Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


Black (Wooden Law) 05-06-2022 12:48

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47856611)
Be sinceramente, sono passato da un sistema basato su i7 3770 con SSD Samsung 840 sotto Windows 10 a quello in firma con Windows 11 e nel normale utilizzo non c'è una grande differenza, i tempi di avvio sono quelli ad occhio certamente sono cambiate molte cose (motherboard, BIOS, s.o.) quindi è impossibile fare paragoni. Mi preoccupa un po' la temperatura del crucial che si assesta sui 50° c'è il dissi della scheda madre con il pad termico che non mi convince molto.

50C per la composite temperature sotto stress (quindi durante il CDM) non mi sembrano così preoccupanti onestamente, mi preoccuperei di più se fossero per esempio 65-70. Poi, si vede che dal test l'SSD non è andato in TT, quindi sì, direi tutto nella norma.

Black (Wooden Law) 05-06-2022 12:51

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47856614)
Credo che la temperatura sia nella norma, poi non so, rispetto ad un 980 Pro come si comporti.

Di sicuro scalda di più, ma neanche così tanto; qui il P5 Plus e qui il 980 PRO (stessa testata, quindi stesso airflow, temperatura ambiente e stress test).

Drunke 05-06-2022 13:16

Ammazza, con un dissipatore credo che le temperature siano inferiori. La mia scheda madre ha dissipatori inclusi con pad termici, devo ancora decidere onestamente 😁 ma spero che le temperature siano più basse di quelle che ho appena visto.

Black (Wooden Law) 05-06-2022 13:31

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47857349)
Ammazza, con un dissipatore credo che le temperature siano inferiori. La mia scheda madre ha dissipatori inclusi con pad termici, devo ancora decidere onestamente 😁 ma spero che le temperature siano più basse di quelle che ho appena visto.

Sì, sì, tranquillo, con un dissipatore le temperature si abbassano (ovviamente dipende anche dalla qualità del dissipatore e dei pad termici, quelli della scheda madre tendono ad essere più che sufficienti). Alla fine questo è uno scenario che avviene solo durante uno stress test.

Drunke 05-06-2022 14:45

Alla fine ho preso il Crucial P5 Plus, spero non dia problemi, le letture sequenziali fino a 6600MB/s dovrebbero garantire buone prestazioni.

Black (Wooden Law) 05-06-2022 18:29

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47857401)
Alla fine ho preso il Crucial P5 Plus, spero non dia problemi, le letture sequenziali fino a 6600MB/s dovrebbero garantire buone prestazioni.

Problemi di sicuro non ne dà, soprattutto per il tuo utilizzo; è alla fine un SSD PCIe 4.0 di fascia media, nulla di entusiasmante ma nemmeno nulla di pessimo.

Drunke 06-06-2022 13:57

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47856543)


crucial p5 plus 1T, come vi sembra?



Appena montato.
Tu per caso hai installato anche il software Crucial?

lukeskywalker 06-06-2022 14:03

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858212)


Appena montato.
Tu per caso hai installato anche il software Crucial?

no :stordita:

Drunke 06-06-2022 14:05

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47858219)
no :stordita:

Che impostazioni hai usato per in benchmark?

lukeskywalker 06-06-2022 14:07

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858222)
Che impostazioni hai usato per in benchmark?

quelle di default di crystaldisk

Drunke 06-06-2022 14:09

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47858226)
quelle di default di crystaldisk

Perfetto ti ringrazio ;)

lukeskywalker 06-06-2022 14:13

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858228)
Perfetto ti ringrazio ;)

poi magari aggiornaci con score e temperature.;)

Black (Wooden Law) 06-06-2022 21:22

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858212)


Appena montato.
Tu per caso hai installato anche il software Crucial?

