Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


TheSim 22-01-2015 17:40

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 42051277)
sta venendo bene, magari per la vaschetta se ti importa l'estetica potresti farti delle striscioline adesive in pvc rosso e usarle ad intervalli



la superficie del 480 è maggiore rispetto al 420, 4x120x60 = 28800 e 3x140x60=25200, io ti consiglierei il 480 se hai possibilità di montarlo, hai anche più scelta per le ventole poi

Grazie, le strisce in pvc adesive non le ho mai usate.. mi informo..

Il calcolo del radiatore mi sembra sbagliato: non è 420x140 vs 460x120 (poi al massimo lo moltiplichi per lo spessore)??

Mark011 22-01-2015 17:48

Quote:

Originariamente inviato da TheSim (Messaggio 42051336)
Grazie, le strisce in pvc adesive non le ho mai usate.. mi informo..

Il calcolo del radiatore mi sembra sbagliato: non è 420x140 vs 460x120 (poi al massimo lo moltiplichi per lo spessore)??

mmm probabile sia sbagliata, in matematica avevo 4, devo informarmi meglio :)

VirusITA 22-01-2015 18:05

Quote:

Originariamente inviato da TheSim (Messaggio 42051336)
Grazie, le strisce in pvc adesive non le ho mai usate.. mi informo..

Il calcolo del radiatore mi sembra sbagliato: non è 420x140 vs 460x120 (poi al massimo lo moltiplichi per lo spessore)??

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 42051367)
mmm probabile sia sbagliata, in matematica avevo 4, devo informarmi meglio :)

Mark ha calcolato la superficie del lato chiuso del radiatore :asd: Comunque a superficie radiante vince il 420: 3x140x140 vs 4x120x120, tanto meglio se lo spessore è uguale tra i due rad.

Mark011 22-01-2015 18:18

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 42051440)
Mark ha calcolato la superficie del lato chiuso del radiatore :asd: Comunque a superficie radiante vince il 420: 3x140x140 vs 4x120x120, tanto meglio se lo spessore è uguale tra i due rad.

edit: la formula dovrebbe essere 480mm x 120mm = 57600mm^2, 420mm x 140mm = 58800m^2

smoicol 22-01-2015 18:25

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 42051440)
Mark ha calcolato la superficie del lato chiuso del radiatore :asd: Comunque a superficie radiante vince il 420: 3x140x140 vs 4x120x120, tanto meglio se lo spessore è uguale tra i due rad.

proprio ieri stavo calcolando cosa prendere, in base ai cm2, un 4x120 come massa radiante senza contare lo spessore è 12x12x4=57.6 cm2 poi c'è la zona morta che credo sia 2x2x4=16 cm2 per cui realmente si sfruttano 41.6 cm2
un 3x140 invece ha 14x14x3=58.8 cm2 zona morta 2x2x3=12 cm2 per cui si sfruttano 46.8 cm2, la seconda opzione è quella che ho scelto per 2 motivi, una ventola in meno e qualche percentuale in più di massa radiante, prestazionalmente credo che tra i 2 radiatori le prestazioni sono simili con un pò di vantaggio per il 14x3.

Gtre 22-01-2015 18:26

Basta semplicemente fare
4x120x120
3x140x140
E vince quest'ultimo a pari spessore

smoicol 22-01-2015 18:26

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 42051493)
edit: la formula dovrebbe essere 480mm x 120mm = 57600mm^2, 420mm x 140mm = 58800m^2

esatto

RobertoDaG 22-01-2015 18:35

Quote:

Originariamente inviato da Killkernel (Messaggio 42051177)
Ciao Roberto, io utilizzo l'acqua ultrapura della Mayems ed il loro Biocide e non ho avuto nessun problema, quindi mi verrebbe da consigliarti di mantenere abbinati i prodotti dello stesso produttore che, secondo logica, dovrebbe testare i propri prodotti prima di commercializzarli per evitare problemi di interazione tra loro. :)

Perfetto, grazie !!!

methis89 22-01-2015 19:46

Consigliategli il 480 così me ne libero XD

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

AEgYpT 22-01-2015 19:51

Interessante, anch'io calcolavo male e pensavo il 3x120 avesse più massa :fagiano:

VirusITA 22-01-2015 20:16

Quote:

Originariamente inviato da AEgYpT (Messaggio 42051912)
Interessante, anch'io calcolavo male e pensavo il 3x120 avesse più massa :fagiano:

La massa non c'entra, il valore da guardare sarebbe la superficie di scambio totale delle alette (in inglese fins), quindi indicativamente il calcolo giusto sarebbe:

Superficie radiante = area radiante effettiva x densità fins x profondità

Per avere l'area radiante effettiva bisognerebbe togliere da quella geometrica la superficie "morta" (rotore della ventola e angoli essendo la ventola circolare e la superficie quadrata).

