Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


ilmio81 30-11-2015 15:18

scusate, ma un fan-controller è davvero indispensabile per un impianto a liquido? lo chiedo perchè leggendo la firma di alcuni di voi e su altri fori, capisco che c'è chi lo ha montato, ma non ricordo di aver letto che fosse indispensabile.... quindi chiedo a voi, grazie

TigerTank 30-11-2015 15:43

Quote:

Originariamente inviato da ilmio81 (Messaggio 43124359)
scusate, ma un fan-controller è davvero indispensabile per un impianto a liquido? lo chiedo perchè leggendo la firma di alcuni di voi e su altri fori, capisco che c'è chi lo ha montato, ma non ricordo di aver letto che fosse indispensabile.... quindi chiedo a voi, grazie

Direi di sì, soprattutto in caso di ventole dei rad, ideali da collegare e gestire su un unico canale di un rheobus valido(tipo i Lamptron). Oltretutto molti, me compreso, lo usano anche per regolare la pompa o controllare giusto qualche temperatura collegando dei sensori da raccordi.
Poi c'è anche chi usa sistemi di controllo e monitoraggio più complessi come gli aquaero.

Ad esempio ottime soluzioni sulle 50€ sono il lamptron FC5 V2 o l'FC touch...altrimenti sulle 100€ l'FC5 V3 o il CW611 touch. Imho investimenti validi che durano anni.

Io uso un FC5 V2 ancora validissimo e ci regolo:
-sul canale 1 la pompa.
-sul canale 2 le 6 ventole dei 2 rad triventola.
-sul canale 3 le 3 ventole di aerazione interna del case.
-sul canale 4 le 2 che ho messo sulla paratia laterale.

Black"SLI"jack 30-11-2015 15:49

Dipende cosa intendi con fan controller, uno tipo lamptron o un aquaero. Sono due categorie completamente diverse, anche se in genere rientrano nella stessa categoria commerciale. Non sono strettamente necessari, se ne può fare a meno, però soprattutto con aquaero hai funzioni supplementari non facilmente realizzabili con altri metodi.
Diciamo che fino a quando non si è provato un aquaero è difficile capire le sue capacità e possibilità rispetto ad un rheobus standard. È un piccolo mondo a parte, visto anche tutti gli accessori che sono a disposizione.

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

ilmio81 30-11-2015 15:54

intanto grazie per le risposte :D

io ho una nzxt sentry lx

va bene lo stesso considerando che per il momento ho un solo radiatore che raffredda la cpu?

AEgYpT 30-11-2015 16:42

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 43123646)
L'uso dello splitter autoalimentato, non so se è fattibile.
Controlla cmq quanto assorbono le 6 fan. Non devi andare oltre i 20w su singolo canale.
Come detto da altri prendi il dissi maggiorato per il raffreddamento ad aria e ventila bene la zona. Altrimenti vai di wb dedicato.
L'aquaero 5 avendo sezioni analogiche per l'erogazione della corrente su i 4 canali, scalda tantissimo.

Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

Ok mi sono appena accorto di aver sbagliato, il rad è un 3x140, non 4x120, me ne ero dimenticato :asd:

Dici che non sai se è fattibile per via dell'autoalimentazione? Volendo può funzionare anche senza essere collegato, infatti attualmente non lo è se non erro.

Comunque nasce un problema... Io pensavo di collegare tutte le ventole dei radiatori al connettore pwm (ho controllato il consumo e non ci sarebbero problemi) e quelle del case ai vari 3pin. Tuttavia come ho appena detto mi sono accorto che le 3 ventole del rad grosso sono 140, e non 120 come le altre.
Quindi gestirle tutte insieme non avrebbe molto senso, perché hanno caratteristiche completamente differenti.
Come posso fare? Non sarebbe meglio, per la mia situazione, andare sul Corsair Commander mini che ha ben 6 canali pwm? Quali altre alternative ho per risolvere questo inconveniente?

