Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Altre discussioni sull'informatica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=8)
-   -   Guida Allo U.P.S. (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1459150)


il_nick 25-12-2020 19:08

Domanda da ignorante. Ma l'onda generata dall'ups online e da quello line-interactive alimenta costantemente gli apparecchi, giusto? Quindi se non ci si può permettere quelli di fascia alta in linea teorica sarebbe meglio un ups offline a sinusoide pura piuttosto che un line-interactive a sinusoide approssimata?

Paky 25-12-2020 19:22

ragazzi , è chiaro e lampante che se uno può scegliere tra onda a gradini , approssimata (chiamatela come vi pare) e onda sinusoidale , è sicuramente meglio quest'ultima perchè più "simile" a quella di rete

il problema è tra le 2 tipologie c'è una diversità di prezzo
in base alle proprie esigenze e tasche si sceglie

certo è che il divario si sta riducendo , pian piano ipotizzo che le vecchie tipologie andranno a sparire

come già detto occhio solo alle "facili" promesse
non è tutto oro quel che luccica

il_nick ,premesso che per un uso domestico l'online non ha proprio senso
è l'UPS che genera l'onda ed è sempre in funzione
puoi immaginare i costi e il rumore (ventole sempre on)

direi che il futuro è sicuramente l'onda sinusoidale

Kudram 25-12-2020 19:37

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 47189689)
ragazzi , è chiaro e lampante che se uno può scegliere tra onda a gradini , approssimata (chiamatela come vi pare) e onda sinusoidale , è sicuramente meglio quest'ultima perchè più "simile" a quella di rete

il problema è tra le 2 tipologie c'è una diversità di prezzo
in base alle proprie esigenze e tasche si sceglie

certo è che il divario si sta riducendo , pian piano ipotizzo che le vecchie tipologie andranno a sparire

come già detto occhio solo alle "facili" promesse
non è tutto oro quel che luccica

il_nick ,premesso che per un uso domestico l'online non ha proprio senso
è l'UPS che genera l'onda ed è sempre in funzione
puoi immaginare i costi e il rumore (ventole sempre on)

direi che il futuro è sicuramente l'onda sinusoidale

Onda sinusoidale line interactive direi, che dici? Attualmente i Tecnoware sono quelli che offrono prodotti del genere, discreti, a prezzi molto abbordabili.

il_nick 25-12-2020 19:44

Quote:

Originariamente inviato da Kudram (Messaggio 47189710)
Onda sinusoidale line interactive direi, che dici? Attualmente i Tecnoware sono quelli che offrono prodotti del genere, discreti, a prezzi molto abbordabili.

Certo, sinusoidale pura e line-interactive se a prezzo non troppo alto sono sicuramente la scelta migliore in ambito domestico. La mia domanda era: dal momento che la questione principale era sulla forma d'onda, e che tutti (o quasi) gli alimentatori hanno pfc attivo, in regime di un budget molto basso è meglio un off-line a onda pura o un line-interactive a onda simulata?

Per quanto riguarda i Tecnoware, Ulisse li aveva sconsigliati, ma sbaglio o sono una marca italiana? Solitamente sono sempre a favore di prodotti italiani, quando questi non hanno acclarata scarsa qualità....

Ulisse XXXI 25-12-2020 20:04

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47189722)
Certo, sinusoidale pura e line-interactive se a prezzo non troppo alto sono sicuramente la scelta migliore in ambito domestico. La mia domanda era: dal momento che la questione principale era sulla forma d'onda, e che tutti (o quasi) gli alimentatori hanno pfc attivo, in regime di un budget molto basso è meglio un off-line a onda pura o un line-interactive a onda simulata?



Per quanto riguarda i Tecnoware, Ulisse li aveva sconsigliati, ma sbaglio o sono una marca italiana? Solitamente sono sempre a favore di prodotti italiani, quando questi non hanno acclarata scarsa qualità....

