Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Processori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=13)
-   -   [GUIDA] Temperatura delle vostre CPU (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1502771)


SilentDoom 17-07-2009 18:58

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28256826)
Prima di tutto grazie per essere venuto a controllare il mio post, comunque l'impronta del procio con la pasta originale del dissi non era male e considerando che la pasta che mettono dalla casa del dissi é come mi avete spiegato una MX2, come mai allora quelle temp.? non rimane da dire che, o é il processore difettoso, o il case da cambiare, però devo dire anche che ho provato a tenerlo aperto e la situazione non cambia, quindi anche se il case fosse più grande non cambierebbe ugualmente... :boh:

Il discorso è un pò più articolato, non è solamente il fatto che il case sia grande a favorire l' abbassarsi delle temperature, quanto il fatto che un case più grande e di buona fattura generalmente predisponga anche di una ventilazione più curata ed efficiente e la possibilità di nascondere buona parte dei fili; 2 cose che sono fondamentali per avere sensibili abbassamenti di temperatura..

Alessandro Sabatino 17-07-2009 19:11

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28257073)
Il discorso è un pò più articolato, non è solamente il fatto che il case sia grande a favorire l' abbassarsi delle temperature, quanto il fatto che un case più grande e di buona fattura generalmente predisponga anche di una ventilazione più curata ed efficiente e la possibilità di nascondere buona parte dei fili; 2 cose che sono fondamentali per avere sensibili abbassamenti di temperatura..

Si, son daccordo con te ma se io lascio il mio case aperto sparandogli dentro aria fredda con il ventilatore non simulo l'areazione di un case grande e di buona fattura?

fabio.i75 17-07-2009 19:12

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28256838)
E secondo te se i sensori non rilevano temperature normale può capitare anche che la ventola del dissi e quasi sempre a manetta?
E se la CPU é nata male e tiene temperature elevate può danneggiarsi? Posso rivalermi della garanzia?

La ventola del dissi se non sbaglio si regola in base alle temperature rilevate dai sensori quindi se i sensori gli danno 60° lui gira al massimo. Di cambiartelo non te lo cambiano, se si brucia rimandalo in garanzia anche se potrebbero prendere la scusa che era in overclock e lo hai bruciatu tu...questa è solo una mia opinione, potrebbero benissimo cambiartelo.

SilentDoom 17-07-2009 19:24

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28257225)
Si, son daccordo con te ma se io lascio il mio case aperto sparandogli dentro aria fredda con il ventilatore non simulo l'areazione di un case grande e di buona fattura?

A parte che a meno che tu non usi un condizionatore l' aria che soffi dentro è a temperatura ambiente in tal modo ti limiti a soffiare aria sui componenti, che in un case come il tuo può portare qualche beneficio, ma l' avere dei flussi ottimizzati è un' altra cosa! :)

Alessandro Sabatino 17-07-2009 19:27

Quote:

Originariamente inviato da fabio.i75 (Messaggio 28257238)
La ventola del dissi se non sbaglio si regola in base alle temperature rilevate dai sensori quindi se i sensori gli danno 60° lui gira al massimo. Di cambiartelo non te lo cambiano, se si brucia rimandalo in garanzia anche se potrebbero prendere la scusa che era in overclock e lo hai bruciatu tu...questa è solo una mia opinione, potrebbero benissimo cambiartelo.

Ma sai che adesso a riflettere un po' può darsi che siano proprio i sensori sballati? Non é possibile che in idle la temperatura si alzi a 56/57° e in full con Orthos arriva a 66°, dovreppe alzarsi di più calcolando lo stress che gli fa il test di Orthos, non credi?

JaCkRuShAnTe 17-07-2009 19:33

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28257428)
Ma sai che adesso a riflettere un po' può darsi che siano proprio i sensori sballati? Non é possibile che in idle la temperatura si alzi a 56/57° e in full con Orthos arriva a 66°, dovreppe alzarsi di più calcolando lo stress che gli fa il test di Orthos, non credi?

