Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Internet e provider (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=9)
-   -   [FIBRA] VodafoneIT FTTH [1Gbit/200Mbit] -> [2,5Gbit/500Mbit] (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2550427)


Shub 11-12-2015 22:13

Quote:

Originariamente inviato da fillobotto (Messaggio 43167297)
Beh alla fine ci metti una giornata. Dopotutto....200Gb non sono pochi eh! Comunque si, darne almeno 50 non penso faccia male a nessuno

Fateci caso, ma scaricando con http da siti stile easybytez, quindi a banda piena (circa 35 mega al secondo) l'upstream e' saturo al 50% solo (immagino e basandomi sulle mie relative cognizioni dei protocolli) per gli ACK TCP. Anche facendo un paragone con la mia vecchia ADSL, che era un 4500/640, ottengo che il rapporto down/up era di 7:1, adesso e' di 15:1 (quindi molto peggio).

La mia idea, pensando anche a quel che chiede rubberick, e' che la 300/20 sia la versione "downloader pazzo" e dopo l'anno, quando si tornerà a 100/10 se non si paga l'obolo, si ha un prodotto in linea con la concorrenza, che come si sa in Italia non puo' esistere in senso stretto, e con un rapporto 10:1 molto piu' bilanciato.

Spero di venire malamente smentito, anche io vorrei piu' upstream. :rolleyes:

fillobotto 11-12-2015 23:13

Quote:

Originariamente inviato da Shub (Messaggio 43169053)
Fateci caso, ma scaricando con http da siti stile easybytez, quindi a banda piena (circa 35 mega al secondo) l'upstream e' saturo al 50% solo (immagino e basandomi sulle mie relative cognizioni dei protocolli) per gli ACK TCP. Anche facendo un paragone con la mia vecchia ADSL, che era un 4500/640, ottengo che il rapporto down/up era di 7:1, adesso e' di 15:1 (quindi molto peggio).

La mia idea, pensando anche a quel che chiede rubberick, e' che la 300/20 sia la versione "downloader pazzo" e dopo l'anno, quando si tornerà a 100/10 se non si paga l'obolo, si ha un prodotto in linea con la concorrenza, che come si sa in Italia non puo' esistere in senso stretto, e con un rapporto 10:1 molto piu' bilanciato.

Spero di venire malamente smentito, anche io vorrei piu' upstream. :rolleyes:

Quando ho letto il termine virgolettato...oddio non ci ho più visto aahahahah
Hai ragionissima
Magari limitano l'upload perchè vogliono limitare fenomeni di file sharing, per cui forniscono una banda di upload ideale per i soliti task casalinghi dove il massimo della vita è caricare un video di 500Mb su Youtube

Mtty 11-12-2015 23:26

Quote:

Originariamente inviato da Ameno (Messaggio 43169080)
Plurale? :eek:

Chi, oltre a Kikko90? :confused:

Che tra l'altro non interviene più da quasi 2 mesi :doh:

non interviene da quasi due mesi per un motivo immagino... nel thread della 30/3 è successo un po' di casino :stordita:

l'altro utente invece era uno del reparto ingegneria, lui invece non si sa perchè sia sparito... mi riferisco a Wolfhwk

Rubberick 12-12-2015 00:54

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 43168623)
c'erano... ma non è finita bene...

? che è sucesso ? l'hanno licenziato ?



cmq per cloud e sync in remoto serve come il pane e anche per scaricare e restorare backup da chi usa servers

e cmq 200 gb non è che siano chissacchè con nas che diventano facilmente di 16, 32 e pure 64 TB

e parlo di materiale perfettamente legale, vedi disaster recovery di backup di macchine intere che seppur compresse pesano il loro

mettici anche lavorazioni di file grezzi di qualche gb o decina di gb che devi mandare da una all'altra parte e i 20mbit sono davvero troppo pochi

una banda elevata non vuol dire per forza occuparla per ore e ore, può voler dire invece maggiore velocità nel finire un lavoro e poi lasciarla libera a tutti gli altri

anche il downloader pazzo che dite voi con l'adsl e vdsl sta giorni, con la fibra a parte un momento allupato all'inizio ma che diavolo deve scaricare ? dopo un pò si scoccia anche pure sapendo che può avere quasi tutto a portata :)

io ci ho fatto scorpacciata di iso linux e bsd per farmi un mirror personale sul nas e li mi ha fatto comodissimo, se stavo con l'adsl avevo voglia a farmi vecchio

amd-novello 12-12-2015 08:02

Nas facilmente di decine di tera?

