Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


4HwGenXX 06-06-2014 22:24

Quote:

Originariamente inviato da francisco9751 (Messaggio 41178795)
downvoltarla?

l'ho già downvoltata ma si sente comunque!!!

Mark011 06-06-2014 22:28

Quote:

Originariamente inviato da 4HwGenXX (Messaggio 41179210)
l'ho già downvoltata ma si sente comunque!!!


A me fino a 3000rpm è abbastanza silenziosa anche se la tengo sui 2700/2600

caselabssth10 07-06-2014 00:24

Quote:

Originariamente inviato da smoicol (Messaggio 41178881)
col dissipatore che hai non avrai migliorie evidenti, già provato personalmente con impianti molto costosi nell'ordine dei 1000 €, attualmente ho lo stesso dissipatore con le ventole cambiate perchè quelle di serie sono rumorose, tutto perfetto, se lo fai per estetica allora è un altro discorso.

Sei sicuro di quello che dici?

Inviato dal mio SM-N9005 con Tapatalk 2

marn3us 07-06-2014 12:44

Quoto case, con un liquido avrai sicuramente benefici in termini di temperature (oltre che di estetica ed espandibilità), e se montato bene anche decisamente notevoli (almeno una decina di gradi) ;)

marn3us 07-06-2014 13:22

Ragazzi se collego la mia ek DDC 3.2 PWM a un controller 3-pin tipo il lamptron cw611, la rovino perché è fatta per funzionare via pwm?

caccapupu91 07-06-2014 13:35

Quote:

Originariamente inviato da smoicol (Messaggio 41178881)
col dissipatore che hai non avrai migliorie evidenti, già provato personalmente con impianti molto costosi nell'ordine dei 1000 €, attualmente ho lo stesso dissipatore con le ventole cambiate perchè quelle di serie sono rumorose, tutto perfetto, se lo fai per estetica allora è un altro discorso.

Argh, brutta notizia questa D:

Dato che al momento in lynx arriva sui 80-85gradi penso di fare il delid e vedo tutti con sistemi a liquido sui 4.8@ e oltre.

Le ventole le hai cambiate all'alphacool o al silver arrow?

Black"SLI"jack 07-06-2014 17:15

non conosco le esperienze di smoicol in ambito watercooling e quindi non posso commentare. però posso dirti la mia esperienza. qualsiasi dissipatore ad aria o AIO che prendi in cosiderazione, non ha le stesse prestazioni di un impianto a liquido custom fatto come si deve. e non c'entra niente spendere 500-1000-2000 euro o quello che uno vuole.
tutto il loop deve essere studiato per far sì che i rad le ventole e quindi i wb lavorino correttamente. inutile n radiatori con n ventole se poi quest'ultime non riescono a pescare aria fresca. i rad non lavorano come dovrebbero. montaggi errati dei wb, oppure valori bassi del flusso dell'acqua portano ugualmente a prestazioni insufficienti di tutto il loop.

se vuoi usare la cpu a default, allora un aio o un dissi ad aria, vanno bene, ma quando si inizia a salire tantissimo in oc allora i risultati del liquido non te li dà nessun altro tipo di raffreddamento.

task- 08-06-2014 09:34

Sto progettando il mio prossimo impianto, avevo deciso tutti i pezzi quando alla scelta delle ventole le mie certezze sono crollate.
Dal momento che il mio case lo supporta volevo prendere un bel 420 da montare nel "sottotetto" vedere come si comporta e in caso poi aggiungere un altro radiatore se te tempo non dovessero soddisfarmi.
Il problema è che non sembrano esistere ventole da 14 adattate al lavoro di push e/o pull, quindi verosimilmente anche se più grande il radiatore da 420 rischierebbe di avere prestazioni più scadenti.
Indi per cui la domanda è:
- un 360 con delle sp 120 o simili
- un 420 con boh?