Sono una marca italiana Toscana per essere precisi, ma sono di dubbia qualità,io li conosco per gli alimentatori che fanno e sono delle mine vaganti, sinceramente comprare ups da un azienda che fa alimentatori inaffidabili mi fiderei poco
powerwalker sono migliori anche se economici ma allo stesso prezzo ad onda pura, altrimenti a prezzo superiore i cyberpower

Io gli offline a onda pura nn li ho mai visti tutti onda simulata se nn peggiore

A uso domestico meglio un line interactive a onda pura visto che un online ha sempre le ventole collegate anche se ho letto che il bticino Whad online monofase a doppia conversione le ventole nn sono sempre attive ma si parla anche di prezzi doppi rispetto a un line interactive economico
Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

il_nick 25-12-2020 20:12

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189748)
Io gli offline a onda pura nn li ho mai visti

A quanto pare esistono... :D

Kudram 25-12-2020 21:40

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189748)
Sono una marca italiana Toscana per essere precisi, ma sono di dubbia qualità,io li conosco per gli alimentatori che fanno e sono delle mine vaganti, sinceramente comprare ups da un azienda che fa alimentatori inaffidabili mi fiderei poco
powerwalker sono migliori anche se economici ma allo stesso prezzo ad onda pura, altrimenti a prezzo superiore i cyberpower

Io gli offline a onda pura nn li ho mai visti tutti onda simulata se nn peggiore

A uso domestico meglio un line interactive a onda pura visto che un online ha sempre le ventole collegate anche se ho letto che il bticino Whad online monofase a doppia conversione le ventole nn sono sempre attive ma si parla anche di prezzi doppi rispetto a un line interactive economico
Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Ecco, esatto, avevo dimenticato anche i tedeschi Powerwalker, sulla stessa fascia di prezzo dei Tecnoware. Per quanto riguarda, invece, i Cyberpower avevi visto qualche modello particolare? Ho trovato il CP1500PFCLCD che dovrebbero essere uno dei line interactive e onda pura.

Domanda: ma i line interactive consumano più degli offline? O non c'entra niente?

Ulisse XXXI 25-12-2020 21:56

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47189764)
A quanto pare esistono... :D

È un linea interattiva a onda pura

http://www.machpower.it/it/prodotti/...are-shotdown-h

Nn dare retta a che scrivono su amazon

Gli offline sono tutte simulata

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Ulisse XXXI 25-12-2020 21:56

Quote:

Originariamente inviato da Kudram (Messaggio 47189873)
Ecco, esatto, avevo dimenticato anche i tedeschi Powerwalker, sulla stessa fascia di prezzo dei Tecnoware. Per quanto riguarda, invece, i Cyberpower avevi visto qualche modello particolare? Ho trovato il CP1500PFCLCD che dovrebbero essere uno dei line interactive e onda pura.

Domanda: ma i line interactive consumano più degli offline? O non c'entra niente?

Consumano quasi niente

I cyberpower sono di fattura migliore dei precedenti

E sono onde pura

https://www.cyberpowersystems.com/product/ups/pfc-sinewave/cp1500pfclcd/

Nn credo che l hai trovato su amazon che il 1300 viene 260€ e il 1500 nn si trova

Io prenderei un powerwalker lo trovi anche sul sito alternate a prezzi inferiore il 1500va
Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Kudram 25-12-2020 22:37

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189892)
Consumano quasi niente

I cyberpower sono di fattura migliore dei precedenti

E sono onde pura

https://www.cyberpowersystems.com/pr.../cp1500pfclcd/

Nn credo che l hai trovato su amazon che il 1300 viene 260€ e il 1500 nn si trova

Io prenderei un powerwalker lo trovi anche sul sito alternate a prezzi inferiore il 1500va
Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk


No, infatti, il 1500 Cyberpower che dicevo di aver trovato era nel senso che ho trovato sul sito della Cyberpower! :sofico: Qui in Europa non l'ho trovato disponibile in vendita... Tra l'altro il modello esiste già da un po' di annetti... :stordita:

Ginopilot 25-12-2020 22:50

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189890)
È un linea interattiva a onda pura

http://www.machpower.it/it/prodotti/...are-shotdown-h

Nn dare retta a che scrivono su amazon

Gli offline sono tutte simulata

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Te l’ho già spiegato, fai un sacco di confusione. Gli offline possono essere a sinusoide pura o approssimata. Poi ci sono gli online che sono tutti a sinusoide pura.

Ulisse XXXI 25-12-2020 22:58

Quote:

Originariamente inviato da Ginopilot (Messaggio 47189944)
Te l’ho già spiegato, fai un sacco di confusione. Gli offline possono essere a sinusoide pura o approssimata. Poi ci sono gli online che sono tutti a sinusoide pura.