No a dire il vero non è sufficente per dimostrare che i sensori sono sballati. Comunque ti dò un consiglio, lascia il processore alle freq. standard, e spera che ti si bruci, così te lo cambiano senza storie.. Probabilmente è difettoso, un pò come il mio e7200, che non difetta nelle temperature ma nei voltaggi..

Alessandro Sabatino 17-07-2009 19:45

Quote:

Originariamente inviato da JaCkRuShAnTe (Messaggio 28257522)
No a dire il vero non è sufficente per dimostrare che i sensori sono sballati. Comunque ti dò un consiglio, lascia il processore alle freq. standard, e spera che ti si bruci, così te lo cambiano senza storie.. Probabilmente è difettoso, un pò come il mio e7200, che non difetta nelle temperature ma nei voltaggi..

Ma io non credo che un processore che viene garantito ad un massimo di 74° si bruci girando in full con Orthos a una temperatura di 65° anche se non dovrebbe essere così alta. Il fatto é che a me sta sul cacchio avere sta temperatura quando altri utenti che hanno il mio stesso processore con il mio stesso dissipatore con un overclock più alto del mio e delle temperature molto inferiori alle mie:incazzed:

grean 17-07-2009 19:53

oggi ho fatto vari test con un q8200 a 3.2ghz e 1.32v default 2.33 come temp in idle sto a 46° in full massimo arrivo a sfiorare i 68° però ho messo la pasta termica della zerotherm quella grigia (le temp sono date da real temp)... dimenticavo con il dissi stock! lo zen è a riposo per un paio di giorni.. :D nb: fuori c erano 33° e in camera tranquillamente 28°
Qualcuno mi sa dire come sono le temp?

fabio.i75 17-07-2009 20:03

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28257428)
Ma sai che adesso a riflettere un po' può darsi che siano proprio i sensori sballati? Non é possibile che in idle la temperatura si alzi a 56/57° e in full con Orthos arriva a 66°, dovreppe alzarsi di più calcolando lo stress che gli fa il test di Orthos, non credi?

Non è detto, il mio sta in idle a: core1 44 core2 37 e con orthos arriva a core1 56 core2 53
EDIT
Non pensare che i sensori sballati siano poi così rari, il pc che ho assemblato a mio nipote (monta un Athlon II 7750BE 2,8 Ghz) rileva 26° nei 2 core a fronte di una temperatura ambiente di 30°, con un case poco areato, in pratica ha lo stesso che ho io in firma, e il dissi e la pasta stock. Secondo me è impossibile avere 26° con una temperatura ambiente di 30...

Alessandro Sabatino 17-07-2009 20:41

Quote:

Originariamente inviato da grean (Messaggio 28257780)
oggi ho fatto vari test con un q8200 a 3.2ghz e 1.32v default 2.33 come temp in idle sto a 46° in full massimo arrivo a sfiorare i 68° però ho messo la pasta termica della zerotherm quella grigia (le temp sono date da real temp)... dimenticavo con il dissi stock! lo zen è a riposo per un paio di giorni.. :D nb: fuori c erano 33° e in camera tranquillamente 28°
Qualcuno mi sa dire come sono le temp?

Tu in idle hai 46° e io 57°, in full hai 68° e io 67°, come si può spiegare questo?

fabio.i75 17-07-2009 20:44

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28258335)
Tu in idle hai 46° e io 57°, in full hai 68° e io 67°, come si può spiegare questo?

Io in full ho 57-53 non 68:eek: cmq o il proce è nato così oppure i sensori non vanno, cmq fregatene se si brucia glielo rimandi indietro:mc:

poffarbacco 17-07-2009 21:00

Ragazzi mi dite se un Phenom II 940 in idle a 50°C può andare (considerando le temperature infernali della mia stanza, sicuramente sempre sopra i 30°)?

