Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Case, alimentatori e sistemi di raffreddamento (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=107)
-   -   [GUIDA] Sistemi a liquido dalla A alla Z - Kit High-End (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=1731984)


Black"SLI"jack 05-05-2018 17:04

Temp liquido troppo alta considerando il periodo. Non oso immaginare in estate. Inoltre il flow rate troppo basso. Non scenderei mai sotto i 150 l/h.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

kiwivda 05-05-2018 18:45

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 45531020)
Temp liquido troppo alta considerando il periodo. Non oso immaginare in estate. Inoltre il flow rate troppo basso. Non scenderei mai sotto i 150 l/h.

Inviato dal mio BLA-L09 utilizzando Tapatalk

Ma daiii Sli sono 2 anni che cha va a bomba proprio come lo vedi e d'estate invece che al 50 le vrntole arrivano fino al 70/80, ma comunque i profili li gestisce l'acquaero, io non mi curo di nulla, fa tutto lui ed é perfetto. E comunque io in casa ho 23 gradi...

Ma poi stai scherzando vero? 150lh è una follia per invasati in daily, io al 100% di pompa sono a 170 e non mi sognerei mai di tenerla all'80% sempre. Poi Imho, sono punti di vista.

Shadow Man 05-05-2018 20:52

Quote:

Originariamente inviato da Black"SLI"jack (Messaggio 45527413)
parlo per esperienza personale da 8 anni con quasi la totalità di prodotti ek.
oltre 20 wb e tantissimi raccordi. si legga che non voglio assolutamente difendere ek, non me ne verrebbe niente in tasca.

il difetto principale che si può riscontrare con determinati liquidi, è la creazione di una patina rossastra, sembra che il nickel sia saltato via e affiori il rame. ci fu la mandata di wb in cui si sfogliava proprio la nickelatura e che venivano sostituiti. ne ebbi uno di questi wb (asus maximus iv z68), ma nonostante anche l'uso dell'acqua ybris non ebbi problemi di sorta, dopo anni di onorato servizio.

come detto la patina è il difetto più facilmente riscontrabile con i wb ek e raccordi, soprattutto se si usa la bidistillata di ybris o altre acque distillate. se non vengono applicati gli inibitori di reazione galvanica.

da quando uso invece i liquidi premixed, il problema è assai ridotto, quasi scomparso. succede a distanza di 12/18 mesi, se il loop non era ben pulito.

qui metto alcune immagini, di un vecchio wb ek per ram. wb che prima di pulirlo adeguatamente ha lavorato con i più disparati liquidi (con e senza inibitori) per almeno 4 anni. si nota la patina opaca e nella parte sinistra che tende anche al rossastro, purtroppo la fotocamera del cell non era delle migliori. sembrava a prima analisi completamente irrecuperabile.



mentre qui stesso wb ma in fase di pulizia con l'arexon per le cromature auto, nemmeno completata e lo si vede soprattutto lungo i bordi dei canali, ma era tanto per far vedere la differenza.



ho venduto in passato pure dei raccordi a compressione ek che erano ossidati, ma fatti tornare come nuovi con l'arexon. alcuni li acquistai nell'agosto del 2010.

questo per dire che effettivamente c'è questo problema di ossidazione dei wb e raccordi ek, ma facilmente risolvibile.

ma potrei anche fare l'esempio dei raccordi vl3n di koolance, sgancio rapido vecchio stile che con il passare degli anni, soprattutto se non venivano regolarmente sganciati per far tornare in posizione le molle, questi iniziavano a non chiudersi più in fase di sganciamento, con relativa fuoriuscita di liquido. e ne ho 4 coppie in questo stato. e pure su questi il nickel risulta ossidato, ma non c'è modo di farli tornare a posto, ne come molle interne ne tantomeno a livello di pulizia, cosa che con i raccordi ek non ho avuto problemi.

ho ritrovato un vecchio raccordo ek che non ho mai pulito, visto che i raccordi compressioni non li uso più in favore dei tubi rigidi e dove uso i tubi morbidi preferisco i portatubo come raccordi. chiedo a shadow man se anche i suoi sono in questo stato. nel mio caso è ossidazione. prima o poi mi deciderò a pulire i 6/7 raccordi compressione che mi sono rimasti.