Obiettivo ultimo del'impianto è un silenzioso overcklock, non di estrarre fino all ultimo mhz da cup e gpu.

gekko75 08-06-2014 11:08

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41181422)
non conosco le esperienze di smoicol in ambito watercooling e quindi non posso commentare. però posso dirti la mia esperienza. qualsiasi dissipatore ad aria o AIO che prendi in cosiderazione, non ha le stesse prestazioni di un impianto a liquido custom fatto come si deve. e non c'entra niente spendere 500-1000-2000 euro o quello che uno vuole.
tutto il loop deve essere studiato per far sì che i rad le ventole e quindi i wb lavorino correttamente. inutile n radiatori con n ventole se poi quest'ultime non riescono a pescare aria fresca. i rad non lavorano come dovrebbero. montaggi errati dei wb, oppure valori bassi del flusso dell'acqua portano ugualmente a prestazioni insufficienti di tutto il loop.

hai ragione,ma sino ad un certo punto..sino ai sandy bridge aveva un senso il discorso che fai..uno investiva dei soldi e avevo come riscontro un OC medio alto con basse temperature..e non c era AIO che potesse stare dietro ad un custom..ora invece abbiamo gli ivy e gli haswell e hai voglia di montare radiatori se non scoperchi,anche ottimizzando al massimo il loop ..la differenza di risultato tra i due sistemi è minima e non vale certamente la spesa aggiuntiva,parlando sempre della dissipazione della cpu..anche perche gli AIO attualmente in commercio sono migliori di quelli che c erano 3/4 anni fa in commercio..altro discorso se si vuole dissipare la/le vga..in questo caso la spesa avrebbe un senso perchè i riscontri sono tangibili e non marginali..e l esperienza e il divertimento è assicurato...
io personalmente consiglio il sistema custom solo in quest ultimo caso..e visto che si fa il loop per le vga va da se includerci la cpu o altri componenti..
poi che uno lo voglia fare per farsi l esperienza o per un riscontro estetico è un altro discorso..

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41181422)
se vuoi usare la cpu a default, allora un aio o un dissi ad aria, vanno bene, ma quando si inizia a salire tantissimo in oc allora i risultati del liquido non te li dà nessun altro tipo di raffreddamento.

questo discorso vale solo sul carico termico sopportabile da radiatori slim..se non si supera la soglia di carico ottimale come dicevo non ci sono differenze notevoli..un paio di gradi in piu non valgono 200 euro in piu di spesa a mio parere..
dico questo perche è dal 2007 che sono a liquido e ho provato sia l uno che l altro..naturalmente sono piu propenso al custom ma piu che per passione che per convenienza e nel mio caso anche per utilità visto che dissipo pure l r9 290..

smoicol 08-06-2014 11:57

Quote:

Originariamente inviato da gekko75 (Messaggio 41183001)
hai ragione,ma sino ad un certo punto..sino ai sandy bridge aveva un senso il discorso che fai..uno investiva dei soldi e avevo come riscontro un OC medio alto con basse temperature..e non c era AIO che potesse stare dietro ad un custom..ora invece abbiamo gli ivy e gli haswell e hai voglia di montare radiatori se non scoperchi,anche ottimizzando al massimo il loop ..la differenza di risultato tra i due sistemi è minima e non vale certamente la spesa aggiuntiva,parlando sempre della dissipazione della cpu..anche perche gli AIO attualmente in commercio sono migliori di quelli che c erano 3/4 anni fa in commercio..altro discorso se si vuole dissipare la/le vga..in questo caso la spesa avrebbe un senso perchè i riscontri sono tangibili e non marginali..e l esperienza e il divertimento è assicurato...
io personalmente consiglio il sistema custom solo in quest ultimo caso..e visto che si fa il loop per le vga va da se includerci la cpu o altri componenti..
poi che uno lo voglia fare per farsi l esperienza o per un riscontro estetico è un altro discorso..



questo discorso vale solo sul carico termico sopportabile da radiatori slim..se non si supera la soglia di carico ottimale come dicevo non ci sono differenze notevoli..un paio di gradi in piu non valgono 200 euro in piu di spesa a mio parere..
dico questo perche è dal 2007 che sono a liquido e ho provato sia l uno che l altro..naturalmente sono piu propenso al custom ma piu che per passione che per convenienza e nel mio caso anche per utilità visto che dissipo pure l r9 290..

hai detto tutto....

marn3us 08-06-2014 12:39

Ragazzi se collego la mia ek DDC 3.2 PWM a un controller 3-pin tipo il lamptron cw611, la rovino perché è fatta per funzionare via pwm?

Mark011 08-06-2014 13:23

Quote:

Originariamente inviato da marn3us (Messaggio 41183320)
Ragazzi se collego la mia ek DDC 3.2 PWM a un controller 3-pin tipo il lamptron cw611, la rovino perché è fatta per funzionare via pwm?