Monto il dissi stock, pasta termica zalman thermal grease, cool'n quite attivato, case con ventola 120 in immissione frontale bassa, convogliatore sul pannello laterale davanti alla cpu e alimentatore (corsair vx450w)con fan da 120 che tira l'aria da dentro e la butta fuori...

gigi88 17-07-2009 21:24

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28257385)
A parte che a meno che tu non usi un condizionatore l' aria che soffi dentro è a temperatura ambiente in tal modo ti limiti a soffiare aria sui componenti, che in un case come il tuo può portare qualche beneficio, ma l' avere dei flussi ottimizzati è un' altra cosa! :)

quoto, il ventolatore in ogni caso non è che sia il max. A questo punto cmq credo che tra le altre cose, Alessandro hai una cpu che scalda molto di suo.

Capita, i proc non sono tutti uguali, ognuno a storia a sè, sia come temp, voltaggi, oc.

Alessandro Sabatino 17-07-2009 21:41

Quote:

Originariamente inviato da gigi88 (Messaggio 28258807)
quoto, il ventolatore in ogni caso non è che sia il max. A questo punto cmq credo che tra le altre cose, Alessandro hai una cpu che scalda molto di suo.

Capita, i proc non sono tutti uguali, ognuno a storia a sè, sia come temp, voltaggi, oc.

E guarda caso a me che mi doveva capitare.....:grrr:
Che dici provo a smontarlo per vedere come ho messo la pasta? Visto che é la prima volta che metto la pasta a un dissi? Caso mai la rimetto, magari se vedo che non é stata messa a regola d'arte potrei vare di meglio una seconda volta,no? (Fino a quando rompo qualche piedino del dissi, così almeno lo butto nel cesso)

poffarbacco 17-07-2009 21:43

Quote:

Originariamente inviato da poffarbacco (Messaggio 28258573)
Ragazzi mi dite se un Phenom II 940 in idle a 50°C può andare (considerando le temperature infernali della mia stanza, sicuramente sempre sopra i 30°)?

Monto il dissi stock, pasta termica zalman thermal grease, cool'n quite attivato, case con ventola 120 in immissione frontale bassa, convogliatore sul pannello laterale davanti alla cpu e alimentatore (corsair vx450w)con fan da 120 che tira l'aria da dentro e la butta fuori...

Aprendo il pannello laterale sono sceso a 45°...

SilentDoom 17-07-2009 21:48

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28259014)
E guarda caso a me che mi doveva capitare.....:grrr:
Che dici provo a smontarlo per vedere come ho messo la pasta? Visto che é la prima volta che metto la pasta a un dissi? Caso mai la rimetto, magari se vedo che non é stata messa a regola d'arte potrei vare di meglio una seconda volta,no? (Fino a quando rompo qualche piedino del dissi, così almeno lo butto nel cesso)

Puoi provare a smontarlo e controllare l' impronta della pasta, se è messa male pulisci e la rimetti!
Vedrai che non si rompe il dissi, e poi considera che è davvero un buon dissi ma purtroppo come dice gigi potresti avere un procio che scalda molto, ed a questo punto inizio a credere sia davvero così!

Alessandro Sabatino 17-07-2009 21:51

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28259072)
Puoi provare a smontarlo e controllare l' impronta della pasta, se è messa male pulisci e la rimetti!
Vedrai che non si rompe il dissi, e poi considera che è davvero un buon dissi ma purtroppo come dice gigi potresti avere un procio che scalda molto, ed a questo punto inizio a credere sia davvero così!

Tu dici che allora anche cambiando il case e prendere anche un haf 922 la temperatura del mio procio non scenderà di molto?

SilentDoom 17-07-2009 21:53

Quote:

Originariamente inviato da Alessandro Sabatino (Messaggio 28259097)
Tu dici che allora anche cambiando il case e prendere anche un haf 922 la temperatura del mio procio non scenderà di molto?

Purtroppo così al buio non te lo so dire, ma io penso che qualche grado sul procio lo guadagneresti, così come ne guadagnerebbero i dischi, la mobo in generale ed anche la vga..

