Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


Willy80 26-09-2013 08:20

Stavo pensando di mettere un ssd nel mio pc in firma per rivitalizzarlo un po' prima di un cambio totale di hardware, ma volevo sapere se posso mettere l'ssd clonando il c: senza dover formattare per forza, visto che l'aggiornamento del sistema totale lo farei verso fine anno, potrei quindi tranquillamente tenere il pc ancora con questa installazione per un altro paio di mesi...
E' fattibile o rischio di fare una cavolata?

ziomaury 26-09-2013 10:15

Quote:

Originariamente inviato da Willy80 (Messaggio 40020851)
Stavo pensando di mettere un ssd nel mio pc in firma per rivitalizzarlo un po' prima di un cambio totale di hardware, ma volevo sapere se posso mettere l'ssd clonando il c: senza dover formattare per forza, visto che l'aggiornamento del sistema totale lo farei verso fine anno, potrei quindi tranquillamente tenere il pc ancora con questa installazione per un altro paio di mesi...
E' fattibile o rischio di fare una cavolata?

Premesso che è sempre meglio partire da zero, l' ho fatto te volte, due con W7 32 bit e una con W7 64 bit.
Ho usato Acronis True Image e l' ha fatto senza problema e tutti e tre i sistemi funzionano da quasi due anni senza alcun problema; alcune avvertenze: al primo avvio far rieseguire a Windows la valutazione delle prestazioni così rileva l' SSD e lo elimina dalla lista dei dischi da deframmentare (non serve con gli SSD), poi controllare l' allineamento e se necessario correggerlo (si può fare con Paragon Alignment tool) e togliere ibernazione e impostare "spegnere hard disk dopo...minuti" su MAI.
Spero di non aver dimenticato nulla

abellodenonna 26-09-2013 10:52

Dite che è ancora presto aspettarsi per natale la maggior parte dei notebook forniti con ssd di serie?

:hic:

Willy80 26-09-2013 11:19

Quote:

Originariamente inviato da ziomaury (Messaggio 40021340)
Premesso che è sempre meglio partire da zero, l' ho fatto te volte, due con W7 32 bit e una con W7 64 bit.
Ho usato Acronis True Image e l' ha fatto senza problema e tutti e tre i sistemi funzionano da quasi due anni senza alcun problema; alcune avvertenze: al primo avvio far rieseguire a Windows la valutazione delle prestazioni così rileva l' SSD e lo elimina dalla lista dei dischi da deframmentare (non serve con gli SSD), poi controllare l' allineamento e se necessario correggerlo (si può fare con Paragon Alignment tool) e togliere ibernazione e impostare "spegnere hard disk dopo...minuti" su MAI.
Spero di non aver dimenticato nulla

Grazie mille della spiegazione, mi sa che allore mi prendo il Kingston SSDNow V300 da 120Gb con il kit, danno anche assieme il dvd con acronis per clonare l'hdd...
Cerco allora di scaricare paragon alignment tool per verificare l'allineamento, per l'ibernazione e lo spegnimento dei dischi mai attivato..

EDIT: ma paragon è a pagamento o c'è una versione free?

jined 26-09-2013 11:36

Quote:

Originariamente inviato da abellodenonna (Messaggio 40021558)
Dite che è ancora presto aspettarsi per natale la maggior parte dei notebook forniti con ssd di serie?

:hic:

Natale 2016

Willy80 26-09-2013 13:18

se metto l'ssd senza formattare quindi devo:
1 - installare il disco
2 - allinearlo quando ancora è vuoto? (diskpar è valido?)
3 - clonare il mio c
4 - riavviare e dal boot partire dall'SSD?

ziomaury 26-09-2013 13:32

Quote:

Originariamente inviato da Willy80 (Messaggio 40021777)
Grazie mille della spiegazione, mi sa che allore mi prendo il Kingston SSDNow V300 da 120Gb con il kit, danno anche assieme il dvd con acronis per clonare l'hdd...
Cerco allora di scaricare paragon alignment tool per verificare l'allineamento, per l'ibernazione e lo spegnimento dei dischi mai attivato..

