Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Piazzetta Fotografica (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=31)
-   -   [Thread Ufficiale] Pile/Batterie ricaricabili (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1486066)


Debian-LoriX 18-04-2009 15:01

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27135902)
quindi dovrebbe caricare circa al 90-95% la batteria e poi va in trickle... direi che se funziona davvero così è manna dal cielo per queste delicatissime ni-mh

Speriamo sia così... rendiamo un po' di giustizia a questo povero carichino SPK808, un po' demonizzato negli ultimi tempi a causa di guasti al circuito di alimentazione... per ora il mio e quello di Carlo vanno alla grande!
:cool:

IL brillo 18-04-2009 16:15

io alla fine sto cercando di prendere il 600f ma qd non mi risponde più alle mail :\

marchigiano 19-04-2009 14:24

record :sofico:

ho portato il lacrosse 900 a 1.94V :eek:

x chi ha il maha c9000 invece: quale tensione massima avete visto, con che batterie e con che firmware?

tellone 19-04-2009 15:28

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27147896)
record :sofico:

ho portato il lacrosse 900 a 1.94V :eek:

x chi ha il maha c9000 invece: quale tensione massima avete visto, con che batterie e con che firmware?

puoi dirci e spiegarci come? I vantaggi? Forse per le ni-zn ?

marchigiano 19-04-2009 17:00

ho messo in carica una litio 1.5V non ricaricabile :D

nessun vantaggio, era solo per vedere se il lacrosse aveva un limite superiore di voltaggio, ci si possono caricare le ni-zn effettivamente ma solo seguendo la carica a vista e togliendo la batteria quando arriva a 1.9V, non può caricarle in automatico purtroppo

ecco delle new entry da analizzare (sempre per ni-mh)




silky.music 19-04-2009 19:51

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27104078)
dipende dalla tuo firmware, se tra un ciclo e l'altro passa un'ora hai il primo firmware e non c'è la topoff. se passano 2 ore hai i firmware successivi e la prima ora fa il topoff a 100mA, la seconda ora lascia raffreddare la batteria. la carica comunque scende sotto i 200mA? non mi ricordo... magari prova e vedi cosa segna il display

ehm...non e' proprio cosi' :stordita:

il periodo di pausa che c'e' tra un ciclo e l'altro, non cambia a seconda del firmware; cambia a seconda della modalita' scelta.
Per l'esattezza, con il break-in (che e' molto soft) sta fermo un'ora, mentre con refresh-analyze, sta fermo due ore.

Riguardo quello che succede durante queste due ore, dovrebbe essere come dici tu, cioe' topoff.....e pausa "totale" nella seconda ora.



Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27147896)
record :sofico:

ho portato il lacrosse 900 a 1.94V :eek:

x chi ha il maha c9000 invece: quale tensione massima avete visto, con che batterie e con che firmware?

ehm....io qualche mese fa ho letto su candlepowerforums che praticamente tutti i c9000 (eccetto forse quelli con le prime versioni di fw, ma nn ne sono sicuro) avevano una "protezione" fissata a 1,47 V, indipendentemente dalla temperatura raggiunta dalla batteria :stordita:

sierra75 19-04-2009 20:23

per i piu' esperti, qualcuno le conosce??volevo acquistare x un flash nikon SB800

Grazie in anticipo

http://cgi.ebay.it/3800mAh-R6-*-AA-B...17129001r14558

CarloR1t 19-04-2009 20:35

Quote:

Originariamente inviato da sierra75 (Messaggio 27152699)
per i piu' esperti, qualcuno le conosce??volevo acquistare x un flash nikon SB800

Grazie in anticipo

http://cgi.ebay.it/3800mAh-R6-*-AA-B...17129001r14558

Le abbiamo viste, qualcuno le ha comperate ma non è più tornato a raccontare come vanno nel lungo periodo.
Prova a leggere le ultime 2 pagine, abbiamo parlato di pile da prendere (anche nella mia firma) e di quali non fidarsi... ;)

sierra75 19-04-2009 20:41

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27152828)
Le abbiamo viste, qualcuno le ha comperate ma non è più tornato a raccontare come vanno nel lungo periodo.
Prova a leggere le ultime 2 pagine, abbiamo parlato di pile da prendere (anche nella mia firma) e di quali non fidarsi... ;)


mo leggo carlo,grazie..............