Secondo me la confusione la fai te
Io leggo le specifiche dei prodotti e riporto ciò che c è scritto

E consigliare una simulata per un PC con ali con pfc attivo io nn lo farei poi fai te

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Ginopilot 25-12-2020 23:07

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189948)
Secondo me la confusione la fai te
Io leggo le specifiche dei prodotti e riporto ciò che c è scritto

E consigliare una simulata per un PC con ali con pfc attivo io nn lo farei poi fai te

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Gli offline ormai hanno tutti avr, quindi sono line interattive. Che poi praticamente non cambia un gran che.
Ripeto per l’ennesima volta, avere il pfc attivo non cambia nulla, gli ups ad onda simulata possono essere utilizzati e non c’è nessuna raccomandazione ad usarne a sinusoide pura, è una tua fissazione. Poi ognuno butta i soldi come gli pare. Se decidessi per un sinusoide pura non andrei su sti giocattolini la cui affidabilità è tutta da dimostrare. Il prodotto non è le sue specifiche tecniche, ma come è costruito, i materiali, i componenti. Spendere il doppio per avere un ups sinusoide pura di fascia bassissima non mi sembra una gran furbata.

Ulisse XXXI 25-12-2020 23:21

Quote:

Originariamente inviato da Ginopilot (Messaggio 47189955)
Gli offline ormai hanno tutti avr, quindi sono line interattive. Che poi praticamente non cambia un gran che.

Ripeto per l’ennesima volta, avere il pfc attivo non cambia nulla, gli ups ad onda simulata possono essere utilizzati e non c’è nessuna raccomandazione ad usarne a sinusoide pura, è una tua fissazione. Poi ognuno butta i soldi come gli pare. Se decidessi per un sinusoide pura non andrei su sti giocattolini la cui affidabilità è tutta da dimostrare. Il prodotto non è le sue specifiche tecniche, ma come è costruito, i materiali, i componenti. Spendere il doppio per avere un ups sinusoide pura di fascia bassissima non mi sembra una gran furbata.

Allora I test che fa falco 75 sono tutte sue fissazioni

Neanche spendere il doppio per avere un onda simulata nn mi sembra una genialata

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

il_nick 25-12-2020 23:56

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189890)
È un linea interattiva a onda pura

http://www.machpower.it/it/prodotti/...are-shotdown-h

Nn dare retta a che scrivono su amazon

Azz, non avevo controllato.. In effetti Amazon sarà anche efficiente nelle spedizioni, si trova quasi di tutto, e spesso un prodotto lo paghi meno rispetto ad altre parti, ma per il resto mi sta proprio sui cosiddetti... E visto che il suo proprietario è l'uomo più ricco del mondo, anche se non cambierà nulla sono contento di essere riuscito a comprare due ups su altri siti :D

Quote:

Originariamente inviato da Ginopilot (Messaggio 47189955)
Gli offline ormai hanno tutti avr, quindi sono line interattive. Che poi praticamente non cambia un gran che.
Ripeto per l’ennesima volta, avere il pfc attivo non cambia nulla, gli ups ad onda simulata possono essere utilizzati e non c’è nessuna raccomandazione ad usarne a sinusoide pura, è una tua fissazione. Poi ognuno butta i soldi come gli pare. Se decidessi per un sinusoide pura non andrei su sti giocattolini la cui affidabilità è tutta da dimostrare. Il prodotto non è le sue specifiche tecniche, ma come è costruito, i materiali, i componenti. Spendere il doppio per avere un ups sinusoide pura di fascia bassissima non mi sembra una gran furbata.

Non ho le competenze per poter giudicare, ma non credo sia errato il tuo ragionamento. Tuttavia anche se fosse una sua fissazione non si può certo biasimarlo considerando che ci sono diverse guide in rete che sconsigliano l'onda impura con pfc attivo... Mi limito a dire però che se fosse così grave questi ups non avrebbero ragione di esistere, e gli alimentatori danneggiati da questa condizione dovrebbero essere molti, cosa che non mi pare si verifichi o forse si verifica in rari casi.

Ulisse XXXI 26-12-2020 00:16

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47189979)
Azz, non avevo controllato.. In effetti Amazon sarà anche efficiente nelle spedizioni, si trova quasi di tutto, e spesso un prodotto lo paghi meno rispetto ad altre parti, ma per il resto mi sta proprio sui cosiddetti... E visto che il suo proprietario è l'uomo più ricco del mondo, anche se non cambierà nulla sono contento di essere riuscito a comprare due ups su altri siti :D

Non ho le competenze per poter giudicare, ma non credo sia errato il tuo ragionamento. Tuttavia anche se fosse una sua fissazione non si può certo biasimarlo considerando che ci sono diverse guide in rete che sconsigliano l'onda impura con pfc attivo... Mi limito a dire però che se fosse così grave questi ups non avrebbero ragione di esistere, e gli alimentatori danneggiati da questa condizione dovrebbero essere molti, cosa che non mi pare si verifichi o forse si verifica in rari casi.

