Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Dotto Raus 25-06-2021 08:31

Quote:

Originariamente inviato da ulukaii (Messaggio 47459403)
Aspetta, nel bios vai in Advanced > CPU Configuration > AMD fTPM Switch di default dovrebbe essere su Disabled, mettilo su Enabled.

Si stavo giusto per scriverlo, ho trovato l'impostazione che dicevi e mettendola su enabled ora va :asd:


Er Monnezza 25-06-2021 09:25

Quote:

Originariamente inviato da guant4namo (Messaggio 47459237)
Buono a sapersi, allora i pc di nuova gen non avranno sicuramente problemi :asd:

Come hai fatto a creare un account locale?

Io su questa build purtroppo quando installai a suo tempo Windows 10 Pro fui costretto (non trovai da nessuna parte dove cliccare per fare l account locale) a fare un account Microsoft.

Ci sono differenze tra account locale e Microsoft?

Con alcune build di Windows 10 non lo permetteva, con altre ti frega se stai installando mentre sei connesso a internet, allora non appare la dicitura per creare l'account locale.

guant4namo 25-06-2021 09:33

Quote:

Originariamente inviato da Er Monnezza (Messaggio 47459526)
Con alcune build di Windows 10 non lo permetteva, con altre ti frega se stai installando mentre sei connesso a internet, allora non appare la dicitura per creare l'account locale.

Quindi conviene installare senza essere collegati a internet?
Il collegamento ad internet meglio farlo dopo aver creato l'account cosi windows procede ad installarsi sul disco?

stormen 25-06-2021 09:52

Quote:

Originariamente inviato da ulukaii (Messaggio 47459403)
Aspetta, nel bios vai in Advanced > CPU Configuration > AMD fTPM Switch di default dovrebbe essere su Disabled, mettilo su Enabled.

Questa è la procedura x far passare il test con il programmino rilasciato da microsoft? Se si, procedo con la verifica della mia build in firma e vediamo che messaggio restituisce :cool: :D
Vale per tutti i pc di ultima generazione con mobo asrock o anche altri brand? :confused:

Rodig 25-06-2021 10:00

Windows 11
 
Non sarebbe il caso di raggruppare tutte queste info su Win11 in un thread apposito?
A parte l'OT, si rischia che vadano disperse e sarebbe un peccato...

Nicodemo Timoteo Taddeo 25-06-2021 10:04

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 47459365)
In Advanced no c' è nessuna voce TPM .

Ma non è che devo installare il SO in Uefi ?

I requisiti di sistema sono pubblicati e disponibili per tutti, prevedono il secure boot, quindi farsi una domanda e darsi una risposta.


Firmware di sistema:
UEFI, capacità di avvio protetto


https://www.microsoft.com/en-us/wind...specifications

ulukaii 25-06-2021 10:06

Quote:

Originariamente inviato da stormen (Messaggio 47459584)
Questa è la procedura x far passare il test con il programmino rilasciato da microsoft? Se si, procedo con la verifica della mia build in firma e vediamo che messaggio restituisce :cool: :D
Vale per tutti i pc di ultima generazione con mobo asrock o anche altri brand? :confused:

In quel modo abiliti il TPM se la mobo lo supporta e, se gli altri requisiti sono soddisfatti, allora puoi ottenere anche il check positivo.

Esempio, se faccio un test su una config con TPM attivo, secure boot, Win Pro, etc, ma ho su una CPU non supportata (esempio un Ryzen 3 1200), mi restituirà picche ;)

Nella sua mobo la voce si trova in quel menù del bios/uefi, in altre si può trovare altrove, sotto altre voci (come avevo indicato nel precedente post) oppure non si può trovare affatto (se non è supportato e richiede un chip a parte). La cosa migliore è aprire il manuale della mobo, cercare "tpm" e vedere dove viene riportato e/o che indicazioni di supporto specifica (1.2 ... 2.0).

stormen 25-06-2021 10:08

Quote:

Originariamente inviato da ulukaii (Messaggio 47459612)
In quel modo abiliti il TPM se la mobo lo supporta e, se gli altri requisiti sono soddisfatti, allora puoi ottenere anche il check positivo.

