Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


Mparlav 03-06-2014 10:03

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41163193)
Considerando che è 80 TBW per tutti i modelli, direi estremamente conservativo. Anche considerando una write amplification di 5x, quello da 960 GB dovebbe con 3000 riscritture e ritenzione residua di un anno (da prassi consumer) poter permettere almeno 600 TBW (e di conseguenza 300, 150 TBW per gli altri di capienza inferiore, rispettivamente).

E' chiaro che non vogliono garantire di più per motivi commerciali, verrebbero usati in campo enterprise e cannibalizzerebbero la loro lineup dedicata.

Sono d'accordo.
Non posso dichiarare di più, altrimenti qualcuno potrebbe davvero utilizzarli in ambito enterprise.

s12a 03-06-2014 10:56

C'entra relativamente con quanto scritto poc'anzi, ma con l'ultimo annuncio dell'Extreme Pro, Sandisk ha presentato anche il suo tool dedicato per Windows, alla stregua del Samsung Magician. Si chiama SSD Dashboard ed è già scaricabile qui. Ho visto che permette di creare un dispositivo USB bootabile per il secure erase ed anche di schedulare il TRIM, che però sulla mia combinazione SSD/OS per qualche motivo non funziona:

http://kb.sandisk.com/app/answers/de...5108/related/1

Ed a proposito, vedendo la lineup dei prodotti consumer sempre dallo stesso sito non potevo fare a meno di notare come gli Extreme e gli Extreme II siano scomparsi dalla lista dei prodotti correnti. L'Extreme Pro sembra che abbia sostituito completamente quest'ultimo, ed in effetti mi chiedevo come si sarebbe posizionato.

http://www.sandisk.com/products/ssd/sata/

Sono rimasti, ben distaccati l'uno dall'altro:

- Sandisk Extreme Pro
- Sandisk Ultra Plus
- Sandisk SSD

Il modello "SSD" anche considerandolo come "fascia bassa" però fa veramente pena (nome che porta a confusione fra l'altro).

lorythelegend 03-06-2014 11:41

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41163579)
C'entra relativamente con quanto scritto poc'anzi, ma con l'ultimo annuncio dell'Extreme Pro, Sandisk ha presentato anche il suo tool dedicato per Windows, alla stregua del Samsung Magician. Si chiama SSD Dashboard ed è già scaricabile qui. Ho visto che permette di creare un dispositivo USB bootabile per il secure erase ed anche di schedulare il TRIM, che però sulla mia combinazione SSD/OS per qualche motivo non funziona:

http://kb.sandisk.com/app/answers/de...5108/related/1

Grazie per la segnalazione, purtroppo anche a me non funziona, va in crash appena lo si apre, ho un sandisk ultra plus 128GB e windows 7...

s12a 03-06-2014 11:47

A me non va la funzionalità del TRIM schedulato, il resto del programma va. Grazie ad esso finalmente ho potuto "decodificare" tutti i parametri SMART del mio SSD, scoprendo cose interessanti.

Una volta che riesci a farlo partire, puoi indicare anche te a cosa corrispondono i vari parametri SMART sull'Ultra Plus, facendo diversi screenshot magari? Così magari il tutto si può inviare al programmatore di CrystalDiskInfo in maniera che essi siano descritti in maniera più dettagliata invece che "vendor specific".

Sull'Extreme II:

Codice:

Sandisk Extreme II (firmware: R1311)

  5 / 05 - Retired Block Count
  9 / 09 - Power On Hours
 12 / 0C - Device Power Cycle Count

166 / A6 - Min W/E Cycle
167 / A7 - Min Bad Block/Die
168 / A8 - Maximum Erase Cycle
169 / A9 - Total Bad Block

171 / AB - Program Fail Count
172 / AC - Erase Fail Count
173 / AD - Average Erase Cycle
174 / AE - Unexpected Power Loss Count

187 / BB - Reported Uncorrectable Errors

194 / C2 - Current Temperature

212 / D4 - SATA PHY Error

230 / E6 - Percentage Total P/E Count XX.YY
232 / E8 - Spare Blocks Remaining
233 / E9 - Total GB Written to NAND
241 / F1 - Total GB Written
242 / F2 - Total GB Read

243 / F3 - [?]

