Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Monitor, Televisori e Videoproiettori (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=30)
-   -   VIDEOPROIETTORI full HD e HD ready - Risposte veloci e dettagliate! (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2450301)


Abilmen 03-04-2015 20:43

freudfilo
Un base cm240 da m. 3,40 va bene uguale (20 cm in meno 1,5x240=360cm, sono pressochè inavvertibili. Per la distanza lente - schermo, il w1070 riempie il 108" con zoom a metà corsa (1,15x).

freudfilo 03-04-2015 20:46

Domanda stupida...
Ci sono dei tempi di raccomandazione per l'utilizzo consecutivo del VPR?
Magari 3 ore?

Non trovo nulla sull'argomento...

grazie

Abilmen 03-04-2015 20:56

freudfilo
No...è come un televisore! Se l'aria circola bene intorno al vpr, si può tenere acceso anche per molte ore consecutive senza problemi. Ben più di tre.

Abilmen 04-04-2015 13:23

@steve_bo
Ciao Stefano e benvenuto sul thread dei vpr. Riassumo le tue esigenze:
- Proiettore aziendale (business) per presentazioni.
- Il vpr deve essere leggero il più possibile...
- proiezioni su muro in esterni...possibilità di telo in azienda.
- Distanza vpr - muro 1-3 m. in ambiente oscurato o con luce moderata.
- Uso = 1-2 ore alla settimana, raramente di più. Budget max 400 €.

- Faccio una premessa...hai messo come riferimento-peso un "pico projector" cioè un microproiettore di 2 etti e mezzo! Eccellente la portatilità ma evidentemente è difficile fare uno schermo grande ed avere un dettaglio ottimale avendo solo 150 Lumen quando ci sono portatili (da 2/2,5 kg) moooolto più performanti. Per questo ti accontenterò si con il consiglio su quello che a mio avviso è il miglior ultraportatile-aziendale, ma ti darò l'alternativa anche ad un portatile da circa 3.000 Ansi Lumen e sempre rimanendo in budget-price (circa). Premetto che i marchi migliori per vpr business sono Epson, Optoma, BenQ, Acer, Infocus e Vivitek.
a) Premesso questo, per l'ultra-portatile, ti consiglio senz'altro l'Optoma ML750e (costa uguale al 750 ma ha più contrasto e più dettaglio nelle immagini scure); ovviamente ha la fonte luminosa a led, per cui dura sulle 20 mila ore. I Lumen sono tipici di questi vpr, cioè 700 (molti di più dei 150 di quel Philips che mi hai postato); gli ingressi comprendono Hdmi, Mhl (smartphone e tablet, vga, usb ecc.). C'è anche un altoparlantino da 1W che fa quello...che può. La risoluzione (importante) è elevata, essendo un WXGA da 1280x800 (tipica dei pc portatili e...simil-hd ready); per questo il dettaglio sarà ottimo non solo per le presentazioni, ma anche per un uso casalingo e vedere film ed anche tv (by decoder hd con uscita hdmi). Il peso è di soli 4 etti, ha il 3d ed è abbastanza silent in modalità eco.
Qui tutte le funzionalità (leggi anche le caratteristiche):
http://www.optoma.it/projectordetail...ness&PC=ML750e
Per ciò che riguarda il costo direi che siamo nel budget:
http://www.trovaprezzi.it/prezzo_vid...a_ml750e_.aspx
Per la visione che in genere adotti e va da 1 max 3 metri, con questo vpr, potrai fare uno schermo di circa: 50" da m. 1,5......70" da poco più di 2 m...
e 100" da 3 m. poco più.
b) Alternativa = un vpr portatile nettamente più potente anche se il peso è ovvio superiore ma non eccessivo (2 kg); si tratta sempre di un Optoma, modello W311 (ben 3200 Ansi lumen e 400 €) sempre wxga; caratteristiche:http://www.optoma.it/projectordetail...siness&PC=W311
Non è led ma a lampada che però dura parecchio lo stesso (10.000 ore in eco mode). Con questo vpr puoi fare uno schermo di grandezza uguale a quella del 750e/led (da 1,5/2/3 m.) ha però lo zoom. La differenza è che grazie alla potenza luminosa, puoi usarlo anche in ambienti illuminati e fare schermi da 110-120" e più mantenendo una qualità ed un dettaglio ottimi. Ovvio che un vpr rende sempre al meglio in ambienti oscurati o cmq moderatamente illuminati. Simile al W311 Optoma, c'è l'Epson eb-w03 sempre wxga 1280x800 ma l'Optoma ha un contrasto (e quindi un nero) decisamente migliore ed è più silenzioso in eco mode. Se ti serve un altoparlantino più decente (5W) c'è l'Epson eb-w22 che però sta sui 500 €
http://www.epson.it/it/it/viewcon/co...ts/specs/12885
Non fare caso al prezzo alto...su trova prezzi viene a 500 eurozzi.
Per la proiezione ha un tiro un po' più corto dell'Optoma e fai 100" a meno di 3 metri. Ps. Ci sono anche vpr a tiro corto che ti fanno 100" da un metro poco più, ma il prezzo sale un po'..... Per il posizionament, tieni presente che questi vpr proiettano vs l'alto e quindi se fai, per dire, un 90" (base 200cm) dovrai posizionarlo su un supporto ad un'altezza in modo che la lente sia centrata col margine basso dello schermo e circa all'altezzo di tale margine basso. Per il telo aziendale dimmi eventualmente quanto grande lo vorresti. Salutoni.