Alessandro Sabatino 17-07-2009 22:01

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28259119)
Purtroppo così al buio non te lo so dire, ma io penso che qualche grado sul procio lo guadagneresti, così come ne guadagnerebbero i dischi, la mobo in generale ed anche la vga..

Ma sinceramente le altre periferiche hanno una temperatura buonissima compreso la mobo che arriva massimo a 40°, gli hardisk non arrivano a 40°, addirittura i barracuda sono a 38° e la scheda video a 46° considerando che ho anche una ventola a slot che espelle l'aria calda dalla GPU, é sto cacchio di processore che mi sta facendo impazzire, adesso gli metto la borsa del ghiaccio...

poffarbacco 17-07-2009 22:13

Quote:

Originariamente inviato da poffarbacco (Messaggio 28258573)
Ragazzi mi dite se un Phenom II 940 in idle a 50°C può andare (considerando le temperature infernali della mia stanza, sicuramente sempre sopra i 30°)?

Monto il dissi stock, pasta termica zalman thermal grease, cool'n quite attivato, case con ventola 120 in immissione frontale bassa, convogliatore sul pannello laterale davanti alla cpu e alimentatore (corsair vx450w)con fan da 120 che tira l'aria da dentro e la butta fuori...

Aprendo il pannello laterale sono sceso a 45°...

Ragazzi per favore potreste dare un parere anche a me? Sono un pò allarmato avendo assemblato tutto da poco...

Edit:
Ho trovato in un cassetto una ventola da 80, magari la metto posteriormente in immissione visto che il flusso d'aria andrebbe diretto sul dissipatore della cpu...vediamo un pò.

In questo momento comunque quì ci saranno 35° almeno...

CYRANO 17-07-2009 23:50

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28246123)
Ne capite qualcosa di sensori sulle mobo am2/am3?:stordita:

Perchè io non ci capisco più nulla e sono vicino a concludere che siano tutti sballati i valori rilevati!:fagiano:

Per esempio in ho due valori rilevati, uno che fa riferimento alla voce "Processore" e 2(perchè si tratta di un dual core) che fa riferimento alla voce "Processore 1/core 1" "Processore 1/core 2".
In idle alla prima voce corrisponde il valore di 40°~ sui core invece segnala 30°~
Ho provato a collegare un sensore di temperatura con una sonda attaccata con lo scotch davanti al dissipatore e mi rileva 37,5°~

Facendo partire uno stress test con prime95 dopo neanche 10 minuti ho le seguenti temp rilevate:

Processore 47 °C
Processore 1 / core 1 35 °C
Processore 1 / core 2 35 °C
Sensore 40°

Le caratteristiche del mio pc sono
PhenomII 550BE
Gigabyte MA790FTX-UD5P
Dissi:Arctic Cooling Freezer 64 pro

Secondo voi che temperature devo badare?:help:

bella domanda... anche io sono nella stessa situazione...
ho deciso di badare alle temp dei core , che misuro con coretemp. :D


C;a;z;,a

fabio.i75 18-07-2009 00:20

Quote:

Originariamente inviato da poffarbacco (Messaggio 28259280)
Ragazzi per favore potreste dare un parere anche a me? Sono un pò allarmato avendo assemblato tutto da poco...

Edit:
Ho trovato in un cassetto una ventola da 80, magari la metto posteriormente in immissione visto che il flusso d'aria andrebbe diretto sul dissipatore della cpu...vediamo un pò.

In questo momento comunque quì ci saranno 35° almeno...

35° nella tua stanza??:eek: mi pare strano ma con 35° ambiente i 50° del proce potrebbro essere normali.

sniperspa 18-07-2009 01:06

Quote:

Originariamente inviato da CYRANO (Messaggio 28260042)
bella domanda... anche io sono nella stessa situazione...
ho deciso di badare alle temp dei core , che misuro con coretemp. :D


C;a;z;,a

Coretemp devo ancora provarlo...ma everest hwmonitor e amd overdrive indicano la stessa cosa alla fine(apparte AMD OverDrive che indica solamente la temperatura sui core se non sbaglio)...

