Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Gundam1973 29-12-2014 19:53

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 41961052)
il flussimetro andrebbe posizionato sul rientro alla vaschetta, così misuri il flusso con tutte le restrizioni dei vari wb e rad, se lo metti all'uscita della vaschetta avrai un flusso senza restrizioni

Ok quindi avevo presupposto giusto ma le conclusioni erano errare....quindi sta nel posto giusto! :D
Meglio non lo sposto allora.

gekko75 29-12-2014 19:56

solo in un loop "aperto" noteresti la differenza di flusso..
te lo dico perche col waterchiller usavo una vaschetta da 30 lt con pompa ad immersione da 3600 l/h e il flusso preso vicino alle pompe era diverso da quello preso alla fine del circuito causa perdita di carico/spinta..
nei loop "chiusi" puoi metterlo dove ti pare che il flusso resta quello..
Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 41961052)
il flussimetro andrebbe posizionato sul rientro alla vaschetta, così misuri il flusso con tutte le restrizioni dei vari wb e rad, se lo metti all'uscita della vaschetta avrai un flusso senza restrizioni

mi spiace ma non è cosi..una volta spurgato,anche se cambi la posizione del flussimetro avrai la stessa lettura..

VirusITA 29-12-2014 19:57

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 41961052)
il flussimetro andrebbe posizionato sul rientro alla vaschetta, così misuri il flusso con tutte le restrizioni dei vari wb e rad, se lo metti all'uscita della vaschetta avrai un flusso senza restrizioni

Quote:

Originariamente inviato da Gundam1973 (Messaggio 41961092)
Ok quindi avevo presupposto giusto ma le conclusioni erano errare....quindi sta nel posto giusto! :D
Meglio non lo sposto allora.

Ma no la portata, come la temperatura, è sempre la stessa in qualsiasi punto del circuito in quanto chiuso e a flusso turbolento! :D

Mark011 29-12-2014 19:59

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 41961110)
Ma no la portata, come la temperatura, è sempre la stessa in qualsiasi punto del circuito in quanto chiuso e a flusso turbolento! :D

a me disserò che non era così in questo thread, all'epoca quando montai il flussimetro

gekko75 29-12-2014 20:02

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 41961114)
a me disserò che non era così in questo thread, all'epoca quando montai il flussimetro

diciamo che era un vecchio modo di pensare infatti si metteva l out della pompa sull in di un wb subito(solitamente cpu)..poi i test dimostrarono diversamente..:)

VirusITA 29-12-2014 20:03

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 41961114)
a me disserò che non era così in questo thread, all'epoca quando montai il flussimetro

Senza tirarmela ma questo non è un forum di ingegneri ma solo di appassionati di watercooling.. Quindi sussistono ancora parecchie leggende basate sul sentito dire e non sui testi di fluidodinamica :D

Mark011 29-12-2014 20:23

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 41961133)
Senza tirarmela ma questo non è un forum di ingegneri ma solo di appassionati di watercooling.. Quindi sussistono ancora parecchie leggende basate sul sentito dire e non sui testi di fluidodinamica :D

beh buono a sapersi, magari cambio posizione al mio

smanet 29-12-2014 21:54

Quote:

Originariamente inviato da gekko75 (Messaggio 41961129)
diciamo che era un vecchio modo di pensare infatti si metteva l out della pompa sull in di un wb subito(solitamente cpu)..poi i test dimostrarono diversamente..:)

Io lo faccio ancora! :D

Gundam1973 29-12-2014 22:06

Quote:

Originariamente inviato da Mark011 (Messaggio 41961206)
beh buono a sapersi, magari cambio posizione al mio

Anche io avevo sentito che era meglio in fondo al loop perché cosi leggi il flusso minimo x questo lo misi li....pero empiricamente se tocco il tubo che esce dalle pompe sento la pressione dell'acqua che scorre dentro, se invece tocco il tubo dell'entrata in vaschetta...nisba....ho dedotto che ci fosse più flusso.....
Dovendo rifare tutti i tubi allora mi dite che dove lo metto lo metto? Perché dove sta ora mi farebbe comodo spostarlo! :D

gekko75 30-12-2014 05:12

Quote:

Originariamente inviato da smanet (Messaggio 41961527)
Io lo faccio ancora! :D

pure io,ma per comodita:) se mettessi un radiatore dopo la pompa non cambierebbe nulla.