bibi68 04-04-2015 15:30

scelta primo VPR
 
ciao Abilmen,
mi piacerebbe mettere un videoproiettore in soggiorno,il mio budget puo partire da 1000 fino a 2000 circa ,ma solo se ne vale la pena ,se ci sono reali differenze.... do' alcuni dati :
distanza lente-muro 4 mt , distanza di visione 3,5 metri,altezza soffitto 3,15 ,possibilita' di fare buio quasi totale.
vorrei creare uno schermo su muro bianco da 100/120 pollici in diagonale.
utilizzo esclusivamente film in divx,dvd,mkv,e digitale terrestre.
Premetto che ho visto soltanto in funzione l'epson tw7200 (1750 eu) bell'oggetto,mi e' piaciuto,dopo pero' ho cominciato a leggere che i DLP sono meglio per il cinema vecchia maniera rispetto agli LCD (un po come i tv plasma rispetto ai tv led no??) e che gli LCD si deteriorano di piu col tempo e sono soggetti a polvere ecc ecc e di contro i DLP hanno quest'effetto rainbow(ma tutti ??)
quindi ho dato un occhiata in giro e ho trovato l'Optoma HD161X (1100 eu) che e' DLP e anche piu piccolo e compatto ,
che differenze ci sono tra i due,a livello di qualita' e di upscalling,avendo visto dal vivo solo l'epson?

hibridquasar 04-04-2015 19:24

Ciao Abilmen, sono riuscito ad effettuare misure precise della stanza. I dati sono questi, distanza di visione circa 3m, distanza tra lente (w1070) e telo 3m (è un po' calata perché ho deciso di fissare il vpr a parete e il braccio più corto che ho trovato è questo http://www.amazon.it/PM103-universal.../dp/B001AT5G2M che riesce ad arrivare fino a 255mm dalla parete. Come ti sembra? Ne conosci altri più corti?). Il telo verrebbe appeso a una trave di altezza 2.81m (portando il bordo inferiore del telo a 81cm da terra. L'area di visione partirebbe da circa 5cm sopra perchè il telo ha 5cm di bordo inferiore nero. Secondo te come altezza inferiore è giusta?). Con queste misure il vpr andrebbe bene messo a circa 2.20m di altezza dal pavimento? Non ho ben capito come andrebbe centrato , riesci a spiegarmelo tu? Come misure ti sembrano corrette (sia per quanto riguarda posizionamento telo e vpr sia come distanza di visione)? Grazie.

Abilmen 05-04-2015 01:58

Bibi68
Stabiliamo anzitutto che i vpr Dlp non sono migliori dei 3-lcd; diciamo che per entrambe le tecnologie (riflessiva e trasmissiva) ci sono dei pro e dei contro. I Dlp allo stato attuale, eccellono fino alla fascia di prezzo di 1.000/1.500 euro, anche perchè sono più numerosi dei 3-lcd; hanno un nero (non sempre) migliore e colori più naturali; per contro i 3-lcd sono più luminosi e brillanti e soprattutto più silenziosi. Dai 2.000 euro in su, entra in ballo la tecnologia LCOS (Jvc e Sony) che attualmente è la più performante a livello di qualità dell'immagine e di silenziosità. Gli LCOS hanno anche il percorso ottico sigillato e quindi non sono soggetti ai granelli di polvere come succede ai 3-lcd ed ai dlp ad un chip che soffrono anche del raimbow effect sulle persone sensibili a questo problema . L'Epson tw7200 è un buon proiettore (3-lcd) complessivamente ma non ha un nero eccelso. Non si può paragonare all'Optoma Hd161x che costa 700 euro di meno! L'Optoma ha meno funzioni dell'Epson, ma si batte alla grande come qualità dell'immagine. Direi che la tua idea di sceglierlo è condivisibile, perchè a 1050 € è difficile trovare di meglio. Ha un buon nero, notevole dettaglio anche nelle scene scure, ed un buon processore video per lo scaling-deinterlacing di segnali non 1080p (tipo segnali televisivi). Con l'Hd161x puoi fare uno schermo a muro di 113" (base m. 2,50) con lo zoom a poco più di metà corsa e la giusta luminanza anche in eco mode della lampada.Per il posizionamento, c'è il problemaccio del soffitto molto alto...mettendo la base bassa-schermo a 80cm da terra+ 140 cm dell'altezza = m. 2,20 che per andare a m. 3,15 sono 95cm-15 di offset = 80cm. In pratica devi prendere una staffa con braccio allungabile di circa 80cm in modo che il vpr capovolto, abbia la lente un po' più alta del margine alto dello schermo (circa 80cm dal soffitto) e centrata con la metà di tale margine (c'è cmq un piccolo lens shift che aiuta a colmare eventuali differenze). La staffa la puoi trovare su staffeonline.it o su Amazon.it. Vpr da usare in eco mode della lampada. Tieni presente che per avere una resa simil-telo, dovresti trattare il muro rendendolo prima il più liscio possibile carteggiandolo, poi applicare col rullo un fondo di cementite e quindi ricarteggiare con carta fine per lisciarlo ed infine rullare uno strato di smalto opaco. Oppure prendi un telo a molla bianco gain 1.0 che ti viene a costare sui 150-160 euro e vai sul sicuro. Alternativa all'Optoma? Panasonic pt-at6000 che ha una qualità complessiva clamorosa in rapporto al prezzo basso (1.500 euro) Leggi il post n° 2455 con la rece del Pana 6000 di Avforums. Se ne può parlare insomma, anche se l'Optoma 161 resta una gran bella scelta se vuoi spendere sui mille euro.

