Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Averell 06-07-2018 10:58

Detto ciò, davvero nessuno ha colto la voce "indirect branch prediction" tra le mitigazioni contemplate per il processo di sistema dllhost.exe (che non è cmq l'unico a beneficiarne)??

Spectre...

Paky 06-07-2018 11:44

Quote:

Originariamente inviato da FulValBot (Messaggio 45640299)
stai usando una versione totalmente inadeguata/non supportata di hd tune...

e che problema ci dovrebbe essere
per un cluster check fa il suo dovere senza problemi
e i dischi di Jeremj dopo il test non hanno evidenziato settori corrotti/riallocati

Averell 06-07-2018 11:53

Infatti al 99% il suo problema è da ricercarsi altrove (avast o l'ultimo kb se proprio prima non lo lamentava; Avast non è nuovo peraltro a dar luogo a grossi disagi - fine digressione -)...

Per evitare anzi che il thread diventi eccessivamente Jeremy-centrico oltre a quello che è già, gli consiglio di aprire un topic a parte così da acquisire anche maggiore visibilità (richiamando in aiuto peraltro coloro che non seguono questa discussione)...

Paky 06-07-2018 12:17

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45640739)
Per evitare anzi che il thread diventi eccessivamente Jeremy-centrico

effettivamente...

FulValBot 06-07-2018 12:34

Quote:

Originariamente inviato da Paky (Messaggio 45640705)
e che problema ci dovrebbe essere
per un cluster check fa il suo dovere senza problemi
e i dischi di Jeremj dopo il test non hanno evidenziato settori corrotti/riallocati

ho già verificato più volte anni fa che quella versione non vede quello che invece vede quella pro... negli hdd/ssd moderni magari non vede nulla

jeremj 06-07-2018 12:40

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 45640739)
Infatti al 99% il suo problema è da ricercarsi altrove (avast o l'ultimo kb se proprio prima non lo lamentava; Avast non è nuovo peraltro a dar luogo a grossi disagi - fine digressione -)...

Per evitare anzi che il thread diventi eccessivamente Jeremy-centrico oltre a quello che è già, gli consiglio di aprire un topic a parte così da acquisire anche maggiore visibilità (richiamando in aiuto peraltro coloro che non seguono questa discussione)...

Sicuramente hai ragione e me ne scuso se ho inquinato il thread. :(
E' anche vero che se apro una discussione nessuno lo seguirebbe e non avrei un aiuto che invece posso trovare qui.

Nicodemo Timoteo Taddeo 06-07-2018 15:22

Quote:

Originariamente inviato da jeremj (Messaggio 45640819)
E' anche vero che se apro una discussione nessuno lo seguirebbe e non avrei un aiuto che invece posso trovare qui.

Entrambe le cose da che le desumi?

È esattamente l'opposto semmai, uno che capita per caso qui non sa di cosa stai parlando e non va certo a pescarsi tutta la cronologia dei tuoi post. Ma anche uno come me che l'ha seguita non mi ricordo più tutto. Un post daccapo, pulito, con la spiegazione, tutte le cose fatte e quello che intendi invece ottenere sarebbe un buon punto di partenza per sperare di ottenere aiuto.

guant4namo 06-07-2018 15:40

Quote:

Originariamente inviato da jeremj (Messaggio 45640819)
E' anche vero che se apro una discussione nessuno lo seguirebbe e non avrei un aiuto che invece posso trovare qui.

Non è assolutamente vero Jeremj. Anzi, molto probabilmente come dice anche Nicodemo Timoteo Taddeo , potresti riscontrare maggiore risposte e più precise, rispetto a questo thread. :)

jeremj 06-07-2018 18:52

Come avete suggerito ho aperto un thread, vediamo cosa succede.
Secondo me non viene calcolato.

tellimar 07-07-2018 10:53

ho un all in one del hp con sistema operativo windows 10 x64.

possiedo vari hard disk esterni my passport.

da 2 mesi mi capitano cose strane:

essendo tutti dello stesso tipo my passport 4 tb, quando finisco di riempirne uno alla volta ,spengo il pc e collego quello con su nulla. accendo e il pc mi visualizza nella partizione del nuovo my passport inserito i vecchi fil anche se non c'è su niente :stordita: , clicco e il disco diventa illeggibile. finche sono hard disk vuoti li formatto e tutto torna ok ,ma se ricollegassi un my passport con su dati su sto pc e me li corrompe non è bello. che può essere?

tallines 07-07-2018 11:18

Quote:

Originariamente inviato da tellimar (Messaggio 45642155)
ho un all in one del hp con sistema operativo windows 10 x64.

possiedo vari hard disk esterni my passport.

da 2 mesi mi capitano cose strane:

essendo tutti dello stesso tipo my passport 4 tb, quando finisco di riempirne uno alla volta ,spengo il pc e collego quello con su nulla. accendo e il pc mi visualizza nella partizione del nuovo my passport inserito i vecchi fil anche se non c'è su niente :stordita: , clicco e il disco diventa illeggibile. finche sono hard disk vuoti li formatto e tutto torna ok ,ma se ricollegassi un my passport con su dati su sto pc e me li corrompe non è bello. che può essere?

E' vietato il crossposting, dal Regolamento del forum, visto che hai già aperto una tua discussione .

Per crossposting si intende postare la stessa discussione-domanda in più posti .