ma se qualcuno ha dritte da darmi per flash fotografici,non mi tiro matto 25 giorni e le compro al volo,grazie mille

iron84 19-04-2009 20:45

Quote:

Originariamente inviato da silky.music (Messaggio 27152272)
ehm....io qualche mese fa ho letto su candlepowerforums che praticamente tutti i c9000 (eccetto forse quelli con le prime versioni di fw, ma nn ne sono sicuro) avevano una "protezione" fissata a 1,47 V, indipendentemente dalla temperatura raggiunta dalla batteria :stordita:

Allora non caricherà mai bene le pile.....
io con il lacrosse diciamo che supero "quasi sempre" i 1,47V :(

CarloR1t 19-04-2009 20:56

Quote:

Originariamente inviato da sierra75 (Messaggio 27152917)
mo leggo carlo,grazie..............

ma se qualcuno ha dritte da darmi per flash fotografici,non mi tiro matto 25 giorni e le compro al volo,grazie mille

Per il flash non so consigliarti, ma per le batterie ti consiglio queste:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...7&postcount=96
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=1085
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=716

marchigiano 19-04-2009 20:58

Quote:

Originariamente inviato da silky.music (Messaggio 27152272)
il periodo di pausa che c'e' tra un ciclo e l'altro, non cambia a seconda del firmware; cambia a seconda della modalita' scelta.
Per l'esattezza, con il break-in (che e' molto soft) sta fermo un'ora, mentre con refresh-analyze, sta fermo due ore.

nel primo firmware stava fermo un ora anche in R&A, lo diceva uno che lavorava alla maha

"A CYCLE is consisted of:
Charge > 1 Hour Rest > Discharge > 1 Hour Rest (repeats for programmed number of times)
The discharge capacity is saved into the memory at completion of discharge but cannot be reviewed until that cycle is completed (after the 1 hour rest). During the rest, a zero capacity is displayed."

a partire dal secondo firmware mi pare hanno usato 2 ore

Quote:

ehm....io qualche mese fa ho letto su candlepowerforums che praticamente tutti i c9000 (eccetto forse quelli con le prime versioni di fw, ma nn ne sono sicuro) avevano una "protezione" fissata a 1,47 V, indipendentemente dalla temperatura raggiunta dalla batteria :stordita:
l'ho letto pure io ma molti poi hanno dichiarato di aver visto voltaggi più alti anche con firmware aggiornati, per questo chiedevo per essere sicuro

sierra75 19-04-2009 21:01

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27153090)

gentilissimo,grazie mille

thorndyke 19-04-2009 21:03

Quote:

Originariamente inviato da sierra75 (Messaggio 27152917)
ma se qualcuno ha dritte da darmi per flash fotografici,non mi tiro matto 25 giorni e le compro al volo,grazie mille

nel ng di fotografica tempo fa avevo riportato la mia esperienza con il caricabatterie uniross sprint 15minute comprato su mymemory.co.uk a 19euro se hai qualche amico in uk per fartelo spedire è la scelta ideale assieme alle batterie eneloop o hybrio (tempo fa lo spedivano anche in Italia, lo hanno preso in molti e sono tutti soddisfatti)

eventualmente prova a chiedere a mymemory se hanno cambiato nuovamente la politica di spedizione verso l'Italia o se accettano di spedirlo con un contributo spese

le eneloop le trovi anche su amazon.co.uk per 7euro

marchigiano 19-04-2009 21:14

Quote:

Finally figured out my current clamp probe problem. I assume the hashy PWM is causing my probes to not read correctly the pulsed current but the waveform doesn't lie. Calculating current by using the pulse width and lenght of one cycle figures to about 80ma on topoff rate. I marked the time a cell showed DONE. By the time I got set up and recoding the signal, I lost 15 minutes. The signal dropped to trickle charge at 1:42:40, so add 15 minutes to that and you got 2 hrs for topoff, not one hour as the specs mention. The trickle pulse was too narrow to measure.
:cry: :ncomment: :boh:

allora ultimo aggiornamento dal dipendente maha:

2 ore di top off dopo la carica

2 ore di NIENTE dopo la carica in modalità cycle

ma io dico... aggiornare il libretto istruzioni no è??????