sisi uso anche io l arexon per pulirli (forse me l avevi proprio consigliato tu)
e ho anche io dei vecchi raccordi con quella patina marroncina , ma qui e diverso (fare foto cosi dettagliate e difficile ma ci provo) si sono come scheggiati



Black"SLI"jack 06-05-2018 10:07

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45531195)
Ma daiii Sli sono 2 anni che cha va a bomba proprio come lo vedi e d'estate invece che al 50 le vrntole arrivano fino al 70/80, ma comunque i profili li gestisce l'acquaero, io non mi curo di nulla, fa tutto lui ed é perfetto. E comunque io in casa ho 23 gradi...

Ma poi stai scherzando vero? 150lh è una follia per invasati in daily, io al 100% di pompa sono a 170 e non mi sognerei mai di tenerla all'80% sempre. Poi Imho, sono punti di vista.

se tieni la pompa al 100% ed hai solo 170 l/h beh direi che hai qualche bella strozzatura. se poi hai 23 gradi in casa e hai un delta vista l'immagine allegata di ben 15 gradi, beh tanto ok non direi.

poi te hai chiesto cosa se ne pensava. io ti ho dato la mia personale opinione. se te ti trovi bene così, ok.

Black"SLI"jack 06-05-2018 10:17

Quote:

Originariamente inviato da Shadow Man (Messaggio 45531407)
sisi uso anche io l arexon per pulirli (forse me l avevi proprio consigliato tu)
e ho anche io dei vecchi raccordi con quella patina marroncina , ma qui e diverso (fare foto cosi dettagliate e difficile ma ci provo) si sono come scheggiati



si nel tuo caso è proprio il nickel che salta.

Quote:

Originariamente inviato da Sintara (Messaggio 45531824)
Scusate la domanda ma io normalmente tengo la pompa, d5 di ekwb, al 70% ma sono così delicate da rischiare la rottura? Leggendo il post sopra mi è nato il dubbio, non ho la possibilità di misurare la portata ma se diminuisco la velocità le temperature si alzano anche se di poco, al contrario se aumento la la velocità non vedo miglioramenti tangibili, secondo voi posso tenerla così tranquillamente ?

le d5 possono stare tranquillamente al 100% senza problemi, non ti preoccupare. 70% è un valore buono per avere il giusto compromesso.
il flow rate ottimale sarebbe 1gpm, equivalente a 227 l/h. sotto tale soglia si inizia ad avere leggeri aumenti di temp. se troppo basso le temp si alzano a parità di rpm delle ventole. se ciò accade significa che il flusso è troppo basso. ma capita a volte che il flusso troppo basso anche con pompa al 100% sia dato da strozzature di tubi, oppure wb sporchi che non permetto o il corretto fluire del liquido o anche errori di collegamento , come un in e un out invertiti su di un wb.

Gello 06-05-2018 11:25

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45531009)
Direi che nonostante la mia incuria la bestiola rulla di brutto e considerate che non ha mai superato il 50% di potenza su nessun componente (pompe o ventole). Che ne dite?

da quando entra nei radiatori a quando esce l'acqua perde 0,8°.

Sembrano Temp Altine, in full cosa fai?

kiwivda 06-05-2018 16:39

Quote:

Originariamente inviato da Gello (Messaggio 45532002)
Sembrano Temp Altine, in full cosa fai?

Provo e ti dico, non ricordo, non ci metto le mani da quando programmai l'acquaero. :D :D

matte91snake 11-05-2018 10:37

Buongiorno,
è almeno 3 anni che non upgrado l'hardware ne l'impianto a liquido, eccetto sostituzione liquido.

avrei bisogno un paio di ragguagli:

tubi: il top era masterkleer, è ancora così? io mi sono trovato bene. La cosa che mi interessa maggiormente è che il tubo non rilasci schifezze in acqua.

wb cpu: il raystorm prima versione, è ancora buono ? dovrà raffreddare un 4930k in oc

vorrei anche capire se devo aprire i wb per pulirli, il masterkleer black uv reactive rilascia qualcosa in acqua ? io ho sempre usato acqua bidistillata.