Screenshot:
1: http://i.imgur.com/0Zu2cWc.png
2: http://i.imgur.com/VcxWvvR.png
3: http://i.imgur.com/GbveqBG.png
4: http://i.imgur.com/IIGXSsR.png

Sono indicati il numero di cicli di scritture minimo (A6), massimo (A8) e medio (AD). Sul mio corrispondono rispettivamente al momento ad 1, 50 e 8.
Interessante sapere che benché in media i blocchi di memoria siano stati riscritti 8 volte, ce ne siano alcuni che hanno subito un numero di cicli abbastanza diverso.

lorythelegend 03-06-2014 19:51

Niente ho provato di tutto e va in crash, la cosa strana è che l'ho installato su un altro pc con un corsair performance pro per fare la prova e va benissimo, mah...

s12a 03-06-2014 20:03

Quote:

Originariamente inviato da lorythelegend (Messaggio 41166045)
Niente ho provato di tutto e va in crash, la cosa strana è che l'ho installato su un altro pc con un corsair performance pro per fare la prova e va benissimo, mah...

Strano. Forse potresti ricevere aiuto se segnali la cosa nel forum di supporto Sandisk.

In ogni caso, i parametri SMART dell'Ultra Plus dovrebbero essere i medesimi dell'Extreme II, per quanto ho visto in giro. Per cui, la lista postata prima dovrebbe valere anche per esso.

lorythelegend 03-06-2014 21:42

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41166082)
Strano. Forse potresti ricevere aiuto se segnali la cosa nel forum di supporto Sandisk.

In ogni caso, i parametri SMART dell'Ultra Plus dovrebbero essere i medesimi dell'Extreme II, per quanto ho visto in giro. Per cui, la lista postata prima dovrebbe valere anche per esso.

Fatto, vedo cosa mi rispondono..

PaulGuru 03-06-2014 22:56

Se vengo da un Samsung 830, quale è meglio prendere fra Crucial M500 o Samsung 840 Evo sapendo che c'è una differenza di 20€ fra i 2 ?

Prestazionalmente fra il mio 830 comè rispetto al Crucial che sò essere inferiore all'840 evo ? La mia paura è di finire su un prodotto prestazionalmente notabilmente inferiore al mio attuale.

s12a 04-06-2014 00:46

Quote:

Originariamente inviato da PaulGuru (Messaggio 41166662)
Se vengo da un Samsung 830, quale è meglio prendere fra Crucial M500 o Samsung 840 Evo sapendo che c'è una differenza di 20€ fra i 2 ?

Prestazionalmente fra il mio 830 comè rispetto al Crucial che sò essere inferiore all'840 evo ? La mia paura è di finire su un prodotto prestazionalmente notabilmente inferiore al mio attuale.

Se vuoi numeri migliori nei benchmark rispetto a quello che già hai, credo sia meglio il Samsung 840 EVO, che spicca sempre più o meno in cima a tali classifiche.

Principalmente dipende da quale capienza stiamo parlando. Se è quella da 120/128 GB probabilmente nel complesso (parlando sempre di benchmark sintetici) rimane comunque migliore il Samsung 830. Per quella da 240/250/256 GB, Samsung 840 EVO. 480/500/512 GB dovrebbero essere tutti globalmente circa alla pari, random e situazioni specifiche a parte, con ancora qualche vantaggio per l'EVO nell'uso reale.

Ricordo in ogni caso che l'M500 era inteso essere come un drive economico in scontro diretto con il precedente 840 (non Pro, non Evo), un po' migliore del precedente M4 se si raddoppiava la capienza. L'imminente Crucial MX100 od il Crucial M550 sono sensibilmente più performanti a parità di capienza, con quest'ultimo probabilmente da preferire in tal senso rispetto all'840 EVO in particolar modo sulle basse capienze.

Considererei anche il Sandisk Ultra Plus per un prodotto valido, più performante dell'M500 a parità di capienza, ed economico anche se meno dell'M500.

L'M500 lo si prende principalmente per il prezzo stracciato, visto che verrà sostituito molto presto dal modello successivo. Per un upgade di PC con hard disk è l'ideale, per upgradare PC aventi SSD di generazione precedente, un po' meno.

nevione 04-06-2014 06:38

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41166818)
Se vuoi numeri migliori nei benchmark rispetto a quello che già hai, credo sia meglio il Samsung 840 EVO, che spicca sempre più o meno in cima a tali classifiche.