Mmmhhh per aziende magari. Privati così ce ne saranno lo 0.0007%
Per chi ha esigenze particolare non ci sono velocità più alte?
Comunque una 100/100 la vorrei. Mi sembra il minimo

Rubberick 12-12-2015 09:58

Quote:

Originariamente inviato da amd-novello (Messaggio 43169530)
Nas facilmente di decine di tera?

Mmmhhh per aziende magari. Privati così ce ne saranno lo 0.0007%
Per chi ha esigenze particolare non ci sono velocità più alte?
Comunque una 100/100 la vorrei. Mi sembra il minimo

guarda che un nas da 16 tb te lo fai con 800 euro

ts 431 qnap + 4 x seagate nas 4tb drives

e ho messo i dischi serie nas che costano di più, se vuoi arrangiare con dischi normali ti costa un pò meno, se arrangi che ti assembli tu un mini pc ancora meno etc..

sono anche io pienamente daccordo che il minimo di decoro per un paese civile oramai come target sia 100/100 dell'europa... 30mbit nel 2020 come target per una parte minore della popolazione sono davvero pochi

nel 2020 sarà come dire oggi poco più di un 56k

esempio: sviluppatore di videogiochi -> limite imposto di una 50ina di GB max a gioco.. la vendita come digital delivery oramai ha preso piede ma potrebbero anche arrivare a 200-300 gb di gioco con molta roba + dettagliata e più pesante se non avessero alcun problema di banda con i client che devono scaricarli

il nas lo usi per varie cose... io mi ci sono fatto un mini reppo linux ma ci puoi mettere anche backup macchine o anche solo penso che oramai tutti hanno una macchina foto anche scrausa, dovrai scaricare le card da qualche parte.. invece di averle a muzzo in giro le metti la su un raid 1 perlomeno..

questo proprio perchè non tutti hanno una 100 mbit in upload da usare per il cloud

Mtty 12-12-2015 11:43

Quote:

Originariamente inviato da Rubberick (Messaggio 43169361)
? che è sucesso ? l'hanno licenziato ?

no no, però diciamo che non è visto di buon occhio dopo che per 4 volte ha annunciato che le VDSL VULA 30/3 sarebbero passate a 50/10... convincendo parecchia gente a passare a Vodafone che l'upgrade sarebbe stato gratuito e imminente... e invece siamo ancora tutti a 30/3...

Dontcha 12-12-2015 14:17

Quote:

Originariamente inviato da Mtty (Messaggio 43170133)
no no, però diciamo che non è visto di buon occhio dopo che per 4 volte ha annunciato che le VDSL VULA 30/3 sarebbero passate a 50/10... convincendo parecchia gente a passare a Vodafone che l'upgrade sarebbe stato gratuito e imminente... e invece siamo ancora tutti a 30/3...

Visto che in Wholesale ADSL Vodafone rivende la 7Mb c'è poco da sperare nell'upgrade in VULA..
La cosa peggiore invece è l'impossibilità di essere migrati in SLU,è antieconomico e non fidelizza assolutamente i clienti.

Mtty 12-12-2015 14:41

Quote:

Originariamente inviato da Dontcha (Messaggio 43170714)
Visto che in Wholesale ADSL Vodafone rivende la 7Mb c'è poco da sperare nell'upgrade in VULA..
La cosa peggiore invece è l'impossibilità di essere migrati in SLU,è antieconomico e non fidelizza assolutamente i clienti.

esatto, cioè dovrebbe convenire anche a loro... chissà perchè non lo fanno...

sicuramente migrare 1 utente alla volta non conviene, ma magari "tutti gli utenti dell'armadio x da Vula a SLU" potrebbe convenire...

