Hardware Upgrade Forum

Hardware Upgrade Forum (https://www.hwupgrade.it/forum/index.php)
-   Microsoft Windows 8.1 e 10 (https://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=155)
-   -   [Thread ufficiale] Windows 10 "Stable" (no preview builds) (https://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2726029)


Krusty93 02-11-2015 12:29

Quote:

Originariamente inviato da X360X (Messaggio 43020227)
appena ho tempo magari te li linko, comunque nella sezione antivirus di questo forum li trovi al 100% (e in effetti lì dovremmo parlarne di antivirus)
ci sono siti seri che testano gli antivirus.

ci sono antivirus che occupano pochissima RAM, ma da quel punto di vista mai fatti veri paragoni, mi interessa che il PC non rallenti (tipo aprendo una cartella con più .exe, cosa che col defender sistematicamente succede, e io sto pure con HD meccanico), se mi occupa 50MB e 100MB cambia poco con i quantitativi di RAM attuali.

windows 10 64 bit con panda e altre cosette mi sta a 1.5GB occupati all'avvio, non è che sia necessario tagliare eventualmente un po' di MB insomma...sempre se occupa realmente meno

Il rallentamento con gli exe non mi capita. Di quale quantità parli? Credo di averne al massimo una decina (sempre in hdd meccanico su sata2)

All'avvio il mio mi pare consumi più memoria, ma da quanto ho letto è una cosa voluta.
Il problema però è nell'SP2 che con 4gb di ram, gli emulatori a volte non mi si aprono perchè non vedono abbastanza memoria disponibile, mentre con 8.1 non capitava :muro:

Averell 02-11-2015 12:32

premesso che piuttosto che usare Defender mi tirerei una martellata sui gioielli di famiglia, potreste...

:asd: :asd:

Tony1485 02-11-2015 12:34

Quote:

Originariamente inviato da steveone (Messaggio 43020008)
Ho un notebook HP e non riesco a trovare il driver per questo :
ACPI\VEN_INT&DEV_33A0

Mi potete per favore aiutare?

Penso sia questo Intel Smart Connect Technology. Per HP, visita il sito ufficiale HP.

Averell 02-11-2015 12:34

PS: si apre un bell'aspettando TH2 :Perfido: :sofico:

x_Master_x 02-11-2015 13:06

Quote:

Originariamente inviato da gabmamb (Messaggio 43018068)
cosa significa?:stordita:

Organizza --> Opzioni cartella

Quote:

Originariamente inviato da Vexem (Messaggio 43018693)
Need help!
Dovevo cambiare account Microsoft su Windows 10 e ho usato netplwiz per aggiungere quello nuovo, dargli i privilegi di amministratore e rimuoverli da quelli vecchio.

Risultato? Quando provo a loggare con il nuovo admin mi da l'errore "il servizio profili utente non è riuscito ad accedere. Impossibile caricare il profilo utente"

Se loggo con il vecchio profilo, che non ha più i privilegi da admin, per qualsiasi operazione che chiede la pass dell'admin non mi trova il relativo .Exe, anche per il ripristino configurazione di sistema o per rientrare su netplwiz

Che faccio? help xD

Entrambe le versioni sono compatibili con Windows 10
http://www.hwupgrade.it/forum/showpo...postcount=3913

Nones 02-11-2015 13:33

Quote:

Originariamente inviato da Krusty93 (Messaggio 43020063)
Un AV per me è un mattoncino se in background mi consuma troppe risorse. Quando scannerizza può metterci il tempo che vuole (visto che la scansione si fa molto raramente, mentre il processo in background è perenne)

No no....non parlo di scansioni manuali ma di real time, se tu apri semplicemente una cartella di .exe ci impiega molto tempo a leggerla si nota subito perchè le icone vengono caricate lentamente, anche escludendola il problema rimane.

In background è leggero? Ma dove? A me è arrivato a consumare anche 100mb di ram cosa che ne con Avast ne con Avira è mai capitata.
Cmq fine OT... ognuno sceglie l'antivurs che vuole, ma a dire che defender è leggero è fantascienza! :D

beatl 02-11-2015 14:53

Chiedo un consulto sul seguente problemino ...