Principalmente dipende da quale capienza stiamo parlando. Se è quella da 120/128 GB probabilmente nel complesso (parlando sempre di benchmark sintetici) rimane comunque migliore il Samsung 830. Per quella da 240/250/256 GB, Samsung 840 EVO. 480/500/512 GB dovrebbero essere tutti globalmente circa alla pari, random e situazioni specifiche a parte, con ancora qualche vantaggio per l'EVO nell'uso reale.

Ricordo in ogni caso che l'M500 era inteso essere come un drive economico in scontro diretto con il precedente 840 (non Pro, non Evo), un po' migliore del precedente M4 se si raddoppiava la capienza. L'imminente Crucial MX100 od il Crucial M550 sono sensibilmente più performanti a parità di capienza, con quest'ultimo probabilmente da preferire in tal senso rispetto all'840 EVO in particolar modo sulle basse capienze.

Considererei anche il Sandisk Ultra Plus per un prodotto valido, più performante dell'M500 a parità di capienza, ed economico anche se meno dell'M500.

L'M500 lo si prende principalmente per il prezzo stracciato, visto che verrà sostituito molto presto dal modello successivo. Per un upgade di PC con hard disk è l'ideale, per upgradare PC aventi SSD di generazione precedente, un po' meno.

e' l'ideale anche se si vuole un ssd piu' capiente senza spendere molto, nel mio caso sono passato da m4 120 a m500 240 passando l'm4 al portatile della ragazza, avessi venduto l'm4 avrei fatto l'upgrade per poche decine di euro.
e sinceramente 120gb in piu' da quando li ho mi fanno mooolto comodo.

PaulGuru 04-06-2014 06:41

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41166818)
Se vuoi numeri migliori nei benchmark rispetto a quello che già hai, credo sia meglio il Samsung 840 EVO, che spicca sempre più o meno in cima a tali classifiche.

Principalmente dipende da quale capienza stiamo parlando. Se è quella da 120/128 GB probabilmente nel complesso (parlando sempre di benchmark sintetici) rimane comunque migliore il Samsung 830. Per quella da 240/250/256 GB, Samsung 840 EVO. 480/500/512 GB dovrebbero essere tutti globalmente circa alla pari, random e situazioni specifiche a parte, con ancora qualche vantaggio per l'EVO nell'uso reale.

Ricordo in ogni caso che l'M500 era inteso essere come un drive economico in scontro diretto con il precedente 840 (non Pro, non Evo), un po' migliore del precedente M4 se si raddoppiava la capienza. L'imminente Crucial MX100 od il Crucial M550 sono sensibilmente più performanti a parità di capienza, con quest'ultimo probabilmente da preferire in tal senso rispetto all'840 EVO in particolar modo sulle basse capienze.

Considererei anche il Sandisk Ultra Plus per un prodotto valido, più performante dell'M500 a parità di capienza, ed economico anche se meno dell'M500.

L'M500 lo si prende principalmente per il prezzo stracciato, visto che verrà sostituito molto presto dal modello successivo. Per un upgade di PC con hard disk è l'ideale, per upgradare PC aventi SSD di generazione precedente, un po' meno.

Mi riferisco a modelli da 240 o 250GB.

L'M550 costa addirittura di più del Samsung EVO, quindi è proprio fuori discussione :(

XmartinoX 04-06-2014 14:07

Attualmente per avere il massimo in termini di velocità su un computer fisso che ssd bisogna montare?
E bisogna metterne più di uno per ottenere ancora più velocità?
Per esempio , nel mio caso ho messo su un portatile 2 ssd , poichè ottenevo ancora più velocità rispetto a solo 1.
Se ne mettevo 3 però non vi sarebbe stato aumento di velocità ma solo di spazio.
La mia domanda ora è solo riferita ai computer fissi però.
Grazie a chi mi risponderà.

s12a 04-06-2014 14:17

Potresti montare questi: http://www.anandtech.com/show/8104/i...gins-with-nvme


XmartinoX 04-06-2014 14:48

s12a la tua risposta è riferita a me?
Dei tre modelli indicati quale è il più veloce?
Bisogna metterne solo uno oppure mettendone di più si ottiene non solo aumento di spazio ma pure di velocità?

s12a 04-06-2014 14:50

Mi riferivo a te. Sono i nuovi SSD Intel PCI-express di fascia enterprise. Ne basta uno: non fanno uso di RAID.

