Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Caricabatterie (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1288461)


TheGreatMazinga 21-04-2012 16:48

Quote:

Originariamente inviato da trepa (Messaggio 37316641)
Un vero mistero?

Parte in carica con una sola batteria

ricarica anche batterie singole. ho appena ricaricato 2 nimh da 2500 mah separatamente. resta il fatto che ricaricandole così velocemente le stressa e quindi la loro durata diminuisce.
il maha e il lacrosse non si trovano su siti italiani. mi consigliate dei caricabatterie buoni che non siano complessi da usare e che soprattutto si trovano a vendere ? :stordita:

paditora 21-04-2012 17:41

Quote:

Originariamente inviato da MC 205 Veltro (Messaggio 37320053)
Scusate se mi intrometto, ma non capisco perchè dovresti stufarti, io da quando uso le ricaricabili non posso più farne a meno, non ci penso neanche a buttare soldi in batterie usa e getta, uso un bc 900 preso da ebay (nuovo)con firmware vecchio ma funziona benissimo da quasi due anni, le batterie le uso per xbox, telecomandi, tastiera e mouse ecc.. Per le batterie della xbox ne uso quattro, due nel joypad e due pronte cariche, quando si esauriscono metto quelle pronte e nel mentre in poco tempo carico quelle scariche e non rimango mai senza.
Come batterie sto usando le duracel active charge e nel joypad durano minimo 3 settimane, per usi meno impegnativi sto usando quelle rosse della lidl e anche queste non sono male considerando il prezzo, sia le duracel che quelle rosse tronic non hanno mai perso capacità (funzione molto utile vedere la capacità nel display del caricabatterie).

Bè fai conto che io le ricaricabili le uso solo per la digitale e il cordless.
La digitale, a parte quest'ultimo mese di prove, la uso mediamente 4-5 volte l'anno e soprattutto d'estate e il cordless non so fino a quando avrò voglia di mettermi a ricaricare le pile con il caricabatterie.
Probabilmente tra qualche mese mi romperò le scatole e tornerò a ricaricarlo sulla sua base.
Per cui se ritorno a farne l'uso che ne facevo 6 mesi fa, praticamente farò 4-5 cicli di ricarica all'anno.
Poi contando che le LSD da sole nemmeno si scaricano, probabile anche meno.
Per i telecomandi e orologi da parete penso di andare avanti con le classiche alkaline. Tanto noto che quando le cambia ci vai avanti per anni.
Ho delle pile in un telecomando della duracell datate addirittura 2008. Non vado a buttare quelle per andarmi a comprare set e set di pile ricaricabili.
A me spiace di aver rotto un po' le scatole ma cmq la discussione soprattutto quella sulle pile mi è servita a capire il problema che ogni massimo 2 anni mi si ripresentava sulla digitale.
All'inizio prima di partecipare a queste due discussioni volevo quasi buttarla e comprarne una nuova dato che pensavo fosse la digitale ad essere fallata.

MC 205 Veltro 21-04-2012 17:48

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37321308)
Bè fai conto che io le ricaricabili le uso solo per la digitale e il cordless.
La digitale, a parte quest'ultimo mese di prove, la uso mediamente 4-5 volte l'anno e soprattutto d'estate e il cordless non so fino a quando avrò voglia di mettermi a ricaricare le pile con il caricabatterie.
Probabilmente tra qualche mese mi romperò le scatole e tornerò a ricaricarlo sulla sua base.
Per cui se ritorno a farne l'uso che ne facevo 6 mesi fa, praticamente farò 4-5 cicli di ricarica all'anno.
Poi contando che le LSD da sole nemmeno si scaricano, probabile anche meno.