Mark011 22-01-2015 20:25

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 42052029)
La massa non c'entra, il valore da guardare sarebbe la superficie di scambio totale delle alette (in inglese fins), quindi indicativamente il calcolo giusto sarebbe:

Superficie radiante = area radiante effettiva x densità fins x profondità

Per avere l'area radiante effettiva bisognerebbe togliere da quella geometrica la superficie "morta" (rotore della ventola e angoli essendo la ventola circolare e la superficie quadrata).


Se usi un convogliatore elimini quasi del tutto la superficie morta

smoicol 22-01-2015 20:34

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 42052054)
Se usi un convogliatore elimini quasi del tutto la superficie morta

si ma dopo devi aumentare il regime delle ventole, alla fine siamo sempre li, il miglior compromesso è avere un convogliatore al massimo di 1cm

AEgYpT 22-01-2015 20:36

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 42052029)
La massa non c'entra, il valore da guardare sarebbe la superficie di scambio totale delle alette (in inglese fins), quindi indicativamente il calcolo giusto sarebbe:

Superficie radiante = area radiante effettiva x densità fins x profondità

Per avere l'area radiante effettiva bisognerebbe togliere da quella geometrica la superficie "morta" (rotore della ventola e angoli essendo la ventola circolare e la superficie quadrata).

Si intendevo superficie, pardon :)

redeagle 23-01-2015 08:56

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 42052029)
Superficie radiante = area radiante effettiva x densità fins x profondità

Esattamente.

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 42052029)
Per avere l'area radiante effettiva bisognerebbe togliere da quella geometrica la superficie "morta" (rotore della ventola e angoli essendo la ventola circolare e la superficie quadrata).

Uhm, quindi il vantaggio del 3x140 aumenta, avendo 3 ventole invece di 4. :D

Gtre 23-01-2015 09:29

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 42052054)
Se usi un convogliatore elimini quasi del tutto la superficie morta

Quote:

Originariamente inviato da smoicol (Messaggio 42052086)
si ma dopo devi aumentare il regime delle ventole, alla fine siamo sempre li, il miglior compromesso è avere un convogliatore al massimo di 1cm

Oppure puoi passare il contorno con una guaina/guarnizione così da fare spessore (tipo mezzo cm)

albasnake 23-01-2015 09:48

Non vorrei dire una stupidaggine, ma non è che stiamo parlando di questioni irisorie? è vero che le ventole hanno dei coni d'ombra, quindi al centro e agli angoli muovono meno aria sul radiatore, ma quanto potrà mai influire oggettivamente sullo scambio termico globale?

Ci vorrebbero dei test specifici, ma così a naso secondo me fa più differenza spendere 4-5 euro in più per una ventola che fa più aria a pari rumorosità, piuttosto che incaponirsi con convogliatori e altre amenità.

TigerTank 23-01-2015 10:27

Quote:

Originariamente inviato da albasnake (Messaggio 42053316)
Non vorrei dire una stupidaggine, ma non è che stiamo parlando di questioni irisorie? è vero che le ventole hanno dei coni d'ombra, quindi al centro e agli angoli muovono meno aria sul radiatore, ma quanto potrà mai influire oggettivamente sullo scambio termico globale?

Ci vorrebbero dei test specifici, ma così a naso secondo me fa più differenza spendere 4-5 euro in più per una ventola che fa più aria a pari rumorosità, piuttosto che incaponirsi con convogliatori e altre amenità.

Che poi il valore primario delle ventole da rad resta comunque la pressione statica, soprattutto su radiatori con alette piuttosto fitte.
Il resto dipende tutto da come concepisci il liquido, ad esempio a me che determinate condizioni comportino qualche °C di guadagno non importa nulla tanto si è comunque ad una distanza abissale dalle situazioni ad aria. C'è chi invece diventa matto parlando già di 1-2°C in meno di un wubbo rispetto ad un altro o cose simili :)

marn3us 23-01-2015 10:54

Quote:

Originariamente inviato da albasnake (Messaggio 42053316)
Non vorrei dire una stupidaggine, ma non è che stiamo parlando di questioni irisorie? è vero che le ventole hanno dei coni d'ombra, quindi al centro e agli angoli muovono meno aria sul radiatore, ma quanto potrà mai influire oggettivamente sullo scambio termico globale?

Ci vorrebbero dei test specifici, ma così a naso secondo me fa più differenza spendere 4-5 euro in più per una ventola che fa più aria a pari rumorosità, piuttosto che incaponirsi con convogliatori e altre amenità.

http://martinsliquidlab.org/2012/01/...ud-testing-v2/

eccoti i test specifici, il buon martin resta sempre il migliore ;)

TheSim 23-01-2015 11:11

Quote:

Originariamente inviato da marn3us (Messaggio 42053670)
http://martinsliquidlab.org/2012/01/...ud-testing-v2/

eccoti i test specifici, il buon martin resta sempre il migliore ;)

concordo.. anche coolingtechnique fa delle buone review, ma martin è il n.1


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:35.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.