Da Regolamento, anche perchè è giusto, se no esce un pò di confusione........si posta la domanda solo in un posto, solo in una discussione :)

GIA131 09-07-2018 11:10

Salve ragazzi avrei bisogno di un chiarimento.
Dovrei formattare il pc visto che è da molto che non lo faccio: con il ripristino tramite la funzione presente su win posso andare tranquillo? Lo chiedo perchè ho sempre fatto tramite immagine su usb di win, alla vecchia maniera insomma :D

Nicodemo Timoteo Taddeo 09-07-2018 11:13

Quote:

Originariamente inviato da GIA131 (Messaggio 45644490)
Salve ragazzi avrei bisogno di un chiarimento.
Dovrei formattare il pc visto che è da molto che non lo faccio: con il ripristino tramite la funzione presente su win posso andare tranquillo? Lo chiedo perchè ho sempre fatto tramite immagine su usb di win, alla vecchia maniera insomma :D

Non dovresti avere problemi con la funzionalità di ripristino del sistema operativo. Ma farti una chiavetta USB con l'installazione ci vuol poco, male non fa ed è sempre un buon salvagente. :)

GIA131 09-07-2018 11:23

Quote:

Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo (Messaggio 45644496)
Non dovresti avere problemi con la funzionalità di ripristino del sistema operativo. Ma farti una chiavetta USB con l'installazione ci vuol poco, male non fa ed è sempre un buon salvagente. :)

Sisi il mio dubbio è sul fatto che il ripristino tramite win sia un'installazione pulita come sarebbe con un formattone vero e proprio.

Gyammy85 09-07-2018 11:52

Domandina, ma l'installazione pulita da pennetta si può fare sempre o occorre una mb nuova o quasi? la mia asus può farla? di solito utilizzo il dvd ma escono sempre nuove versioni e stare dietro è complicato...

amd-novello 09-07-2018 12:00

da molti anni si può fare. non credo la tua mb sia così vecchia da non permetterlo.

Nicodemo Timoteo Taddeo 09-07-2018 12:21

Quote:

Originariamente inviato da GIA131 (Messaggio 45644526)
Sisi il mio dubbio è sul fatto che il ripristino tramite win sia un'installazione pulita come sarebbe con un formattone vero e proprio.

Se non è cambiato qualcosa con le ultime release (Windows 10 cambia ogni sei mesi), è consentito fare una installazione "Pulita" che grosso modo corrisponde ad una formattazione e reinstallazione tradizionale.

https://www.aranzulla.it/come-reinst...10-982694.html

In ogni caso se la tua necessità è quella di una formattazione tradizionale, una volta che hai la chiavetta o il DVD puoi procedere come si è sempre fatto e non sbagli :-)

tallines 09-07-2018 12:36

Quote:

Originariamente inviato da GIA131 (Messaggio 45644526)
Sisi il mio dubbio è sul fatto che il ripristino tramite win sia un'installazione pulita come sarebbe con un formattone vero e proprio.

Praticamente è un' installazione da zero, se non vuoi mantenere i file personali, che poi basta copiarli su hd esterno .

O installi W10 da pendrive, come suggerito da Nicodemo .
Quote:

Originariamente inviato da Gyammy85 (Messaggio 45644588)
Domandina, ma l'installazione pulita da pennetta si può fare sempre o occorre una mb nuova o quasi? la mia asus può farla? di solito utilizzo il dvd ma escono sempre nuove versioni e stare dietro è complicato...

Si può fare sempre l' installazione da pendrive, molto meglio dell' installazione da dvd, è più veloce :)

Macco26 09-07-2018 12:47

Quote:

Originariamente inviato da GIA131 (Messaggio 45644490)
Salve ragazzi avrei bisogno di un chiarimento.
Dovrei formattare il pc visto che è da molto che non lo faccio: con il ripristino tramite la funzione presente su win posso andare tranquillo? Lo chiedo perchè ho sempre fatto tramite immagine su usb di win, alla vecchia maniera insomma :D

Personalmente ritengo che formattare avviando da Boot disk con la ISO di Win10 sia più RAPIDO. Il Refresh, dato che cerca di distruggere una partizione senza effettivamente raderla al suolo, ci mette mooolto di più.
E' come fare un defrag, oppure chiudere tutto e ripartire d'accapo.

Forse UNICA cosa che guadagneresti è che ti terrebbe Win10 all'ultima patch cumulativa, mentre con la ISO, parti dall'ultima build ufficiale e poi ci devi mettere su l'ultima cumulativa.

Ma come tempi, fidati, è meglio da boot disk.

E allora perché c'è quella funzione? Immagina i tablet con Win10 che non hanno nemmeno una USB, men che meno la possibilità di avviare da UEFI perché funzione bloccata etc. Ecco, quei casi limite.
Insomma, se riesci ad avviare da chiavetta USB con Win10 io ti consiglio di brasare tutto e ripartire. Ci metti molto meno.

GIA131 09-07-2018 13:44

Quote:

Originariamente inviato da Macco26 (Messaggio 45644715)
Personalmente ritengo che formattare avviando da Boot disk con la ISO di Win10 sia più RAPIDO. Il Refresh, dato che cerca di distruggere una partizione senza effettivamente raderla al suolo, ci mette mooolto di più.
E' come fare un defrag, oppure chiudere tutto e ripartire d'accapo.

Forse UNICA cosa che guadagneresti è che ti terrebbe Win10 all'ultima patch cumulativa, mentre con la ISO, parti dall'ultima build ufficiale e poi ci devi mettere su l'ultima cumulativa.

Ma come tempi, fidati, è meglio da boot disk.

E allora perché c'è quella funzione? Immagina i tablet con Win10 che non hanno nemmeno una USB, men che meno la possibilità di avviare da UEFI perché funzione bloccata etc. Ecco, quei casi limite.
Insomma, se riesci ad avviare da chiavetta USB con Win10 io ti consiglio di brasare tutto e ripartire. Ci metti molto meno.

Perfetto. Proprio quello che volevo sentire.
Grazie comunque a tutti per i chiarimenti. Andrò da boot disk come sempre fatto. :vicini: :vicini: :vicini:


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 18:50.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.