Leggendo in base alle tue esigenze io prenderei il 700 (come hanno già consigliato), vedrai che non te ne penti, prova anche su ebay per qualche occasione, magari dall'italia, cosi spendi meno in spese di spedizione.

paditora 21-04-2012 17:53

Quote:

Originariamente inviato da Franz.b (Messaggio 37320517)
non credo tu abbia colto... io immagino che Franco si riferisse alla mania di scrivere ogni minimo cambiamento o ogni attività nei forum... e in maniera piuttosto prolissa... :cool:
non prendertela paditora, ma io scrivo pochissimo quì tanto avete già detto tutto e ho ben poco da aggiungere... :)

vabbè dai è anche per fare due chiacchere e dire le esperienze :D
cioè anche per dire: "ho fatto questa prova e mi è successo questo"
altrimenti uno va di google si scarica tutti i manuali e i forum manco servirebbero.
se sono irritanti vabbè non posto più

paditora 21-04-2012 17:56

Quote:

Originariamente inviato da TheGreatMazinga (Messaggio 37321040)
il maha e il lacrosse non si trovano su siti italiani.

io il 700 l'ho trovato su un sito italiano usando google.
se vuoi in pvt ti passo il link.
però ti avverto che costa parecchio di più rispetto all'olendase e in più tocca lo stesso pagare la spedizione mi sa.


Quote:

Originariamente inviato da MC 205 Veltro (Messaggio 37321347)
Leggendo in base alle tue esigenze io prenderei il 700 (come hanno già consigliato), vedrai che non te ne penti, prova anche su ebay per qualche occasione, magari dall'italia, cosi spendi meno in spese di spedizione.

Ma infatti su quello volevo orientarmi.
L'unico dove costa meno è l'olandese, qui in Italia hanno dei prezzi che fanno paura.
Per ora lo danno come non disponibile, appena ritorna disponibile magari lo prendo sull'olandese.
Amazon invece non so fino a quanto conviene. Non paghi la spedizione, ma i caricatori che hanno sull'olandese costano mediamente di più. Per cui alla fine vai quasi a pari.
Il lacrosse 700 lo vendono a 33 dollari. Cioè per spendere 33 dollari lo prendo dall'olandese.
Ebay preferirei evitarlo. Preferisco spendere 4-5 euro in più ma essere sicuro che la roba ti arriva funzionante che risparmiare e prendersi qualche mega inculata.

conan_75 21-04-2012 18:53

Io ho ordinato il techonline 700 da amazon italia : spedizione in 3gg e ho speso meno rispetto all'olandese.
Se poi prendi le pile sony lsd in offerta risparmi tantissimo.

paditora 21-04-2012 19:22

Quote:

Originariamente inviato da conan_75 (Messaggio 37321698)
Io ho ordinato il techonline 700 da amazon italia : spedizione in 3gg e ho speso meno rispetto all'olandese.
Se poi prendi le pile sony lsd in offerta risparmi tantissimo.

Bè le pile lsd ormai ho le evolta e non ne prendo altre.
Ma sono ancora disponibili? Ho cercato sia il lacrosse sia il technoline ma non li ho trovati.
Ho trovato solo il lacrosse 700 ma su amazon.com e a 33 dollari.
Su amazon italia invece come ricerca trovo solo il technoline 250.
Se puoi rispondimi al pvt. Ciao ;)

gprimiceri 23-04-2012 01:16

Anch'io cerco il Technoline BC 700, ma non lo trovo disponibile in Italia.
Ho letto di un certo "olandese", ma non ho capito a quale sito vi riferite...

SaggioFedeMantova 23-04-2012 02:16

Quote:

Originariamente inviato da gprimiceri (Messaggio 37327426)
Anch'io cerco il Technoline BC 700, ma non lo trovo disponibile in Italia.
Ho letto di un certo "olandese", ma non ho capito a quale sito vi riferite...

cerca nkon su google

Franz.b 02-05-2012 13:12

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 37253223)
Sicuramente IQ328 è superiore.;)

trattasi di un clone dal Maha? fa anche il break-in mi par di capire...
cmq se mi dite che è superiore al Lacrosse direi che è un ottimo arnese!

SaggioFedeMantova 02-05-2012 13:40

Quote:

Originariamente inviato da Franz.b (Messaggio 37379069)
trattasi di un clone dal Maha? fa anche il break-in mi par di capire...
cmq se mi dite che è superiore al Lacrosse direi che è un ottimo arnese!

non è sicuramente un clone del MAHA

Cap_it 02-05-2012 14:07

Quote:

Originariamente inviato da Franz.b (Messaggio 37379069)
trattasi di un clone dal Maha? fa anche il break-in mi par di capire...
cmq se mi dite che è superiore al Lacrosse direi che è un ottimo arnese!

