Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


davide155 23-12-2020 18:19

Quote:

Originariamente inviato da piperprinx (Messaggio 47186259)
Adesso gli ho scritto dicendogli dell'errore, non vorrei essermi tirato la zappa sui piedi....:D

ore te ne addebitano altre due allora :asd:

Thunder-74 24-12-2020 11:29


Appena arrivato il nuovo vestitino alla mia Strix ... pomeriggio si monta ...


Inviato dal mio iPhone X utilizzando Tapatalk

Thunder-74 24-12-2020 11:30

[GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End
 
Allora, montata ...
Dovendo i
Usare il tablet per leggere gli step di montaggio, ho riscaricato il manuale del wb e del bp, dato che li avevo sul PC. Mi sono accorto che in questi giorni ek ha cambiato l uso dei pad sul bp. Sia come spessore che locazione .
Dove prima andava uno da 2mm ora da 1,5 . Dove prima da 1 ora da 2 e in alcuni punti hanno deciso di metterne, quando prima non era previsto. Comunque fatto veloce test . La temp è ottima, 10 gradi di differenza tra liquido e gpu (30-40). Il ronzio delle induttanze si percepisce lievemente a case aperto in bench tipo heaven con fps sparati a dismisura . Nulla di più di quanto sentito ad aria . Alla fine soddisfatto. Come dice Black , avvitare il BP è una bestemmia, uno perché consigliano le voto da 7, quando vanno usate da 8mm, due perché sembra un gioco millimetrico avvitare tutte le viti, una sembra rimanere sempre fuori sede, bah...
Comunque lavoro certosino di ritaglio pad e bp a specchio bellissimo.
Prossimo step cambio case più appropriato e forse tubi rigidi




floyd2 24-12-2020 18:15

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47187665)
Allora, montata ...
Dovendo i
Usare il tablet per leggere gli step di montaggio, ho riscaricato il manuale del wb e del bp, dato che li avevo sul PC. Mi sono accorto che in questi giorni ek ha cambiato l uso dei pad sul bp. Sia come spessore che locazione .
Dove prima andava uno da 2mm ora da 1,5 . Dove prima da 1 ora da 2 e in alcuni punti hanno deciso di metterne, quando prima non era previsto. Comunque fatto veloce test . La temp è ottima, 10 gradi di differenza tra liquido e gpu (30-40). Il ronzio delle induttanze si percepisce lievemente a case aperto in bench tipo heaven con fps sparati a dismisura . Nulla di più di quanto sentito ad aria . Alla fine soddisfatto. Come dice Black , avvitare il BP è una bestemmia, uno perché consigliano le voto da 7, quando vanno usate da 8mm, due perché sembra un gioco millimetrico avvitare tutte le viti, una sembra rimanere sempre fuori sede, bah...
Comunque lavoro certosino di ritaglio pad e bp a specchio bellissimo.
Prossimo step cambio case più appropriato e forse tubi rigidi




Ma ci sono in dotazione viti da 8?

Thunder-74 24-12-2020 18:18

Quote:

Originariamente inviato da floyd2 (Messaggio 47188432)
Ma ci sono in dotazione viti da 8?


Ci sono in dotazione 4 tipi diversi perché fanno un pacchetto unico per tutti i wb , in modo da non avere kit differenti. La trovo un po’ una minchiata ...


riprendendo il discorso Back Plate EK, questo il cambio di utilizzo PAD sulla Strix che dicevo :

Prima:




Dopo:



Se qualcuno sta avendo qualche fenomeno di Coil Whine con il BP EK, consiglio di controllare sul sito se il manuale di installazione riporta qualche variazione.

Inviato dal mio iPhone X utilizzando Tapatalk

Marscorpion 24-12-2020 19:07

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47188435)
Ci sono in dotazione 4 tipi diversi perché fanno un pacchetto unico per tutti i wb , in modo da non avere kit differenti. La trovo un po’ una minchiata ...