Mh... Avete notato che nel test "RND4K Q1T1" (cioè un test basato su una dimensione del blocco da 4KB, una profondità di coda di 1 e 1 thread) l'SSD di Lukeskywalker fa risultati migliori (particolarmente per la scirttura)? :wtf:

lukeskywalker 06-06-2022 21:28

Quote:

Originariamente inviato da Black (Wooden Law) (Messaggio 47858606)
Mh... Avete notato che nel test "RND4K Q1T1" (cioè un test basato su una dimensione del blocco da 4KB, una profondità di coda di 1 e 1 thread) l'SSD di Lukeskywalker fa risultati migliori (particolarmente per la scirttura)? :wtf:

Magari dipende dal s.o., uso win 11 pro.

Black (Wooden Law) 07-06-2022 07:20

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47858607)
Magari dipende dal s.o., uso win 11 pro.

Giusto, può essere anche quello, però 100 MB/s in più in scrittura non è proprio poco...

Drunke 07-06-2022 07:33

Mi fate preoccupare, anch’io ho l’11 Pro, sarà mica un problema della mia unità? Oppure sarà questione di chipset?

lukeskywalker 07-06-2022 08:22

non ti preoccupare, credo semplicemente che questi test non possono essere precisi se effettuati su un disco di sistema, dove appunto ci sono accessi continui all'unità per il funzionamento del sistema operativo. Sono puramente indicativi. bisognerebbe farli con windows installato su un'altra unità.

Drunke 07-06-2022 08:27

1 Allegato(i)
Il mio è un disco non di sistema, lo uso soltanto per i giochi. :stordita:

Edit: Test fatto con Magician

Black (Wooden Law) 07-06-2022 08:52

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47858762)
non ti preoccupare, credo semplicemente che questi test non possono essere precisi se effettuati su un disco di sistema, dove appunto ci sono accessi continui all'unità per il funzionamento del sistema operativo. Sono puramente indicativi. bisognerebbe farli con windows installato su un'altra unità.

Sì ma si parla di 100 MB/s di differenza, non 5. Tra l'altro gli SSD son praticamente riempiti lo stesso, la capacità è la stessa, la configurazione del test idem e pure la versione di CrystalDiskMark.

Black (Wooden Law) 07-06-2022 08:53

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858771)
Il mio è un disco non di sistema, lo uso soltanto per i giochi. :stordita:

Edit: Test fatto con Magician

Non serve a niente 'sto test, 1) perché l'unità di misura è IOPS, 2) perché CrystalDiskMark e Samsung Magician usano una configurazione per il test sicuramente diversa.

Drunke 07-06-2022 09:15

Si l'ho fatto giusto per curiosità. Non so cosa pensare, se a questo punto incide il fatto della mainboard, quindi del chipset B660, oppure che sia la mia unità ad avere problemi. :confused:

Black (Wooden Law) 07-06-2022 09:46

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858848)
Si l'ho fatto giusto per curiosità. Non so cosa pensare, se a questo punto incide il fatto della mainboard, quindi del chipset B660, oppure che sia la mia unità ad avere problemi. :confused:

Anche qui sono scettico onestamente, mi sembra strano che ci sia tale differenza tra due PC, però non so, può essere anche quello. Sai piuttosto qual è la cosa ancora più strana? Il disco è nuovo di zecca, era allo 0% con praticamente zero scritture quando hai fatto il benchmark, quindi anche con una formattazione (o addirittura un secure erase) la situazione rimarrebbe uguale.

Drunke 07-06-2022 09:50

Quote:

Originariamente inviato da Black (Wooden Law) (Messaggio 47858876)
Anche qui sono scettico onestamente, mi sembra strano che ci sia tale differenza tra due PC, però non so, può essere anche quello. Sai piuttosto qual è la cosa ancora più strana? Il disco è nuovo di zecca, era allo 0% con praticamente zero scritture quando hai fatto il benchmark, quindi anche con una formattazione (o addirittura un secure erase) la situazione rimarrebbe uguale.

Cosa mi consigli di fare?

Black (Wooden Law) 07-06-2022 10:29

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858885)
Cosa mi consigli di fare?

Niente? L'unica sarebbe provare l'SSD su un altro PC, però non so se hai la possibilità di farlo.