Io la mia la tengo collegata al lamptron fc6 senza problemi

caccapupu91 08-06-2014 14:01

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41181422)
non conosco le esperienze di smoicol in ambito watercooling e quindi non posso commentare. però posso dirti la mia esperienza. qualsiasi dissipatore ad aria o AIO che prendi in cosiderazione, non ha le stesse prestazioni di un impianto a liquido custom fatto come si deve. e non c'entra niente spendere 500-1000-2000 euro o quello che uno vuole.
tutto il loop deve essere studiato per far sì che i rad le ventole e quindi i wb lavorino correttamente. inutile n radiatori con n ventole se poi quest'ultime non riescono a pescare aria fresca. i rad non lavorano come dovrebbero. montaggi errati dei wb, oppure valori bassi del flusso dell'acqua portano ugualmente a prestazioni insufficienti di tutto il loop.

se vuoi usare la cpu a default, allora un aio o un dissi ad aria, vanno bene, ma quando si inizia a salire tantissimo in oc allora i risultati del liquido non te li dà nessun altro tipo di raffreddamento.

Mi consigli anche tu l'alphacool? Della estetica non mi importa, basta non sia rumoroso. Anche se già scoperchiando scende una marea :rolleyes:

vivevo più tranquillo prima di scoprire l'overclock LoL

marn3us 08-06-2014 14:16

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 41183462)
Io la mia la tengo collegata al lamptron fc6 senza problemi

ma che pompa hai?

Mark011 08-06-2014 16:26

Quote:

Originariamente inviato da marn3us (Messaggio 41183614)
ma che pompa hai?


DDC 1T Plus

gekko75 08-06-2014 16:40

ragazzi ,tutte le pompe che siano pwm o meno sono pilotabili dai reobus(potenza canale permettendo)..si agira semplicemente col taglio del voltaggio(di conseguenza si abbasseranno gli rpm della pompa)..
cio non comporta nessun danno per la pompa!

marn3us 08-06-2014 18:21

Ok ottimo, chiedevo perché avevo letto che regolare via voltaggio circuiti pwm non andava bene

gekko75 08-06-2014 18:40

Quote:

Originariamente inviato da marn3us (Messaggio 41184225)
Ok ottimo, chiedevo perché avevo letto che regolare via voltaggio circuiti pwm non andava bene

ma,mi giunge nuova...
ti riassumo cos è,brevemente,il regolatore pwm..

"Pulse-width modulation", ossia PWM, ossia a "Modulazione di larghezza di impulso". In questo caso il motore viene pilotato da una tensione che è sempre quella NOMINALE (ex. per la ventola 12 Vcc), che però viene fornita sotto forma di impulsi appunto. Questi impulsi possono essere fatti variare ad esempio attraverso un potenziometro in modo da allungarne o accorciarne la durata durante il periodo.
In pratica più l'impulso è lungo e più il motore "rimane alimentato". La velocità massima si ha quando il valore della tensione rimane costante a 12V, la minima (ossia motore fermo!) quando la tensione è sempre zero. Al 50% ovviamente il motore è alimentato per la metà del tempo (quindi gira più lentamente rispetto al massimo!). A maggior ragione quando l'impulso scende al 20% (o meno) del periodo (inverso della frequenza).
L'enorme vantaggio di questo sistema rispetto alla variazione della tensione di alimentazione è che con il PWM il motore è SEMPRE alimentato al suo valore corretto (12V nel nostro caso) e quindi conserva la sua potenza anche alle velocità più basse! Questo permette un avviamento corretto in ogni condizione, anche a basso numero di giri, con minor sforzo ed usura.

tutto qui:)
non vedo come baypassare questo circuito possa arrecare danno al pcb della pompa..ho usato tutte le pompe per il watercoling pwm e non ho mai riscontrato problemi quindi vai tranquillo!

marn3us 08-06-2014 18:52

Perfetto, grazie mille :)

Marscorpion 08-06-2014 19:26

Quote:

Originariamente inviato da marn3us (Messaggio 41184225)
Ok ottimo, chiedevo perché avevo letto che regolare via voltaggio circuiti pwm non andava bene

Non è che non funziona bene, è che la pompa non lavora al suo massimo potenziale. Leggiti le review di Martin's liquid lab......conclude dicendo che non c'è motivo di prendere una pompa pwm se poi non si utilizza tale funzione, le prestazioni erano inferiori; meglio prenderne una normale.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 22:54.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.