Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Periferiche di Memorizzazione - Discussioni generali (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=17)
-   -   SSD: thread generale e consigli per gli acquisti (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2575800)


s12a 19-02-2015 15:01

Ne avevo visto uno di un 850 Pro 128GB in cui l'SSD era morto inspiegabilmente a poco più di 8000 cicli di scrittura, un po' pochi considerando i presupposti di durata. Tanti in assoluto, comunque:

http://forums.whirlpool.net.au/archive/2311278



(lo stesso utente aveva scritto anche in un altro thread in un forum diverso, non riesco a trovarlo però. Credo fosse notebookreview)


EDIT: trovato pure questo su un sito che già conoscevo:
http://ssd比較.com/?p=733



Parametro B3 / Wear leveling Count: 3C56 = 15546 cicli di scrittura.
Ha cominciato a dare errori di consistenza dati a 2200 terabyte scritti, dopo di che è morto. Fatte le debite proporzioni, sarà stato sui 18000 cicli di scrittura.


EDIT2: dallo stesso sito mi sembra incredibile questo Samsung 840 EVO 120GB:



Il parametro B3 (Wear Leveling Count) ha raggiunto 4833 cicli...

s12a 19-02-2015 16:13

A proposito di Samsung 850 Pro, ne è stato appena rilasciato un nuovo firmware:

Quote:

EXM02B6Q
- Improved compatibility for SATA 3Gb/s based systems
- Enhanced user-performance for workstations
http://www.samsung.com/global/busine...downloads.html

Frisco99 19-02-2015 16:22

Al momento non aggiorno, aspetto riscontri.
Chi fa da cavia?

Poi aggiornerò tramite DOS.
Si capisce che aborro Magician?

giuseppesole 19-02-2015 16:29

Io ho la versione EXM02B6Q e Magician mi dice che è la più recente!
Scusate... non avevo letto; evidentemente me li hanno venduti già così.

Sh0K 19-02-2015 22:59

Samsung 850 Pro 256GB

Firmware attualmente installato EXM01B6Q e dice che ho gia l'ultima versione :S
Vabè mastica!

S12A sono a 1.56TB scritti in 5 mesi vado bene? :D



Questo invece è l'OCZ Max Iops

s12a 20-02-2015 05:17

Sull'850 Pro sei a circa lo 0.1% di usura nominale in base al numero di cicli di scrittura effettuati in media; se invece consideriamo l'endurance dichiarata (150 TBW) sei a poco più dell'1%. Interessante vedere come pure sugli 850 Pro, analogamente agli 840 EVO, la write amplification sia apparentemente molto bassa.

L'OCZ dovrebbe avere memorie Toshiba da 5000 cicli di scrittura, e se il parametro SMART E9 sono le scritture NAND in GB come penso, allora dovresti essere a poco più dell'1% di usura delle memorie in base alla loro durata di "targa".

melu 20-02-2015 07:32

ssd mSata, quale il migliore? Samsung non produce più mSata dalla serie 850?
 
salve a tutti
ho appena comprato un ultrabook per mia madre Lenovo e 130 (cpu i3-3227u, ram 4GB upgradabili a 8G -1 slot libero-, lcd led 11.6, 1,5Kg) che ha anche uno slot mSata libero (oltre all'HardDisk meccanico di serie da 500GB).


vorrei fin da subito installare s.o e programmi su un SSD.
prima di ordinare quel notebook ero sicuro che le avrei comprato un Samsung 850Evo(o addirittura Pro), ma con interfaccia mSata non ne ho trovati... :cry: :mad: :muro:

ci sarebbero gli 840 Evo msata, ma sono difficili da trovare e soprattutto li ho scartati per le prestazioni non esaltanti in scrittura/lettura random 4k che, imho, sono le più importanti nell'uso quotidiano di windows e programmini vari.
in questo la serie 850 ,invece, è perfetta.

mi sapreste consigliare degli SSD mSata(120GB-256GB) che in scrittura/lettura random 4k abbiano prestazioni simili ai samsung 850 evo/pro ?

ovviamente a prezzi simili.