bibi68 05-04-2015 10:10

grazie Abilmen,
per il posizionamento vorrei proiettare da 1,00 mt da terra quindi la staffa basta di 60 cm per il muro,l'ho lisciato abbastanza e riverniciato di vernice bianca opaca,ma non ho dato il fondo di "cementinte" ?!? ,vedro' come rende senno' prendo un telo .
intanto pero' devo scegliere il VPR ,e senza possibilita' di vederlo,per ora sarei orientato piu per un DLP , ma c'e anche il rischio rainbow,ho letto del Panasonic pt-at6000 ,e' un LCD pero'tanta roba ,mi sembrerebbe di capire superiore all'Optoma ma anche all'epson 7200 o mi sbaglio? e per un DLP piu silenzioso e che non soffra di effetto rainbow immagino si spenda un botto??

Abilmen 05-04-2015 12:19

bibi68
Il Panasonic, non ti sbagli è certamente il migliore dei 3. E lo potresti trovare a circa 1.500 euro (costava poi più di 2.000€ 2 quando è uscito quindi altra fasca di prezzo). E' quello che ha il nero migliore, il processore video migliore, i colori migliori e la silenziosità di funzionamento più evidente. Per il dust blob si potrebbe quasi eliminare facendo un montaggio su piccolo mobiletto od altro supporto a circa 1,5 metri da terra; in tal modo, si potrebbe fare più agevolmente la pulizia periodica dei filtri aria e soprattutto, dopo l'uso e raffreddato, coprirlo con una copertna di plastica morbida. In conclusione se non vuoi superare per il vpr la spesa di 1000/1.100 €, Optoma hd161x sicuramente, se invece parliamo di 1.500€, certamente Panasonic Pt-at6000.
Per il Tw7200 (che pur valido, è piuttosto inferiore al fratello più grande Tw9200) soprassederei perchè oltretutto mi sembra sparito da "trova prezzi" ed altri e-shop, per cui è probabile che stia cessando la produzione.

bibi68 05-04-2015 12:57

grazie Abilmen,
sono molto tentato dal PANA, si a 1500 ci arrivo volentieri ,se il salto e' notevole poi, quello che mi interessa parecchio ,oltre a una buona qualita ' video,e' il downscalling,perche vedo molti dvd/divx/mkv e dtvb quindi nessun blue ray o sky HD ,ma non volevo compare un VPR solo HD READY, quindi lo scaler deve essere ottimo!
per la collocazione,visto che 'e un bestione grosso e peso 9 kg mi starebbe pensiero metterlo a soffitto con staffe, lo potrei mettere a 1 mt da terra e montarlo dritto senza correzione lente no? coprirlo e pulire i filtri in caso di polvere...via ci siamo quasi

Abilmen 05-04-2015 16:27

bibi68
Un buon prezzo lo fa anche questo conosciutissimo e-shop:
http://www.monclick.it/schede/panaso.../pt-at6000.htm
Per il resto, metterlo su mobiletto od altro supporto anche ad un metro da terra, non c'è alcun problema...perchè anche usando il lens shift, l'immagine resta qualitativamente invariata in quanto il LS è ottico (quello che bisognerebbe non usare è il keystone perchè digitale).

