Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


epifanolanfranco 01-11-2016 17:23

Buonasera ragazzi.

Innanzi tutto accettate un grazie corale.

Cercherò di spiegarmi meglio ma scusate in anticipo il linguaggio un po' basico e forse anche qualche fesseria.

Sul pc desktop ho Win 10 e quindi Edge ed effettuo le ricerche con la pagina iniziale di Google.

Mia figlia ha uno smartphone con s.o. Android,browser Google Chrome e anche lei ha come pagina iniziale quella di Google.

Sia il pc che lo smartphone sono collegati tramite cavo ethernet il primo e Wi Fi il secondo allo stesso modem Alice e quindi in rete.


Quando lei clicca sulla barra delle ricerche della pagina di Google ( ove si digita l'indirizzo del sito ove collegarsi) gli appaiono gli indirizzi dei siti che sono stati visionati sul pc.

In pratica se qualcuno apre sul pc il sito "La Repubblica .it",poi esce da tale sito,appena mia figlia si collega ad Internet gli compare,diciamo come fosse una cronologia o un promemoria dei siti visionati per ultimi,la dicitura "La Repubblica.it".

Spero di esser stato più chiaro nella mia esposizione del problema.

Nell'attesa di nuove vi ringrazio tutti

epifano lanfranco

ninja750 01-11-2016 17:35

non centrano nè il SO nè la stessa lan semplicemente usate lo stesso account google su entrambi i dispositivi

1cavaliere1 01-11-2016 17:46

Quote:

Originariamente inviato da ninja750 (Messaggio 44177105)
non centrano nè il SO nè la stessa lan semplicemente usate lo stesso account google su entrambi i dispositivi

potrebbe proprio essere quello;)

epifanolanfranco 01-11-2016 17:54

Quote:

Originariamente inviato da ninja750 (Messaggio 44177105)
non centrano nè il SO nè la stessa lan semplicemente usate lo stesso account google su entrambi i dispositivi

Buonasera a te.

Porca pupazza,grazie hai perfettamente ragione.

Stavo smanettando con Google quando mi ha colpito una "C" nell'angolo in alto a destra e passandovi sopra il mousse mi è apparso il nome dell'account di mia figlia!

Scusatemi sono una vera frana un po' in tutto il campo informatico...

Nel ringraziarti di nuovo saresti così cortese da farmi capire (ti premetto che sarà dura) come posso impostare il mio come account di apertura ma ovviamente senza eliminare quello di mia figlia.

Grazie immensamente

epifano lanfranco

1cavaliere1 01-11-2016 18:08

penso che un semplice log out sia sufficente

poi dal pc ti logghi con il tuo accout google ..cosi' ogni account va per la sua strada

non credo che 2 account sulla stessa macchina conteporaneamente possano coesistere...o usi il tuo o quello di tua figlia...

amd-novello 01-11-2016 18:11

o fai un account per lei o scegli di non sincronizzare la cronologia

clicchi sui 3 puntini, impostazioni, impostazioni di sincronizzazione avanzate

o logout lol

Pozhar 01-11-2016 18:14

Quote:

Originariamente inviato da 1cavaliere1 (Messaggio 44177200)
non credo che 2 account sulla stessa macchina conteporaneamente possano coesistere...o usi il tuo o quello di tua figlia...

Credi male.

epifanolanfranco 01-11-2016 18:35

Grazie di tutto.

Ragazzi siete veramente gentili e cortesi.

Non chiedetemi come ma son riuscito ad impostare il mio come account principale.

Credo comunque,datosi che cliccando sul simbolo del mio account nella pagina iniziale di Google mi appare anche quello di mia figlia,sia possibile mantenerli tutte e due,tutto ciò prendetelo con il beneficio di inventario.

Di nuovo grazie a tutti,torno a frequentare il Forum da utente-spettatore e ogni tanto da gran rompiscatole.

epifano lanfranco

1cavaliere1 01-11-2016 18:58

Quote:

Originariamente inviato da Pozhar (Messaggio 44177224)
Credi male.

opsss...hai ragione chiedo venia (ma non facendone uso pensavo non si potesse):doh: :doh:

Pozhar 01-11-2016 19:01

Quote:

Originariamente inviato da 1cavaliere1 (Messaggio 44177362)
opsss...hai ragione chiedo venia (ma non facendone uso pensavo non si potesse):doh: :doh:

Un cavaliere non deve mai scusarsi :D


Averell 01-11-2016 20:16

Quote:

Originariamente inviato da Averell (Messaggio 44176068)
E' di ieri la notizia che colpisce (duro?) un exploit (che parte da Flash) capace di evadere le limitazioni del Sandbox e di scalare privilegi (permettendo in sostanza di assumere il controllo della macchina):



Al momento l'unica difesa è rappresentata dalla navigazione con Google Chrome a patto di averlo impostato in modo tale da filtrare determinate chiamate (vedi anche 1 e 2)


La news è che Windows 10 AU (e quindi EDGE su questa versione di sistema operativo) non è vulnerabile :)

https://blogs.technet.microsoft.com/...form=hootsuite


1cavaliere1 01-11-2016 20:21

Quote:

Originariamente inviato da Pozhar (Messaggio 44177376)
Un cavaliere non deve mai scusarsi :D


Figurati...

l'umiltà e l'educazione è la virtù dei forti ;) ;) " IMHO "

Averell 01-11-2016 20:27

Personalmente ero al corrente del fatto che fosse stato messo in campo anche per EDGE un meccanismo chiamato a filtrare l'accesso a determinate risorse (anche perchè, se pur in modo amatoriale e con tutti i limiti del caso, cerco di seguire queste tematiche) ma, di fronte a quanto dichiarato inizialmente da figure come quelle quotate...