CarloR1t 19-04-2009 21:16

Quote:

Originariamente inviato da sierra75 (Messaggio 27153149)
gentilissimo,grazie mille

Di niente, sempre nelle ultime 2-3 pagine abbiamo parlato anche di caricabatterie, l'avrai visto, e delle caratteristiche minime che dovrebbero avere, purtroppo sono la cosa più difficile da trovare nei negozi italiani.

EDIT Sui caricatori c'è anche questa discussione:
http://www.hwupgrade.it/forum/showth...1&goto=newpost

silky.music 19-04-2009 22:38

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27153113)
l'ho letto pure io ma molti poi hanno dichiarato di aver visto voltaggi più alti anche con firmware aggiornati, per questo chiedevo per essere sicuro

sul fatto del voltaggio piu' alto posso confermare anche io, ma col mio c9000 (fw 0H0GA) succede solo a carica terminata.
Mi spiego meglio: mettiamo ad es. di caricare delle AA ibride a 1A e dopo circa 2 ore e mezza queste sono teoricamente cariche; ho osservato che successivamente, per svariate ore (anche piu' di 12), il voltaggio delle celle rimane intorno a 1,51V. Poi, molto lentamente inizia a decrescere....e si stabilizza intorno a 1,36V

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27153297)
ma io dico... aggiornare il libretto istruzioni no è??????

eh...ma c'e' la crisi :O :D

marchigiano 19-04-2009 22:41

Quote:

Originariamente inviato da silky.music (Messaggio 27154428)
sul fatto del voltaggio piu' alto posso confermare anche io, ma col mio c9000 (fw 0H0GA) succede solo a carica terminata.
Mi spiego meglio: mettiamo ad es. di caricare delle AA ibride a 1A e dopo circa 2 ore e mezza queste sono teoricamente cariche; ho osservato che successivamente, per svariate ore (anche piu' di 12), il voltaggio delle celle rimane intorno a 1,51V. Poi, molto lentamente inizia a decrescere....e si stabilizza intorno a 1,36V

quindi mi confermi che anche durante la carica principale può andare oltre 1.47V?

silky.music 19-04-2009 22:51

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27154468)
quindi mi confermi che anche durante la carica principale può andare oltre 1.47V?

non con esattezza :stordita:

dovrei tenere il caricatore vicino e tornare a caricare a 2A le sanyo nominate nei post precedenti, e vedere se quando arrivano a 1,47V il maha passa in topoff....

vedro' di farlo al piu' presto :p

marchigiano 20-04-2009 13:16

http://www.candlepowerforums.com/vb/...d.php?t=163194

per chi crede in babbo natale :asd:

silky.music 20-04-2009 16:33

Quote:

Originariamente inviato da marchigiano (Messaggio 27159871)
http://www.candlepowerforums.com/vb/...d.php?t=163194

per chi crede in babbo natale :asd:

notare anche cosa c'e' scritto dietro la confezione :asd:

marchigiano 22-04-2009 22:02

Quote:

Originariamente inviato da silky.music (Messaggio 27154600)
non con esattezza :stordita:

dovrei tenere il caricatore vicino e tornare a caricare a 2A le sanyo nominate nei post precedenti, e vedere se quando arrivano a 1,47V il maha passa in topoff....

vedro' di farlo al piu' presto :p

quando lo fai potresti anche farmi un test sul deltaT?

in pratica inserisci la batteria da caricare col caricatore spento e lo metti per 2 ore in un posto freddo (sulla finestra in cantina dove vuoi...)

poi il più velocemente possibile lo porti nel posto più caldo che hai, attacchi la spina e inizi la ricarica a 1.5-2A circa

in questo modo il caricatore dovrebbe staccarsi per deltaT, se funge...

saretta86 23-04-2009 22:43

Salve ragazzi, ho regalato la Canon A1100 al mio ragazzo. Adesso vorrei regalargli anche delle batterie che durino parecchio. Che mi consigliate?