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 37379232)
non è sicuramente un clone del MAHA

L'IQ328 è identico al BC-700 solo che è più potente, poiché può caricare e ovviamente scaricare più rapidamente. E' quasi identico al BC-1000 .
Unico neo che il programma è uguale per tutti, quindi non puoi differenziare i singoli canali.
Io mi trovo molto bene, sono stao il primo del forum a provarlo. Ho testato i vari programmi e funzionano egregiamente!;)

sandroz84 02-05-2012 14:07

E più simile ad un lacrosse con dei pregi e dei difetti rispetto a quest'ultimo.
Riesce a caricare due pile a 1800mA o 4 a 1000mA, ma non si può selezionare un programma separato per ogni slot, queste sono le differenze che saltano all'occhio, può essere che ci sia qualcos'altro che mi sfugge , in generale non saprei dirti quale qualitativamente sia più valido dei due non possedendo ne l'uno e ne l'altro.

gg1992_user 08-05-2012 19:46

tra Technoline BC-700 e AccuCell BC-800 che prendo? su amazon tedesco li danno a 28-29 € incluse 4 eneloop aa

gprimiceri 09-05-2012 09:24

Quote:

Originariamente inviato da gg1992_user (Messaggio 37414714)
su amazon tedesco li danno a 28-29

Io ho preso il BC-700 e mi trovo benissimo.
Il prezzo su Amazon è comprensivo di spese di spedizione?

Cap_it 09-05-2012 09:29

Quote:

Originariamente inviato da gg1992_user (Messaggio 37414714)
tra Technoline BC-700 e AccuCell BC-800 che prendo? su amazon tedesco li danno a 28-29 € incluse 4 eneloop aa

BC-800 è il IQ328 depotenziato non carica a 1800mAh.

gg1992_user 09-05-2012 14:22

Quote:

Originariamente inviato da gprimiceri (Messaggio 37417055)
Io ho preso il BC-700 e mi trovo benissimo.
Il prezzo su Amazon è comprensivo di spese di spedizione?

bella domanda, non sono riuscito a capirci un granché con la traduzione di google :D

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 37417085)
BC-800 è il IQ328 depotenziato non carica a 1800mAh.

ok, non ero informato su questo ;)

FreeMan 09-05-2012 15:56

gg1992_user, rispetta il topic delle discussioni, non andare OT e non crosspostare.

>bYeZ<

paditora 09-05-2012 18:35

Quote:

Originariamente inviato da gprimiceri (Messaggio 37417055)
Io ho preso il BC-700 e mi trovo benissimo.
Il prezzo su Amazon è comprensivo di spese di spedizione?

Su amazon.it, non so quello estero ma credo che sia uguale, se spendi più di 19 euro hai le spese di spedizione gratuite.
Per cui si se prendi il Bc 700 paghi solo il caricatore.
Nel dubbio prendilo su amazon.it tanto è in vendita anche li.

redheart 09-05-2012 20:34

qualcuno conosce il mobile traveller della duracell? me l'hanno prestato x provarlo e ha pure un attacco usb!

revolver83 11-05-2012 12:04

ciao! mi servirebbe un consiglio, ho preso una digitale che va a stilo, mi consigliate le batterie e il caricabatterie senza spendere una cifra? ho trovato delle duracellsupreme da 2450 a 20€ il pacco da 8, ma ora vedendo un caricabatterie rapido che costa un occhio della testa.. consigli?? la digitale la uso 1 o 2 volte all'anno in vacanza ..grazie!