XmartinoX 04-06-2014 14:57

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41168994)
Mi riferivo a te. Sono i nuovi SSD Intel PCI-express di fascia enterprise. Ne basta uno: non fanno uso di RAID.

Grazie ma presenti tre modelli di ssd i 3500 i 3600 ed i 3700.
Quali offrono al computer maggiore velocità?

aled1974 04-06-2014 16:30

Quote:

Originariamente inviato da XmartinoX (Messaggio 41169026)
Grazie ma presenti tre modelli di ssd i 3500 i 3600 ed i 3700.
Quali offrono al computer maggiore velocità?

la tabella postata da s12a dovrebbe essere abbastanza chiara

domanda mia invece: è per un computer domestico? Quale ambito di utilizzo?

ciao ciao

PaulGuru 04-06-2014 16:38

Un altra domandina ragazzi, ma se compro il Crucial M550 in bundle mi danno l'Acronist 2014 originale ? Ed è rivendibile ?

Mparlav 04-06-2014 17:21

Consiglio di aspettare 1-2 settimane per gli ssd:
http://geizhals.at/eu/?cat=hdssd&xf=252_240&sort=r

i Crucial MX100 stanno debuttando a 0.33 euro/GB e per forza di cose i concorrenti dovranno adeguarsi, i Samsung Evo a mio avviso sono i principali candidati.

Il 512GB è in vendita a 173 euro in Germania, consegna 6 giugno.

s12a 04-06-2014 17:35

Quote:

Originariamente inviato da Mparlav (Messaggio 41169721)
Consiglio di aspettare 1-2 settimane per gli ssd:
http://geizhals.at/eu/?cat=hdssd&xf=252_240&sort=r

i Crucial MX100 stanno debuttando a 0.33 euro/GB e per forza di cose i concorrenti dovranno adeguarsi, i Samsung Evo a mio avviso sono i principali candidati.

Il 512GB è in vendita a 173 euro in Germania, consegna 6 giugno.

Praticamente quanto ho pagato io (in superofferta irripetibile) un paio di mesi fa il Sandisk Extreme II 480GB, incredibile, e pensare che credevo di avere fatto l'affare dell'anno :eek:
Sarebbe bastato aspettare un po' per prezzi simili.

Quote:

Originariamente inviato da PaulGuru (Messaggio 41169540)
Un altra domandina ragazzi, ma se compro il Crucial M550 in bundle mi danno l'Acronist 2014 originale ?

Se così dicono, credo di sì.
Quote:

Ed è rivendibile ?
Dubito che qualsiasi software in bundle sia rivendibile.



EDIT ho letto in ritardo:

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 41169496)
domanda mia invece: è per un computer domestico? Quale ambito di utilizzo?

Non credo ci siano particolari problemi ad usarne uno in ambito home anche se probabilmente ci vogliono schede madri compatibili (leggi: supporto BIOS) con lo standard NVMe. Il P3500 tutto sommato è abbordabile (599$ per la versione da 400GB, che probabilmente ha una capienza raw di 512 GiB, con la differenza non utilizzabile settata come overprovisioning di fabbrica) considerando le prestazioni promesse.

Ambiti? Virtual Machine, montaggio video, multitasking estremo sarebbero probabilmente quelli più indicati per non "sprecarlo". Per ambiti consumer, 0.3 drive write per day sono tanti anche sulla versione da 400GB (sarebbero 120GB/giorno).

XmartinoX 04-06-2014 21:28

Quote:

Originariamente inviato da aled1974 (Messaggio 41169496)
la tabella postata da s12a dovrebbe essere abbastanza chiara

domanda mia invece: è per un computer domestico? Quale ambito di utilizzo?

ciao ciao

E' per un computer di casa.
Ambito di utilizzo: fotoritocco professionale.
E' per una ragazza che di lavoro fa la ritoccatrice con photoshop.

Widow_Maker 04-06-2014 21:44

Ragazzi buonasera, mi è salita la scimmia per gli ssd, non se mi conviene davvero fare upgrade:
Intel Core i5 2410m
Ram: 8 Gb DDr3
nVidia GT540m 1GB

Uso il portatile prevalentemente per internet, qualche foto ritocco.. niente più niente meno, poi vabè film, musica..