grazie mille

Mannyx 20-02-2015 09:40

ciao a tutti, chiedo subito scusa per il tenore poco "tecnico" del mio intervento...

continuo a leggere in giro che mettere un SSD in un notebook o un netbook un po' datato gli dà nuova vita, è un esperienza notevole e permette di sfruttare ancora per un po' un computer obsoleto! :)

io ho un netbook asus 1201n il cui problema maggiore (almeno secondo il test delle pretazioni di windows 7) è l'infimo processore Atom n330... :(



voi che ve ne intendete mi sapete dire se potrebbe valere la pena lo stesso passare ad un SSD sulle prestazioni generali del netbook? o forse sarei cmq pesantemente limitato dal processore? mi riferisco prevalentemente all'utilizzo "standard": navigazione, gestione file, visione video e ascolto musica (sono operazioni abbastanza basilari, ma vi assicuro che ormai anche navigare decentemente su internet è diventato complicato!) :muro:

grazie mille!

Pancho Villa 20-02-2015 09:51

Quote:

Originariamente inviato da Mannyx (Messaggio 42166869)
ciao a tutti, chiedo subito scusa per il tenore poco "tecnico" del mio intervento...

continuo a leggere in giro che mettere un SSD in un notebook o un netbook un po' datato gli dà nuova vita, è un esperienza notevole e permette di sfruttare ancora per un po' un computer obsoleto! :)

io ho un netbook asus 1201n il cui problema maggiore (almeno secondo il test delle pretazioni di windows 7) è l'infimo processore Atom n330... :(



voi che ve ne intendete mi sapete dire se potrebbe valere la pena lo stesso passare ad un SSD sulle prestazioni generali del netbook? o forse sarei cmq pesantemente limitato dal processore? mi riferisco prevalentemente all'utilizzo "standard": navigazione, gestione file, visione video e ascolto musica (sono operazioni abbastanza basilari, ma vi assicuro che ormai anche navigare decentemente su internet è diventato complicato!) :muro:

grazie mille!

Secondo me sì, proprio nell'uso "standard" che si nota di più la differenza ;)

Mannyx 20-02-2015 10:05

Quote:

Originariamente inviato da deepdark (Messaggio 42166896)
B
Tanto varrebbe venderlo e prendere un asus T100....

beh... venderlo mi pare un po' un'utopia: un netbook scarso con 5 anni sulle spalle! lo vuoi? :D

Quote:

Originariamente inviato da Pancho Villa (Messaggio 42166915)
Secondo me sì, proprio nell'uso "standard" che si nota di più la differenza ;)

mi attira l'idea, anche perchè cmq non sarebbe un acquisto "a perdere"... nel momento in cui non notassi miglioramenti importanti userei l'SSD altrove... mmmm... devo meditare! :p

grazie!

P.S. un samsung 850 evo da 120Gb come lo vedete? io ho il terrore che si scassino sti hard disk facendomi perdere tutto il contenuto...

Pancho Villa 20-02-2015 10:18

Quote:

Originariamente inviato da Mannyx (Messaggio 42166982)
P.S. un samsung 850 evo da 120Gb come lo vedete? io ho il terrore che si scassino sti hard disk facendomi perdere tutto il contenuto...

Prendi il crucial mx100 da 256 giga ;)

gianluca.pirro 20-02-2015 11:35

Come va il Samsung 840 evo da 256 gb?

mark1000 20-02-2015 11:43

Quote:

Originariamente inviato da gianluca.pirro (Messaggio 42167382)
Come va il Samsung 840 evo da 256 gb?

bene

s12a 20-02-2015 12:42

Quote:

Originariamente inviato da Baio73 (Messaggio 42167648)
Il punto è proprio questo... dal momento che il bisogno non è 'reale' mi posso permettere di aspettare il momento migliore... ma occorre sapere qual'è! :D
Mi ero indirizzato sul Crucial m550 proprio perchè avevo letto che l'uscita dei nuovi modelli nei prossimi mesi avrebbe sicuramente portato ad una discesa dei prezzi. In più mi pareva di aver capito che sugli SSD Crucial ci fossero alcune maggiori tutele dal lato sicurezza.

