal 26-12-2013 16:22

cioè scusate l'ignoranza, ma cosa cambia se mi si pianta la corrente mentre va un HD o un SSD? ..in ogni modo penso che le perdite per il s.o. siano le medesime, mentre i rischi per il supporto? ..quelli cambiano così radicalmente a seconda del tipo?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 17:01.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.