EDIT: ma paragon è a pagamento o c'è una versione free?

Ibernazione, standby, spegnimento dischi; spesso sono attivati di default in Windows; meglio controllare.
Il Paragon è a pagamento ma mi sembra che ci sono anche freeware.
Non ricordo però quali; prova a cercare sul forum, mi sembra che se ne parli.

ziomaury 26-09-2013 13:34

Quote:

Originariamente inviato da Willy80 (Messaggio 40022675)
se metto l'ssd senza formattare quindi devo:
1 - installare il disco
2 - allinearlo quando ancora è vuoto? (diskpar è valido?)
3 - clonare il mio c
4 - riavviare e dal boot partire dall'SSD?

L' allineamento va controllato alla fine perché quando cloni prende tutto dal disco di origine, compreso l' eventuale disallineamento

Willy80 26-09-2013 14:27

ah capito, quindi l'unico che mi permette di gestirlo dopo senza formattare è Paragon.. vedrò allora se acquistarlo!!

lo stand-by ecc, li avevo già disattivati appena installato windows la prima volta, non li sopporto e su un fisso non hanno ragione di esistere :D

Quindi alla fine basta che clono il disco con l'utility della Kingston (che avrò a corredo) e poi provvedo al riallineamento con paragon..:)

Nui_Mg 26-09-2013 14:48

Quote:

Originariamente inviato da abellodenonna (Messaggio 40021558)
Dite che è ancora presto aspettarsi per natale la maggior parte dei notebook forniti con ssd di serie?

Meglio prendere quei notebook che hanno l'hd tradizionale più schifoso (nel caso avessero di fetente solo quello) per poi sostituirlo con il miglior ssd (su prezzo/qualità, a discrezione dell'utente) e usare l'hd tradizionale estratto come supporto di massa generico.

Willy80 26-09-2013 16:31

allora, ho letto di tutto di più e sono arrivato alla conclusione:

1 - modifico la voce di registro relativa all'AHCI da windows
2 - modifico la voce ahci nel bios
3 - installo l'ssd (su connettore sata qualsiasi?)
4 - parto dal dvd della kingston con acronis true image e clono il so sull'ssd
5 - riavvio e da bios selezioni l'ssd come primary boot
6 - parte il sistema (si spera)
7 - lancio paragon alignment tool
8 - allineo l'ssd e riavvio

tutto corretto?

domanda, dopo che ho clonato il c con acronis, devo staccare il vecchio C? perché comunque quel disco lo terrò nel pc collegato

io ho 3 dischi meccanici, sui canali sata1-2-3, se metto l'ssd sul 4 va bene o devo cambiare il connettore all'hdd1 in modo da poter collegare l'ssd sul sata1?

renpasa 26-09-2013 18:36

Quote:

Originariamente inviato da Willy80 (Messaggio 40023938)
allora, ho letto di tutto di più e sono arrivato alla conclusione:

1 - modifico la voce di registro relativa all'AHCI da windows
2 - modifico la voce ahci nel bios
3 - installo l'ssd (su connettore sata qualsiasi?)
4 - parto dal dvd della kingston con acronis true image e clono il so sull'ssd
5 - riavvio e da bios selezioni l'ssd come primary boot
6 - parte il sistema (si spera)
7 - lancio paragon alignment tool
8 - allineo l'ssd e riavvio

tutto corretto?

domanda, dopo che ho clonato il c con acronis, devo staccare il vecchio C? perché comunque quel disco lo terrò nel pc collegato

io ho 3 dischi meccanici, sui canali sata1-2-3, se metto l'ssd sul 4 va bene o devo cambiare il connettore all'hdd1 in modo da poter collegare l'ssd sul sata1?

