Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


FedeGata 24-01-2014 12:58

Scusatemi se posto nella sezione sbagliata:
volevo comprare un ssd da pochi gb (anche solo 32) per destinarlo a sperimentazione di nuove distro linux. Un ssd marchiato come "ready cache" può esser usato tranquillamente come disco primario di un portatile/fisso?

gyonny 24-01-2014 13:04

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 40621731)
...Se il sistema si è semplicemente riavviato (BSOD)...

Il sistema non si era riavviato perchè come d'abitudine tolgo sempre il riavvio automatico...

per fortuna ora è tutto ritornato come prima...evidentemente durante quella fase di stallo di cui parlavo prima la SSD in quel momento si stava "riordinando", infatti dopo mezz'ora circa era tutto ritornato a posto...

C'è anche dell'altro: durante la fase di installazione di Windows 7 (da DVD originale) notavo anche che questa fase era più lenta rispetto al disco rigido > infatti l'estrazione dei file stava ferma allo 0% per un consistente periodo di tempo (credevo che la SSD fosse difettosa...ma poi tutto d'un tratto proseguiva la normale installazione di Windows su SSD...)

gyonny 24-01-2014 14:18

Quote:

Originariamente inviato da FedeGata (Messaggio 40621793)
...ssd da pochi gb (anche solo 32) per destinarlo a sperimentazione di nuove distro linux...

La mia risposta non ti sarà di grande aiuto però leggendo qua e la sul forum mi sembra di ricordare che un utente ha avuto problemi "non di poco conto" con Ubuntu installato in dual-boot con Windows su una SSD...

FedeGata 24-01-2014 14:34

Quote:

Originariamente inviato da gyonny (Messaggio 40622277)
La mia risposta non ti sarà di grande aiuto però leggendo qua e la sul forum mi sembra di ricordare che un utente ha avuto problemi "non di poco conto" con Ubuntu installato in dual-boot con Windows su una SSD...

Infatti non intendo fare un dual boot. Il disco ssd lo dedicherei solo ed esclusivamente a Fedora. Ho un fisso windows, e un portatile con m4 e Mint 16. Volevo scambiare l'm4 col sistema linux "di tutti i giorni" con un disco da battaglia e una distro da sperimentare, prima di metterla sull'm4.

gyonny 24-01-2014 17:48

Per ritornare in tema con questa discussione dico che se magari arrivavo a conoscenza di questa discussione ancor prima di acquistare la mia OCZ, magari acquistavo la Samsung 840, quella consigliata in prima pagina, infatti confrontando i benchmarks postati su questo 3D con la mia OCZ, ho notato che effettivamente la Samsung 840 è più veloce, e non di poco...e c'è dell'altro: ho anche notato che la Samsung 840 PRO da 120GB costa lo stesso prezzo della mia OCZ-Vector da 120GB :). Pazienza...

maxmax80 25-01-2014 07:28

RISOLUZIONE BUG TRIM WINDOWS 8.1
 
allora, come promesso vediamo come risolvere il bug di Windows 8.1 (ampiamente sviscerato sui siti stranieri) che fa eseguire la deframmentazione della SSD al posto di lanciare il Trim.

se non ci fosse il bug, il comando di Trim verrebbe eseguito in pochi secondo durante lo stato di inattività.
Il problema di tutto risiede nella operazione pianificata di ScheduledDefrag.
questo Defrag "accidentale" non solo è inutile, ma pure dannoso, in quanto provoca un sacco di operazioni di lettura/scrittura nella memoria flash, utilizzando i cicli di scrittura delle NAND, e riducendo la vita della SSD con una operazione inutile!


i passaggi consigliati sono:

A) Escludere l'SSD dalla manutenzione automatica nelle impostazioni di "utilità di deframmentazione dischi"
B) Attendere per circa un mese, che di solito è sufficiente per file vengono frammentati sopra della soglia. (Poiché la deframmentazione funziona solo quando il 10% del volume viene frammentato, su un normale PC si verifica circa una volta al mese. e lo stesso discorso vale anche per lo scheduler della SSD)
C) Creare la task che genera il Trim automatico dell' SSD.
D) Lanciare la prima manutenzione manualmente.


