Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


DOC-BROWN 25-04-2023 13:47

qualcuno lo conosce e sa se va bene .... ottimo carica TUTTI i tipi , ma

ben 220 euro !

https://prnt.sc/Q8kwZpFudkiG

yardrat 03-05-2023 15:01

Ho preso or ora da LIDL le TRONIC 4 NiMH "pronte all'uso" @3,99€ :)
4 AA 2500 mAh
4 AAA 1000 mAh

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48180158)
qualcuno lo conosce e sa se va bene .... ottimo carica TUTTI i tipi , ma

ben 220 euro !

https://prnt.sc/Q8kwZpFudkiG

esistono prodotti analoghi a metà di quel prezzo!

metrino 03-05-2023 15:18

Quote:

Originariamente inviato da yardrat (Messaggio 48187673)
Ho preso or ora da LIDL le TRONIC 4 NiMH "pronte all'uso" @3,99€ :)
4 AA 2500 mAh
4 AAA 1000 mAh
...

il problema è che sono un terno al lotto, non sai mai se sia un lotto buono discreto o scadente. hai fatto un test con un analizzatore?

yardrat 03-05-2023 20:00

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 48187696)
il problema è che sono un terno al lotto, non sai mai se sia un lotto buono discreto o scadente. hai fatto un test con un analizzatore?

ad ora non ancora, ma come e cosa dovrei analizzare?

DOC-BROWN 04-05-2023 10:39

sto usando le VERDI amazon basic .... ma non mi sembrano sto gran che !

e infatti made in Cina !!!

metrino 04-05-2023 16:22

Quote:

Originariamente inviato da yardrat (Messaggio 48187961)
ad ora non ancora, ma come e cosa dovrei analizzare?

devi avere un caricabatterie con analizzatore, che testi la resistenza interna e la corrente immagazzinata. Se non ce l'hai potresti fare la seguente cosa (ma ci vuole moooolta pazienza):
1. carichi al massimo
2. scarichi le batterie ad una corrente nota misurando il tempo fino a scarica completa, hai così la capacità massima: ad es. se scarichi a 500mA per 4 ore vuol dire che la capacità è di 500 x 4 = 2000mAh
3. ricarichi le batterie.

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48188407)
sto usando le VERDI amazon basic .... ma non mi sembrano sto gran che !

e infatti made in Cina !!!

ma non vi siete stancati con questo "made in Cina"? magari lo stai scrivendo da un iPhone made in Foxcon=Cina, se non da un telefono Xiaomi! Dalla Cina arrivano anche ottime batterie, vedi le GP Recyco. La colpa piuttosto la darei ad Amazon. In ogni caso le verdi Amazon per i primi cicli di carica andavano bene, poi si sono "spompate" subito, la resistenza interna si è alzata e anche se raggiungono ancora 1.500 mAh in realtà posso usarle solo nei telecomandi e affini.

DOC-BROWN 05-05-2023 10:30

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 48188882)
devi avere un caricabatterie con analizzatore, che testi la resistenza interna e la corrente immagazzinata. Se non ce l'hai potresti fare la seguente cosa (ma ci vuole moooolta pazienza):
1. carichi al massimo
2. scarichi le batterie ad una corrente nota misurando il tempo fino a scarica completa, hai così la capacità massima: ad es. se scarichi a 500mA per 4 ore vuol dire che la capacità è di 500 x 4 = 2000mAh
3. ricarichi le batterie.


ma non vi siete stancati con questo "made in Cina"? magari lo stai scrivendo da un iPhone made in Foxcon=Cina, se non da un telefono Xiaomi! Dalla Cina arrivano anche ottime batterie, vedi le GP Recyco. La colpa piuttosto la darei ad Amazon. In ogni caso le verdi Amazon per i primi cicli di carica andavano bene, poi si sono "spompate" subito, la resistenza interna si è alzata e anche se raggiungono ancora 1.500 mAh in realtà posso usarle solo nei telecomandi e affini.


infatti ! solo che sono per utilizzi di "basso spessore" dove mi spiaceva usare le eneloop , ma che delusione ste amazon basic verdi !!!

hc900 12-06-2023 20:26

Qualcuno ha provato il Liitokala Lii-600 senza difetti costruttivi ? ( alimentatore ronzante, test resistenza interna con valori identici sui 4 alloggiamenti, valori di ricarica che rimangono dopo aver tolto le batterie, freeze ecc. ....)
Sulla carta sarebbe interessante, ma le segnalazioni di chi sa usare i caricabatterie sono preoccupanti.

Geppo Smart 07-07-2023 13:08

In effetti l'oggetto sembra interessante, ma se è pieno di "bug" la cosa lo diventa assai meno..... forse dovremo attendere la Rev.1 nella speranza che i problemi di gioventù vengano risolti.