Quote:

Originariamente inviato da Gundam1973 (Messaggio 41961576)
Dovendo rifare tutti i tubi allora mi dite che dove lo metto lo metto? Perché dove sta ora mi farebbe comodo spostarlo! :D

si tranquillo..vedrai che a parità di loop la lettura sarà uguale.

Black"SLI"jack 30-12-2014 07:08

Quote:

Originariamente inviato da gekko75 (Messaggio 41961101)
mi spiace ma non è cosi..una volta spurgato,anche se cambi la posizione del flussimetro avrai la stessa lettura..

Sicuro Gekko?
Rad e WB creano restrizioni e perdite di carico quindi se alla"out" della pompa leggi 200, mi pare strano che dopo rad e WB avrai sempre 200 di lettura. Perché in questo caso vorrebbe dire che rad e WB non creano restrizioni di alcun genere cosa direi improbabile.

Quote:

Originariamente inviato da VirusITA (Messaggio 41961110)
Ma no la portata, come la temperatura, è sempre la stessa in qualsiasi punto del circuito in quanto chiuso e a flusso turbolento! :D

Sbagliato. La temp del liquido non è mai uguale in nessun punto dell'impianto. Prova a misurare la temp prima e dopo i rad che raffreddano. Ci sarà a sempre una differenza, altrimenti cosa raffredderesti?

gekko75 30-12-2014 07:43

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41962037)
Sicuro Gekko?
Rad e WB creano restrizioni e perdite di carico quindi se alla"out" della pompa leggi 200, mi pare strano che dopo rad e WB avrai sempre 200 di lettura. Perché in questo caso vorrebbe dire che rad e WB non creano restrizioni di alcun genere cosa direi improbabile.


Sbagliato. La temp del liquido non è mai uguale in nessun punto dell'impianto. Prova a misurare la temp prima e dopo i rad che raffreddano. Ci sarà a sempre una differenza, altrimenti cosa raffredderesti?


basta che fai la prova e vedrai che la lettura non cambierà:)
io parla perchè ho fatto le prove a suo tempo..
per le temperature credo che Virusita intendesse che le differenze non sono rilevanti..logicamente mettendo un sensore T prima e dopo un radiatore si notera la differenza tra ingresso e uscita..ma siamo comunque sull ordine del grado centigrado o poco piu..a meno che uno non voglia sapere il dato esatto dei vari delta,mettere un sensore in qualsiasi punto del loop ti da grosso modo l idea della temp del liquido..

Goofy Goober 30-12-2014 07:46

domanda per chi ha usato il Pastel

avete mai semi-svuotato l'impianto dal Pastel, senza smontare tutto per sciacuare, e avete riempito con distillata normale?

crea problemi o semplicemente gira nell'impianto distillata con residui di Pastel?

chiedo perchè ho perso il conto del tempo dall'ultima volta che ho riempito il sistema con pastel "nuovo", e ora non ho ne tempo ne voglia per smontare tutto e pulire e soprattutto non ho testa a spendere una vagonata di soldi per del nuovo pastel, quindi volevo cacciare dentro acqua distillata e stop (al massimo del biocida).

methis89 30-12-2014 08:09

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41962037)
Sicuro Gekko?
Rad e WB creano restrizioni e perdite di carico quindi se alla"out" della pompa leggi 200, mi pare strano che dopo rad e WB avrai sempre 200 di lettura. Perché in questo caso vorrebbe dire che rad e WB non creano restrizioni di alcun genere cosa direi improbabile

Beh ma de il circuito è chiuso il flusso mi pare ovvio che sia sempre uguale nei vari punti.
Anche perché se così non fosse il liquido andrebbe più veloce nei tratti di tubi per rallentare nei wb e rad?
Se perde velocità in questi componenti il liquido "che segue" verrà rallentato a sua volta perché davanti si trova un liquido più lento per la restrittivita maggiore del componente..
Spero si sia capito cosa volevo dire XD



Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

smanet 30-12-2014 08:38

15 anni di watercooling e discutiamo ancora dell'incomprimibilità dei liquidi e dei circuiti chiusi... :D