CarloR1t 23-04-2009 22:53

Quote:

Originariamente inviato da saretta86 (Messaggio 27212614)
Salve ragazzi, ho regalato la Canon A1100 al mio ragazzo. Adesso vorrei regalargli anche delle batterie che durino parecchio. Che mi consigliate?

Benvenuta! Vedi le ricaricabili NIMH in fondo nella mia firma o qui. Leggi anche le ultime 2-3 pagine di questa discussione, in vari post qua e là abbiamo ricapitolato alcune cose essenziali sulle batterie e caricabatterie consigliati. ;)

saretta86 23-04-2009 23:57

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27212798)
Benvenuta! Vedi le ricaricabili NIMH in fondo nella mia firma o qui. Leggi anche le ultime 2-3 pagine di questa discussione, in vari post qua e là abbiamo ricapitolato alcune cose essenziali sulle batterie e caricabatterie consigliati. ;)

Ciao.. intanto ti ringrazio per avermi risposto.. dire che non sapevo nulla di batterie ricaricabili è poco.. La mia conoscenza si limitava a batterie Energizer 2500 mah :D .. comunque domani leggerò tutto con più calma.. se non sbaglio ho capito che le ibride sono migliori.. giusto?

CarloR1t 24-04-2009 01:23

Quote:

Originariamente inviato da saretta86 (Messaggio 27213795)
Ciao.. intanto ti ringrazio per avermi risposto.. dire che non sapevo nulla di batterie ricaricabili è poco.. La mia conoscenza si limitava a batterie Energizer 2500 mah :D .. comunque domani leggerò tutto con più calma.. se non sbaglio ho capito che le ibride sono migliori.. giusto?

Giusto. Prendete quelle della marca che trovate tra quelle della lista perchè non si trovano facilmente e non si può sottilizzare intanto sono tutte valide (eccetto forse Vapex Instant, su cui abbiamo dei dubbi, sempre che non si sia trattato di cloni). Attenti anche alle Beghelli carica 500, quelle pubblicizzate in tv, sono pronte all'uso ma non ibride, come spiegato nelle avvertenze del mio post. Il problema è piùttosto trovare dei buoni caricabatterie. Provvisoriamente va bene anche quello che presumo avete abbinato con le energizer 2500, ma in futuro sarebbe meglio uno di quelli di cui abbiamo parlato nelle ultime pagine. Se siete disposti a ordinare dall'estero (inghilterra) ci sono delle buone eofferte per ibride+caricabatterie, se poi uno vuole il massimo delle funzioni trovate i La Crosse rs700 o 900 a 35-45€ anche da noi online o nei negozi di elettronica. Ma tutto questo è spiegato meglio nelle pagine precedenti...

tellone 24-04-2009 07:04

Sto usando il La Crosse 900 da 2 giorni; che dire.... favoloso !! Ora mi mancano le panasonic infinum o le uniross :D

saretta86 24-04-2009 21:48

Ho cercato in rete il prezzo del caricatore la crosse, e ho visto che non è a portata delle mie tasche.. attualmente il mio ragazzo ha quello della beghelli.. ma credo che non funzioni più bene.. qualcosa di più economico?

thorndyke 24-04-2009 22:15

Quote:

Originariamente inviato da saretta86 (Messaggio 27225752)
qualcosa di più economico?

se hai la possibilità di farti spedire pacchi dall'inghilterra cerca nel sito mymemory.co.uk il caricabatterie uniross sprint 15 minute lcd che è ottimo e costa sui 20euro

http://www.mymemory.co.uk/images/pro...1233757968.jpg

thorndyke 24-04-2009 22:21

rimosso il limite di peso mymemory
 
NOVITA, su mymemory hanno rimosso il limite di peso verso l'Italia.