bibi68 05-04-2015 16:46

abilmen ,si avevo visto grazie, ora decido dove prenderlo,poi passo a ri-sistemare il muro con la cementite,quindi la vernice da usare dev'essere smalto bianco opaco?
poi per il cavo hdmi ,visto che mi serve 10-12 mt ,che ne dici di qualcosa tipo questi
http://www.amazon.it/gp/product/B006...A1EOQRN7VJEK6Z

http://www.amazon.it/gp/product/B002...A3JVFNKPMBMK7W

Abilmen 05-04-2015 18:51

bibi68
Prima di dare la cementite liscia la parete il più possibile con la carta vetrata, ed anche dopo. Lo smalto opaco bianco è una buona soluzione ed equivale più o meno ad un telo bianco gain 1.0 consigliato per un vpr come il Pana. I 2 cavi vanno bene, l'importante è che siano 1.4 per vedere al meglio il 3d.

carlO750 06-04-2015 12:20

Ciao a tutti,
sono nuovo del forum e avrei bisogno di un consiglio da voi esperti:
arrivo da un Optoma HD20 che, devo dire, mi ha dato delle belle soddisfazioni. Purtroppo ho appena bruciato una lente interna... ma questa è una brutta storia... E vorrei approfittarne per fare un passettino un pò più in la.

Proietto da una distanza di 330cm e a un'altezza di 195 su di una libreria (per l'optoma mi sono dovuto inventare un supporto per metterlo a testa in giù) direttamente sul muro bianco. Non escludo un futuro telo ma per ora non se ne parla. Guardo solo film in fullHD e il 3d non è per nulla tra le mie priorità.
Budget 1500-2000 circa.

Dopo una lunga ricerca qua e la ho messo gli occhi su tre prodotti:
Sony VPL-HW40ES: è sicuramente il più caro ed è oltre al budget, sarebbe un bello sforzo, ma potrei farlo se è nettamente superiore agli altri.
epson TW7200: ne ho sentito parlare bene, ma non riesco a trovare nemmeno un rivenditore, sembra sparito dalla circolazione.
Benq w7500: mi sembra un buon rapporto qualità prezzo. Sicuramente, insieme all'epson, mi farebbe stare più tranquillo a livello di spesa

Cosa mi consigliate? esistono più valide alternative a quel range?
Inoltre rispetto all'Optoma HD20 avrei vantaggi sotto quali aspetti?
Vi ringrazio in ogni caso, le info che date in particolare su questo thread sono davvero preziose!!

Abilmen 06-04-2015 13:38

@carlO750

Benvenuto sul forum e...passiamo a risolvere al meglio le tue esigenze:
- Indubbiamente quei 3 proiettori che hai citato, sono tra gli appetibili nel prezzo inerente al tuo budget.
- Il Sony hw40es (ad iris fisso) sxrd, dei 3 è il migliore, ma anche il più costoso e sfori col budget, perchè tra costo e spese di spedizione viene a circa 2200 €.
- L'Epson Tw7200-3lcd (1.800 € circa) mi sa che sta sparendo dalla circolazione (fine produzione?) perchè non si trova quasi più sui principali e-shop...ha buone qualità ma causa il nero sul grigio (con perdita di dettaglio sulle scene scure); quindi nel 2d è buono (grazie ai colori precisi) ma non ottimo e complessivamente un gradino sotto (abbondante) al Sony.
- Il BenQ w7500 è una macchina notevole, ma con una lampada molto potente, e lo ritengo quindi inadatto alla tua breve distanza di proiezione.
Produce un0ottima immagine con un nero valido ma ha un Frame Interpolation che può creare artefatti...è un tantinello rumoroso e la durata della lampada lascia a desiderare. Come l'Epson è poco adatto al game (imput lag medio alto).
A questo punto aggiungerei un 4° proiettore di cui puoi trovare ampie info nelle mie risposte più recenti (ultime pagine). Si tratta di un proiettore che tiene testa al Sony hw40, essendo forte in tutti i comparti (ottimo nel nero, nel dettaglio, nei colori, nella silenziosità e pure nel game (31ms di lag soltanto). E lo trovi a 800 euro in meno rispetto al Sony! Per la verità quando è uscita stava a più di 2 mila euro (2012) ma adesso si trova a circa 1.400 su Monclick. Ti metto 2 rece di un lab-test molto considerato sul web; leggi il pagellone finale e ti renderai conto che forse questo Pana può realmente fare al caso tuo. Rece Sony/Pana su Avforums:
https://www.avforums.com/review/sony...r-review.10331
https://www.avforums.com/review/pana...tor-review.384
Ho avuto modo di vederli entrambi e sono d'accordo con questo recensore.
- Installazione...Facilissima...avendo un ampio lens shift verticale (100%!) e buono in orizzontale, puoi metterlo al posto dell'Optma sulla mensola senza rovesciarlo. Per il mur, se non è trattato, non è una soluzione ottimale ma solo...buonina. Dovresti renderlo liscio (con carta vetrata) poi dare una mano di cementite, ricarteggiarlo e darci (possibilmente con un rullo) una mano di smalto bianco rigorosamente opaco; solo così avresti, con poca spesa, una resa simile ad un telo. Con installazione a 3,30 m. dal muro, puoi fare uno schermo fino a base m. 240 (108") con zoom quasi al max. Vpr da usare in eco mode della lampada. Ciao.