Esempio, se faccio un test su una config con TPM attivo, secure boot, Win Pro, etc, ma ho su una CPU non supportata (esempio un Ryzen 3 1200), mi restituirà picche ;)

Nella sua mobo la voce si trova in quel menù del bios/uefi, in altre si può trovare altrove, sotto altre voci (come avevo indicato nel precedente post) oppure non si può trovare affatto (se non è supportato e richiede un chip a parte). La cosa migliore è aprire il manuale della mobo, cercare "tpm" e vedere dove viene riportato e/o che indicazioni di supporto specifica (1.2 ... 2.0).

Perfetto, ti ringrazio :D

stormen 25-06-2021 10:09

Quote:

Originariamente inviato da Rodig (Messaggio 47459595)
Non sarebbe il caso di raggruppare tutte queste info su Win11 in un thread apposito?
A parte l'OT, si rischia che vadano disperse e sarebbe un peccato...

Si anche per me conviene fare cosi , nuovo thread e via ;)

fraussantin 25-06-2021 10:10

Quote:

Originariamente inviato da ulukaii (Messaggio 47459612)
In ..,.... ma ho su una CPU non supportata (esempio un Ryzen 3 1200), mi restituirà picche ;)


).

Cmq devono estendere la compatibilità a più CPU altrimenti fa la fine di w 8 o w vista.

ulukaii 25-06-2021 10:22

Se per questo, se apro uno qualsiasi degli elenchi indicati come compatibili anche per le varie build di Win 10 non ci trovo in elenco gran parte delle CPU dell'attuale parco macchine che ho con Win 10 ;)

Lo scoglio in se è la richiesta del TPM, perché questo può non esserci, prendi ad esempio una mobo z97, devi proprio procurarti il chip 14-1 o 20-1 per avere almeno TPM 1.2.

A dire il vero, c'è chi ha già indicato che la iso può essere installata e funziona, tira giù drivers/update e quant'altro, anche su sistemi che non hanno alcun supporto TPM, con CPU non sono in elenco, basta sostituire nella iso la DLL usata in fase di check test preliminare. Ma è comunque un altro paio di maniche, parliamo di una iso preview, ci vuol niente per segar sta cosa, basta una nuova build e puff il sistema non verrà aggiornato.

Nicos18 25-06-2021 10:39

Io ho una vecchia scheda madre MSI con porta per modulo TPM ma il modulo non ce l'ho.

Ora, il mio problema è che nel BIOS UEFI non appare nessuna voce relativa al TPM.

Non appare perché il modulo TPM non è installato oppure perché la versione UEFI non lo supporta?

stormen 25-06-2021 10:42

Quote:

Originariamente inviato da ulukaii (Messaggio 47459643)
Se per questo, se apro uno qualsiasi degli elenchi indicati come compatibili anche per le varie build di Win 10 non ci trovo in elenco gran parte delle CPU dell'attuale parco macchine che ho con Win 10 ;)

Lo scoglio in se è la richiesta del TPM, perché questo può non esserci, prendi ad esempio una mobo z97, devi proprio procurarti il chip 14-1 o 20-1 per avere almeno TPM 1.2.

A dire il vero, c'è chi ha già indicato che la iso può essere installata e funziona, tira giù drivers/update e quant'altro, anche su sistemi che non hanno alcun supporto TPM, con CPU non sono in elenco, basta sostituire nella iso la DLL usata in fase di check test preliminare. Ma è comunque un altro paio di maniche, parliamo di una iso preview, ci vuol niente per segar sta cosa, basta una nuova build e puff il sistema non verrà aggiornato.

Ma in tutto questo, il TPM cosa è / cosa fa? C'è qualche rischio nel tenerlo attivo/disattivo? Perchè se deve essere solamente abilitato x installare W11 e poi va disabilitato (parlo x le mobo che lo supportano), allora ok.
Ma se deve rimanere sempre abilitato con W11, vorrei gentilmente sapere se c'è qualche rischio che si corre :D

ulukaii 25-06-2021 10:49

TPM > https://docs.microsoft.com/it-it/win...odule-overview

Quote:

Originariamente inviato da Nicos18 (Messaggio 47459680)
Io ho una vecchia scheda madre MSI con porta per modulo TPM ma il modulo non ce l'ho.

Ora, il mio problema è che nel BIOS UEFI non appare nessuna voce relativa al TPM.