Come creare la nuova Task per la SSD



1) Lanciare il Task Scheduler (taskschd.msc) e seguire il percorso Libreria utilità di pianificazione -> Microsoft -> Windows -> Defrag
2) aprire la cartella Defrag, all' interno ci deve essere solo una Task automatica chiamata appunto ScheduledDefrag, fare Tasto Destro -> Esporta, ed esportare con il nome TRIM-SSD (sul desktop per comodità).
3) Aprire il file XML con il Blocco note, e modificare le due stringhe 6 - descrizione & 45 - argomenti .


Spoiler:

6 <Description>Questa Task esegue il Trim della SSD.</Description>

45 <Arguments>C: -l -h</Arguments>



fate pure un copia-incolla di queste due stringhe se non volete scrivere manualmente

In particolare, gli «argomenti» devono elencare solo le lettere di unità SSD
, solo C: se si ha un disco solo, oppure tutte le lettere di tutte le unità SSD presenti nel sistema ( C: D: G: M: eccetera eccetera)

il comando -l : è il comando di Trim!
il comando -h : definisce l' alta priorità della Task


4) salvare il file XML modificato
5) importarlo nella precedente cartella Debug
6) lanciare il Trim manualmente con il tasto destro -> "Esegui" sulla Task appena inserita


Note:
-l' ottimizzazione della piccola partizione di sistema è ininfluente
-NON cancellate l' operazione pianificata di Defrag!

Lorenzoz 25-01-2014 07:41

Imbarazzante come nei test di Phoronix il vertex3 sembri il più veloce SSD mai costruito. :sofico:

Pess 25-01-2014 09:21

Quote:

Originariamente inviato da maxmax80 (Messaggio 40625120)
allora, come promesso vediamo come risolvere il bug di Windows 8.1 (ampiamente sviscerato sui siti stranieri) che fa eseguire la deframmentazione della SSD al posto di lanciare il Trim.

se non ci fosse il bug, il comando di Trim verrebbe eseguito in pochi secondo durante lo stato di inattività.
Il problema di tutto risiede nella operazione pianificata di ScheduledDefrag.
questo Defrag "accidentale" non solo è inutile, ma pure dannoso, in quanto provoca un sacco di operazioni di lettura/scrittura nella memoria flash, utilizzando i cicli di scrittura delle NAND, e riducendo la vita della SSD con una operazione inutile!


i passaggi consigliati sono:

A) Escludere l'SSD dalla manutenzione automatica nelle impostazioni di "utilità di deframmentazione dischi"
B) Attendere per circa un mese, che di solito è sufficiente per file vengono frammentati sopra della soglia. (Poiché la deframmentazione funziona solo quando il 10% del volume viene frammentato, su un normale PC si verifica circa una volta al mese. e lo stesso discorso vale anche per lo scheduler della SSD)
C) Creare la task che genera il Trim automatico dell' SSD.
D) Lanciare la prima manutenzione manualmente.


Come creare la nuova Task per la SSD



1) Lanciare il Task Scheduler (taskschd.msc) e seguire il percorso Libreria utilità di pianificazione -> Microsoft -> Windows -> Defrag
2) aprire la cartella Defrag, all' interno ci deve essere solo una Task automatica chiamata appunto ScheduledDefrag, fare Tasto Destro -> Esporta, ed esportare con il nome TRIM-SSD (sul desktop per comodità).
3) Aprire il file XML con il Blocco note, e modificare le due stringhe 6 - descrizione & 45 - argomenti .


Spoiler:

6 <Description>Questa Task esegue il Trim della SSD.</Description>

45 <Arguments>C: -l -h</Arguments>



fate pure un copia-incolla di queste due stringhe se non volete scrivere manualmente

In particolare, gli «argomenti» devono elencare solo le lettere di unità SSD
, solo C: se si ha un disco solo, oppure tutte le lettere di tutte le unità SSD presenti nel sistema ( C: D: G: M: eccetera eccetera)

il comando -l : è il comando di Trim!
il comando -h : definisce l' alta priorità della Task


4) salvare il file XML modificato
5) importarlo nella precedente cartella Debug
6) lanciare il Trim manualmente con il tasto destro -> "Esegui" sulla Task appena inserita


Note:
-l' ottimizzazione della piccola partizione di sistema è ininfluente
-NON cancellate l' operazione pianificata di Defrag!