carlO750 06-04-2015 15:06

Grazie Abilmen, direi che mi hai reso le idee molto più chiare adesso. Ho dato un occhiata alle due recensioni, mi sembra di capire che comunque il Sony risulta superiore in accuratezza del colore e in misura minore in altri aspetti legati all'immagine.
Ora devo solo valutare se la differenza di prezzo è giustificata.
Le info di installazione che mi hai dato valgono per il pana giusto? Con il sony avrei la stessa liberta?

maurera 06-04-2015 15:17

Ciao a tutti!

Sono da pochissimo un possessore del BenQ W1300, il telo spero mi arrivi domani. Purtroppo ho un problema, il VPR è montato capovolto a soffitto e al momento dell'accensione si spegne diverse volte dopo 3/4 secondi che è acceso, non arriva neanche a visualizzare la schermata blu che si spegne e fa la procedura di raffreddamento. Questo lo fa indipendentemente dal fatto che sia caldo o freddo . Devo riavviarlo anche 4-5 volte .
Ho letto di un problema firmware che nei primi W1300 era presente, poi hanno aggiornato il software e hanno risolto.
Sapreste indicarmi dove scaricare l'aggiornamento e come inserirlo nel mio BenQ?Mi sento un po triste perché immagino che ad usarlo così la lampada sicuramente non ne trae beneficio....

Grazie mille

Abilmen 06-04-2015 16:07

carlO750
Quote:

mi sembra di capire che comunque il Sony risulta superiore in accuratezza del colore
Attenzione Carlo! Se leggi bene c'è scritto "out of the box" testualmente "fuori dalla scatola" cioè appena comprato senza fare alcun setting. Una volta settato ci sarà di sicuro un miglioramento. A parte il fatto che tra un rating 10 vs un 9 la differenza ad occhio non la noti nemmeno. In tal senso potremmo dire allora che il Pana è superiore al Sony alla voce uniformità (9 contro 8) ma sono differenze minimissime su un piano sostanzialmente ottimale per entrambi.
Quote:

Ora devo solo valutare se la differenza di prezzo è giustificata.
Dire proprio di si...prestazioni ottmali e simili per entrambi! Con 800 € di risparmio puoi prendere un telo Adeo o Screenline (il top) motorizzato e tensionato! Calcola che, rpeto, il Pana fino a 2 anni fa costava come il Sony.
Quote:

Le info di installazione che mi hai dato valgono per il pana giusto? Con il sony avrei la stessa liberta?
Per la verità il Pana ha un lens shift verticale più ampio (100% contro il 71% del Sony) ed anche lo zoom ha miglior escursione. 2 grandi macchine comunque. Aggiungo che il Pana 3-lcd è vero che non ha il percorso ottico sigillato e quindi a rischio (raro) di granelli di polvere (dust blobs), ma è anche vero che se riesci a coprirlo (dopo l'uso e una volta raffreddato) con una copertina di plastica morbida, il rischio è veramente molto lontano.
A che altezza dal pavimento hai la mensola di appoggio del vpr?

Abilmen 06-04-2015 16:13

maurera

Al tuo posto, chiederei info in merito a BenQ Italia (o telefonerei se è possibile). Penso sia la cosa migliore. Quasi sicuramente quel BenQ non ha l'aggiornamento firmware per togliere quel bug. Una soluzione alternativa, sarebbe quella di mettere il BenQ su mensola bassa con lente più o meno centrata col margine inferiore dello schermo. In tal caso il vpr non va capovolto.

carlO750 06-04-2015 16:59

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42340045)
A che altezza dal pavimento hai la mensola di appoggio del vpr?

190cm e, vivendo in campagna, i micromoscerini superano la zanzariera. A dir la verità quando ho aperto l'Optoma insieme alla lente bruciata, ho trovato due moscerini morti che a parer mio sono attratti solo dalla luce... e ho paura che sono entrati durante una proiezione..

maurera 06-04-2015 18:05

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42340063)
maurera

Al tuo posto, chiederei info in merito a BenQ Italia (o telefonerei se è possibile). Penso sia la cosa migliore. Quasi sicuramente quel BenQ non ha l'aggiornamento firmware per togliere quel bug. Una soluzione alternativa, sarebbe quella di mettere il BenQ su mensola bassa con lente più o meno centrata col margine inferiore dello schermo. In tal caso il vpr non va capovolto.