Totix92 31-07-2023 13:49

Ho ordinato 2 settimane fa il Lii-600, arrivato oggi, lo sto testando e fin'ora funziona bene.
L'unico problema che ha è che non mostra la resistenza interna più alta di 116 mOhm, se è al di sotto allora ok, altrimenti visualizza sempre 116 mOhm se è uguale o superiore a tale valore.
Per il resto nessun problema, l'alimentatore non ronza e nemmeno fischia.

DOC-BROWN 31-07-2023 13:58

per le LITIO qualcuno conosce questo WISSBLUE ?

https://www.amazon.it/gp/product/B08..._title_1?psc=1


bidone o ? c'e qualche recensione su come va in rete ? :doh:

Totix92 31-07-2023 14:02

Ma è normale che a parità di corrente la scarica produce più calore della carica?
Quale è la temperatura massima da non superare per stare tranquilli?

DOC-BROWN 31-07-2023 14:27

Quote:

Originariamente inviato da Totix92 (Messaggio 48261233)
Ma è normale che a parità di corrente la scarica produce più calore della carica?
Quale è la temperatura massima da non superare per stare tranquilli?

in teoria credo di si ..... carica magari LENTA , scarica con piu corrente forse ?

Totix92 31-07-2023 14:29

Una delle batterie è arrivata a quasi 50 C° con scarica e carica a 500 MAh...
Ok che è una batteria scarsa senza marca...

metrino 01-08-2023 08:11

buttala e basta, o usala solo per orologi e telecomandi. a 500mA non può scaldarsi così. Sicuramente troverai una resistenza interna alta.

yardrat 01-08-2023 08:47

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48261266)
carica magari LENTA , scarica con piu corrente

ma sta cosa che la scarica si può fare più veloce della carica da cosa è dovuto?
ma in generale per le batte?

DOC-BROWN 01-08-2023 11:09

per le LITIO qualcuno conosce questo cb della WISSBLUE ?

https://www.amazon.it/gp/product/B08..._title_1?psc=1


bidone o ? c'e qualche recensione su come va in rete ?

Totix92 01-08-2023 13:09

Quote:

Originariamente inviato da metrino (Messaggio 48261745)
buttala e basta, o usala solo per orologi e telecomandi. a 500mA non può scaldarsi così. Sicuramente troverai una resistenza interna alta.

No, il bello è che la resistenza interna non è nemmeno alta, comunque ho provato anche con altre batterie, e succede anche con alcune di esse, batterie discrete.
Comunque parlo di 18650, non di Ni-Mh.

hc900 17-08-2023 18:49

Quote:

Originariamente inviato da Totix92 (Messaggio 48261207)
Ho ordinato 2 settimane fa il Lii-600, arrivato oggi, lo sto testando e fin'ora funziona bene.
L'unico problema che ha è che non mostra la resistenza interna più alta di 116 mOhm, se è al di sotto allora ok, altrimenti visualizza sempre 116 mOhm se è uguale o superiore a tale valore.

In pratica il valore massimo misurabile dal Lii-600 è di 116 milli Ohm. Forse un poco limitato.

Ma non solo ...
Il problema comune di tanti caricabatterie "intelligenti" consiste nel momento della misurazione: viene eseguita a batterie appena inserite.
Quindi spesso sono scariche o quasi, tocca spegnere e riaccendere il caricabatterie per avere un valore pertinente alle batterie cariche ed in efficienza.
Da qui la comune lamentela sui valori di resistenza del Lii-600 che spesso sono congelati a 116 milli Ohm.

MC-3000 , BT-C700 , Lii-600 : stessa storia, il valore iniziale risulta sempre peggiore del valore a fine ricarica.

Geppo Smart 18-08-2023 07:43

Quote:

Originariamente inviato da Totix92 (Messaggio 48261233)
Ma è normale che a parità di corrente la scarica produce più calore della carica?

Questo è ovvio, durante la scarica devi dissipare tutta l'energia accumulata dalle batterie su un carico interno al caricabatterie che viene tutta trasformata in calore e produce quindi un consistente aumento di temperatura.
Durante la carica viceversa il riscaldamento è dovuto all'energia dissipata dall'alimentatore del caricabatterie che *non* ha un rendimento del 100% (ma presumibilmente del 80-90%), ma comunque l'energia che va persa in calore è una frazione abbastanza piccola del totale. C'è inoltre il contributo dovuto al riscaldamento della batteria dovuto al processo elettro-chimico di ricarica ma che è anch'esso molto minore rispetto all'energia che ci viene "pompata" dentro durante la carica.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:15.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.