Ciao maxmax80! Pensavo di includere questo post nelle prime pagine...
:)

caurusapulus 25-01-2014 09:43

@Pess:
il link in prima pagina nel post #2 che redirecta ad rwlabs (nel paragrafo in cui parli del RAID) non funziona più. Purtroppo rwlabs ha chiuso i battenti e non sono riuscito in nessun modo a recuperare i test fatti nemmeno con la cache di Google.
Se qualcuno riuscisse a recuperare anche solo qualche screenshot tanto di guadagnato.
In compenso, potresti pensare di linkare questa guida: http://www.tomshardware.com/reviews/...mark,3485.html
Mi pare abbastanza ben fatta, e mi ha chiarito finalmente che prenderò decisamente un solo SSD capiente anzichè due da mettere in RAID :D

Pess 25-01-2014 09:46

Quote:

Originariamente inviato da caurusapulus (Messaggio 40625600)
@Pess:
il link in prima pagina nel post #2 che redirecta ad rwlabs (nel paragrafo in cui parli del RAID) non funziona più. Purtroppo rwlabs ha chiuso i battenti e non sono riuscito in nessun modo a recuperare i test fatti nemmeno con la cache di Google.
Se qualcuno riuscisse a recuperare anche solo qualche screenshot tanto di guadagnato.
In compenso, potresti pensare di linkare questa guida: http://www.tomshardware.com/reviews/...mark,3485.html
Mi pare abbastanza ben fatta, e mi ha chiarito finalmente che prenderò decisamente un solo SSD capiente anzichè due da mettere in RAID :D

Ok... :)

gyonny 25-01-2014 13:14

Certo che quel bug con Windows 8.1 è grave (fortunatamente io uso Windows 7)...e poi ci sarebbero tante altre cose da dire tipo > le OCZ che risultano le più veloci sulla carta, quando nella realtà vanno per metà di una Samsung 840 (ho fatto un test della mia OCZ Vector 150, e devo dire che paragonata ad altri test pubblicati in questo thread in confronto va per la metà); e poi c'è anche da vedere la reale tenuta e durata di una SSD > io ho già avuto una BSOD e sono quasi convinto che al prossimo arresto anomalo del sistema potrò cestinare la mia SSD...tant'evvero che ho rinunciato a fare overclock :read:

ci sono ancora molte cose che non vanno...

The_Saint 25-01-2014 13:38

Quote:

Originariamente inviato da gyonny (Messaggio 40626732)
io ho già avuto una BSOD e sono quasi convinto che al prossimo arresto anomalo del sistema potrò cestinare la mia SSD...tant'evvero che ho rinunciato a fare overclock :read:

Se hai problemi di stabilità (dovuti a overclock o altro), il consiglio è quello di prendere un Crucial M500, dato che è uno dei pochi SSD ad integrare delle protezioni contro la mancanza improvvisa di corrente...

gyonny 25-01-2014 13:42

Grazie :)

joker92ita 25-01-2014 14:33



che dite sono nella norma?

maxmax80 26-01-2014 01:15

Quote:

Originariamente inviato da Pess (Messaggio 40625491)
Ciao maxmax80! Pensavo di includere questo post nelle prime pagine...
:)

certo Pess, con molto piacere ;)

Pess 26-01-2014 09:51

Quote:

Originariamente inviato da maxmax80 (Messaggio 40629222)
certo Pess, con molto piacere ;)

L'ho inserita ieri insieme ad altre modifiche suggeritemi!
:)

maxmax80 26-01-2014 11:47

Quote:

Originariamente inviato da Pess (Messaggio 40629679)
L'ho inserita ieri insieme ad altre modifiche suggeritemi!
:)

non perché l' ho fatto io (che non ho fatto nulla di particolare, solo tradurre da siti esteri), ma visto che è una cosa importante per la durata degli SSD sotto W8.1 io lo metterei in grassetto con un titolo come quello degli altri consigli.

Pess 26-01-2014 12:03

Quote:

Originariamente inviato da maxmax80 (Messaggio 40630204)
non perché l' ho fatto io (che non ho fatto nulla di particolare, solo tradurre da siti esteri), ma visto che è una cosa importante per la durata degli SSD sotto W8.1 io lo metterei in grassetto con un titolo come quello degli altri consigli.

Più che metterla in un capitolo a parte ritengo utile magari metterla più in evidenza... Già le ho dato uno "stacco" evidente, ma ora la metto in grassetto...
:)

Alex-Murei 27-01-2014 20:32

seguo :)

geometra91 28-01-2014 11:00

Questo bug mi sta facendo passare l'idea di prendere un SSD... Non vorrei tornare a Windows 7 anche perchè ho la licenza di 8.1 inclusa nel portatile...


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:08.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.