Non appare perché il modulo TPM non è installato oppure perché la versione UEFI non lo supporta?

Sì, andrebbe installato il modulo, quindi compare poi in elenco una voce relativa nei security settings del bios/uefi (anche qui le voci variano, tipo Peripherals > Trusted Computing oppure Security Device Support, occorre far riferimento al manuale della mobo), ma non è comunque detto che qualsiasi modulo installato sia effettivamente supportato. Già con l'arrivo di Win 10 si trovavano post relativi a moduli TPM non riconosciuti, o magari riconosciuti dalla mobo, ma non dal sistema.

no_side_fx 25-06-2021 10:51

Quote:

Originariamente inviato da stormen (Messaggio 47459685)
Ma in tutto questo, il TPM cosa è / cosa fa? C'è qualche rischio nel tenerlo attivo/disattivo?

il Trusted Platform Module (TPM) è un processore crittografico che include alcuni meccanismi di sicurezza in grado di proteggere il sistema da manomissioni
per esempio creare chiavi crittografiche e crittografarle in modo che possano essere decrittografate solo dal TPM.
non ci sono rischi nel tenerlo attivato

Fatal Frame 25-06-2021 11:00

Isolamento core voi lo avete abilitato ??

https://support.microsoft.com/it-it/...f-3a4c6a61c5e2





Comunque sotto c'è il TPM ... sullo Zenbook è 2.0


fraussantin 25-06-2021 11:05

Quote:

Originariamente inviato da ulukaii (Messaggio 47459643)
Se per questo, se apro uno qualsiasi degli elenchi indicati come compatibili anche per le varie build di Win 10 non ci trovo in elenco gran parte delle CPU dell'attuale parco macchine che ho con Win 10 ;)

Lo scoglio in se è la richiesta del TPM, perché questo può non esserci, prendi ad esempio una mobo z97, devi proprio procurarti il chip 14-1 o 20-1 per avere almeno TPM 1.2.

A dire il vero, c'è chi ha già indicato che la iso può essere installata e funziona, tira giù drivers/update e quant'altro, anche su sistemi che non hanno alcun supporto TPM, con CPU non sono in elenco, basta sostituire nella iso la DLL usata in fase di check test preliminare. Ma è comunque un altro paio di maniche, parliamo di una iso preview, ci vuol niente per segar sta cosa, basta una nuova build e puff il sistema non verrà aggiornato.

Più che altro se non supportano quelle CPU , quindi non testano i dispositivi non supportati potrebbe semplicemente creare grossi problemi e instabilità con l'andare avanti degli update.

Boh in ufficio mi da non compatibile ma non mi dice cosa , ( penso tutto xD visto che è un PC apu pre-ryzen)
Resteremo a w10 finché va

ulukaii 25-06-2021 11:14

Quote:

Originariamente inviato da fraussantin (Messaggio 47459750)
Più che altro se non supportano quelle CPU , quindi non testano i dispositivi non supportati potrebbe semplicemente creare grossi problemi e instabilità con l'andare avanti degli update.

Boh in ufficio mi da non compatibile ma non mi dice cosa , ( penso tutto xD visto che è un PC apu pre-ryzen)
Resteremo a w10 finché va

Beh, non è detto, può darsi che TPM 1.2 (o anche 1.3) sia supportato (e questo basterebbe anche dalle specifiche attuali), ma disabilitato nel bios/uefi. Di default l'ho sempre trovato disattivato nelle mobo, anche recenti.

Se lanci il comando già indicato qualche post fa (Win + R quindi TPM.msc) probabilmente ti dirà che non è attivo o supportato.

Già basta che sia disabilitato nel bios perché il check dia esito negativo.

Fatal Frame 25-06-2021 11:17

E' TPM 2.0 ?!


stormen 25-06-2021 11:23

Quote:

Originariamente inviato da no_side_fx (Messaggio 47459711)
il Trusted Platform Module (TPM) è un processore crittografico che include alcuni meccanismi di sicurezza in grado di proteggere il sistema da manomissioni
per esempio creare chiavi crittografiche e crittografarle in modo che possano essere decrittografate solo dal TPM.
non ci sono rischi nel tenerlo attivato

Gentilissimo nella spiegazione, ti ringrazio ;) :cool:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:40.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.