Domani provo a chiamare e vediamo se hanno una spiegazione. Il vecchio proprietario lo usava appoggiato ad una mensola e non ha avuto questo problema. Io non penso di riuscire ad installarlo su una mensola,dal muro alla lente ho 3,60mt e proiettando ad una altezza di 70cm da terra mi sa che il proiettore anche usando il lens shift al massimo andrebbe installato ad un metro o poco più.
Sbaglio?

Abilmen 06-04-2015 20:42

Quote:

Originariamente inviato da carlO750 (Messaggio 42340146)
190cm e, vivendo in campagna, i micromoscerini superano la zanzariera. A dir la verità quando ho aperto l'Optoma insieme alla lente bruciata, ho trovato due moscerini morti che a parer mio sono attratti solo dalla luce... e ho paura che sono entrati durante una proiezione..

Apperò! Forse ti conviene prendere una "zanza" più efficiente. 190 di altezza...nessun problema sia col Sony hw55es nè col Pana pt-at6000...Vpr non capovolto con uso soprattutto del lens shift verticale (di più quello del Sony che è meno ampio e di meno quello del Pana), mentre per il setting, ti consiglio di partire con la migliore (per te) delle impostazioni esistenti (tipo cinema es.) poi fai tutte le tue modifiche migliorative e la memorizzi in impostazione utente...e ne fai almeno 4 o 5 diverse di cui userai quasi sempre quella che ritieni la migliore.

Abilmen 06-04-2015 20:47

Maurera
Devi centrare la lente con il margine basso dello schermo e circa alla stessa altezza (leggermente più in basso). Mi rendo conto che se lo metti dietro al divano, lo schienale di questo sarebbe probabilmente un ostacolo. Metterlo davanti al divano su mobiletto invece ok...sempre se non ti da' fastidio averlo appunto davanti. Fai una prova che non costa nulla.

rutzer 06-04-2015 20:53

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42304979)
Poniamo che il vpr sia a m. 3,60 e guardate a m. 3,40. Ora la grandezza dello schermo base m. 2,80 non è un problema visto che potete mettere la lente del vpr fino a 4 metri. Il problema è la distanza di visione sui 3,40-3,50 m. e sto...al max. Con tale visione, la distanza perfetta (avendo occhi abbastanza tosti) è basex1,5 quindi 240x1,5 = m. 3,60 che già supera la distanza consigliata minima! Prendere un 2,80 è controindicato per 2 motivi: a) troppo grande per quella distanza dove potrebbe esserci (in certi film) un affaticamento visivo (effetto 1.a fila al cinema). Pur andando bene anche un 100", un 108" è ammesso (240 di base appunto) ma assolutamente non di più. b) Le lenti di un entry level come il BenQ w1070, non sono qualitativamente in grado di proiettare senza qualche difetto su un 280 cm di base. Senza contare che che la luminanza (nits) con lamp in eco mode sarebbe sotto il minimo consentito di 41! Quindi lo schermo più equilibrato tendente al grande è questo:
http://www.schermionline.it/product_...roducts_id=752
Che non è ovviamente (come già scritto) un 95" (errore della scheda), ma un 108" con tela grigia gain 0,8 che migliora il nero...i nits sono giusti anche in eco mode. Tassativo. Margine inferiore a 70 cm da terra e se lo mettete su un tavolino basso, fate in modo che la lente sia centrata col margine basso del telo (il vpr proietta vs l'alto).

Ok Abilmen,
acquistato tutto come da tue indicazioni...
Prima dell'installazione volevo però chiarirmi un dubbio:
posso installare il telo a 4 mt dal proiettore e poi ridurre la "proiezione" a 108" utilizzando lo zoom del proiettore?
Grazie.... sempre riconoscente:ave:

carlO750 06-04-2015 21:34

un'ultimo aito per aiutarmi a decidere (tra un pò tiro la monetina) mi dici chi vince in -lumorosità, -durata lampada in eco mode e -costo sostituzione lampada?

Abilmen 06-04-2015 22:33

In luminosità vince il Pana...2400 Lumen contro 1.700 del Sony, ma è un dato poco significativo. La durata della lampada dipende da troppi fattori per stabilirla a priori. Diciamo che dura più della media per entrambi usati in eco mode. Per il costo-lampada, puoi cercare sugli e-shop ma mi sembra di ricordare che quella del Pana sia un po' più costosa. Ci sono anche le lampade compatibili non originali che costano molto meno (e durano meno).
Ti vedo piuttosto incerto...se per te è indispensabile il percorso ottico sigillato e non ti pesa pagare 6-700 euro in più prendi il Sony.

Abilmen 06-04-2015 22:49

rutzer
No...è un proiettore a tiro tendente al corto. Per riempire uno schermo da m. 240 = 108" devi mettere il BenQ a m. 3,50 dal telo (non più distante) con zoom quasi al minimo. Da 4 metri con zoom quasi al minimo, fai un base 270 (122")...un 240 da tale distanza è impossibile. Il quasi significa che è controindicato tenere lo zoom al max od al minimo della corsa pena probabili distorsioni ai bordi.

carlO750 07-04-2015 07:46

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42340902)
In luminosità vince il Pana...2400 Lumen contro 1.700 del Sony, ma è un dato poco significativo.