La lezione che si ricava da quest'esperienza, allora (e sempre che sia necessario doverlo ribadire), è l'importanza di essere aggiornati.

No?


Dimenticavo:
chi fosse interessato ai miglioramenti che si celano 'dietro le quinte' può consultare questo pdf: Windows 10 Mitigation Improvements

(in particolare la parte che ci interessa è a pagina 34:
)

PeK 01-11-2016 21:28

Quote:

Originariamente inviato da IlCavaliereOscuro (Messaggio 44176552)
Ho montato il WD Caviar Black 1TB e per le prove di copia ho utilizzato una cartella di 15 GB di file avi (da 700MB a 1,5GB), questi i risultati:

DA partizione D WD Caviar Blu 320GB A WD Caviar Black 1TB = 60MB/s

DA partizione C WD Caviar Blu 320GB A WD WD Caviar Black 1TB = 90MB/s

DA WD Caviar Black 1TB a C WD Caviar Blu 320GB = 90MB/s con picchi di 120MB/s

ricordo che la velocità di copia da C a D e viceversa del WD Caviar Blu è di 30MB/s di media...

Ora provo a partizionare il WD Caviar Black 1TB, così vediamo se effettivamente Windows 10 non sa gestire le partizioni...

non ho capito il problema: stai copiando da due zone diverse dello stesso disco. è normale che i tempi di copia raddoppino. non stai facendo uno spostamento da cartella a cartella nello stesso volume (che di solito se non è istantaneo poco ci manca perchè deve solo modificare degli indici) stai copiando file da volumi diversi nello stesso drive quindi sia la banda disponibile che gli iops sono divisi fra lettura e scrittura (e se sposti ci mette ancora di più perché deve leggere A -> scrivere in B -> scrivere in A). il problema è anche peggiore rispetto alla copia da cartella a cartella perché vai a leggere e scrivere in zone fisicamente distanti del disco con conseguente seek della testina e ulteriore rallentamento.

su un ssd il problema è mitigato dal numero esorbitante di iops che può fare e da logiche interne di compressione dati, però la banda viene comunque divisa.

TonyVe 03-11-2016 09:43

Domanda sul ripristino Windows
 
Ciao a tutti.

La faccio breve; volevo resettare Windows.
Ho scelto l'opzione di aggiornare all'ultima build ufficiale di Windows tramite il Media Creation Tool.

Scaricato Windows col tool ho scelto di non mantenere alcun mio dato personale, etc.
Il PC esegue tutto...e alla fine mi sono ritrovato la cartella windows.old e quella di Upgrade.
Però nel disco C: sono rimaste 2 o 3 cartelle mie personali.

Tutto questo è normale? Mi riferisco al fatto che in C: vi siano delle mie cartelle.
Esiste un modo, senza fare installazione pulita da zero, per cancellare tutto il drive C: eseguendo un ripristino di Windows?

Vorrei evitare il banale "delete" delle cartelle.

Grazie.

amd-novello 03-11-2016 10:41

Quote:

Originariamente inviato da PeK (Messaggio 44177760)
stai copiando da due zone diverse dello stesso disco. è normale che i tempi di copia raddoppino

cavolo era così ovvio lol :D

Quote:

Originariamente inviato da TonyVe (Messaggio 44181877)
Tutto questo è normale? Mi riferisco al fatto che in C: vi siano delle mie cartelle.
Esiste un modo, senza fare installazione pulita da zero, per cancellare tutto il drive C: eseguendo un ripristino di Windows?

in effetti è strano. hai una chiavetta usb? col media creation tool fai l'unità di avvio, installi da chiavetta e formatti il disco mentre installi

Styb 03-11-2016 10:54

Cartella Immagini
 
Ciao a tutti, ho due problemi molto strani con la cartella Immagini predefinita di Win10.

1)Quando creo una nuova cartella con l'apposito comando mi ritrovo QUATTRO nuove cartelle. :confused:

2)Quando nella cartella immagini vi salvo un'imagine, questa non può essere aperta da nessun programma perché mancano le autorizzazioni. :confused:
Per aprire la nuova immagine devo creare una nuova cartella (e me ne crea 4!) e spostarci l'immagine, così poi la posso aprire.

Premetto che la cartella immagini l'ho spostata in un altra partizione, come ho fatto però anche con le altre cartelle (musica, download, video) che non danno problemi.

Ci sono soluzioni per questi strani comportamenti?

amd-novello 03-11-2016 11:01

di sicuro lo spostamento ha a che fare con questa cosa.

hai usato le impostazioni di windows per far sì che lui usi un'altra posizione rispetto a quella di quando lo installi?

scusa la domanda ovvia

Styb 03-11-2016 11:26

Sì, ho aperto la scheda della proprietà della cartella immagini e da lì ho impostato il nuovo percorso.

TonyVe 03-11-2016 12:38

Quote:

Originariamente inviato da amd-novello (Messaggio 44182089)
in effetti è strano. hai una chiavetta usb? col media creation tool fai l'unità di avvio, installi da chiavetta e formatti il disco mentre installi

Ma così non eseguo una installazione pulita da zero?


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 12:07.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.