Secondo voi cosa dovrei scegliere, sempre se dovessi scegliere. Ho sentito parlare bene del crucial m500 e del samsung 840evo.
Come taglia penso vada bene 128Gb.. Mi affido a voi, non vorrei comprare qualcosa che magari non riuscirei a sfruttare.

Tennic 04-06-2014 21:51

Il meno caro tra quelli che hai detto, ed il computer ti sembrerà un altro computer :D
Per la capacità, direi 128GB se lo spazio occupato si aggira sui 60 GB... Perchè?
1. più sono pieni e più velocemente si usurano, ma questo è un non problema, visto che comunque durerà quanto 5 computer ;)
2. Prevedi espansioni future, nonchè eventuali installazioni di giochi etc, e se lo prendi troppo risicato, rischi che poi lo ritrovi stretto :)
Ne sanno qualcosa quelli che un anno fa compravano gli SSD da 64GB con la scusa che "tanto ho 30 GB occupati"... E potendo lo avrebbero preso anche più piccolo :D Poi, non potevano installare neanche un gioco, e sono dovuti passare ad unità più capienti :sofico:

ais001 04-06-2014 21:51

@ Widow_Maker
... premesso che nei NB le vga ATI/nVidia sono solo vga aggiuntive e non "primarie".... se fai fotoritocco e musica/film.... mi sa che 128GB ti stanno stretti.

... marca e modello sono 3 pagine che se ne parla: Samsung Pro ed Evo, Crucial M500 e M550, Plextor, etc..... se leggi le ultime 2 pagine (ed i primi post i prima pagina) ti fai già un'idea di cosa e perchè comprare.

Widow_Maker 04-06-2014 22:51

Grazie per le risposte, in media arrivo massimo a 80-90 Gb utilizzati.
Comunque non è che faccio editing a livello professionale, sono negato in questo.. Non vorrei spendere tanto perchè dovrei acquistare a settembre i nuovi iMac, e il portatile lo userei veramente poco... E secondo me 256 GB non servirebbero.. Poi tutti i film, musica e quant'altro io li tengo in una partizione separata da 100 Gb e ne ho occupati solo 11 :D
Il vecchio HDD lo userei come esterno. Se poi dite che 128 è troppo piccolo allora opto per il 256€.
Andiamo agli ssd, il samsung mi convince molto, ho letto anche del programma per gestirlo al meglio (molto utile secondo me).
Spero tanto esca un offerta per il 256 GB :Prrr:

Tennic 04-06-2014 23:42

Quote:

Originariamente inviato da Widow_Maker (Messaggio 41170991)
Grazie per le risposte, in media arrivo massimo a 80-90 Gb utilizzati.
Comunque non è che faccio editing a livello professionale, sono negato in questo.. Non vorrei spendere tanto perchè dovrei acquistare a settembre i nuovi iMac, e il portatile lo userei veramente poco... E secondo me 256 GB non servirebbero.. Poi tutti i film, musica e quant'altro io li tengo in una partizione separata da 100 Gb e ne ho occupati solo 11 :D
Il vecchio HDD lo userei come esterno. Se poi dite che 128 è troppo piccolo allora opto per il 256€.
Andiamo agli ssd, il samsung mi convince molto, ho letto anche del programma per gestirlo al meglio (molto utile secondo me).
Spero tanto esca un offerta per il 256 GB :Prrr:

Se stai sui 90 GB occupati, il 128 ti sta stretto, non potresti permetterti alcuna emergenza ;)
Io andrei di 256 ;)

Per il programma samsung, è alquanto inutile, se non per effettuare il trim on-demand, che però pare che windows 8 faccia di suo (io non ce l'ho, ma così leggevo) :)

Io, fossi in te, prenderei il meno caro... l'840 EVO sta sui 115, l'M500 sui 100, quindi io prenderei quello ;)
Prestazioni inferiori? Sfido chiunque ad accorgersi della differenza senza fare benchmark... Ma in compenso, l'M500 ha la batteria di condensatori e le memorie MLC, tra i due IMHO è da preferire :)

ais001 04-06-2014 23:46

... Un SSD devi usarlo al max al 70-75% di spazio occupato, col 128GB sei giá al limite.

... se devi prenderti un imac, che te ne fai di un SSD su un notebook che poi non userai??? Solo per spendere ora 100€???