Predator85 12-12-2015 18:51

Quote:

Originariamente inviato da Ameno (Messaggio 43169080)
Plurale? :eek:

Chi, oltre a Kikko90? :confused:

Che tra l'altro non interviene più da quasi 2 mesi :doh:


Ti sei sentito tirato in causa per caso :D :D

Cito dei sedicenti insider Telecom ed eccolo che si presenta :sofico:

Kikko90 12-12-2015 20:08

Quote:

Originariamente inviato da Ameno (Messaggio 43171725)
Oddio no aspetta ho perso un pezzo...no, ero davvero incuriosito dall'affermazione di Mtty, perché in questi anni mi era sempre sembrato che l'unico insider Vodafone fosse appunto er kikko :p

Ma infatti si sta' riferendo a me, ma a modo suo tra l'altro :D ...

Se io tanto amavo convincere TUTTI a passare a Vodafone, come mai ogni volta che la gente diceva di passare a Vodafone in ADSL, io gli dicevo "lascia stare e prendi in considerazione Telecom in caso di wholesale, o Tiscali e Infostrada in caso di ULL"? Non è un controsenso? Ssconsigliavo pure la 20 mega ADSL seppur ULL!

Poi io ho rammentato diverse volte sul fatto del passaggio alla 50/10 anche perché diversi utenti mi bombardavano in MP e Telegram sul fatto di questo upgrade... poi, spinto da richieste e per avere maggiori chiarimenti e certezze (ma anche consapevole sul fatto che comunque lo facevo con piacere informarli) mi sono lasciato andare rivolgendomi a chi ha più chiare le idee in Vodafone, e ho avuto conferma che doveva avvenire a marzo, poi spostato ad aprile, poi a luglio e infine a settembre (ci sono anche altri utenti che hanno chiesto direttamente ai dirigenti Vodafone, e la risposta che si sono beccati è la medesima, io mi sono affidato alla parola che mi è stata data). Alla fine, dopo continui rinvii non ci ho creduto più nemmeno io (e ho fatto bene perché siamo a dicembre e ancora non ho visto niente), mi sono scusato (rimettendoci la faccia) e non ho più voluto esprimermi (se non su fatti concreti e che si sono realizzati). Per esempio posso ora dire che l'upgrade da ADSL 20 mega a FTTC 30 Mega si può fare tranquillamente mantenendo il numero e la linea senza firmare nulla, ma non potrò mai dell'upgrade da 30 a 100 fin quando non ne vedo uno realizzato (e finora non mi è ancora capitato).

Comunque voglio dire solo una cosa (dato che comunque le cose o si dicono tutte o non si dicono per niente): oltre alla questione della 50/10 che ha solo rammentato, tengo anche a precisare che mio piacere mi sono permesso di aiutare svariati utenti ad accelerare pratiche di passaggio, dargli assistenza informativa e tecnica e quant'altro anche per una questione volontaria (dato che non era il mio lavoro farlo e svolgo tutt'altro ruolo), oltre a creare mappe e portali per migliorare l'informazione... quindi evitiamo di diffamare, perché in realtà sono in contatto ancora con tante persone (quindi non sono sparito), ma con altri canali per una conversazione più diretta e completa, e non sono certo sparito per la questione dei 50/10!

E con questo, chiudo il discorso chiarendo ad Ameno la situazione!
Buon fine settimana! :)

Mtty 12-12-2015 20:35

Quote:

Originariamente inviato da Kikko90 (Messaggio 43171870)
E con questo, chiudo il discorso chiarendo ad Ameno la situazione!
Buon fine settimana! :)

chiudo anche io dicendo che per quanto mi riguarda non ho nulla contro di te e appunto hai sempre fatto quel che potevi per informarci (anche di upgrade di firmware) e aiutare... sono quelli più in alto di te che "ti hanno fatto fare brutta figura"... più che altro si chiarissero le idee loro...

visto che ci sei ancora, riesci mica ad avere informazioni?

sono in 30/3 e stanno passando quelli di Metroweb a posare fibre ottiche FTTH, ovviamente nessuna intenzione di disdire e rifare contratto, qualche informazione relativa a migrazioni? :stordita:

Fedlev 12-12-2015 23:39

Costi Vodafone Fibra 300: attivazione, recesso, promozione
 
I vantaggi di Vodafone, a parte quelli tanto sbandierati, rispetto alla fibra Fastweb (Superjet) mi paiono essere:
  • IP pubblico dinamico per tutti (ma è davvero meglio della NAT + port forwarding di Fastweb?),
  • upload fino a 20 Mbps,
  • rete wi-fi Fon presente in tutta Europa a differenza di WOW FI.