Talpa88 30-11-2015 17:36

era un bel po che non passavo di qui...

tempo fa mi si è fottuta una pompa e credo che la seconda stia facendo la stessa fine...

qualcuno di voi ha avuto problemi di depositi con il mayhems die concentrato per caso?

a me è successo un casino, tempo fa ho deciso di colorare l'acqua di rosso visto che l'intero pc è rosso e nero, ho preso il die da 15ml e ho iniziato a colorare (sempre usato acqua bidistillata e sostituita ex novo apposta per il colorante), dopo 2 mesi di colore perfetto, mi accorgo che ogni giorno di piu il colore si schiarisce, ho pensato stesse perdendo di qualità, per cui ho sostituito l'acqua e ricolorato, altri 2 mesi, stesso "problema" con l'aggiunta che una delle due pompe (quella piu vecchia tra l'altro) ha iniziato a diventare rumorosa e ad aumentare le vibrazioni; ho deciso di svuotare ed aprire, anche perche avevo delle modifiche da fare... sorpresa, la pompa era rivestita di una patina rossa che ho dovuto scalfire col cacciavite, mi ha bloccato l'albero di scorrimento e centraggio, mangiato i gommini e quindi si è rovinato sia il rotore, sia il corpo pompa, risultato, pompa da buttare (pace e bene, ne avevo un'altra, ho tenuto solo la seconda). A questo punto ho deciso di pulire dopo il rimontaggio e vedere se effettivamente l'impianto avesse sofferto di questa cosa; ci stanno circa 1.2 litri nel mio impianto, quindi ho riempito con un litro di distillata e 0.2 di aceto, in 3 gg l'acqua è tornata rossa da sola, e nei successivi 5 litri di acqua il risultato è sempre stato il medesimo, ora è il sesto lavaggio di pulizia che faccio e l'acqua ha ancora una leggera punta di rosetta, inoltre la spugnetta del filtro nella vaschetta si è distrutta, fortunatamente la pompa non se l'è pippata, quindi per ora gira senza filtro...

pareri, consigli?

Sealea 30-11-2015 18:48

Quote:

Originariamente inviato da Talpa88 (Messaggio 43124978)
era un bel po che non passavo di qui...

tempo fa mi si è fottuta una pompa e credo che la seconda stia facendo la stessa fine...

qualcuno di voi ha avuto problemi di depositi con il mayhems die concentrato per caso?

a me è successo un casino, tempo fa ho deciso di colorare l'acqua di rosso visto che l'intero pc è rosso e nero, ho preso il die da 15ml e ho iniziato a colorare (sempre usato acqua bidistillata e sostituita ex novo apposta per il colorante), dopo 2 mesi di colore perfetto, mi accorgo che ogni giorno di piu il colore si schiarisce, ho pensato stesse perdendo di qualità, per cui ho sostituito l'acqua e ricolorato, altri 2 mesi, stesso "problema" con l'aggiunta che una delle due pompe (quella piu vecchia tra l'altro) ha iniziato a diventare rumorosa e ad aumentare le vibrazioni; ho deciso di svuotare ed aprire, anche perche avevo delle modifiche da fare... sorpresa, la pompa era rivestita di una patina rossa che ho dovuto scalfire col cacciavite, mi ha bloccato l'albero di scorrimento e centraggio, mangiato i gommini e quindi si è rovinato sia il rotore, sia il corpo pompa, risultato, pompa da buttare (pace e bene, ne avevo un'altra, ho tenuto solo la seconda). A questo punto ho deciso di pulire dopo il rimontaggio e vedere se effettivamente l'impianto avesse sofferto di questa cosa; ci stanno circa 1.2 litri nel mio impianto, quindi ho riempito con un litro di distillata e 0.2 di aceto, in 3 gg l'acqua è tornata rossa da sola, e nei successivi 5 litri di acqua il risultato è sempre stato il medesimo, ora è il sesto lavaggio di pulizia che faccio e l'acqua ha ancora una leggera punta di rosetta, inoltre la spugnetta del filtro nella vaschetta si è distrutta, fortunatamente la pompa non se l'è pippata, quindi per ora gira senza filtro...

pareri, consigli?

io sono dell'idea che per quanto belli (e li uso io anch'io), i coloranti sono un danno per l'impianto. Si può anche mettere quello con la qualità più alta ma se il liquido è colorato vuol dire che c'è dentro qualcosa che prima o poi si depositerà (non oso immaginare i vari pastel dopo mesi/anni cosa combinino). La soluzione migliore è solo l'acqua. Però vedere il colorante è troppo più bello rispetto al tubo colorato :sofico: quindi continuerò ad usare coloranti :D

Al prossimo giro proverò il liquido Ek.