Quindi, ad esempio, e' di nuovo possibile acquistare il caricabatterie Uniross Sprint 15minute, vi consiglio di approfittarne che a quel prezzo non si trova di meglio.

CarloR1t 25-04-2009 00:27

A chi interessa un caricabatterie ultrarapido (come l'ottimo modello uniross segnalato da thorndyke)
segnalo anche questo modello distribuito in Italia dalla nota Futura Elettronica:
http://www.futurashop.it/allegato/82...F&nVt=&d=58,00

che si trova anche in un negozio online italiano:
http://www.elettronicanobile.biz/cat...oducts_id=1466
No comment sul divario dei prezzi, purtroppo il negozio non vende nessuna marca di mimh ibride da abbinare all'acquisto.

Comunque ricordo che questi caricabatterie ultrarapidi sono validi e sicuri essendo ventilati, ma anche pesanti con un grosso alimentatore esterno. Se preferite qualcossa di più piccolo e maneggevole consiglio il primo modello di spk 600f
http://www.spowerking.com/products.asp
(anche il terzo 808f è molto buono con un cavetto standard molto pratico, ma ultimamemnte ci sono stati modelli difettosi e non conviene rischiare con sostituzioni anche se il negozio in questo si è rivelato affidabile)

Questi caricatori sono venduti a 11-12 euro circa ritargati (coi marchi commerciali Extreme o Fujicell) dal venditore ebay inglese: quality discount ltd che vende anche le pile uniross hybrio AA e AAA (e adattatori per formato torcia) a buon prezzo e spedizione non molto cara che puoi abbinare.

EDIT Per curiosità su clickufficio.it si trovano le ottime nimh ibride GP Recyko (col modellino di WALL-E o EVE) e un caricabatterie che però non è granchè.
http://www.clickufficio.it/SinglePro...ProductID=5047

Comunque se il caricabatterie Beghelli è per pile ricaricabili NIMH va bene anche per le nimh ibride e si può usare in attesa di trovarne uno migliore simile a quelli consigliati in precedenza con funzione delta-v per ciascuna pila, cosa non facile nei nostri negozi.

thorndyke 25-04-2009 00:45

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27227080)
Comunque ricordo a Saretta che questi caricabatterie ultrarapidi sono validi e sicuri essendo ventilati, ma anche pesanti con un grosso alimentatore esterno.

Detto così la spaventi, considera che l'alimentatore esterno è come quello dei portatili (300gr circa), e se lo si usa in macchina non serve. Il caricabatterie vero e proprio pesa sui 200gr ed è piccolo. Non penso che per qualche etto avrà problemi.
Inoltre avendo un alimentatore esterno di tipo switch sono + affidabili e dovrebbero pure essere + efficienti.

CarloR1t 25-04-2009 00:51

Quote:

Originariamente inviato da thorndyke (Messaggio 27227178)
Detto così la spaventi, considera che l'alimentatore esterno è come quello dei portatili (300gr circa), e se lo si usa in macchina non serve. Il caricabatterie vero e proprio pesa sui 200gr ed è piccolo. Non penso che per qualche etto avrà problemi.
Inoltre avendo un alimentatore esterno di tipo switch sono + affidabili e dovrebbero pure essere + efficienti.

Hai ragione (ho l'uniross 15min vecchio modello ;) ) ma preferisco dirlo a chi non sa che hanno alimentatori grandi come quelli per notebook (i siti di solito non li fanno vedere) non si sa mai che per qualcuno sia un impiccio.

saretta86 25-04-2009 13:34

Quote:

Originariamente inviato da CarloR1t (Messaggio 27227080)
A chi interessa un caricabatterie ultrarapido (come l'ottimo modello uniross segnalato da thorndyke)
segnalo anche questo modello distribuito in Italia dalla nota Futura Elettronica:
http://www.futurashop.it/allegato/82...F&nVt=&d=58,00

che si trova anche in un negozio online italiano:
http://www.elettronicanobile.biz/cat...oducts_id=1466
No comment sul divario dei prezzi, purtroppo il negozio non vende nessuna marca di mimh ibride da abbinare all'acquisto.