Tutto corretto? Dipende :)
Se la tua installazione attuale di Windows 8 l'hai fatta con SATA impostato su AHCI non dovresti avere problemi.
Se però l'installazione attuale è su SATA -IDE il tuo Windows 8 sul suo bel SSD nuovo di pallino, con il cavolo che parte, nemmeno a spingerlo. :D :D
Cosa devi fare, io lo farei prima della clonazione, devi cambiare impostazione da IDE a AHCI, aviare il computer, in modalità provvisoria, avere un paio di minuti che 8 si carichi i driver AHCI, tu non devi fare assolutamente nulla, fa tutto lui. Una volta che la modalità provvisoria è a posto, semplicemente riavvia il computer. Non avrai problemi.
Se per caso eventualmente tu non fossi in grado di avviare in modalità provvisoria fai un fischio.
Ciao

BarboneNet 26-09-2013 18:52

raga 2 ssd da mettere in raid0 per le massimissime prestazioni di punta.....sapete consigliarmeli?

preferibilmente della dimensione minima, ma dalla velocita alta!

Pess 26-09-2013 19:13

Quote:

Originariamente inviato da BarboneNet (Messaggio 40024777)
raga 2 ssd da mettere in raid0 per le massimissime prestazioni di punta.....sapete consigliarmeli?

preferibilmente della dimensione minima, ma dalla velocita alta!

Non so se hai letto la prima pagina, ma io più che un RAID ti consiglierei un SSD di capacità superiore...
:)

1enry1 26-09-2013 20:50

raga aiutoo....

leggo in un blog che un pseudo espeeto dice che SSD 840 samsung
non molto affidabili e che c'e da aver paura dopo i 3 anni di garanzia ..

vero ? che dite ?

BarboneNet 26-09-2013 21:08

Quote:

Originariamente inviato da Pess (Messaggio 40024869)
Non so se hai letto la prima pagina, ma io più che un RAID ti consiglierei un SSD di capacità superiore...
:)

ma devo fare un super pcmark05, non mi interessa altro che le prestazioni pure!

renpasa 26-09-2013 21:10

Quote:

Originariamente inviato da 1enry1 (Messaggio 40025323)
raga aiutoo....

leggo in un blog che un pseudo espeeto dice che SSD 840 samsung
non molto affidabili e che c'e da aver paura dopo i 3 anni di garanzia ..

vero ? che dite ?

Il super esperto un po' ha ragione, ma ha esagerato.
Premetto che mi interesso di SSD da pochissimi giorni e quel che so lo ho imparato qui.
Gli SSD 840 Samsung, Basic ed Evo usano un tipo di memoria particolare che invece di lavorare su due stati, spento o acceso, lavora su tre stati, spento, acceso ed intermedio. (sia ben chiaro che i termini sono tutt'altro che appropriati)
Questo sistema oltre a determinati vantaggi ha nella minor durata delle celle di memoria il suo punto debole.
L'utente normale, non professionale intendo, non deve più preoccuparsi di questo problema se usa le normalissimi precauzioni usualmente consigliate.
Io le devo rileggere.....:D
Quindi: vai tranquillo e pensa che con pochi euro in più puoi prenderti la versione EVO.
Ciao
PS. Dalle ricerche che sto facendo, risulta che Samsung serie 840 e Crucial M500 sono i migliori SSD sul mercato. Possono non essere sempre i più veloci ma risultano i più affidabili. Samsung ha uno share del 57% sulle vendite di SSD in Italia.

1enry1 26-09-2013 21:14

grazie renpasa.


ma esiste una guida semplice per non epserti per cambiarsi da solo hdd interno con un ssd ? qualche link ?

ciaooo

renpasa 26-09-2013 21:21

Quote:

Originariamente inviato da 1enry1 (Messaggio 40025435)
grazie renpasa.


ma esiste una guida semplice per non epserti per cambiarsi da solo hdd interno con un ssd ? qualche link ?

ciaooo

1) Vedi in prima pagina
2) Rivolgiti all'utente "Pess"
3) Se non hai mai sostituito un HDD da solo ti sconsiglio di fare l'operazione da solo.
Se sai sostituire il HDD con un altro HDD allora meccanicamente l'operazione è identica.
Elettronicadigtalmente, se vai indietro di pochi post trovi le istruzioni per una determinata marca, le altre, specie Samsung ti guida per mano. Dicono, io proverò dopo il 20 ottobre.
Ciao

BarboneNet 26-09-2013 21:39

quindi? quali sono i piu performanti in raid0 in taglia 64gb?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 15:45.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.