Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Zoncolan 04-02-2024 15:24

Risposto, ma potevi postare in coda qua, magari poteva essere utile a tutti. ;)

giovanni69 04-02-2024 16:14

Non volevo inquinare il thread.

Comunque la domanda era:
1) che CPU stai usando per sperimentare una maggiore reattività passando da un Windows 8.1 che 'dovrebbe' essere più leggero di ogni altro Windows 10 anche LTSB/ LTSC?

2) Che versione LTSC stai usando? 2016.. (LTSB) 2019..2021...(LTSC)?

E le risposte sono state:
1)
Intel G3460

2) MICROSOFT WINDOWS 10 ENTERPRISE LTSC 2021

Nella mia esperienza in dual boot Window 8.1 + Windows 10 LTSB 2016, il primo risultava più veloce sia a spanne che con benchmark con una CPU che teoricamente è più potente in termini relativi di un G3460, ovvero un i7 860 che girava OC a 3.7 Ghz. (Tuttavia il G3460 ha un benchmark in single thread +33%...) Dal momento che già la LTSC 2019 ha un kernel più pesante della versione 2016, e la 2021 ancor di più su vecchie CPU tale da pagar dazio, è singolare il fatto che tu abbia un'esperienza migliore. A meno che il tuo Win 8.1 non fosse...diciamo, incasinato e dunque certamente è svantaggiato rispetto ad un'installazione clean di Win10.

Zoncolan 04-02-2024 16:32

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 48428754)

Nella mia esperienza in dual boot Window 8.1 + Windows 10 LTSB 2016, il primo risultava più veloce sia a spanne che con benchmark con una CPU che teoricamente è più potente in termini relativi di un G3460, ovvero un i7 860 che girava OC a 3.7 Ghz. (Tuttavia il G3460 ha un benchmark in single thread +33%...) Dal momento che già la LTSC 2019 ha un kernel più pesante della versione 2016, e la 2021 ancor di più su vecchie CPU tale da pagar dazio, è singolare il fatto che tu abbia un'esperienza migliore. A meno che il tuo Win 8.1 non fosse...diciamo, incasinato e dunque certamente è svantaggiato rispetto ad un'installazione clean di Win10.

Non ho mai fatto dual boot e non mi sono mai messo a cronometrare la reattività di un sistema rispetto ad un altro. Per me era veloce anche Windows 7, quando lo usavo.
Certamente parlare di reattività su un sistema pulito e dove sono passati solo pochi aggironamenti (almeno credo), è un vantaggio rispetto ad un sistema dove oltre agli aggiornamenti, vi erano caricati parecchi programmi ognuno dei quali magari lasciava qualche traccia di caricamento appena avvi il sistema.
Vedremo tra qualche tempo come si comporta. Per ora non posso personalizzare nulla perché non è ancora attivo con la licenza.
Domani sento chi me l'ha venduta...:help:

giovanni69 04-02-2024 16:36

Concordo. A sua volta Windows 7 ha un kernel ancor più leggero di Windows 8.1 e quindi in CPU lente il primo risulta più veloce.
Evidentemente la tua CPU ha comunque un'architettura in grado di comportarsi bene per i tuoi usi nonostante sia un 2 core +2 threads, cache limitata.
Alla fine della fiera, per poter continuare ad usare certi software a partire dal supporto dei browser, il passaggio a Windows 10 è necessario.

Zoncolan 04-02-2024 19:25

Esatto...alla fine ho dovuto aggiornare per avere compatibilità futura e non avere rotture di pelotas.
Non l'ho fatto prima perché la mia è una postazione che non viene spippolata di continuo...una volta che ho installato quello che mi serve poi non tocco più nulla. Uso ufficio e poco altro, niente giochi e niente installazioni /dinsnt a muzzo di cane.
Ho colto la palla al balz anche per il fatto che dovevo far manuitenzione al disco rigido per spianare tutto.
Per quel poco che ho potuto vedere su win10 home (installata giusto per capire perché non mi installasse la LTSC da pen), la versione LTSC si installa molto più velocemente e sembra la versione seria di Win.
Basta pensare che la configurazione dura pochissimo e mentre aspetti non ti tocca leggere sciocchezze del tipo "siediti che facciamo uma magia"...ma che significa?
Sembra che stai installando un sistema operativo per un asilo! :confused: :confused:
Non c'è neppure Cortana. Finita l'installazione, hai un sistema pulito, reattivo e pronto all'uso. :cool: :cool: :cool:

mtofa 05-02-2024 07:40

Cortana è stata tolta da tempo anche nelle versioni normali

DOC-BROWN 05-02-2024 10:50

NEWs su quel famoso aggiornamento che NON si installava e dava errore ? :doh:

Zoncolan 05-02-2024 11:20

Quote:

Originariamente inviato da mtofa (Messaggio 48429020)
Cortana è stata tolta da tempo anche nelle versioni normali

Quando ho installato 10 normal non avevo controllato, meglio così.
Purtroppo però sulle versioni normali è ancora presente una certa dose di paccozzaglia che è totalmente inutile. :doh:


Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48429254)
NEWs su quel famoso aggiornamento che NON si installava e dava errore ? :doh:

Anche sulla mia versione (LTSC) ho un aggiornamento che non si installa.
Però la mia versione deve ancora essere attivata, e non vorrei che dipendesse da quello.

giugas 05-02-2024 11:37

Quote:

Originariamente inviato da DOC-BROWN (Messaggio 48429254)
NEWs su quel famoso aggiornamento che NON si installava e dava errore ? :doh:

Ad oggi non é stato ancora risolto.

Unax 05-02-2024 13:13

mi sa che sperano che ce ne dimentichiamo dell'aggiornamento che non si installa perchè riguarda la recovery console e bitlocker che sulla home non c'è

e poi tra poco windows 10 lo mandano in pensione

Zoncolan 05-02-2024 13:27

Maremma impestata come lo mandano in pensione??
Ho appena installato la LTSC porca bucaiola!
Io non capisco sta necessità di continuare a cambiare.
Vontocentotredici versioni, con 2mila chiavi di attivazione diverse!
Ho appena finito di litigare con il supporto tecnico del negozio online che mi ha venduto la licenza.
Potevo decidere di installare la versione N, oppure la normal di win10 ltsc.
La N, è priva di altre corbellerie multimediali che a me non servono, e quidni procedo con quella. Peccato che la chiave di licenza che mi hanno fornito, funziona solo per la versione non N.
Che pagliacciata! Ma fate una versione unica di winndows con moduli disattivati di default. Se uno vuole, se li installa poi a parte tramite un pannello simile a quello che c'era nel vecchi windows una volta...installa nuove funzionalità (o qualcosa del genere).
Maledetti...pensano che la gente non ha una minchi@ da fare!! :muro: :muro:

Nicodemo Timoteo Taddeo 05-02-2024 14:01

Quote:

Originariamente inviato da Zoncolan (Messaggio 48429488)
Maremma impestata come lo mandano in pensione??
Ho appena installato la LTSC porca bucaiola!

Invece di lanciare parolacce e amenità perché non ti informi sul web quando termina il supporto della versione che hai installato della ltsc? Fai qualcosa di utile per te più che altro...


Quote:

Io non capisco sta necessità di continuare a cambiare.
Vontocentotredici versioni, con 2mila chiavi di attivazione diverse!
Ho appena finito di litigare con il supporto tecnico del negozio online che mi ha venduto la licenza.
E poi ti sei scusato con loro quando hai finalmente capito di avere sbagliato? O li hai coperto di parolacce anche al telefono come fosse colpa loro se sei ignorante sull'argomento?

isomerasi 05-02-2024 14:19

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 48428754)
...Nella mia esperienza in dual boot Window 8.1 + Windows 10 LTSB 2016, il primo risultava più veloce...A meno che il tuo Win 8.1 non fosse...diciamo, incasinato e dunque certamente è svantaggiato rispetto ad un'installazione clean di Win10.

ovvio che sia come dici tu...me ne sono accorto passando da i7-4600, 8gbddr3, ssd sata samsung 850 con win 8.1pro a ryzen 7 5700u, 16gbddr4, ssd nvme pci-e gen 4x4 con win11pro...il sistema win 8.1 installato 8 anni fa è più reattivo di win 11 fresco...(vabbè che win10 è più leggero di win 11)

giovanni69 05-02-2024 14:27

Beh, tu introduci un'altra variabile che è pure il cambio di CPU. :)

Certo che è pazzesco che una CPU ben più potente non sia in grado più che compensare i rallentamenti dovuti a kernel più pesanti di WIndows 10 ed 11. :eek:

Non pensavo che un 5700U (8 core/16 thread single core threading 2600) non riuscisse a restituire la stessa fluidità del buon vecchio Windows 8.1 rispetto ad un i7-4600 (2 core/4 thread - single core threading 1600).