Scusa Abil, intendevo rumorosità, non luminosità (il cel mi ha cambiato le lettere)

Ad essere sincero sono più propenso per il Sony per molti motivi:

-in primis è la fedeltà dei colori: avevo lo stesso problema con l'HD20 sulla carta la dominante rossa era risolvibile con la taratura, ma risolvendo col rosso si perdeva in altre cose, col pana invece col verde... probabilmente la mia non era una taratura professionale e quindi credo di non essere all'altezza del compito. Inoltre lavoro con monitor CRT proprio perchè sono fedeli di natura, il mio occhio è diventato troppo sensibile e ho paura di non avere l'esperienza necessaria per tarare al meglio
-design: il pana mi ricorda il mio primo vpr il ptae700e, mi fa un pò retrò.
-ottica sigillata: sarà solo una sicurezza psicologica in più, ma sono un anti-polvere e so che solo l'azione di mettere un sacchetto di protezione ne potrebbe favorire l'entrata.

Quasi tutte le altre caratteristiche mi fanno pendere sempre, in minima misura, verso il sony...

Grazie mille per le info, sono state determinanti per la scelta.

Abilmen 07-04-2015 14:12

carlO750
Come silenziosità in eco mode della lamp (che è la modalità da usare), è ottima per entrambi (differenza irrilevante) e sicuramente sono nettamente più silenziosi dell'Optoma hd20. Come ti ho già scritto, sono 2 ottimi preiettori con una differenza complessiva minima. Se non ti pesa la differenza di prezzo vai tranqui sul Sony hw40es che a parte la fedeltà cromatica che nel Pana si può settare, il Sony è più recente, non è soggetto a dust blobs, ed è un poco più razor (grazie al dsp reality creation che a mio avviso è la caratteristica più importante perchè cattura i dettagli più fini di qualsiasi immagine). Sintetizziamo? Pana voto 9, Sony 9+/9,5. Secondo me' entrambi best buy nella loro categoria di prezzo.

Filippo Mirizzi 08-04-2015 19:44

E alla fine Benq W 1300 fu..

Condivido il ragionamento che mi ha spinto a preferirlo al Panasonic At6000:

1) Non ho resistito ad accaparrarmelo a 777 € (E-bay venditore tedesco)
2) Amazon aveva portato il prezzo del Pana alle stelle e monclick aveva terminato le scorte...1.399,00 non è male (appena riassortito)
3) risparmiare il 50% del prezzo comunque ha inciso nella decisione anche perchè mi serviranno..
4) le dimensioni del Pana mi spaventavano un pò.

...detto questo, in attesa che me lo consegnino, qualche dubbio:

A) l'impianto audio 5.1 ha il cablaggio che parte dalla parete sotto lo schermo, ragion per cui l'amplificatore devo necessariamente posizionarlo lì...le alternative che ho valutato sono 2:
1) sistemo sia l'amplificatore che le sorgenti video sotto lo schermo e invio il segnale al VPR con un trasmettitore HDMI WIFI tipo questi:
http://benq.it/product/projector/ben...ullhdkitwdp01/
http://www.marmitek.com/en/product-d...gaview-821.php
2) sistemo solo l'amplificatore sotto lo schermo e trasmetto solo il segnale audio con un trasmettitore WIFI (non ho individuato ancora un modello)
Questa soluzione mi sembra molto incasinata perchè dovrei trasmettere via radio i segnali audio di ogni sorgente video.

B) gli occhiali 3D costano 1 occhio...consigli per l'acquisto ?

leone33 08-04-2015 23:48

Felice possessore di un Epson TW6100. Comprato nuovo a dicembre. Ma da un buon mesetto ho riscontrato un problema. La lampada non emette più luce omogenea e continua è come se si abbassasse l'intensità. (Tipo film bianco e nero, oppure i videoproiettori di decenni fa per farvi capire) Lo noto solo sullo schermo bianco o a volte su delle scene dei film molto chiari. Inizia a dar fastidio la cosa.

La lampada ha 400h. E non è dovuto dai cavi HDMI dato che anche la scritta EPSON della schermata iniziale del proiettore fa questo scherzo.

Secondo voi dov'è il problema?

Abilmen 09-04-2015 00:40

Filippo Mirizzi
Il 1° link non funziona. Gli occhialini compatibili (sui 25-40 € ma anche meno) adatti a BenQ ed altri marchi (Dlp-link 144hz), si possono trovare su Amazon oppure guardando su trova prezzi).

Abilmen 09-04-2015 00:42

leone33
Potrebbe essere un problema di lampada difettosa, e cmq l'unica cosa da fare, visto che il vpr è ancora in garanzia, è quello di contattare l'assistenza Epson.