Dei modelli nuovi di fascia economica con controller Silicon Motion (SanDisk SSD Plus e Crucial BX100) al momento si vede solo il Crucial e non è ancora disponibile a buon prezzo, seppure almeno per quanto riguarda il formato da 500GB sembra già essere il più economico disponibile. Probabilmente tempo qualche mese e li si vedrà entrambi sui 160 euro o giù di lì.

Non mi aspetto scalini di prezzo verso il basso almeno fino a che IMFT non comincerà a produrre le sue 3d NAND (verso fine anno, vedi http://www.anandtech.com/show/8749/i...-die-32-layers) e le memorie NAND TLC 19nm Sandisk/Toshiba non inizieranno ad essere fornite in massa ai produttori minori ("assemblatori").

peppe22 20-02-2015 14:02

Quote:

Originariamente inviato da Mannyx (Messaggio 42166982)
beh... venderlo mi pare un po' un'utopia: un netbook scarso con 5 anni sulle spalle! lo vuoi? :D

mi attira l'idea, anche perchè cmq non sarebbe un acquisto "a perdere"... nel momento in cui non notassi miglioramenti importanti userei l'SSD altrove... mmmm... devo meditare! :p

grazie!

P.S. un samsung 850 evo da 120Gb come lo vedete? io ho il terrore che si scassino sti hard disk facendomi perdere tutto il contenuto...

io ho montato un ssd su un netbook con atom n450 (la gen dopo il tuo quindi)... per quanto concerne i caricamenti e la reattività non c'è paragone, è passato dal giorno alla notte... il problema è che il processore ti castra ovunque, laggano persino i video 720p di youtube...

come ti ha suggerito l'altro utente, prendi un tablettino win 8.1 da 100-200 euro e avrai una macchina ben più produttoriva del tuo vecchio netbook, ad esempio l'hp stream 7 da 99 euro(legge senza problemi filmati e video a 1080p in scioltezza avendo la codifica hw), o salendo di prezzo il toshiba wt8 da 200 euro circa che è qualitativamente superiore... salendo ancora l'asus t100 come già ti è stato detto...

...se invece l'obiettivo è prendere un ssd, per "sperimentare" l'incremento di prestazioni del netbook, per poi montarlo su un vero pc, quindi un notebook o un fisso, allora tutt'altro paio di maniche... ma riferito al singolo netbook ti castra troppo troppo... a soldi persi, pensando solo al netbook ci monterei l'ssd più economico che troverei sul mercato, tipo un 60gb (il kingston v300 che sta sui 40 euro ad esempio)... ma niente di superiore

Mannyx 20-02-2015 14:12

Quote:

Originariamente inviato da peppe22 (Messaggio 42168099)

...se invece l'obiettivo è prendere un ssd, per "sperimentare" l'incremento di prestazioni del netbook, per poi montarlo su un vero pc, quindi un notebook o un fisso, allora tutt'altro paio di maniche...

questa è l'idea! ;)


Quote:

Originariamente inviato da Pancho Villa (Messaggio 42167015)
Prendi il crucial mx100 da 256 giga ;)

leggevo vari benchmark e mi pare che il samsung 850 evo se lo mangi un po' sto crucial mx100... come mai lo consigliavi?

FedeGata 20-02-2015 14:20

Quote:

Originariamente inviato da Mannyx (Messaggio 42166869)
ciao a tutti, chiedo subito scusa per il tenore poco "tecnico" del mio intervento...

continuo a leggere in giro che mettere un SSD in un notebook o un netbook un po' datato gli dà nuova vita, è un esperienza notevole e permette di sfruttare ancora per un po' un computer obsoleto! :)

io ho un netbook asus 1201n il cui problema maggiore (almeno secondo il test delle pretazioni di windows 7) è l'infimo processore Atom n330... :(



voi che ve ne intendete mi sapete dire se potrebbe valere la pena lo stesso passare ad un SSD sulle prestazioni generali del netbook? o forse sarei cmq pesantemente limitato dal processore? mi riferisco prevalentemente all'utilizzo "standard": navigazione, gestione file, visione video e ascolto musica (sono operazioni abbastanza basilari, ma vi assicuro che ormai anche navigare decentemente su internet è diventato complicato!) :muro:

grazie mille!