La velocità sembra essere reale a quanto dicono praticamente tutti (bisogna vedere quanto manca prima che saturino i canali Metroweb, che dall'edificio al loro POP condividono con altri ISP), ma i clienti Vodafone dovrebbero contribuire a certificarlo facendo la prova ufficiale: https://www.misurainternet.it/

Leggevo però nel forum Vodafone ("Fibra 300 - come va?") che un po' di gente si trova delle brutte sorprese in termini di costi. In effetti, anche con offerta Super Fibra Family, i costi reali di un passaggio sono:
  • 35 € al mese di abbonamento;
  • 300 € di costi di attivazione (4+1 per 48 mesi piú 60 di costo di recesso);
  • –60 € regalati al 13º mese (anticipati 5 €/mese nei primi 12 mesi) e –60 € se non si disdice mai.

Per chi ha già la fibra Fastweb con Superjoy a 39 € ce ne vuole per cominciare a guadagnare! E per scoprire tutto ciò (per quanto sia abbastanza "normale") deve cliccare: Offerta → Verifica → Leggi i dettagli → Contratto → Scorri fino in fondo → Condizioni generali → Rete fissa → Condizioni generali → Scorri fino in fondo... ben 8 passaggi.







ATX12V 13-12-2015 06:57

Quote:

Originariamente inviato da Ameno (Messaggio 43171899)
Non sapevo appunto dell'esistenza di quell'altro insider ;)

Wolfhwk scriveva solo nel mio thread VSR che ho in firma. Poi con le belle persone che rispondono male e lo scarso interesse mi sa che gli è calata la voglia. In ogni caso trattava e forniva dati solo sulla schedulazione dei aggiornamenti firmware e particolari tecnici, mentre l'interesse generale dei thread Vodafone è solo ed esclusivamente sulle richieste di attivazioni e passaggio della propria linea.

Predator85 13-12-2015 10:21

Quote:

Originariamente inviato da Kikko90 (Messaggio 43171870)
Ma infatti si sta' riferendo a me, ma a modo suo tra l'altro :D ...

Noooo io stavo solo facendo il cretino, perché alla domanda se ci fossero insider Vodafone, citando quelli Telecom disponibili e preparato, ha scritto ameno in questo thread. Niente di più niente di meno... Ma già che hai scritto , hai qualche news sulle nostre ftth, che ne so un aumento della banda per esempio? :D

Psyred 13-12-2015 10:24

Quote:

Originariamente inviato da Fedlev (Messaggio 43172268)
La velocità sembra essere reale a quanto dicono praticamente tutti (bisogna vedere quanto manca prima che saturino i canali Metroweb, che dall'edificio al loro POP condividono con altri ISP), ma i clienti Vodafone dovrebbero contribuire a certificarlo facendo la prova ufficiale: https://www.misurainternet.it/

Metroweb non ha propri POP, si occupa solo di posare l'infrastruttura in fibra spenta FTTH fino alla centrale telefonica per poi affittarla agli operatori interessati.

Ergo l'unica condivisione è quella tipica dell'architettura GPON, e le prestazioni finali dipendono in massima parte da come è dimensionata la rete del provider.

Fedlev 13-12-2015 11:28

Re: GPON e fibra Metroweb, Vodafone, Wind
 
Quote:

Originariamente inviato da Psyred (Messaggio 43172793)
Metroweb non ha propri POP, si occupa solo di posare l'infrastruttura in fibra spenta FTTH fino alla centrale telefonica per poi affittarla agli operatori interessati.

Ergo l'unica condivisione è quella tipica dell'architettura GPON, e le prestazioni finali dipendono in massima parte da come è dimensionata la rete del provider.

Sí certo, infatti ho detto Metroweb dall'edificio al POP, non POP compreso. (Grazie, mi ero dimenticato il termine GPON; ammetto di non conoscere i dettagli dell'architettura.) A quanto mi è stato detto e da quanto risulta anche da stampa approssimativa, la medesima infrastruttura "stradale" Metroweb è condivisa da Vodafone e Wind e si separa solo fra la strada e l'armadietto nella cantina del condominio.