Franz.b 11-05-2012 12:16

Quote:

Originariamente inviato da revolver83 (Messaggio 37430695)
ciao! mi servirebbe un consiglio, ho preso una digitale che va a stilo, mi consigliate le batterie e il caricabatterie senza spendere una cifra? ho trovato delle duracellsupreme da 2450 a 20€ il pacco da 8, ma ora vedendo un caricabatterie rapido che costa un occhio della testa.. consigli?? la digitale la uso 1 o 2 volte all'anno in vacanza ..grazie!

leggere qualche post precedente...? :rolleyes:

SaggioFedeMantova 11-05-2012 12:24

Quote:

Originariamente inviato da revolver83 (Messaggio 37430695)
ciao! mi servirebbe un consiglio, ho preso una digitale che va a stilo, mi consigliate le batterie e il caricabatterie senza spendere una cifra? ho trovato delle duracellsupreme da 2450 a 20€ il pacco da 8, ma ora vedendo un caricabatterie rapido che costa un occhio della testa.. consigli?? la digitale la uso 1 o 2 volte all'anno in vacanza ..grazie!

prendi un offerta con Sanyo MQR06 + 4AA Sanyo Eneloop, con una 20ina di euro dovresti farcela

revolver83 11-05-2012 13:21

li ho letti..ho scritto per sapere da vs esperienze come sono le supreme 2450 se le avevate provate ecc.. e quale caricatore per quel tipo e' piu veloce.. ciao!!

c.ianelli 11-05-2012 13:39

Quote:

Originariamente inviato da gprimiceri (Messaggio 37417055)
Il prezzo su Amazon è comprensivo di spese di spedizione?

Dalla Germania no, mi pare il minimo sia 6€,
Da Uk gratuito se superi una certa soglia (16£ o 25£ non ricordo)

paditora 11-05-2012 17:35

Quote:

Originariamente inviato da revolver83 (Messaggio 37431227)
li ho letti..ho scritto per sapere da vs esperienze come sono le supreme 2450 se le avevate provate ecc.. e quale caricatore per quel tipo e' piu veloce.. ciao!!

Ma sicuramente saranno non LSD.
Se vuoi prendere delle duracell devi prendere le Stay Charged.
Quelle che hai menzionate saranno anche buone ma per la digitale non vanno molto bene visto che non sono LSD.
Poi se la usi 2-3 volte l'anno e le usi solo per la digitale 4 pile già ti bastano, che caspita te ne devi fare di 8 pile.
Già con 4 pile però LSD ci farai un migliaio di scatti per cui a voglia a far foto se in quelle 2 volte l'anno la usi in modo massiccio.
Caricabatterie se non lo hai io prenderei il technoline bc700 che su amazon.it lo vendono a 28 euro compreso di spese di spedizione.
Alla fine il caricabatterie lo compri una volta e a meno che non si scassi ti dura a vita. Per cui è inutile risparmiare prendendo quelli più marci e economici e poi ogni 2-3 anni dover cambiare pile perchè te le rovina.

redheart 12-05-2012 10:46

Quote:

Originariamente inviato da redheart (Messaggio 37421315)
qualcuno conosce il mobile traveller della duracell? me l'hanno prestato x provarlo e ha pure un attacco usb!


up

paditora 13-05-2012 10:17

Quote:

Originariamente inviato da SaggioFedeMantova (Messaggio 37430853)
prendi un offerta con Sanyo MQR06 + 4AA Sanyo Eneloop, con una 20ina di euro dovresti farcela

Azz lo sto vedendo ora sul sito dell'olandese.
Ma tra questo Sanyo e il Technoline/La Crosse 700 quali sono le differenze a parte il prezzo?
Il controllo del fine carica per ogni cella e la carica a canali indipendenti lo ha anche questo?
Dalle caratteristiche mi sembra di capire che questo rispetto al La Crosse o al Technoline gli manca la funzione di scarica e la funzione di refresh.
Se ha la carica a canali indipendenti e il controllo di fine carica (ossia le due cose più importanti per non rovinare le batterie), se un domani il tronic mi dovesse dare problemi prendo questo.

luigimitico 13-05-2012 12:53

si paditora quelle che hai detto tu sono le principali differenze, inoltre il bc700 è in grado di caricare e scaricare con correnti differenti 200/100 500/250 700/350 milliampere carica scarica e se non sbagli ha anche un sensore di protezione per la temperatura.

paditora 13-05-2012 13:04

Quote:

Originariamente inviato da luigimitico (Messaggio 37440770)
si paditora quelle che hai detto tu sono le principali differenze, inoltre il bc700 è in grado di caricare e scaricare con correnti differenti 200/100 500/250 700/350 milliampere carica scarica e se non sbagli ha anche un sensore di protezione per la temperatura.