Talpa88 30-11-2015 19:01

io invece faccio marcia indietro...

ho sempre usato acqua, il colorante è stato un esperimento che ho decretato fallito e dannoso, torno all'acqua e casomai metterò dei led che illuminino e fine...

bpi 30-11-2015 19:13

Il banchetto è finito.....







Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

gekko75 30-11-2015 19:43

bhò..io dopo un anno di pastel red ,ho venduto il wb full cover ek trasparente e non ho visto questi grandi disastri..anzi si è lavato via in un attimo senza farlo girare su un loop di pulizia..
magari dipende dal flusso(la sparo cosi:D )con flussi bassi potrebbe essere piu facile il deposito,chi puo dirlo..

@muzio
Tanta roba!!bel lavoro:sofico: :sofico:

francisco9751 30-11-2015 20:04

Quote:

Originariamente inviato da bpi (Messaggio 43125429)
Il banchetto è finito.....







Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

complimenti per il lavoro, sebbene non mi piacciono queu colori, sono per il classico rosso e nero :)

comunque davvero un bel lavoro, ancora complimenti.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

Talpa88 30-11-2015 20:04

Flusso basso con 2 pompe da 800 litri ora e 4m di prevalenza l'una é un'opzione da scartare

Inviato dal mio LG-H815 utilizzando Tapatalk

Arrow0309 30-11-2015 20:58

Quote:

Originariamente inviato da francisco9751 (Messaggio 43125642)
complimenti per il lavoro, sebbene non mi piacciono queu colori, sono per il classico rosso e nero :)

comunque davvero un bel lavoro, ancora complimenti.

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk

A me invece non piacciono i "classici" rosso neri ROG, vado piuttosto per il blue
Ma questo banchetto con la Godlike, Bits ed IronMan rosso/oro/nero mi fa impazzire :p :eekk: :sbav:

@ bpi, complimenti anche da parte mia per un vero capolavoro
L'IronMan pero' non l'ho visto più :stordita:

bpi 30-11-2015 21:09

Quote:

Originariamente inviato da Arrow0309 (Messaggio 43125841)
A me invece non piacciono i "classici" rosso neri ROG, vado piuttosto per il blue
Ma questo banchetto con la Godlike, Bits ed IronMan rosso/oro/nero mi fa impazzire :p :eekk: :sbav:

@ bpi, complimenti anche da parte mia per un vero capolavoro
L'IronMan pero' non l'ho visto più :stordita:

C'è anche lui.....



Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk

Arrow0309 30-11-2015 21:30

Wow! :sbav:
Dimmi subito quanto vuoi e ti pago in sterline :D

Scherzo, non credo di guadagnare cosi' tanto :stordita:

methis89 30-11-2015 21:47

Quote:

Originariamente inviato da Sealea (Messaggio 43125326)
io sono dell'idea che per quanto belli (e li uso io anch'io), i coloranti sono un danno per l'impianto. Si può anche mettere quello con la qualità più alta ma se il liquido è colorato vuol dire che c'è dentro qualcosa che prima o poi si depositerà (non oso immaginare i vari pastel dopo mesi/anni cosa combinino). La soluzione migliore è solo l'acqua. Però vedere il colorante è troppo più bello rispetto al tubo colorato :sofico: quindi continuerò ad usare coloranti :D

Al prossimo giro proverò il liquido Ek.

Anni che uso i vari pastel e i vari mayhems dye e finora nessun deposito, incrostazione o altro, acqua calda corrente e tutti i wb tornano come nuovi

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Killkernel 01-12-2015 00:28

Quote:

Originariamente inviato da killeragosta90 (Messaggio 43123857)
Ragazzi qualcuno di voi ha mai ordinato direttamente da Dimastech? Dopo Ybris dovrei ordinare un bel po' di robetta anche da loro (tra i quali vari supporti per il banchetto che mi sto autocostruendo), sapete come si comportano? Sono rapidi, qualche esperienza? (intendo Dimastech Shop)