Io ho ordinato l'altra sera l' 840Pro 256GB, cosi taglio la testa al toro e per un pó di anni dovrei essere a posto :D

Widow_Maker 05-06-2014 00:17

Dinuovo grazie per le risposte precise e tempestive.. Rispondo a tutti..
Comprerò un iMAc e non Un MBP... Ho una villetta a mare dove trascorro tutta l'estate.. ecco quando userò il portatile xD.. Poi quando mi muovo, parto, vado dalla ragazza ecc.. porto sempre il portatile, non e che butto via i soldi, e che comunque mi è sembrato di capire che sono soldi ben spesi.
Quindi voi dite che tra il Crucial e il Samsung non si notano differenze nel reale utilizzo? La differenza è di poco (parlo del prezzo), ma come detto sopra, se non c'è reale bisogno di tutta quella velocità tanto vale andare a farsi un paio di birre con 15 € :D
Optero sicuramente per il 256 GB e caso chiuso.. Rimane solo la scelta dell'SSD.. Intanto ho circa un mesetto prima di andare in villeggiatura sperando in un ribasso dei prezzi.. nuovamente grazie per le risposte e le informazioni- ;)

aled1974 05-06-2014 08:00

Quote:

Originariamente inviato da XmartinoX (Messaggio 41170702)
E' per un computer di casa.
Ambito di utilizzo: fotoritocco professionale.
E' per una ragazza che di lavoro fa la ritoccatrice con photoshop.

come da post precedente al tuo di s12a :ave:

direi che è abbastanza sprecato allora, per quanti raw possa maneggiare giornalmente è un ssd che verrà sfruttato in minima parte, tanto varrebbe comprare un ssd sata3 "normale"

IMHO s'intende, poi ognuno spende i soldi come vuole, anche per andare a prendere l'affettato con la ferrari :mano:

ciao ciao

P.S.
per fotoritocco pro meglio foderare il pc di ram piuttosto ;)

Mparlav 05-06-2014 08:15

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41169773)
Praticamente quanto ho pagato io (in superofferta irripetibile) un paio di mesi fa il Sandisk Extreme II 480GB, incredibile, e pensare che credevo di avere fatto l'affare dell'anno :eek:
Sarebbe bastato aspettare un po' per prezzi simili.

Io a meno di 250 euro, l'Extreme II da 480GB sulle amazzoni, non l'ho mai visto :(
Che resta un gran prezzo, un 10% in più dell'EVO 500GB.

Sto monitorando in questo periodo perchè magari esce qualche altra offerta "epocale" prima dell'EOL.

Punterò senza dubbio sulla capacità :cool:

Mparlav 05-06-2014 08:27

Quote:

Originariamente inviato da XmartinoX (Messaggio 41170702)
E' per un computer di casa.
Ambito di utilizzo: fotoritocco professionale.
E' per una ragazza che di lavoro fa la ritoccatrice con photoshop.

Per Photoshop le prestazioni dell'ssd sono irrilevanti:
http://www.techpowerup.com/reviews/C..._512_GB/8.html

naturalmente lì hanno estremizzato, usandolo come scratch disk.

Incomincia con 16GB di ram e punta soprattutto sulla capacità dell'ssd (480-500-512GB visti i prezzi attuali), perchè così puoi permetterti di porre l'intera cartella di foto su cui lavorare senza alcuna preoccupazione, per poi archiviarla su un classico hdd.
Lascia stare i raid 0, sono un'elemento di rischio.

Quando lo spazio si rivelerà insufficiente, allo stessa spesa attuale, ti comprerai un ssd 1-2TB.

XmartinoX 05-06-2014 09:02

Quote:

Originariamente inviato da Mparlav (Messaggio 41171494)
Per Photoshop le prestazioni dell'ssd sono irrilevanti:

Che significa ciò?
Significa che puoi mettere qualsiasi ssd nel computer ma quando usi photoshop se tu hai un disco normale o un ssd non cambia nulla e photoshop non scatta di più?

Mparlav 05-06-2014 09:44

Quote:

Originariamente inviato da XmartinoX (Messaggio 41171620)
Che significa ciò?
Significa che puoi mettere qualsiasi ssd nel computer ma quando usi photoshop se tu hai un disco normale o un ssd non cambia nulla e photoshop non scatta di più?