Comunque ricordo che questi caricabatterie ultrarapidi sono validi e sicuri essendo ventilati, ma anche pesanti con un grosso alimentatore esterno. Se preferite qualcossa di più piccolo e maneggevole consiglio il primo modello di spk 600f
http://www.spowerking.com/products.asp
(anche il terzo 808f è molto buono con un cavetto standard molto pratico, ma ultimamemnte ci sono stati modelli difettosi e non conviene rischiare con sostituzioni anche se il negozio in questo si è rivelato affidabile)

Questi caricatori sono venduti a 11-12 euro circa ritargati (coi marchi commerciali Extreme o Fujicell) dal venditore ebay inglese: quality discount ltd che vende anche le pile uniross hybrio AA e AAA (e adattatori per formato torcia) a buon prezzo e spedizione non molto cara che puoi abbinare.

EDIT Per curiosità su clickufficio.it si trovano le ottime nimh ibride GP Recyko (col modellino di WALL-E o EVE) e un caricabatterie che però non è granchè.
http://www.clickufficio.it/SinglePro...ProductID=5047

Comunque se il caricabatterie Beghelli è per pile ricaricabili NIMH va bene anche per le nimh ibride e si può usare in attesa di trovarne uno migliore simile a quelli consigliati in precedenza con funzione delta-v per ciascuna pila, cosa non facile nei nostri negozi.

Il carica batterie da 12€ potrebbe essere un possibile acquisto.. che ne pensi delle duracell supreme?

thorndyke 25-04-2009 13:48

Quote:

Originariamente inviato da saretta86 (Messaggio 27230542)
Il carica batterie da 12€ potrebbe essere un possibile acquisto.. che ne pensi delle duracell supreme?

Se aggiungi le spese di spedizione ti viene quanto l'altro, e quello uniross è stato ampiamente testato ed è affidabile. Se decidi di effettuare l'acquisto su mymemory ti aggiungo che devi aspettare sui 15giorni per avere la merce e che c'è il 3x2 su molti prodotti con le seguenti limitazioni:
- un articolo non deve pesare + di 900gr (limitazione che verrà rimossa a breve)
- il totale dell'ordine non deve pesare + di 2kg
- dei 3 articoli in promozione non pagherai quello meno caro

Se effettui l'ordine in UK con la postepay ricordati che il "billing address" è l'indirizzo registrato sulla carta e deve coincidere con quello di spedizione.

Ti aggiungo che sono in molti dal ng di fotografia ad aver fatto l'ordine da ieri sera, non conosco le scorte di mymemory, ma se sei interessata ti suggerirei di approfittarne prima che si esaurisca nuovamente.


Per le batterie compra solo quelle che non si autoscaricano, e per stare sul sicuro eneloop o hybrio, le batterie che hai citato non appartengono a questa categoria, quindi evitale.

saretta86 25-04-2009 14:10

Quote:

Originariamente inviato da thorndyke (Messaggio 27230689)
Se aggiungi le spese di spedizione ti viene quanto l'altro, e quello uniross è stato ampiamente testato ed è affidabile. Se decidi di effettuare l'acquisto su mymemory ti aggiungo che devi aspettare sui 15giorni per avere la merce e che c'è il 3x2 su molti prodotti con le seguenti limitazioni:
- un articolo non deve pesare + di 900gr (limitazione che verrà rimossa a breve)
- il totale dell'ordine non deve pesare + di 2kg
- dei 3 articoli in promozione non pagherai quello meno caro

Se effettui l'ordine in UK con la postepay ricordati che il "billing address" è l'indirizzo registrato sulla carta e deve coincidere con quello di spedizione.

Ti aggiungo che sono in molti dal ng di fotografia ad aver fatto l'ordine da ieri sera, non conosco le scorte di mymemory, ma se sei interessata ti suggerirei di approfittarne prima che si esaurisca nuovamente.