Non riesco a mettere in avvio automatico un programma (https://www.techpowerup.com/realtemp/). Con win7 tutto liscio .. lo avevo aggiunto manualmente alla cartella "startup" e buonanotte.
Da quando ho Win10 l'ho inserito manualmente nel registro ma non c'è nulla da fare .. non ne vuole sapere di partire automaticamente!

Red Baron 80 02-11-2015 14:54

Questa continua richiesta di analisi del PC unita a quello che è, in tutto e per tutto, un malfunzionamento di IE sta diventando irritante. Spero riparino questa cosa perché sennò davvero me ne ritorno a Win7 per il prossimo biennio.

gabmamb 02-11-2015 15:02

Quote:

Originariamente inviato da Nones (Messaggio 43019967)
Defender è un mottoncino! Prova ad aprire una cartella con circa solo 10 .exe e ne riparliamo. Puoi tranquillamente andare a prenderti il caffè e tornare! Lui sta ancora li che scansiona...le icone dei files te le fa vedere appunto dopo che hai preso il caffè! :D
Lo faceva anche su 8.1 e continua a farlo su 10. Anche mettendo in esclusione tali cartelle continua a fare lentamente quello che vuole.

ah ca@@o ecco cos'è!:eek:

x_Master_x 02-11-2015 15:03

Quote:

Originariamente inviato da beatl (Messaggio 43020843)
Chiedo un consulto sul seguente problemino ...

Non riesco a mettere in avvio automatico un programma (https://www.techpowerup.com/realtemp/). Con win7 tutto liscio .. lo avevo aggiunto manualmente alla cartella "startup" e buonanotte.
Da quando ho Win10 l'ho inserito manualmente nel registro ma non c'è nulla da fare .. non ne vuole sapere di partire automaticamente!

La ricerca...usiamola ogni tanto:
http://www.hwupgrade.it/forum/showthread.php?t=2602298

beatl 02-11-2015 15:11

Quote:

Originariamente inviato da x_Master_x (Messaggio 43020889)

Grazie 1000

sto tentando ma non mi fa inserire il percorso del file .. sicuramente sto sbagliando qualcosa io

Anzi no ecco fatto .. grazie per le indicazioni

steveone 02-11-2015 15:39

Quote:

Originariamente inviato da Tony1485 (Messaggio 43020280)
Penso sia questo Intel Smart Connect Technology. Per HP, visita il sito ufficiale HP.

Si penso sia quello...pero' non vedo la versione per windows 10...

Macco26 02-11-2015 15:48

Comunque pare che Defender (aka MSE) sia migliorato tanto. Ormai svetta tra i miglori in classifica. Forse merito della nuova scansione Cloud based?

LINK

Magari sarà pure lento per qualcuno, però quanto a sicurezza, non mi pare che sia più da criticare.

E la chiudo là.

Tony1485 02-11-2015 18:10

Quote:

Originariamente inviato da tallines (Messaggio 43018033)
Guarda il visualizzatore eventi in Applicazione e in Sistema, alla voce Errore, se ti dice qualcosa riguardo il problema dell' ibernazione. [...] vedi cosa ti dice il visualizzatore eventi .
Non è che c'è qualche applicazione al riavvio che da questo problema......

Ho controllato, ho fatto una prova di ibernazione e nel Registro eventi sia in Applicazioni che Sistema, non ci sono errori.
Non so quale sia il "codice evento" relativo all'ibernazione, ma nel registro eventi è come se questa non fosse mai avvenuta: non ce ne è traccia. L'unico warning è ovviamente un kernel-power, dato che poi sono sempre costretto a premere il tasto fisico per riavviare il PC. C'è solo un Avviso relativo a BTHUSB "La scheda locale non supporta Bluetooth a basso consumo" ma non penso questo possa mandare in tilt l'ibernazione. Poi genericamente, altri errori che ho sono un Evento 10016 DistribuitedCom "Le impostazioni delle autorizzazioni impostazioni specifiche dell'applicazione non concedono l'autorizzazione di Attivazione in Locale per l'applicazione server COM con CLSID {D63B10C5-BB46-4990-A94F-E40B9D520160}
e APPID {9CA88EE3-ACB7-47C8-AFC4-AB702511C276}
all'utente NT AUTHORITY\SID SERVIZIO LOCALE (S-1-5-19) dall'indirizzo LocalHost (tramite LRPC) in esecuzione nel SID del contenitore di applicazioni Non disponibile (Non disponibile). Per modificare tale autorizzazione di sicurezza, è possibile utilizzare lo strumento amministrativo Servizi componenti." ma questo si verifica indipendentemente dall'ibernazione... ho una serie di errori di DistribuitedCom ad ogni avvio.
Per il resto nient'altro... tutto regolare. Boh :confused: :confused:

Tony1485 02-11-2015 18:30

Quote:

Originariamente inviato da steveone (Messaggio 43021033)
Si penso sia quello...pero' non vedo la versione per windows 10...

Prova ad installare quella per Windows 8.1: molto probabilmente funzionerà.

Danilo7 02-11-2015 18:52

Salve, una domanda da newbie :help:

ho Windows 7 SP1 e vorrei passare a Windows 10 con una installazione pulita e ho cominciato a documentarmi oggi.

Dalle FAQ in prima pagina
Quote:

È possibile effettuare un'installazione pulita con un supporto DVD/USB?
Sì, a patto che si sia effettuato in precedenza l'aggiornamento tramite notifica o la procedura illustrata sopra cosi' da permettere l'attivazione della chiave in nostro possesso.
Creato quindi il supporto di installazione desiderato [per l'unità USB, vedi anche questo TUTORIAL], procedere come da GUIDA
e dal sito Microsoft
Quote:

Can I reinstall the Free Windows 10 on my computer after upgrading?

Once you’ve upgraded to Windows 10 for the free upgrade offer on an activated Windows 7 or Windows 8.1 PC, you will be able to do a clean install of Windows 10 on the same PC anytime in the future. You’ll be able to create your own installation media like a USB drive or DVD to use to install Windows 10 again after you’ve upgraded the first time.

You do not get a product key with the free upgrade of Windows 10. Instead, the activation for the free offer of Windows 10 is registered on the Microsoft activation servers for the PC when you upgrade from an activated Windows 7 or Windows 8.1. If you make a meaningful change to your PC's hardware (ex: motherboard), you may need to contact customer support to activate by phone.

You cannot activate Windows 10 with a Windows 7 or Windows 8.1 product key.
sembra che io debba prima fare l'upgrade e poi solo successivamente fare la clean install.

Qualcuno ha già fatto questa cosa e può darmi maggiori dettagli?
Come mai è necessario l'upgrade? Viene generato un nuovo seriale da usare poi nella installazione pulita? :mc:

tallines 02-11-2015 18:55

Quote:

Originariamente inviato da Tony1485 (Messaggio 43021637)
Ho controllato, ho fatto una prova di ibernazione e nel Registro eventi sia in Applicazioni che Sistema, non ci sono errori.
Non so quale sia il "codice evento" relativo all'ibernazione, ma nel registro eventi.............

Il registro eventi, l' hai azzerato prima ?

Averell 02-11-2015 19:44

Quote:

Originariamente inviato da Danilo7 (Messaggio 43021769)
ho Windows 7 SP1 e vorrei passare a Windows 10 con una installazione pulita e ho cominciato a documentarmi oggi.

Dalle FAQ in prima pagina e dal sito Microsoft sembra che io debba prima fare l'upgrade e poi solo successivamente fare la clean install.

Qualcuno ha già fatto questa cosa e può darmi maggiori dettagli?
Come mai è necessario l'upgrade? Viene generato un nuovo seriale da usare poi nella installazione pulita? :mc:

Quantomeno fino al SP atteso per il mese di Novembre (e chiamato Fall Update o TH2), la procedura contemplata per passare a 10 prevede che venga necessariamente effettuato l'AGGIORNAMENTO del sistema di partenza.