Che ups hai preso?

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Podz 26-12-2020 02:07

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47189722)
è meglio un off-line a onda pura o un line-interactive a onda simulata?

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189748)
Io gli offline a onda pura nn li ho mai visti tutti onda simulata se nn peggiore

Quoto, mai visto ups offline a onda pura, ma se anche ci fossero li eviterei. Sicuramente meglio un line-interactive a onda simulata.

Quote:

Originariamente inviato da Ginopilot (Messaggio 47189955)
Gli offline ormai hanno tutti avr, quindi sono line interattive. Che poi praticamente non cambia un gran che.

Sì, come scritto sopra, sono quasi sicuramente line-interactive. Che non cambi molto non sono d'accordo. Nella mia zona ad esempio capitano settimane in cui si verificano 3-4 sbalzi di tensione al giorno piuttosto evidenti che a volte fanno pure spegnere elettrodomestici e che preferirei non fare arrivare all'alimentatore del pc (anche se magari il più delle volte non causano danni).

Ginopilot 26-12-2020 07:55

Quote:

Originariamente inviato da Ulisse XXXI (Messaggio 47189962)
Allora I test che fa falco 75 sono tutte sue fissazioni

Neanche spendere il doppio per avere un onda simulata nn mi sembra una genialata

Inviato dal mio MI 9 utilizzando Tapatalk

Quello di quel sito dove testa qualche ups? No, fissazione è credere indispensabile ciò che non lo è mai stato. Quando gli ups acsinusoide pura costeranno quanto quelli ad approssimata, avrà un senso metterne uno per un pc.

Ginopilot 26-12-2020 08:00

Quote:

Originariamente inviato da il_nick (Messaggio 47189979)
Azz, non avevo controllato.. In effetti Amazon sarà anche efficiente nelle spedizioni, si trova quasi di tutto, e spesso un prodotto lo paghi meno rispetto ad altre parti, ma per il resto mi sta proprio sui cosiddetti... E visto che il suo proprietario è l'uomo più ricco del mondo, anche se non cambierà nulla sono contento di essere riuscito a comprare due ups su altri siti :D

Non ho le competenze per poter giudicare, ma non credo sia errato il tuo ragionamento. Tuttavia anche se fosse una sua fissazione non si può certo biasimarlo considerando che ci sono diverse guide in rete che sconsigliano l'onda impura con pfc attivo... Mi limito a dire però che se fosse così grave questi ups non avrebbero ragione di esistere, e gli alimentatori danneggiati da questa condizione dovrebbero essere molti, cosa che non mi pare si verifichi o forse si verifica in rari casi.

Forse le guide di topolino consigliano un ups a sinusoide pura. Ricordo ancora chi qui si buttava a capofitto sugli atlantisland. Ma all’inizio il timore era giustificato vista la pessima qualità di alcuni alimentatori. Ti portavi a casa un ups super economico ma con sinusoide pura che scaldava come un forno e bruciava le batterie in meno di due anni. Non è che se prendi un sinusoide pura sei un gran furbo, è un’ottima scelta, ma se spendi 200 euro per l’equivalente di un approssimata da 50, allora certamente non lo sei.

Ginopilot 26-12-2020 08:09

Quote:

Originariamente inviato da Podz (Messaggio 47190024)
Quoto, mai visto ups offline a onda pura, ma se anche ci fossero li eviterei. Sicuramente meglio un line-interactive a onda simulata.


Sì, come scritto sopra, sono quasi sicuramente line-interactive. Che non cambi molto non sono d'accordo. Nella mia zona ad esempio capitano settimane in cui si verificano 3-4 sbalzi di tensione al giorno piuttosto evidenti che a volte fanno pure spegnere elettrodomestici e che preferirei non fare arrivare all'alimentatore del pc (anche se magari il più delle volte non causano danni).

Dovresti prendere un online. Ma la protezione dalle sovratensioni credo ce l’abbiano anche i trust.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:31.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.