...vorrei anchio dar retta alla temperatura sui core ma temo non sia corretta dato che mettendo un sensore sul dissi della cpu ho raggiunto temperature più alte di quelle rilevate sui core...in qualunque caso comunque la temperatura non sarebbe allarmante visto che in un recente test sotto oc a 3700 non ho superato i 50° su "Processore" (test eseguito con case aperto ma non dovrebbe cambiare molto)

Spero che sia qualcosa risolvibile con un nuovo bios altrimenti sarebbe una bella noia :rolleyes:

sniperspa 18-07-2009 01:08

Quote:

Originariamente inviato da fabio.i75 (Messaggio 28260269)
35° nella tua stanza??:eek: mi pare strano ma con 35° ambiente i 50° del proce potrebbro essere normali.

La domanda è:si può soppravvivere con 35° in stanza?:fagiano:

SilentDoom 18-07-2009 01:29

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28260521)
La domanda è:si può soppravvivere con 35° in stanza?:fagiano:

Io inizio a perdere le prime facoltà mentali già dai 30°.. :asd:

poffarbacco 18-07-2009 01:49

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28260607)
Io inizio a perdere le prime facoltà mentali già dai 30°.. :asd:

Guarda...nel corridoio ho il termostato che indica 32,5°...quando entro in questa stanza percepisco il maggior calore...direi che a 35 ci arrivo :muro:

Cmq ho montato una ventola da 80 posteriormente che spara sul dissipatore della cpu, e l'aria calda viene poi tirata su dalla ventola 120 dell'ali e poi buttata fuori sempre dall'alimentatore (rimane la 120 frontale che immette aria in mezzo ai due hard disk fino alla scheda video, che poi la butta fuori). Ho anche spostato il case poichè lo tenevo all'angolo della stanza e dietro di lui ristagnava l'aria calda (ora spara l'aria calda verso il centro della stanza, vicino la porta).

Fatto tutto questo sono a 46-47° in idle e 67-68° in full (10min stress test prime95). Mettiamo pure il caso che nella stanza ci siano 30°, com'è come temperatura?

Alessandro Sabatino 18-07-2009 09:06

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28260607)
Io inizio a perdere le prime facoltà mentali già dai 30°.. :asd:

Vedi parffabacco? Lui ha 10 gradi in meno di me in idle ma in full forse mi supera, come può essere?

poffarbacco 18-07-2009 09:21

Quote:

Originariamente inviato da poffarbacco (Messaggio 28260675)
Guarda...nel corridoio ho il termostato che indica 32,5°...quando entro in questa stanza percepisco il maggior calore...direi che a 35 ci arrivo :muro:

Cmq ho montato una ventola da 80 posteriormente che spara sul dissipatore della cpu, e l'aria calda viene poi tirata su dalla ventola 120 dell'ali e poi buttata fuori sempre dall'alimentatore (rimane la 120 frontale che immette aria in mezzo ai due hard disk fino alla scheda video, che poi la butta fuori). Ho anche spostato il case poichè lo tenevo all'angolo della stanza e dietro di lui ristagnava l'aria calda (ora spara l'aria calda verso il centro della stanza, vicino la porta).

Fatto tutto questo sono a 46-47° in idle e 67-68° in full (10min stress test prime95). Mettiamo pure il caso che nella stanza ci siano 30°, com'è come temperatura?

Se può servirvi, ho fatto un disegno con la disposizione delle ventole e componenti:



In rosso le ventole con indicata la dimensione, le frecce blu sono l'aria in entrata, rosse in uscita. In verde ho indicato il convogliatore e la grata poste sul pannello laterale. La vga è una gtx 260 palit con due ventole. Case Cooler Master Elite 330.

Pensavo che il problema fosse il flusso d'aria in entrata che viene ostacolato dalla posizione di hard disk e scheda video che praticamente impediscono all'aria di giungere agevolmente nella zona cpu. Ho messo la ventola da 80 in immissione sul dissi della cpu quindi, e in questo momento in idle ho 47°...