Bè anche con questo se non ho letto male puoi scegliere a quanto caricare in base a quante pile metti contemporaneamente nel caricatore.
220 minuti se metti 4 pile, 110 minuti se ne metti 2, 75 minuti se ne metti una sola che non so a quanti mAh corrispondono.
La carica che più si avvicina al caricamento ideale per le 2000mAh dovrebbe essere quella da 110 minuti no?
Se il processo di scarica non è così importante mi sa che conviene questo tanto con le LSD vedo che riesco a scaricarle quasi completamente usando la digitale.
E per quanto riguarda il sensore di temperatura questo invece non lo ha?

susetto 13-05-2012 16:49

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37440851)
...
E per quanto riguarda il sensore di temperatura questo invece non lo ha?

nel MQR06 sono presenti 2 sensori di temperatura, il TH201 ed il TH202
puoi vederli sul PCB, lato superiore, del link sottostante

http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=5994

paditora 13-05-2012 18:14

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 37441946)
nel MQR06 sono presenti 2 sensori di temperatura, il TH201 ed il TH202
puoi vederli sul PCB, lato superiore, del link sottostante

http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=5994

Sembra ottimo.
Se utilizzi gli slot quick alla fine carichi a poco più della metà della capacità delle celle che è poi la carica ideale.
L'unica pecca è che gli manca il ciclo di scarica, ma per quello basta avere l'accortezza di metterle in carica solo quando sono quasi esaurite per evitare l'effetto memoria.

Cap_it 13-05-2012 20:27

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37442339)
Sembra ottimo.
Se utilizzi gli slot quick alla fine carichi a poco più della metà della capacità delle celle che è poi la carica ideale.
L'unica pecca è che gli manca il ciclo di scarica, ma per quello basta avere l'accortezza di metterle in carica solo quando sono quasi esaurite per evitare l'effetto memoria.

Ma per pochi euro in più, non conviene prendere l'IQ328 che è anche analizzatore?:confused:

FrancoC. 13-05-2012 20:45

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37442339)
----------------
L'unica pecca è che gli manca il ciclo di scarica, ma per quello basta avere l'accortezza di metterle in carica solo quando sono quasi esaurite per evitare l'effetto memoria.

Ancora con l'effetto memoria ........ :rolleyes:
E' una caratteristica delle celle NiCd (il cadmio cristallizzava se usate in un certo modo) e non delle NiMH .......
Se le cose non si sanno non si tira a indovinare .......

paditora 13-05-2012 21:03

Quote:

Originariamente inviato da FrancoC. (Messaggio 37443167)
Ancora con l'effetto memoria ........ :rolleyes:
E' una caratteristica delle celle NiCd (il cadmio cristallizzava se usate in un certo modo) e non delle NiMH .......
Se le cose non si sanno non si tira a indovinare .......

Bè ma allora se non si ha effetto memoria a che serve scaricarle?
E' una funzione praticamente inutile.
Se le ricarichi senza prima averle scaricate completamente che succede?

susetto 13-05-2012 21:24

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37443242)
Bè ma allora se non si ha effetto memoria a che serve scaricarle?
E' una funzione praticamente inutile.

ti faccio un paragone

immagina di avere una bottiglia con dentro dell'acqua
la bottiglia è scura, non vedi il livello dell'acqua e vuoi sapere quanta ne contiene
per saperlo, l'unico modo è quello di misurarlo svuotandola in un contenitore graduato

lo stesso accade con le pile
se vuoi testare quanti mAh sono rimasti o quanti ne può contenere da carica, l'unico sistema è quello di scaricarle e misurarlo
il BC-700 è un caricatore-analizzatore e fornisce tutte queste informazioni sul display

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37443242)
Se le ricarichi senza prima averle scaricate completamente che succede?