Zoncolan 05-02-2024 15:20

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48429546)
Invece di lanciare parolacce e amenità perché non ti informi sul web quando termina il supporto della versione che hai installato della ltsc? Fai qualcosa di utile per te più che altro...

E poi ti sei scusato con loro quando hai finalmente capito di avere sbagliato? O li hai coperto di parolacce anche al telefono come fosse colpa loro se sei ignorante sull'argomento?

Ma te chi sei scusa?
Quello con cui ho parlato al telefono?
No! E allora non capisco perché ti scaldi tanto...ma guarda mo questo.
Per telefono non ho insultato nessuno (maremma, in toscano è un modo di dire), ma anzi...sono loro che si sono scusati con me perché non mi hanno informato del fatto che, in fase di installazione avrei si potuto scegliere quale versione installare, ma la licenza a me fornita era valida solo per la Enterprise normale e non per la versione LTSC N che trovavo a me più congeniale in quanto priva di altra roba per me inutile.



Quote:

Originariamente inviato da isomerasi (Messaggio 48429583)
ovvio che sia come dici tu...me ne sono accorto passando da i7-4600, 8gbddr3, ssd sata samsung 850 con win 8.1pro a ryzen 7 5700u, 16gbddr4, ssd nvme pci-e gen 4x4 con win11pro...il sistema win 8.1 installato 8 anni fa è più reattivo di win 11 fresco...(vabbè che win10 è più leggero di win 11)

Quote:

Originariamente inviato da giovanni69 (Messaggio 48429591)
Beh, tu introduci un'altra variabile che è pure il cambio di CPU. :)

Certo che è pazzesco che una CPU ben più potente non sia in grado più che compensare i rallentamenti dovuti a kernel più pesanti di WIndows 10 ed 11. :eek:

Non pensavo che un 5700U (8 core/16 thread single core threading 2600) non riuscisse a restituire la stessa fluidità del buon vecchio Windows 8.1 rispetto ad un i7-4600 (2 core/4 thread - single core threading 1600).

Ragassi...che ci siano lievi differneze quando passi da un sistema operativo a quello successivo, imho, è del tutto normale.
Vengono aggiunte nuove funzionalità che magari sono del tutto inutili ma che però occuopano risorse.
Per questo dico che la soluzione migliore sarebbe quella di fornire un unico sistema operativo, con la sua unica chiave di attivazione, ma con la paccozzaglia inutile disattivata. Chi la vuole, se la scarica dopo con windows store.

Nicodemo Timoteo Taddeo 05-02-2024 16:44

Quote:

Originariamente inviato da Zoncolan (Messaggio 48429655)
Ma te chi sei scusa?
Quello con cui ho parlato al telefono?
No! E allora non capisco perché ti scaldi tanto...ma guarda mo questo.

Non mi sto scaldando anche perché non vedo ragione per cui potrei scaldarmi, quello che si sta cercando di farti capire è che su un forum pubblico sarebbe più opportuno usare un linguaggio meno scurrile, questo sì che non serve a niente e potrebbe tenere lontano qualcuno che potrebbe aiutarti. Inoltre potresti impiegare il tuo tempo per colmare le lacune evidenti che hai su questi argomenti.


Quote:

Per telefono non ho insultato nessuno (maremma, in toscano è un modo di dire), ma anzi...sono loro che si sono scusati con me perché non mi hanno informato del fatto che, in fase di installazione avrei si potuto scegliere quale versione installare, ma la licenza a me fornita era valida solo per la Enterprise normale e non per la versione LTSC N che trovavo a me più congeniale in quanto priva di altra roba per me inutile.
È sempre stato così, le versioni N e non solo della ltsc, hanno un'altra licenza e differenti product key, e sono destinate ad un utenza di determinati paesi tra cui non c'è l'Italia. Poi che uno voglia installarla anche in Italia nulla osta ma serve un product key apposito. Non vedo motivi per cui l'operatore al telefono avrebbe sentito il bisogno di scusarsi su una cosa assodata.