Mi converrebbe:

1) Mettere i due hard disk vicini sotto la scheda video in maniera da aprire un passaggio all'aria fresca o è meglio tenerli lontani per non farli riscaldare (sotto la scheda video c'è più spazio di quanto ne ho disegnato...)?

2) Spostare posizione o verso delle ventole? Se si come?

Faccio notare una cosa comunque: provando ad aprire il pannello laterale e sparando un bel flusso d'aria alla massima velocità con un ventilatore grande praticamente quanto al case direttamente all'interno del pc, le temperature in idle scendono davvero di poco, 1-2° al max...mi viene da pensare quindi che non sia un problema di flussi d'aria insufficienti nel case...

Altro indizio: cambiando gli rpm della ventola del dissi cpu da 4000 a 6000, la temperatura cala di 1 solo grado in idle (46°), mentre dopo 5min di prime95 ero a 68°...

fabio.i75 18-07-2009 09:36

Quote:

Originariamente inviato da sniperspa (Messaggio 28260521)
La domanda è:si può soppravvivere con 35° in stanza?:fagiano:

Infatti:asd: cmq mi pare strano, scusa dove abiti? Da me in sicilia ieri c'erano 36° ma nella mia stanza la temperatura massima è stata di 30,6° quindi a meno che non scrivi dall'equatore difficilmente hai temperature superiori, cmq a quelle temperature secondo me 50° potrebbero essere normali.

EDIT
La 80mm la dovresti mettere in uscita credo...

Nomak87 18-07-2009 09:51

Quote:

Originariamente inviato da fabio.i75 (Messaggio 28261356)
EDIT
La 80mm la dovresti mettere in uscita credo...

Anche secondo me la posteriore da 80 dovresti metterla in uscita ;)
Almeno nelle guide si dice sempre che in basso vanno posizionate le ventole in immissione di aria fredda e in alto ventole in espulsione di aria calda...

poffarbacco 18-07-2009 09:55

Quote:

Originariamente inviato da Nomak87 (Messaggio 28261442)
Anche secondo me la posteriore da 80 dovresti metterla in uscita ;)
Almeno nelle guide si dice sempre che in basso vanno posizionate le ventole in immissione di aria fredda e in alto ventole in espulsione di aria calda...

Si ma poi di aria fresca nelle zona processore non ne arriva proprio!

Quote:

Originariamente inviato da fabio.i75 (Messaggio 28261356)
a meno che non scrivi dall'equatore difficilmente hai temperature superiori

Non avevo altro modo di misurare, ho usato un termometro digitale di quelli per misurare la febbre :D

Dopo varie misurazioni nell'arco di 10min ho una media di 33° e qualcosa...

Cmq magari è meglio aprire un thread dedicato, ci vediamo lì ;)

Alessandro Sabatino 18-07-2009 10:18

Quote:

Originariamente inviato da Nomak87 (Messaggio 28261442)
Anche secondo me la posteriore da 80 dovresti metterla in uscita ;)
Almeno nelle guide si dice sempre che in basso vanno posizionate le ventole in immissione di aria fredda e in alto ventole in espulsione di aria calda...

Quoto, la CPU non ha bisogno di ventole che immettono aria calda nel case ma che estraggono aria dal case. C'é già la ventola del dissipatore che butta l'aria fresca sulla CPU.
Secondo me lui ha lo stesso mio problema, anch'io ho areato per bene il case, ho messo un Artic Cooling freezer 7 pro, gli ho sostituito addirittura la pasta mettendogliene una io sempre dell'Artic, la Silver 5, ma niente, continuo ad avere in full temperature alte. Secondome non é un problema di areazione ma un problema di sensori del procio nato male.