si caricano senza alcun problema e poi sono pronte per l'uso che ne devi fare

paditora 13-05-2012 21:32

Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 37443337)
ti faccio un paragone

immagina di avere una bottiglia con dentro dell'acqua
la bottiglia è scura, non vedi il livello dell'acqua e vuoi sapere quanta ne contiene
per saperlo, l'unico modo è quello di misurarlo svuotandola in un contenitore graduato

lo stesso accade con le pile
se vuoi testare quanti mAh sono rimasti o quanti ne può contenere da carica, l'unico sistema è quello di scaricarle e misurarlo
il BC-700 è un caricatore-analizzatore e fornisce tutte queste informazioni sul display

Bè per analizzare la pila ok, ma per preservare la sua durata nel tempo serve o non serve?
Visto che hai fatto un esempio l'esempio della bottiglia te ne faccio uno io.
Mettiamo che ho questa bottiglia e non so nè di quanti litri è, nè quanta acqua residua ancora contiene dopo aver bevuto varie volte.
Io ad ogni fontana che incontro continuo a rabboccarla senza mai sapere nè quanti litri può contenere e senza mai aspettare che si svuoti completamente.
Facendo in questo modo diminuisce la capacità della bottiglia o rimane sempre uguale?
Nel caso della bottiglia sappiamo che rimane sempre uguale e invece nel caso delle pile?
Quote:

Originariamente inviato da susetto (Messaggio 37443337)
si caricano senza alcun problema e poi sono pronte per l'uso che ne devi fare

ok d'accordo ma se nel tempo continui a fare ricariche senza mai scaricarle completamente, le rovini o non le rovini le celle?
che poi si chiami effetto memoria o effetto vattelappesca non mi interessa, mi interessa sapere se si rovina o no la cella caricandola continuamente da mezza carica o da non completamente scarica

paditora 13-05-2012 22:08

Quote:

Originariamente inviato da Cap_it (Messaggio 37443060)
Ma per pochi euro in più, non conviene prendere l'IQ328 che è anche analizzatore?:confused:

Ma per sapere la reale capacità di una cella ho capito che è una funzione che serve.
Volevo però capire se danneggi la pila facendo ricariche con pile non del tutto scariche.

susetto 13-05-2012 22:55

Quote:

Originariamente inviato da paditora (Messaggio 37443379)
...
Nel caso della bottiglia sappiamo che rimane sempre uguale e invece nel caso delle pile?

ok d'accordo ma se nel tempo continui a fare ricariche senza mai scaricarle completamente, le rovini o non le rovini le celle?
...

non ne ho la minima idea :boh:

i produttori di batterie NiMH (LSD o tradizionali) indicano un numero di cicli di carica
non ho trovato indicazioni in merito alle modalità di questi cicli

potrebbe, ma forse sbaglio, essere una cosa simile ai cicli delle batterie al piombo
in quelle per UPS, hai un degrado di prestazioni del 40% con:

- 200-250 cicli con scarica del 100% e ricarica
- 400-500 cicli con scarica del 50% e ricarica
- 1000-1200 cicli con scarica del 30% e ricarica

che poi le usi o meno, invecchiano ugualmente e perdono prestazioni
IMHO, usale come ti pare e piace senza farti tanti problemi

questa immagine mostra il Cycles time di una CSB HR1234W (12V - 9Ah)


luigimitico 13-05-2012 22:58

La pila non viene danneggiata dalle ricariche classiche con apparecchi intelligenti che hanno vari sensori per il rilevamento della carica.
Cio' che causa la prematura morte di una pila è al contrario la ricarica con caricabatterie che caricano in serie in cui non si è in grado di capire se le pile sono caricate completamente. Di solito capita che una pila è al 100% ma che un'altra è arrivata magari solo al 90%. Quando queste 2 pile vengono usate, la pila che è meno carica comincia ad andare sotto la tensione di 0,9 volte e vi rimane fino a quando l'altra batteria non è pure scarica. Allora la pila poco carica viene danneggiata dato che è stata usata andando sotto la soglia oltre la quale non dovrebbbe essere usata. E' cio' ne causa una morte prematura.
Ricorda inoltre che le pile ricaricabili negli anni perdono la loro capacita' nominale quindi anche se trattate benissimo le loro prestazioni andranno degradandosi.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 04:57.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.