Non so bene (e non si sa?) come siano suddivisi i canali su queste fibre Metroweb ecc., ma pare realistico che ci sia un certo overbooking, mentre mi pare non possa esserci overbooking per il cliente Fastweb dall'appartamento al catalyst. Poi ovviamente non è dato sapere che cosa succeda a monte del catalyst e non ho idea di quale delle due architetture sia piú robusta.

Psyred 13-12-2015 11:41

Quote:

Originariamente inviato da Fedlev (Messaggio 43172998)
Sí certo, infatti ho detto Metroweb dall'edificio al POP, non POP compreso. (Grazie, mi ero dimenticato il termine GPON; ammetto di non conoscere i dettagli dell'architettura.) A quanto mi è stato detto e da quanto risulta anche da stampa approssimativa, la medesima infrastruttura "stradale" Metroweb è condivisa da Vodafone e Wind e si separa solo fra la strada e l'armadietto nella cantina del condominio.

Non so bene (e non si sa?) come siano suddivisi i canali su queste fibre Metroweb ecc., ma pare realistico che ci sia un certo overbooking, mentre mi pare non possa esserci overbooking per il cliente Fastweb dall'appartamento al catalyst. Poi ovviamente non è dato sapere che cosa succeda a monte del catalyst e non ho idea di quale delle due architetture sia piú robusta.

Si appoggiano alla stessa infrastruttura ma non c'è condivisione tra operatori. Metroweb logicamente non posa un solo cavo, per cui ci sono quelli assegnati a Wind e quelli assegnati a Vodafone.

Ogni singolo cavo collegato ad una porta dell'OLT in centrale viene poi splittato e condiviso tra max 64 utenze. In realtà con il GPON si potrebbe arrivare a un fattore di splitting pari a 1:128, ma quasi nessuno supera le 64 utenze per albero.

Anche gli OLT sono separati per ogni operatore.

Fedlev 13-12-2015 12:14

Quote:

Originariamente inviato da Psyred (Messaggio 43173055)
Si appoggiano alla stessa infrastruttura ma non c'è condivisione tra operatori. Metroweb logicamente non posa un solo cavo, per cui ci sono quelli assegnati a Wind e quelli assegnati a Vodafone.

Lo sai per certo?

Quote:

Originariamente inviato da Psyred (Messaggio 43173055)
Ogni singolo cavo collegato ad una porta dell'OLT in centrale viene poi splittato e condiviso tra max 64 utenze. In realtà con il GPON si potrebbe arrivare a un fattore di splitting pari a 1:128, ma quasi nessuno supera le 64 utenze per albero.

Anche gli OLT sono separati per ogni operatore.

Comunque 64*300 fa 18 Gbit che è piú della capacità del cavo in questione, no?

Quote:

Originariamente inviato da Ameno (Messaggio 43173075)
Certo che no, per definizione: essendo una connessione punto-punto, la connessione tra l'interfaccia di catalyst e quella del tuo apparato è utilizzata esclusivamente da te.

A monte del catalyst si confluisce nella rete di raccolta e trasporto Fastweb, con tutti gli eventuali limiti, come per tutte le reti di trasporto.

Quale è più robusta? Dipende dal significato che attribuisci a quell'aggettivo in ambito telecomunicazioni...comunque in generale l'architettura canonica PtP è più costosa, ma anche più facilmente scalabile.

Infatti. Il rischio maggiore con Fastweb è forse quello di trovarsi un catalyst fossile: parecchi ormai stanno cadendo a pezzi (almeno nella mia zona che fu fra le prime a essere coperte). Vodafone invece si ritrova con meno elettronica sparsa per tutti gli isolati della città, no? Forse Vodafone avendo scelto un'infrastruttura piú economica riuscirà a mantenerla meglio, ma mi sa che lo sapremo solo fra 5-10 anni.

Psyred 13-12-2015 12:39

Quote:

Originariamente inviato da Fedlev (Messaggio 43173164)
Lo sai per certo?

Ne abbiamo parlato diffusamente sia qui che nel thread di Metroweb.


Quote:

Originariamente inviato da Fedlev (Messaggio 43173164)
Comunque 64*300 fa 18 Gbit che è piú della capacità del cavo in questione, no?


Certo, con il GPON sono comunque 2,488 Gb in DS (e 1,244 in US) di banda condivisa per cavo.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:34.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.