SilentDoom 18-07-2009 10:45

@poffarbacco: Quoto quanto ti hanno già detto fabio, Nomak e Alessandro; con l' attuale configurazione di ventole mi pare di capire che in estrazione hai solamente le ventole della vga e quella dell' ali che di certo non possono smaltire l' aria immessa dalle altre 2 ventole. Mediamente sarebbe sempre meglio avere volume d' aria in estrazione > volume d' aria in immissione, questo per evitare che si formino ristagni d' aria calda.
Prova a mettere la ventola posteriore da 80 in estrazione e controlla che dal retro del case al muro ci siano almeno 15-20 cm..

poffarbacco 18-07-2009 11:12

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28261898)
@poffarbacco: Quoto quanto ti hanno già detto fabio, Nomak e Alessandro; con l' attuale configurazione di ventole mi pare di capire che in estrazione hai solamente le ventole della vga e quella dell' ali che di certo non possono smaltire l' aria immessa dalle altre 2 ventole. Mediamente sarebbe sempre meglio avere volume d' aria in estrazione > volume d' aria in immissione, questo per evitare che si formino ristagni d' aria calda.
Prova a mettere la ventola posteriore da 80 in estrazione e controlla che dal retro del case al muro ci siano almeno 15-20 cm..

Provo a girarla, il case invece l'ho messo parallelo al muro e quindi dietro non ha ostacoli...

Come dicevo prima però ne vale la pena ottimizzare tanto il flusso d'aria se poi sparando con un ventilatore al max direttamente nel case mi cala la temperatura di 1-2°? Magari il problema è altrove..

Il dissi credo di averlo montato bene, ho tolto il pad termico e ho messo uno strato di Zalman Thermal Grease, ne ho messa più del solito chicco, spalmandola col dito rivestito di pellicola, fino ad avere l'intero die (e solo lui) di uno strato omogeneo bianco di 1mm circa di spessore, poi ho montato il dissi con la levetta rivolta verso il basso....

SilentDoom 18-07-2009 11:22

Quote:

Originariamente inviato da poffarbacco (Messaggio 28262204)
Provo a girarla, il case invece l'ho messo parallelo al muro e quindi dietro non ha ostacoli...

Come dicevo prima però ne vale la pena ottimizzare tanto il flusso d'aria se poi sparando con un ventilatore al max direttamente nel case mi cala la temperatura di 1-2°? Magari il problema è altrove..

Il dissi credo di averlo montato bene, ho tolto il pad termico e ho messo uno strato di Zalman Thermal Grease, ne ho messa più del solito chicco, spalmandola col dito rivestito di pellicola, fino ad avere l'intero die (e solo lui) di uno strato omogeneo bianco di 1mm circa di spessore, poi ho montato il dissi con la levetta rivolta verso il basso....

La posizione del case è ok, prova a girare la ventola e qualcosa dovrebbe cambiare.
Bè, ottimizzare i flussi ti permetterebbe di non dover usare il ventilatore, quindi di risparmiare in rumore, polvere nel pc e corrente ;)
Che dissipatore usi per il procio?
Prima di fissare il dissi hai provato a controllare l' impronta del procio sul dissi?

Edit: Ho letto ora che monti il dissi stock ;)

poffarbacco 18-07-2009 11:25

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28262324)
La posizione del case è ok, prova a girare la ventola e qualcosa dovrebbe cambiare.
Bè, ottimizzare i flussi ti permetterebbe di non dover usare il ventilatore, quindi di risparmiare in rumore, polvere nel pc e corrente ;)
Che dissipatore usi per il procio?
Prima di fissare il dissi hai provato a controllare l' impronta del procio sul dissi?

Il ventilatore l'ho acceso per provare di quanto scendevo, non lo tengo mica lì :p

Uso il dissipatore stock, la pasta non l'ho controllata perchè una volta stesa ho fissato il dissi. Ma se lo poggio e poi lo rialzo non si rovina lo strato steso? E comunque come dovrebbe apparire la pasta durante questo controllo?


edit:

Noto ora che ho la temp della scheda madre a 51°!! Verrebbe da pensare ad un cattivo flusso d'aria interno, ma se fosse così perchè la cpu cala di 1-2° soltanto col ventilatore sparato contro?