Significa che tra un ssd da 120GB di 3 anni fa', ed un ssd da 512GB attuale, la differenza prestazionale è davvero minima con Photoshop.
L'hard disk ormai è una periferica che è bene delegare solo all'archiviazione :)

E se mettessi un Intel P3700 1.6TB da 5000 euro concepito per ambienti server, l'incremento prestazionale ci sarebbe sì, ma sproporzionato rispetto alla spesa sostenuta.
Con Photoshop ci vuole un quantitativo di ram adeguato, una buona cpu, e per quei filtri che usano l'OpenCL, una buona scheda video.

s12a 05-06-2014 10:24

Nessuno ha mai provato ad usare il performance monitor di Windows 7/8 per vedere quanto è lunga in media per ogni rilevazione la coda dei dati in lettura e scrittura verso l'SSD? :)



Molto recentemente io mi sono reso conto che frasi come "il QD32 ha poca utilità nell'uso reale" sono un po' troppo assolutistiche. Pensandoci bene sopra, più un SSD è lento a gestire dati random, più la coda si allungherà perché ci vorrà più tempo processare tali dati. Quindi paradossalmente un SSD lento in random avrà code di dati in media più lunghe rispetto ad uno più veloce.

In effetti nell'uso reale non si ha mai un carico "QD32", ma un carico di dati, possibilmente random, che può riempire la coda in lettura/scrittura fino a tale livello ed oltre.

Ovviamente nell'uso quotidiano in cui non si stressa l'SSD con letture e scritture la coda in media rasenta lo zero, ma i valori istantanei quando si aprono programmi od effettuano operazioni varie e contemporanee possono forse un po' inaspettatamente raggiungere valori di picco relativamente elevati.

Curiosità: con CrystalDiskMark se non installo i driver Intel Rapid Storage l'occupazione della CPU durante l'operazione non permette al test "QD32" di avvicinarsi ad una queue depth media (per ogni rilevazione, che nel mio caso è ogni secondo) effettiva di 32, rimane intorno a 16-20.

Mparlav 05-06-2014 10:58

Quote:

Originariamente inviato da s12a (Messaggio 41172021)
Nessuno ha mai provato ad usare il performance monitor di Windows 7/8 per vedere quanto è lunga in media per ogni rilevazione la coda dei dati in lettura e scrittura verso l'SSD? :)



Molto recentemente io mi sono reso conto che frasi come "il QD32 ha poca utilità nell'uso reale" sono un po' troppo assolutistiche. Pensandoci bene sopra, più un SSD è lento a gestire dati random, più la coda si allungherà perché ci vorrà più tempo processare tali dati. Quindi paradossalmente un SSD lento in random avrà code di dati in media più lunghe rispetto ad uno più veloce.

In effetti nell'uso reale non si ha mai un carico "QD32", ma un carico di dati, possibilmente random, che può riempire la coda in lettura/scrittura fino a tale livello ed oltre.

Ovviamente nell'uso quotidiano in cui non si stressa l'SSD con letture e scritture la coda in media rasenta lo zero, ma i valori istantanei quando si aprono programmi od effettuano operazioni varie e contemporanee possono forse un po' inaspettatamente raggiungere valori di picco relativamente elevati.

Curiosità: con CrystalDiskMark se non installo i driver Intel Rapid Storage l'occupazione della CPU durante l'operazione non permette al test "QD32" di avvicinarsi ad una queue depth media (per ogni rilevazione, che nel mio caso è ogni secondo) effettiva di 32, rimane intorno a 16-20.

Si spesso uso il Monitor, quando vedo la cpu sotto utilizzata ed il PC stranamente "lento" :D

Anandtech scrive che raramente si riesce a toccare QD5, anche nell'uso workstation intensivo.

Il massimo che ho sperimentato su un mio vecchio programma di calcolo, di vecchia concezione creava centinaia di file temporanei sull'ssd, è un QD3.
Con questo genere di programmi l'ideale è spostare tutto su un ramdisk, ma purtroppo quel programma non me lo consentiva.

Usando diverse virtual machine probabilmente c'è un'uso molto intensivo dell'ssd (oltre a cpu e ram), ma ho scarsa esperienza in merito: ne uso giusto un paio per compatibilità con vecchi sw.

s12a 05-06-2014 11:51

Quanto al QD, un conto sono i valori di picco, un altro quelli sostenuti, anche per pochi secondi. Per la reattività complessiva del sistema secondo me conta anche la capacità degli SSD di "digerire" una notevole quantità di dati velocemente accumulati in poco tempo.