Grazie mille :)

Ciao killeragosta90! Ho acquistato da Dimastech e sono stato soddisfatto perché nel mio caso le tempistiche di evasione sono state veloci e puntuali.
Paradossalmente il corriere (BRT tanto per citarne uno che è noto per queste tristi dinamiche) è riuscito a massacrare in un angolo il pacco ed il banchetto ordinato era rovinato, ovviamente ho fatto il reso e Dimastech è stata perfetta perché ha recuperato il collo a sue spese e mi ha spedito un nuovo banchetto ancor prima che fosse rientrato a magazzino quello danneggiato. :eek:

Saluti.

methis89 01-12-2015 01:44

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 43126448)
Ciao killeragosta90! Ho acquistato da Dimastech e sono stato soddisfatto perché nel mio caso le tempistiche di evasione sono state veloci e puntuali.
Paradossalmente il corriere (BRT tanto per citarne uno che è noto per queste tristi dinamiche) è riuscito a massacrare in un angolo il pacco ed il banchetto ordinato era rovinato, ovviamente ho fatto il reso e Dimastech è stata perfetta perché ha recuperato il collo a sue spese e mi ha spedito un nuovo banchetto ancor prima che fosse rientrato a magazzino quello danneggiato. :eek:

Saluti.

Concordo, a me avevano mandato un oggetto errato per problemi di magazzino coi codici loro e mi hanno pagato la raccomandata per rimandarlo indietro e mi hanno spedito poi l'oggetto esatto

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Goofy Goober 01-12-2015 08:00

Quote:

Originariamente inviato da Talpa88 (Messaggio 43124978)
era un bel po che non passavo di qui...

tempo fa mi si è fottuta una pompa e credo che la seconda stia facendo la stessa fine...

qualcuno di voi ha avuto problemi di depositi con il mayhems die concentrato per caso?
-cut-

problema molto strano, in particolare se descritto con le mayhems dyes

di solito i grossi depositi che descrivi (tali da arrivare a intasare/intaccare parti funzionali quali le pompe) si verificano prevalentemente se si usano quei coloranti stile Dye Bomb di brand improbabili, che chissà con che pigmenti indocinesi o birmani sono fatti, che finiscono con creare depositi che manco nel filtro della lavatrice si trovano.

io ho usato praticamente ogni prodotto mayhems che hanno a listino, e ho iniziato ad usarli poco dopo l'apertura del loro shop inglese, prima che iniziassero a vender i loro prodotti in giro e prima che ci fosse tutto il range di coloranti pastel per dire.

mai avuto un problema con i coloranti dye da aggiungere alla bidistillata, e ho fatto anche miscugli strani tipo rosso + blu per fare il colore blood red.
uniche problematiche rilevate la tendenza della red dye a diventare viola se usato in abbinamento a wubbi di rame scoperto.

sono passato ad usare il pastel red da almeno 3 (quasi 4) anni continuativi ormai, mai un problema e mai niente di macchiato.
anzi la mia coppia di pompe DDC è proprio 3 anni che fa girare continuativamente solo Pastel red (e prima bidistillata + red dye

non ho mai avuto niente di macchiato, nessun deposito dentro l'impianto, e nessun danno a parti funzionali.

il colorante pastel ha l'unico difetto di "asciugarsi" nei punti di contatto degli O-Ring e dentro i filetti dei raccordi e delle vaschette, creando sottili depositi bianchi, che altri non sono che il colore naturale della base dei coloranti pastel, derivanti dall'Ice Dragon nanofluid (che è appunto bianco).

il fatto che pulendo più volte l'impianto con aceto ti è uscito fuori parecchio rosso non vorrei fosse sintomo del fatto che avevi della spazzatura nei radiatori (del flussante per esempio) a cui il colorante si era attaccato, e parte di questo dopo essersi mischiato è finito anche nella pompa danneggiandola.

il mayhems dye da solo, di per se, a me non ha lasciato depositi strani manco quando è evaporato all'aria aperta.

Unnatural 01-12-2015 09:20

Quote:

Originariamente inviato da bpi (Messaggio 43125429)
Il banchetto è finito.....

Buona digestione! :ciapet:
Scherzo, complimentoni! ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 09:25.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.