SilentDoom 18-07-2009 11:30

Quote:

Originariamente inviato da poffarbacco (Messaggio 28262365)
Il ventilatore l'ho acceso per provare di quanto scendevo, non lo tengo mica lì :p

Uso il dissipatore stock, la pasta non l'ho controllata perchè una volta stesa ho fissato il dissi. Ma se lo poggio e poi lo rialzo non si rovina lo strato steso? E comunque come dovrebbe apparire la pasta durante questo controllo?


edit:

Noto ora che ho la temp della scheda madre a 51°!! Verrebbe da pensare ad un cattivo flusso d'aria interno, ma se fosse così perchè la cpu cala di 1-2° soltanto col ventilatore sparato contro?

Se il controllo dell' impronta lo fai massimo qualche ora dopo la stesura è ok, se lo fai dopo poi devi pulire e rimettere la pasta da capo.
In ogni caso l' impronta deve essere omogenea sia sull a cpu che sul dissi, ma ovviamente non ci deve essere troppa pasta ;)

Il calo temp della cpu dipende secondo me dal fatto che il ventilatore oltre dare più aria fresca al dissi rinfresca anche la circuiteria vicino al procio, che come effetto da un lieve abbassamento della temp del procio stesso..

poffarbacco 18-07-2009 11:36

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28262405)
Il calo temp della cpu dipende secondo me dal fatto che il ventilatore oltre dare più aria fresca al dissi rinfresca anche la circuiteria vicino al procio, che come effetto da un lieve abbassamento della temp del procio stesso..

Si ok, questo è evidente...
Ma la questione era, se un flusso enorme d'aria come quello generato da un ventilatore bello grosso posto a 10cm che spara nel case, porta ad un abbassamento di soli 1-2° della temperatura della cpu, cosa cavolo dovrei aspettarmi da un migliore posizionamento delle ventole interne al case (che per quanto siano posizionate bene non possono competere con il flusso d'aria sparato dal ventilatore). Il problema quindi è altrove?

SilentDoom 18-07-2009 11:40

Quote:

Originariamente inviato da poffarbacco (Messaggio 28262460)
Si ok, questo è evidente...
Ma la questione era, se un flusso enorme d'aria come quello generato da un ventilatore bello grosso posto a 10cm che spara nel case, porta ad un abbassamento di soli 1-2° della temperatura della cpu, cosa cavolo dovrei aspettarmi da un migliore posizionamento delle ventole interne al case (che per quanto siano posizionate bene non possono competere con il flusso d'aria sparato dal ventilatore). Il problema quindi è altrove?

Dipende molto anche dal case; un case di buona fattura che ha ventole posizionate in modo mirato con dei flussi ottimizzati mediamente ha la stessa resa di uno magari più piccolo e con una non ottima areazione con un ventilatore che gli soffia aria contro.
E poi, se anche il secondo caso ti permettesse di avere temp più basse di 1° credo non varrebbe la pena tenersi il case aperto con un ventilatore per 1°!

In definitiva se non l' hai già fatto controllerei la stesura della pasta, così se quella è ok possiamo già scartare quella possibilità e guardare altrove..

poffarbacco 18-07-2009 11:42

Quote:

Originariamente inviato da SilentDoom (Messaggio 28262513)
Dipende molto anche dal case; un case di buona fattura che ha ventole posizionate in modo mirato con dei flussi ottimizzati mediamente ha la stessa resa di uno magari più piccolo e con una non ottima areazione con un ventilatore che gli soffia aria contro.
E poi, se anche il secondo caso ti permettesse di avere temp più basse di 1° credo non varrebbe la pena tenersi il case aperto con un ventilatore per 1°!

Uff...eppure mi sembra di spiegare tutto per bene :D

Avevo già scritto di avere un Cooler Master Elite 330 come case, e la disposizione dei componenti è disegnata in un post sopra.

E ripeto, il ventilatore era una prova, il case ora è regolarmente chiuso :p


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 03:06.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.