Inviato dal mio iPhone X utilizzando Tapatalk

Che frequenze riesci a tenere in game? Se li hai, l'ultimo Tomb Raider o Control, che sono quelli a cui ho giocato ultimamente, giusto per fare un veloce paragone con la mia 3080 KFA2 dei poveri :D

PS: il sigillo sei poi riuscito a toglierlo senza romperlo?

Thunder-74 24-12-2020 19:17

Quote:

Originariamente inviato da Marscorpion (Messaggio 47188529)
Che frequenze riesci a tenere in game? Se li hai, l'ultimo Tomb Raider o Control, che sono quelli a cui ho giocato ultimamente, giusto per fare un veloce paragone con la mia 3080 KFA2 dei poveri :D

PS: il sigillo sei poi riuscito a toglierlo senza romperlo?

Devo dare un po' di test :)

No il sigillo è andato... credevo fosse in carta, invece era di quelli che si sgretolano come li "guardi"....

Black"SLI"jack 24-12-2020 19:22

bella thunder. sinceramente il bp a specchio fa la sua figura. a rimpensarci lo avrei preso anche io.

per il bp, ho bestemmiato sulla mia 3090 palit. sulla 3090 pny del mio amico è andato liscio al primo tentativo.

il taglio dei pad ho notato essere più importante adesso rispetto al passato, forse anche per colpa di pcb, parlo delle reference, molto compatti ma pieni zeppi di roba. quindi lo strabordare può rompere le balle.

ho giocato un paio di ore a death stranding, 4k maxato con dlss abilitato, a briglia sciolta, 150-170 fps durante il giocato e confermo che la mia 3090 ha zero coil whine, o se lo ha devi avere udito da cani.

per i sigilli, se non sono bastardissimi, con un taglierino ben affilato e molta delicatezza e pazienza si rimuovono senza rovinarli. fatto sulle due 3090. sulla palit anche più semplice, perché stranamente di spessore maggiorato rispetto al solito. tra l'altro rimozione facilitata, in quanto il primo è sul bp originale quindi facilmente accessibile. il secondo che si trova su una delle viti di ancoraggio lateralmente alla gpu, diventa di facile accesso appena rimosso il bp. sulla pny un pò più ostico, in quanto presente solo su una vite intorno alla gpu, e per rimuovere il bp, bisogna prima rimuovere il dissipatore. con calma l'ho rimosso.

Thunder-74 24-12-2020 20:03

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 47188563)
bella thunder. sinceramente il bp a specchio fa la sua figura. a rimpensarci lo avrei preso anche io.

per il bp, ho bestemmiato sulla mia 3090 palit. sulla 3090 pny del mio amico è andato liscio al primo tentativo.

il taglio dei pad ho notato essere più importante adesso rispetto al passato, forse anche per colpa di pcb, parlo delle reference, molto compatti ma pieni zeppi di roba. quindi lo strabordare può rompere le balle.

ho giocato un paio di ore a death stranding, 4k maxato con dlss abilitato, a briglia sciolta, 150-170 fps durante il giocato e confermo che la mia 3090 ha zero coil whine, o se lo ha devi avere udito da cani.

per i sigilli, se non sono bastardissimi, con un taglierino ben affilato e molta delicatezza e pazienza si rimuovono senza rovinarli. fatto sulle due 3090. sulla palit anche più semplice, perché stranamente di spessore maggiorato rispetto al solito. tra l'altro rimozione facilitata, in quanto il primo è sul bp originale quindi facilmente accessibile. il secondo che si trova su una delle viti di ancoraggio lateralmente alla gpu, diventa di facile accesso appena rimosso il bp. sulla pny un pò più ostico, in quanto presente solo su una vite intorno alla gpu, e per rimuovere il bp, bisogna prima rimuovere il dissipatore. con calma l'ho rimosso.