TigerTank 30-12-2014 08:54

Quote:

Originariamente inviato da Goofy Goober (Messaggio 41962073)
domanda per chi ha usato il Pastel

avete mai semi-svuotato l'impianto dal Pastel, senza smontare tutto per sciacuare, e avete riempito con distillata normale?

crea problemi o semplicemente gira nell'impianto distillata con residui di Pastel?

chiedo perchè ho perso il conto del tempo dall'ultima volta che ho riempito il sistema con pastel "nuovo", e ora non ho ne tempo ne voglia per smontare tutto e pulire e soprattutto non ho testa a spendere una vagonata di soldi per del nuovo pastel, quindi volevo cacciare dentro acqua distillata e stop (al massimo del biocida).

Direi di sì Goofy, serve comunque una bella lavata, soprattutto al rad altrimenti ti vien fuori un miscuglio. E il pastel è pensato per essere usato così com'è, non ho idea di come si comporti se lo misceli ad altre cose, acqua distillata compresa.

Goofy Goober 30-12-2014 10:00

Quote:

Originariamente inviato da TigerTank (Messaggio 41962233)
Direi di sì Goofy, serve comunque una bella lavata, soprattutto al rad altrimenti ti vien fuori un miscuglio. E il pastel è pensato per essere usato così com'è, non ho idea di come si comporti se lo misceli ad altre cose, acqua distillata compresa.

Ciao Tiger...
A sto punto non mi resta che provare...
Le decisioni son solo 2:
- Lasciare il Pastel così com'è senza alcuna idea di quanto tempo sia passato dall'ultimo riempimento (ma direi che almeno 1 anno più vari mesi è sicuro)
- Svuotare senza lavaggio "a fondo" tutto l'impianto e riempire con distillata alla brutto cane, e vedere cosa succede sul lungo periodo.

Il motivo è che adesso ho sia poco tempo che altre spese quindi non posso ne star dietro alla pulizia a fondo del PC e ancor meno comprare il pastel che costa sempre parecchio...

La preoccupazione è solo quella che dopo tanto tempo fosse il caso di cambiar liquido (o almeno la maggiorparte del liquido dell'impianto), così a titolo cautelativo, e fare solo quello non è un operazione lunga grazie al rubinetto di spurgo.

Il pastel cmq che io sappia esiste anche in versione concentrata per esser "allungato" con acqua distillata, teoricamente quindi eventuali residui di pastel in un circuito pieno principalmente di acqua distillata semplicemente dovrebbero "girare" nell'impianto senza far accadere niente di particolare... credo...

_DoktorTerror_ 30-12-2014 10:06

vi lascio una foto del lavoro in corso



potete visualizzare il resto del foto nel >>build log<<

VirusITA 30-12-2014 10:22

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 41962037)
Sicuro Gekko?
Rad e WB creano restrizioni e perdite di carico quindi se alla"out" della pompa leggi 200, mi pare strano che dopo rad e WB avrai sempre 200 di lettura. Perché in questo caso vorrebbe dire che rad e WB non creano restrizioni di alcun genere cosa direi improbabile.
Il circuito è chiuso, i componenti in serie li puoi assimilare ad uno unico con resistenza pari alla somma delle resistenze dei singoli. Come paragone poi pensarlo come un circuito elettrico chiuso con tante resistenze in serie e un generatore di corrente (la pompa).

Sbagliato. La temp del liquido non è mai uguale in nessun punto dell'impianto. Prova a misurare la temp prima e dopo i rad che raffreddano. Ci sarà a sempre una differenza, altrimenti cosa raffredderesti?
Il delta T tra IN e OUT nel radiatore è tanto più alto quanto più lento è il passare dell'acqua, con il suo massimo a portata = 0. Siccome usiamo pompe da 1200 l/h in una sezione tonda di diametro 10 mm ti posso assicurare che la velocità dell'acqua all'interno del circuito è tale che il delta T sia prossimo a zero. A portate maggiori delta T minori. :D

Risposto nel quote.

gekko75 30-12-2014 10:55

arrivata vaschetta/pompa/CLP....pomeriggio di working..:D


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:09.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.