grazie

Black"SLI"jack 11-05-2018 10:45

masterkleer , mai ritenuto il tubo migliore. se si parlava di primochill ok, ma i masterkleer troppo morbidi rispetto agli altri, inoltre anche senza curve strette, tendevano a strozzarsi da soli.
se vuoi un ottimo tubo vai di primochill advanced lrt.

il raystorm, è ancora un ottimo e valido wb, quindi se lo hai eviterei di cambiarlo, se non per questioni estetiche o per eventuali problemi tipo parti danneggiate. sul mio 5820k@4,4 uso un ek supremacy (no versione evo) con ottime prestazioni, nonostante fosse uscito diversi anni prima del socket x99.

i wb andrebbero aperti e puliti ad intervalli regolari. anche se si hanno liquidi che non lasciano residui, è bene cmq fare un controllo in quanto potrebbero essersi depositati residui diversi nella zone delle microalette, derivanti ad esempio da un impianto non perfettamente pulito. inoltre aprirli e pulirli è utile anche per escludere eventuali problemi di altra natura.

per il liquido andrei di mayhems premixed, che oltre alla questione puramente colore, contengono già tutti gli additivi necessari contro alghe, ossidazione tra metalli e via dicendo. in genere tutti i premixed anche di marche diverse contengono i vari additivi.

TigerTank 11-05-2018 13:14

Quoto, io mi sto trovando benone anche con il DuraClear + CryoFuel, entrambi EK :)

SL45i 11-05-2018 20:21

si confermo... primochill e duraclear top come tubi... :)

Andy1111 12-05-2018 14:17

E' la mia prima esperienza col sistema a liquido quindi parlo da novellino, io sono 7 mesi che uso tubi MAYHEMS ULTRA CLEAR SCHLAUCH 13/10 con MAYHEMS X1 UV RED, per ora mi sembra tutto come il primo giorno che l'ho montato.
Cmq appena smonto tutto faccio qualche foto al tubo.

Falcoblu 12-05-2018 15:31

Quote:

Originariamente inviato da kiwivda (Messaggio 45531195)
Ma poi stai scherzando vero? 150lh è una follia per invasati in daily, io al 100% di pompa sono a 170 e non mi sognerei mai di tenerla all'80% sempre. Poi Imho, sono punti di vista.

Valutazione interessante, toglimi una curiosita io che sono in questa situazione come verrei definito se coloro che hanno 150L/h sono dei folli invasati?



Nel Lamptron a destra figura la temperatura di ingresso dell'aria, a sinistra la temperatura dell'acqua, 5820K a 4.3Ghz più 980Ti, un radiatore 140x3 60mm, uno 140 30mm entrambi nel case, pompa PMP-500 a circa il 60% (al 100% sono oltre i 370L/h).

SL45i 12-05-2018 16:12

Quote:

Originariamente inviato da Falcoblu (Messaggio 45544456)
Valutazione interessante, toglimi una curiosita io che sono in questa situazione come verrei definito se coloro che hanno 150L/h sono dei folli invasati?



Nel Lamptron a destra figura la temperatura di ingresso dell'aria, a sinistra la temperatura dell'acqua, 5820K a 4.3Ghz più 980Ti, un radiatore 140x3 60mm, uno 140 30mm entrambi nel case, pompa PMP-500 a circa il 60% (al 100% sono oltre i 370L/h).

Ma le ventole a quanto le fai girare? Che case hai? Il problema Dell utente Kiwivda è il case... ho lo stesso problema... è un controsenso avere un impianto a liquido nel bequiet purtroppo... ho lo stesso problema è le ho provate tutte come pure BlackSliJack sa... ho comunque trovato una soluzione... si chiama thermaltake the tower 900 :sofico:

Falcoblu 12-05-2018 17:22

Quote:

Originariamente inviato da SL45i (Messaggio 45544511)
Ma le ventole a quanto le fai girare? Che case hai? Il problema Dell utente Kiwivda è il case... ho lo stesso problema... è un controsenso avere un impianto a liquido nel bequiet purtroppo... ho lo stesso problema è le ho provate tutte come pure BlackSliJack sa... ho comunque trovato una soluzione... si chiama thermaltake the tower 900 :sofico:

I giri delle ventole li puoi vedere nella riga superiore del display del Lamptron, circa 1500rpm, in ogni caso sono downvoltate, al 100% arrivano oltre i 1600rpm.