Filippo Mirizzi 09-04-2015 00:52

Quote:

Originariamente inviato da Abilmen (Messaggio 42349246)
Filippo Mirizzi
Il 1° link non funziona. Gli occhialini compatibili (sui 25-40 € ma anche meno) adatti a BenQ ed altri marchi (Dlp-link 144hz), si possono trovare su Amazon oppure guardando su trova prezzi).

Il sito italiano è down...è questo...
http://shop.benq.eu/store/benqeu/fr_...ctID.310596400

Grazie x gli occhiali...li cerco subito

Abilmen 09-04-2015 01:08

Filippo mirizzi
Adesso il link funziona e direi che può andare bene visto che il kit è indicato anche per il w1300. Certo che costicchia eh...

Filippo Mirizzi 09-04-2015 01:20

...non ho altra scelta...

Zappz 09-04-2015 13:36

Abilmen perdonami, ma sono ancora qui a stressare...

Sto concludendo per il telo e mi e' rimasto un solo dubbio... il telo grigio da 0.8 non ha il retro nero, metre lo ha quello bianco da 1.0 e nella mia installazione il telo passa davanti ad uno specchio... cosa mi conviene prendere? Lo specchio puo' creare problemi se il retro non e' nero?

giova_p 09-04-2015 15:23

consiglio primo impianto - proiezione o retroproiezione?
 
ciao a tutti, sono un neofita della videoproiezione, da circa un anno ho messo su un impianto (davvero entry entry level) che però mi ha fatto appassionare alla materia.

sto cambiando casa, e vorrei approfittare dell'occasione per installare un impianto audio video più soddisfacente. vorrei un impianto che mi consentisse di vedere film (il 3d non mi interessa per il momento) e ascoltare musica ad un livello decente. ho la possibilità di intervenire nella predisposizione dell'impianto elettrico: l'elettricista mi chiamerà in cantiere di qui a qualche giorno per tracciare insieme a lui l'impianto secondo le mie esigenze. a questo proposito volevo chiedere un consulto su vari aspetti per evitare di fare errori in questa fase.

la prima domanda che vorrei porvi riguarda la scelta tra proiezione e retroproiezione. non ho trovato in giro spiegazioni chiare su quali siano effettivamente i pro e i contro dell'opzione 'retro', per cui come prima cosa vorrei chiedervi dove trovare informazioni al riguardo. per quanto mi riguarda, la trovo un'opzione allettante dato che probabilmente avrò uno spazio adeguato dietro il telo, mentre nell'altro caso (proiezione frontale) dovrei capire quali soluzioni proporre all'elettricista per evitare di avere cavi in vista al centro della sala (nonché il proiettore sempre in vista).

ho letto in giro che la retro proiezione di solito viene impiegata nel settore business - educational, ma non capisco bene il motivo: qualità? prezzo? altro? cosa si guadagna e cosa si perde? c'è qualcosa che posso leggere per capire meglio come muovermi? o posso chiedere direttamente a voi?

dal punto di vista pratico/estetico, la soluzione con vpr dietro il telo per me sarebbe sicuramente più comoda. allego una piantina della zona living, dove vorrei proiettare. le distanze sono circa 3.50 dalla testa di una persona seduta sul divano al punto in cui potrei installare un telo (linea blu). dietro la linea del telo c'è una scala che porta al livello superiore: nella parte 'laterale' della scala prevedo di costruire una scaffalature o delle nicchie che potrebbero eventualmente ospitare il vpr (segno X in verde).

https://www.dropbox.com/s/inkjj5dzyo...ving1.jpg?dl=0

grazie in anticipo a chi riesce a darmi qualche dritta

giovanni

mistercarbon 09-04-2015 15:24

occhiali 3d
 
mi dareste un consiglio per degli icchiali 3d da usare con un benq1300.
premesso che sinceramente non mi piace tanto il 3d che trovo troppo scuro come immaggini, pero' avendi sky mi piacerebbe far compagnia a mia figlia nella visione di qualche film.
ho letto di cieloblu e sainsonic mi pare.
me ne servirebbero due paia ma non vorrei affrontare una spesa eccessiva visto l'utilizzo sporadico che ne farei.
ciau.

Abilmen 09-04-2015 16:31

Quote:

Originariamente inviato da Zappz (Messaggio 42350748)
Abilmen perdonami, ma sono ancora qui a stressare... Sto concludendo per il telo e mi e' rimasto un solo dubbio... il telo grigio da 0.8 non ha il retro nero, metre lo ha quello bianco da 1.0 e nella mia installazione il telo passa davanti ad uno specchio... cosa mi conviene prendere? Lo specchio puo' creare problemi se il retro non e' nero?

Purtroppo si...il retro-telo dev'esssere nero...in alternativa dovresti coprire lo specchio con un drappo scuro.


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 01:53.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.