Drunke 07-06-2022 10:31

Quote:

Originariamente inviato da Black (Wooden Law) (Messaggio 47858965)
Niente? L'unica sarebbe provare l'SSD su un altro PC, però non so se hai la possibilità di farlo.

Purtroppo non posso testarlo altrove, ormai mi hai messo il dubbio che la mia unità possa in qualche modo avere dei problemi. :(

Edit: Ho cambio slot sulla scheda madre, sono migliorati, credo, ma c'è sempre il terzo rigo che risulta molto indietro rispetto a Luke.


Black (Wooden Law) 07-06-2022 11:05

Quote:

Originariamente inviato da Drunke (Messaggio 47858972)
Purtroppo non posso testarlo altrove, ormai mi hai messo il dubbio che la mia unità possa in qualche modo avere dei problemi. :(

Boh, no, non penso che abbia problemi, assumo a 'sto punto che la differenza sia veramente data dalla piattaforma.

lukeskywalker 07-06-2022 18:21

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47856543)


crucial p5 plus 1T, come vi sembra?

altro test con qualcosa in esecuzione, mi sembra non cambi molto

Drunke 07-06-2022 18:38

Credo sia questione di chipset, il mio è l'Intel B660, altro non so

RobbyBtheOriginal 08-06-2022 11:21

Driver magari?

by Tapaparla ©®™

Drunke 08-06-2022 16:14

Anche se volessi non so cosa cercare per i driver :confused:

arvin78 09-06-2022 08:00

Ma è possibile che l'SSD (MX550 1Tb) muoia cosi, da un giorno all'altro?
BSOD e al riavvio disco da inizializzare... nn so se è stato un problema di mobo... che ne dite?

lukeskywalker 09-06-2022 08:24

Quote:

Originariamente inviato da arvin78 (Messaggio 47860532)
Ma è possibile che l'SSD (MX550 1Tb) muoia cosi, da un giorno all'altro?
BSOD e al riavvio disco da inizializzare... nn so se è stato un problema di mobo... che ne dite?

il mio incubo, ho già perso diversi dischi meccanici, uno poco fà tra l'altro da cui sto cercando di recuperare qualcosa, credevo che le unità a stato solido potessero essere più affidabili.

arvin78 09-06-2022 08:33

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47860561)
il mio incubo, ho già perso diversi dischi meccanici, uno poco fà tra l'altro da cui sto cercando di recuperare qualcosa, credevo che le unità a stato solido potessero essere più affidabili.

Lo pensavo anche io :fagiano:

Black (Wooden Law) 09-06-2022 11:03

Quote:

Originariamente inviato da arvin78 (Messaggio 47860532)
Ma è possibile che l'SSD (MX550 1Tb) muoia cosi, da un giorno all'altro?
BSOD e al riavvio disco da inizializzare... nn so se è stato un problema di mobo... che ne dite?

Beh, è possibile sì, bisognerebbe sapere come era messo (a livello di S.M.A.R.T.) prima di questo inconveniente.

Black (Wooden Law) 09-06-2022 11:06

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47860561)
il mio incubo, ho già perso diversi dischi meccanici, uno poco fà tra l'altro da cui sto cercando di recuperare qualcosa, credevo che le unità a stato solido potessero essere più affidabili.

Tralasciando il fatto che questa affermazione assuma poco senso in quanto ci sono SSD che durano molto meno di altri, gli HDD non durano di più degli SSD visto che sono fatti dai medesimi componenti elettronici. Il discorso della durata e affidabilità nello storage si avvicina molto alla fortuna.

lukeskywalker 09-06-2022 11:31

Quote:

Originariamente inviato da Black (Wooden Law) (Messaggio 47860799)
Tralasciando il fatto che questa affermazione assuma poco senso in quanto ci sono SSD che durano molto meno di altri, gli HDD non durano di più degli SSD visto che sono fatti dai medesimi componenti elettronici. Il discorso della durata e affidabilità nello storage si avvicina molto alla fortuna.