Come case utilizzo l'Elysium, questo:



Un Tower in grado di contenere qualsiasi cosa, impianto a liquido compreso :)

Ad ogni modo anche considerato il bequiet mi sembra molto strano che la pompa al massimo fornisca solo 170L/h, in effetti è un valore molto basso, così come per il discorso che l'acqua da quando entra nei radiatori a quando esce perda solo 0,8° , in effetti anche qui pare che il valore sia molto basso, tradotto il calore scaricato quando passa nei radiatori è appunto molto basso come se praticamente non lavorassero, e forse spiega anche perchè ha la temperatura dell'acqua nell'impianto a 38° , e siamo solo a Maggio....

SL45i 12-05-2018 19:28

Il flusso in effetti è molto strano... bisogna vedere che radiatori ha... tu hai due radiatori? Le ventole le tieni così anche in idle? Perché sono un pò esagerate a quei giri

Falcoblu 12-05-2018 20:37

Quote:

Originariamente inviato da SL45i (Messaggio 45544761)
Il flusso in effetti è molto strano... bisogna vedere che radiatori ha... tu hai due radiatori? Le ventole le tieni così anche in idle? Perché sono un pò esagerate a quei giri

Si due radiatori , uno è un 3x140 60mm l'altro un 140 30mm , alla bisogna posso metterne un'altro in diverse combinazioni, per esempio spostare il 30mm sul top e mettere un 280 60mm sul frontale.

Io non ho nessun idle, il mio overclock è statico non dinamico, per capirci la cpu lavora sempre a 4.3Ghz fissi, per gli rpm delle ventole perchè dovrebbero essere esagerate come giri? a me non danno nessun fastidio se ti riferisci al rumore che generano quando sono operative.

methis89 12-05-2018 21:06

la soluzione ad ogni problema di case è la waterstation esterna :sofico:
io ancora devo trovare il tempo e la voglia di andar a cercare le vitine per le ventole e altre cavolate per montar tutto

SL45i 12-05-2018 22:24

A me la waterstation mi ha sempre intrigato ma puramente per le prestazioni... ho come preferenza il tutto all interno di un case... eppure nonostante l esperienza negativa del be quiet ho ricordi entusiastici con il Corsair 600c... nonostante meno massa radiante avevo temp eccezionali... con il the tower 900 dovrei avere un ottimizzazione Dell impianto all interno di un case che nessun altro chassis dovrebbe garantirmi escludendo i vari frame come il p5 ecc... vedremo :)

methis89 13-05-2018 00:19

Quote:

Originariamente inviato da SL45i (Messaggio 45544901)
A me la waterstation mi ha sempre intrigato ma puramente per le prestazioni... ho come preferenza il tutto all interno di un case... eppure nonostante l esperienza negativa del be quiet ho ricordi entusiastici con il Corsair 600c... nonostante meno massa radiante avevo temp eccezionali... con il the tower 900 dovrei avere un ottimizzazione Dell impianto all interno di un case che nessun altro chassis dovrebbe garantirmi escludendo i vari frame come il p5 ecc... vedremo :)

ovviamente anche io ho sempre preferito integrare tutto dentro pero ogni volta che cambi casi è una sassata mentale e al portafogli perche devi smontare e cambiare praticamente tutto. Quindi ho deciso, faccio un case piccolo (caselabs bh7) e una ws esterna (phobya 1080 come base) e cosi risolvo gran parte dei problemi dato che sicuramente non avro probemi di massa radiante e con 2 sganci rapidi si dimezzano (se non meno) i tempi di smontaggio/assemblaggio e cambi liquido.
Oltre al fatto che, se si presentasse l'occasione, un case e una ws non necessitano di un Hulk per essere spostati (sia col vecchio itek king 780 o anche il dimastech easy xl pieni di liquido era un delirio da solo)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 14:02.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.