A Set-Up completato e alla prima connessione utile, 10 verrà attivato associando idealmente all'hardware in nostro possesso un ID¹ univoco che verrà successivamente riconosciuto in via automatica nell'ipotesi di un'eventuale reinstallazione (che si dovesse rendere necessaria perchè il PC va in panne, perchè si vuole partire da un'installazione pulita,...)²



SCHEMATICAMENTE:

1) 7 SP1, 8.1 (regolarmente attivati e collegati ad uno specifico seriale) → aggiornabili gratuitamente a 10
2) O si attende l'apposita notifica (rischiando di svernarci) o si accelera il processo ricorrendo all'apposito tool MS
3) Ricorro al tool forzando i tempi...
4) AGGIORNO il sistema operativo di partenza
5) Alla fine del processo di aggiornamento e alla prima connessione utile, 10 si attiva automaticamente
Il PC che ha subito l'aggiornamento viene collegato ad un ID univoco che identifica l'hardware in uso sulla macchina
Quest'ID verrà utilizzato da MS per attivare nuovamente 10 nel caso l'utente scegliesse di reinstallare il sistema operativo

**Il concetto di SERIALE cosi' come lo conosciamo perde pertanto di SIGNIFICATO** (tant'è vero che i PC con Win10 risultano collegati ad una chiave di attivazione generica)

6) Mi ritrovo quindi con il PC aggiornato a 10

7) Desidero ripartire dal 'pulito'?? SI, NO

SI:
in virtù della parte scritta in blu poc'anzi, non ho più bisogno di conoscere chiavi o quant'altro per reinstallare 10 → salterò infatti l'inserimento là dove richiesto
Procedo nuovamente alla reinstallazione partendo dal supporto di installazione sul quale è presente l'ISO
Alla prima connessione utile, 10 risulterà nuovamente attivo





Scendendo ancor più nel dettaglio, prima di effettuare l'aggiornamento è consigliabile dotarsi di un supporto d'installazione (USB o DVD)

1 MediaCreationTool

2

(fare riferimento alla tabella che segue per l'edizione di 10 cui si ha diritto!)



3 Essendo entrati in possesso dell'ISO, è sufficiente montarla e lanciare il setup (vedi anche →QUESTA GUIDA che descrive passo passo il processo che per semplicità ho riassunto velocemente sotto)




A questo punto, nel caso in cui si volesse effettuare un'installazione pulita, diventa un gioco da ragazzi (l'ISO infatti è già in nostro possesso).

Ci assicuriamo che 10 risulti attivo...

...e si procede come da →GUIDA (dal punto 5→26) identica comunque in tutto e per tutto all'installazione dei sistemi operativi MS precedenti











¹ Sorta di impronta digitale che identifica ciascuna macchina
² La sostituzione della scheda madre successiva all'installazione di 10 determina la variazione dell'ID rispetto a quello precedentemente generato in fase di attivazione

gabmamb 02-11-2015 19:59

non so....a me non è andata così.
dopo il passaggio 7->10 ed attivato, ho cambiato mobo, formattato e reinstallato, mi è uscito quell'errore riportato diverse pagine fa sull'attivazione, ho chiamato microsozz e al secondo tentativo (N.B.:) comunicando il tipo di errore e non che ho cambiato mobo, hanno verificato il mio seriale di 7 il numero di serie (non ID) del 10 e mi hanno inviato un seriale via email!

mark1000 02-11-2015 20:10

Quote:

Originariamente inviato da Danilo7 (Messaggio 43021769)
Salve, una domanda da newbie :help:

ho Windows 7 SP1 e vorrei passare a Windows 10 con una installazione pulita e ho cominciato a documentarmi oggi.

Dalle FAQ in prima pagina e dal sito Microsoft sembra che io debba prima fare l'upgrade e poi solo successivamente fare la clean install.

Qualcuno ha già fatto questa cosa e può darmi maggiori dettagli?
Come mai è necessario l'upgrade? Viene generato un nuovo seriale da usare poi nella installazione pulita? :mc:

ormai ti conviene aspettare che esca l'update di novembre così hai un sistema migliore perchè se hai letto diversi anzi troppi hanno problemi o sopra o sotto;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:25.

Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Hardware Upgrade S.r.l.