Zoncolan 05-02-2024 19:17

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 48429773)
Non mi sto scaldando anche perché non vedo ragione per cui potrei scaldarmi, quello che si sta cercando di farti capire è che su un forum pubblico sarebbe più opportuno usare un linguaggio meno scurrile, questo sì che non serve a niente e potrebbe tenere lontano qualcuno che potrebbe aiutarti. Inoltre potresti impiegare il tuo tempo per colmare le lacune evidenti che hai su questi argomenti.

Non c'è nulla di scurrile da parte mia. Solo un intercalare tipico toscano.
Si chiamano dialetti, e fanno parte della cultura Italiana.
Con questo spero di essermi chiarito definitivamente. ;)

Quote:

È sempre stato così, le versioni N e non solo della ltsc, hanno un'altra licenza e differenti product key, e sono destinate ad un utenza di determinati paesi tra cui non c'è l'Italia. Poi che uno voglia installarla anche in Italia nulla osta ma serve un product key apposito. Non vedo motivi per cui l'operatore al telefono avrebbe sentito il bisogno di scusarsi su una cosa assodata.
Invece io lo vedo il motivo.
Io ho acqusitato una licenza di windows 10 LTSC 2021.
Mi hanno fornito un link per scaricare la ISO e chiave di attivazione.
Nel momento in cui posso scegliere in fase di installazione che tipo di Windows posso installare, chi mi vende la licenza deve anche dirmi che non sarà valida per la versione N.
Oppure, ancora più semplicemente, deve fornirmi una ISO che non mi consente di scegliere tra due versioni perfettamente identiche, ma dove l'unica differenza è la mancanza di Windows Media Player, Skype e alcune applicazioni multimediali.
Ma come abbiamo avuto modo di discutere per telefono, e lo stesso tecnico è d'accordo con la mia visione, la colpa è di MIcrosoft che si porta dietro sta fesseria delle nmila versioni di windows (starter edition, ultimate, pro, non pro, lite) ognuna con una diversa chiave di attivazione.
Basterebbe fare un unica versione per tutti, e poi rilasciare su richiesta moduli aggiuntivi che ognuno, se gli servono penserà a scaricarsi.

yeppala 13-02-2024 19:31

Build 19045.4046
 
Fiondatevi tutti quanti su Windows Update...
:ops:
Build 19045.4046
This security update includes quality improvements that were a part of update KB5034203. When you install this KB:
  • This update addresses an issue that affects explorer.exe. It might stop responding. This occurs when you restart or shut down a PC that has a controller accessory attached to it.
  • This update addresses an issue that affects the download of device metadata. Downloads from the Windows Metadata and Internet Services (WMIS) over HTTPS are now more secure.
  • This update addresses an issue that affects the Certificate Authority snap-in. You cannot select the "Delta CRL" option. This stops you from using the GUI to publish Delta CRLs.
  • This update addresses a known issue that might send you error 0xd0000034. This occurs when you try to upgrade some eligible devices to Windows 11 from Windows Update.
For more information about security vulnerabilities, please refer to the February 2024 Security Updates :eek:

Unax 18-02-2024 11:58

mi è apparsa questa finestrina, avete idea cosa è?


Ed_Bunker 20-02-2024 08:21

Nessuno che abbia (avuto) problemi con la patch seguente ?
https://support.microsoft.com/it-it/...a-69e70ae124d5

Io sono al terzo tentativo, si blocca al 30% e poi fa rollback perchè c'è stato qualche non meglio precisato problema durante l'installazione.

Unax 20-02-2024 11:26

Quote:

Originariamente inviato da Ed_Bunker (Messaggio 48443746)
Nessuno che abbia (avuto) problemi con la patch seguente ?
https://support.microsoft.com/it-it/...a-69e70ae124d5

Io sono al terzo tentativo, si blocca al 30% e poi fa rollback perchè c'è stato qualche non meglio precisato problema durante l'installazione.

no nessun problema di installazione

Ed_Bunker 20-02-2024 12:32

Risolto avviando manualmente alcuni servizi di Windows (che erano in avvio automatico), così come indicato da una risposta di assistenza sul sito web della Microsoft.

sent with Poco X5 Pro

Zoncolan 22-02-2024 07:58

KB5034441
 
Ragazzi...
Non mi installa questo aggiornamento!
Come mai ogni tanto ci sono problemi di installazione di questi maledetti KB?? :mad: :mad: :confused: :confused:

Nicodemo Timoteo Taddeo 22-02-2024 08:08

Quote:

Originariamente inviato da Zoncolan (Messaggio 48445649)
Ragazzi...
Non mi installa questo aggiornamento!
Come mai ogni tanto ci sono problemi di installazione di questi maledetti KB?? :mad: :mad: :confused: :confused:

Sei arrivato tardi :D

Parti a leggere dall'ultimo post di questa pagina del thread, data 9 gennaio:
https://www.hwupgrade.it/forum/showt...6029&page=2672

e vedrai quanto e come se ne è discusso. In succo, non fare niente, è un errore standard per così dire, lascialo disinstallato e vivi sereno in attesa che qualcosa in Microsoft si svegli e risolva in qualche modo. Da me è sparito da Windows Update solo pochi giorni dopo.

Zoncolan 22-02-2024 15:42

:mad:

Zoncolan 23-02-2024 07:58

domanda
 
Ho sempre avuto un certo "astio" nelle chiavi di licenza Microsoft da salvare sul pizzino in caso di nuova reistallazione.
Puoi perderle, puoi dimenticare dove l'hai messa, ti viene l'Helzeimer...
Oggi che succede al PC dove ho installato windows 10 LTSC? La licenza è stata registrata nei loro server e in caso di nuova reinstallazione posso procedere senza mettere la chiave di licenza? :confused: :confused:

Nicodemo Timoteo Taddeo 23-02-2024 08:14

Quote:

Originariamente inviato da Zoncolan (Messaggio 48446545)
Oggi che succede al PC dove ho installato windows 10 LTSC? La licenza è stata registrata nei loro server e in caso di nuova reinstallazione posso procedere senza mettere la chiave di licenza? :confused: :confused:

Di norma sì ma siccome c'è sempre il buon vecchio Murphy in agguato, direi che è comunque buona norma scrivere e conservare il product key da qualche parte.

Zoncolan 23-02-2024 14:41

Grazie.

arcofreccia 25-02-2024 11:28

Ancora è presente il problema della non installazione dell'aggiornamento KB5034441 :confused:

Nicodemo Timoteo Taddeo 25-02-2024 14:07

Quote:

Originariamente inviato da arcofreccia (Messaggio 48448399)
Ancora è presente il problema della non installazione dell'aggiornamento KB5034441 :confused:

Confermo che dal 22 febbraio cioè tre giorni fa, non è cambiato niente.

Unax 25-02-2024 15:57

ovvio che è ancora presente devono ancora decidere cosa fare per allargare la partizione :D

ho come l'impressione che non lo vogliano fare perchè se qualcosa va storto poi si ritrovano migliaia di pc che magari non fanno il boot e allora lasciano che sia l'utente a farlo manualmente così se qualcosa va storto possono sempre lavarsi le mani

il menne 27-02-2024 15:57

Si è presente, visto che lo vedo ogni giorno :D

Credevo risolvessero prima in automatico, vabbè.

Ho trovato in rete che questo script

PatchWinREScript_2004plus.ps1

dovrebbe risolvere il tutto, qualcuno l'ha provato?

https://support.microsoft.com/en-us/...3-e13eb56fb589

Nicodemo Timoteo Taddeo 27-02-2024 17:13

Quote:

Originariamente inviato da il menne (Messaggio 48450384)
Si è presente, visto che lo vedo ogni giorno :D

Credevo risolvessero prima in automatico, vabbè.

Ho trovato in rete che questo script

PatchWinREScript_2004plus.ps1

dovrebbe risolvere il tutto, qualcuno l'ha provato?

https://support.microsoft.com/en-us/...3-e13eb56fb589

Si dovrebbe provare uno script nato compatibile con la versione 2004 di Windows 10 cioè di quattro anni prima la KB5034441 e che è stato realizzato per una vulnerabilità (CVE-2022-41099) del 2022?