Beh dai medesimi componenti ma funzionamenti e quindi comportamenti diversi ;) .
Negli SSD lo storage non è soggetto a guasti meccanici, anche se condensatori e circuito di alimentazione potrebbero venir meno in caso di anomali della rete elettrica.
Mi è caduto un wd elements da un'altezza di 50 cm rompendosi inesorabilmente, con un ssd non sarebbe successo.
Certo poi anche gli SSD hanno cicli di lettura e scrittura limitati, come tutti i tipi di memoria flash.
Per stare tranquilli occorrerebbe affidarsi ad un servizio di cloud.

Black (Wooden Law) 09-06-2022 11:42

Quote:

Originariamente inviato da lukeskywalker (Messaggio 47860853)
Beh dai medesimi componenti ma funzionamenti e quindi comportamenti diversi ;) .
Negli SSD lo storage non è soggetto a guasti meccanici, anche se condensatori e circuito di alimentazione potrebbero venir meno in caso di anomali della rete elettrica.
Mi è caduto un wd elements da un'altezza di 50 cm rompendosi inesorabilmente, con un ssd non sarebbe successo.
Certo poi anche gli SSD hanno cicli di lettura e scrittura limitati, come tutti i tipi di memoria flash.
Per stare tranquilli occorrerebbe affidarsi ad un servizio di cloud.

Io parlo di componenti elettronici di base, quindi condensatori, diodi, ecc., non di parti che costituiscono la meccanica come mandrino elettrico, piatti e tanto altro. È normale che un HDD se ti cade si guasti e un SSD no, alla fine nell'HDD ci sono appunti parti meccanica, nell'SSD no, è tutta elettronica, diciamo.

Che poi, gli SSD solitamente non muoiono per via del termine di cicli di scrittura effettuabili sulle NAND, ma per altri fattori.

RobbyBtheOriginal 09-06-2022 12:07

@drunke
Qualche tempo fa si parlava anche dei driver, se driver Intel storage, o driver AMD ecc, ad esempio su una mobo può essere che tot porte sata possano essere controllate dal chipset Intel e le rimanenti da altro chip AMD per esempio.
E se non ricordo male si diceva che taluni lavoravano meglio di altri, e di controllare se erano aggiornati e soprattutto di non scaricare gli aggiornamenti driver da Windows update che fa solo danni.
Ecco purtroppo non ricordo di più per aiutarti mi spiace.. spero che se qualcuno di più esperto possa leggere e aiutarti

by Tapaparla ©®™

Drunke 09-06-2022 12:14

Quote:

Originariamente inviato da RobbyBtheOriginal (Messaggio 47860903)
@drunke
Qualche tempo fa si parlava anche dei driver, se driver Intel storage, o driver AMD ecc, ad esempio su una mobo può essere che tot porte sata possano essere controllate dal chipset Intel e le rimanenti da altro chip AMD per esempio.
E se non ricordo male si diceva che taluni lavoravano meglio di altri, e di controllare se erano aggiornati e soprattutto di non scaricare gli aggiornamenti driver da Windows update che fa solo danni.
Ecco purtroppo non ricordo di più per aiutarti mi spiace.. spero che se qualcuno di più esperto possa leggere e aiutarti

by Tapaparla ©®™

Grazie, il driver per Chipset Intel c'è, Intel storage anche. :)
Comunque non ne faccio un dramma eh, l'SSD è già veloce di suo, qualche millisecondo in più a me non cambia la vita.

frafelix 09-06-2022 12:42

Il discorso era che le porte (qualsiasi esse siano tra sata e nvme) più veloci sono sempre in scaletta:
- controllate dal processore
- controllate dal chipset
- controllate da controller di terze parti (questi sono sempre i più lenti a meno di non andare su classe enterprise)

Poi ci sono i driver e qui la differenza si assottiglia e comunque per vedere le differenze bisognerebbe provare sullo stesso pc e stessa porta driver diversi.

Secondo me la differenza grossa nel caso sopra la fa la piattaforma, quindi z690


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 00:45.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.