Si, il BP a specchio fa la sua figura e fa "aumentare" gli RGB nel Case hahahah

purtroppo il bollino Asus non è di carta... ho provato con un taglierino e a scaldarlo prima, ma come lo tocchi si spezza.

piperprinx 26-12-2020 09:29

Allora, buttato su il mio primo loop, per funzionare funziona, ma le temp sono pessime, e' normale con ca 22/23 ambiente, arrivare a 65 ca di GPU con WB Bykski?(e qui problema relativo, mi andrebbe anche bene, e' comunque con bios a 480W) ma la tragedia e' la CPU:
9900KF@5000 su tutti i core
WB heatkiller 4, temperature che arrivano attorno agli 85 in Cyberpunk, quando con il precedente AIO (Kraken x73) stavano attorno ai 70 senza forzare le Ventole.
La temperatura dell' acqua sale a quasi 60 gradi


La pompa e' una D5 PWM di Aquacomputer, collegata ad Aquaero 6 LT, in Aquasuite risulta girare al 100% a 4800 giri, non si riesce a regolare la velocita' ne da Aquasuite ne da Bios della MB, nonostante sia PWM.
Credo comunque che giri al max.

I radiatori sono 2x360 con 3 Vardar ognuno, intake front e outtake top, da Aquasuite le faccio girare fino a 1400 giri ca. (va bhe', qui altro problema di Aquasuite, ogni volta che le configuro per benino sembra tutto a posto rientro smettono di andare, funzionano random, non vanno, vanno diversamente pur essendo configurate uguali su due PWM diversi con due splitter 3 in uno identici, ovviamente seza che la curva e i settaggi controller siano cambiati)

Cosa sbaglio?
A parte rivedere pasta termica e contatti, ma sulla CPU non e' che ti porta 10 gradi di differenza rispetto all'aio...
A sto punto rimetto il kraken e tengo il loop solo con un rad per la GPU....

Thunder-74 26-12-2020 09:54

[GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End
 
Quote:

Originariamente inviato da piperprinx (Messaggio 47190107)
Allora, buttato su il mio primo loop, per funzionare funziona, ma le temp sono pessime, e' normale con ca 22/23 ambiente, arrivare a 65 ca di GPU con WB Bykski?(e qui problema relativo, mi andrebbe anche bene, e' comunque con bios a 480W) ma la tragedia e' la CPU:
9900KF@5000 su tutti i core
WB heatkiller 4, temperature che arrivano attorno agli 85 in Cyberpunk, quando con il precedente AIO (Kraken x73) stavano attorno ai 70 senza forzare le Ventole.
La temperatura dell' acqua sale a quasi 60 gradi


La pompa e' una D5 PWM di Aquacomputer, collegata ad Aquaero 6 LT, in Aquasuite risulta girare al 100% a 4800 giri, non si riesce a regolare la velocita' ne da Aquasuite ne da Bios della MB, nonostante sia PWM.
Credo comunque che giri al max.

I radiatori sono 2x360 con 3 Vardar ognuno, intake front e outtake top, da Aquasuite le faccio girare fino a 1400 giri ca. (va bhe', qui altro problema di Aquasuite, ogni volta che le configuro per benino sembra tutto a posto rientro smettono di andare, funzionano random, non vanno, vanno diversamente pur essendo configurate uguali su due PWM diversi con due splitter 3 in uno identici, ovviamente seza che la curva e i settaggi controller siano cambiati)

Cosa sbaglio?
A parte rivedere pasta termica e contatti, ma sulla CPU non e' che ti porta 10 gradi di differenza rispetto all'aio...
A sto punto rimetto il kraken e tengo il loop solo con un rad per la GPU....