Qualche volontario? (quando feci la naia tante decadi fa, la seconda cosa che imparai fu mai darsi volontario :) )

SysLack 27-02-2024 18:40

Lo script necessita di un "Safe OS Dynamic update package" da passare come parametro obbligatorio (v. "Usage") e la lista dei suddetti pacchetti è ferma a quelli del 9 gennaio; quindi non so se possa davvero risolvere qualcosa (o c'è altrove qualche altro pacchetto specifico da passargli?).

yeppala 29-02-2024 18:42

Build 19045.4123
 
Fiondatevi tutti quanti su Windows Update...
:ops:
Build 19045.4123
Highlights
  • New! :eek: Using Windows share, you can now directly share URLs to apps like WhatsApp, Gmail, Facebook, and LinkedIn. Sharing to X (formerly Twitter) is coming soon.
  • This update affects games you install on a secondary drive. Now, they remain installed on the drive.
  • This update affects the Windows Backup app. It will no longer show on the user interface in regions where the app is not supported. To learn more, see KB5032038.
Improvements
This non-security update includes quality improvements. When you install this KB: :eekk:
  • This update addresses an issue that affects Azure Virtual Desktop sessions. There are delays when you sign in.
  • This update addresses an issue that affects Azure Virtual Desktop virtual machines. At random, they restart. This occurs because of an access violation in lsass.exe.
  • This update addresses an issue that affects Windows Hello for Business. You cannot use it to authenticate to Microsoft Entra ID on certain apps. This occurs when you use Web Access Management (WAM).
  • This update addresses an issue that affects Microsoft Edge. The UI is wrong for Internet Options Data Settings.
  • This update addresses an issue that affects the Japanese Input Method Editor (IME). It fails to work for custom desktops.
  • This update addresses an issue that affects Remote Desktop Web Authentication. You might not be able to connect to sovereign cloud endpoints.

bluv 01-03-2024 09:55

Vedo che Irfanview ha rimpiazzato alcune icone di Windows (es. Impostazioni, Calcolatrice ecc). Avevo risolto tempo fa cambiando la % di risoluzione dello schermo per poi settarla di nuovo al 100%. Se avete una soluzione...

Nicodemo Timoteo Taddeo 01-03-2024 10:03

Quote:

Originariamente inviato da bluv (Messaggio 48453075)
Vedo che Irfanview ha rimpiazzato alcune icone di Windows (es. Impostazioni, Calcolatrice ecc). Avevo risolto tempo fa cambiando la % di risoluzione dello schermo per poi settarla di nuovo al 100%. Se avete una soluzione...

Personalmente ben volentieri se capissi cosa sta succedendo. Trovo strano che IrfanView si metta a cambiare icone che non le appartengono (Impostazioni, calcolatrice) lui può cambiare eventualmente le icone dei tipi di file cui viene associato, file grafici e video. Ma non certo quelle del sistema operativo, almeno a me non è mai successo lo facesse.

Inoltre trovo strano anche il fatto che risolvi questa sostituzione icone semplicemente variando la risoluzione dello schermo, non mi sembra soluzione coerente al problema.

Se puoi postare qualche screenshot delle icone in questione, come sono diventate, così forse si riesce a poter ipotizzare qualcosa.

EDIT: nelle FAQ del programma trovo questo:
Problem: The icons on my desktop are wrong, all show IrfanView/Firefox/etc. icon. How can I fix that?
https://www.irfanview.com/faq.htm#PAGE3

Ma si tratta delle icone sul desktop, ad ogni modo ed in tutti i casi potresti fare una ricostruzione della cache delle icone di Windows:
https://www.bartolomeoalberico.it/ic...te-windows-10/

bluv 01-03-2024 11:52

No, soltanto le icone nella casella di ricerca risultano modificate. Se aggiungo per es. la calcolatrice sulla barra delle applicazioni, l'icona risulta corretta. Tempo fa avevo provato a svuotare la cache delle icone ed altre prove (non ricordo di preciso) ma risolvetti, come detto, apportando il cambio di risoluzione allo schermo. Devo riprovare

omonimo 02-03-2024 12:55

ogni tanto ne esce una nuova:
da un po' di tempo nell'iconcina del collegamento all'account Microsoft
che appare quando premo il tasto start, mi invita a fare un backup on line,
(con un pallino arancione) se clicco ho 2 scelte FARE IL BACKUP o RICORDAMELO PIU' TARDI, al riavvio mi fa la stessa domanda, cosa devo
fare per non farlo più apparire ? Al backup ci penso io.

Unax 03-03-2024 09:10

scusate è normale che quando cancello un file da una pendrive si vede così? cioè le dimensioni sono di 0 byte
ho provato 2 pendrive entrambe fanno così, le pendrive funzionano e non sembra abbiano problemi, anche in esplora risorse i file dentro alle pendrive visualizzano correttamente le dimensioni

è solo quando cancello un file che appare 0 byte



Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 23:57.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.