Vado controcorrente rispetto al thread: ma invece di usare windows, perchè non ci monti su Lubuntu?
Io ho fatto ciò su un vecchio acer aspire one 150, e la proprietaria (con la stessa tipologia di utilizzo tua) ci ha scritto la tesi di laurea con libreoffice senza troppe sofferenze.

Mannyx 20-02-2015 14:25

Quote:

Originariamente inviato da FedeGata (Messaggio 42168189)
Vado controcorrente rispetto al thread: ma invece di usare windows, perchè non ci monti su Lubuntu?
Io ho fatto ciò su un vecchio acer aspire one 150, e la proprietaria (con la stessa tipologia di utilizzo tua) ci ha scritto la tesi di laurea con libreoffice senza troppe sofferenze.

questo è senza dubbio il passo successivo, ovvero la fine che fanno tutti i miei portatili da 15 anni a questa parte, visto che cerco di usarli fino a quando proprio non ce la fanno più! :D

"Lubuntu" in sè non l'ho mai provato... è molto leggero?

FedeGata 20-02-2015 14:39

Quote:

Originariamente inviato da Mannyx (Messaggio 42168211)
questo è senza dubbio il passo successivo, ovvero la fine che fanno tutti i miei portatili da 15 anni a questa parte, visto che cerco di usarli fino a quando proprio non ce la fanno più! :D

"Lubuntu" in sè non l'ho mai provato... è molto leggero?

Tra le ubuntu-based è una delle più leggere.
Personalmente sto abbandonando il mondo -buntu, mint inclusa, perchè ho un carissimo amico che mi aiuterà ad approdare a debian (+cinnamon, lo adoro come DE). Se il risultato si prospetta buono, dato che faremo con la netinstall solo la preparazione dello stretto necessario, ti consiglio questo approccio.

Ovvio che la combo ssd-distro leggera sarebbe il top, ma tra le due scelte vedo con miglior rapporto costi-benefici l'uso di GNU/Linux piuttosto che l'acquisto di un ssd.

Se l'idea è di riciclare l'ssd su un nuovo pc, desktop o notebook che sia, ti consiglio un crucial mx100 o m550 da 256. Se puoi arrivarci, il 512.

Io personalmente attendo ancora a upgradare il 256 che ho sul fisso (samsung 840 pro) ad un 512-1tb crucial (dipende dal prezzo). All'acquisto del nuovo ssd, passrò il samsung pro sul portatile (per questo sono più tentato da 1tb, anche se costa uno sproposito oggi).

peppe22 20-02-2015 16:16

Quote:

Originariamente inviato da Mannyx (Messaggio 42168157)


leggevo vari benchmark e mi pare che il samsung 850 evo se lo mangi un po' sto crucial mx100... come mai lo consigliavi?

più che altro costano meno dei samsung pur essendo molto affidabili e adeguatamente veloci (nell'uso comune uno vale l'altro credimi)...

l'850 evo è una spanna sopra mx100 e mezza sopra m550... 850 pro, non c'è nemmeno bisogno di tirarlo in ballo visto che è il re degli ssd sata 3

molti consigliano mx100 perchè ha celle mlc, dimenticando che l'850 evo ha celle tlc VNAND di durata simile ai 3000 cicli delle mlc (e dimenticando che sui samsung il rapporto scrittura-usura è nettamente più basso, circa 0.7 contro 1.8-2.5)... di fatto persino il vecchio 840 evo ha una durata pari all'mx100-m550, almeno valutando usi che non prevedano scritture continuative, in quel caso i benefici della write amplification più bassa vanno a farsi benedire.

altro punto in base al quale molti consigliano i crucial è perchè dichiarano di avere dei condensatori che dovrebbero proteggere l'ssd nel caso di interruzioni di corrente, ma è stato più volte spiegato da s12a che meccanismi simili sono presenti anche sui samsung.

insomma ricapitolando:

pro ssd samsung(qualunque esso sia): consumi molto più bassi, prestazioni, write amplification.

pro ssd crucial: protezione corrente, prezzo.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 10:38.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.