Le temp sono troppo alte... considera come delta temp intorno ai 10 gradi tra ambiente e liquido e altrettanti tra liquido e vga . Questo vuol dire che con 22 gradi ambiente il liquido dovrebbe aggirarsi tra i 32 e 42 la vga. Detto questo applica una tolleranza... la tua vga dovrebbe stare sui 45 o comunque sotto i 50 gradi. (Sulla mia ho il bios da 450w e sto sui 45 con una temp ambiente di 27.... sto ai tropici... )
I motivi possono essere , cattivo contatto, troppa TIM, eccessiva aria da spurgare nel circuito, flusso insufficiente.
Anche la cpu ha una temp eccessiva di almeno 30 gradi. Ho la tua stessa cpu alla stessa freq. con AVX a 5ghz, e sto sui 50/55 gradi in CP. sotto cinebench arrivo al Max a 70.
Quindi qualcosa non va nell impianto.

La d5 è sufficiente per tutto quello che hai....

Inviato dal mio iPhone X utilizzando Tapatalk

leoben 26-12-2020 11:05

Quote:

Originariamente inviato da piperprinx (Messaggio 47190107)
La temperatura dell' acqua sale a quasi 60 gradi


Secondo me dovresti partire da questo dato... E' ovvio che con acqua a 60° tu abbia cpu e gpu a temperature altissime.
Non è che hai molta aria ancora da spurgare dal radiatore? Sembra proprio che non ci sia scambio di calore sul rad.

davide155 26-12-2020 11:21

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47190135)
Questo vuol dire che con 22 gradi ambiente il liquido dovrebbe aggirarsi tra i 32 e 42 la vga. k

In un custom loop con gpu e cpu che buttano centinaia di watt nel liquido la vedo dura stare nei 10 gradi di delta tra liquido ed ambiente, almeno non senza sacrificare il rumore delle ventole.

Thunder-74 26-12-2020 11:31

[GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End
 
Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47190282)
In un custom loop con gpu e cpu che buttano centinaia di watt nel liquido la vedo dura stare nei 10 gradi di delta tra liquido ed ambiente, almeno non senza sacrificare il rumore delle ventole.


Dicevo intorno ai 10 gradi come... dovrebbero essere come indice di efficienza..., poi dipende ovviamente da tanti aspetti come la massa radiante a disposizione. Sinceramente anche quando avevo lo uno Sli e un rad in meno, il Delta era tra i 10 e i 15 gradi... avere di più di 15 gradi di differenza, incomincio a pensare di dover rivedere i rad, se tutto funziona perfettamente

Quote:

Originariamente inviato da leoben (Messaggio 47190256)
Secondo me dovresti partire da questo dato... E' ovvio che con acqua a 60° tu abbia cpu e gpu a temperature altissime.

Non è che hai molta aria ancora da spurgare dal radiatore? Sembra proprio che non ci sia scambio di calore sul rad.


Cavolo, non avevo letto la temp del liquido... 60 è la temp Max indicata per la pompa... rischia di fare danni...


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Dragonero87 26-12-2020 11:34

Quote:

Originariamente inviato da davide155 (Messaggio 47190282)
In un custom loop con gpu e cpu che buttano centinaia di watt nel liquido la vedo dura stare nei 10 gradi di delta tra liquido ed ambiente, almeno non senza sacrificare il rumore delle ventole.


col sistema in firma, non arrivo a 6 gradi di delta tra liquido e ambiente ( mentre gioco ovviamente ) con gpu/cpu/mb a liquido


ventole al 60% con 6 gradi di delta, piu o meno aumentano del 10% a grado:ciapet:

Thunder-74 26-12-2020 11:37

Quote:

Originariamente inviato da Dragonero87 (Messaggio 47190311)
col sistema in firma, non arrivo a 6 gradi di delta tra liquido e ambiente ( mentre gioco ovviamente ) con gpu/cpu/mb a liquido


ventole al 60% con 6 gradi di delta, piu o meno aumentano del 10% a grado:ciapet:


Che temp hai in stanza? Ho notato che all aumentare della temp ambiente, il Delta aumenta, non si mantiene costante. Sarebbe più corretto definire il Delta in percentuale


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

davide155 26-12-2020 11:46

Quote:

Originariamente inviato da Thunder-74 (Messaggio 47190301)
Dicevo intorno ai 10 gradi come... dovrebbero essere come indice di efficienza..., poi dipende ovviamente da tanti aspetti come la massa radiante a disposizione. Sinceramente anche quando avevo lo uno Sli e un rad in meno, il Delta era tra i 10 e i 15 gradi... avere di più di 15 gradi di differenza, incomincio a pensare di dover rivedere i rad, se tutto funziona perfettamente

Esatto, dipende tutto dalla massa radiante, dal tipo di ventole e dal flusso dell'acqua.
La combinazione di questi tre elementi da una delta più o meno buona.
Quote:

Originariamente inviato da Dragonero87 (Messaggio 47190311)
col sistema in firma, non arrivo a 6 gradi di delta tra liquido e ambiente ( mentre gioco ovviamente ) con gpu/cpu/mb a liquido


ventole al 60% con 6 gradi di delta, piu o meno aumentano del 10% a grado:ciapet:

Bè guarda, la mia cpu, deliddata, scalda quanto una gpu, assorbe pure quanto una gpu in overclock pesante.
E quando gioco ho il liquido a non meno di 35C° con tamb di 20C°.
Eppure ho una bel flusso, due bei rad (240 con ventole da 120 ed un 400 con ventole da 200), con delle signori ventole, ma nonostante questo la delta non l'ho mai vista andare sotto i 14-15 gradi.
A patto di non mettere tutte le ventole al massimo, allora si che scende, ma sembra di essere in un aeroporto, non più in una stanza da letto.

davide155 26-12-2020 11:50

Quote:

Originariamente inviato da piperprinx (Messaggio 47190107)
Allora, buttato su il mio primo loop, per funzionare funziona, ma le temp sono pessime, e' normale con ca 22/23 ambiente, arrivare a 65 ca di GPU con WB Bykski?(e qui problema relativo, mi andrebbe anche bene, e' comunque con bios a 480W) ma la tragedia e' la CPU:
9900KF@5000 su tutti i core
WB heatkiller 4, temperature che arrivano attorno agli 85 in Cyberpunk, quando con il precedente AIO (Kraken x73) stavano attorno ai 70 senza forzare le Ventole.
La temperatura dell' acqua sale a quasi 60 gradi


La pompa e' una D5 PWM di Aquacomputer, collegata ad Aquaero 6 LT, in Aquasuite risulta girare al 100% a 4800 giri, non si riesce a regolare la velocita' ne da Aquasuite ne da Bios della MB, nonostante sia PWM.
Credo comunque che giri al max.

I radiatori sono 2x360 con 3 Vardar ognuno, intake front e outtake top, da Aquasuite le faccio girare fino a 1400 giri ca. (va bhe', qui altro problema di Aquasuite, ogni volta che le configuro per benino sembra tutto a posto rientro smettono di andare, funzionano random, non vanno, vanno diversamente pur essendo configurate uguali su due PWM diversi con due splitter 3 in uno identici, ovviamente seza che la curva e i settaggi controller siano cambiati)

Cosa sbaglio?
A parte rivedere pasta termica e contatti, ma sulla CPU non e' che ti porta 10 gradi di differenza rispetto all'aio...
A sto punto rimetto il kraken e tengo il loop solo con un rad per la GPU....

60 gradi sul liquido c'è qualcosa che non va nella pompa o nella gestione di quest'ultima.
Secondo me ti va ad una velocità bassissima. Non ce l'hai un flussimetro da collegare all'aquaero?
Nel tuo loop c'è qualcosa che non va.
Come se l'acqua non venisse raffreddata per nulla dai radiatori.
Sicuro di aver montato nel verso giusto i rad?
Sicuro di non aver creato zone morte?
Hai degli sganci rapidi? Sicuro non siano questi difettosi e siano rimasti chiusi ostruendo gran parte del liquido?
C'è assolutamente qualcosa che non fa girare l'acqua nel modo giusto.
60 gradi il liquido non l'ho mai visto da nessuna parte.

floyd2 26-12-2020 11:58

Quote:

Originariamente inviato da piperprinx (Messaggio 47190107)
Allora, buttato su il mio primo loop, per funzionare funziona, ma le temp sono pessime, e' normale con ca 22/23 ambiente, arrivare a 65 ca di GPU con WB Bykski?(e qui problema relativo, mi andrebbe anche bene, e' comunque con bios a 480W) ma la tragedia e' la CPU:
9900KF@5000 su tutti i core
WB heatkiller 4, temperature che arrivano attorno agli 85 in Cyberpunk, quando con il precedente AIO (Kraken x73) stavano attorno ai 70 senza forzare le Ventole.
La temperatura dell' acqua sale a quasi 60 gradi


La pompa e' una D5 PWM di Aquacomputer, collegata ad Aquaero 6 LT, in Aquasuite risulta girare al 100% a 4800 giri, non si riesce a regolare la velocita' ne da Aquasuite ne da Bios della MB, nonostante sia PWM.
Credo comunque che giri al max.

I radiatori sono 2x360 con 3 Vardar ognuno, intake front e outtake top, da Aquasuite le faccio girare fino a 1400 giri ca. (va bhe', qui altro problema di Aquasuite, ogni volta che le configuro per benino sembra tutto a posto rientro smettono di andare, funzionano random, non vanno, vanno diversamente pur essendo configurate uguali su due PWM diversi con due splitter 3 in uno identici, ovviamente seza che la curva e i settaggi controller siano cambiati)

Cosa sbaglio?
A parte rivedere pasta termica e contatti, ma sulla CPU non e' che ti porta 10 gradi di differenza rispetto all'aio...
A sto punto rimetto il kraken e tengo il loop solo con un rad per la GPU....

Perdonami, ma 60 gradi di temperatura liquido sono una cosa indefinibile.
Semplicemente non è possibile avere quelle temperatura con due radiatori da 360. Mi pare evidente che non avvenga (o avvenga molto male) scambio di calore tra liquido e radiatori.

La mia prima idea è che tu possa avere i radiatori pieni zeppi di sacche d'aria che non consentono un corretto scambio termico.

Hai provato a spurgare l'aria? Prima di accendere la macchina, il loop deve essere quanto più possibile senza sacche d'aria intrappolate. Quindi collega la pompa all'alimentatore (senza che questo sia collegato alla scheda madre e ai vari componenti) e fai girare il loop per un po' di ore. 2, 5, 10 quello che serve. Cerca di fare uscire tutta l'aria, muovendo il PC avanti e indietro e lasciando una valvola di sfogo aperta in modo da permettere all'aria di uscire. Mi aspetto che tu veda anche il livello del liquido scendere mentre elimini l'aria.

Quando ne avrai eliminata abbastanza, allora accendi la macchina e controlla la temperatura.

Con i valori che riporti, il problema non è certo che CPU e GPU siano calde...ma sei al limite dell'operatività di tubi, pompa ecc ecc. Rischi seriamente di fare danni.

Black"SLI"jack 26-12-2020 12:24

60 gradi sul liquido è segno che ci sono gravissimi problemi di dissipazione del calore e la prima cosa che mi viene da pensare è un flusso praticamente fermo. Anche avesse 30 gradi di Tamb, sarebbe cmq un valore eccessivo. Tra l'altro come detto da thunder è il limite di operatività delle pompe.

Le cose da verificare sono:

- rispetto degli in e out dei wb, soprattutto del wb cpu
- verifica del pescaggio corretto delle ventole. Averle a 1400rpm vuol dire poco se poi non pescano aria
- spurgo corretto del loop, anche se questo difficilmente porta ad avere temp di 30-40 gradi sopra la tamb

Per la parte aquasuite, piper se vuoi posso farti una veloce lezione su come si usa. Nel caso sentiamoci in privato. Perché quanto da te descritto è un utilizzo errato dell'aquaero e di aquasuite.

Posta anche delle foto del loop per poterti aiutare anche visivamente su eventuali errori di montaggio.

Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:08.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.