Per le batterie compra solo quelle che non si autoscaricano, e per stare sul sicuro eneloop o hybrio, le batterie che hai citato non appartengono a questa categoria, quindi evitale.

domani mi faccio un giro per negozi alla ricerca dell'offerta migliore.. ma le batterie ibride hanno una durata inferiore rispetto alle batterie alcaline ricaricabili? Ho visto che le batterie uniross (ibride) arrivano fino a 2100 mah.. grazie 1000 a tutti

CarloR1t 25-04-2009 14:10

Quote:

Originariamente inviato da saretta86 (Messaggio 27230542)
Il carica batterie da 12€ potrebbe essere un possibile acquisto.. che ne pensi delle duracell supreme?

Come per tutte le altre nimh tradizionali non bisogna credere alla capacità indicata, vedi il post di sector e tweester che hanno provato le prestazioni reali delle batterie:
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...&postcount=716
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...7&postcount=96

Non che le nimh tradizonali non vadano più bene in alcuni usi, per esempio se si consumano completamente in giornata delle pile da 2500 sarebbero meglio in teoria di ibride da 2000 che non si scaricano da sole, ma bisogna sempre vedere che capacità reale hanno, perchè se è quella che risulta dai nostri test e prove pratiche in fondo al mio post non convengono comunque.

Ho delle ottime pile da 2600, dico ottime perchè non sembrano scaricarsi molto da sole, vanno ancora dopo 2 mesi in un rasoio portatile, però come puoi leggere nel mio post le metto in un cordless durano 3 settimane prima di spegnersi, mentre delle hybrio da 2100 faccio quasi regolarmente 5 settimane e mezzo. In un mouse le 2600 durano 3 settimane, mentre le hybrio durano mesi!
E' così un po' per tutti gli usi, con un divario diverso secondo i consumi, per questo ti consiglio solo batterie nimh 'ibride' LSD - low self discharge nella mia lista, per es. le duracell si chiamano active charge , o le uniross hybrio che sono le più diffuse (eur@nics, ecc.) non ve ne pentirete.

thorndyke 25-04-2009 14:18

Quote:

Originariamente inviato da saretta86 (Messaggio 27230944)
domani mi faccio un giro per negozi alla ricerca dell'offerta migliore..

a paragone con i prezzi online che ti ho suggerito, nella mia zona ho trovato solo fregature... ad esempio le eneloop che ho preso dall'inghilterra a 7euro qui non le ho trovate a meno di 12euro... e caricabatterie buoni a pezzi bassi sono praticamente impossibili da trovare nei centri commerciali.

saretta86 25-04-2009 14:38

Sto seriamente pensando di prendere il carica batterie e batterie uniross su ebay.. che ne pensate? come sono i prezzi?

CarloR1t 25-04-2009 14:57

I link ebay non sono permessi nel forum, solo in privato, ma i prezzi di questi articoli sono buoni quindi non mi preoccuperei, la sola cosa è la spedizione che se non è fissa bisogna chiedere il totale al negozio in inglese prima di acquistare più articoli, indicandogli il caricatore + pacchi di pile o altro che vuoi prendere. Comunque al massimo dovrebbbe essere sui 10-15€ dall'inghilterra e conviene comunque, meglio se comperi una scorta di pile ibride AA e AAA pensando ad altri usi che potete fare a casa.
Io ho iniziato a usare le hybrio con un caricabatterie semplice lento da 9 ore senza problemi, quindi ribadisco che se il baghelli è per nimh potete fare prima un giro nei negozi di elettrodomestici, foto, ecc. in cerca delle uniross hybrio che costano relativamente poco anche da noi 9,90 per 4AA. Così provate subito come vanno queste pile, per un caricatore migliore potete pensarci anche dopo.
Stampa la lista delle pile nel mio post per riconsocerle (attenta anche alle sony cycle energy, le ibride hanno il cartoncino azzurro, non arancio).


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:35.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.