Qui ho provato a partire dalle 12:38 circa a bootare una virtual machine con installato sopra Windows 8.1. Poi gli ho fatto installare da lì VMWare tools, effettuato un aggiornamento, e poi reboot sempre dalla VM. I valori di queue istantanei indicano che per brevi periodi con un uso tutto sommato normale si possono raggiungere anche QD maggiori di 10.



Qui invece ho provato a fargli fare una scansione completa con Windows defender (sempre da dentro la VM) mentre effettuava la "manutenzione programmata" ed usavo il sistema normalmente sul OS Host (Windows 8.1 anche lì):


(il sistema NON era esattamente reattivo, ma principalmente era dovuto all'occupazione della CPU molto elevata)

Credo che Anandtech si riferisca principalmente a valori sostenuti per minuti od anche ore. Quello sì che con usi desktop / consumer anche intensi non si verifica mai.

Tomobiki 05-06-2014 12:39

aggiornamento SSD !
 
Salve a tutti, sono rimasto un po' indietro sugli ssd, tutt'ora monto un Intel X25-M G2 Postville 80GB , in esso ho montato seven e un gioco che a turno cambio a causa delle ridotte dimensioni del disco.

Ora volevo comprare un ssd di nuova generazione, come taglio avevo pensato ad un 250gb o 480gb, mi serviva un consiglio su che ssd prendere, ho un budget di 250€ e come feci nel 2009 quando presi il postville ne vorrei uno veloce e sicuro possibilmente con memorie MLC, insomma il meglio che potrei permettermi con quel budget.

Ultima cosa, considerato le caratteristiche che cerco, rispetto al mio attuale, noterei la differenza durante l'uso di giochi montati sullo stesso ssd del sistema operativo ?

Thanks !!

illidan2000 05-06-2014 14:02

Quote:

Originariamente inviato da Tomobiki (Messaggio 41172713)
Salve a tutti, sono rimasto un po' indietro sugli ssd, tutt'ora monto un Intel X25-M G2 Postville 80GB , in esso ho montato seven e un gioco che a turno cambio a causa delle ridotte dimensioni del disco.

Ora volevo comprare un ssd di nuova generazione, come taglio avevo pensato ad un 250gb o 480gb, mi serviva un consiglio su che ssd prendere, ho un budget di 250€ e come feci nel 2009 quando presi il postville ne vorrei uno veloce e sicuro possibilmente con memorie MLC, insomma il meglio che potrei permettermi con quel budget.

Ultima cosa, considerato le caratteristiche che cerco, rispetto al mio attuale, noterei la differenza durante l'uso di giochi montati sullo stesso ssd del sistema operativo ?

Thanks !!

samsung evo 500gb a 200 euro

vuoi1scinquanta 05-06-2014 14:12

Quote:

Originariamente inviato da Mparlav (Messaggio 41171836)
Significa che tra un ssd da 120GB di 3 anni fa', ed un ssd da 512GB attuale, la differenza prestazionale è davvero minima con Photoshop.
L'hard disk ormai è una periferica che è bene delegare solo all'archiviazione :)

E se mettessi un Intel P3700 1.6TB da 5000 euro concepito per ambienti server, l'incremento prestazionale ci sarebbe sì, ma sproporzionato rispetto alla spesa sostenuta.
Con Photoshop ci vuole un quantitativo di ram adeguato, una buona cpu, e per quei filtri che usano l'OpenCL, una buona scheda video.

concordo in pieno! anche io sto cercando un ssd per migliorare le prestazioni del mio portatile (asus x53sv sx607v, con i7 2670qm, vga intel integrata + geforce gt540m con 2gb dedicati e 8gb di ram ddr3), che dopo 2 anni continua a darmi soddisfazioni!
Ma usando i programmi del pacchetto adobe (photoshop, illustrator), programmi di progettazione 2d e 3d (autocad, revit) e renderizzando, si nota nettamente come l'influenza del HDD è minima rispetto a VGA e Ram!
Ma dopo tanto lavoro si merita un upgrade!
Se davvero è previsto che scendano a breve i prezzi aspetterò per il samsung 840 evo da 250gb!

PaulGuru 05-06-2014 15:42

Ragazzi qualcuno sa quando esce il Crucial MX100 negli shops ?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:27.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.